Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

modernit

Inserisci quello che vuoi cercare
modernit - nei post
La Fabbrica di Carta sei appunamenti con Alberti - 21 Aprile 2017 - 10:23
Riportiamo il calendario degli appuntamenti di Alberti Libraio alla Fabbrica di Carta 2017.
Un Salto nel Passato a Baveno - 12 Novembre 2016 - 13:01
Domenica 13 novembre 2016, le vie di Baveno si animeranno per l'ormai tradizionale appuntamento con i mestieri del passato.
Metti una sera al cinema - Nahid - 7 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 8 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Nahid".
MilanoInside: Bookcity Milano 2016 - 3 Novembre 2016 - 08:01
Sarà inaugurata giovedì 17 novembre, presso il Teatro del Verme, la quinta edizione di Bookcity, l'evento dedicato al mondo dei libri.
"Interpretazione di Marx" - 6 Settembre 2016 - 13:01
Il 6 e 7 settembre la nota filosofa ungherese Ágnes Heller sarà presente a Verbania, invitata dalla Sezione VCO della Società Filosofica Italiana, con la collaborazione dell’Associazione Culturale LetterAltura e il patrocinio del Comune di Verbania.
Allegro con Brio: prosegue la rassegna - 18 Luglio 2016 - 18:06
Una calda giornata di sole ha illuminato il primo appuntamento di Allegro con Brio, la stagione estiva di teatro, musica e danza organizzata quest'anno dalla Biblioteca Civica Pietro Ceretti di Verbania con il sostegno della Fondazione Comunitaria del VCO.
“Vestire la letteratura. Storia e design dei caratteri tipografici” - 13 Maggio 2016 - 14:01
L’Officina di Incisione e Stampa ‘Il Brunitoio’ nell’ambito della mostra “Visione e Preghiera: Carte e Altre Carte” di Guido Peruz presso la sala esposizione “Panizza” di Ghiffa sabato 14 maggio 2016 alle ore 17.30 proporrà un incontro con l’editore e stampatore Enrico Tallone.
Nasce Laboratorio Luna - Video - 25 Febbraio 2016 - 19:34
Domani venerdì 26 febbraio 2016, alle ore 18.00, Presso il palazzo Parasi di Cannobio, si terrà la presentazione dell'Associazione di Promozione Sociale Laboratorio Luna.
La Carmen di Bizet con il Balletto di Milano - 20 Febbraio 2016 - 11:19
Superlativa e seducente, affascinante e coinvolgente… questo e molto altro è Carmen di Bizet. Il Balletto di Milano presenta la sua nuova produzione in un’esclusiva coreografia che sta riscuotendo grandissimo successo e che farà il suo debutto anche a Palazzo dei Congressi di Stresa il prossimo 21 febbraio 2016.
“Dalla Lucania di Carlo Levi alla Basilicata di Matera 2019” - 18 Novembre 2015 - 15:03
Sabato 21 novembre 2015, dalle ore 16.30, presso Villa Giulia a Verbania – Pallanza, si terrà il convegno “Dalla Lucania di Carlo Levi alla Basilicata di Matera 2019”.
Michael Jakob parla di Giardini e Principi - 25 Settembre 2015 - 12:27
Il Museo del Paesaggio di Verbania organizza sabato 26 settembre 2015 a Villa San Remigio un incontro con Michael Jakob, “Il giardino e il Principe Dal Rinascimento alla modernità”.
"Tre: La Donna, La Vita, Il Sogno - Forme e frammenti di emozioni" - 23 Luglio 2015 - 17:59
Domenica 2 agosto alle ore 17 a Vanzone con San Carlo (VB), presso l’antica Torre di Battiggio, si inaugura “TRE: LA DONNA, LA VITA, IL SOGNO - Forme e frammenti di emozioni”, una mostra personale della pittrice Rita Viarenghi.
Anabasi - Frammenti di esistenza - 17 Luglio 2015 - 11:27
Mostra d’arte contemporanea, dal 18 luglio al 2 agosto 2015, tra Villa Bernocchi - Premeno e Villa Pariani – Verbania.
Il Piemonte e il Verbano Cusio Ossola all’Expo - 20 Giugno 2015 - 15:32
Il 21 giugno 2015, alle ore 14,00, il Piemonte ed il Verbano Cusio Ossola saranno ospiti al Padiglione Italia di EXPO alla presenza del Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, e dell’Assessore all’Agricoltura, Giorgio Ferrero, oltre che di associazioni, consorzi, organizzazioni dei produttori agricoli piemontesi.
Metropolis Cineconcerto - 8 Giugno 2015 - 16:26
Casale Corte Cerro - Spettacoli teatrali per la promozione del progetto Made in Piemonte -Destinazione Impresa 2015 - Metropolis Cineconcerto. Supershock
modernit - nei commenti
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 3 Agosto 2017 - 13:21
Re: nue 112
Il Nue è stata invece una buona innovazione. innazitutto c'è personale in grado di parlare in più lingue e capace di interfacciarso con utenti invalidi (pensiamo solo ai sordomuti) e poi finalmente è stata inserita un'unità professionale di smistamento delle chiamate. Il cittadino prima si trovava disorientato davanti a una pluralità di numeri (112, 113, 118 e non ricordo neanche quale avevvano i Vigili del Fuoco). E' prprio con il nue che si possono ridurre i vari protaginismi locali. Se qualcosa non funziona, situazione fidiologica in tutte le nuove strutture, bisogna risolverla con l'intevento dei vai comandi e dirigenti operativi. Benvenuti nella modernità. PS. Mattarella non è stato mai presidente della Corte Costituzionale.
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 1 Marzo 2016 - 13:41
Ma Lupus...
Una bella domiciliazione bancaria per le varie utenze in modo da evitare corse alla posta? L'ha anche mia madre... Un po' di modernità. Maschio, altrimenti sarei stato Maria Antonietta. PS Non è che hai un inciucio con l'impiegata delle poste?
Quartiere Ovest su via Madonna di Campagna - 15 Luglio 2015 - 09:15
Poveri e poveracci
Brignone.. può darsi che io sia "antico" ,ma se la modernità è la tua .. allora preferisco essere così... parli di astio nei tuoi confronti.. . io non nutro astio verso nessuno e nessuna al contrario di te che pur di scrivere contro il Sindaco , pur di battagliare il Sindaco ti allei con chiunque... e non ti accorgi di screditare persone, che al contrario di te non hanno pregiudizi nei confronti di nessuno. Sai qual'è la differenza tra me e te ? è che al di là del torto o la ragione io metto sempre davanti la persona ... adesso rispondi se vuoi con la tua ironia da zelig di quarta fascia serale .. oppure non rispondermi nemmeno e chiudiamo qui .. sei troppo pieno di te stesso per renderti conto che si può anche non insultare l'intelligenza delle persone e sottolineo persone con cui hai a che fare .
Immovilli su Con.Ser.Vco - 1 Aprile 2015 - 06:29
Strategie aziendali e modernità
Mi dissocio da ogni commento relativo alla sintassi che, a mio modesto parere, non sono serviti certo ad arricchire la discussione, mi complimento invece con il signor Immovilli per aver informato la cittadinanza sulla questione in oggetto. Una riduzione delle spese pari a 860 mila euro rappresenta un ottimo obiettivo aziendale, anzi è il segnale chiaro che esiste una volontà di razionalizzare le risorse per poter pesare meno, in termini di tassazione, sulle casse comunali. Il fatto che questa cifra sia in parte costituita dai premi produzione ai dipendenti, non deve scandalizzare, si tratta infatti di una cifra spropositata che probabilmente viene distribuita a pioggia sui collaboratori senza tenere conto del reale impegno fornito dal singolo dipendente. I collaboratori della ConSer.Vco, per recuperare tale entrata extra, potrebbero avviare un progetto interno di differenziazione spinta e, proprio attraverso il guadagno sulle materie prime recuperate e vendute, ripagarsi quel premio di produzione, questa volta, davvero guadagnato. Ringrazio Immovilli per la segnalazione e spero che i quadri dirigenti della ConSerVco prendano sul serio la mia proposta, sarebbe l'unica strada perché tutti, compreso l'ambiente, ne uscirebbero vincitori.
Consiglio Comunale fiume: il CEM torna protagonista - 26 Luglio 2014 - 09:48
Esagerazioni
Oltre la statale ci sono anche costruzioni stupende, basti guardare la litoranea tra villa Taranto e pallanza... Solo bisognerebbe costruire con l'eleganza e l'armonia di un tempo. Non certo la modernità volgare e violenta di un CEM.
Mottarone: polemiche per lo stop allo sci dopo la vittoria dei Borromeo - 7 Marzo 2014 - 13:30
Si chiama servitù
Tal volta anche i nobili sono soggetti a servitù :) tal volta il lavoro di molti vale più dei terreni di pochi. Non è socialismo o comunismo, è buon senso e fa parte di una modernità progressista. Ma potete tranquillamente non comprendere, ce ne faremo una ragione ;)
M5S: Giunta Regionale non tocchi Scienze Umane - 30 Gennaio 2014 - 15:49
PAOLA
Egr. sig.a Paola che si firma in parte, salvo poi accusarmi di anonimato, la rassicuro sul fatto che non sono un politico, ma sono abbastanza informato sulla Scuola, da sapere che gli istituti di Istruzione Superiore - IIS sono stati una "sanatoria" del DPR 233/97 (art. 2 c. 6) che come sempre in Italia è passata a sistema, tanto che il Cobianchi è diventato IIS molto dopo il 1997, nel 2011, e senza rispondere ai requisiti del citato DPR, giacché le confluenze della riforma degli ordinamenti superiori che hanno introdotto nell'IIS Cobianchi i licei linguistico, di scienze umane e scientifico-scienze applicate sono intervenute l'anno dopo (lo sapeva?). Infatti nel 2009, quando è diventato IIS il Cobianchi allora aveva solo indirizzi tecnici e una miriade di sperimentazioni, ma nessun INDIRIZZO di liceo o di professionale, da giustificare la trasformazione in IIS. Questi sono i 'privilegi' di cui ha goduto il cobianchi a discapito della sicurezza, tema sottovalutato. Quanto alla modernità che Lei richiama, sono convinto che sia quella introdotta dalla riforma della scuola superiore, con tre aree di formazione ben definite, per cui frequentare un indirizzo di liceo in un IStituto tecnico, quale è il Cobianchi, non è la stessa cosa che frequentarlo in un Liceo, quale è il Cavalieri...ma questa è una mia opinione personale, di genitore che non conosce la Scuola e non è ben informato...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti