Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

nome

Inserisci quello che vuoi cercare
nome - nei post
Nikolajewka e Dobrej 2018: per non dimenticare - 20 Gennaio 2018 - 15:03
Settantacinque anni fa, era il 26 gennaio del 1943, gli Alpini combatterono sul fronte russo quella che è passata alla storia come la battaglia di NIKOLAJEWKA: gelo, freddo, condizioni proibitive affrontate da ragazzi armati di coraggio e dell’ideale di Patria da difendere, decisi a sfondare l’accerchiamento dell’esercito nemico per cercare una via di salvezza.
Chifu e Immovilli: pubblico o privato? - 6 Gennaio 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Forza Italia Berlusconi, Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante alcuni scelte nei lavori pubblici.
Protocollo d'intesa ANCI Piemonte/Sindacati - 4 Gennaio 2018 - 15:01
I Comuni e le Unioni di Comuni piemontesi potranno sottoscrivere accordi con le organizzazioni sindacali al fine di garantire il miglioramento della qualità dei servizi, la difesa dell’occupazione e la tutela delle condizioni normative e retributive nei cambi di appalto. Di seguito la nota di ANCI Piemonte.
Max Blardone: libro per Amatrice - 3 Gennaio 2018 - 15:03
In occasione dell’evento Media Apero svoltosi domenica 18 dicembre a La Villa Di Badia in Alta Badia, ha avuto luogo la presentazione del libro “Max Blardone – oggetti, aneddoti e pensieri del nostro campione”, dedicato al campione azzurro e realizzato dal suo attivissimo Fan club.
Fratelli d'Italia Verbania: il 2017 - 19 Dicembre 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di fine anno con il bilancio dell'attività politica e in Consiglio Comunale di Fratelli d'Italia Verbania.
Insubrika Verbania Nuoto bene alla Coppa Tokyo - 18 Dicembre 2017 - 17:04
L’ultimo impegno agonistico del 2017 sorride ai colori dell’Insubrika Verbania Nuoto, dove in occasione della 3^ Giornata della Coppa Tokyo che si è svolta Domenica 17 Dicembre presso lo Sport Village di Novara , sono arrivati importanti crono.
Presentazione libro e progetto Incipit - 12 Dicembre 2017 - 13:01
Progetto INCIPIT 2018: il concorso per chi vuole scrivere. Mercoledì 13 dicembre ore 18.00 in biblioteca la presentazione del concorso e del libro finalista dell’edizione 2017
Leggere le Montagne 2017 - 10 Dicembre 2017 - 09:16
Leggere le Montagne: per la terza edizione del festival un evento ONE DAY a Domodossola, Omegna e Verbania lunedì 11 dicembre 2017.
Illuminiamo Gravellona 2017 - 2 Dicembre 2017 - 13:01
Domenica 3 dicembre a Gravellona Toce in piazza Resistenza, l'Associazione commercianti benpensanti GT di Gravellona Toce, propone dalle ore 10.00 mercatini in piazza, dalle ore 11.30 aperitivo offerto dall'associazione. a seguire pranzo sotto al tendone riscaldato.
Mostra collettiva con la Lakeside Art Gallery - 1 Dicembre 2017 - 10:23
Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 18.00, la Lakeside Art Gallery presso WiP Work in Progress Verbania in Via Cantova 30, Verbania, inaugura la mostra collettiva dal titolo “La verità su ciò che per sua natura appare separare il cielo dalla terra e dall’acqua. Per non parlare di quello che ci rende unici”.
XIV Mostra della Camelia Invernale - 24 Novembre 2017 - 17:04
Torna oggi sabato 25 e domani 26 novembre 2017 a Verbania Pallanza la XIV Mostra della Camelia Invernale di Verbania e III ed. Giardini d’Inverno. L’evento floreale che coinvolge tutta la città … nel cuore dell’inverno.
Boxe: Zucco debutta tra i prof. - 24 Novembre 2017 - 08:01
Sabato 25 novembre, al palasport di Cinisello Balsamo (Milano), la Principe Boxing Events di Alessandro Cherchi e l’Opi Since 82 di Salvatore Cherchi organizzeranno un evento in collaborazione con la Società Pugilistica Rocky Marciano e il comune di Cinisello Balsamo.
Anche Stresa premiata come Comune Fiorito - 15 Novembre 2017 - 09:33
La Città di Grado ha vinto i “Quattro fiori Oro”, massimo riconoscimento per i Comuni fioriti. È stato l'ultimo premio assegnato domenica mattina a Spello (Provincia di Perugia), splendido borgo dell'Umbria, all'interno della finale nazionale del concorso promosso da Asproflor, l'Associazione dei Produttori florovivaisti.
Marchio di qualità per le giovanili Altiora - 14 Novembre 2017 - 13:01
Alla Pallavolo Altiora il Marchio di Qualità per l’Attività Giovanile per il biennio 2018-2019. Serie C: turno di riposo per Miani e C., coach Franzini al lavoro per il derby con Novara.
"Casa Della Salute a Verbania, di cosa parliamo?" - 13 Novembre 2017 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento5stelle Verbania, riguardante il progetto Casa Della Salute a Verbania, e il suo compito
nome - nei commenti
I profughi di Crusinallo arrivano a Miazzina - 21 Gennaio 2018 - 18:27
Ancora per poco
Non si tratta di valore degli immobili ma di convivenza civile e sicurezza. Buon senso e accordi non servono se alla base c'è un governo che impone in modo fascista o stalinista o come preferite scelte sbagliate a piccole comunità tranquille mandando persone che non si sa chi siano. Il tutto foraggiando la solita onlus che non è neppure del vco! Una decisione gravissima. Speriamo che duri poco e che arrivi un governo degno di questo nome che ponga fine a questa invasione programmata e capillare. Vergogna.
Il Maggiore: i dati del 2017 - 17 Gennaio 2018 - 14:10
Re: Re: Beh
Ciao AleB i compensi per la direttrice artistica Renata (il cognome mi sfugge) e la sua assistente (il nome mi sfugge) sono di 40.000 euro a testa naturalmente all'anno. Purtroppo non possiamo avere un riscontro con la realtà del mercato perché non è stato fatto un appalto pubblico ma sono stati dati incarichi diretti e nemmeno è stata resa pubblica la "ricerca di mercato" che ha portato alla scelta di tali professionisti e il calcolo del loro compenso. Personalmente mi sembra un'enormità considerando che conosco persone che lavorano nell'ambito della Cultura e non coltura che fanno fatica a sbarcare il lunario.
Concerti in corsia - 3 Gennaio 2018 - 19:27
Re: UNA DOMANDA....
Ciao SINISTRO. Guarda il nome e capisci.. L'è sempar le... Neanche la regina Elisabetta fa seguire alla firma tutti i titoli della signora. Ridicola all inverosimile.
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 18:29
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Fosse solo questo...
Ciao renato brignone in verità non capisco cosa c'entri l'anonimato, anche se usassi il mio vero nome non per questo dovrei cambiare idea. Fino a prova contraria sei te che credi di essere il depositario di verità assolute: il tuttologo del niente e/o il nientologo di tutto. Se poi ti rode un po' per non esser stato eletto primo cittadino, beh, non è un problema mio: ritenta, forse la prossima volta sarai più fortunato. Quando la penso come te non esito a darti ragione, ugualmente quando non condivido: questa è democrazia, oppure lo è solo quando ti si dà ragione?
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 07:30
Fosse solo questo...
Vogliamo parlare della qualita' dello streaming? O del fatto che il video e' brutalmente caricato su youtube senza nessuna informazione che lo accompagni? Che so io costerebbe tanto fare un copia e incolla dell'ordine del giorno? Non vorrei esagerare ma esiste anche la possibilita' di dividere il video in "capitoli" che possono corrispondere agli ordini del giorno che vengono trattati. Guarda se poi si volessero perfino fare le cose per bene si potrebbero pure aggiungere delle note nel video per farci sapere il nome di colui/colei che sta parlando. Ma ste cose loro le sanno gia' sono troppo digitali!
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 10 Dicembre 2017 - 00:16
Re: Re: La vita è piena di sorprese :-)
Ciao robi spostare gli equilibri? Per farlo ci vuole capacità, savoir faire per dirla alla francese, cioè quello che manca all' omnipresente. Quello che linka al suo sito e quindi alle sue certezze, le sue solamente. p.s. A Renato vorrei dire che mettere il mio nome non serve a nulla, non mi conosce nessuno. Il non metterlo, serve solamente a te che puoi definirmi codardo, assieme a tutti quelli che non la pensano come te, appunto. Non temere che se mai dovessi incontrarti, un caffè te lo posso offrire, toglierti un argomento, seppur futile, sarà per me un piacere.
Nodo Territoriale contro le discriminazioni - 7 Dicembre 2017 - 13:57
Che bella iniziativa!
Ma che bel "Protocollo d'Intesa", per di più finanziato dal Ministero dell’Interno con risorse del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione della nostra amatissima Unione Europea! "Ha come obiettivo prevalente la promozione della parità di trattamento e la prevenzione delle discriminazioni nei confronti dei cittadini e delle cittadine dei Paesi Terzi".... wow, ma che bello, finalmente l'Italia sta diventando un Paese civile! Un Paese che, in nome di una inesistente ed impossibile integrazione, praticamente obbliga i propri concittadini a subire un'intollerabile presa di posizione della sinistra mondiale tirando in ballo, come fattori discriminatori, la nazionalità, il sesso, il colore della pelle, l'ascendenza od origine nazionale, etnica o sociale, le caratteristiche genetiche, la lingua, la religione o convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l'appartenenza ad una minoranza nazionale, il patrimonio, la nascita, la disabilità, l'età, l'orientamento sessuale e l'identità di genere ed ogni altra condizione personale o sociale": praticamente hanno messo dentro di tutto, non si può più dire niente altrimenti potrebbe essere considerato un atto discriminatorio. O la si pensa come loro o ti obbligano a farlo. Ma come si può essere d'accordo con tutto questo? Mi piacerebbe poter andare avanti nel tempo, nel futuro, e vedere cosa diranno i libri di storia di questo periodo di dittatura, sarei troppo curioso! A meno che... un attimo, mi è venuto un dubbio .. tutto ciò non sia stato fatto per noi italiani, cioè coloro i quali subiscono tutti questi atti discriminatori ..
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 07:45
Attacchi politici
Quello che sconcerta di questi politicanti, in particolare quelli che rappresentano l'opposizione (senza esclusione di alcuna fascia politica, 5 stelle a parte), fanno delle assurde battaglie politiche (roba da frustrati), in buona parte contro chi cerca gratuitamente di far funzionare un qualcosa o delle iniziative; mi permetto di usare queste forti espressioni perchè purtroppo sono stato anch'io colpito ingiustamente e in modo vergognoso e squallido da alcuni di questi giullari (un processo mediatico costruito ad hoc per colpire con tanta ignoranza e cattiveria persone che nella vita hanno sempre e solo fatto volontariato, per poi arrivare all'appello e sentirmi dire, assolto perchè il fatto non sussiste); poi però basta fermarsi un attimo e andare a vedere quello che questi falliti fanno nella vita, anche politica, per capire di chi e cosa stiamo parlando, DI NULLITA'. Restando sempre nello sconcerto e ci aggiungo anche l'indignazione, non si capisce però come mai questi soggetti non fanno mai azioni eclatanti contro la loro stessa casta politica, che si vota privilegi e toglie i sacrosanti diritti al popolo sovrano, loro datore di lavoro. Cari politicanti vi dice niente l'articolo 1 della nostra Costituzione??? Art. 1 della Costituzione italiana - L’articolo 1 fissa in modo solenne il risultato del referendum del 2 giugno 1946: l'Italia è una repubblica. La forma repubblicana da quella monarchica si distingue per il titolare della sovranità: se nella monarchia la sovranità appartiene al re, in nome del quale si fa e amministra la legge, a cui egli è superiore, nella repubblica la sovranità, come ribadito nel secondo comma dell'art.1, appartiene al popolo, in nome del quale si legifera e si giudica senza che nessuno sia posto al di sopra della legge. Tratti successivi caratteristici, ma non fondamentali sono poi: L’elettività La temporaneità delle cariche pubbliche. L'accesso ad esse non avviene per ereditarietà e per appartenenza dinastica, ma, appunto, per elezione, e la durata in carica non può mai essere vitalizia (se si esclude il caso particolare dei pochi senatori a vita) ma limitata ad un tempo fissato dalla legge, si tratti del Sindaco di un piccolo Comune o del Presidente della Repubblica. Diventa chiaro, in questo modo, anche il significato etimologico della parola repubblica: lo Stato non è un patrimonio familiare e dinastico che si possa trasmettere ereditariamente come un bene qualsiasi, ma è invece una "res publica", appunto una cosa di tutti. Coloro che sono temporaneamente chiamati a svolgervi un importante ruolo di direzione politica non ne sono i proprietari, ma i servitori. Ricordo inoltre a questa politica anche il significato della parola amministrare, perchè forse non gli è ben chiara: - Amministrare prendersi cura dell’organizzazione e della gestione di un ente, di un bene, di un’attività pubblica o privata: amministrare un comune, un’azienda, una proprietà, la casa |amministrare lo stato, governare |amministrare la giustizia, esercitare le funzioni proprie del potere giurisdizionale. CAPITO!! e aggiungo, tutte le vostre azioni devono essere fatte solo ed esclusivamente per il bene e l'interesse di chi vi ha messo a svolgere questo incarico (IL POPOLO), e non per i vostri tornaconti personali e/o per acquisire potere, usando quest'ultimo per far del male a chi del popolo non condivide il vostro operato e le vostre scelte.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 28 Ottobre 2017 - 19:19
Re: Commenti ed anonimato
Ciao lupusinfabula concordo. Difatti svelare il proprio nome non cambia certo il proprio pensiero, come pure spesso ci si lascia fuorviare dagli pseudonimi.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 28 Ottobre 2017 - 13:38
Commenti ed anonimato
Ovviamente non sono d'accordo con Maurilio: in una discussione in internet mi interessa il tema e cosa dicono e pensano gli altri interlocutori; non mi interessa sapere il loro nome e cognome, poi, se invece uno vuole, può anche dare l'indirizzo di casa. Bisogna anche considerare che magari molti preferiscono non esporsi perchè fanno un lavoro particolarmente delicato e questa loro posizione lavorativa potrebbe influenzare gli interlocutori o recare pregiudizio alla loro fonte di guadagno.Cosa è questa morbosa curiosità di sapere chi si cela dietro uno pseudonimo? La letteratura stessa è piena di autori che hanno usato pseudonimi e non per questo le loro opere non hanno avuto successo.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 20:42
Re: Re: Re: Re: Sarà...
Ciao paolino, sei talmente preparato che sei pronto per andare alla merenda del dialogo, dove ci saranno i cristiani che tu rinneghi (non ti conosco ma scommetto che sei battezzato e vivi assecondando i precetti del Cattolicesimo, sicuramente non quelli dell'Islam) e i tuoi amici islamici (ecco svelato chi sono i tuoi amici). Ovviamente sei stato bravino, ci hai messo qualche ora ed hai riportato quello che ti faceva più comodo (lo so, ora dirai che io ho fatto lo stesso). Dunque, in quelle poche righe che hai scritto stai mettendo sullo stesso piano la religione cristiana con quella islamica, anzi sostieni che la Bibbia è più violenta del Corano (tua interpretazione) ... il problema, non da poco, è che probabilmente lo 0,000000000000001% di fede cristiana segue quanto scritto nel libro sacro mentre, per il Corano, ci sono decine di milioni di persone che seguono alla lettera quanto espresso nei famosi versetti, e sempre più spesso lo mettono in pratica (i sunniti sono maestri in questo). E' chiara la differenza? Ora, con la merendina del dialogo, si cerca di far incontrare le due religioni, ma perché si fa questo? Per tenere le acque calme? Per evitare scontri di civiltà? Ma tanto è inevitabile, stiamo rimandando un problema perché si ha paura, questi non scherzano, non sono come noi che tolleriamo tutto. Loro, in nome di Dio, sono disposti a perdere la vita pur di far valere la loro religione: sia chiaro, non tutti i musulmani sono così ma (per me) tutti ci vedono come nemici, il famoso ed odiato Occidente, tanto odiato che vengono a viverci per succhiare quanto di buono abbiamo creato. Sei libero di pensarla come vuoi, ma la soluzione non la troverai mai... perché non c'è!
Spalaneve: L'Amministrazione risponde al M5S - 27 Ottobre 2017 - 08:11
Re: Re: Re: Re: il bilancio partecipato, ad esempi
Ciao sportiva mente livore? mestiere? capisco perchè uno non abbia il coraggio di metterci nome e "la faccia"... di sicuro non ho capito questa frase (forse la punteggiatura, forse la mia limitatezza) : "di una cosa sono certo e chi ha votato la pensa come me. " ci vuoi illuminare sul significato?
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 26 Settembre 2017 - 10:38
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao SINISTRO In primo luogo vorrei ricordare a tutti, che nella mer.a ci siamo finiti grazie alle forze politiche dei vostri beniamini di dx e sx, i quali spesso cambiano casacca e nome del partito, con l'unico scopo di conservare poltrone e privilegi anness ( affermazioni pubbliche tipo mai più con Berlusconi). Aggiungo che Di Battista non è andato a Rimini in quanto alla sua compagna gli si sono rotte le acque ed è diventato papà (Ma i complottisti ed i dietrologi non erano i 5 stelle) Affermare il falso non dà credibilità, non è stata cambiata alcuna regola sul doppio mandato, esiste semplicemente e DEMOCRATICAMENTE la proposta di cancellare il vincolo di mandato per i parlamentari, ridurne il numero, le indennità e le immunità lasciandola solo per le opinioni e i voti espressi nell’esercizio delle funzioni. I 5 Stelle lanciano la loro proposta di riforma costituzionale, con la missione di rafforzare la “democrazia diretta”. Il documento viene pubblicato sul sito di Beppe Grillo, corredato da un video collettivo di alcuni parlamentari. Si tratta, in realtà, di una proposta di programma che verrà messa ai voti dei militanti. Se mai dovesse cambiare la regola del 2 mandati e poi a casa, lo decideranno gli iscritti, quelli veri visti a Rimini, e non i tesserati fantasma come nelle altre forze politiche.
Incontro nel nome di Francesco - 20 Settembre 2017 - 13:12
Re: La storia
Ancora questa storia del nome e cognome. CHE NOIA!
Incontro nel nome di Francesco - 20 Settembre 2017 - 11:42
La storia
Prima di attribuire il carattere di inutilità alle parole, bisognerebbe avere l'umiltà e l'onestà di sapere di cosa si sta parlando. Qualcuno dei presenti si è preso la briga di leggere le biografie di S. Francesco e la sua bibliografia? Mi permetto di dire che.... quasi sicuramente no. E allora di cosa parliamo Giovanni, della juve, di Monica Belluci o di renzi? Vorrei anche aggiungere che io mi presento con una faccia, un nome e un cognome, rispetto alla mia testimonianza, ma sto parlando a.... a chi?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti