Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

monumento

Inserisci quello che vuoi cercare
monumento - nei post
Raduno Internazionale dello Spazzacamino 2017 - 31 Agosto 2017 - 10:23
Anche la Russia al Raduno Internazionale dello Spazzacamino. La 36^ edizione dall'1 al 4 settembre: centinaia di spazzacamini tornano nella loro patria d'origine per il raduno mondiale. Evento clou la sfilata del 3 settembre.
Il pannello luminoso crea polemiche - 9 Agosto 2017 - 11:27
L'installazione di un pannello luminoso nella storica piazzetta di Carpugnino, sta generando polemiche tra i residenti.
Galà Lirico sotto le stelle - 27 Luglio 2017 - 18:26
Un evento originale e prestigioso animerà la serata di venerdì 28 luglio a Miasino. Per la prima volta, infatti, il territorio ospiterà un Galà dedicato all’Opera Lirica con la presenza dell’Orchestra Sinfonica "Carlo Coccia", diretta per l’occasione dal Maestro Andrea Cappelleri.
"Crescere Sani", "Festa dello Sport" e "Uniti contro lo Spreco" - 6 Giugno 2017 - 11:27
Tre iniziative delle scuole di Gravellona Toce, la Mostra “Disegna e colora il Paese di Crescere Sani”, "L’acqua del Fiume in Città e… l’acqua da non sprecare" e "Uniti contro lo spreco".
Celebrazioni del 2 Giugno a Verbania - 1 Giugno 2017 - 10:23
Si svolgerà venerdì 2 giugno 2017, la Cerimonia del 71° Anniversario della Fondazione della Repubblica Italiana, presso il Lungolago di Pallanza Verbania al monumento ai Caduti in Missione di Pace.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 2 al 10 giugno - 1 Giugno 2017 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 2 al 10 giugno 2017.
Studenti piemontesi a Trieste - 11 Maggio 2017 - 19:06
Quarantatre ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni, accompagnati da dieci docenti e dalla prof.ssa Elena Mastretta dell’Istituto storico della Resistenza di Novara, hanno partecipato, da venerdì 5 a domenica 7 maggio, al viaggio studio di tre giorni a Trieste, vistando i luoghi della memoria del confine orientale italiano.
FdI-AN soddisfatto per la manutenzione del sacrario - 6 Maggio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Direttivo Cittadino FDI AN VB , e del Consigliere Comunale Verbania Damiano Colombo, in cui si dicono soddisfatti per l'impegno ha provvedere alla manutenzione ordinaria della tomba del Battaglione Castagnacci.
25 aprile Cambiasca - Vignone - Ramello - 24 Aprile 2017 - 09:16
Comune di Cambiasca, Comune di Vignone e Comitato Festeggiamenti Ramellese invita martedì 25 aprile 2017 a partecipare alla giornata di commemorazione in occasione del 72° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE e del 43° incontro omaggio Vignone-Ramello.
monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale Verbania, che si dice soddisfatto del restauro del monumento ai caduti sul lungolago Marinai d'Italia a Intra.
La Settimana del Quadrifoglio - 22 Aprile 2017 - 11:05
La settimana del quadrifoglio dal 22 al 30 Aprile ad Ameno, 33 KM di BEN ESSERE.
M5S: messa in sicurezza del Parco Cavallotti - 12 Aprile 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante un intervento per la messa in sicurezza del Parco Giochi del Parco Cavallotti
73° Anniversario della Battaglia di Megolo - 3 Febbraio 2017 - 10:42
La battaglia di Megolo fu uno degli episodi più eroici della Resistenza.
The pic of the week - Caduti - 3 Gennaio 2017 - 15:03
Ottavo appuntamento con "The pic of the week", oggi monumento ai caduti di Suna.
Santa Barbara 2016 – Inaugurazione monumento - 3 Dicembre 2016 - 10:23
Alle ore 11:00 di domenica 4 dicembre, i Vigili del Fuoco del Verbano Cusio Ossola celebreranno la ricorrenza della loro Protettrice, Santa Barbara Martire, con una funzione religiosa che si terrà presso la Chiesa di San Leonardo a Verbania Pallanza.
monumento - nei commenti
Via XXIV Maggio: la risposta del Sindaco - 1 Agosto 2017 - 15:14
ma guarda un po'..
allora,qui con 65mila euro si riasfalta una via bella lunghina,si asfalta un parcheggio,si costruisce una pensilina,si posizionano dossi dissuasori e già che ci siamo,sistemiamo pure un monumento. bene,molto bene. e com'è allora che per asfaltare una via di 120 metri (via delle ginestre) Palmira voleva farci spendere 400mila euro?
Primarie PD gli eletti del VCO - 10 Maggio 2017 - 13:55
Quali meriti?
Città con i più alti standard in tema di ambiente,paesaggio .... . Sig. Ramoni mi deve spiegare quali sono i meriti di questa amministrazione, cosa ha fatto per migliorarli , Personalmente riscontro che la gestione del verde pubblico è notevolmente peggiorata , a Pallanza hanno dovuto fare una petizione pubblica x salvare il canforo e questo è già un fatto assurdo . A Intra hanno lavorato di motosega per togliere il verde attorno al monumento , hanno tagliato i 2 platani del porto , il viale che costeggia il porto e conduce all'imbarcadero è PENOSO , l'unico verde che si nota sono le erbacce infestanti che occupano gli scivoli del porto . Se questo è il miglior scenario per il rilancio turistico....saluti
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 13:43
x Maurilio
Certamente il progetto originario non prevedeva siepi ma nei progetti successivi x il rifacimento del lungolago hanno inserito le siepi. Il problema vero è il metodo ,il modo di operare , come dice Livio, "motosega facile" ,Era così difficile operare con una potatura intelligente? Certo era un lavoro da studiare e da affidare a mani esperte . Ora ,senza i due cespugli ,sarà facile per i soliti cretini raggiungere il monumento ed imbrattarlo come hanno già fatto nella parte posteriore visibile dal lago.( mai rimosse)
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 11:38
Sarebbe interessante...
Sarebbe interessante, prima di criticare, rivedere il progetto originario. Era prevista la siepe ai lati? Ho provato a vedere se l'Azzoni, nei suoi libri, dava qualche indicazione, ma non ho trovato nulla. Dalla foto scattata durante l'inaugurazione, avvenuta i 4 ottobre 1925, non c'era. Anche in una foto del 1964, una cartolina pubblicata sul gruppo FB “Verbania Antiche Immagini” (https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203748447222603&set=oa.491705207601646&type=3&theater ma non so se la visione è pubblica) non c'è traccia di nessuna siepe. Nei, pochi, libri di storia locale che ho in casa, non ho trovato nessun'altra indicazione. Mi sono fatto l'idea che la siepe sia stata aggiunta in anni relativamente recenti, '60 o inizio '70, perchè hai lati, coperti dalle siepi tagliate, sono riportati nomi dei caduti. Se le cose stanno così, la mia opinione, per quel che vale, che riportare allo stato originario il monumento, sia la cosa giusta, magari estirpando completamente le radici. Qualcuno ha altre informazioni? Saluti Maurilio
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 27 Aprile 2017 - 09:37
precisazione
Caro Giovanni% abbiamo capito che si tratta dei due cespugli, come li definisci tu, a fianco del monumento, quello che sostengo è che invece di tagliarli al piede forse era meglio ridimensionarli ad altezza d'uomo in modo che si possano leggere i nomi dei caduti e lasciare nel contempo un pò di verde.. Sulla ripiantumazione , che condivido,caro Cesare vedrò se per vie "traverse" riesco a raggiungere l'obiettivo..
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 26 Aprile 2017 - 09:44
motosega
che questa amministrazione abbia la motosega facile è sotto gli occhi di tutti scampato il pericolo dela canfora a Pallanza grarzie ad una petizione ben riuscita sia per numero che per contributo,adesso ci si accanisce sulle povere piante del monumento che secondo me dovevano essere solo ridimensionate come era già stato proposto dalla allora Circoscrizione con tanto di recinzione bassa per evitare i pic nic sul prato,però in compenso non si tagliano rami pericolosi sporgenti sulle pubbliche vie e men che meno le piante e cespugli che soffocano le rive dei nostri due fiumi
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 21:52
monumento ai caduti lungolago di Intra
Si poteva potare le due siepi abbassandole e scostandole dal mounmento senza arrivare ad estirparle anche perchè vi sono altri punti del lungolago che avrebbero bisogno un intervento sul verde. Pensate agli stranieri che arrivano a Intra e dall'auto possono ammirare le bellezze del nostro lago solo dove non vi sono le numerose file di alberi e siepi che nascondono alla vista lo specchio lacustre. Diciamo che dove è passata la tromba d'aria si riesce a vedere il lago ed a mio parere dovrebbe essere così per tutto il lungolago distribuendo il verde in altra maniera e non come ora dove in alcuni punti vi sono addirittura quattro filari diu alberi come nei pressi del porto vecchio e fino al vecchio imbarcadero.
Verbania aderisce alla campagna “verità per Giulio Regeni” - 29 Aprile 2016 - 12:11
Re: Re: Coerenza? Non so cosa voglia dire!
Ciao paolino Ah Paolì! Io indico la luna e tu guardi il dito! Certo che possono chiedere la verità ma poi va bene che una serie di persone vengano impiccate come largamente in uso in Egitto? Non vorrei che dopo che venga a galla la verità, e conseguentemente condannate a morte i colpevoli, l'Italia si riempia di striscioni "no alla pena di morte x ..." senza ricordarsi chi e, indirettamente, la causa di queste condanne. Sempre che poi finiscano con la corda al collo i veri responsabili visto che gli inquirenti egiziani hanno già incolpato dei poveri cristi di questo omicidio. Ricordo lo mobilitazione generale di qualche anno fa per salvare dalla pena di morte un gentiluomo che aveva ucciso 2 o 3 persone in episodi diversi e poi un altro quando era in carcere. Successivamente il comune di Palermo pagò il trasferimento della salma a Palermo nonché funerale e monumento. Trattamento nemmeno riservato al milite ignoto. Vuoi sapere se sei cornuto? Bene, ma poi molli tua moglie o ci rimani insieme facendo anche la figura del fessi? O preferisci vivere bene senza sapere? PS Non commento tutto...
Ospedale Unico: studio di fattibilità entro l'estate - 31 Marzo 2016 - 19:29
Andre
Rompevo les marones già in negli anni passati: Fui tra chi, ai tempi, si prodigò coi residenti a raccogliere le firme per non far costruire li. Qualcuno firmò per la non integrazione paesaggistica (il progetto prevedeva due costruzioni che facevano a pugni con le casette intorno) Altri -io- perché non volevano che si sacrificasse il monumento del calcio ⚽ sunese (il vecchio campo della parrocchia) (che comunque si allagava già a ogni acquazzone). Chi, come i vecchi, che vedendoci lontano pensava alla "acquetta", appunto.. Quindi se dico una roba so di cosa parlo. Ciao.
Comunità.vb: "Vendere altri immobili e salvare l’ex Pretorio di Intra" - 29 Dicembre 2015 - 11:19
Re: Non tiriamo in ballo l'Artigiana
Ciao Clerval. Mi associo completamente. Come NON E' PATRIMONIO STORICO??????? Che state a di'!!!! C'è Pallanza lì dentro. Centro culturale per decenni, punto di ritrovo x chi non andava alla casa del popolo. E infine discoteca (non x questo sminuente, sia chiaro). E poi e' stato il primo locale dance in cui lady ha messo piede e ci ha ballato il suo primo ballo... My sharona 😊 poi se c'è bisogno di venderlo per fare cassetta, parliamone, ok. Ma non sminuiamo quello che e' questo "monumento" pallanzese. Grazie.
Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 13 Novembre 2015 - 11:15
x Sibilla
Siamo quì per discutere serenamente spero, ed ho semplicemente espresso il mio pensiero, e la percezione che ho avuto nell'ascoltare e leggere commenti riguardo ai soldi spesi (e che continueremo a spendere)per il Cem. Detto questo non ho la presunzione di essere il portatore sano della spesa pubblica, ma non posso non fare un paragone su Ascona, Cittadina sul lago dove se ti aggiri in qualsiasi via od anfratto, trovi una cura degli edifici e degli arredi urbani, negozi e spazi dedicati all'arte,di grande pregio, non facciate stinte od orrori in centro come in piazza San Vittore zona ex edicola, edifici fatiscenti o dismessi vedi Restellini casa Simonetta ecc, quindi quando dico che sono stati spesi male intendevo questo, prima risani e rivaluti la città nel suo insieme, che di per se attirerebbe maggiormente il turismo, crea maggiore lavoro rispetto ad una singola opera, e poi se hai soldini da buttare e non sei sensibile all'impatto ambientale, ti fai il monumento alla memoria con ulteriore parcheggio ad incentivare l'uso delle auto, in prticolare alla premiata G(D)as Auto teutonica
Incidente di caccia - 9 Ottobre 2015 - 13:38
Regolamentazione
A quando una regolamentazione delle zone di caccia? Limitare le zone di caccia in spazi visibili e lontano dai centri abitati . Oggi nelle stesse zone convivono , cacciatori, cercatori di funghi e/o castagne e chi semplicemente cammina nel bosco . Nella medesima zona dell'incidente ,verso il monumento di Pala , mentre stavo camminando sul sentiero boschivo sono stato sfiorato dai pallini di piombo sparati da 3 cacciatori (folli) che per cattura una lepre hanno esploso i colpi dall'alto verso il basso dove passava il sentiero che stavo percorrendo . Ovviamente la mia reazione è stata verbalmente violenta e come risposta mi hanno urlato che è zona di caccia . Per l'incidente provo dolore per la vittima e per l'incauto cacciatore che ha sparato . Non riusciremo mai a sconfiggere i poteri forti che non vogliono vietare la caccia ,battiamo almeno per una limitazione e la sicurezza delle zone di caccia .
Zacchera: "Verbania: e il teatro?" - 28 Agosto 2015 - 07:41
Concordo
Il cavallo di battaglia della schiera di oppositori al teatro, da sempre, è stato che la struttura sarebbe stato un faraonico monumento con costi di gestioni altissimi e non sostenibili per la città. Come osserva il dr.Zacchera, però, se non si programma a dovere la stagione futura, verrà persa una stagione che, invece, avrebbe potuto portare molti incassi. Credo che ci sia bisogno di un teatro, di un teatro vero, nella nostra città, un teatro che ospiti una stagione di spettacoli esattamente come a Novara o anche come avviene a Milano. Quindi un programma ben definito e selezionato da un direttore artistico che possa contattare compagnie per mettere in scena commedie e concerti, eventi di sicuro successo come dimostrano i numerosi verbanesi che settimanalmente si recano in trasferta per assistere ai vari spettacoli offerti da altre città. Un teatro come quello che sta per nascere ( a proposito come vanno i lavori, a me sembrano un po' a rilento) attirerebbe spettatori anche dalla zona di Varese e dalla vicina Svizzera, e penso che si autofinanzierebbe alla grande... Se però ci si da una mossa.
Fdi e AN: celebrazioni prima guerra mondiale - 23 Maggio 2015 - 18:56
memorie
e nonostante le nefandezze abbiamo un monumento a Cadorna....e a intra (lungolago) troneggia la statua di un altro (mod)... Povera italia (la minuscola e voluta...)
Inaugurata Mostra Grande Guerra - FOTO - 16 Aprile 2015 - 22:01
X Giovanni%
Hai espresso bene, meglio di me, il mio pensiero. Basta poco, una lapide, per ricordare le atrocità della guerra, facendolo così diventare un "monumento alla pace". Atrocità, che come giustamente avete ricordato, non solo tra parti avverse, ma anche dalla stessa parte, come le decimazioni, i Carabinieri con la mitragliatrice dietro che le linee per colpire chi si ritirava ma anche la vita in trincea. Un'altra grande colpa italiana, e questa volta tutta italiana, fu, soprattutto dopo Caporetto, dimenticare i propri prigionieri. Per mezzo della Croce Rossa, era possibile far giungere nei campi di prigionia dove erano detenuti i prigionieri italiani, viveri e generi di conforto; non fu fatto, o comunque in modo molto limitato, lasciando morire di fame migliaia di italiani, una guerra, dimenticata, nella guerra. Per un approfondimento su questo tema: "http://cronologia.leonardo.it/storia/a1918y.htm", Non per questo, tutte le colpe vanno addossate a Cadorna; e molte, di quelle che sono colpe per noi, non lo erano cento anni fa. Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti