Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

orchestra

Inserisci quello che vuoi cercare
orchestra - nei post
BandaDay a Cannero - 15 Settembre 2017 - 15:03
Avrà luogo a Cannero Riviera il 16 settembre 2017 la manifestazione BANDADAY, una kermesse di un giorno interamente dedicata all’universo banda organizzata dal Corpo Filarmonico Cannerese in occasione del 110° anniversario di fondazione del sodalizio, che coinvolgerà tutto il paese vestito a festa per l’occasione.
Workshop sulle bande giovanili - 15 Settembre 2017 - 11:27
Anbima Vco e Corpo Filarmonico Cannerese organizzano un workshop con il maestro Lorenzo Pusceddu, il prossimo sabato 16 settembre a Cannero Riviera.
Chiusura rassegna Un Paese a Sei Corde - 14 Settembre 2017 - 18:04
Venerdì 15 settembre - ore 21.00 – Verbania – Villa Olimpia, Musica dall'altro mondo. Buschini/burgos duo (entreverados). Horacio burgos (arg) (chitarra), carlos “el tero” buschini (basso).
“Al chiaro di luna”, Concerto pianistico - 14 Settembre 2017 - 13:01
Il maestro Roberto Prosseda, pianista di fama internazionale, terrà un recital pianistico a favore delle Caritas di Verbania (Intra, Pallanza, Trobaso) con musiche di Mozart, Beethoven, Mendelssohn, Chopin il giorno Venerdì 15 Settembre 2017 alle ore 21.00, presso il Teatro “Il Maggiore” di Verbania.
Il Maggiore: parte la vendita biglietti singoli - 14 Settembre 2017 - 10:23
Dal 15 settembre parte la vendita dei singoli biglietti per tutti gli spettacoli, 23 appuntamenti da ottobre a maggio tra musica, prosa, danza, comici, opera, circo e narrazioni.
Coro CAI Uget a Verbania - 9 Settembre 2017 - 18:06
Quello che le mura del Teatro Maggiore ascolteranno il 10 settembre prossimo sarà forse un concerto un po’ atipico per Verbania: un concerto di canti della tradizione popolare e di montagna, che saranno interpretati nella splendida architettura verbanese dal coro più longevo del Piemonte, il Coro CAI Uget di Torino.
Stresa Festival: I Quintetti d’archi nel Romanticismo - 4 Settembre 2017 - 13:01
Martedì 5 settembre Palazzo Borromeo apre le porte al Romanticismo tedesco con Mendelssohn e Brahms. Un quintetto d’archi d’eccezione per il concerto nel Salone degli Arazzi sull’Isola Bella: i principi Borromeo aprono le porte di Palazzo per ospitare, come ormai succede fin dalle origini del Festival, grandi solisti e recital d’eccezione.
72^ Settimane Musicali Ascona - 3 Settembre 2017 - 15:03
Da Salisburgo ad Ascona. La superstar Teodor Currentzis e MusicAeterna inaugurano lunedì 4 settembre le 72. Settimane Musicali.
Stresa Festival: Rachmaninoff e Čajkovskij - 2 Settembre 2017 - 19:06
Rachmaninoff e Čajkovskij: pagine di storie russe nella serata di Noseda. Domenica 3 settembre al Palazzo dei Congressi di Stresa
Concerto organistico e vocale - 1 Settembre 2017 - 17:34
Si terrà sabato 2 settembre 2017, alle ore 21.00, presso la Chiesa di Santo Stefano a Pallanza, un concerto organistico e vocale.
Il Maggiore: rinnovo e nuovi abbonati - 1 Settembre 2017 - 10:23
Prosegue la vendita in prelazione per gli abbonati alla prima stagione del Teatro Il Maggiore di Verbania. Fino a sabato 2 settembre sarà infatti possibile, per chi fosse in possesso di un abbonamento alla stagione 2016/2017, rinnovarlo per la stagione 2017/2018.
Stresa Festival: Fisarmonica nei secoli - 31 Agosto 2017 - 19:06
Fisarmonica nei secoli: Teodoro Anzellotti esegue di Rameau, Hosokawa, Berio e Bartók venerdì 1 settembre alla Rocca Borromeo di Angera.
Raduno Internazionale dello Spazzacamino 2017 - 31 Agosto 2017 - 10:23
Anche la Russia al Raduno Internazionale dello Spazzacamino. La 36^ edizione dall'1 al 4 settembre: centinaia di spazzacamini tornano nella loro patria d'origine per il raduno mondiale. Evento clou la sfilata del 3 settembre.
Kristóf Baráti in concerto - 28 Agosto 2017 - 15:39
Kristóf Baráti esegue l’integrale delle Sonate e Partire per violino solo di J.S. Bach, a Stresa martedì 29 e mercoledì 30 agosto presso la Chiesa di S. Ambrogio.
Un Paese a Sei Corde: due concerti - 25 Agosto 2017 - 15:49
I prossimi due appuntamenti della rassegna musicale per chitarra acustica Un Paese a Sei Corde, giunta alla sua dodicesima edizione: 26/8 a Orta San Giulio e il 27/8 a Baveno.
orchestra - nei commenti
Interpellanza su Villa Giulia - 23 Maggio 2017 - 15:58
Re: Re: villa giulia
Caro Giovanni, non si tratta di far male a VB, ci mancherebbe. Si tratta semplicemente di riuscire, almeno una volta, a fare le cose per bene. E' sbagliato pretendere che per una volta la nostra P.A. faccia la "ciambella con il buco"? Le devo snocciolare quante cose sono state fatte male dai precedenti ed attuali amministratori pubblici o se lo ricorda da sé? Il documento presentato è veritiero e parla chiaro. A fronte di un progetto ben preciso se ne è realizzato un altro (parzialmente) e questo, a cascata, ha generato altri problemi. Se si fosse realizzato il progetto finanziato dalla Regione il bar esterno non doveva esserci. Avere o non avere un baretto all'interno di Villa Giulia non ha nessuna importanza se la sua attrattiva dev'essere il parco, la Villa e ciò che di volta in volta viene proposto da espositori, associazioni o aziende. Ieri vi ho passato due ore con il mio bimbo e devo dire che con i turisti non ci facciamo una gran bella figura .....arredi obsolescenti, copertura della pista da ballo che pare la vela dell'olandese volante, 5 (dico cinque) giochi per bimbi tutti rotti e pericolosi, il quadro elettrico vicino al podio dell'orchestra aperto ed accessibile nonostante ieri ci fossero tantissimi bimbi, fontana sporca con tartarughe, cassette di plastica e cartone in bella mostra, cassoni dell'immondizia altrettanto. Insomma.....spettacolo mediocre. Soprattutto perché è un peccato, la mediocrità, non tanto per la religione quanto per la ragione e lo spirito. Alegar
Concerto inaugurale del Coro Polifonico San Vittore - 15 Maggio 2017 - 16:57
Prima eseczione assoluta im epoca moderna
Bellissima serata. Vivacissimi complimenti ai solisti, al orchestra, al Coro ed al suo Maestro. Pubblico raccolto, testimone e partecipe dell’eccezionale occasione di ascoltare la Cantata del compositore Pietro Ray.
Il Maggiore: Marchionini risponde a Zacchera - 20 Giugno 2016 - 20:56
inaugurazione
Ecco il commento perso nei meandri della rete. Se fossi stato Arroyo, anche se avessi abitato in via al tubettificio, all'inaugurazione non ci sarei andato. Uno spettacolo valido solamente per il pubblico italiano e per per di più medio basso livello. E' vero, i nomi erano noti ma, da quello che m'han riferito, ma lo spettacolo non era nemmeno granché. Per un'inaugurazione di un opera del genere che ambisce ad essere un teatro di livello almeno extraprovinciale doveva esserci un grande concerto di musica classica con un orchestra sinfonica. Non dico l'orchestra della Scala o i Berliner Philharmoniker o Morricone ma una delle tante orchestre, diciamo di serie B - con rispetto parlando - come la Verdi di Milano che sicuramente avrebbe avuto un costo inferiore ai 4 attori e nemmeno si doveva pagargli il pernottamento. Sarebbe stato un evento importante e di spessore. Lo spettacolo di Rocco e dei suoi amici non se lo ricorda più nessuno
Visita all'Ex CEM: quali impressioni? - 12 Novembre 2015 - 13:36
Bello Bello!
Anche il sottoscritto ha colto l’occasione per dare un’occhiata da vicino al nuovo che avanza. Innanzitutto un apprezzamento per la disponibilità di Amministrazione ed Azienda appaltatrice ad ospitare dei tour da parte della cittadinanza: il lavoro di messa in sicurezza degli spazi non era certo dovuto e nemmeno la disponibilità degli accompagnatori. Detto questo e premesso che sono di parte (a me l’opera è sempre piaciuta), il giudizio da vicino rispecchia quello da lontano: bella struttura, architettura contemporanea, spazi flessibili anche se concordo che alcuni sono forse un po’ troppo angusti (ristorante in primis e zona bar), mentre imponente e maestosa è l’accessibilità verso lago. Il nostro accompagnatore ha ben sottolineato che l’accesso del pubblico sul retro della struttura è stato volutamente reso “cupo ed oscurante” per sfogare poi in una importante apertura sulla sponda opposta. Chi si è accorto di questo, ha ben colto le volontà del progettista. Ma siccome i miei commenti sono scontati e questa discussione ben si presta alle solite questioni, pongo qui (di nuovo) alcuni spunti: - Numero di posti: si riporta siano 520. Forse 590 con quei 70 in più che mi pare di aver colto dalle parole dell’accompagnatore (nella buca dell’orchestra, che si livella a piano platea?). La Fabbrica di Villadossola ne ha 650; il teatro Manzoni a Milano, 850 circa. E se fossero stati mille i posti, sicuri che non sarebbe stato contestato in modo diametralmente opposto? 520 posti sono tanti, troppi, per gli spettacoli di basso profilo, sono invece sicuramente pochi per gli eventi maggiori, gli stessi che in teatri più capienti programmano già più date consecutive. O ci si aspettava l’Arcimboldi vista lago? - Lo spazio giovani è una sala (molto ampia con accesso sulla magnifica terrazza) di pubblica utilità: se non vi piace potrà sempre essere subaffittata al ristorante che, sicuramente, rimane un po’ troppo sofferente negli spazi interni anche se la possibilità di pranzare sulla terrazza non avrà prezzo. Non è peraltro detto che un ristorante di piccole dimensioni non sia più apprezzato di quelli più capienti: tempo fa cenai in un piccolissimo agriturismo in toscana in riva all’Arno: si e no ci stavano 15persone, musica classica di sottofondo, ambiente curato e valorizzato negli arredi, con un solo cameriere che con estrema discrezione deliziava i commensali con una delle cene più apprezzate di sempre. - Visto che si torna sempre sulla questione di accesso al lago, prego provare l’accesso alla solita spiaggia, quella utilizzata prima del CEM, attraverso il varco di Villa Maioni. L’accesso all’Arena e agli spazi antistanti non erano comunque consentiti nemmeno prima. Con il teatro ci sarà la spiaggia (mai toccata), tornerà il bar e speriamo che a qualcuno oltre all’accesso di cui sopra interessi anche della cura dell’intera area. - Parcheggi. A meno di 10minuti di cammino dal futuro teatro troviamo centinaia e centinaia di posti auto. Gli stessi che oggi si lamentano dei posteggi mancanti, domani si lamenteranno che quello che andranno a costruire sotto l’ex Padana sarà a pagamento..ed andranno a parcheggiare gratis a Intra! Tra l’altro parcheggiare in città significa anche indurre lo spettatore a fare il turista nel nostro centro storico, che proprio brutto non è! - Infine, d’accordo sul problema gestione: solo una figura con interessi profondi nel settore potrà dare un vero valore aggiunto e sfruttare appieno le potenzialità incredibili che questa struttura possiede. Viceversa, spero almeno ci lascino visitare la terrazza di tanto in tanto giusto per godere un po’ del nostro lago da un punto di osservazione privilegiato AleB
Francesca Accetta: "nessuna discriminazione scolastica" - 10 Aprile 2015 - 20:19
Corso musicale non materia di insegnamento
Robi, non si tratta di esclusione da una materia di insegnamento, ma da un corso. Alle Cadorna e alle Ranzoni esistono i corsi del Musicale che si distingue dagli altri due corsi (tempo prolungato e corso tradizionale) perchè si impara a suonare uno strumento e si seguoni corsi specifici (coro, orchestra,...). Detto questo, trovo pleonastica la "lettera aperta" per un motivo molto semplice ci sono risorse (insegnanti, aule, strumenti,..) per fare due classi, cioè 46 ragazzi. Quindi se si iscrivono più di 46 ragazzi, non trovo altra soluzione che fare dei test attitudinali, visto che comunque il corso non è leggere; tra rientri pomeridiani, lezioni individuali di strumento e orario mattutino allungato (uacita alle 14:00) i ragazzi del musicale hanno un solo pomeriggio libero alla settimana. In alternativa, aumentiamo i fondi per permettere di fare due classi in più (una alle Cadorna e una alle Ranzoni), ma, come ci ha ricordato teacher, non credo che i Club Forza Silvio - Forza Italia siano i soggetti più indicati per criticare queste situazioni. Saluti Maurilio P.S. Purtroppo, cara Lady Oscar, sono moltissimi i genitori che criticano, si lamentano e fanno pressioni sugli allenatori, di ogni sport, perchè i propri figli non stiano in panchina!
Aggiornamenti sul PISU e sul Cem - 11 Ottobre 2014 - 09:08
conti della serva
Quanto costa un biglietto per un evento top? Facciamo una media di 80 euro? 80 x 600 = 48.000. Bene. Togliamoci l'IVA e la SIAE. Rimangono circa 30.000 euro.Bene, togliamoci 5.000 euro per il servizio suono e luci. Bene, siamo a 25.000. Bene, togliamoci 5.000 di organizzazione. OK. Ora ci rimangono ben 20.000 euro che possiamo usare per invitare Emma, Antonacci, Amoroso, Lynryd Skynryd, Ligabue e l'orchestra della Scala contemporaneamente. Il tutto presentato dai (non dal) DJ di radio 102,5. Basta sognare, al limite possiamo ambire alla cumpagnia dul dialett da Intra (con rispetto naturalmente) o a i Legnanesi.
Riorganizzazione Arpa: lettera dei lavoratori Vco - 10 Ottobre 2014 - 19:00
Lupus, non entro nello specifico ma....
Da dipendente comunale sono favorevole a che un servizio venga dato al cittadino basandosi sui principi di efficienza, efficacia ed economicità. In sostanza, ottenete il risultato migliore possibile con minori costi possibili. Questo come criteiro generale. Stavolta dissento da Lupus quando contesta Renzi sul "grasso che cola". Il grasso c'è, eccome. Te lo dico io. E ti dico anche se mi dovessero considerare parte di quel grasso, sarebbe giusto spedirmi a casa. Io lavoro da 6 anni nel settore pubblico, dopo avere fatto un po' di tutto, anche la fabbrica di notte, e pur non essendo giovanissimo anagraficamente, lo sono per formazione. Per me lavorare nel settore pubblico non è un lavoro come gli altri, ma una "mission". E i miei datori di lavoro non sono i miei dirigenti, ma i cittadini della città dove opero. E' a loro che devo rendere conto, la famosa accountability. Non mi arrabbio quando mi danno del lavativo e fannullone, perchè non credo di esserlo, e so che purtroppo ce ne sono. Ma più che altro, quello che frena il settore pubblico è la burocrazia strabordante, che impedisce a chi lavora di farlo bene e velocemente. Quando Arpa dice che non si deve permettere che la tutela dell'ambente venga svenduta per esigenze di bilancio non è corretta. Non significa niente, sono cose che devono stare assieme, non contrapposte. Possibile che quando si parla di riorganizzazione e razionalizzazione vengano sempre fuori i fantasmi e che il cittadino ci rimette? Io non credo sia così, e se andiamo avanti di questo passo rischiamo tutti di fare la fine dell'orchestra sinfonica di Roma: tutti licenziati in tronco.
Festa dell'Unità a Verbania - 31 Agosto 2014 - 04:48
puntualizzazione
una puntualizzazione alle comunicazioni date a questo rispett.le sito: venerdi 5 settembre dalle ore 21.00 si esibisce l'orchestra Spettacolo The Tropical , con un repertorio di ballo liscio, sudamericani, rithm'n blues e melodie anni '60 e '70.
M5S: "La folla" di Ferragosto - 19 Agosto 2014 - 10:09
la folla di ferragosto
Anch'io come tanti la sera del 15 ho pensato di fare un giro a Pallanza con il mio compagno, una desolazione mai vista. Ho cinquant'anni e mi ricordo che tanti anni fa (25-30) alla sera a Pallanza si facevano le mitiche "vasche" e a volte si faticava a camminare per la gente che c'era. Si andava al Kursall e i bar beneficiavo della preserata, ma ora? Cosa fanno i nostri figli? Vanno a Cannobio!!! E ci sono andata anch'io, tempo permettendo hanno organizzato di tutto per tutte le età. Se poi vogliamo parlare dei manifesti che pubblicizzavano le bancarelle del venerdì sera a Pallanza, ma qualcuno ha provato ad andarci? 5 dico ben 5 bancarelle...da piangere. Vogliamo parlare anche del tipo di musica che è stata scelta per le 3 serate (14-16 agosto)? cantante triste inascoltabile al limite del "mi taglio le vene" e gruppi rock anche bravi ma con un pubblico over 40 che alla prima nota ha lasciato la piazza. Signor Sindaco l'ho vista la sera dei fuochi che gironzolava non si è accorta di quanto squallido fosse lo spettacolo offerto? Ma una bella orchestra di liscio? Latinoamericano, uno spazio rock solo per i giovani lo fanno a Villadossola alla Lucciola, Cambiasca, Pianezze, Alpini ecc. e noi non ci riusciamo? Un grazie a chi ci ha creduto e ha lavorato senza sosta, alle associazioni varie che hanno fornito un buon servizio ristorante ma la strada da fare è tanta. SVEGLIAMOCI dal torpore. Ultima cosa provate ad entrare in un albergo e chiedere cosa costa una camera doppia per una notte??? P.S.
Verbania "declino" turistico? - 22 Luglio 2014 - 03:42
intrattenimenti
in campo musicale, sottolineo che nel VCO siamo "saturi" di complessi di ogni genere musicale, che il ns Comune ed i limitrofi potrebbero tranquillamente utilizzare come risorsa per organizzare di tutto e di più! Inoltre suonare con una orchestra seria oggigiorno è difficilissimo, visto che per risparmiare si utilizzano finti musicisti che fingono di suonare ed utilizzano basi sonore..ecco perchè per una serata chiedono poco, mica fanno fatica! alla faccia della qualità!
Tisane e voci dall'Africa - 17 Ottobre 2013 - 09:21
Perplessità
Buongiorno Due manifestazioni stessa chiesa, stessa ora? http://www.verbaniamusica.it/pages/home.html 1° Concerto 20-10-2013 21:00 Chiesa Madonna di Campagna - Verbania orchestra d’Ottoni CHIT Brass Filippo Ferruggiara Direttore Amicalement
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti