Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

opere

Inserisci quello che vuoi cercare
opere - nei post
"Non c'e niente da ridere" - 20 Aprile 2018 - 17:04
Sabato 21 aprile alle ore 21.00 alla SOMS di Verbania Intra, in via De Bonis 36, Atelier Mazzola presenta Fabio Capriotti e Stefano Corradi in: NON C’È NIENTE DA RIDERE
Con Silvia per Verbania su fusione Cossogno-Verbania - 18 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lista civica Con Silvia per Verbania, riguardante la questione fusione tra Verbania e Cossogno.
Albertella su fusione Comuni - 17 Aprile 2018 - 16:34
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindaco di Cannobio, Giandomenico Albertella, in risposta a quello del Comitato per il SI alla fusione Cossogno Verbania.
Le Stanze delle Meraviglie - 4^ settimana - 16 Aprile 2018 - 15:03
Martedì 17 aprile alle ore 17,30 l’apertura della quarta e conclusiva settimana de “Le Stanze delle Meraviglie” mostra di arte contemporanea allestita nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania.
Società Filosofica Italiana: La caduta nel tempo - 10 Aprile 2018 - 13:01
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 11 aprile alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo Letture filosofiche – “Lo spazio bianco” propone Emil M. Cioran - La caduta nel tempo.
La Primavera Musicale - 9 Aprile 2018 - 17:54
Mercoledì 18 Aprile ore 20.45 Teatro Sociale di Omegna.
FdI lavori e ponticelli - 9 Aprile 2018 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d’Italia - Verbania, riguardante i lavoti in città e in particolare sul lungolago di Pallanza e i ponticelli di Fondotoce e Intra.
Statale 337, PD: "Basta polemiche puerili" - 5 Aprile 2018 - 20:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Segreteria del Partito Democratico del VCO, riguardante la riunione in Prefettura sulla strada statale 337.
Le Baiser di Rodin a Domodossola - 5 Aprile 2018 - 17:47
Le Baiser di Rodin, tra i cinque “baci” più famosi al mondo, verrà esposto a Domodossola grazie alla Fondazione Ruminelli. La copia in bronzo dell'originale in marmo proviene dalla Fondation Gianadda di Martigny.
Bilancio Partecipato: 26 progetti - 4 Aprile 2018 - 18:06
Ventisei i progetti presentati per il Bilancio Partecipato 2018 della Città di Verbania. Sino al 23 aprile la verifica della fattibilità. Dal 23 aprile al 23 maggio si potranno votare quelli preferiti.
Forza Italia Berlusconi su risorse Acqua Novara VCO - 4 Aprile 2018 - 12:05
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consigliare Forza Italia Berlusconi, riguardante l'erogazione delle risorse per le annualità 2013/2017 da Acqua Novara VCO.
Le Stanze delle Meraviglie - Rassegna d’arte - 26 Marzo 2018 - 14:33
Le Stanze delle Meraviglie. Rassegna d’arte, cultura e musica a cura di Marisa Cortese per SIVIERA presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, con Il patrocino del Comune di Verbania.
FdI: ospedale unico ci vuole prudenza - 25 Marzo 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia riguardo le recenti dichiarazioni del sindaco Archetti e del sindaco Albertella sull'Ospedale Unico.
Mostra Armonie Verdi- Paesaggi dalla Scapigliatura al “Novecento" - 23 Marzo 2018 - 10:23
Il Museo del Paesaggio di Verbania - dopo la riapertura nel 2016 con la splendida mostra dedicata a Paolo Troubetzkoy aperta in modo permanente al piano terra e la bella rassegna del 2017 I volti e il cuore, sulla figura femminile tra Otto e Novecento - riapre la stagione primaverile con una incantevole mostra dedicata al paesaggio, Armonie verdi. Paesaggi dalla Scapigliatura al Novecento.
52ª mostra della Camelia di Verbania - 23 Marzo 2018 - 09:16
Sabato 17 marzo nel Municipio di Pallanza il Sindaco, Silvia Marchionini, ha presentato il programma della 52 mostra della camelia che si terrà a Villa Giulia il 24 e il 25 marzo: “E’ l’evento che inaugura la stagione turistica di Verbania. Quest’anno lo dedichiamo al turismo naturalistico: il lago incontra la montagna.”.
Premio Stresa di Narrativa 2018 - 19 Marzo 2018 - 08:01
L’Associazione Turistica Pro Loco di Stresa bandisce con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Stresa, l’edizione 2018 del “Premio Stresa di Narrativa”.
"Arturo Tosi. Un maestro del paesaggio fra le due guerre" - 13 Marzo 2018 - 11:04
In occasione della seconda Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Museo del Paesaggio aderisce organizza una conferenza a cura di Elena Pontiggia dal titolo “Arturo Tosi. Un maestro del paesaggio fra le due guerre”.
Fronte Nazionale su lavori lungolago Pallanza - 12 Marzo 2018 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consiliare Fronte Nazionale, riguardante i lavori in corso sul lungolago di Pallanza.
Lungolago Pallanza: il progetto - 11 Marzo 2018 - 15:03
Dal sito del Comune di Verbania riportiamo una nota del sindaco, Silvia Marchionini, sul progetto dei due cantieri in corso sul lungolago di Pallanza.
Messa in sicurezza strade cittadine - 11 Marzo 2018 - 08:01
Da lunedì 12 marzo al via i lavori su via alla Ferrovia. In corso quelli su via Filzi e a seguire via Vigne Basse. Interventi per 120 mila euro per la messa in sicurezza di alcune strade cittadine.
opere - nei commenti
FdI si ripensi alla circonvallazione - 10 Aprile 2018 - 14:12
Progetto enorme
E' senza dubbio un progetto enorme, da tutti i punti di vista, primo fra tutti quello economico. In anni in cui le istituzioni faticano a reperire fondi per "riparare" le strade esistenti (provinciali e statali in primis) e lo Stato si deve affidare al project financing per recuperare spazi economici "importanti" (ospedali, autostrade, grandi opere in genere), solamente ipotizzare un percorso del genere è fuori contesto storico. Comunicati del genere andrebbero bene sulle proprie bacheche social, perchè farne di ufficiali per darli in pasto alla stampa, significa perdere di credibilità. Saluti AleB
Cristina commenta il voto - 13 Marzo 2018 - 11:07
Avvovato
Visto il numero impressionante di laureati in giurisprudenza presente in quota fissa da anni nelle due camere e valutata la scarsa qualità delle Leggi partorite negli ultimi 20 anni, non penso possiamo sperare in grandi opere. Non ultima.....la legge elettorale.....anche se prende il nome da un diplomato in ragioneria.
Lungolago Pallanza: il progetto - 13 Marzo 2018 - 10:54
lungo periodo......
Direi innanzi tutto che le "loro" spendono meglio....la realizzazione di opere di questo genere non possono mai essere fine a se stesse ma devono sempre far parte di un progetto più ampio e sul lungo periodo. Ovvero. Noi abbiamo (forse) meno risorse ma, ragionando nel lungo periodo, le cose si posso comunque realizzare bene e nell'interesse di tutti. Cosa che da noi spesso non succede. Gli esempi sono tanti e non sto ad annoiarVi.......ma, solo per esempio, che senso ha spendere una cifra a tre zeri in una spiaggia alla periferia di Suna e poi darla in gestione ad un privato e poi non trovare i soldi per fare un bagno pubblico funzionale e funzionante? Come dice Livio in un altro POST......non bisogna inventare nella nel 2018....basta copiare....e avere la capacità e onestà di agire semplicemente da "buon padre di famiglia". Non mi pare così difficile......come ci vogliono fare credere.
Chifu e Immovilli: Il Maggiore, parcheggio e Movicentro - 10 Gennaio 2018 - 16:39
280metri!
Questa la distanza (arrotondata per eccesso visto che il riferimento sono gli uffici di Acqua NO VCO Spa), presa da gmaps, tra il costruendo parcheggio ed il Centro Multieventi. Difficile immaginare che qualcuno che si propone come futura guida cittadina e che vanta profonda conoscenza della città, non sappia che esiste un sottopasso della statale che funge da collegamento tra i due edifici. Piuttosto, il percorso pedonale sarà certamente da sistemare e mettere in sicurezza (anche se è già parzialmente protetto) ed ignoro al momento se sia previsto questo corollario all'interno del progetto di costruzione. Il km scarso a cui si fa riferimento è la distanza che separa il parcheggio con il centro città: chissà, magari la nuova leadership proporrà un silos fronte lago negli anni a venire? Tornando al tema dell'inquinamento dell'area, forse si preferisce lasciarla così com'è invece di fare le dovute bonifiche. Il progetto di costruzione includerà necessariamente opere di bonifica dell'area: spese che, nè il Comune nè gli ex proprietari dell'area si accolleranno senza un reale motivo (d'altronde, per anni l'area è rimasta inquinata con buona pace della nostra inconsapevolezza!). Chiediamoci quindi se è meglio un'area bonificata con un parcheggio in più, oppure non avere altri posti auto lasciando tutto così com'è. Da quello che si legge dagli articoli di giornale, ARPA e PROVINCIA non hanno dato parere positivo poichè richiedono ulteriori verifiche sulle aree limitrofe. La domanda è: una volta che riscontreranno che anche le altre aree sono inquinate, chi metterà i soldi per le ulteriori bonifiche? La provincia? Vogliamo scherzare, vero? Curioso notare come da una parte si contesta il parcheggio selvaggio in Sassonia durante la giornata del mercato cittadino e dall'altra si fa altrettanto contro la costruzione di un nuovo sito, poco distante dalla città e con tecnologie di ultima generazione. Cosa non si fa per farsi notare. Notarimpresa ha terminato il CEM nei tempi dovuti e questo, nel panorama degli appalti pubblici, è già un successo (andare alla voce Movicentro e SS32 Ticinese giusto per un paio di esempi): l'appalto del parcheggio si è fermato non a causa loro mentre il Movicentro è ripartito da poco. Il CEM può essere un caso fortunato? Lo vedremo, ma se anche questi due appalti arriveranno a compimento nei tempi dovuti, fossi il dirigente comunale, darei l'esclusiva a questi signori per le costruzioni comunali dei prossimi trent'anni! Infine, ben venga la denuncia all'Autorità preposta e perché non denunciare direttamente anche il Prefetto visto che si insinua connivenza: certo, facile fare comunicati stampa e meno esporsi direttamente con atti formali. Certo è che se, a detta del denunciante, la magistratura per mezzo della GdF non ha ancora dato esito agli esposti ricevuti (alcuni di essi ormai abbondantemente datati), non viene il dubbio che in realtà sia tutto in regola? No, vero? Saluti AleB
Regione: ospedale unico VCO trovati i fondi - 14 Dicembre 2017 - 18:02
e tre!
stranezza aggiuntiva,pure io condivido pienamente gli interventi di Lupus e Sinistro. annunci pre elettorali di opere faraoniche,spesso completamente inutili se non a ingrassare il già ben pasciuto malaffare,li vediamo a ogni elezione. ne abbiamo le tasche piene.
Regione: ospedale unico VCO trovati i fondi - 14 Dicembre 2017 - 14:16
Condivido Sinistro
Condivido in toto Sinistro (...strano ma vero!): valorizzare i tre ospedali esistenti ove esiste personale ben qualificato; rafforzare cure ed assistenza domiciliare post-ricovero; evitare nuovi faraonici ospedali che serviranno solo a far guadagnare il solito malaffare che in questo genere di affari si intrufolano sempre.Se va bene alla fine delle opere , al solito i costri saranno triplicati così come i tempi di realizzazione: di esempi analoghi è piena l'Italia intera. Stranamente poi, certi anunci arrivano a ridosso delle elezioni: a pensar male si fa peccato ma.....
Giornata dialogo cristiano-islamico - 28 Ottobre 2017 - 13:38
Commenti ed anonimato
Ovviamente non sono d'accordo con Maurilio: in una discussione in internet mi interessa il tema e cosa dicono e pensano gli altri interlocutori; non mi interessa sapere il loro nome e cognome, poi, se invece uno vuole, può anche dare l'indirizzo di casa. Bisogna anche considerare che magari molti preferiscono non esporsi perchè fanno un lavoro particolarmente delicato e questa loro posizione lavorativa potrebbe influenzare gli interlocutori o recare pregiudizio alla loro fonte di guadagno.Cosa è questa morbosa curiosità di sapere chi si cela dietro uno pseudonimo? La letteratura stessa è piena di autori che hanno usato pseudonimi e non per questo le loro opere non hanno avuto successo.
Cambia il calendario raccolta rifiuti - 27 Agosto 2017 - 16:57
Re: "Puli-amo Verbania " ?
Che degrado! Che degrado! Quei piccoli ciuffetti d'erba sono inaccettabili in una nazione civile! Chiamiamo l'esercito, la protezione civile, i paracadutisti, la marina, i postini... Ma è una foto da cartolina! P.S. il comune sta facendo delle opere di pulizia straordinaria incominciando dal lungolago di Intra.
Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 4 Luglio 2017 - 11:04
Re: Al di la dei tifi e delle fazioni...
Ciao Maurilio Non sono d'accordo, è anche una questione politica Facciamo un esempio: Io committente (Comune) decido di costruire casa, mi affido ai tecnici per i permessi, i progetti e le varie pratiche da sbrigare, vengono individuate le varie ditte per l'esecuzione dei lavori, i quali vengono eseguiti dietro miei suggerimenti limitati dai vincoli progettuali e dalle disposizioni tecniche. I tecnici e le autorità competenti mi dicono che ci sono alcuni problemi di sicurezza, andrebbero fatti adeguamenti a mie spese, non preventivate. Arriveremmo spendendo parecchi soldini vicini agli obblighi di legge, ma non saremmo comunque perfettamente in regola, avremmo una sorta di deroga dovuta al fatto che ho una caserma dei pompieri nelle immediate vicinanze, non sappiamo se resterà sempre lì perchè i tagli dal governo sono sempre in agguato, se spostano la caserma dei Vigili del Fuoco, sono di nuovo fuori norma. Ovviamente mi ritrovo o dover spendere molti altri soldi per adeguarmi, senza considerare che nel malaugurato caso scoppiasse un incendio con vittime, le assicurazioni stipulate da me, ma anche dalle vittime, si rivarrebbero su di me, e questo bizzarro ping pong, del siamo in regola ma non proprio, la commissione dice di si ma.......ecc ecc potrebbe essere usato in tribunale. Ora io come Committente amministrazione comunale devo agire, con oculatezza e parsimonia o continuare a pagare? Voi lo fareste? Quindi se voglio agire, lo devo fare politicamente chiedendo conto a chi ha progettato, al responsabile del progetto e tutte le figure professionali ben retribuite da me, per fare il loro lavoro, ci sono stati degli errori? capita nessuno è infallibile, ma perchè deve sempre pagare Pantalone? nel mondo reale di chi ha una attività in proprio (vale anche per i dipendenti) se sbagli nessuno paga per te, e questo permette una selezione naturale, premiando competenza ed impegno, nel pubblico spesso questo non avviene, motivo per cui ci si ritrova spesso con cattive opere costose, e debiti a carico dei cittadini.
Sicurezza de Il Maggiore: la commissione dice OK - 3 Luglio 2017 - 23:28
Al di la dei tifi e delle fazioni...
Non sono un esperto di opere civili, in compenso capisco abbastanza di progetti, mi chiedo, chi ha approvato il progetto esecutivo? Perchè, al di la dei tifi e delle fazioni, questa non è una questione politica, ma tecnica! Chi ha redatto il progetto esecutivo? Chi lo ha controllato? Chi lo ha approvato? Questi sono i veri misteri, perchè non mi vedo ne Zacchera, ne la Marchionini e tanto meno il commissario prefettizio al tecnigrafo a disegnare e davanti alla calcolatrice a fare calcoli.... :) Saluti Maurilio
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 15 Giugno 2017 - 19:10
Re: Marchionini dice...
Ciao Maurilio questo è il link al Piano delle opere pubbliche (approvato in consiglio comunale) http://bit.ly/2rAm0mO a pagina 2 sotto la voce "opere pubbliche" si trova l'impegno di spesa per la pavimentazione di via alle Ginestre per un importo di 390.000 euro.
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 15 Giugno 2017 - 17:23
Marchionini dice...
E' normale che le opere proposte ed approvate possano o meno piacere, ma Marchionini dice..."perché era presente nel piano delle opere pubbliche del Bilancio 2017,approvato quest’anno dal Consiglio Comunale da tutta la maggioranza (compreso l’importo economico previsto)" se è vero, e non ho voglia di verificarlo, e se nulla è cambiato rispetto alla votazione nel virgolettato, chi ha votato contro questa volta ha giocato sporco ed ha remato contro gli interessi della città, senza discussione alcuna. Qualcuno potrà dire "hanno fatto ulteriori verifiche"...male!!! Avrebbero dovuto fare tutte le verifiche per tempo, evitando questo teatrino! Chi era già contrario prima, avrà avuto le sue ragioni, spero sui contenuti e non solo di "interesse" politico Saluti Maurilio
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 15 Giugno 2017 - 14:31
quindi
Il giorno 16 Febbraio presso il consiglio di Quartiere Nord viene presentato il bilancio , come in tutti i quartieri . Il Sindaco chiede all'assessore Brigatti di illustrare il progetto di riqualificazione di Via delle Ginestre ,che illustra mostrando disegni e parlando di costi , nessuno del quartiere interviene, anzi qualcuno dice finalmente , ma nulla viene scritto di ciò nel verbale del quartiere ,anzi . Comunque il Consigliere Brignone dichiara in commissione lavori Pubblici svoltasi il giorno 11 Aprile cito dal verbale " si dichiara perplesso in quanto l'intervento della Presidentessa del quartiere dimostra che i quartieri non vengono interpellati per le opere che li riguardano" (presidentessa del quartiere secondo Brignone sarebbe l'avvocato Loredana Brizio che fino a quando il presidente non si dimetterà sarà solo vicepresidente , mentre il presidente del quartiere nord è il signor Urbino) . A un certo punto della riunione della commissione succede una cosa che non so quanto sia regolare , (mi piacerebbe sapere dal signor Brignone ), viene fatta intervenire una persona del pubblico che abita in Via delle Ginestre ( rappresentava gli abitanti ? era stata richiesta la sua presenza? e se si da chi? a nome di chi parlava? ) . Quindi se il progetto viene presentato dove viene calato dall'alto?
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 14 Giugno 2017 - 19:16
A proposito di Via delle Ginestre
Non posso condividere i motivi di rammarico del Sindaco Marchionini per il voto contrario delle minoranze al mega progetto di via Delle Ginestre. Per quanto riguarda la posizione del Fronte Nazionale il parere negativo non è stato assolutamente dettato da calcoli politici ma da considerazioni di buon senso, ovviamente secondo il nostro modo di interpretare la politica amministrativa. E questo il sindaco lo sa troppo bene. Abbiamo appoggiato i progetti del Forno Crematorio e quello del Lidl (sia pure con la garanzia in convenzione di far mantenere un punto vendita alimentare a SUNA) e molte altre iniziative della amministrazione. Per Via Delle Ginestre il progetto ed i costi ci sono apparsi spropositati rispetto ad una via secondaria a fondo cieco. Invece di una messa i sicurezza e una asfaltatura , che possono rientrare nella manutenzione straordinaria delle strade , si è cercato di imporre un progetto faraonico dai costi elevati (390.000 euro). Costi gonfiati secondo quanto è ammesso dalla stessa amministrazione che contava su un ribasso del 30% in gara d’asta . Ribadiamo che questo sistema di progettare e realizzare le le opere pubbliche è agli antitesi della nostra concezione politica- amministrativa. I problemi interni al PD e i giochi di potere non ci interessano. Sono problemi del Sindaco e della sua traballante maggioranza. A noi del Fronte dispiace solo per i cittadini di Via delle Ginestre che hanno diritto ad un accesso sicuro e confortevole alle loro abitazioni. Ma su questo vi è stata unanimità di opinioni. Se l ‘amministrazione vuole puo’ risolvere il problema in breve tempo accantonando improbabili progetti fuori misura. Giorgio Tigano , capogruppo Frontre Nazionale
Con Silvia per Verbania torna su incompatibilità - 10 Giugno 2017 - 21:47
Chissà
Se in altri paesi fanno opere costosissime fregandosene dell'antincendio ?
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 2 Giugno 2017 - 15:32
la solita gara
nella solita gara tutta italiana a chi fa peggio,anche in questo caso c'è un avvincente testa a testa tra l'impresentabile centrodestra e l'inguardabile centro sinistra. stabilire a chi vadano i maggiori demeriti in questa vicenda è piuttosto complicato,l'unico dato che emerge con chiarezza è che a causa di politici ignoranti,inadeguati e impreparati (quando non direttamente ladri) si continuano a buttare decine di milioni in opere assolutamente folli e del tutto inutili. e nessuno paga per questi sprechi,incredibile.
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 1 Giugno 2017 - 20:19
maurilio
certo che perdi sempre l'occasione per stare zitto.....dimmi cosa poteva fare la Lega nelle opere in corso visto che il progetto iniziale è stato stravolto a cominciare dalla capienza non era certo compito degli esponenti della Lega controllare i lavori...c'è stata fretta per voler concludere i lavori.bene qualcuno ne dovrà pur rispondere...da quanto tempo segnaliamo le criticità del posto ma l'amministrazione è sorda adesso chiediamo di utilizzare quei 400.000 euro per un inutile asfaltatura a detta anche dei residenti per mettere in sicurezza il posto ma è cosi difficile da capire ogni tanto lascia da parte il tuo odio per la Lega e ragiona lucidamente
Manutenzione delle vie pedonali - 22 Maggio 2017 - 14:43
Re: ;((
I teatri, le piste ciclabili come i porti, le spiagge e tutto quanto servono anche quelli .....è che la manutenzione scarseggia. Il grosso problema delle Amministrazioni non è forse nemmeno realizzarle, le opere, quanto mantenerle nel tempo. E' proprio questo che contraddistingue le Amministrazioni efficienti da quelle scarse. E' facile costruire con fondi UE e mutui. Più difficile mantenere con soldi di bilancio. E, grosso problema delle P.A., ci sono pochi che operano sul territorio e molti (troppi) burocrati seduti in "cadrega". Settimana scorsa ho mandato alla redazione una foto di una fermata BUS di Pallanza (zona Ospedale) che pregherei la stessa (redazione, ndr) di pubblicare. Pensilina in buono stato (cristallo e acciaio inox) plateatico con pozza d'acqua, tipo piscina. Ma la pensilina non serve forse quando piove? Questo per dire che forse, le politiche di amministrazione, debbono essere riviste cercando di "mantenere" più che "rinnovare".
Fondotoce: cercasi volontari per terminare i lavori - 20 Maggio 2017 - 09:02
brava
si potrà obbiettare che con tutte le tasse che paghiamo certi lavori come minimo devono essere eseguiti dal comune,ma siccome non sempre ciò avviene,un Presidente di Quartiere che è il "sindaco" del suo territorio,fa benissimo a coinvolgere i "suoi" concittadini per opere di pubblica utilità che alla fine risulteranno utili anche alla comunità intera
M5S torna sui bagni pubblici - 25 Aprile 2017 - 10:48
Rubinetto aperto
E mettere un rubinetto a fotocellula o pedale con chiusura automatica come in qualsiasi bagno autostradale parrebbe brutto? Ma perchè quasi tutte le amministrazioni pensano a grandi opere che costano milioni di euro e prestano pochissima cura a queste piccole cose ed alla manutenzione che, in fondo, il cittadino è ciò che chiede, apprezza e nota di più?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti