Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

montagne

Inserisci quello che vuoi cercare
montagne - nei post
Leggere le montagne 2017 - 10 Dicembre 2017 - 09:16
Leggere le montagne: per la terza edizione del festival un evento ONE DAY a Domodossola, Omegna e Verbania lunedì 11 dicembre 2017.
Freddo intenso ma niente neve su Alpi Pennine e Lepontine - 5 Dicembre 2017 - 11:28
L’inverno meteorologico è iniziato da pochi giorni ed il gelo sulle Alpi si è subito fatto sentire in maniera intensa. Era dall’inverno 2013 che la stagione non partiva con temperature così rigide.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 1 all'8 dicembre - 30 Novembre 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 1 all'8 dicembre.
"Echi d'Inverna e Tramontana" - 19 Novembre 2017 - 18:06
Il libro, scritto da Roberta Plebani, e ambientato a Cannobio e dintorni, si compone di cinque racconti, i cui personaggi sono legati tra loro da stretti vincoli di parentela (da qui la necessità dell’albero genealogico nelle prime pagine del libro) e da un destino che li accomuna.
Arrivano pioggia e neve - 3 Novembre 2017 - 15:03
I diversi siti di previsione meteo sono concordi nel segnalare l’arrivo delle piogge e della neve. MeteoLive Vco segnala: "Finalmente, dopo quasi 50 giorni di siccità tornano le piogge e la neve sulla Alpi".
Riqualificazione e restauro di Villa San Remigio - 2 Novembre 2017 - 19:06
Riqualificazione funzionale e restauro conservativo di Villa San Remigio a Verbania. Al via i lavori da lunedì 6 novembre 2017, con interventi per un milione e ottocentoventimila euro (di cui un milione e trecentomila dalla Fondazione Cariplo e cinquecentoventimila dal Comune di Verbania).
"Geografia, anarchia, ecologia" - 2 Novembre 2017 - 11:04
Matteo Meschiari è un intellettuale eclettico e vivace. Insegna Geografia e Antropologia all’Università di Palermo ed è autore di numerosi saggi che si occupano di paesaggio e di ambiente. Villa Giulia, Verbania Pallanza, venerdì 3 novembre 2017 ore 21.00.
Ritornare a vivere e lavorare in montagna - 27 Ottobre 2017 - 08:01
Sabato 28 ottobre una giornata a Verbania e in quota per parlare di (ri)nascita delle attività imprenditoriali e turistiche sulle montagne del Lago Maggiore.
UTLO Trail: Classifiche - 24 Ottobre 2017 - 10:23
Più di 1900 atleti hanno partecipato al VIBRAM® - ULTRA TRAIL DEL LAGO D'ORTA. Si è svolto come una grande festa l'ultra trail internazionale ad Omegna, Lago D'Orta e Maggiore. I risultati e le prime impressioni della gara di ultra trail tra le più importanti d'Italia.
Fuori di zucca 2017 - 20 Ottobre 2017 - 11:27
Il 21 e 22 ottobre un viaggio tra sapori ed eventi. Dodicesima edizione della sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno. In Valle Vigezzo, a Santa Maria Maggiore, torna Fuori di Zucca.
Torna il “Treno del foliage”: un viaggio nell'autunno con gusto - 16 Ottobre 2017 - 13:01
Un percorso lento, circondati dalle montagne colorate d'autunno. Tra Italia e Svizzera un biglietto speciale che abbina viste spettacolari a omaggi e degustazioni di prodotti tipici Foliage e sapori: binomio perfetto per chi, nel cuore dell'autunno, vorrà intraprendere un viaggio lungo i binari di una delle tratte panoramiche più apprezzate dai viaggiatori di tutto il mondo, tra Piemonte e Canton Ticino.
Inaugurazione di Metti una Sera al Cinema - 16 Ottobre 2017 - 09:16
Martedì 17 ottobre, alle ore 20.30, presso l'auditorium Il Chiostro si terrà l'apertura della 29^ rassegna Metti una Sera al Cinema con il concerto la musica nel cinema di Giorgio Giritti.
Vendemmia d'eccezione - 15 Ottobre 2017 - 11:04
Vendemmia alle ultime battute, ma con un’eccezionale sprint finale: è quello delle uve Nebbiolo, tradizionalmente le ultime ad essere raccolte tra le produzioni autoctone del territorio, sia esso delle Colline Novaresi come delle Valli Ossolane.
Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring - 13 Ottobre 2017 - 15:03
Oltre 700 atleti da tutta Europa a Santa Maria Maggiore per il Campionato Europeo di Canicross. Il binomio cane-uomo è il protagonista di questa attività sportiva che nell'ottobre del 2016 ha visto proprio Santa Maria Maggiore come teatro dei Campionati Nazionali. Una grande scommessa vinta, che ha portato in Valle Vigezzo decine di atleti da tutta Italia.
"Una Linea chiamata Cadorna" - 21 Settembre 2017 - 11:27
Ancora oggi sulle nostre montagne si incontrano numerose tracce di manufatti di origine militare: strade, mulattiere, trincee, gallerie e postazioni di artiglieria. Comunemente tutte queste costruzioni vengono riunite sotto il nome di Linea Cadorna, mentre invece sono state costruite in periodi diversi.
montagne - nei commenti
Slot: controlli per il distanziometro - 27 Novembre 2017 - 07:46
distanziometro delle slot
Questa è forse la più intelligente iniziativa che un organo pubblico potesse intraprendere sulla vera lotta a questo gioco d'azzardo. Detto questo, c'è però una situazione che riguarda queste società che sventagliano macchine sui territori e che mi sta indignado all'ennesima potenza: QUESTE SOCIETA', CHE SI PERMETTONO DI FARE LA VOCE GROSSA CON CHI GIUSTAMENTE LI OSTACOLA, DI DENUNCIARE E FARE RICORSI, NEGLI ANNI HANNO GUADAGNATO montagne DI DENARO SENZA PAGARE TASSE, QUANDO POI QUALCUNO SI E' ACCORTO E HA FATTO USCIRE PUBBLICAMENTE LA VICENDA, SONO CORSI AI RIPARI CONCORDANDO COL GOVERNO DELLE SANATORIE UNA TANTUM DA BARZELLETTA, DA MONOPOLI; QUESTO IN BARBA ALLA GENTE ONESTA CHE SE SOLO NON PAGA UNA RATA DI UN MUTUO GLI PIGNORANO LA CASA. Oh, scusate, sono proprio uno sciocco ingenuo, mi sono scordato che molti politicanti di questo paese dei balocchi e dell'incontrario, hanno quote societarie con le più grandi ditte di slot; ophs, scusatemi ancora politicanti, non volevo riaprire una parentesi così dolorosa che riguarda l'evasione fiscale di queste società, anzi di queste VOSTRE SOCIETA'. Cari italiani, siamo noi a doverci svegliare e cacciare tutta questa melma; solo un ultimo breve pensiero: dove si è mai visto che un amministratore di una qualsivoglia azienda decida di votarsi il proprio stipendio più benefici e privilegi, senza che il suo datore di lavoro valuti la cosa preventivamente e la approvi (in questo caso basterebbe un referendum popolare), ed inoltre, decida per il proprio datore di lavoro: quale stipendio, quale tutela e sicurezza lavorativa, quali garanzie e assistenza dare, togliendo allo stesso i suoi diritti acquisiti; QUESTO SUCCEDE SOLO IN ITALIA. Chiudo tornando all'argomento dell'articolo, ben venga la decisione di togliere dalle aree sensibili queste rovina famiglie (slot), ma i problemi grossi dietro a queste slot si chiamano politica malata, incapace e disonesta; ricordatevi quando andrete a votare. Buona briscola a tutti!!
Sacco: "Scuole alberghiere arretrate" - 9 Ottobre 2017 - 11:14
Scuole arretrate...
Le scuole non sono solo arretrate, sono anche di troppo facile accesso, una volta c'era un esame da fare per potervi accedere, gli istituti dovrebbero essere di livello più alto, e la pratica dello stage abolita per legge, perché i ragazzi non imparano il valore del lavoro e, non sono assolutamente motivati, perché non capiscono che prima di diventare chef bisogna tritare il prezzemolo e pelare montagne di patate, e non si risponde ai superiori, ma, è dura se sei pagato, figuriamoci a gratis!!!! Senza contare che ristoratori e albergatori approfittano alla grande di questo sistema, uccidendo la professione!
Ancora interventi per furto - 29 Agosto 2017 - 15:45
Re: Re: Re: siccome l'inps
Ciao robi io credo che in verità il Presidente dell'Inps, avendo trovato una situazione a dir poco disastrata, avesse 2 possibilità: o coprire il tutto, oppure dire la verità, o meglio cercare di dirla, rischiando di passare per folle. In effetti ci aveva già provato il suo predecessore, quando affermò che dire ai giovani quando e quanto avessero preso di pensione avrebbe innescato una rivolta popolare, che forse, visto come stanno le cose, non guasterebbe, tipo tabula rasa... Il fatto che sia figlio di un partigiano che, tra l'altro, ha combattuto sule nostre montagne, non vuol dire che sia necessariamente ideologista, miope e sconnesso dalla realtà, visto che è innanzitutto un economista di non poco conto. Riguardo ai francescani, c'è stato già un comico genovese prestato oramai alla politica che, nonostante abbia accumulato una fortuna in Italia ex Dc ed in Svizzera, sostiene di farne parte a pieno titolo laico.... Mah, sarà, ma se ne è convinto lui, perché mai dissuaderlo? Infine, l'economia nera e sommersa ed in generale quella illecita, si sono talmente compenetrate in quella lecita che, se dovessero venire a mancare di colpo, collasserebbe l'intero sistema economico mondiale, quasi come se il riciclaggio fosse un male necessario! A questo punto ,anch'io mi chiedo come potrà mai finire questa grossa faccenda....
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 18:50
ammorbante
l'unica cosa veramente ammorbante è l'ignoranza,che dilaga. la si potrebbe combattere con un po' di cultura,ma solo a sentire la parola qualcuno inizia a sudare freddo. cultura significa anche sapere che le discoteche sono in caduta verticale,chiudono a decine in tutta Italia. è un modello che non funziona più,i giovani di oggi non sono più interessati a una forma così "arcaica" di divertimento,solo i vecchi non lo capiscono e credono il contrario. (il tormentone "riapriamo il Kursaal" sta in bocca solo a ultracinquantenni,infatti). puntare sulla cultura (che può voler dire mille cose,con buona pace di chi suda freddo) funziona e frutta montagne di soldi in tutto il mondo. proprio a Pallanza abbiamo un esempio di come si può fare business con la cultura anche in una location da tutti definita morta e senza speranza,una libreria (di libri perlopiù usati) che coniugando letteratura,musica dal vivo,eventi multimediali ecc.. sta avendo un successo clamoroso.
SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 27 Marzo 2017 - 17:17
Re: E i responsabili ?
Ciao Vermeer Direi la natura. Che cadano massi dalle montagne è cosa naturale purtroppo c'è scappato il morti. Vogliamo per forza avere un colpevole? Bene! Esempio individuiamo un dirigente Anas e lo gettiamo in galera! Evviva! Sostituiranno il dirigente e il nuovo dirigente che farà? Farà costruire tutti i parasassi, parafrane, gallerie che servono? No! Chiuderà la SS finché non arriveranno quei 200 milioni per mettere in sicurezza la strada. Io non vedo responsabilità ma solamente mancanza di fondi
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 7 Marzo 2017 - 09:26
Caro gris
Prima di tutto mai dire mai, perché nelle situazioni bisogna trovarsi, probabilmente nemmeno le persone che si sono schiantate con l'aereo sulle montagne avrebbero mangiato carne umana ma però l'anno fatto. Ma torniamo a noi anch'io penso che non vorrei mai mettere i miei genitori in una casa di riposo, primo perché costano moltissimo e non me lo potrei permettere ,e secondo che è chiaro che le persone stanno meglio nell'ambiente in cui sono vissute vicino alle persone che amano. Sig. gris lei probabilmente può permettersi i suoi ragionamenti altre persone no ma fortunatamente ognuno fa quello che può. Per dovere di cronaca mi ha detto un mio amico che per sua madre alla sacra famiglia pagava 2800 euro al mese, come vi sembra come cifra ??Il fatto è che le famiglie sono abbandonate a se stesse e alle loro possibilità economiche. A dimenticavo non guardo mai rete 4 .
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 14 Gennaio 2017 - 12:23
Plastica
Ognuno dice la sua ma in giro però è pieno di bottiglie e bottigliette di plastica, lungo le rive dei fiumi, dei laghi dei mari, nelle montagne e Valli, lungo le strade, che siano pfand che siano cauzioni o chiamatele come volete, che male vi è se qualcuno le raccoglie e le riporta e si intasca i Pfand alla faccia di chi non vuole far la fatica di conferirli ne preferisce lasviare i pochi centisimi nell'ambiente? Siccome nessuno ha trovato o avanzato una proposta seria per eliumeinare la plastica che viene comu nemente buttata in giro questa potrebbe essere una idea da tentare....e che la faccia pure il Pd basta che si trovi una soluzione allo schifo che dobbiamo avere nel nostro ambiente....
Capodanno in piazza il VIDEO - 2 Gennaio 2017 - 13:05
Re: Re: Re: Ordinanza inutile
Ciao Giovanni%. Quest anno come l anno passato c'è stata una allerta incendi. E noi siamo circondati da colline e montagne secche. Pensa chi sul Monterosso o sopra Intra lanciava fuochi, botti o le pericolosissime e modaiole lanterne cinesi.... In piazza Ranzoni una ha preso fuoco a pochi metri dal suolo. Pensa cosa sarebbe successo in un altro posto. Buon anno anche a te.
"Il Falso Testamento" - 8 Ottobre 2016 - 21:04
Meglio altro
Se un cosiddetto "cattolico praticante" che sostanzialmente nulla sa non solo dell'antico testamento (che è obiettivamente estremamente complicato, checché ne dica Biglino) ma che addirittura non comprende le chiare e incredibili parole pronunciate da Gesù (che per qualche miracolo sembrano essere giunte quasi scevre da contaminazioni - cosa che pare invece meno vera per altre parti del nuovo testamento) anche perchè il clero focalizza l'attenzione su un becero moralismo che a quanto pare ha ridotto e riduce le capacità cognitive, rincitrullisce, ci si domanda come costoro potrebbero uscire da questa conferenza. Probabilmente alcuni sconvolti potrebbero gettarsi direttamente nel lago. La cabala mi può dire mille cose più interessanti di Biglino, come molti mistici di diverse religioni, come molti yogi, come Dante, come i sufi, come Giordano Bruno, come l'ermetismo, lo sciamanesimo, come alcuni studiosi di religioni, miti, ecc ecc. Biglino può andare bene per destrutturare non chi ha fede - chi ce l'ha? la fede come normalmente la si concepisce è misera cosa, quando invece - come diceva un signore 2000 anni fa - sposta le montagne), ma chi pensa di potersi definire cristiano e credente e fedele, quando invece stà solo agendo come automa - come su di un altro versante faceva Krishnamurti.
PsicoNews: Gli effetti della felicità (parte 2) - 28 Maggio 2016 - 21:08
rumi
sono fuori tema ma tanto per dire qualcosa in più.. 3 stralci da qui http://www.stateofmind.it/2014/01/cervello-amore-neuroscienze/ ………...ti concentri su una persona, ci pensi in maniera ossessiva, la desideri, alteri la realtà…….. ………..che ha pensato di fare la risonanza magnetica a quelle persone che si dicono ancora innamorate dopo anni e anni di relazione. Finora abbiamo studiato cinque persone, e, indubbiamente, abbiamo notato la stessa cosa: non stanno mentendo. Le aree del cervello associate con l’intenso amore romantico, continuano ad essere attive dopo 25 anni………. ………..Ci sono ancora molte domande a cui rispondere e altre ancora da fare sull’amore romantico. La domanda che mi sto facendo proprio in questo momento, e ne parlerò solo per un istante, prima di concludere, è questa: perché ti innamori di una persona e non di un’altra? Mai avrei pensato di dovermelo chiedere, ma Match.com, il sito internet che combina appuntamenti, venne da me tre anni fa e mi fece quella domanda. Ed io dissi, non lo so………... Sul primo stralcio. "alteri la realtà"; la persona che scrive probabilmente non ha mai riflettuto abbastanza su questo punto, crede che esista una unica vera realtà, e naturalmente è la più elevata possibile, mi fermo. Sul secondo. Si mettano il cuore in pace i pappagalli che vanno ripetendo che l'innamoramento ha una durata di uno starnuto, capisco che può essere estremamente destabilizzante per loro ma può esser l'inizio di un ravvedimento. Sul terzo. Io - e l'immodestia in questo caso non mi importa - lo so. Ho avuto tanto tempo a disposizione per rifletterci, non ci sono arrivato mettendo in campo teorie, ho capito ricordando la mia storia. A dire il vero ci potrebbe essere a volte una concausa, entrambe non potrebbero essere ritenute scientifiche per cui evito di parlarne. Se il cielo non fosse innamorato il suo seno non sarebbe dolce. Se il Sole non fosse innamorato il suo volto non brillerebbe. Se la Terra e le montagne non fossero innamorate nessuna pianta germoglierebbe dal loro cuore. Se il Mare non conoscesse l’amore se ne starebbe immobile da qualche parte. Se il Cielo, le montagne, i Fiumi e ogni altra cosa nell’universo fossero egoisti e avidi come l’uomo e come lui cercassero di conquistare e accumulare cose per sé, l’universo non funzionerebbe Rumi
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 26 Febbraio 2016 - 08:24
Re: Evadere
Che c'entrano i giornali. Quelli possono arrivare ugualmente con i giri dei postini che sono indipendenti dall'ufficetto postale. Sforziamoci di essere un po' meno superficiali e ragionaimo un po' in più. I giovani abbandonano le montagne e vanno i giro per il mondo per aspetti ben più profondi di voler aprire a giorni alterni un uffcio postale semideserto.
Piccoli gesti di comunità - 11 Gennaio 2016 - 07:54
Quando nevica
Un bel gesto e che si ripete pressocchè in tutti i paesi delle nostre montagne ad opera di volontari. Altrimenti non resta che il proverbio della filosofia montanara: , "Spazzà nev, cara la me gent l'è un lavur inutilment" nel senso che la neve comunque si scioglie.
Raccolta rifiuti modificata a Capodanno - 31 Dicembre 2015 - 20:02
Non è possibile !
Ma come possono programmare una NON RACCOLTA così ! Oggi hanno ritirato la plastica e lasciano montagne di cartoni fino al 6 Gennaio . Con tutte le teste calde che circolano e con il prevedibile sparo dei botti diventa pure pericoloso . Al porto di Intra - Zona dove da sempre lanciano i mortaretti -ci sono foglie secche che coprono scivoli ( soffiate dagli addetti alla pulizia) e cartoni depositati all'esterno dei cassonetti Veramente pericoloso e vergognoso . Ma i Vigili ... vigilano?
Meridiani e Montagne dedicato a Formazza, Antigorio e Divedro - 21 Dicembre 2015 - 09:19
meridiani montagne
grazie mille , molto gentili , provo a cercare qui a roma da feltrinelli , lì ci dovrebbe essere ! in formazza verrò in primavera .... cari saluti , grazie e buon lavoro da franco vivona
Meridiani e Montagne dedicato a Formazza, Antigorio e Divedro - 20 Dicembre 2015 - 15:39
Re: monografia meridiani montagne formazza antigor
Buongiorno, può consultare il sito dell'Editore: http://www.edidomus.it/it/brand/meridiani-montagne
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti