Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

operatore

Inserisci quello che vuoi cercare
operatore - nei post
Formazione gratuita per giovani in obbligo scolastico - 25 Settembre 2017 - 11:02
Ultimi posti disponibili per iscriversi ai corsi operatore elettrico e operatore turistico (operatore ai servizi di promozione ed accoglienza - servizi del turismo).
Risultati del 22° Triathlon Internazionale di Mergozzo - 5 Settembre 2017 - 18:06
Domenica 3 settembre 2017, è andato in scena uno degli appuntamenti più attesi e più longevi del calendario italiano della triplice, il Triathlon Internazionale di Mergozzo. giunto alla 22^ edizione. Durante la gara si è verificato un brutto incidente,a riguardo del quale riportiamo una dichiarazione dell'organizzazione.
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 1 Agosto 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, la nota di CONAPO sindacato autonomo Vigili del Fuoco, diffusa in tutte le province del Piemonte, sulle problematiche riscontrate sul nue 112.
Lidl: ricerca operatore commerciale negozio a Suna - 10 Luglio 2017 - 18:26
Lidl: al via la ricerca dell'operatore commerciale per il negozio a Suna. Per il nuovo insediamento è possibile già inviare i curriculum per eventuali assunzione alla Lidl.
Soccorso Alpino Piemonte: calano richieste ingiustificate - 26 Giugno 2017 - 11:27
Soccorso Alpino, Piemonte: nel 2016 meno richieste di aiuto ingiustificate. “Compartecipazione ai costi di intervento responsabilizza utenti”.
Corso "operatore amministrativo-segretariale" - 31 Maggio 2017 - 17:07
L’Ente di Formazione Casa di carità, arte e mestieri ONLUS organizza un nuovo corso biennale di formazione professionale per il Mercato del lavoro: "operatore amministrativo-segretariale".
112 Numero Unico Emergenze - 29 Maggio 2017 - 15:03
Un solo centralino per tutte le emergenze abbinato ad un numero semplice da individuare e ricordare. Da martedì 30 maggio, anche nelle province di Vercelli e del Verbano-Cusio-Ossola, sarà operativo il numero unico 1-1-2, attivo in gran parte dei Paesi europei.
Interpellanza su Villa Giulia - 22 Maggio 2017 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza del Consigliere comunale di Sinistra Unita, Vladimiro Di Gregorio, riguardante Villa Giulia.
Prossimi Eventi VCO Formazione - 17 Maggio 2017 - 17:06
Riportiamo due eventi che VCO Formazione promuoverà nel mese di maggio
Mozione sul futuro del CUP e dei dipendenti - 30 Aprile 2017 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una mozione presentata dal Gruppo Consiliare “La Provincia per il Territorio”, riguardante il Centro Unificato Prenotazioni e la situazione dei 31 dipendenti.
Forza Italia Berlusconi su gestione gas - 24 Aprile 2017 - 12:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Club Forza Silvio Forza Italia e del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi,
"Puli-amo Verbania" - 5 Marzo 2017 - 19:06
A Partire dal 15 marzo cambierà il servizio di spazzamento e pulizia della città. Scelta voluta dall'amministrazione comunale di Verbania per migliorare il livello di pulizia della città. Servizio, lo ricordiamo, gestito da ConserVCO.
Gara di appalto per la fibra ottica - 26 Febbraio 2017 - 15:03
In data 17 febbraio 2017 è stata indetta la gara di appalto a procedura negoziata per la concessione di infrastruttura di fibra ottica spenta del Comune di Verbania.
Interpellanza sul dormitorio comunale - 12 Febbraio 2017 - 17:39
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza presentata Consigliere Comunale Scarpinato Lucio, che ha come oggetto il dormitorio comunale.
Studenti di VCO Formazione vincono concorso internazionale - 29 Gennaio 2017 - 09:16
Gli allievi della classe 3 operatore della Trasformazione Agroalimentare- Panificatore Pasticcere, sede di Gravellona TOCE, hanno partecipato al concorso del club internazionale Richemont "Young Ideas"
operatore - nei commenti
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 5 Agosto 2017 - 20:26
gris
Probabilmente una persona che ha militato un pochino nel volontariato socio sanitario potrebbe usare freddezza in caso di una emergenza e avere la prontezza di recepire eventuali direttive dettate dall'operatore di un centralino sul numero da fare, in questo caso il 112, per avere collegamento col 118. Siccome tutti vogliono fare i maestri, sapete cosa vuol dire essere nel panico perchè un famigliare sta male? qui manca la consapevolezza che gli utenti/cittadini che chiedono aiuto non sono dei soccorritori; ho anche poi visto soccorritori in panico e nel pallone quando è capitato un dramma ad un loro famigliare!! Concludo dicendo a gris (presumo nome di fantasia), che le chiamate urgenti che arrivano al centralino dell'ospedale non sono minimamente da paragonare a quelle che riceveva e riceve tutt'ora il numero sopra citato, corrispondente all'altra croce non rossa; prima di fare raffronti o di parlare di cose che nemmeno ci si immagina, forse è meglio passare 3 o 4 ore al centralino dell'asl, allora si che dopo si possono esprimere giudizi o fare dei raffronti!!
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 5 Agosto 2017 - 11:05
Re: x Giovanni %
Ciao Alberto Furlan Si sarebbero potuti tagliare tanti minuti se l'operatore del centralino avesse spiegato alla signora: Signora deve chiamare il 112. Fine! Queste cose succedevano già prima, quando le persone chiamavano ad esempio il 556616 invece del 118. Ciao
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 4 Agosto 2017 - 07:39
x Giovanni %
Caro Giovanni, scusi se mi permetto il caro, prima di parlare di migliorie innovative bisognerebbe prima provarle sul campo e sulla propria pelle; le cito solo uno dei tanti episodi accadutomi personalmente dall'entrata in vigore di questo NUE: un sabato mattina al centralino dell'ospedale è giunta una chiamata di soccorso di un cittadino molto agitato per le gravi condizioni di salute di un famigliare (garantisco che al centralino dell'ospedale di questo genere di chiamate ne arrivano parecchie), il centralinista prende i dati essenziali della persona e la tiene in stand by per poi trasferirla al 118, chiama questo nuovo 112 chiedendo di essere messo urgentemente in comunicazione con il 118 (partono i primi 30 secondi di attesa con relativo accompagnamento musicale), a questo punto l'operatore di questo 112 NUE, che chiarisco non è ne un medico ne un infermiere, non ha voluto sentir ragioni sul fatto che chi chiedeva il trasferimento diretto della chiamata al 118 era l'ospedale e, con tutta tranquillità, ha voluto fare ugualmente il 3° grado sia all'operatore del centralino dell'ospedale (che vorrei ricordare, nel frattempo aveva sempre in linea la persona che chiedeva aiuto), che successivamente al paziente, al quale poi è stato passato finalmente il tanto sospirato 118 dove anche lì, per necessità oggettiva, hanno dovuto di nuovo chiedergli tutti i riferimenti necessari per poter portare a buon fine l'intervento. Sa signor Giovanni%, che difende questo ennesimo doppione che fa acqua da tutte le parti e che, grazie a questa fallimentare comunità europea, ai cittadini italiani costa un botto di denaro, quanto tempo è trascorso solo in telefonate questo passa chiamata, musica compresa? minuti 11:32. Solo uno sprovveduto può affermare che questo NUE tecnologico funziona, almeno qui in Italia. Su Mattarella ha ragione, ho solo fatto un errore d'incarico ma non di contenuti, infatti non è stato presidente ma giudice della corte costituzionale dal 2011 al 2015 (altro magna magna di stipendi e vitaliazzi da nababbi), nonostante ciò ha dichiarato quanto già detto nel precedente commento, e aggiungo, è stato eletto presidente della nostra repubblica da una banda da lui stesso dichiarati illegittimi che ad oggi si sono portati a casa stipendi per oltre un miliardo di euro; siamo proprio il PAESE DELLE BANANE. Buona salute!!
112 Numero Unico Emergenze - 31 Maggio 2017 - 11:29
Re: X Robi
Giovanni, invece è evidente una semplificazione per l'utente. Ci sarà un solo numerro dove un operatore specializzato interesserà tutti gli organismi competenti. Per esempio in caso di incidente il 112 darà accorrere Polizia, soccorso sanitario, Vigili del Fuoco ecc.
Spiagge: deocoro e pulizia - 28 Luglio 2016 - 14:13
Re: eccomi beato Giovannino
Ciao info vado giù duro! Se non esistesse certa gente, non ci sarebbe bisogno dell'operatore ecologico, che sicuramente preferirebbe una spiaggia pulita la mattina! Ribadisco, dove c'è gente c'è confusione, dove c'è confusione c'è sporco e, purtroppo, maleducazione. Possiamo farci poco, se non rendere sistematico la pulizia, il monitoraggio e il controllo dell'area. Tutte le altre discussioni sono inutili! Saluti Maurilio
Spiagge: deocoro e pulizia - 26 Luglio 2016 - 09:09
eccomi beato Giovannino
Giusto giusto a pennello!!!! Eccomi qua tutto per te e per quelli come te. Dunque, domenica mattina ero in spiaggia a Suna, non ci crederai...ma era peggio del solito, ho parlato anche con l'operatore ecologico e anche lui, non capiva come possa esistere certa gente. Pensa, mi ha detto che ha provveduto a pulire la spiaggia ma che uno schifo del genere non l'aveva ancora visto. In più, per chi ha avuto la fortuna di fare la doccia, ha sicuramente avuto modo di sentire profumi intensi di urina ma non solo: proprio lì c'era una bellissima defecazione umana... lascio a te, guru del blog, ogni altro commento. E come vedi non si tratta di catastrofi e pestilenze varie ma solo, come sostieni sempre tu, "di gente che vuole vivere il lago"!
Forza Italia Berlusconi: "Il Comune paghi i servizi di Con.Ser.VCO" - 1 Novembre 2015 - 09:31
controsenso e valutare bene
Ma se qualche giorno fa c'era un articolo che Legambiente ci premiava con un 1' posto in Italia per la vivibilità e lei nella sua spiegazione ci metteva anche che era grazie alla raccolta differenziata!!!! Non si può dire che non la mette su livello personale!!!! Non mi sembra che la città sia sporca, a parte quando magari dopo il passaggio dell'operatore nei cestini in giro per le strade i soliti furbi vanno a gettare i loro rifiuti senza differenziare,però quello non è disservizio, vicini di casa che espongono i contenitori in ritardo dopo che i raccoglitori sono passati e poi chiamano che non è stata eseguita la raccolta,quello non è disservizio.
LegalNews: Alcoltest nullo per mancato avviso circa la facoltà di farsi assistere dal difensore - 31 Agosto 2015 - 20:31
Per i sig.ri Lupusinfabula e Mirko
Cari Lettori, pur rispettando la Vostra opinione, mi permetto di fare alcune puntualizzazioni. Innanzitutto, premetto di essere il primo sostenitore della necessità di accertare che chi si mette alla guida sia in grado di farlo e, di conseguenza, non sia sotto l'effetto di sostanze che possano alterare le sue capacità di gestire il veicolo. Tornando alle Vostre riflessioni, sottolineo però che non si tratta sicuramente di sfasciare l'Italia oppure di trovare un "cavillo" per salvare il guidatore sotto l'effetto dell'alcol dal ritiro della patente; al contrario, tale orientamento della Suprema Corte sottolinea l'importanza della facoltà di nominare un difensore di fiducia nel momento in cui viene svolto un accertamento di tipo irripetibile, a garanzia della regolarità di quest'ultimo Inoltre, si consideri che, come sopra indicato, le Forze dell'Ordine non sono tenute né ad avvisare il difensore né - a maggior ragione - ad attendere il suo arrivo. L'accertamento, dunque, segue il suo iter indipendentemente dall'informazione circa la possibilità di nominare il legale. Questa previsione, dunque, ha la funzione di fornire un'ulteriore garanzia al soggetto sottoposto all'accertamento, che però non inficia minimamente la regolarità, la prontezza e la efficacia dell'accertamento stesso. Ritengo, quindi, che debba sempre essere accolta con favore una previsione che aumenta la tutela per il potenziale imputato senza che venga meno l'idoneità dell'azione di accertamento della commissione di potenziali condotte di rilevanza penale. Infine, mi permetto una breve riflessione sul ruolo dell'avvocato: il legale non è colui che rallenta il sacrosanto operato delle Forze dell'Ordine oppure della Magistratura. Al contrario, l'avvocato è un operatore del diritto, che collabora attivamente con tali soggetti - pur avendo un ruolo differente - affinché la Giustizia (quella, si spera, con la "G" maiuscola), faccia il suo corso. Un caro saluto. Avv. Mattia Tacchini
Fronte Nazionale su campo militare al cimitero e antenna di telefonia - 12 Agosto 2015 - 23:29
Non è proprio così....
Visto e considerato che le emissioni elettromagnetiche (c.e.m. a radiofrequenza e microonde) si propagano nell'intorno dell'installazione (tutta la zona di Santo Stefano) direi che la questione diventa di interesse pubblico. In particolare quando si trae un vantaggio personale procurando agli altri un danno. Non se sia questo il caso ma forse qualche spiegazione la P.A. dovrebbe darla soprattutto in merito al fatto che, al privato cittadino viene vietata l'installazione di celle fotovoltaiche mentre all'operatore telefonico è concesso di montare traliccio e celle in bella vista. Potere della legge "Gasparri"......ahimé
Quartiere Ovest su via Madonna di Campagna - 15 Luglio 2015 - 14:25
André
Faceva meglio a tacere andré , che non ha ancora capito l'oggetto della discussione: altra possibilità ! Appena insediata il Sindaco ha incontrato un operatore che voleva rilevare l'immobile per farne una attività commerciale. Quindi avrebbe ristrutturato, pagato oneri e dato lavoro , oltre ovviamente riqualificare la zona. Di questa cosa sono venuto a conoscenza dal diretto interessato solo dopo che l'amministrazione aveva fatto ciò che preferiva senza considerare la questione dell'alternativa. Il caso vuole che i lavori se li aggiudica la solita Castellitti, che la procedura sia in odore di illegittimità ( qui mi appoggio a quanto detto dal consigliere Di Gregorio) e che nessuno ha mai (purtroppo ) potuto esaminare alcuna alternativa perché il privato ancora attenderebbe che l'amministrazione gli dica come procedere... Non c'è attacco a nessuno, ma la narrazione di fatti, ognuno si faccia la sua idea.
Marcovicchio: "Sanità, silenzio e immobilismo" - 1 Maggio 2015 - 16:29
Quanti DEA e perchè
La premessa è molto semplice, non sono un operatore sanitario, non sono iscritto a nessun partito, non faccio militanza politica; semplicemente mi informo e mi faccio un'idea, spesso sbagliata. L'idea che mi sono fatto è che i servizi sanitari non si devono più misurare solo in capillarità sul territorio, ma soprattutto in qualità del servizio offerto. Mi spiego meglio, se ho un'unghia incarnita, uso questo esempio per rispetto a chi ha patologie ben più serie, a parità di costo per il paziente, è meglio andare nel primo punto sanitario che trovo oppure andare in un centro iper-specializzato in unghie incarnite? Ovviamente, sul territorio non potrò avere un centro iper-specializzato per ogni città e nemmeno per ogni provincia. Non solo per motivi di costi, ma anche perchè la iper-specializzazione si ottiene agendo su un numero elevato di casi, cosa che nelle provincie estreme non è possibile avere proprio perchè mancano i numeri. Questa è in essenza la sanità oggi! Alti costi e alta specializzazione, perchè si può curare, più o meno tutto, ma non dappertutto! In questo contesto, due DEA sul nostro territorio sono troppi, perchè a costi alti non corrisponde un'alta specializzazione, punto! Prima ci convinciamo di questo e meglio è! Inoltre, è bene avere chiaro che chiudere un DEA non significa chiudere un pronto soccorso, che sono due cose ben diverse, per un approfondimento si veda il sito http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=1190&area=118%20Pronto%20Soccorso&menu=vuoto Il grosso errore dei nostri politici, è che non ci dicono fino in fondo questa verità, non so se per scelta o perchè anche loro non hanno chiaro questo aspetto, in più, spesso ci aggiungono leziosità campanilistiche per confondere le acque, anche qui non ho capito se lo fanno apposta oppure ci credono veramente. Ho sempre pensato, che per il nostro territorio potrebbe essere molto più utile avere una base dell'elisoccorso a Domodossola che due DEA! So che molti non saranno d'accordo, pazienza. Saluti Maurilio
Sanità Piemontese via libera a 600 nuove assunzioni - 12 Marzo 2015 - 21:55
assunzioni
Salve sono un'OSS (operatore socio sanitario)volevo sapere dove e quando presentare domanda per le assunzioni.grazie
Assenteista accusato di truffa e peculato - 19 Ottobre 2014 - 14:57
Assenteismo
Caro Vermeer, hai ragione: LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI, in questo paese vengono applicate diverse misure, lo dimostrano i processi recenti e non. In Germania, p.e., se un operatore della pubblica amministrazione e/o del privato si assente senza "un permesso", rischia il licenziamento in tronco. Solo così funzionano le cose in un paese, ci vogliono le regole che stabiliscono un corretto funzionamento in tutti i settori, dalla SANITA' fino alle decisioni importanti presi dal Governo, Regioni e Comuni.
Carabinieri: un fermato per resistenza e oltraggio - 17 Settembre 2014 - 12:16
Ma che scrive!
Ma con con che logica sta ragionando. La notizia assume significato in quanto ci informa che i Carabinieri stanno operando una serie di controlli. In tali controlli è incappato qualcuno. Sapere il nome di un truffatore può essere rilevante mentre conoscere il nominativo di chi a oltraggiato un operatore dell FF.OO. durante un controllo non importa a nessuno.
Area Beata Giovannina: trovato un primo accordo tra le parti - 9 Settembre 2014 - 20:42
per innominato e antonio
Per il primo non c'è bisogno di essere di parte per capire le cose ma si tratta di buon senso e non essere ignorante sulle cose; la spiaggia è classificata come attracco nautico e un cartello grosso come una casa inibisce l'uso per i bagnanti non essendoci la necessaria sorveglianza (bagnino) e come detto altre volte la profondità dell'acqua è pericoloso. Visto come sono le altre spiaggie libere dubito fortemente che un operatore ecologico ci metta piede se non che per fare il bagno per finire sono io che diffiderei di un tipo che si firma anonimo e polemizza a sproposito. Al sig antonio che si sente scosso dalle mie parole dico che avevo ragione perchè quel vecchio detto calza a pennello per entrambi e visto che si era partiti da 250.000 euro ad inizio polemica adesso siamo a 350.000 a fine anno pensate di arrivare a 500.000 euro? Mica che poi chi a fatto i lavori chieda la differenza.Buona Serata e state sereni come dice il vostro amico.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti