Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

mercato'

Inserisci quello che vuoi cercare
mercato' - nei post
Mostra “Gobetti Outdoor” - 27 Aprile 2017 - 17:45
Venerdì 28, sabato 29, domenica 30 aprile e lunedì 1° maggio la Sala del Carrobbio di Omegna ospiterà “Gobetti Outdoor”, una mostra-mercato di oggetti unici, realizzati dagli studenti del Liceo Artistico “Piero Gobetti” di Omegna in collaborazione con i propri docenti.
Grande mercato Siciliano - 27 Aprile 2017 - 09:16
Arriva il 28 aprile fino al 1 maggio 2017 a Verbania sul Lungolago di Pallanza il Grande mercato Siciliano di prodotti tipici e street food.
MilanoInside: "Il Bagaglino" - 27 Aprile 2017 - 08:01
Torna il 1°maggio il più particolare e stravagante mercatino dell'usato: "Il Bagaglino".
Forza Italia Berlusconi su gestione gas - 24 Aprile 2017 - 12:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Forza Italia e del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi,
La Giornata del Drago - 22 Aprile 2017 - 11:10
Sabato 22 Aprile a Gozzano.
Alcohol Prevention Day 2017 - “Sicura la notte” - 22 Aprile 2017 - 10:23
In occasione dell’Alcohol Prevention Day 2017 l’ISTAT ha fotografato i consumi alcolici degli italiani: Continua il trend discendente dei consumatori di bevande alcoliche, erano il 29,5% nel 2006 e sono il 22,2% nel 2015; I consumatori giornalieri sono il 21,4% della popolazione nel 2016.
Torna il Mercato del Forte - 16 Aprile 2017 - 13:01
Appuntamento lunedì 17 aprile in in piazza Fratelli Bandiera (piazza Mercato) con il Mercato del Forte
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 12 al 30 aprile - 11 Aprile 2017 - 16:18
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 12 al 30 aprile 2017.
In consegna dodici alloggi comunali di edilizia residenziale - 10 Aprile 2017 - 14:33
In seguito alla consegna da ATC dei dodici alloggi di edilizia residenziale pubblica, di proprietà comunale e ristrutturati con fondi regionali dall'Azienda Territoriale per la Casa (ATC) , oggi si sono assegnati i primi nove dei dodici alloggi ristrutturati presso il piano terra dell’ex Cucirini a Renco.
Bagni pubblici in pessime condizioni - 8 Aprile 2017 - 15:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che si unisce ad alcune segnalazione di oggi di lettori del blog, che lamentano condizioni fatiscenti dei bagni pubblici e solo uno funzionante nella zona donne, gli altri tutti chiusi a chiave, che ha generato code nella giornata di mercato.
Cresce il turismo in Piemonte in particolare sui laghi - 5 Aprile 2017 - 17:04
I turisti italiani scoprono il Piemonte come meta di viaggio, trainando il settore per il 2016 grazie a una sempre maggior presenza da tutte le regioni: è quanto emerge dai dati relativi allo scorso anno elaborati dall’Osservatorio turistico regionale, presentati oggi dal presidente della Regione, Sergio Chiamparino, e dall’assessore regionale alla Cultura e al Turismo, Antonella Parigi.
Start Up, Incubazione e Venture Capital - 3 Aprile 2017 - 10:23
Start Up, Incubazione e Venture Capital - Tra innovazione tecnologica e innovazione digitale. Martedì 4 aprile ore 17.00 - Centro Eventi IL MAGGIORE di Verbania.
Ricerca con #zeroanimali - 1 Aprile 2017 - 19:09
Ricerca con #zeroanimali: l’1-2 aprile la lav (www.lav.it) in piazza anche a Verbania per chiedere al governo di destinare il 50% dei fondi per la ricerca allo sviluppo dei metodi sostitutivi.
Gestione di grandi aziende familiari - 31 Marzo 2017 - 18:22
L'associazione storia & musica presenta "Onori e oneri nella gestione di grandi aziende familiari" a cura del dott. Mario Preve Presidente di Riso Gallo spa.
Programma mostra della camelia Cannero - 31 Marzo 2017 - 13:01
Il tema di quest’anno sarà la camelia ambientata in una vecchia osteria d’altri tempi, la mostra si terrà sabato 1° e domenica 2 aprile 2017.
mercato' - nei commenti
Interpellanza su contributo evento - 16 Aprile 2017 - 14:48
evento importante
siamo a "il ballo delle debuttanti di Stresa è un avvenimento importante per Verbania"! manco per Stresa lo è,tolto l'hotel Regina che ospita la baracconata. e poi gli alfieri del liberismo dovrebbero inorridire di fronte a contributi pubblici dati ad imprenditori privati per aiutarli,o un'impresa ha gambe per camminare da sola o il mercato la toglie di mezzo. son tutti liberisti se i soldi li mette qualcun'altro...
Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine - 26 Marzo 2017 - 11:11
più competenza
Chiedo scusa. Ho letto la Det. in oggetto. La app è abbastanza in uso presso molti comandi ed è specifica. Prima di affidare sarà stata eseguita un'indagine di mercato. Open source di questa tipologia dubito ci siano. Ma scusate. Perché non avete contestato prima in sede di affidamento? Eppoi la somma era già stata prevista a bilancio. In quanto all'altra spesa mi pare evidentemente di altra natura. Chiedo ai lettori di questo sito di leggersi veramente gli atti e di farsi un'idea precisa.
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pista da skate - 20 Marzo 2017 - 15:02
Re: Re: Re: soldi buttati
Ciao robi volevo solo dire che l'ubicazione iniziale (Piazza Mercato) era una scelta ancora meno indicata.
Carabinieri interventi per prostituzione e antidroga - 25 Febbraio 2017 - 11:57
mah
certo hanno fatto il loro dovere, ma io mi chiedo la prostituzione e la droga esistono perché c'è chi alimenta questo: non è colpa delle prostitute o degli spacciatori, questi si limitano a fare quello che il mercato vuole; il problema sta a monte!
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 13 Febbraio 2017 - 12:44
giriamola così...
Io non sono per allargare Verbania, sono per allargare Cossogno :-D , scherzi a parte, è vero che non tutte le aggregazioni abbiano senso, ma questa assolutamente sì, lo dico da tempo e riporto di seguito le mie ragioni: Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 13 Febbraio 2017 - 10:32
Bombole gas
Fuori tema ma non meno importante. Ho notato che al mercato sono posizionati uno accanto all'altro i vari banchi che utilizzano le bombole a gas e mi domanndo cosa accadrebbe , speriamo che non accada mai,se una sola bombola scoppiasse , una strage . Perchè non metterli distanziati ?.
"Cossogno: con Verbania o nell'Unione dei Comuni?" - 9 Febbraio 2017 - 17:54
speriamo , sarebbe una grande occasione
Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 21:25
Re: Re: Re: maurilio
Ciao andrea marconi ovviamente la cosa va sviluppata. Penso anche, che non sia completamente giusto mettere le ASD, quelle vere, in competizione, con logiche da libero mercato, con un bando e magari proposte economiche, così si strozzano le società e si corrono altri tipi di rischi. Anzi, penso che bisogna rafforzare quelle che ci sono, favorendone la crescita tecnica, il ricambio generazionale dei dirigenti, e via dicendo, in una logica di unione, non di divisione. Anche perché facile mettere in piedi una squadra di adulti, in qualsiasi sport, è molto più difficile avviare un settore giovanile, che sia in grado di stare in piedi da solo. Ma il discorso è lungo, e va strutturato meglio. Saluti Maurilio
MilanoInside: Buon compleanno Eataly! - 1 Febbraio 2017 - 12:00
Re: Non capisco...
Ciao Maurilio io non ho minimamente accennato all'appartenenza politica,l'hai fatto tu! e allora parliamone,se vuoi. diciamo che avere successo quando le amministrazioni fanno a gara per offrirti location spettacolari a canone zero per 60 anni è un po' più facile. e mi risulta che questa "sventura" sia successa solo a Farinetti,povero... lo vorrei vedere se per quegli immobili dovesse pagare canoni di mercato come farebbe a far quadrare i conti,pur con i suoi prezzi astronomici. bisogna sempre gioire dei successi delle imprese italiane,quando però dipendono (molto) dai favori della politica io proprio non ce la faccio!
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 29 Dicembre 2016 - 19:17
Non capisco
Libero mercato in libera società. Chi vuole fare la spesa decide sulla base di qualità , prezzo, servizio, parcheggio, gentilezza e professionalità dei commessi. Il resto sono parole al vento. Come lo sviluppo indirizzato....ma che è? Indirizzato dallo stato? E che siamo...l'Urss?
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 28 Dicembre 2016 - 21:04
Deriva Neoliberista o Sviluppo Indirizzato
Sono quasi ridicoli, se non fossero pericolosi, i ragionamenti con cui si cerca di far passare per roba seria certi "dati" su quanto possa essere positivo un Supermercato Gigante all'ingresso di Verbania, in una zona tanto centrale. 12.000 metri cubi sono il corrispondente di 40 villette ammucchiate. E tremila mq di Verde sono solo aiuole negli spazi interstiziali a posteggi e vie d'accesso. Ma con le parole si gioca come si vuole. Stiamo in realtà parlando di una zona molto grande e di importanti volumi. Che per la cultura della Deriva Neoliberista del lasciamo fare al mercato ben sostenuta dall'ex comunista di turno sono un bel ragionare ! Per chi pensa che un zona tanto importante di Pallanza doveva invece assumere una valenza sostanziale in un progetto di Città Turistica e che lo Sviluppo urbanistico debba essere indirizzato, un Mega Supermercato in quel posto è una vera assurdità. Io credo che una buona amministrazione avrebbe dovuto andare alla ricerca di imprenditori del settore Turistico-Ricettivo-Termale e in quella zona si sarebbe dovuto sviluppare un punto di arrivo interesse e distribuzione sulla Città. Un Centro Termale con Albergo. Un grande posteggio sotterraneo per la pedonalizzazione di Pallanza. Un ufficio Turistico e di Accoglienza e smistamento. Un punto di Rilascio Bici a Nolo. Una stazioncina di partenza di un trenino elettrico per visitare la Città ecc ecc. NO un Supermercato ! Giordano Andrea Ferrari - Consigliere Comunale Città di VERBANIA - SOCIALISTA.
Fratelli d'Italia sul commercio in città - 25 Dicembre 2016 - 09:50
Re: Mercato di Intra
Ciao Giovanni%. Ma se e pieno di banchi che vendono cineserie. Anche gli italiani per sopravvivere hanno dovuto adattarsi. Robaccia che costa poco e che si riempie di buchi ai primi lavaggi. A parte pochissime eccezioni. Non ci vado più.
Fratelli d'Italia sul commercio in città - 24 Dicembre 2016 - 13:35
Mercato di Intra
Rimanendo in argomento prezzi vorrei accennare alla situazione del mercato di Intra. Mai visto in Italia un mercato cittadino con prezzi così impopolari.
Interpellanza situazione azionisti Veneto Banca - 20 Dicembre 2016 - 10:17
Re: Re: Re: Re: Re: Che il sindaco faccia il sind
Ciao Maurilio No!!! sono d'accordo è solo un modo per far sentire la vicinanza da parte sua, non ero d'accordo con la Marchionini quando è andata a Montebelluna, e non sono d'accordo con Vladimiro ora, nel senso che mi sembra sterile. Avrebbe avuto un senso e lo avrebbe ancora, se tutte le vittime di questo mercato folle ed onnivoro, si coalizzassero a livello nazionale andando magari a Roma, ogni sindaco del comune interessato si fà carico dell'organizzazione, si portano 1 milione di persone in piazza, forse qualcosa si ottiene, si reclama la tutela del risparmio, una vera class action, e magari di tornare a separare banche commerciali da banche d'affari
Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 15 Dicembre 2016 - 11:17
...che palle...
...che palle questa situazione, tanto questo sindaco ha sempre torto, ed erano molto meglio gli eventi che organizzavano con le passate amministrazioni, anche il commissario ha fatto meglio... ...detto questo, "chi è senza peccato lanci la prima pietra", scusate la citazione alta, ma c'è ancora qualcuno che non si serve del super/maxi/iper mercati per fare la spesa? Allora, evititamo di dire cose banali, che ci piaccia o meno, i grandi centri commerciali hanno preso il sopravvento, i piccoli sopravviono e prosperano se riescono a ritagliarsi una nicchia di mercato che i grandio non riescono a soddisfare, detto questo, il bando per i 3000€ per aprire una nuova attività è una "ca**ta pazzesca" (qui la citazione è più bassa). Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti