Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

moto

Inserisci quello che vuoi cercare
moto - nei post
Mezzi da lavoro e divieto parcheggio - 8 Dicembre 2016 - 11:28
Riceviamo una mail da un lettore del blog che si pone una domanda sul parcheggio di piazza Aldo Moro.
Un Salto nel Passato a Baveno - 12 Novembre 2016 - 13:01
Domenica 13 novembre 2016, le vie di Baveno si animeranno per l'ormai tradizionale appuntamento con i mestieri del passato.
Torna “sportiSSimamente Crodo” - 23 Settembre 2016 - 07:00
Sabato 24 settembre la vetrina degli sport tra laghi e monti è in Valle Antigorio. Crodo si trasforma per un giorno in vetrina per gli sport outdoor (e non solo) di tutto il Verbano-Cusio-Ossola.
Incidente mortale a Ghiffa - 19 Settembre 2016 - 18:18
Nel tardo pomeriggio di oggi incidente mortale sulla strada statale 34 nel territorio di Ghiffa.
San Vito 2016 - 17 Agosto 2016 - 19:06
Torna, dal 19 al 29 agosto con la 113^ edizione, la festa di San Vito a Omegna. Una delle feste popolari e di richiamo del territorio, concerti, mercatini, spettacoli, fuochi d’artificio sul lago d'Orta e il suo banco di beneficenza.
Mancato rispetto dei limiti di velocità a Fondotoce - 17 Agosto 2016 - 15:26
Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un lettore, preoccupato per le difficoltà incontrate dai pedoni nel tratto fra Fondotoce e loc Costa Azzurra
Centauro perde la vita in un incidente sulla SS33 in prossimità di Meina - 17 Agosto 2016 - 12:30
E' quanto successo ieri sulla Statale 33 del Sempione
Schianto mortale a Baveno - 11 Agosto 2016 - 14:03
L'incidente avvenuto nella serata di ieri non ha lasciato scampo alla dona milanese sbalzata con il compagno dalla moto. Il volo dopo lo schianto, di almeno una decina di metri, l’ha uccisa sul colpo.
Evento motoristico Benefico - 30 Luglio 2016 - 16:52
Domenica 31 Luglio a Premeno Evento Ludico, Amatoriale, Gastronomico e NON COMPETITIVO, con Passeggiata / Tour di circa 70 Km, a cura di IoCorroXUnSorriso.
Danza Verticale a Cannobio - 1 Luglio 2016 - 15:44
Sabato 2 luglio 2016, ore 18.30, Forme uniche - Daylight Version, Compagnia Il Posto + Marco Castelli Small Ensemble, presso la Torre civica di Palazzo Parasio, Cannobio, terranno lo Spettacolo di danza verticale. Ingresso gratuito.
Inciviltà: tutto il mondo è paese? - 24 Giugno 2016 - 15:03
Un lettore del blog ci invia una fotografia, di un parcheggio poco civile...
Frecce Tricolori ad Arona in estate - 15 Maggio 2016 - 15:03
Lunedì 2 maggio 2016, presso l’Aula Magna del Comune di Arona è avvenuta la presentazione della manifestazione “AronAirShow– Frecce Tricolori 2016”.
Cicloturisti multati a Verbania, ne parla la tv elvetica - 14 Aprile 2016 - 10:23
Scoppia il caso, sui media Svizzeri, dei due cicloturisti con biciclette elettriche multati a Verbania perchè indossavano i caschi da bicicletta, che in italia non sono utilizzabili per le e-bike equiparate a motocicli.
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 28 Marzo 2016 - 12:09
Riceviamo e pubblichiamo, un contributo di Verbania documenti per il progetto de "La Città operaia", il sesto capitolo dell'individuazione delle eccellenze dal rione San Bernardino, "Il Cotonificio Verbanese".
Massimo Ghini al Teatro Locarno - 14 Febbraio 2016 - 19:06
“Un’ora di tranquillità” commedia in tournée nei principali teatri italiani, arriva al Teatro di Locarno le sere di martedì 16 e mercoledì 17 febbraio. Interprete principale e regista: Massimo Ghini, un attore amatissimo dal grande pubblico per le doti di specialista della commedia su grande schermo, i film di Natale, le fiction, le apparizioni in tv come mattatore.
moto - nei commenti
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 18 Novembre 2016 - 09:22
Re: Sempliciotti e semplici
Ciao caro Robi, ti sorprenderai ma voglio dirti che, per quanto concerne la sinistra, HAI PERFETTAMENTE RAGIONE. C'è una finta sinistra libeista e radical chic insieme a una minoranza massimalista ancorata a vecchie ideologie che hanno il denominatore comune di essere scollegate alle classi lavoratrici. Come ho già scritto non sei tu il sempliciotto. Tu da politologo aderisci consapevolmente a determinate idee e a tutte le loro conseguenze economiche e sociali. Robi hai idee per le quali dissento profondamente ma comunque hai delle idee. Sempliciotto è l'elettore-lavoratore che vota Lega in quanto spera in un proprio miglioramento. Per tanti motivi il futuro per le prossime generazioni si prospetta moto difficile. Serve forse un nuovo modello di società. Coservatori, finti-sinistri, sinistri-massimalisti e chiassosi grillini non serviranno più a nulla.
Allerta Meteo per il sabato 20 Agosto 2016 - 20 Agosto 2016 - 16:06
Re: Re: baggianate
Ciao Emanuele Pedretti, evidentemente non mi sono spiegato. Il servizio cui mi riferivo non accusava i servizi meteo italiani, bensì le amministrazioni pubbliche locali, le quali, soprattutto al sud, enfatizzano ogni evento meteo, anche di nessuna o scarsa pericolosità, per far sì che si metta in moto tutta la macchina dell'allerta, per cui gli uffici rimangono aperti, i dipendenti vengono chiamati a far straordinari, sapendo benissimo che non succederà nulla, ma solo per incrementare lo stipendio senza far alcunché. In più si aggiungeva che ben difficilmente questa cosa è censurabile, perché i pretesi solerti funzionari potrebbero sempre difendersi nel dire, come confermato dai commenti precedenti, meglio una in più che in meno: in tal modo è stato individuato un nuovo ingegnoso sistema lecito per guadagni inopportuni da parte dei già poco operosi dipendenti pubblici. Anche perché, aggiungo, diramare continui allarmi ingiustificati, es. quello odierno, è controproducente, visto che poi la gente non crederà più neppure a quelli fondati.
Chiusura SS34 per lavori - 28 Luglio 2016 - 17:08
Frontalieri e guida
Sul modo che hanno di guidare i frontalieri alla mattina non ho nulla da obiettare ad Alessandro: figurati che sovente, alla mattina tra le 5.30 e le 6.30 mi capita di fare la SS34 al contrario del loro senso di marcia ed ogni volta mi pare un miracolo se sono arrivato a destinazione! Per non parlare di quelli in moto poi.....vere bombe umane! Ma a quell'ora divise non se ne vedono mai: chissà perchè???
Inciviltà: tutto il mondo è paese? - 25 Giugno 2016 - 07:31
Posteggio moto su parcheggio disabili
Concordo sul fatto che l'unica sanzione efficace per questi incivili (che al loro paese si guardano bene dal commettere tali infrazioni) è la rimozione ma l'Italia è un paese di...conquista!!
Treni, biglietti, multe e misura - 10 Marzo 2016 - 12:07
magda
Ancor peggio.i ragazzi perbene non dono una razza in via di estinzione ma non paga.... So per certo di un ragazzino che ha ammesso davanti a un vigile di essere stato lui a commettere una grave infrazione qualche giorno prima in moto per la quale non era stato fermato( ne preso targa) e in cambio si e' beccato una multa da 170 euro.....e revisione della patente.
Fronte Nazionale su chiusura lungolago estiva - 9 Marzo 2016 - 23:08
per maurilio
mi permetta,maurilio,ma negli anni 70/80 .la piazza NON era assolutamente chiusa,se nn per le sfilate o i concerti,alla sera c'era un marasma di auto moto gente che faceva le vasche e commercio a gonfie vele.....lei dove abitava?'????....NON era chiusa....ribadisco.......si informi con i ragazzi dell'epoca...................
Minore: "troppo facile fare ricorso con i soldi degli altri" - 7 Marzo 2016 - 13:22
Re: Ricorso T.A.R.
Caro Alberto Furlan per sapere che dietro le molte cooperative ci celassero situazioni moto torbide non c'era bisogno di aspettare lo scandalo "Roma capitale". Per fortuna, non sempre è così. Che le cooperative stiano rovinando le piccole e medie imprese è un'affermazione buttata alla Katso (famoso professore di teoria del caos :)), una bella fetta di imprenditori è capacissima di rovinarsi da soli. Ultimo, ma tanto per chiudere, lo sai che le banche popolari sono società cooperative? La "lunga manus" della Marchionini... Saluti Maurilio
Posta a giorni alterni: TAR rinvia causa - 28 Febbraio 2016 - 09:58
Razionalità
Caro Lupus, ti do ragione ma il discorso è moto più articolato e complesso. Parto da alcune premesse: - necessità di mantenere i livelli occupazionali; - necessità di non cedere altro spazio antropizzato montano; Mi sembra chiaro che mantenere un inutile e semidesertico ufficio postale postale aperto tutti giorni sia del tutto inutile allo sviluppo di quelle comunità. I soldi pubblici dovrebbero essere investi in altre servizi e strumenti di sviluppo. - mantenimento punti vendita per generi di prima necessità e utilità domestica; - servizi socio-sanitari a domicilio da erogare alla popolazione anziana; - ripresa dell'attività produttiva cercando d ricollocare sul mercato una gamma di prodotti rientranti nella vasta e genuina tradizione alpina. Penso alla creazione di punti erogatori di beni e servizi (anche postali), a organismi di promozione e sviluppo di prodotti alpini ecc. Vedi Lupus quanti posti di lavoro potrebbero nascere. Dopo questo elenco l'ufficio postale esce fuori piuttosto malandato. MA SIAMO IN ITALIA. Non si farà NULLA! I nostri politici, PRIVI DI IDEE; preferiscono difendere l'inutile ridotta postale (non si parla poi nenache di chiusura ma di apertura a giorni alterni). E' vero caro Lupus, la razionalità provocherà solo la riduzione di personale. SIAMO COSTRETTI A DIFENDERE IL PALESEMENTE INUTILE. Non hai tutti i torti Buona domenica Lupus.
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 12:07
no
Ciao Hans Axel Von Fersen, non è questo il problema. Il brand Bialetti è molto potente commercialmente nel mondo, secondo te perchè anche la Rondine si è fatta ribattezzare Bialetti ? La Moka è Bialetti, cosi come la macchina per la pasta è Imperia, ecc... Chiaro che chiunque le puo' contraffare ( per esperienza lavorativa le caffettiere cinesi sono orrende come fusioni e rifinuture e controlli qualità), come tu sei libero di comprare un casco cinese al posto di uno di marca per andare in moto, o come sei libero di berti la Cola dello spaccaprezzi al posto della Coca Cola. Ma la Moka è Bialetti e in caso di acquisto il nome ha una valenza enorme, e ripeto la Bialetti di Omagna è stata SEMPRE in buon attivo , non diamo la colpa alle capsule o ai cinesi o ai rumeni. La colpa è stata della proprietà bresciana che per pagarsi i debiti ha delocalizzato la Moka, ben sapendo ( diabolicamente geniale) che si compra la Moka perchè ha la garanzia della storicità Bialetti e nessuno sarebbe andato a indagare dove sono state fuse e lavorate.
Al via le opere di messa in sicurezza di via Vittorio Veneto - 16 Dicembre 2015 - 20:11
Ah ah ah Lady Oscar
Nemmeno tu a quanto pare sei poco attenta.... 15 commenti più su ho riportato una notizia tratta da VCO Notizie in cui l'A. C. dichara che "le barriere preesistenti non erano più a norma e quindi sarebbero state tolte comunque, indipendentemente dal giro, ma non buttare bensì RIUTILIZZATE in luoghi LONTANI dalla circolazione auto-moto-ciclo-pedonale" senza specificare dove, ora lo sappiamo. Ossia: non possono essere più usate lungo le strade perché non a norma (ricordo essere uno dei motivi x cui sono state tolte) ma riposizionate lontano da esse (infatti si trovano nel parco di Trobaso indicato) poiché ancora in buono stato. Può bastare?
Auto cappottata sul lungolago - 29 Novembre 2015 - 11:10
Cinture
Per chi ha ancora dubbi sul sull'utilità delle cinture di sicurezza. Ricordiamoci di metterle sempre prima di mettere in moto l'auto!
Zacchera: "ospedale unico: complimenti al PD" - 29 Novembre 2015 - 11:06
ospedale unico
Devo, purtroppo, contraddire Paolino, perchè l'ospedale unico, ripeto purtroppo, lo faranno; sono riusciti a mettere in moto una cordata con dei privati ai quali la ASL/Regione pagheranno all'anno un altissimo affitto, degno di un qualsivoglia investimento speculativo (tranquillo che qualcuno ha già calcolato anche il proprio business). Lo scandalo però non è tanto su cosa, come, quando o dove faranno questo benedetto ospedale, ma è di cosa faranno dei 2 già esistenti: a chi li daranno, per quanto e per quali finalità. Mi permetto invece di dare un mio personale giudizio sull'articolo del Dott. Zacchera: anche se solo per ipocrisia o per sfottimento politico, ritengo sia inutile continuare a commentare e plaudire, anche metaforicamente, l'operato di quella che si continua a chiamare e definire "politica" (che sia di dx di centro e di sx), visto che tutta sta gente è da sempre sorda e cieca per gli interessi del popolo e del Paese ma molto attiva per i propri, quindi, sempre metaforicamente parlando, meglio non esaltarla troppo per le loro malefatte, per la loro incapacità, per la loro ingordigia e, per moltissimi, per la loro disonestà, altrimenti i danni per noi potrebbero essere davvero deleteri e irreversibili!
Verbania Documenti: "Soli e male accompagnati" - 11 Novembre 2015 - 11:07
Re: Piccoli ... Comuni, Uff.Postali e negozietti.
Si capisce poco da questo giro di parole. Io son per individuare e risolvere i VERI PROBLEMI. C'è la problematica dello spopolamento dei comuni montani con il pericolo di lasciare soli soprattutto gli anziani. Questo è un VERO PROBLEMA, concordo. A questo punto la comunità si deve sforzare di mantenere elementi necessari come l'apertura di negozietti e sistemi di presidio medico assistenziali oltre che elaborare dei piani di sviluppo economico. Mantenere un ufficio postale tutti i giorni vuol dire semplificare e in qualche modo falsificare la problematica. Si otterrà magari un ufficio postale sempre aperto ma sarò molto più difficile mantenere un negozie.tto. Battaglia più difficile e per questo con malignità affermo che non viene colta, La vecchietta potrà andare tutti i giorni a pagare le bollette e spedire le sue centinaia di raccomandate in tutto il mono ma non potrà fare la spesa e non avrà un presidio medico assistenziale per i suoi malanni e bisogni. CERCHIAMO DI DARE ORDINE ALLE PRIORITA' E AI PROBLEMI, bisogna solo ragionarci un pochino e mettere in moto il cervello.
Al via le opere di messa in sicurezza di via Vittorio Veneto - 15 Ottobre 2015 - 16:21
Informarsi
Di transenne dell'organizzazione del giro eta piena la città lungo il percorso, credo proprio siano fatte di materiali antiurto che proteggano ii ciclisti in caso di impatto, ritengo sia questo il reale motivo per cui le barriere sono state tolte. Inoltre giorni fa su VCO Notizie in un servizio sull'argomento l'A. C. ha sottolineato che le barriere preesistenti non erano più a norma e quindi sarebbero state tolte comunque, indipendentemente dal giro, ma non buttare bensì riutilizate in luoghi lontani dalla circolazione auto-moto-ciclo-pedonale, senzanoecisre dove.... ora lo sappiamo..
Al via le opere di messa in sicurezza di via Vittorio Veneto - 14 Ottobre 2015 - 16:32
x rompino
Ciao rompino. Nel caso un motorino scivoli, bisogna pensare all'eventuale pedone dall'altra parte del paletto. Può il paletto fermare un motorino? Non credo proprio. E può fermare una moto o una maccchina? Dico solo che se bisogna spendere, spendiamo meglio!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti