Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

orari

Inserisci quello che vuoi cercare
orari - nei post
Cambia il calendario raccolta rifiuti - 22 Agosto 2017 - 13:01
Con l’obiettivo di una migliore ed efficace organizzazione dei servizi, da venerdì 1 settembre 2017 cambia il calendario di raccolta dei diversi materiali. Dio seguito la nota dell'Amministrazione comunale.
Eventi Fine Estate Ecomuseo - 21 Agosto 2017 - 09:16
Uno spettacolo dedicato a Giovan Maria Salati, primo attraversatore della Manica a nuoto, un concerto speciale nell’ambito di Malescorto 360° events, la seconda edizione della festa al Mulino, due mostre e tanto altro ancora all’Ecomuseo Ed Leuzerie e di Scherpelit.
Carabinieri: risultati del pattugliamento del lago d'Orta - 20 Agosto 2017 - 08:01
Nel periodo estivo, la compagnia dei carabinieri di Verbania, nell’ambito della convenzione in atto con i comuni rivieraschi, ha fortemente incrementato le attività di controllo sulle acque del lago d’Orta a mezzo del dipendente battello pneumatico.
Hop Hop Street Food - 17 Agosto 2017 - 10:03
Hop Hop Street Food torna per la seconda edizione a Verbania sul lungo lago di Pallanza dal 18 al 20 agosto! In Piazza Giuseppe Garibaldi affacciata sul lago Maggiore per tre giorni saranno presenti stand, truck e bici che animeranno questa stupenda località di lago!
Scoprire i paesaggi di pietra - 16 Agosto 2017 - 19:06
Comune di Mergozzo – Pro Loco di Mergozzo, Ecomuseo del granito di Montorfano, Museo Granum - Baveno, propongono due appuntamenti il 17 e 18 agosto, per scoprire i paesaggi di pietra in tutte le loro declinazioni.
Più di 1000 a Ciamporino per Vette d'artificio - 13 Agosto 2017 - 18:06
Sabato sera, nonostante le temperature proibitive ai 2.000 metri dell'Alpe Ciamporino, sono stati oltre 1.000 gli spettatori che hanno raggiunto con le seggiovie della San Domenico Ski la sede più in alta quota della rassegna piromusicale ideata da Fabio Graziani della GFG Pyro di Omegna.
Rospo delle mie brame - 12 Agosto 2017 - 19:26
Rospo delle mie brame, torna l’annuale appuntamento con la pesciolata di Ferragosto a Belgirate (presso l’Area Sub).
Ferragosto nel Parco Val Grande - 12 Agosto 2017 - 11:27
Oltre alle iniziative organizzate o patrocinate dal Parco in programma nei prossimi giorni, ricordiamo che sono aperti al pubblico i Centri Visita a Cicogna, Intragna e Buttogno, i musei di Malesco e Cossogno e il punto informativo di Verbania Intra. In tutti è possibile trovare materiale informativo, la cartina escursionistica del Parco, libri e gadget.
"Le pietre raccontano" - 10 Agosto 2017 - 18:11
Venerdì 11 agosto con partenza alle ore 17 il Museo Granum di Baveno propone l’itinerario guidato Le pietre raccontano che focalizza l’attenzione sulle testimonianze archeologiche, architettoniche e artistiche del complesso monumentale della piazza della chiesa.
“Percorsi trasversali” - 9 Agosto 2017 - 09:16
Per valorizzare al meglio la mostra diffusa “Percorsi trasversali”, dedicata come tutta la stagione museale al tema “L’eterno e l’effimero: la pietra e il legno”, ogni giovedì dal 10 agosto fino a chiusura dell’evento il 31 agosto, vengono proposti percorsi guidati in compagnia degli artisti e con spiegazioni tradotte anche in lingua inglese.
"Materia e Figura" di Antonio Cotroneo - 7 Agosto 2017 - 19:06
Riapre ad agosto l’evento, Materia e Figura, che propone al pubblico e agli appassionati d’arte una raccolta di opere figurative, molte delle quali inedite e selezionate dalla collezione privata del pittore.
Macugnaga fa il botto: in 9.000 ai piedi del Rosa - 7 Agosto 2017 - 13:01
In tre anni il pubblico di Vette d'artificio a Macugnaga triplica. In 600 agli aperitivi ai 3.000 metri del Monte Moro. Macugnaga sold out e una distesa infinita di spettatori ai piedi della parete est del Monte Rosa, sabato sera, per la seconda serata di Vette d'artificio.
"Dall’artigianato all’arte" - 3 Agosto 2017 - 14:18
Venerdì 4 agosto con partenza alle ore 16.30 il Museo Granum di Baveno propone l’itinerario guidato Dall’artigianato all’arte offrendo il collegamento tra l’esposizione tematica in corso presso il Museo stesso, dedicata all’opera dello scultore Raffaele Polli, e i monumenti realizzati dall’artista e presenti in diversi punti di Baveno e di altre località attorno al Lago Maggiore.
Mostra diffusa nel Centro Storico di Mergozzo - 2 Agosto 2017 - 18:06
Per valorizzare al meglio la mostra diffusa "Percorsi trasversali", dedicata come tutta la stagione museale al tema "L'eterno e l'effimero: la pietra e il legno", ogni giovedì fino a chiusura dell'evento il 31 agosto, vengono proposti percorsi guidati in compagnia degli artisti e con spiegazioni tradotte anche in lingua inglese.
Parco Val Grande: apertura Centri Visita, inaugurazione mostre e altro - 29 Luglio 2017 - 09:16
Con l’avvicinarsi del mese di agosto riaprono i Centri Visita del Parco ad Intragna e Buttogno.
orari - nei commenti
Gioventù Nazionale del VCO: risse ed eventi - 7 Giugno 2017 - 08:42
mah
...mi sto chiedendo come accidenti abbia fatto la mia generazione che usciva dalla guerra a non annoiarsi e a comportarsi normalmente dato che in giro non c'era assolutamente niente e quando dico niente è NIENTE! siamo diventati adulti,ma prima eravamo"giovani"con tanta voglia di vivere..ci siamo organizzati...gite in montagna con colazione al sacco,festicciole in casa con giradischi(era già un lusso...)ecc sempre sotto l'occhio vigile dei genitori,orari di rientro rigidi altro che le due del mattino.. mah..
Arrestato rapinatore col piccone - 24 Aprile 2017 - 09:31
Re: ma pensa..
Ciao robi beh, a quanto pare, siamo in buona compagnia: in Europa, negli ultimi anni, la maggior parte degli attentati sono stati compiuti da persone perfettamente integrate, radicalizzate, e già note alle forze dell'ordine.... Altrettanto, o addirittura, ben più strano che i servizi segreti non li abbiano mai tenuti sott'occhio, salvo fare qualche controllo di routine, negli orari consentiti dalle loro leggi!
Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 15:07
Il turismo è altro......
Il turismo è altro. Non è chiasso ne intrattenimento a notte fonda. Il turismo sono servizi..... Organizzazione... .Eccellenza.. cura dell'ambiente..... Pulizia.. ordine pubblico... Aree attrezzate e controllate... Isole pedonali.....Prezzi giusti.. . Gli orari? Giusti per tutti senza però senza esagerare. Non serve, per far felici pochi, scontentare molti altri. L'epoca sfavillante della costa romagnola è finita tant'è che i loro tedeschi stanno investendo in Slovenia, croazia e Grecia modellandole alle loro nuove esigenze. Il resto sono tutte variazioni sul tema che fanno gli interessi di alcuni a scapito di altri.
Frana SS34: Navigazione, corse straordinarie sino a mercoledì - 5 Aprile 2017 - 06:51
Vergonosi
Se ci fossero orari e prezzi più consoni io lo userei quindi una macchina in meno sulla strada più pericolosa
Auto entra in un bar - 12 Febbraio 2017 - 16:25
Per lady
Cara Lady hai anche ragione ma ti ricordo che anche a 50 orari quella barriera non avrebbe retto , prova a pensare a un camion anche a bassa velocità per un malore dell'autista sarebbe veramente entrato nel bar. Inoltre in ogni caso non ho mai capito come si possa bere e rilassarsi accanto al ciglio di una strada trafficata come quella di Gravellona.
"I Biocarburanti per i trasporti di domani" - 26 Gennaio 2017 - 11:46
Calendario
Se si vuole la partecipazione credo siano di rivedere certi orari, chi ha la fortuna di lavorare non può permettersi di assentarsi.
"Multe a Verbania in diminuzione" - 29 Novembre 2016 - 13:41
Avete ragione HAvF e Livio!!
Avete ragione, dovevo spiegarmi meglio: nel mio intervento volevo riferirmi alle multe riguardanti parchimetri e dischi orari: quelle ritenevo non pericolose! Non avevo intenzione di riferimi a soste sui marciapiedi, sulle strisce pedonali, in curva, davanti a passi carraio o peggio del peggio nelle aree riservate agli invalidi. la fretta di scrivere e di condensare in poche righe un' idea più ampia mi ha tradito.
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 15:50
Grazia e gli orari
Anche in Italia è pieno di gente che fa chilometri e chilometri ogni giorno per andare a lavorare, fa salti mortali per arrivare in orario nonostante frane e strade maltenute, treni da terzo mondo ed orari sballati: prova a chiedere a chi ogni giorno va da VB a Milano; in questo nessuna differenza con i frontalieri. E chi se lo merita non verrà mai considerato un ratto dal datore di lavoro elvetico. Gli slogan politici, specialmente sotto elezioni, sono altra cosa: idem avviene in Italia, dove si parla di ruspe, ma poi ci si accontenterebbe di filtrare gli ingressi concedendoli solo a chi ne ha realmente titolo.Saggiamente si sono esperessi Robi e Max!
"Una Linea chiamata Cadorna" - 6 Novembre 2016 - 11:32
Esseno di Mergozzo
Essendo di Mergozzo sono molto interessato, mi sembra evidente che l'orario è limitato il sabato e la domenica sono doverosi. Non facciano le cose solo per pochi ,le persone e i ragazzi sono impegnati in quegli orari.
"Una Linea chiamata Cadorna" - 5 Novembre 2016 - 10:01
Re: orari d'apertura
Ciao lupusalfa ...oppure, più banalmente, usare gli spazi del CEM anche per queste iniziative! Saluti Maurilio
"Una Linea chiamata Cadorna" - 5 Novembre 2016 - 09:41
orari d'apertura
l'iniziativa mi sembra eccellente, però voglio proprio vedere quante persone possono recarsi in quegli orari. Sarebbe da valutare l'apertura anche nei giorni di sabato e domenica!
Ordinanza Ludopatie - 31 Ottobre 2016 - 10:25
Re: Re: Re: Re: Azzardopatia
Ciao Kiryienka la paternità mi toglie molto del tempo che usavo per migliorare il CMS di Verbania Notizie, a parte questo, concordo sul fatto che ci possa essere ostruzione nel rilascio degli orari di giocata. Un tentativo però deve essere fatto, è un modo per accelerare i controlli ed ottimizzare il controllo del territorio. Avendo in mano i tabulati delle giocate si potrebbe anche fare un confronto molto interessante: prima di tutto se tutte le giocate sono effettivamente registrate, in secondo luogo, se tutte le giocate sono effettivamente dichiarate. Anche se la teoria dice di si, mi piacerebbe fare un controllo giocata per giocata. Sappiamo quanto possa essere pericoloso il gioco d'azzardo non controllato e quanto possa colpire i soggetti più deboli. Uno stato che si vanta degli utili che ottiene con questo tipo di monopolio, dovrebbe farsi un esame ci coscienza. ciao matteo
Ordinanza Ludopatie - 30 Ottobre 2016 - 17:58
Re: Re: Re: Azzardopatia
Ciao Matteo Baccan,come stai'....la prole cresce?.....Conosco quel servizio,tutto quello che si dice e' vero,il problema e' quello dello Stato biscazziere,che mette i bastoni tra le ruote ai soggetti che volesssero avere ''tabulati'' da Sogei.Strada piu' semplice,e' quello che stanno facendo i Sindaci,riduzione strategica degli sapzi di apertura sale ,tipo limitazioni territoriali,ed anche limitazione orari.I casino',se fossero aperti poche ore al giorno,fallirebbero,al limite sarebbero in pareggio,la legge dei grandi numeri lo dimostra facilmente.......supponiamo che una sala /casino',stia apèerta 4 ore al di',ed in quelle 4 ore tutti,e dico una grande percentuale di gamblers fosse in attivo......beh,il pareggio/fallimento delle sale/casino sarebbe dietro l'angolo.Sarebbe lungo spiegare il perché,ma se vuoi lo possiamo approfondire e trarne un sunto divulgabile........ciao Teo!!!!
Ordinanza Ludopatie - 30 Ottobre 2016 - 10:19
Re: Re: Azzardopatia
Ciao Kiryienka c'è un interessante servizio di Moreno Morello sulle sanzioni verso le sale gioco che non rispettano le ordinanze. http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/sale-giochi-chi-ci-guadagna-_26223.shtml Dove si parla del fatto che la SOGEI può verificare in tempo reale gli orari delle giocate. Oltre a questo un dirigente SOGEI, Elisabetta Poso, afferma che "tecnicamente" sarebbe possibile bloccarle a certi orari o chiedere, da parte dei sindaci, a SOGEI i tracciati di funzionamento. A parte il passaggio sul tecnicamente possibile, che non è detto si trasformi in un "è già fattibile in questo momento", potrebbe essere interessante una richiesta da parte del sindaco di ricevere i tracciati dati da SOGEI per sanzionare in modo puntuale chi non rispetta le ordinanze. Sempre che non ci sia ostruzione in questa direzione. ciao matteo
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 17:56
Re: Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Aston Tutti i dubbi sono leciti ci mancherebbe, proprio per questo motivo scelte strategiche e costose andrebbero sempre attuate in un ottica di lungo periodo, e questo per i motivi sopracitati non viene fatto. Prima di investire milionate forse qualche studio di fattibilità non guasterebbe. Per quanto può valere il mio parere ci provo magari in maniera troppo fantasiosa, parlavi di insostenibilita economica pensiamo che al prezzo di un bus classico credo si possano comprare almeno 8/10 pulmini da 9 posti , senza contare i minori costi di manutenzione, e si aumenterebbe l'occupazione. Riguardo ad una metropolitana mi sembra eccessiva per verbania , forse si potrebbe pensare ad una sorta di tram elettrico su ruote per la tratta lungolago intra pallanza, se riduciamo il traffico auto e la via le facciamo a senso unico con ciclabile annessa, magari se fosse un filobus si potrebbe sfruttare la linea aggiungendo una copertura a vantaggio della ciclabile, che sarebbe protetta per la pioggia. Esagerato? Forse ma le buone idee vengono anche con questi esercizi. Sui turisti che girano in auto a verbania farei alcune considerazioni, quanti sono solo in transito e non si fermano? Quanti sono alloggiati in campeggio magari a fondotoce dove tra il continental e l'isoluno parliamo di 4/5000 persone che si muoverebbero volentieri con dei mezzi pubblici efficienti, aumentando i consumi e l'occupazione di intra e pallanza e riducendo il traffico, qualche sondaggio in merito che non sia autocelebrativo non guasterebbe. I residenti che rinuncerebbero o ridurebbero l'uso, dell'auto darebbero spazio ai turisti Sempre i turisti o chi abita in collina sfrutterebbero vari parcheggi già esistenti anche se non centrali con una buona rete pubblica. Voglio esagerare, perché non incentivare in estate o al sabato anche d'inverno una sorta di tuc tuc , con pedalò elettrici a batteria , le prestazioni cominciano ad essere incredibili nel cicloturismo, dove ragazzi disoccupati o studenti potrebbero avere uno sbocco, quanti di noi salirebbero in coppia su di un pedalò intra pallanza al costo di 2 euro? In un turno di 4/5 ore un ragazzo potrebbe incassare dai 30 ai 40 euro , senza menzionare i vari noleggi con conducente o servizi tipo uber o bla bla Car, dato che i nostri giovani avranno sempre meno possibilità economiche per mantenere un auto di proprietà. Il bike sharing esistente andrebbe reso più fruibile, prevedere una sorta di app dove tutti questi ipotetici servizi ed orari con relative mappe siano visibili prenotabili ed aggiornati, all'ingresso della città pubblicizzare a caratteri cubitali la sola app dove il turista avrebbe subito tutte le informazioni ed i mezzi per un piacevole soggiorno, magari sviluppata in collaborazione con alberghi ed associazioni varie dividendo i costi spero di non avervi annoiato ma di aver stimolato la fanatasia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti