Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

nome

Inserisci quello che vuoi cercare
nome - nei post
Sport Danza & Magia insieme per il Parkinson - 20 Aprile 2018 - 13:01
L’Associazione Parkinsoniani VCO onlus organizza una serata di sensibilizzazione nei confronti delle persone affette dal morbo di Parkinson.
Con Silvia per Verbania su fusione Cossogno-Verbania - 18 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lista civica Con Silvia per Verbania, riguardante la questione fusione tra Verbania e Cossogno.
Forza Italia Verbania su fusione Comuni - 17 Aprile 2018 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Forza Italia Verbania, riguardante il referendum sulla Fusione dei Comuni di Cossogno e Verbania.
11^ Nexia Audirevi Half Marathon - 14 Aprile 2018 - 11:28
Le gare si scelgono per tanti motivi. E per partecipare alla 11^ Nexia Audirevi Half Marathon i motivi sono davvero tanti. Un gioco di parole che sottolinea la bontà di questa mezza maratona che si correrà domenica 15 Aprile, con partenza a Verbania ed arrivo a Stresa, percorrendo quell’area magica e spettacolare che è il Lago Maggiore.
Metti una sera al cinema - Le cose che verranno - 9 Aprile 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 10 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Le cose che verranno".
Festa del Tulipano a Villa Taranto - 7 Aprile 2018 - 16:01
Domenica 8 aprile s’inaugurerà la stagione del tulipano che vedrà il giardino colorarsi di migliaia di bulbose in fiore fino al 29 aprile. La manifestazione denominata “Festa del Tulipano” incanterà i visitatori provenienti da tutto il mondo attraverso le suggestive forme e i vivaci colori di queste particolari bulbose ricche di storia.
Pranzo di Solidarietà con l'Associazione Lucani VCO - 7 Aprile 2018 - 14:33
Quest’anno verrà devoluta una oblazione di 1000 euro, a favore dell’Associazione Onlus: AMICI DELL’ONCOLOGICO di Verbania.
Valle Intrasca Skyrace: via alle iscrizioni con il nuovo nome - 2 Aprile 2018 - 10:03
La Maratona della Valle Intrasca cambia nome, diventa Valle Intrasca Skyrace, e propone solo gare a coppie: queste, in estrema sintesi, le principali novità della 44^ edizione della spettacolare corsa organizzata dal CAI Verbano in programma il 3 giugno 2018.
Spazio Bimbi: 2 Aprile, giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo - 1 Aprile 2018 - 11:04
Conoscere questo disturbo è essenziale per riconoscerlo ed intervenire in modo tempestivo
FdI su fusione Verbania Cossogno - 26 Marzo 2018 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Fratelli d'Italia Verbania che torna sulla questione della fusone tra i Comuni di Verbania e Cossogno.
BelaZia: Il Tajine di Pollo con Cous Cous. - 24 Marzo 2018 - 08:00
Gustosissimo piatto di origine araba, il tajine di pollo e verdure è un pietanza tipica della cucina del Nord Africa. Il tajine prende il nome dal tradizionale tegame utilizzato per la sua cottura, se non lo avete noi proviamo a farlo in un normale tegame.
Appuntamenti per la Primavera - 23 Marzo 2018 - 15:35
Aperte le iscrizioni per le passeggiate di Girolago proposte da Ecomuseo. Primo appuntamento DOMENICA 8 APRILE.
BellaZia: Il Biancomangiare - 17 Marzo 2018 - 08:00
Questa antica preparazione già diffusa nel Medioevo, ma in versione salata, si è evoluta negli anni mantenendo il nome per la tipicità degli ingredienti, appunto tutti bianchi. Qui proviamo la versione dolce tipica della Sicilia.
"Pantani Day 2018" - 16 Marzo 2018 - 14:31
Kiwanis Club Verbania e Kiwanis Club Domodossola, con il patrocinio di Funtos Bike e Fondazione Marco Pantani Onlus, organizzano il “PANTANI DAY” 2018” per SABATO 17 MARZO a partire dalle ore 12.30 presso il “Trocadero Disco Club” di Domodossola.
BellaZia: Il Borsch - 10 Marzo 2018 - 08:00
Prepariamo la celebre e coloratissima zuppa diffusa in tutto l'Est Europa. Conosciuta con mille varianti di nome e di ingredienti qui proviamo la versione Russa, il risultato è una zuppa ricca, corroborante ma anche molto delicata ed aromatica, adatta al freddo di questi giorni.
“Un Pensiero senza peso” - 8 Marzo 2018 - 11:04
Il Comune di Oggebbio con Pro Loco, promotori della serata, in collaborazione con i comuni di Trarego Viggiona, Ghiffa, Cannero e Cannobio organizzano per la sera di venerdì 9 marzo ore 20.30, presso la Struttura polivalente di Oggebbio, ingresso gratuito, “Un Pensiero senza peso” Pièce teatrale Di e con Cinzia Cirillo.
Per Comuniterrae il marchio "Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018" - 4 Marzo 2018 - 18:06
COMUNITERRàE. Un neologismo che racchiude i due elementi fondamentali per l’esistenza del patrimonio culturale: la comunità ed il territorio.
Spazio Bimbi: Hikikomori: quando l’adolescente chiude il suo mondo in una stanza - 4 Marzo 2018 - 08:00
Dal Giappone all’Italia, un fenomeno che si sta allargando a macchia d’olio
"L'oro del lago" - 27 Febbraio 2018 - 15:03
Mercoledì 28 febbraio 2018, alle ore 21.00, a Cannobio per il ciclo Paras Incontra serata dal titolo: "L'oro del lago: gli agrumi di Cannero Riviera".
Verbania documenti: "La nascita di Verbania" - 22 Febbraio 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Verbania documenti, in vista del convegno del 3 marzo 2018: "La nascita di Verbania".
nome - nei commenti
Aggredito capotreno - 13 Aprile 2018 - 12:09
C'è intesa!
Quindi si è d'accordo sul fatto che chi è ospite (ci tengo a sottolineare che vengono mantenuti gratuitamente ma comunque e sempre con i nostri soldi) deve assolutamente rispettare le regole, le leggi e soprattutto rispettare noi, anche perché la maggioranza non ha diritto allo status di profugo: lo sappiamo tutti che chi scappa dal Marocco, dalla Tunisia, dal Senegal e/o dalla Nigeria, non scappa da nessuna guerra! Fatta questa premessa, chi beneficia di questo status di permanenza (che io definisco vacanza) sui nostri territori, sia in Italia che in Europa, spesso e volentieri se ne frega del nostro stato di diritto e pensa di poter fare quello che vuole, utilizzando come forma di reazione una violenza spropositata verso le nostre Istituzioni e/o coloro che devono far rispettare le regole e le leggi. Tradotto, significa che sanno benissimo che per salire sul treno e/o bus bisogna pagare il biglietto ma, sapendo altrettanto bene che qualche parte politica li difende a spada tratta in nome di un non esistente razzismo, se ne approfittano e reagiscono nelle maniere che tutti conosciamo: non avendo nulla da perdere e sicuri del fatto che, se anche dovessero commettere qualsiasi forma di reato, rimarranno impuniti, il giochetto è fatto. Ora, io come tutti voi, non ci sto: ed è qui che il colore fa la differenza, ed è il colore politico. Se in Italia ogni partito fosse d'accordo su queste basi di civile convivenza, il problema non ci sarebbe nemmeno per gli italiani che commettono reati. Quindi, tu richiedente asilo, o ti comporti in maniera civile e rispetti le nostre regole (che ti piacciano o meno) e dimostri di essere grato al Paese che in teoria ti ha strappato da morte certa (e qui mi vien da ridere) altrimenti, appena commetti un reato (di qualsiasi gravità esso sia), vieni prelevato fisicamente e spedito nel Paese in cui tu stesso hai dichiarato provenire: i documenti che attestano la tua nazionalità te li creiamo noi e con il primo aereo atterrerai comodamente al primo aeroporto più vicino alla tua residenza. Non sono necessari accordi internazionali con alcun Paese, è l'Europa che semplicemente rimanda a casa dei turisti con l'impossibilità di tornarci per sempre! Semplice, no?
M5S su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 26 Marzo 2018 - 16:37
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: parole, pa
Ciao paolino beh, se le proposte sono le stesse, o quasi, cambiando solo il nome non è che si va tanto lontano... Un esempio: reddito d'inclusione, già introdotto, invece di cittadinanza, da introdurre! Vediamo se e quando alle mere proteste seguiranno le proposte concrete, ovvero alle parole i fatti...
Carabinieri bloccano venditori abusivi - 24 Marzo 2018 - 17:00
Sono un illuso
Sono un illuso, lo so, ma spero sempre che in italia torni qualcuno che applichi ordine e disciplina eche ponga fine all'invasione degli stranieri che scelgono volutamente il nostro paese per delinquere certi dell'impunità. Mi vine in mente un nome ma non lo scrivo se no Fiano si arrabia.
Cristina commenta il voto - 20 Marzo 2018 - 18:46
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Penosa
Ciao SINISTRO I partigiani repubblicani, liberali, monarchici e cattolici si. I partigiani rossi volevano solo aderire al comunismo sovietico. Non serve essere revisionista per capire questo. Al posto di una dittatura nera una dittatura rossa. E loro hanno avuto l'ardire di mettere mano alla costituzione! Per questo è uscita sbagliata. In nome dell'antifascismo hanno dimenticato le foibe e le esecuzioni sommarie del dopoguerra nel triangolo rosso. E ai tempi delle br la connivenza se non la complicità con i compagni che sbagliavano. In Italia viene contestato Cristicchi per il suo spettacolo sulle foibe mentre viene appliaudita la Balzerani quando invitata in un covo rosso dice che fare la vittima è come un mestiere. Questa è l'Italia della nostra costituzione e della nostra coscienza sporca!
Lungolago Pallanza: il progetto - 15 Marzo 2018 - 10:20
la cloche
Quando la cloche fu in mano a Zacchera , Verbania stava per essere rilanciata a livello internazionale come ben merita (vedi es. Verbania capitale dei laghi) In città si tenevano manifestazioni con artisti degni di questo nome e non artistucoli che lavorano solo perchè gravitano attorno ad un certo schieramento politico. Che l'amministrazione Zacchera tenesse alla città si vedeva anche da una banalità come il guardare per terra. Pulita e ben tenuta come ormai non lo è più. E ve lo dice "una" che non è di Verbania ma ama questa città in modo sviscerato ed alla quale, il vederla mal amministrata, provoca un dolore immenso. Non ci sarà replica da parte mia.
Cristina commenta il voto - 13 Marzo 2018 - 11:07
Avvovato
Visto il numero impressionante di laureati in giurisprudenza presente in quota fissa da anni nelle due camere e valutata la scarsa qualità delle Leggi partorite negli ultimi 20 anni, non penso possiamo sperare in grandi opere. Non ultima.....la legge elettorale.....anche se prende il nome da un diplomato in ragioneria.
Poste non chiude più gli uffici nei piccoli Comuni - 28 Febbraio 2018 - 14:59
Sostituzione postini
Quello della frequente sostituzione dei postini è un problema attuale ed evidente proprio nei nostri piccoli comuni montani, ove il nome delle vie e la numerazione civia non sempre sono puntuali e corretti. Pare lo facciano apposta: non appena un postino si impratichisce un po' della località e della conoscenza dei suoi abitanti e subito lo cambiano. Sempre più sovente si trova nella cassetta delle lettere missive indirizzate ad altre persone solo perchè hanno un cognome uguale al nostro e nei paesini di persone con il medesimo cognome hai voglia a trovarne! Ricordo la vechia postina che stava dale 8 fino alle 11 alla finestra dell'ufficio postale e controllava tutti coloro che passavno nella piazzetta sottostante: conoscendoli uno ad uno la consegna dei plichi avveniva "sul posto" almeno per l'80%; poi, dopo le 11 usciva per recapitare il resto della corrispondenza che dalla sua postazione non era riuscita a collocare. Certo, nelle città è diverso: ad uno stesso numero civico corrisponde un gran numero di destinatari e magri c'è pure il portiere addetto al ritiro della corrispondenza. ma nei nostri comuni di montagna funziona come ho descritto sopra: la conoscenza delle persone è fondamentale per una corretta distribuzione della corrispondenza (.... tutto ciò in barba a chi sostiene che la corrispondenza non c'è/non serve più perchè ora ci sono le mail!)
LegalNews: Responsabilità del medico generico - 6 Febbraio 2018 - 12:07
Re: Re: Re: .?
Ciao lady oscar, naturalmente non ho nulla contro di voi ma ci tengo a precisare la non scientificità dei rimedi omeopatici. http://www.famigliacristiana.it/articolo/piero-angela-il-mio-lungo-viaggio-omeopatia-medicine-alternative-e-il-suo-processo.aspx https://www.cicap.org/piemonte/cicap.php?section=articoli&tipo=articolo&tipo=articolo&nome=1_omeopatia
I profughi di Crusinallo arrivano a Miazzina - 21 Gennaio 2018 - 18:27
Ancora per poco
Non si tratta di valore degli immobili ma di convivenza civile e sicurezza. Buon senso e accordi non servono se alla base c'è un governo che impone in modo fascista o stalinista o come preferite scelte sbagliate a piccole comunità tranquille mandando persone che non si sa chi siano. Il tutto foraggiando la solita onlus che non è neppure del vco! Una decisione gravissima. Speriamo che duri poco e che arrivi un governo degno di questo nome che ponga fine a questa invasione programmata e capillare. Vergogna.
Il Maggiore: i dati del 2017 - 17 Gennaio 2018 - 14:10
Re: Re: Beh
Ciao AleB i compensi per la direttrice artistica Renata (il cognome mi sfugge) e la sua assistente (il nome mi sfugge) sono di 40.000 euro a testa naturalmente all'anno. Purtroppo non possiamo avere un riscontro con la realtà del mercato perché non è stato fatto un appalto pubblico ma sono stati dati incarichi diretti e nemmeno è stata resa pubblica la "ricerca di mercato" che ha portato alla scelta di tali professionisti e il calcolo del loro compenso. Personalmente mi sembra un'enormità considerando che conosco persone che lavorano nell'ambito della Cultura e non coltura che fanno fatica a sbarcare il lunario.
Concerti in corsia - 3 Gennaio 2018 - 19:27
Re: UNA DOMANDA....
Ciao SINISTRO. Guarda il nome e capisci.. L'è sempar le... Neanche la regina Elisabetta fa seguire alla firma tutti i titoli della signora. Ridicola all inverosimile.
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 18:29
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Fosse solo questo...
Ciao renato brignone in verità non capisco cosa c'entri l'anonimato, anche se usassi il mio vero nome non per questo dovrei cambiare idea. Fino a prova contraria sei te che credi di essere il depositario di verità assolute: il tuttologo del niente e/o il nientologo di tutto. Se poi ti rode un po' per non esser stato eletto primo cittadino, beh, non è un problema mio: ritenta, forse la prossima volta sarai più fortunato. Quando la penso come te non esito a darti ragione, ugualmente quando non condivido: questa è democrazia, oppure lo è solo quando ti si dà ragione?
ODG su diretta streaming del Consiglio Comunale - 27 Dicembre 2017 - 07:30
Fosse solo questo...
Vogliamo parlare della qualita' dello streaming? O del fatto che il video e' brutalmente caricato su youtube senza nessuna informazione che lo accompagni? Che so io costerebbe tanto fare un copia e incolla dell'ordine del giorno? Non vorrei esagerare ma esiste anche la possibilita' di dividere il video in "capitoli" che possono corrispondere agli ordini del giorno che vengono trattati. Guarda se poi si volessero perfino fare le cose per bene si potrebbero pure aggiungere delle note nel video per farci sapere il nome di colui/colei che sta parlando. Ma ste cose loro le sanno gia' sono troppo digitali!
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 10 Dicembre 2017 - 00:16
Re: Re: La vita è piena di sorprese :-)
Ciao robi spostare gli equilibri? Per farlo ci vuole capacità, savoir faire per dirla alla francese, cioè quello che manca all' omnipresente. Quello che linka al suo sito e quindi alle sue certezze, le sue solamente. p.s. A Renato vorrei dire che mettere il mio nome non serve a nulla, non mi conosce nessuno. Il non metterlo, serve solamente a te che puoi definirmi codardo, assieme a tutti quelli che non la pensano come te, appunto. Non temere che se mai dovessi incontrarti, un caffè te lo posso offrire, toglierti un argomento, seppur futile, sarà per me un piacere.
Nodo Territoriale contro le discriminazioni - 7 Dicembre 2017 - 13:57
Che bella iniziativa!
Ma che bel "Protocollo d'Intesa", per di più finanziato dal Ministero dell’Interno con risorse del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione della nostra amatissima Unione Europea! "Ha come obiettivo prevalente la promozione della parità di trattamento e la prevenzione delle discriminazioni nei confronti dei cittadini e delle cittadine dei Paesi Terzi".... wow, ma che bello, finalmente l'Italia sta diventando un Paese civile! Un Paese che, in nome di una inesistente ed impossibile integrazione, praticamente obbliga i propri concittadini a subire un'intollerabile presa di posizione della sinistra mondiale tirando in ballo, come fattori discriminatori, la nazionalità, il sesso, il colore della pelle, l'ascendenza od origine nazionale, etnica o sociale, le caratteristiche genetiche, la lingua, la religione o convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l'appartenenza ad una minoranza nazionale, il patrimonio, la nascita, la disabilità, l'età, l'orientamento sessuale e l'identità di genere ed ogni altra condizione personale o sociale": praticamente hanno messo dentro di tutto, non si può più dire niente altrimenti potrebbe essere considerato un atto discriminatorio. O la si pensa come loro o ti obbligano a farlo. Ma come si può essere d'accordo con tutto questo? Mi piacerebbe poter andare avanti nel tempo, nel futuro, e vedere cosa diranno i libri di storia di questo periodo di dittatura, sarei troppo curioso! A meno che... un attimo, mi è venuto un dubbio .. tutto ciò non sia stato fatto per noi italiani, cioè coloro i quali subiscono tutti questi atti discriminatori ..
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 07:45
Attacchi politici
Quello che sconcerta di questi politicanti, in particolare quelli che rappresentano l'opposizione (senza esclusione di alcuna fascia politica, 5 stelle a parte), fanno delle assurde battaglie politiche (roba da frustrati), in buona parte contro chi cerca gratuitamente di far funzionare un qualcosa o delle iniziative; mi permetto di usare queste forti espressioni perchè purtroppo sono stato anch'io colpito ingiustamente e in modo vergognoso e squallido da alcuni di questi giullari (un processo mediatico costruito ad hoc per colpire con tanta ignoranza e cattiveria persone che nella vita hanno sempre e solo fatto volontariato, per poi arrivare all'appello e sentirmi dire, assolto perchè il fatto non sussiste); poi però basta fermarsi un attimo e andare a vedere quello che questi falliti fanno nella vita, anche politica, per capire di chi e cosa stiamo parlando, DI NULLITA'. Restando sempre nello sconcerto e ci aggiungo anche l'indignazione, non si capisce però come mai questi soggetti non fanno mai azioni eclatanti contro la loro stessa casta politica, che si vota privilegi e toglie i sacrosanti diritti al popolo sovrano, loro datore di lavoro. Cari politicanti vi dice niente l'articolo 1 della nostra Costituzione??? Art. 1 della Costituzione italiana - L’articolo 1 fissa in modo solenne il risultato del referendum del 2 giugno 1946: l'Italia è una repubblica. La forma repubblicana da quella monarchica si distingue per il titolare della sovranità: se nella monarchia la sovranità appartiene al re, in nome del quale si fa e amministra la legge, a cui egli è superiore, nella repubblica la sovranità, come ribadito nel secondo comma dell'art.1, appartiene al popolo, in nome del quale si legifera e si giudica senza che nessuno sia posto al di sopra della legge. Tratti successivi caratteristici, ma non fondamentali sono poi: L’elettività La temporaneità delle cariche pubbliche. L'accesso ad esse non avviene per ereditarietà e per appartenenza dinastica, ma, appunto, per elezione, e la durata in carica non può mai essere vitalizia (se si esclude il caso particolare dei pochi senatori a vita) ma limitata ad un tempo fissato dalla legge, si tratti del Sindaco di un piccolo Comune o del Presidente della Repubblica. Diventa chiaro, in questo modo, anche il significato etimologico della parola repubblica: lo Stato non è un patrimonio familiare e dinastico che si possa trasmettere ereditariamente come un bene qualsiasi, ma è invece una "res publica", appunto una cosa di tutti. Coloro che sono temporaneamente chiamati a svolgervi un importante ruolo di direzione politica non ne sono i proprietari, ma i servitori. Ricordo inoltre a questa politica anche il significato della parola amministrare, perchè forse non gli è ben chiara: - Amministrare prendersi cura dell’organizzazione e della gestione di un ente, di un bene, di un’attività pubblica o privata: amministrare un comune, un’azienda, una proprietà, la casa |amministrare lo stato, governare |amministrare la giustizia, esercitare le funzioni proprie del potere giurisdizionale. CAPITO!! e aggiungo, tutte le vostre azioni devono essere fatte solo ed esclusivamente per il bene e l'interesse di chi vi ha messo a svolgere questo incarico (IL POPOLO), e non per i vostri tornaconti personali e/o per acquisire potere, usando quest'ultimo per far del male a chi del popolo non condivide il vostro operato e le vostre scelte.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 28 Ottobre 2017 - 19:19
Re: Commenti ed anonimato
Ciao lupusinfabula concordo. Difatti svelare il proprio nome non cambia certo il proprio pensiero, come pure spesso ci si lascia fuorviare dagli pseudonimi.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 28 Ottobre 2017 - 13:38
Commenti ed anonimato
Ovviamente non sono d'accordo con Maurilio: in una discussione in internet mi interessa il tema e cosa dicono e pensano gli altri interlocutori; non mi interessa sapere il loro nome e cognome, poi, se invece uno vuole, può anche dare l'indirizzo di casa. Bisogna anche considerare che magari molti preferiscono non esporsi perchè fanno un lavoro particolarmente delicato e questa loro posizione lavorativa potrebbe influenzare gli interlocutori o recare pregiudizio alla loro fonte di guadagno.Cosa è questa morbosa curiosità di sapere chi si cela dietro uno pseudonimo? La letteratura stessa è piena di autori che hanno usato pseudonimi e non per questo le loro opere non hanno avuto successo.
Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 20:42
Re: Re: Re: Re: Sarà...
Ciao paolino, sei talmente preparato che sei pronto per andare alla merenda del dialogo, dove ci saranno i cristiani che tu rinneghi (non ti conosco ma scommetto che sei battezzato e vivi assecondando i precetti del Cattolicesimo, sicuramente non quelli dell'Islam) e i tuoi amici islamici (ecco svelato chi sono i tuoi amici). Ovviamente sei stato bravino, ci hai messo qualche ora ed hai riportato quello che ti faceva più comodo (lo so, ora dirai che io ho fatto lo stesso). Dunque, in quelle poche righe che hai scritto stai mettendo sullo stesso piano la religione cristiana con quella islamica, anzi sostieni che la Bibbia è più violenta del Corano (tua interpretazione) ... il problema, non da poco, è che probabilmente lo 0,000000000000001% di fede cristiana segue quanto scritto nel libro sacro mentre, per il Corano, ci sono decine di milioni di persone che seguono alla lettera quanto espresso nei famosi versetti, e sempre più spesso lo mettono in pratica (i sunniti sono maestri in questo). E' chiara la differenza? Ora, con la merendina del dialogo, si cerca di far incontrare le due religioni, ma perché si fa questo? Per tenere le acque calme? Per evitare scontri di civiltà? Ma tanto è inevitabile, stiamo rimandando un problema perché si ha paura, questi non scherzano, non sono come noi che tolleriamo tutto. Loro, in nome di Dio, sono disposti a perdere la vita pur di far valere la loro religione: sia chiaro, non tutti i musulmani sono così ma (per me) tutti ci vedono come nemici, il famoso ed odiato Occidente, tanto odiato che vengono a viverci per succhiare quanto di buono abbiamo creato. Sei libero di pensarla come vuoi, ma la soluzione non la troverai mai... perché non c'è!
Spalaneve: L'Amministrazione risponde al M5S - 27 Ottobre 2017 - 08:11
Re: Re: Re: Re: il bilancio partecipato, ad esempi
Ciao sportiva mente livore? mestiere? capisco perchè uno non abbia il coraggio di metterci nome e "la faccia"... di sicuro non ho capito questa frase (forse la punteggiatura, forse la mia limitatezza) : "di una cosa sono certo e chi ha votato la pensa come me. " ci vuoi illuminare sul significato?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti