Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

navetta

Inserisci quello che vuoi cercare
navetta - nei post
In 9000 a Macugnaga per Vette d'artificio - 7 Agosto 2018 - 10:03
Macugnaga si conferma regina dei fuochi piromusicali: in 9.000 ai piedi del Rosa. Prossime tappe l'11 agosto – la più in alta quota – all'Alpe Ciamporino di San Domenico e il 14 la serata finale a Santa Maria Maggiore.
Concerti nelle miniere - 4 Agosto 2018 - 19:06
Anbima VCO e Comune di Pieve Vergonte, con il sostegno della Fondazione Comunitaria del VCO, organizzano una serie di concerti nelle miniere della Val Toppa.
Vette d’Artificio a Macugnaga - 3 Agosto 2018 - 09:16
Macugnaga si appresta (sabato 4 agosto 2018) a vivere la quarta edizione di Vette d’Artificio. L’Associazione 2020 e la Pro Loco, organizzatrici dell’evento, quest’anno hanno voluto arricchire maggiormente l’intera giornata allestendo una serie di manifestazioni collaterali che coinvolgeranno tutte le frazioni del Comune.
Anticamente Calasca - 2 Agosto 2018 - 23:24
“Ritorno al passato”. No, non è il prequel del celebre film con protagonista Michael J. Fox, ma è quello che accadrà a Calasca venerdì 17 agosto.
Traversata del lago di Mergozzo - 14 Luglio 2018 - 13:01
Domenica 15 luglio 2018, con ritrovo dalle ore 8.30, si terrà la Traversata del lago di Mergozzo.
Cena nei Cortili - 12 Luglio 2018 - 17:05
Torna, sabato 21 Luglio 2018, ad Anzino, la cena nei Cortili. Una cena itinerante, che, con un percorso semplice e adatto a qualsiasi età, porterà i partecipanti alla scoperta degli angoli più suggestivi del piccolo paese di montagna.
Estate Anzinese - 5 Luglio 2018 - 09:04
Estate Anzinese è il progetto dell'associazione Istituto Pubblico di Anzino volto a migliorare l'offerta turistica del piccolo centro anzaschino allo scopo di farne conoscere la comunità, le tradizioni, la storia e la bellezza del territorio in cui si colloca.
Frecce tricolori inaugurazione sabato 19 - 18 Maggio 2018 - 18:24
Parte domani la due giorni di Ali sul Lago. Frecce Tricolori a Verbania, la manifestazione che vedrà il suo clou domenica 20 maggio, dalle ore 14.00 alle 16.30, con l’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare.
Frecce tricolori: elenco chiusura strade e divieti di sosta - 16 Maggio 2018 - 17:32
Riportiamo l'ordinanza del comune di Verbania con le strade che saranno chiuse e le relative date e orari.
Frecce tricolori: cartina, parcheggi e viabilità - 16 Maggio 2018 - 08:01
Cartina, parcheggi, accesso alla città e viabilità per “Ali sul Lago”, la manifestazione aerea a Verbania il 19 e 20 maggio 2018 con le Frecce Tricolori.
Giardini in arte al Monte Verità e al Castello San Materno - 3 Maggio 2018 - 18:06
Da venerdì 4 a domenica 6 maggio, al Monte Verità e al Castello e Parco San Materno di Ascona in Canton Ticino, si terrà la prima edizione di Giardini in Arte, manifestazione dedicata al giardino, all’arte, alla cultura del verde e alla natura.
Camelie Locarno 2018 - 20 Marzo 2018 - 11:27
Nel segno della continuità e dell’amore per la camelia, la pianta regina dei giardini del Verbano: da mercoledì 21 a domenica 25 marzo 2018 torna per la 21esima volta Camelie Locarno, vero e proprio punto d’incontro per gli appassionanti di mezzo mondo.
In migliaia ai Mercatini di Santa Maria Maggiore - 11 Dicembre 2017 - 19:47
Un successo che cresce anno dopo anno, edizione dopo edizione, raccogliendo consenso da parte di pubblico ed espositori: è l'ennesimo bilancio eccezionale per il borgo Bandiera Arancione di Santa Maria Maggiore, che fa dei suoi grandi eventi un biglietto da visita di portata ormai nazionale.
Tutto esaurito per i Mercatini di Santa Maria Maggiore - 7 Dicembre 2017 - 14:33
Sono quasi esauriti i posti su tutti i treni della Ferrovia Vigezzina, hotel e B&B tra laghi e monti del VCO al completo da settimane e in arrivo oltre 60 bus da tutta Italia.
Mercatini di Natale a Santa Maria Maggiore - 26 Novembre 2017 - 18:06
Tra i più amati d'Italia: tornano dall'8 al 10 dicembre i mercatini natalizi di Santa Maria Maggiore. Scelti da 100.000 visitatori, i Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore, in Val Vigezzo, sono raggiungibili anche con i trenini speciali della Ferrovia Vigezzina: disponibilità in esaurimento.
Passeggiando fra streghe e fantasmi - 30 Ottobre 2017 - 18:18
L'Associazione SopraLeRighe di Pieve Vergonte, organizza e propone la quarta edizione de "La Notte di Samahin, il Capodanno Celtico". A Fomarco, la sera del 31 ottobre, dalle ore 20.30, si terrà una spettacolare e paurosa passeggiata nel Borgo Maledetto!
Festival Teatri di Pietra - 16 Settembre 2017 - 18:51
Teatri di pietra è un festival d’arte ambientato tra i borghi di Montecrestese, giunto alla terza edizione accompagnerà quest’anno il pubblico tra le vie di due gioielli dell’architettura medievale: Naviledo ed Alteno. Musica, teatro ed arte si fondono tra piccoli cortili e vicoli densi di storia, creando un’atmosfera unica ed affascinante.
Sagra della Patata 2017 - 24 Agosto 2017 - 11:27
Sagra della Patata 2017 - 24° edizione, dal 25 al 29 agosto a Montecrestese. Gli ingredienti ci sono tutti per dare vita a questa nuova edizione, sempre ricca di qualità, nella cucina, nell’accoglienza, negli spettacoli, nel divertimento.
Gustabile torna il 25 agosto nella versione Green - 24 Agosto 2017 - 10:23
GustAbile Green torna nell’edizione 2017 presso il giardino dell’Osteria “La Rampolina” a Campino di Stresa per sostenere il progetto La cura è di casa: la comunità per il benessere delle persone anziane che si sta realizzando su tutto il territorio del Verbano Cusio Ossola.
Lupus in tabula - Notte bianca a Roncaro - 11 Agosto 2017 - 17:14
Un viaggio culinario intorno al mondo con l’Accademia dei Folli. Il 12 agosto Lupus in tabula - Notte bianca a Roncaro. Ultimo spettacolo prima della pausa estiva della rassegna Lakescapes – Teatro diffuso del lago.
navetta - nei commenti
Palio Remiero: Navetta gratuita - 13 Agosto 2016 - 15:25
bella notizia !
appena letto titolo pensavo ad una navetta che toccasse Intra pallanza suna ma volendo anche trobaso... non dico fondotoce ma almeno intra e trobaso...così non ha senso da Pallanza e da Suna si arriva in un attimo non credo che la gente prenda l' auto ! magari fare 2 navette : - via olanda diretta a trobaso e intra x pallanza ; - via olanda diretta a suna con ritorno verso pallanza e di nuovo intra e trobaso. costo simbolico da € 0,50 a 1,00
Forza Italia: "Una navetta per il Maggiore" - 24 Maggio 2016 - 16:52
Ma per piacere...
sarà mica una proposta seria? una navetta si istituisce se c'è un piano parcheggi serio, che sposta le auto fuori dal centro , mica per risparmiarsi 500 mt di strada... la disabilità centra zero. Di sicuro nel prossimo consiglio sarà uno spasso (sono ironico ovviamente) , vedere questa amministrazione e la passata che faranno a gara a raccontare chi è stato un "genio incompreso" e chi non comprende le "genialità" delle proposte
"Parcheggio ospedale semi-interrato: una proposta" - 21 Febbraio 2016 - 10:18
Parcheggio Ospedale
Portiamo le auto a casa del sindaco e chiediamo, da cittadini, una navetta che ci accompagni in ospedale, chi a lavorare e/o chi a farsi curare, due diritti contenuti nella sacrosanta costituzione..
Iniziative per favorire il trasporto pubblico - 12 Gennaio 2016 - 18:04
Re: navetta per la stazione
Ciao Antonella Spotti Basilico concordo con i tuoi suggerimenti ricchi di prezioso buon senso.
Iniziative per favorire il trasporto pubblico - 12 Gennaio 2016 - 12:08
navetta per la stazione
forse dico una fesseria, ma non sarebbe sufficiente garantire che i bus per la stazione arrivino in orario e che quelli dalla stazione ritardassero quei pochi minuti per aspettare i treni purtroppo sempre un po' in ritardo? Ho visto più di una volta partire l'autobus mentre il treno entrava in stazione, con i vigili impegnati a convincere le decine di automobilisti ad aspettare i passeggeri "da un'altra parte". Se il bus aspettasse il treno non servirebbero le auto, e neppure i vigili.
Festival di Fuochi d'Artificio quarta tappa Cascate del Toce - 8 Agosto 2015 - 17:02
%
Posteggi ok. Tutti i prati adibiti a posteggio. Speriamo ci sia servizio navetta x i vecchietti come me..
BringHome: navetta per tornare a casa in sicurezza - 29 Luglio 2015 - 19:04
Il vero messaggio
Premetto che il discorso mi appare molto articolato. Mi sembra comunque che il vero messaggio lanciato dall'Amministrazione di Cannobio, alla luce pure dell'altro articolo "Summer City Bus corse straordinarie tra Verbania e Cannobio", ragazzi venite a Cannobio a divertivi e ritornate a Verbania a dormire. Tantissimi complimenti per la loro politica turistica! La navetta è una buon servizio. Mantra l'Italia c'è il DESERTO nei servizi di trasporto notturni all'estero già da decenni ci sono navette e una miriade di taxi all'uscita dei vari locali pubblici. All'estero hanno praticato quella liberalizzazioni del servizio taxi che in Italia non sono riusciti ad attuare grazie alle prepotenze dei bulli tassisti nostrani. Tali servizi però li porrei economicamente a carico degli utilizzatori o magari dei locali interessati.
BringHome: navetta per tornare a casa in sicurezza - 29 Luglio 2015 - 17:39
navetta
Io non ho figli, e per quanto lodevole sia iniziativa penso ci voglia un po più di responsabilizzazione in questi "ragazzi". Spesso e volentieri per lavoro li vedo in giro il fine settimana completamente "sfatti" già alle 21. Figuriamoci ora ke rientrano casa.
BringHome: navetta per tornare a casa in sicurezza - 24 Luglio 2015 - 22:02
Bus navetta
Scusate ma chi effettua il servizio? E chi copre le spese? Semplice curiosità, non voglio entrare in inutili discussioni politiche.
Finisce la scuola: "Notte bianca loro. In bianco noi" - 12 Giugno 2015 - 08:35
Buongiorno a tutti
Sono d'accordo con André, una festa fuori città sarebbe anche più produttiva in termini di divertimento, oltre che di educazione. Il problema, a mio avviso, è che non possiamo aspettarci che i ragazzi da soli si inventino una più consona ritualistica della fine della scuola, ci suggerimenti e aiuti da parte delle scuole e dei genitori, compresa la disponibilità a riaccompagnarli a casa la mattina dopo o a organizzare una navetta per il rientro, perché è vero che molti hanno già l'auto, ma è realistico pensare che dopo la festa siano quasi tutti sbronzi e inabili alla guida: anche per questo se ne stanno in paese, per tornare a piedi.
Una Verbania Possibile: trasporto pubblico - 26 Marzo 2015 - 18:38
x tutti
Contrariamente a molti commentatori di questo blog, non mi serve google per apprendere qualcosa... Non ci crederete ma c'è gente che ha studiato... Ad ogni caso intendevo dire autobus come quelli che viaggiano abitualmente tra Verbania, Cannobio e Omegna che s'accendono la mattina e viaggiano senza interruzione fino a fine servizio. Ad oggi di elettrico con queste caratteristiche non c'è nulla. Degli altri tipi ne ho anche presi (navetta park Malpensa) e l'autista m'ha detto: facciamo 6 corse poi deve stare 24h in carica... Piuttosto di pensare a tecnologie ancora "primitive" si dovrebbe pensare agli autobus a metano che regolarmente circolano in altre città d'Italia con ottimi risultati. Continuate a farvi una cultura con google.
Dal comune di Verbania un'ipotesi di servizio bus per frontalieri - 10 Febbraio 2015 - 09:48
Servizio pubblico ? E perché non privato ?
Se ci fosse un vero interesse da parte dei frontalieri a viaggiare "in comitiva", oggi ci sarebbero decine di servizi navetta, via terra e via lago, gestiti da privati. Non è facile convincere una persona a rinunciare al proprio mezzo, magari nuovo e superaccessoriato, alla possibilità di rilassarsi prima e dopo il lavoro alla guida senza dover necessariamente incontrare le "solite facce"; non è facile convincere una persona a rinunciare a quel momento di igiene mentale in cui musica, pensieri e paesaggi meravigliosi si fondono in un tutt'uno che danno un senso al sacrificio che si sta compiendo oltreconfine. L'unico sistema per testare l'eventuale fattibilità di un modello di trasporto sarebbe quello di mettere a disposizione dei frontalieri dei pulmini il cui biglietto dovrebbe essere calcolato, ad ogni viaggio, dividendo il compenso dell'autista, le spese per carburante e manutenzione del mezzo per il numero dei clienti, proprio come farebbe un imprenditore, aspettandosi che siano i clienti stessi, allo scopo di vedersi ridotto il costo, a cercare nuovi clienti. Inoltre un pulmino non sarebbe soggetto a rispettare i percorsi riservati agli autobus e potrebbero rendere il servizio molto più appetibile se non altro perché, una volta scesi dal pulmino, essendo a piedi, non si potrà andare più veloci di 4Km/h, cosa che può fare la differenza arrivando con il proprio mezzo ! Infine, nonostante vedo una possibilità che la cosa possa funzionare, mi resta il dubbio sul perché nessun privato abbia già sondato il progetto.
Capodanno in Piazza Ranzoni - 31 Dicembre 2014 - 18:25
Freddolosa e imbacuccata Lady Oscar è preoccupata
Ci sarebbe un modo per non scemare una befana,anche se poi arrivare anche quella.Ti puoi sempre vestire da Lady Oscar con al spada e la parrucca bionda fin su deretano e tutti grideranno "evviva Lady Oscar"andiamo a salutaroa e porgerle la mano ah ah ah.In effetti fa' freschi,ma la voglia di riprendere le feste a Intra è granelloso che io sono la com plicazione in persona.L'auto non so'dove lasciarla,ho para che la scassino.L'autobus c'è solo fino a un certo orario e poi non c'è più'.Dovrei portarmi lo scatolone e fare il clochard.Poi dovrebbe esserci un bus navetta,ma anche quello a una certa ora u va a dirmi'.Insomma;vorrei tanto filmare quel gran caos che ci sara' a Intra,ma non risse a organizzarmi in merito.Sarebbe più' facile andare in Patagonia,mentre qui' in zona è un caso unico Vabbe',bando alle ciance e se esci divertiti...la la la la,ma che bello stare qua',la la la la,non farci caso deve essere il Branca Stravecchio.Ciaooooooooooo
Frana SS34: navetta Privata organizzata da Cannero - Cannobio - Verbania - 24 Dicembre 2014 - 12:27
quindi
Quindi se io lavoro a Milano e s'interrompe l'autostrada esigo navetta pagata da tutti per farmi raggiungere il posto di lavoro.....ricordo che ci son 2 vie alternative per raggiungere la svizzera.....i soldi della comunità non sono per niente spesi bene...anzi
Dipendenti Navigazione: lavoratori al servizio di lavoratori - 12 Dicembre 2014 - 15:52
frontalierato
Già blog addietro ho accennato al disagio di questo servizio "navetta"; avevo pure posto due semplici quesiti, che nessuno aveva raccolto, nonostante fossero in molti a commentare: "come si affronterà il discorso legato al lavoro extra dei lavoratori nlm sotto pressione; poi, la differenza di quello che pagano i frontalieri relativamente agli ulteriori costi aggiuntivi di gestione per questo servizio straordinario, chi li paga??? Oggi ecco la risposta, un tnt latente che sarebbe inevitabilmente scoppiato, era solo questione di tempo. Sarò forse ripetitivo, ma andando per ordine, verificando a fondo le responsabilità, secondo voi a chi bisogna girare questo casino? ma sempre a loro ai politici naturalmente! Le iniziative intraprese a favore dei problemi sociali sono sempre le benvenute, ma santa polenta, non ci vuole però molto sedersi un attimo a fare un paio di ragionamenti e dei bilanci; ed è così che una buona iniziativa sulla carta o sulla parola diventa uno tsunami.
Frana SS34: prosegue il servizio navetta - 8 Dicembre 2014 - 18:47
Frana cannero
Bus navetta ok , ma come mai i camion della ditta Grassi impegnata nella rimozione della frana sono fermi da venerdì pomeriggio nel parcheggio di oggebbio ?? Non si doveva lavorare giorno e notte per sgomberare ?
"Frontalieri con le Ali: pronti per il volo di prova?" - 19 Settembre 2014 - 18:15
Dicesi sperimentazione
Almeno facciamo sperimentare. La soluzione si trova anche con tentativi ed errori. Magari funziona e si proverà a potenziarlo, organizzando bus navetta in Svizzera. Tutto si può fare, se si vuole.
M5S: "La folla" di Ferragosto - 21 Agosto 2014 - 16:46
parcheggi
o fai un parcheggio esterno e poi metti servizio navetta, forse sarebbe meglio....
Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 13:05
X Pedretti.
Ok. Via auto 50 minuti.. Che si possono trasformare in 2 ore però! 50 minuti in aliscafo con fermata a Luino, Cannobio, Brissago e Ascona. Da noi non c'è solo la Intra-Laveno ma anche la Arona-Angera (che trasporta 200 studenti dal paese lombardo alla città del Sancarlone), la Stresa-isole-Intra (anche qui trasporto pubblico locale) e la navetta Locarno-Magadino in Svizzera. Il battello in realtà fa 2 corse: infatti si fermerà a Locarno per poi tornare. Solo a settembre, ottobre e poi da aprile in poi l'aliscafo una volta in Svizzera partirà tutti i giorni per Arona in servizio turistico per poi ritornare alla sera a Locarno per fare poi la corsa in questione. Io proporrei di fare un abbonamento speciale che includa: aliscafo, treno, autobus e, perché no, un car pooling! Insomma vediamo un po' cosa faranno quei quattro o cinque! @antonio ha giustamente notato che il Voloire era al crepuscolo, non di certo la Freccia delle Valli qua sotto
Frontalieri al lavoro in aliscafo? - 14 Agosto 2014 - 12:22
X Brignone - Attendo fiducioso proposte concrete
La migliore sperimentazione è quella empirica, sul campo. Certo sono necessarie un'analisi costi-benefici e un progetto sulla carta fattibile. Ma non credo ci voglia la NASA per far viaggiare i pendolari sull'Aliscafo.... Altre proposte, oltre che dire a priori che non funziona, me le aspetterei da un Consigliere Comunale appena eletto che si dovrebbe occupare dei problemi dei verbanesi, compreso quello dei pendolari. Da Brignone, che è persona intelligente e decisa ma troppo legato a pregiudizi ed ideologia, e secondo me non ancora politicamente preparato, mi aspetto che in Consiglio Comunale faccia proposte concrete sul pendolarismo nel VCO. Accordi interregionali con Trenitalia e RFI per migliorare il servizio dei treni per Milano, più bus navetta in stazione a Verbania, frontalierato (la Sua proposta di car pooling, perchè no?). Inoltre attendo anche la Sua proposta sulla liberalizzazione della prostituzione, come si discuteva nel post dedicato, sulla falsariga del referendum della Lega Nord, esempio lampante che in Italia non è la "destra becera" a bloccare le riforme. Nel VCO lo sappiamo benissimo che esiste un pendolarismo anche per andare nei "postriboli" del Canton Ticino, dunque il problema è reale. Attendo moderatamente fiducioso.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti