Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

numero

Inserisci quello che vuoi cercare
numero - nei post
Corso potature delle piante arboree ed arbustive - 20 Febbraio 2017 - 15:43
VCO FORMAZIONE organizza nella sede di Verbania in via Vedani, 2 un corso di Alta Formazione sulle potature delle piante arboree ed arbustive.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a S.M. d'Opaglio - 19 Febbraio 2017 - 15:03
Arriva una sconfitta per 3-1 a San Maurizio d’Opaglio per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D.
Altea Altiora bivio Moncalieri - 17 Febbraio 2017 - 19:37
Altea Altiora, l’obiettivo playoff passa dalla partita con Moncalieri con un orecchio a Romagnano Sesia. Giovanili: in campo a Montanaro l’Under 14 e a Vercelli l’Under 12 Rossa. Composizione squadre delle fasi Low U 16 e U 18.
Cristina: meno like più manutenzione - 16 Febbraio 2017 - 13:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Mirella Cristina, capogruppo di Forza Italia a Verbania, riguardante problemi di illuminazione a Intra.
Carabinieri: controlli e arresti - 16 Febbraio 2017 - 09:16
La Compagnia Carabinieri di Verbania, nel corso dell’ultima settimana, ha aumentato sensibilmente i controlli del territorio nelle ore serali, notturne e festive, impiegando un elevato numero di uomini e mezzi, in divisa ed in borghese.
Rifiuti abbandonati: operazione di recupero a Cavandone - 15 Febbraio 2017 - 11:27
Prosegue il programma dell'Amministrazione Comunale per intervenire nei luoghi dove, nel corso del tempo, sono stati abbandonati rifiuti ingombranti.
Carabinieri: controlli antodroga nelle scuole - 15 Febbraio 2017 - 10:23
Nel corso degli ultimi giorni, ed in particolare nel fine settimana, la Compagnia Carabinieri di Verbania ha impiegato un elevato numero di uomini e mezzi.
Migranti, Cristina: "Perché i problemi sono solo ad Arizzano?" - 15 Febbraio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione di Mirella Cristina, commissario provinciale e capogruppo a Verbania di Forza Italia, riguardante il Centro accoglienza di Arizano.
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta con Arona - 13 Febbraio 2017 - 07:02
Seconda sconfitta stagionale tra le mura amiche per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D. La seconda in classifica Pallavolo Arona ha vinto 3-1 in un PalaManzini gremito di tifosi, con un grande tifo per la squadra di casa, corretto e rumoroso; qualcosa che va denotato positivamente.
Carabinieri: interventi per spaccio - 11 Febbraio 2017 - 15:22
La Compagnia Carabinieri di Verbania, nel corso dell’ultima settimana, ha aumentato sensibilmente i controlli del territorio nelle ore serali e notturne, impiegando un elevato numero di uomini e mezzi, in divisa ed in borghese.
Legambiente: Smog, anche Verbania oltre i limiti per 4gg - 11 Febbraio 2017 - 09:16
"I dati di inizio 2017 non lasciano spazio ad interpretazioni: siamo di fronte ai peggiori livelli di smog degli ultimi 4 anni". Inizia così il comunicato di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta.
"Via Muller e di via Quattrini manutenzioni non rinviabili" - 3 Febbraio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo consiliare e coordinamento cittadino Forza Italia - Verbania, riguardante la manutenzione delle strade cittadine ed in particolare di via Muller e di via Quattrini.
Altea Altiora torna da Santhià a mani vuote - 30 Gennaio 2017 - 13:01
Non solo non ha fatto punti in classifica ma raccoglie anche pochi punti nei set frutto di una prova decisamente insufficente ai cospetti di una formazione più completa ed in forma dei lacuali.
Concerto allo Yolki Palki in Bognanco - 30 Gennaio 2017 - 10:43
Sabato 4 febbraio alle ore 21, presso il Villaggio Turistico Yolki Palki in valle BOGNANCO si svolgerà un concerto di musica classica a cura dei Solisti della Cappella del Sacro Monte Calvario di Domodossola.
Università del Benessere: attività in pieno svolgimento - 28 Gennaio 2017 - 15:03
Sono in pieno svolgimento in città le numerose interessanti iniziative messe in campo dagli operatori dell’Università del Benessere VB Auser Insieme.
numero - nei commenti
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 21:33
Re: Re: Può darsi, che...
Ciao Hans Axel Von Fersen concordo con l'idea degli obiettivi, attento però, il settore giovanile deve insegnare non vincere! La vittoria deve essere un risultato di quanto è stato insegnato, non un obiettivo fine a se stesso. Diciamo che struttura e contributo economico deve essere commisurato per numero di iscritti, numero di squadre (o fasce di età negli sporti individuali) coperte, quota di iscrizione, disponibilità al sociale, tornei o gare organizzate, formazione dei tecnici e dirigenti, capacità di gestire e innovare la struttura... Saluti Maurilio
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 18:37
Re: Re: Può darsi, che...
Ciao Hans Axel Von Fersen. Non sono d accordo. Alcune associazioni hanno lo scopo di formare i ragazzi indirizzandoli alla disciplina e alla sana attività fisica. Si potrebbe chiedere un numero di iscritti. Se poi i ragazzi si allenano senza vincere gare chi se ne frega 😊
Incentivi per chi possiede auto elettriche e/o ibride - 2 Febbraio 2017 - 11:01
Demagogia pura
Chi è ricco e fa il figo con l'auto elettrica o altro, non paga nemmeno il parcheggio siamo veramente alle comiche , se volete essere verdi nei trasporti usate autobus pubblici elettrici, e rivalutate l'idea che sia gratis per i residenti della città ,tanto con biglietti e abbonamenti VCO trasporti sarà sempre in perdita. Dimenticavo gli autobus di VCO trasporti specialmente quelli per il trasporto studenti sono pieni all'inverosimile come mai la polizia stradale o polizia locale non controlla l'evidente numero abnorme di passeggeri?????
Casa del Consumatore: No indennizzi a pioggia banche venete - 14 Gennaio 2017 - 18:21
Re: chiarimento
Ciao livio semplice, e in questo caso HAVF ha ragione. Quando compri un'azione, diventi proprietario di una quota di quell'azienda. Questo ti da diritto a votare nell'assemblea dei soci. Quindi, sono gli azionisti che approvano il bilancio, nominano il consiglio di amministrazione, etc. In qualche modo, ma questo solo in linea teorica, sono stati gli azionisti ad approvare quello che poi a portato al dissesto della banca. Tieni presente, che nelle popolari, fino alla legge dello scorso anno, un azionista vale un voto, indipendentemente dal numero di azioni possedute. Quindi, sempre in linea teorica, il risarcimento non ha una logica, mi risarcisco per aver approvato il lavoro di una persona che m ha messo sul lastrico! Se un'azionista non ha partecipato alle assemblee, verrebbe da dire, peggio per lui. Poi, in realtà, le cose sono andate diversamente, quindi il discorso di HAVF è teorico e molto semplificato, però sta in piedi! Saluti Maurilio
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 29 Dicembre 2016 - 19:06
Tutto in un POST ???
E difficile per ognuno di noi scrivere ogni cosa in un post, per esempio anche il Signore Tedesco ha omesso di scrivere perchè si sono dimessi tanti consiglieri che avevano preso più voti di me. Le posso però assicurare, che il numero di preferenze non conta oggi, in quanto se alzo la mia manina, vale uno, come per altri consiglieri che hanno preso più preferenze. Sui contenuti e la qualità delle cose che si dicono, non c'è però partita. Vinco io sicuro, almeno su alcuni, perché per essi la presenza sta solo nella manina alzata. Altri parlano ma non comunicano niente, se non il fastidio per gli interventi dissonanti e la volontà di ridurre le opposizioni al silenzio. Giordano .... sempre Socialista !
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 25 Dicembre 2016 - 19:41
Che noia gli "yes man"
iniziamo subito col dire che sul punto Lidl , la Giunta ha emendato se stessa. Quando ho fatto presente che l'Amministrazione non può emendare se stessa, ovvero può portare dei documenti che vengono valutati dalle Commissioni per essere discussi in Consiglio e dal Consiglio possono essere emendati (un "piccolo" passaggio che segna l'importanza dell'analisi), allora il PD ha emendato la giunta con una impercettibile variazione rispetto la proposta della Giunta stessa (che ha fatto comunque inalberare il Sindaco). I fatti: da più di 2 anni il Sindaco si è vantata di stare lavorando a questo progetto, l'ha chiamata la sua "regia sotterranea" o qualcosa del genere, non ricordo esattamente. Poi, al momento della verità, la domanda Lidl, che da procedura ha 90 gg per essere evasa. 60 gg sono passati senza che nessuno sapesse nulla, poi in 30 gg Commissione e Consiglio devono fare tutto in fretta... il Sindaco ha fretta. In Commissione ne vengono fuori di tutti i colori, nessuno è d'accordo su modalità e tempi, ci sono osservazioni tecniche molto concrete che suggeriscono modifiche anche progettuali , osservazioni che in massima parte arrivano dalla maggioranza. Alcuni esempi: Una più approfondita analisi del traffico, su via crocetta immissione C.so Nazioni Unite già oggi difficoltosa, attenzione specifica all'uscita autoambulanze, assurdo scomputare gli oneri su via Crocetta che è opera che serve a Lidl, pericoloso (lo dice la letteratura specifica) allargare la rotonda perchè si aumenta la velocità di accesso, ripensare l'abbattimento dell'ex Hotel, nessuna pista ciclabile, mancanza di visione del contesto complessivo ecc, ecc. A tutto ciò e a molto altro , non viene data alcuna risposta, ma siccome in 30 gg ci sono state 3 Commissioni , il tema si ritiene dibattuto a sufficienza. Nemmeno il PD è contento, basta leggere i verbali per capire che è così, ma non c'è tempo, i 90 gg scadono domani. Quindi si vota. Per tutta la durata del Consiglio in maggioranza sono in 16 (meno del numero legale), poco prima della votazione diventano 17. Comunque nessun problema , Forza Italia e Fronte Nazionale votano con la maggioranza. Ecco come nasce un "non luogo" , ecco come non si progetta la città, ecco come non si dovrebbe fare politica. Come dicevo ieri in Consiglio, su variazioni così importanti le considerazioni devono essere vere e non di facciata, i cambiamenti devono essere condivisi e non imposti, e questo può avvenire solo attraverso un confronto di merito e nei luoghi deputati. Ora, se qualcuno mi vuole convincere che trattare di nascosto con una società e ridurre da 90 a meno di 30 i gg per una decisione e un dibattito su una zona centrale che cambierà il volto di una delle "porte di Verbania", per poi non ascoltare nemmeno i propri tecnici, sia un modo corretto di amministrare, posso solo concludere che i più coraggiosi della maggioranza ieri sera sono stati gli assenti.
Fronte Nazionale su spostamento LIDL - 22 Dicembre 2016 - 15:09
quante bestialità
Innanzi tutto, se avessero voluto difendere suna bastava lasciare la lidl dove è... se poi del "Fronte" qualcuno si fosse degnato di partecipare almeno a una delle 3 commissioni, forse avrebbe avuto le idee più chiare... comunque, Iniziamo subito col dire che sul punto Lidl , la Giunta ha emendato se stessa. Quando ho fatto presente che l'Amministrazione non può emendare se stessa, ovvero può portare dei documenti che vengono valutati dalle Commissioni per essere discussi in Consiglio e dal Consiglio possono essere emendati (un "piccolo" passaggio che segna l'importanza dell'analisi), allora il PD ha emendato la giunta con una impercettibile variazione rispetto la proposta della Giunta stessa (che ha fatto comunque inalberare il Sindaco). I fatti: da più di 2 anni il Sindaco si è vantata di stare lavorando a questo progetto, l'ha chiamata la sua "regia sotterranea" o qualcosa del genere, non ricordo esattamente. Poi, al momento della verità, la domanda Lidl, che da procedura ha 90 gg per essere evasa. 60 gg sono passati senza che nessuno sapesse nulla, poi in 30 gg Commissione e Consiglio devono fare tutto in fretta... il Sindaco ha fretta. In Commissione ne vengono fuori di tutti i colori, nessuno è d'accordo su modalità e tempi, ci sono osservazioni tecniche molto concrete che suggeriscono modifiche anche progettuali , osservazioni che in massima parte arrivano dalla maggioranza. Alcuni esempi: Una più approfondita analisi del traffico, su via crocetta immissione C.so Nazioni Unite già oggi difficoltosa, attenzione specifica all'uscita autoambulanze, assurdo scomputare gli oneri su via Crocetta che è opera che serve a Lidl, pericoloso (lo dice la letteratura specifica) allargare la rotonda perchè si aumenta la velocità di accesso, ripensare l'abbattimento dell'ex Hotel, nessuna pista ciclabile, mancanza di visione del contesto complessivo ecc, ecc. A tutto ciò e a molto altro , non viene data alcuna risposta, ma siccome in 30 gg ci sono state 3 Commissioni , il tema si ritiene dibattuto a sufficienza. Nemmeno il PD è contento, basta leggere i verbali per capire che è così, ma non c'è tempo, i 90 gg scadono domani. Quindi si vota. Per tutta la durata del Consiglio in maggioranza sono in 16 (meno del numero legale), poco prima della votazione diventano 17. Comunque nessun problema , Forza Italia e Fronte Nazionale votano con la maggioranza. Ecco come nasce un "non luogo" , ecco come non si progetta la città, ecco come non si dovrebbe fare politica. Come dicevo ieri in Consiglio, su variazioni così importanti le considerazioni devono essere vere e non di facciata, i cambiamenti devono essere condivisi e non imposti, e questo può avvenire solo attraverso un confronto di merito e nei luoghi deputati. Ora, se qualcuno mi vuole convincere che trattare di nascosto con una società e ridurre da 90 a meno di 30 i gg per una decisione e un dibattito su una zona centrale che cambierà il volto di una delle "porte di Verbania", per poi non ascoltare nemmeno i propri tecnici, sia un modo corretto di amministrare, posso solo concludere che i più coraggiosi della maggioranza ieri sera sono stati gli assenti.
Mercatini di Natale a Intra: 12 mila passaggi stimati - 14 Dicembre 2016 - 12:43
mi viene da ridere
Non voglio commentare il numero del passaggio delle persone, passare si passa ma perché? Non diciamo stupidate, mai visto una cosa così angosciante...che tristezza!!! Pochi commercianti presenti alla riunione?? Avvisare prima la prossima volta. Natale a Intra??? Stendiamo un velo pietoso.
Lega Nord sulla rivolta migranti - 7 Dicembre 2016 - 00:55
Re: Re: Re: maurilio
Ciao robi Io ho fatto un paragone tra il numero assoluto distupratori italiani e quelli stranieri? Dove? Invece, mi aspetterei che chi scrive:"...si potrebbero trovare con " mamma " stuprata,..." e fa continui riferimenti a questa violenza sulle donne, mi sappia dire con esattezza il numero del fenomeno, altrimenti, non si siamo proprio! Saluti Maurilio
Lega Nord sulla rivolta migranti - 6 Dicembre 2016 - 19:31
Re: Re: maurilio
Ciao Maurilio. Certo che fare il paragone tra il numero degli stupratori italiani e quello degli stupratori stranieri in termini assoluti e non in percentuale, considerando che siamo in un paese che si chiama Italia e che gli abitanti si definiscono italiani francamente un po' a vanvera è. .. mi aspettavo una analisi più approfondita da te. Sei un essere umano e puoi sbagliare anche tu. Trova il dato che ti ho chiesto e poi ne parliamo. Bye
"Consigli comunali bloccati" - 4 Dicembre 2016 - 11:38
Re: Davvero inaffidabili ma anche falsi
Compagno Di Gregorio Sulla Variante del Piano Regolatore certo che so di quello che stiamo parlando. Lei lo saprà sicuramente meglio di me visto che la prima istanza di modifica del piano regolatore da parte dei cittadini di Verbania è datata dicembre 2011. Lei era già membro del consiglio comunale quindi immagino avrà esaminato ulteriormente alcune delle 20 proposte dei cittadini verbanesi. La commissione urbanistica nel periodo precedente al consiglio comunale ha esaminato 2 volte il punto in questione (14 ottobre e 25 novembre). Le posizioni dei vari gruppi consiliari le abbiamo già espresse in queste assemblee, ci sono stati dei punti che hanno trovato condivisione tra i gruppi (ad esempio una proposta è stata stralciata di comune accordo nell'ultima commissione, per precisione l'istanza a numero di protocollo 41006). Ora il fatto che tutti i gruppi consiliari possano esprimersi in consiglio comunale per ogni singolo punto della variante, utilizzando 10 minuti a testa per ogni punto, io lo chiamo ostruzionismo e spreco di denaro pubblico. Vorrebbe dire che i 14 gruppi potrebbero discutere per un totale di 2800 minuti (circa 46 ore), più le dichiarazioni di voto (altri 70 minuti). Vuol dire che si potrebbero fare almeno 5/6 consigli comunali sul singolo punto. In euro direi più di 10000. Noi faremo la proposta di modifica del regolamento proprio per questo motivo. Per quanto riguarda l'accertamento in segreteria lo farò ma solo per questioni di trasparenza, non ho nessun problema personale coi membri del consiglio; giusto per capire quanti rimborsi sono stati elargiti ad oggi ed a quali soggetti. Saluti e buona domenica
"Consigli comunali bloccati" - 3 Dicembre 2016 - 12:26
Re: Inaffidabili
mi scusi compagno Di Gregorio.. la troppa fatica è la stessa che l'altra sera al consiglio comunale l'ha fatta andare a casa facendo mancare il numero legale? Mi sembra che il permesso per la giornata di lavoro l'abbia ritirato (mi corregga se sbaglio). Non sono polemico è un suo diritto farlo, quantomeno se il giorno dopo una persona è pagata per dormire potrebbe fermarsi anche dopo la mezzanotte... Vorrei capire come mai dopo 3 commissioni sul punto che sarebbe andato in discussione Lei ha deciso di abbandonare l'aula. Troppo facile dare la colpa di tutto alla maggioranza che non vuole stare a sentire le opposizioni. Ormai è chiaro, almeno a chi si interessa della politica locale, che le opposizioni stanno facendo di tutto per mettere il bastone tra le ruote dei lavori dell'amministrazione. La vostra unica arma a disposizione per farlo è proprio quella di utilizzare il regolamento per allungare i tempi delle decisioni ed infatti i consigli comunali sono occupati per la stragrande maggioranza dai discorsi dei DODICI gruppi di minoranza (stessa cosa per le commissioni). Non siamo noi ad ostacolare i lavori, basta prendere in giro le persone. La proposta di modifica del regolamento vuole essere a vantaggio dell'interesse della Città. Meno gruppi consiliari (togliere quelli formati da un solo componente), se una lista non riesce ad arrivare ad un minimo di 2 allora ci sarà il gruppo misto per loro. Di conseguenza anche nelle commissioni ci saranno meno commissari, con un risparmio sui gettoni di presenza. Meno tempo a disposizione per ogni singolo gruppo: la capacità di sintesi dovrebbe essere auspicabile (ad oggi ogni gruppo può parlare per 15 minuti per ogni punto, e pensare che è il tempo medio di esposizione di una tesi di laurea triennale). Se queste modifiche fossero approvate allora si che il consiglio comunale potrebbe lavorare meglio e si potrebbe finalmente discutere anche i punti presentati dai gruppi consiliari (anche di minoranza). So benissimo che queste modifiche non saranno mai accettate da chi, ormai abituato negli anni, vuol continuare con la vecchia politica; quella delle parole spese a vanvera e della lotta alle amministrazioni di diverso colore/ partito. Come lista civica noi siamo disposti a portare avanti questa riforma del regolamento, sappiamo che non abbiamo i numeri per farlo ma almeno ci proveremo.
"Consigli comunali bloccati" - 3 Dicembre 2016 - 10:49
Coerenza al Programma e ai valori
UN ULTERIORE TASSELLO CHE DOVREBBE CONVINCERE QUALCHE CONSIGLIERE COMUNALE PD A STACCARE LA SPINA. 1 ) Il numero legale potrebbe essere ampiamente garantito dai consiglieri di maggioranza e quindi anche ad assenze e fuoriuscite di costoro, deve essere addebitata la sospensione per mancanza del numero legale. 2 ) Io sono passato dal Gruppo PD al Gruppo Misto, dalla maggioranza all'opposizione poiché volevo essere coerente al Programma Amministrativo del Centrosinistra e coerente ai valori Socialdemocratici, che ritengo ampiamente disattesi dalla Giunta Marchionini. In ultimo poi è sotto gli occhi di tutti, che non esiste dialogo e confronto tra il Sindaco e le altre figure rappresentative della città, neanche si confronta col PD, dove altro far sentire la propria voce se non nel luogo preposto : Il Consiglio Comunale.
"Consigli comunali bloccati" - 2 Dicembre 2016 - 23:19
Domandina
Quanti sono i consiglieri comunali e quanto è il "numero legale"
Lega Nord sulla rivolta migranti - 2 Dicembre 2016 - 22:34
Educazione al contrario
E' veramente brutto vedere come questo partito abbia contribuito a sdoganare e in qualche modo normalizzare sentimenti e atteggiamenti inaccettabili. Ecco cosa riporta il quotidiano "La Repubblica" comprovato da un breve video: "Forse proverà qualche imbarazzo Matteo Salvini nel rivedere queste immagini riprese stamattina in piazza Montecitorio. Il segretario della Lega Nord si intrattiene a salutare alcuni simpatizzanti, tra i quali un bimbo di non più di 10 anni che, dopo avergli stretto la mano, torna indietro per esprimere il suo pensiero sugli stranieri: "Non vogliamo gli extracomunitari in Italia!". Parole che se non altro, in bocca a un bambino di quell'età, dovrebbero consigliare un minimo di prudenza nella reazione. Ma Salvini non si scompone affatto, anzi elogia il piccolo fan: "numero uno!", gli dice sorridendo, "numero uno!". http://video.repubblica.it/politica/il-bambino-non-vogliamo-extracomunitari-e-salvini-lo-applaude/261319/261646
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti