Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

offerte

Inserisci quello che vuoi cercare
offerte - nei post
offerte di lavoro del 17/10/2017 - 17 Ottobre 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 10/10/2017 - 10 Ottobre 2017 - 08:02
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
Metrocubo Business Social Center - 6 Ottobre 2017 - 10:23
Sabato 7 ottobre, vicolo Lamarmora n° 32-34 a Intra, si terrà l'inaugurazione di Metrocubo Business Social Center (MBSC), un nuovo spazio polifunzionale gestito dall'associazione no profit Migma Collective destinato a sviluppare ed esplorare tramite workshop, incontri e seminari gli ambiti legati a: design, arti audio visive, comunicazione, media ed innovazione.
offerte di lavoro del 03/10/2017 - 3 Ottobre 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 26/09/2017 - 26 Settembre 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
Asta pubblica per ex Caserma Carabinieri a Pallanza - 22 Settembre 2017 - 08:01
Il Comune di Verbania ha bandito un’asta pubblica per l’alienazione dell’unità immobiliare sita in via alle Caserme n. 23 a Verbania Pallanza.
Il marmo del Duomo di Milano: due iniziative dell'Ecomuseo del granito - 20 Settembre 2017 - 13:01
Anche quest'anno le visite alla Cava Madre, dopo l'appuntamento dello scorso 1 settembre, sono in dirittura d'arrivo.
offerte di lavoro del 19/09/2017 - 19 Settembre 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 12/09/2017 - 12 Settembre 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 05/09/2017 - 5 Settembre 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 29/08/2017 - 29 Agosto 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 22/08/2017 - 22 Agosto 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 08/08/2017 - 8 Agosto 2017 - 08:01
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
offerte di lavoro del 01/08/2017 - 1 Agosto 2017 - 09:15
Pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
Successo per la cena dei cortili - 27 Luglio 2017 - 23:12
Continuano i successi dell’Estate Anzinese; dopo l’apericena e il Concerto dell’Ossola Guitar Festival, la Cena dei Cortili. Anche quest’anno i partecipanti sono stati numerosissimi, nonostante il maltempo.
offerte - nei commenti
Zacchera su Veneto Banca - 4 Luglio 2017 - 19:34
offerte
Ciao Hans Axel Von Fersen Guarda che il gioco delle 3 carte l'hanno come al solito studiato a tavolino, Le 2 banche volevano unirsi e ricapitalizzare, ma le varie authority (ufficiosamente) non hanno voluto. Fondi americani (non che ne sarei stato felice) sono stati estromessi, li hanno trascinati ad arrivare ad un finto ultimatum,estromettendo altri competitor, per regalare ai Francesi la parte buona, era tutto organizzato. Credi veramente che a queste condizioni, non sarebbero arrivati da tutto il mondo a fare un offerta? Questa gentaglia é capace di fare business solo barando, la vera imprenditoria è merce molto rara, e non si trova certo tra i banchieri.
Mercatino di Natale a Cannobio - 9 Dicembre 2016 - 18:24
Re: Mercatini natalizi
Ciao Giovanni%,mi inserisco ''a gamba tesa'' sul tuo commento.......non trovi nulla xche' NON vi e' nulla di particolare/originale,che non si possa trovare in un qualsiasi negozio /grande distribuzione,se non addirittura dai cinesi.Sn oggetti,per la stragrande maggioranza di casi,importati e distribuiti ,li trovi in fiera a Milano,e li commercializzi........complice il climax etc etc,e' ovvio che qualcuno acquista.......nulla di artigianale o giu' di li',neanche di esclusivo.............concordo,mai comprato nulla......tant'e' che ''sfrugugliando''il web,troverai mille offerte di ricerca ''addetti ai banchetti'',quindi nulla a che fare con produttori o roba simile.......salut
Forza Italia Berlusconi su spiaggia Beata Giovannina - 2 Settembre 2016 - 01:51
Re: arringa confusa
Caro paolino Grazie per avermi corretto sull’uso del motore diesel o benzina, ma non sono pratico di barche! Personalmente penso che l’affare, dopo aver speso 200.000€, la città lo faccia incassando 1800€/anno ma con una spiaggia e dei servizi fruibili da tutti che incassandone 5600€/anno con una spiaggia chiusa e non accessibile. Se si vieta l'accesso al pubblico, i 200.000€ li paga chi ha la concessione della spiaggia, non le casse pubbliche! Per me questa era un’anomalia! Se la guardo dal punto di vista economico, nessuna delle due offerte è vantaggiosa per la città, quella in essere almeno permette la fruizione dello spazio a lago a tutti! Dopodiché, tu citi una serie di vincoli a cui la precedente concessionaria avrebbe dovuto sottostare, ma non dici quale amministrazione ha posti questi vincoli! Zacchera, commissario o Marchionini? L’articolo postato è del 2013, Marchionini è stata eletta nel 2014, c’è qualche cosa che non torna! Peraltro, tu stesso scrivi “…nei due anni di buco…” cioè 2014 e 2015! Anche gli illustrissimi Chifu ed Immovilli, nel comunicato oggetto del post, non fanno nessun riferimento alla precedente gara e ai vantaggi della stessa! Parlano prevalentemente di "privatizzazione" della spiaggia, cosa non vera, semmai lo era con la precedente concessione, non lo dico io ma sempre l'articolo postato. Quello che vedo è che un area, che per molti anni è stata poco o nulla fruibile, torna a risplendere, in poco tempo, mentre, come dici tu stesso, l’attività del precedente concessionario “…non "decollerà" mai…”! Per questo non sono convinto che si siano usati due pesi e due misure, forse la precedente amministrazione non era stata realista (un po’ come lo chef stellato del CEM, ma questa è un'altra storia)! È stato fatto con assegnazione diretta? Ma se la legge lo consente, io guardo il risultato, non il mezzo (sempre se legale!). Peraltro, la determina stessa dice che “il presente provvedimento, …, potrà essere sempre revocato, sospeso o modificato in tutto o in parte per ragioni di pubblico interesse e di sicurezza della navigazione senza diritto di indennizzi”. Non funziona, si può sempre tornare indietro, alla peggio ci rimette il privato! Il resto, concessione demaniale, utilizzo del pontile,…, sono quisquilie, sempre che tutto sia stato fatto nei termini di legge! Saluti Maurilio
Terremoto: il miglior modo di aiutare è il 45500 - 27 Agosto 2016 - 11:43
Io non dimentico
Ho sempre diffidato circa le offerte fatte ad enti di questo tipo che, in un modo o nell'altro, sono legate ai politici, soprattutto quelli di turno nella cabina di regia: i poltici hanno il potere di trasformare in emme tutto ciò che toccano.Anzichè fare la solita sfilatina alle esequie dei defunti avrebbero potuo essere d' esempio a noi loro sudditi, offrendo un anno dei loro compensi (...tanto non soffrirebbero di certo!)a favore dei terremotati! Io non dimentico che c'era chi con i soldi della protezione civile andava a farsi fare massaggi "particolari" in un centro sportivo; io non dimentico in un tempo un po' più indietro dei container di alimenti lasciati a marcire sui moli dei porti quando non vandalizzati ed il contenuto rivenduto magari in nero. Preferisco aspettare: prima o poi ci sarà qualche associazione locale (gli Alpini ad, esempio, in queste situazioni sono sempre stati un esempio) che raccoglierà soldi per un obiettivo concreto e mirato e che, soprattutto, andranno a portarlo od a realizzarlo direttamente sul posto. Dare un aiuto oggi o aspetta tra qualche tempo nulla cambia, se non la certezza che i soldi da noi dati non finiscano nelle solite tasche.
"Turismo nel VCO: balle mediatiche e triste realtà" - 17 Aprile 2016 - 14:05
nostalgia del tempo che fu...
Nel leggere il l'articolo del sign Zacchera mi e' venuta nostalgia del tempo che fu. Tornando al presente credo che non era un umile bigliettaio a fare le sorti delle stagioni turistiche del distretto ma bensi le offerte che il distretto stesso offre. Ormai tutti hanno uno smatphone in tasca e basta porre un solo "QR CODE" in stazione affisso al muro e ( giusto per dare un idea su cosa si possa fare) collegarsi a tutti i servizi, tramite app, che si possono offrire. Numero di taxi, condizioni meteo dei prossimi giorni, cosa vedere di interessante, i personaggi famosi del luoghi ( il sign. Zacchera stesso), luoghi dove mangiare, prenotare un biglietto e perchè no, fare un biglietto ferroviario.La realta' di oggi permette di fare cose infinite basta solo rimboccarsi le maniche e guardare avanti.-
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 11 Aprile 2016 - 10:22
Re: sig. Maurilio
Caro sibilla cumana "l'incertezza più totale" è riferita al campo di applicazione, NESSUNO E' IN GRADO DI PREVEDERE IL FUTURO! Il Business Plan si fa proprio per valutare il/i possibili scenari. E' uno strumento di supporto alle decisioni, non uno strumento che vende verità! Poi. fammi capire, qui ognuno entra e gioca a spararla più grossa, dai forni autoalimentati ai possibili veleni nei corpi cremati, passando per cifre casuali, e ho torto io che ho il pudore di non "vendere" nessuna verità? E poi, cosa ti interessa chi sono e cosa faccio, ho mai detto frasi del tipo "non sai chi sono io" o "io che ho lavorato per ( o con)..."? Quando ho esposto una tesi, ho cercato di argomentarla, non sei d'accordo con me? Normale, se avessimo tutti le stesse idee sai che noia! E, ti ricordo, questa discussione si è animata perchè qualcuno non ha argomentato sul beneficio economico di questa possibile scelta, ribadendo poi motivazioni vaghe e confuse. Ancora nessuno che ha presentato, ufficialmente non nei commenti di un post, uno straccio di proiezione di costi e ricavi! Va bene, mi adeguo! Saluti Maurilio P.S. Io, ma so che sono fatto male, per scegliere il tipo di contratto telefonico, ho fatto una tabella dove ho confrontato, rendendo omogenei le diverse offerte, per poi scegliere quella che ritenevo la migliore... anche se fossi un ciabattino, lavoro peraltro molto nobile, due stime sarei comunque in grado di farle!
Stop abusivismo servizi alla persona - 9 Marzo 2016 - 22:30
sibilla e lupus
Gentili amici,Sibilla e Lupus,nn trovo la parola adatta ad esprimere la mia piena condivisione alle vostre parole ed alla vostra analisi.Ovviamente ,lo avrete capito,sono nel ''commercio'' da piu' di 30 anni,(leggi ''commercio'' nell'accezzione piu' ampia,ho fatto parte, e ne faccio parte tuttora,in svariate vesti ,di commerciali,grossisti,dettaglanti,piccoli artigiani).Talvolta,prendo l'esempio dei parrucchieri /estetisti,taluni sono costretti a lavorare nel sommerso,ossia nelle case,per ovvie ragioni di sopravvivenza.I begozi cinesi prosperano,alle 18 della sera,se ti danno una ricevuta,e' la numero 3 della giornata,e ci lavorano in 7....come e' possibile?.Poi,una piega ,perché costa 20 euro?....40000 lire........nn c'e' ragione,ed allora le casalinghe si rivolgono alle ''petineuse'' in casa o si fanno da sole......insomma,i problemi sono molti......quelli delle varie associazioni,vedi sopra,aprono la bocca senza cognizione di causa,si fanno vivi una volta all'anno solo per avere l'obolo forzoso della tessera e poi svaniscono,tanto lo stipendio ce l'hanno garantito.................sarebbe un discorso lunghissimo....mi fermo qua ,per ora...tanto qualche ''toccato nell'orgoglio'' roispondera'.P.S. un tubo di tinta della marca poiu' nota L'O.......,costa dal miglior fornitore 5/6 euro,con offerte varie arrivi a 4,50 euro.....il coiffeur te la mette con 25/35 euro........da un tubo ne escono 3//4 di servizi colori..........quindi spendo 5 euro di tubo e ricavo dai 100 ai 150 euro,netti....piu' tutto l'indotto..piega,taglio,shampoo color......insomma....e' ovvio che ci si rivolga al sommerso o ai cinesi..............ricarichi fuori dal mondo..........
Comitato pro Referendum - 19 Febbraio 2016 - 00:54
Ma il buonsenso dov'è finito?
Sempre interessante la lettura di questo blog, per la insensatezza degli argomenti sempre sbandierati con la massima disinvoltura da anonimi commentatori (Brignone unica fulgida eccezione, per motivi comprensibili e condivisibili ;) Neanche di fronte ai NUMERI riuscire a sospettare che dietro questa operazione (e molte altre...) si possano celare interessi economici di imprenditori che, se agissero a viso scoperto, perlomeno potrebbero correre una parte dei cosiddetti "rischi d'impresa", che tradizionalmente li differenziano dagli imprenditori pubblici? E poi questa opacità nelle comunicazioni, tutti questi sotterfugi, project financing SI o NO, offerte segretate? Una Amministrazione PUBBLICA che nasce "democratica" (sic) e si rivela autoritaria e dirigista, benevola con gli imprenditori PRIVATI giustamente (per loro) desiderosi di mettere le mani su beni e aziende che in mano pubblica producono UTILI poi destinati (ORRORE) ad essere reinvestiti a PUBBLICO beneficio... e viceversa inflessibile nei confronti dei propri ELETTORI, prodiga nell'acquisto di telecamere, parcometri, autovelox, verifiche tributarie, applicazione aliquote IMU ecc. Possibile che nessuno SOSPETTI NIENTE? Possibile siano tutti in BUONA FEDE e intrisi di religiosa devozione nei confronti dell'APE REGINA? Le religioni sono una brutta bestia, ma se pure quelli che un millennio fa erano COMUNISTI oggi antepongono il CULTO alla ragione ... HOUSTON, ABBIAMO UN PROBLEMA!
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 09:44
Re: Re: delocalizzazione
"Ha avuto l'ideona ma al momento di maggior profitto vende tutto per far cassa". ecco,mancava pure la vita di Bialetti spiegata da %! di tutte le baggianate che si potevano dire,quella di Bialetti che vendette "per far cassa" le batte tutte!! Bialetti all'epoca aveva 63 anni,e nessuno dietro di lui che proseguisse,e "in cassa" aveva già più soldi di quanti potesse provare a spendere nel resto dei suoi giorni. e di offerte sul piatto ne arrivavano da tutto il mondo,la vendita a faema non fu la più vantaggiosa in assoluto,ma quella che sembrava garantire più continuità. non è necessario parlare di tutto,soprattutto se si sa poco e male.
Comunità.vb : Turbati - 29 Gennaio 2016 - 13:40
Re: turbativa d'asta?????
Ciao maffy Secondo me la turbativa d'asta si è compiuta con il comunicato del sindaco datato 4 gennaio in cui si diceva espressamente: "Per il bando di vendita si è deciso di non chiedere al dirigente la revoca, ma di lasciare che si arrivi a scadenza, comunicando che alla scadenza non si procederà alla apertura di eventuali offerte presentate." Si desume che il bene non sia più in vendita, quindi che senso avrebbe avuto presentare offerte? Anzi per me hanno tentato il bluff; se tutti avessero abboccato si sarebbero salvati in corner, gara deserta. Invece 2 offerte sono arrivate e a quel punto il dado era tratto.
Troppi dépliant? - 12 Gennaio 2016 - 17:01
ma dai
Ma dai. almeno sappiamo quali sono le offerte e possiamo confrontare i prezzi! Poi, perchi come me ha camino e stufa a legna un pezzo di carta serve sempre.
Sondaggio Sole 24 Ore: sindaco di Verbania al 14 posto - 12 Gennaio 2016 - 00:51
Ma dove si vuole andare?
Dunque, su 99 sindaci di capoluogo di provincia quello di Verbania è al 14° posto con un 58,7% di elettori dopo un anno e mezzo dalle elezioni, primo sindaco donna in Italia e secondo assoluto in Piemonte... forse qualcuno non pensa sia un sindaco "inadeguato", forse se così tanti verbanesi sono disposti oggi a fare la stessa scelta fatta nel 2014 è probabile lo ritengano adeguato, perlomeno oggi, in futuro si vedrà, ma non mi pare che il vento stia cambiando poi così tanto. Nel mio lavoro una delle prime cose che ho appreso e di cui faccio tesoro è mai criticare le preferenze fatte in passato dai tuoi interlocutori (elettori, in questo caso) piuttosto, con l'obiettivo di far comprendere l'eventuale errore fatto nello scegliere, argomentare le tue offerte/proposte al meglio delle possibilità evidenziando tutti i vantaggi insiti nella nuova offerta come anche, per essere trasparenti, gli eventuali svantaggi (che sulla bilancia dovrebbero essere comunque minori) portando così l'interlocutore a rivedere le proprie scelte e decidere se quello che ieri piaceva oggi non piace più. Se la sola arma a disposizione sono le critiche ad ogni costo e a prescindere senza validi e solidi argomenti da contrapporre per sostenere le proprie convinzioni di sicuro non si va molto lontano.
Una Verbania Possibile interpellanza su patrocini - 3 Gennaio 2016 - 12:52
Giro la domanda
A parte che il mio commento si riferiva all'oggetto delle due interpellanze prodotte ovvero l'evento Pedalate Azzurre e non al Capodanno in Piazza, ma tant'è, comprendo lo scopo.Premesso che ufficialmente risulta una spesa di 16 e non 18.000 € (meglio precisare, qui si contestano anche l'euro), la differenza con la manifestazione di Zacchera (e precedenti a quanto pare, questo non lo ricordo bene) credo sia proprio nella sua "buona riuscita" che mi permetto di contestare (e mi riferisco solo a queste, quello che lei ha fatto non lo conosco), sicuramente anni luce lontana dalle ultime due, qualitativamente e quantitativamente; e infatti mi conferma che ne fece solo una, nel 2010, senza repliche, e un motivo ci sarà, vediamo probabilmente quale. Forse, rispetto al passato, per il tipo di organizzazione che hanno messo a disposizione competenza e professionalità al di là di una neonata denominazione che nessuno conosce ma che derivano da alcuni decenni di attività nel settore, che inevitabilmente hanno un costo maggiore perchè diverse da quelle che possono essere offerte da un'associazione composta di volontari (pur sempre da rispettare ed elogiare, ne ho fatto parte in passato) il cui operato ha avuto un indubbio riscontro, infatti se era presente avrà potuto constatare come l'intera piazza fosse gremita di persone di tutte le età comprese famiglie con bambini che si sono molto divertiti lasciando trasparire grande soddisfazione. Penso che la differenza tra una buona riuscita e un'ottima riuscita sia dovuta a questa ragione e non credo centri nulla con l'essere più fortunato. Oltre che al supporto fattivo di un'amministrazione coerente con l'obiettivo da sempre annunciato di sostenere turismo, cultura, spettacolo e divertimento (scusate sono ridondante ma sempre qui si va a parare), evidentemente a lei (suo tempo) qualcuno ha fatto mancare questo supporto.
Una Verbania Possibile interpellanza su patrocini - 2 Gennaio 2016 - 16:06
Cosa c'é di difficile da capire?
A parte che almeno dal 2007 (se non erro) si fanno a VB capodanno in piazza, il tema non é bello o brutto, costoso o economico, ma é la trasparenza... Perché tizio e non caio, quali credenziali, quale progetto. Se ci fosse un sistema trasparente si potrebbe scegliere offerte diverse, paragonarle... Così c'é qualcuno che é più "fortunato" di altri. Questo a mio avviso non é un modo di agire corretto, quindi chiedo lumi. Cosa disturba in ciò ?
Colletta Alimentare 2015 - 28 Novembre 2015 - 17:19
informazioni segrete ???????
Vedo che le dà fastidio che le vengano richieste delle informazioni....... nella sua risposta traspare dell' arroganza inutile e non costruttiva ;evidentemente questo fa Mi sorgere il dubbio che abbia , probabilmente, qualcosa da nascondere. Si ricordi che è nostro diritto sapere dove vanno e a chi vanno le anche seppur misere offerte ed è suo obbligo dare giusta risposta. E visto che ci siamo.... vorrei sapere cosa sottintende con" quello che era un mio dubbio diventa una certezza ", prima di farsi venire dei dubbi,dia delle risposte alle domande che le vengono poste , evidentemente non sà dare le giuste risposte e quindi sarà Mia cura inviarle ad un certo Giussani . Tenga conto che grazie alla sua risposta non donerò più nulla al "banco alimentare" e rivolgerò le Mie offerte direttamente alle Associazioni del territorio, ovviamente sarà pure Mia cura invitare tutti i conoscenti ed amici a fare altrettanto. Tanto le dovevo Ugo Lupo
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti