Verbania Notizie
Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco
Inserisci quello che vuoi cercare
mensa - nei post
Chi prepara il cibo della refezione scolastica? - 20 Novembre 2014 - 10:05
Come viene preparato il cibo per i bambini di Verbania? Con quali ingredienti e soprattutto da chi?
Castagnata antispreco "Good Food Bags" - 24 Ottobre 2014 - 16:01
L'Associazione Culturale We feel Green - Verbania appoggia e promuove la campagna antispreco GOOD FOOD BAGS di Legambiente e organizza e collabora ad eventi finalizzati alla raccolta di fondi per l'acquisto delle Bags da donare alle scuole per il riutilizzo del cibo avanzato a mensa da parte dei nostri piccoli.
Storie calde e arroste - 23 Ottobre 2014 - 15:03
Storie calde e arroste, sabato 25 ottobre alle 15.30 nel parco della Biblioteca Civica Ceretti di Verbania. Sarà un modo per gustare i sapori e i colori dell'autunno, con la sua fragranza fatta del crepitio del fuoco e delle mille sfumature rosse e gialle, con cui le foglie travestono i boschi delle montagne.
Panorama d'Italia: si è conclusa con Chiambretti e Signorini - 27 Settembre 2014 - 19:38
“Panorama d’Italia” chiude a Verbania con un talk show d’eccezione, condotto da Alfonso Signorini insieme a Giorgio Mulè, con il “Pierino” nazionale. Gag a raffica, con il “contro-outing” dell’Alfonso nazionale: “Ho fatto l’amore con la Marini”.
Giornata Contro Lo Spreco Alimentare - 4 Giugno 2014 - 09:02
Giovedì 5 giugno 2014, ore 9.30-13.00, presso il Grand Hotel Dino, si terrà un incontro sul tema dello spreco alimentare, organizzato insieme ai nostri operatori e partner del turismo congressuale.
Filippo Cigala Fulgosi - 7 Maggio 2014 - 12:51
Presentiamo la lista dei candidati e il programma della Lista Civica Ornavasso con Migiandone
Marco Marchioni - 30 Aprile 2014 - 11:40
"Obiettivo Comune" è la lista civica formata da persone semplici, oneste e indipendenti, aventi come unico interesse il raggiungimento del bene di TUTTI i bavenesi!
Silvia Marchionini - 29 Aprile 2014 - 16:30
La scheda biografica, il programma e i candidati, di Silvia Marchionini candidato sindaco alle amministrative di Verbania per Partito democratico, Con Silvia per Verbania, Verbania Bene Comune e Sinistra Unita.
Zacchera: oltre destra e sinistra per Verbania - 10 Febbraio 2014 - 09:41
Riportiamo dal sito di Marco Zacchera l'ultimo numero della newsletter "Il Punto", argomenti trattati: Elezioni a Verbania – I tagli – La Boldrini, Bankitalias e i 5 stelle – Incontro a Totino.
IL PUNTO di Marco Zacchera n.471 - 16 Dicembre 2013 - 07:37
Sommario AUGURI A RENZI, TRA FURBI E BISOGNOSI, FONDAZIONE DI AN, LE RAGIONI DEI FORCONI, inverna
Pochi giorni all'apertura di Mele Miele - 31 Ottobre 2013 - 13:05
È ormai quasi tutto pronto per la 24^ edizione della Sagra Mele Miele, in programma come di consueto presso le Scuole Medie Innocenzo IX di Baceno (VB) dal primo al tre novembre 2013.
ADESSO BASTA! - 22 Ottobre 2013 - 16:05
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Partito Democratico di Verbania, firmato Corrado De Ambrogi, Claudio Zanotti e Angelo Rolla
Nuovo anno scolastico - 7 Settembre 2013 - 10:22
Inizio di un nuovo anno scolastico nel Verbano Cusio Ossola: tutti i numeri, il punto sull’edilizia scolastica degli Istituto Superiori, gli auguri di Presidente e Assessori.
Ultimi giorni per Gattabuia - 24 Agosto 2013 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Cooperativa Sociale Divieto di Sosta, gestore di Gattabuia Social Restorant che si commiata, non senza recriminazioni, dopo sette anni di gestione del ristorante di villa Olimpia.
Gattabuia: "Futuro segnato" - 22 Giugno 2013 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo, una la lettera del Presidente della cooperativa "Divieto di Sosta" sulla gara di gestione della mensa sociale di Villa Olimpia, "Gattabuia".
mensa - nei commenti
Buzza a Intra - Foto - 18 Ottobre 2014 - 12:29
rivoluzione? mah!
magari,,ma come ben sai noi siamo un "popolo" di rivoluzionari della domenica se non piove e con pausa mensa..ahinoi!
Punto Nascite Domo: Consiglio di Stato dice NO - 30 Agosto 2014 - 09:49
un'ostetrica a domicilio?
Io sono nata in casa, con l'ostetrica pronta a chiamare l'ambulanza - o l'elicottero - se ci fossero stati problemi. In Olanda sono in tante a partorire a casa, mentre in Italia abbiamo "medicalizzato" l'avvenimento più naturale del mondo, con costi alti, tre giorni di ricovero (tre ore, in Olanda, per chi decide di partorire in ospedale) e cibo di mensa nel momento in cui si ha più bisogno di curare l'alimentazione. Col senno di poi, con quello che ho imparato dopo, tornassi indietro, i miei tre figli nascerebbero a casa.
15 profughi in città - 31 Maggio 2014 - 13:58
Fantapolitica
Sarebbe "fantapolitica" poter organizzare un referendum che permettesse di elaborare una legge che obbligasse ad aiutare, prima degli stranieri, i nostri connazionali indigenti? Non per razzismo, non per discriminazione ma per senso civico e di solidarietà nei confronti dei nostri fratelli indigenti. Che padre assennato (o Stato ) ignorerebbe la famede i propri figli per dar da mangiare a degli estranei sconosciuti? Si aiutano gli stranieri solo per farsi "pubblicità" e po abbiamo italiani che vanno a chiedere i pasti alla mensa dei poveri. Ma agli stranieri dobbiamo dare casa e assistenza di ogni tipo. E' un disastro! E le autorità non capiscono che fomentano l'insofferenza delle masse nei confronti degli immigrati se si ostinano ad ignorare gli Indigenti Italiani per sostenere, invece, gli Indigenti Stranieri!
Zanotti: quando le pellicole antiriflesso su vetri questura? - 22 Luglio 2013 - 09:58
Tennis?
Leggo il commento di Federico e rimango senza parole.......Se quanto scrive è vero beh mi viene il dubbio che tutti noi abbiamo pagato per far giocare a tennis poche persone......... Sarebbe carino capire chi ci ha guadagnato. Io gioco a tennis e di inverno andavo a giocare a tennis alla selva spendendo 2 € in più all'ora. Ora se tanto mi da tanto e visto che la Selva è privata (e quindi suppongo che il gas e la luce vengano pagati dal gestore) tutti i soldi incassati per far giocare sotto il tendone delle Ranzoni che fine anno fatto?Senza contare tutto il resto.......... Complimenti............ Paghiamo una marea di tasse i servizzi sono pessimi, la mensa scolastica per i nostri figli era ed è inaccettabile però giustamente riscaldiamo il campo da tennis per far giocare (bene primario per la collettivita)....... lasciamo stare, spero solo che Federico di Pallanza si sbagli..... (anche se ho i miei dubbi).
Gattabuia: "Futuro segnato" - 27 Giugno 2013 - 08:25
gattabuia parliamone
ho pensato a lungo se scrivere queste righe, che non saranno piacevoli, ma essendomi occupata della nascita di villa olimpia qualche decennio fa e di gattabuia nell'amministrazione zanotti, credo fosse doveroso accogliere l'invito di luca e dire la mia in una vicenda che mi lascia sconcertata e perplessa. consentitemi un poco di cronistoria. appena nominata assessore alle politiche sociali nella giunta presieduta da claudio zanotti ho voluto proporre un progetto sulla mediazione dei conflitti, rivolgendomi a marco girardello la cui professionalità avevo avuto modo di conoscere grazie ad una iniziativa della commissione pari opportunità provinciale. inizio' cosii' una collaborazione con l'associazione camminare insieme e casa di carità soprattutto sui temi dell'inclusione sociale. nei giorni in cui stavamo discutendo sulla scadenza dell'appalto della mensa di villa olimpia, servizio quasi inesistente e da riqualificare, ci trovammo io e la mia dirigente ad una riunione provinciale proprio sull'inclusione sociale, a cui partecipavano anche don donato e marco. chiacchierando di questi temi alla fine della riunione a me venne un'idea, che sembro' un po' folle a tutti, ma che accettarono di approfondire: quella appunto di unire la gestione di qualità professionale che una mensa deve avere con un progetto di inclusione che vedesse coinvolti i carcerati impegnati nella scuola culinaria all'interno del carcere. non tutta la giunta accolse la mia proposta con lo stesso entusiasmo, ma anche grazie alla piena condivisione del sindaco, il progetto parti' ed essendo un progetto dell'amministrazione e non di un soggetto privato decidemmo che il coraggio di chi aveva accettato di iniziare un percorso che poteva essere fallimentare dovesse essere premiato con condizioni particolarmente favorevoli. due anni dopo che fosse un successo era ormai abbastanza chiaro anche se molte cose erano ancora da sperimentare e fare, cosi' il bando di gara fu fatto in modo che chiunque vincesse non corresse il rischio di non farcela. sono passati sette anni, gattabuia ha molti clienti, fa da mensa scolastica per le scuole cadorna, è aperta parecchie sere. molte cose ci sarebbero da dire sulla gestione ma non voglio parlarne qui. questo dibattito, a gara aperta, ha a mio parere molti aspetti scorretti, voglio credere in buona fede. marco girardello, a cui voglio bene come persona e che stimo per parecchi aspetti, sa bene che negli anni della nostra collaborazione abbiamo spesso discusso sulla sua incapacità di distinguere i ruoli istituzionali e politici e sulla sua voglia di volersi occupare di mille filoni di interventi, da verbania a torino, con il rischio di non seguirne bene nessuno. ho avuto modo, negli anni di collaborazione in giunta, di apprezzare claudio zanotti per il suo senso delle istituzioni, per la correttezza, per saper essere uno dei pochi politici che ancora interpretava la politica come servizio, per essere sempre dalla parte dei cittadini. io vengo dalla scuola del partito comunista, a cui devo molto, e che mi aveva insegnato i doveri di un politico e di una persona impegnata nelle istituzioni. ero convinta che se claudio fosse stato sindaco oggi avrebbe non sottoscritto ma preteso una gara come quella che è stata fatta. nessuno, mi pare, vuole chiudere gattabuia. gattabuia è un progetto vincente, ma ormai una impresa che deve essere in attivo; sarebbe bello e forse giusto che continuasse a gestirla chi ha avuto il coraggio di avviarla, ma, che vincano loro o altri, oggi non sarebbe piu' giusto godessero di vantaggi allora doverosi, ora privilegi ingiusti. la crisi economica ha fatto si' che ormai molti ristoratori propongano menu' a 10 euro, o anche a meno: pagano affitti salati, acqua, luce, gas, personale, senza avere un'amministrazione compiacente che spesso ha mandato anche dei tirocinanti ad aiutare la mensa, senza costo alcuno per la gestione. mi stupisce che nessuno dei ristoratori verbanesi si sia ancora espresso su cio'. marco, il coraggio che avete avuto all'inizio, ora non c'è piu'? l'inclusione
×
Registrati gratuitamente