Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

no.ve

Inserisci quello che vuoi cercare
no.ve - nei post
M5S su serata Bando Periferie - 22 Novembre 2016 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante la serata di ieri dedicata al Bando Periferie.
STRESA - NO. VE. 2-0 - 11 Febbraio 2016 - 17:09
Recupero della quinta giornata di ritorno del campionato di eccellenza girone A.
Pareggia la Virtus Verbania - 17 Gennaio 2016 - 17:11
Pareggio casalingo per la Virtus Verbania.
Virtus Verbania ancora un pareggio - 13 Settembre 2015 - 17:27
Nel terzo turno di Eccellenza finisce in parità il match della Virtus Verbania in quel di Borgovercelli.
M5S su incarichi direttivi - 9 Agosto 2015 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante emendamento PD alla Camera per consentire ai pensionati di svolgere a titolo gratuito incarichi direttivi, che interessa anche il ricovero Muller.
Wood: ecco gli appuntamenti - 27 Maggio 2015 - 20:41
Appuntamenti del week end al wood, il Circolo Lago Maggiore, ad Arona via Roma 78/80.
Un altro pesante KO per il Verbania - 1 Febbraio 2015 - 17:12
Biancocerchiati sconfitti 4-0 dalla No.Ve. nella partita del debutto del nuovo allenatore Cesare Rampi.
Due DEA? Un DEA? Verbania? Domodossola? Vero o falso problema? - 12 Dicembre 2014 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, dal blog pensieridizorro.blogspot.it, un post riguardante la questione sanità e la "scelta" tra i Dea di Verbania e Domodosssola.
Interventi di Marcovicchio e Sistori in Consiglio Comunale Aperto - 16 Novembre 2014 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, gli interventi di Matteo Marcovicchio Consigliere Provinciale, e Francesco Sirtori, Vicepresidente del Club Forza Silvio Verbania - Forza Italia, al Consiglio Comunale Aperto sul tema sanità
Occasione mancata per il Verbania - 25 Settembre 2014 - 23:20
Biancocerchiati sconfitti 3-1 dalla No.Ve. Calcio nel turno infrasettimanale giocato sul campo di Arona.
Verbania in campo domani ad Arona - 24 Settembre 2014 - 20:07
Nuova sede "interna" per i biancocerchiati impegnati domani nel turno infrasettimanale.
Campionato: per il Verbania esordio in casa contro il Borgaro - 20 Agosto 2014 - 11:27
Chiusura di campionato il 19 aprile 2015 in casa contro il Santhià, retrocesso nella scorsa stagione dalla Serie D nello stesso girone dei biancocerchiati.
IV edizione di CARS - 3 Ottobre 2013 - 10:21
La Logica del Tornasole + Landina Inaugurazioni Domenica 6 Ottobre 2013, mostra di fine residenza.
no.ve - nei commenti
Federazione Degli Studenti nel VCO su prossimi referendum - 30 Marzo 2016 - 12:41
referendum
Carissimi sig. Giovanni e Maurilio, credo che il libero pensiero e un'attenta analisi delle problematiche di questo paese "Italia" non siano una prerogativa dei partiti politici perche se cosi fosse allora non si e' più liberi pensatori. I partiti, a mio avviso sono associazioni di persone tuttologhe che credono che la propria parola valga piu' del pensiero degli altri. Gli studenti da sempre hanno avute idee che nel futuro si sono concretizzate sia a livello di singoli sia a livello di collettivi e preoccuparsi del rinnovo delle concessioni, entro le 12 miglia, per l'estrazione di idrocarburi e' una preoccupazione che forse a molti italiani sta a cuore. Da cittadino italiano credo che votare mi renda partecipe della democrazia, sia che si voti per il SI sia che si voti per il NO. Non si puo rimanere a guardare da casa e poi fare delle polemiche sterili che non portano da nessuna parte aspettando di dire a tutti " ve lo avevo detto che votare non serve a nulla". Per fortuna non esistono solo i Maurilio e i Giovanni.
Bonzanini succede a Brignoli - 6 Novembre 2015 - 22:48
Che pena
Questa tempesta di cervelli che ha nominato il "no global" delle multinazionali mi fa sorridere . Di buono c'è che almeno non mi sentirò più mandare "affanculo" da questo "grande mediatore", al limite , proverà a togliermi la parola 😄 . Quanta pena per questa politica ubbidiente e incapace... Grazie per questa nuova pagina di "dialogo" , facciamo che ve lo eleggete la prossima volta 😄
Uffici postali montani prosegue la "lotta" - 6 Settembre 2015 - 14:37
Perché no ?
Perché non combattere contro la chiusura degli uffici postali, che è caduta dall alto sui piccoli Comuni ? Del resto in questa Provincia vi sono Comuni piccolissimi, e lo stesso Capoluogo è un paesone (30.000 abitanti solo...), e gli Uffici postali secondo me rappresentano un presidio per questi piccoli centri che già soffrono di disagi logistici ed infrastrutturali..... E comunque se non ve ne siete accorti, piano piano stanno svuotando questa Provincia ( Dea, Prefettura ( a quando il nuovo Prefetto?) , Arpa, Uffici regionali, uffici postali ....), eppure i politici di spicco regionale e nazionale non mancano 😎
Riunione Quartiere Intra molti spunti - 18 Maggio 2015 - 13:10
cosa si fa e si dice per fare immagine
Lo spostamento della farmacia comunale nell'ex scuola Carolina Alvazzi, è un progetto dell'amministrazione Zanotti, come può permettersi, chi la scritto, di farlo divenire un'opera emblematica del quartiere di Intra? Riguardo poi ai molti spunti, a me pare che sia sempre la solita storia, caro Sig. Palese, ha pienamente ragione, situazione analoga l'abbiamo affrontata per altre zone, pensi che il mercato di Verbania è senza servici igienici perchè continuamente danneggiati da vandali, lo "spunto" può essere come già proposto non è risolvere il Vostro problema, ma verificare cosa fare per eliminare questi comportamenti nella città a discapito della civile convivenza, diversamente è solo campagna elettorale oggi faccio contento te domani se capita ad un'altro. Pensi che in via Falcone, una perdita di acqua piovana sta danneggiando i sottostanti garage, inviata richiesta di intervento al comune, stiamo attendendo da più di un anno finisca la ricerca della convenzione di quel territorio per stabilire se la via è pubblica o no. Sempre riguardo agli "spunti", ve ne sono tanti a partire dai marciapiedi mancanti, penso alla strada che porta al cimitero di Intra, ai passaggi pedonali neppure segnalati, l'ultimo intervento ha posto la segnalazione luminosa all'uscita di un asilo nido, più che giusto ma la gente che si reca la cimitero non ha gli stessi diritti? al servizio urbano da rivedere non ho mai visto che un bus passi in una direzione e non passi dall'altra, da rotonde che invece di smaltire il traffico lo creano, le ultime segnaletiche alle rotonde personalizzate da rotonda a rotonda, anche in questo caso creando code, la rive dei torrenti sopra tutto s. Bernardino, dove oltre alla spazzatura vi sono anche situazioni pericolose, si sono spese migliaia di euro perchè qualcuno disattento inciampava nella roggia di san Vittore con una soluzione a dir poco indegna, insomma come vengono scelte le priorità, c'è una logica legata a qualcosa o viceversa la logica la fa l'amico dell'amico, la persona giusta per ottenere che la sua immagine diventi importante. Vi sono altri "spunti" ma mi fermo qui.
Autostrade: A26 più cara del 1,5% - 4 Gennaio 2015 - 15:25
aumenti
Diciamo che questa era una buona occasione per Renzi (e il suo ministro Lupi) per bloccare gli aumenti autostradali: non ve ne era alcuna necessità se non per fare aumentare i profitti ai gestori. E' la replica per i regali alle compagnie di assicurazione, ai petrolieri, alle società elettriche ecc. Una sinistra che non è capace di dire "no" neppure su queste cose (tariffe che tutti pagano uguali , indipendentemente dal reddito) è una barzelletta. Marco Zacchera
Sanità Vco: ci batteremo per pari diritti - 11 Dicembre 2014 - 03:38
DEA di Pallanza...
Un po' in ritardo ma arrivo sempre.beh,piu' ritardo di così sono le 2,30 di giovedì' 11 DIC 2014 ,Che tristezza dovrò' essere poco porsi vero Lady Oscar?Beh,l'argomento Dea si Dea no a Pallanza richiederebbe un trattato lungo lungo in quanto come "ex dipendente ASL 14=azienda sanitaria latitante"come paramedico ne s' tante che se dovessi scriverle tutte anche Toto Reina arrossirebbe.Partendo dal fatto che il DEA a Pallanza deve rimanere,se non altro per la maggior parte dell'utenza maggiormente debilitata soprattutto delle persone anziane,sia fisicamente che finanziariamente,è oltre modo un servizio che fa acqua da tutte le parti(ovviamente mi assumo la responsablita' di quello che scrivo perché' dopo oltre 40 anni di servizio la dentro e in un po tutto il VCO so' cosa dico e come si lavora.E questo lo premetto perché' gia' un mese fa avete scritto che non si capisce un acca di quello che scrive il fantomatico Luigi che tanto fantomatico non è dato che fino al 2004 vedevo quotidianamente oltre 1000 persone al giorno presso l'ALS 14 . Il problema del DEA di Pallanza,non è tanto o solo rimanere o no a Pallanza,ma migliorare al pari di quello di Domodos sola,i propri servizi.Lasciando perdere chi ideo' questo sistema di lavoro dopo essere stato messo al comando del DEA con l'avvento dell'eclatante FI oggi PDL,cioè' l'ultimo degli ultimi(che come dice la Bibbia saranno i primi) e come lo condusse negli anni è meglio sorvolare.Il fatto di "fare piaceriai più'"non significa essere un buon conduttore di un programma.Ma come si dice:"Meglio una cos CHE FUNZIONA MALE CHE NON AVERLA AFFATTO.Partendo da questa bacata teoria"teniamoci il DEA a Pallanza.Ma come asserisce un noto medico di Verbania con il quale lavorai per oltre 8 anni in Val Cannobina per il servizio prelievi(perché' esistono anche i canobbini, con gli stessi diritti e non solo gli ossola ni)tale Dottor Carlo Bava,a Domodossola esistono requisiti tali(anche se non eccelle come ospedale fidatevi)che a Pal lanza non ci sono.Se avere la necessita di effettuare una visita oculistica d'emergenza(è capitato a me tre settimane fa ma ad altre centinaia di utenti in passato),se non cè in servizio a Palanca un ocullsta nei soliti due giorni alla settimana cosa fate? Dato che il DEA da sempre,non ha specialisti di alcun genere?Dovete correre a Domodossola.E dato che il DEA si differenzia dal Pronto Soccorso solo per la presenza di letti utili e non(con ubriachi ricoverati urlanti tutta la notte in mezzo a cardiopatici che avrebbero la necessita' di riposare tranquill),visto che dopo averci derubati i politici vogliono risparmiare,che lo tolgono come DEA e lo lascino come PS,Tanto il risultati fiale per l'utente è sempre lo stesso.decessi distorsi a parte.Che sicurezza o fiducia puo'avere un cittadino che core fiducioso al DEA e si sente dire"Non doveva ve nire qui da noi ma andare la'!"Nessuna,ma lo fa ugualmente perche' non ci si può' curare con il fai da te,anche se molti lo fanno e ne pagano le conseguenze,Mi fanno ridere e innervosire i vari sindaci e maestranze politiche varie che dovrei bero decider sul da farsi,quando in tanti anni(io ho lavorato in ASL 14 dal 1978) proprio loro crearono i tanti disguidi per incapacità'a gestire la situazione in un zona così altamente geografica e demografica come il VCO.Si svegliano solo quando c'è di messo il prestigio e l'interesse personale.Che si ammazzino fra di loro e anziche' gettare ik denaro della finestra facendo costruire cose inutili o meno utili di altre come il CEM ,e facciano si che v sa una sanità' migliore nel VCO non solo in vista di eventuali campagne elettorali.Purtroppo la sig una Marchionali è da sola in mezzo ai mulini a vento(premetto che sono apolitico)ma sinistra una forte determinazione nel fare.Se fossero tutti i signori uomini come lei forse a Verbania e nell'intero VCO ,gia da anni sarebbe cambiato qualcosa.Poi se volete dire che Luigi fantomatico scrive in un modo che non si capisce un acca,prima informatevi prima di come vi stanno prendendo ben bene per i fondelli...ciao La
Carlo Bava su sanità Vco e probabile chiusura DEA Verbania - 11 Novembre 2014 - 02:50
Illusioni
Vogliamo PER UNA VOLTA lasciare perdere polemiche politiche e territoriali? L' ospedale unico del VCO si poteva fare 15 anni fa quando si aprì la finestra della legge 20 che lo avrebbe finanziato. Parte del Castelli ai privati (l'Istituto San Giuseppe aveva i soldi e vi avrebbe posizionato una parte dei reparti di Piancavallo, poi i soldi sono finiti ed a Intra è rimasto il buco di Via Simonetta), parte del San Biagio venduto al libero mercato sarebbero rimasti in entrambi i centri ambulatori e day hospital il resto ad Ormavasso. Gli ossolani non vollero, la sinistra non volle, la Lega non volle. Addirittura si fece un referendum CONTRO l'ospedale unico sostenuto dall'allora assessore regionale Racchelli, dal presidente della provincia Guarduci, dal sottoscritto, dall'Ordine dei Medici. C Si disse che l' "ospedale unico plurisede" era la formula migliore (Zanotti). Reschigna - a quando ricordo - non si espresse mai chiaramente. Erano scelte STRATEGICHE che andavano capite, non si volle capirle, come altre per il nostro territorio. Ora la Regione è senza soldi, bisogna ridurre, si tagliano i punti deboli e il VCO è debolissimo con Novara ospedale-cardine. Si tagli a Domo o a VB la realtà non cambia. L'amarezza per me raddoppia perché solo 3 anni fa quando da sindaco cercavo di far capire a cosa andavamo incontro mi si disse che ero un visionario. In Ossola si muovevano e si muovono, a Verbania temo di no: quando chiamai a raccolta i sindaci di Verbano e Cusio su 41 convocati arrivarono in 13 e sulla stampa ci fu chi godette "Zacchera lasciato solo".... Anche qui, un'altra volta, mancanza completa di STRATEGIA soprattutto a livello locale. Peccato, è di nessuna soddisfazione dire adesso " ve l'avevo detto"...
La rete si scatena su Marchionini e i frontalieri in aliscafo - 25 Aprile 2014 - 09:03
perchè no?
Oddio, a me non pare una brutta idea. Se ci sono i mezzi e le possibilità sarebbe come dare un treno veloce ai pendolari per Milano e anche questa non sarebbe una brutta idea. Ve lo dice uno sfigato pendolare!
Petizione: Salviamo la Riserva naturale di Fondotoce - 25 Giugno 2013 - 19:43
Richiesta contatti con il comitato e solidarietà
Una amica condiviso questa petizione su facebook. Questo progetto rappresenta un ulteriore tentativo di asservire il territorio a progetti strampalati senza che ve ne sia un ritorno per la collettività. È solo uno dei tanti che si stanno succedendo negli ultimi anni. Abbiamo costituito un coordinamento tra i vari comitati che stanno cercando di opporsi a questo modo di usare il territorio. Vorrei entrare in contatto con i membri del comitato che si sta battendo per la riserva Fondotoce. Se qualcuno vuole farsi vivo lo segnalo al seguente indirizzo: no.amianto.barengo@gmail.com Saluti
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti