Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

organo

Inserisci quello che vuoi cercare
organo - nei post
Nuovo prelievo multiorgano all'ASL VCO - 16 Ottobre 2018 - 18:06
In data 12 ottobre 2018 è stata accertata la morte cerebrale su una giovane persona che recentemente aveva espresso in vita all'anagrafe del proprio Comune di riferimento la sua volontà favorevole alla donazione degli organi in caso di morte.
Incontri Eco-Logici nuovo appuntamento - 11 Ottobre 2018 - 11:27
Conferenza venerdì 12 ottobre 2018 alle ore 21,00 presso l'Hotel Il Chiostro dal titolo: "La terapia biologica per la cura dei tumori" del dott. Prof. Luigi Di Bella. Relatore Dott. Gianluca Ghisolfi.
Undicesimo prelievo di organi nel 2018 presso l'Asl Vco - 10 Ottobre 2018 - 13:01
Nelle scorse settimane il personale infermieristico e medico degli ospedali dell’ASL VCO e di altre aziende sanitarie piemontesi e italiane è stato impegnato in prelievi di organi e tessuti.
Musica classica sul Lago Maggiore - 21 Settembre 2018 - 16:01
Il Comune di Lesa, in collaborazione con l’Associazione Culturale Verunese, “VER1 musica”, organizza un concerto sinfonico nell’ambito de “L’in...canto di Lesa”. Si tratta di un’occasione davvero unica per gli amanti della musica classica, con un direttore d’orchestra d’eccezione.
Montani replica al PD su bando periferie - 21 Settembre 2018 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del senatore della Lega Enrico Montani che replica al PD sulla questione fondi bando periferie.
ASL VCO: ottavo prelievo multiorgano del 2018 - 17 Settembre 2018 - 08:01
Ottavo prelievo multiorgano nel 2018 presso l’ASL VCO, il terzo in poche settimane. Grazie alla non opposizione dei familiari si è proceduto al prelievo di fegato, reni e cute dopo l’accertamento della morte encefalica.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dall'8 al 16 settembre - 8 Settembre 2018 - 07:03
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dall'8 al 16 settembre 2018.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 31 agosto al 9 settembre - 31 Agosto 2018 - 09:16
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 31 agosto al 9 settembre 2018.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dall'17 al 26 agosto - 17 Agosto 2018 - 09:33
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dall'17 al 26 agosto 2018.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dall'11 al 18 agosto - 11 Agosto 2018 - 08:01
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dall'11 al 18 agosto 2018.
Montani: passo avanti referendum Lombardia - 12 Luglio 2018 - 19:06
«Oggi è stato compiuto un altro significativo passo in avanti nel cammino che può portare il Vco ad accasarsi con la Lombardia». Così il senatore della Lega Enrico Montani, dopo che la Corte di Cassazione ha espresso parere positivo al quesito referendario, accettando di fatto la richiesta dei promotori dell’iniziativa e degli oltre 5 mila firmatari.
Prefettura di Verbania in risposta a Adrian Chifu e Michael Immovilli - 22 Maggio 2018 - 13:40
Riceviamo e pubblichiamo una nota, da parte della Prefettura di Verbania, riguardo al comunicato stampa scritto da Adrian Chifu e Michael Immovilli
Concerto Coro Polifonico San Vittore - 11 Maggio 2018 - 09:16
il Coro Polifonico San Vittore, in occasione delle Celebrazioni Patronali, presenta il Concerto di inaugurazione della propria stagione musicale che si svolgerà sabato 12 Maggio 2018 alle ore 21.15 presso la Basilica San Vittore di Verbania Intra.
Le Stanze delle Meraviglie - 4^ settimana - 16 Aprile 2018 - 15:03
Martedì 17 aprile alle ore 17,30 l’apertura della quarta e conclusiva settimana de “Le Stanze delle Meraviglie” mostra di arte contemporanea allestita nella suggestiva location di Villa Giulia di Verbania.
AmenoBlues - 13 Aprile 2018 - 17:33
AMENOBLUES due appuntamenti per la Settimana del Quadrifoglio di Ameno.
Le Stanze delle Meraviglie - Rassegna d’arte - 26 Marzo 2018 - 14:33
Le Stanze delle Meraviglie. Rassegna d’arte, cultura e musica a cura di Marisa Cortese per SIVIERA presso Villa Giulia a Verbania Pallanza, con Il patrocino del Comune di Verbania.
FdI: ospedale unico ci vuole prudenza - 25 Marzo 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia riguardo le recenti dichiarazioni del sindaco Archetti e del sindaco Albertella sull'Ospedale Unico.
Chifu e Immovilli su commissione d’inchiesta - 27 Gennaio 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, riguardante la richiesta di un istituzione della commissione d’inchiesta per il teatro il Maggiore e le dichiarazioni del segretario PD.
Presentazione candidature cda fondazione iI Maggiore - 18 Gennaio 2018 - 18:06
Riportiamo l'avviso per la presentazione delle candidature per la nomina di n.1 rappresentante nel consiglio di amministrazione della costituenda fondazione “centro eventi il Maggiore”.
Lega Nord compatibilità ed incarichi - 12 Gennaio 2018 - 14:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante la compatibilità tra incarichi professionali e incarichi istituzionali.
organo - nei commenti
M5S su Bando periferie - 16 Settembre 2018 - 04:46
Parte 1
Se dobbiamo fare chiarezza facciamola. Usando però la necessaria onestà politica e intellettuale, fornendo quindi ai cittadini tutte le informazioni necessarie per comprendere e non solo parte di esse, come molto furbescamente si usa fare a proprio uso e consumo. Il nostro sarà necessariamente un intervemto lungo e articolato. Innanzitutto, non corrisponde al vero che il bando periferie riguardi solo la riqualificazione e sicurezza delle aeree periferiche più degradate ma anche la riqualificazione urbana ed il welfare metropolitano e cittadino. In particolare l'art. 1, comma 974, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 ha istituito per l'anno 2016 il "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle citta' metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia, finalizzato alla realizzazione di interventi urgenti per la rigenerazione delle aree urbane degradate attraverso la promozione di progetti di miglioramento della qualita' del decoro urbano, di manutenzione, riuso e rifunzionalizzazione delle aree pubbliche e delle strutture edilizie esistenti, rivolti all'accrescimento della sicurezza territoriale e della capacita' di resilienza urbana, al potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilita' sostenibile, allo sviluppo di pratiche, come quelle del terzo settore e del servizio civile, per l'inclusione sociale e per la realizzazione di nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati". Potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilità sostenibile, leggasi PISTA CICLABILE per il collegameto della oeriferia con il centro di Verbania; nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati: leggasi riqualificazione delle SPIAGGIE di Verbania, ampliamento della CASA DELLA RESISTENZA di Verbania e un'app di PROMOZIONE TURISTICA per Verbania.. Poi, non corrisponde al vero che con il bando periferie si finanzino i progetti di soli 120 comuni bensì 120 progetti che, tra comuni e città metropolitane, significa 326 comuni, quasi il triplo. Vengono così sottratti a 96 progetti, per circa 300 comuni e quasi 20 milioni di cittadini, 1 miliardo e 600 milioni che, di fatto, vengono riversati nelle casse dei comuni virtuosi. Ancora, non corrisponde al vero che non ci sia copertura per il miliardo e 600 milioni destinati ai 96 progetti del bando periferie. Ottocento milioni sono stati stanziati con delibere Cipe, gli altri ottocento milioni attraverso l'art. 1 comma 140 della legge di bilancio del 2016, oggetto della sentenza della Corte Costituzionale e dell'emendamento del governo al decreto Milleproroghe: infatti tutte quelle convenzioni avevano avuto la verifica e la registrazione della Corte dei Conti. il massimo organismo di validazione contabile, non un organo politico.
Croce Verde trasporto speciale - 15 Settembre 2018 - 23:36
per Signor Hans
Caro Signor Hans i veri volontari esistono e io sono il primo a rispettarli e portarli su di un palmo di mano, desidero però precisare che il mio secondo commento non era indirizzato ai volontari ma al business e al sistema che ci gira intorno e che li usa. Riguardo invece al trasporto di organi, sa quanti viaggi ha fatto e fa l'auto della ASL di Novara per portare organi espiantati da un ospedale all'altro con tanto di autisti professionisti stipendiati? purtroppo/per fortuna tantissimi, ma gli unici articoli che compaiono sono: sul dramma degli sfortunati donatori e la gioia di chi attende di ricevere l'organo, ma mai una volta è comparsa notizia su chi ha inviato l'auto che ha trasportato l'organo o gli organi, ne tanto meno sull'autista, visto che questo servizio di trasporto speciale è pagato dalla collettività e nulla c'entra col volontariato. Ecco perchè volevo capire l'eccezionalità di aver fatto fare un articolo per questo trasporto, visto che, come tutti quelli che vengono eseguiti su richiesta della ASL, non è stato di sicuro fatto a gratis!!!
Con Silvia per Verbania, Bando periferie: una vergogna - 12 Settembre 2018 - 07:27
Parte 1
Se si usa la parola onestà bisogna necessariamente essere i primi ad essere onesti, non solo politicamente ma anche intellettualmente. Per quanto riguarda l'informazione non solo sappiamo bene come stanno le cose ma, come sempre, forniamo ai cittadini tutte le informazioni necessarie, tutte e non solo parte di esse, come qualcuno molto furbescamente usa fare a proprio uso e consumo. Il nostro sarà necessariamente un intervemto lungo e articolato. Innanzitutto, non corrisponde al ver7o che il bando periferie riguardi solo la riqualificazione e sicurezza delle aeree periferiche più degradate ma anche la riqualificazione urbana ed il welfare metropolitano e cittadino. In particolare l'art. 1, comma 974, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 ha istituito per l'anno 2016 il "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle citta' metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia, finalizzato alla realizzazione di interventi urgenti per la rigenerazione delle aree urbane degradate attraverso la promozione di progetti di miglioramento della qualita' del decoro urbano, di manutenzione, riuso e rifunzionalizzazione delle aree pubbliche e delle strutture edilizie esistenti, rivolti all'accrescimento della sicurezza territoriale e della capacita' di resilienza urbana, al potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilita' sostenibile, allo sviluppo di pratiche, come quelle del terzo settore e del servizio civile, per l'inclusione sociale e per la realizzazione di nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati". Potenziamento delle prestazioni urbane anche con riferimento alla mobilità sostenibile, leggasi PISTA CICLABILE per il collegameto della oeriferia con il centro di Verbania; nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonche' alle attivita' culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati: leggasi riqualificazione delle SPIAGGIE di Verbania, ampliamento della CASA DELLA RESISTENZA di Verbania e un'app di PROMOZIONE TURISTICA per Verbania.. Poi, non corrisponde al vero che con il bando periferie si finanzino i progetti di soli 120 comuni bensì120 progetti che, tra comuni e città metropolitane, significa 326 comuni, quasi il triplo. Vengono così sottratti a 96 progetti, per circa 300 comuni e quasi 20 milioni di cittadini, 1 miliardo e 600 milioni che, di fatto, vengono riversati nelle casse dei comuni virtuosi. Ancora, non corrisponde al vero che non ci sia copertura per il miliardo e 600 milioni destinati ai 96 progetti del bando periferie. Ottocento milioni sono stati stanziati con delibere Cipe, gli altri ottocento milioni attraverso l'art. 1 comma 140 della legge di bilancio del 2016, oggetto della sentenza della Corte Costituzionale e dell'emendamento del governo al decreto Milleproroghe: infatti tutte quelle convenzioni avevano avuto la verifica e la registrazione della Corte dei Conti. il massimo organismo di validazione contabile, non un organo politico.
M5S:Comunicato su esito referendum Verbania Cossogno - 16 Maggio 2018 - 22:34
Re: Re: Re: Re: Re: Re: STATO
Cao privataemail, questo é il tipico tono saccente e prevaricatore dei grillini, mai un'analisi obiettiva, mai una critica costruttiva, mai un confronto costruttivo, solo sospetto e rancore per tutto e tutti. È incredibile come un comico e un imprenditore siano riusciti a manipolare le vostre menti al punto di credere seriamente di essere i soli possessori del verbo dell'onesta' e della trasparenza. Lei sa tutto di tutti e conosce tutto di tutto ma questo blog non sa chi sia lei e che ruolo ricopra nelle sue fantasiose affermazioni, sia di metodo che di merito, fino ad arrivare a spacciare come vere cifre sapientemente manipolate a vostro uso e consumo. Può quindi citarmi a memoria lo statuto comunale sottolineando il rispetto delle regole, che per inciso sono state molto democraticamente rispettate al fine di garantire i giusti diritti delle minoranze, indicemdo immediatamente il referendum, ma in politica (questa sconosciuta!) esiste anche quella che si definisce onestà intellettuale (oltre che squisitamente politica) e dovere di correttezza nei confronti dei cittadini elettori tale per cui sarebbe sempre auspicabile chiedere la deliberazione parte del Consiglio Comunale, organo direttamente eletto ed espressione del volere del popolo. Ma anche qui due pesi e due misure, vero? Quando sono le minoranze a denunciare il presunto scarso rispetto per il CC e per le minoranze da parte dell'amministrazione questa e la sola verità, quando questo sarebbe realmente necessario per un coinvolgimento di tutte le parti politiche le minoranze si appellano ai regolamenti. Quindi per favore non cercate di insegnare agli altri l'onestà e il rispetto delle regole quando siete i primi a farne l'uso che piu ritenete opportuno a seconda delle vostre necessità e nel nome della vostra presunta trasparenza. Lascio ora a voi l'ultima parola, sono abituato a farlo con mia figlia di dieci anni per evitare di continuare a polemizzare ulteriormente e inutilmente.
Slot: controlli per il distanziometro - 27 Novembre 2017 - 07:46
distanziometro delle slot
Questa è forse la più intelligente iniziativa che un organo pubblico potesse intraprendere sulla vera lotta a questo gioco d'azzardo. Detto questo, c'è però una situazione che riguarda queste società che sventagliano macchine sui territori e che mi sta indignado all'ennesima potenza: QUESTE SOCIETA', CHE SI PERMETTONO DI FARE LA VOCE GROSSA CON CHI GIUSTAMENTE LI OSTACOLA, DI DENUNCIARE E FARE RICORSI, NEGLI ANNI HANNO GUADAGNATO MONTAGNE DI DENARO SENZA PAGARE TASSE, QUANDO POI QUALCUNO SI E' ACCORTO E HA FATTO USCIRE PUBBLICAMENTE LA VICENDA, SONO CORSI AI RIPARI CONCORDANDO COL GOVERNO DELLE SANATORIE UNA TANTUM DA BARZELLETTA, DA MONOPOLI; QUESTO IN BARBA ALLA GENTE ONESTA CHE SE SOLO NON PAGA UNA RATA DI UN MUTUO GLI PIGNORANO LA CASA. Oh, scusate, sono proprio uno sciocco ingenuo, mi sono scordato che molti politicanti di questo paese dei balocchi e dell'incontrario, hanno quote societarie con le più grandi ditte di slot; ophs, scusatemi ancora politicanti, non volevo riaprire una parentesi così dolorosa che riguarda l'evasione fiscale di queste società, anzi di queste VOSTRE SOCIETA'. Cari italiani, siamo noi a doverci svegliare e cacciare tutta questa melma; solo un ultimo breve pensiero: dove si è mai visto che un amministratore di una qualsivoglia azienda decida di votarsi il proprio stipendio più benefici e privilegi, senza che il suo datore di lavoro valuti la cosa preventivamente e la approvi (in questo caso basterebbe un referendum popolare), ed inoltre, decida per il proprio datore di lavoro: quale stipendio, quale tutela e sicurezza lavorativa, quali garanzie e assistenza dare, togliendo allo stesso i suoi diritti acquisiti; QUESTO SUCCEDE SOLO IN ITALIA. Chiudo tornando all'argomento dell'articolo, ben venga la decisione di togliere dalle aree sensibili queste rovina famiglie (slot), ma i problemi grossi dietro a queste slot si chiamano politica malata, incapace e disonesta; ricordatevi quando andrete a votare. Buona briscola a tutti!!
Marchionini primo sindaco donna in Italia - 27 Settembre 2017 - 17:14
ma come. ...
Impossibile. ...da quanto si legge qui dovrebbe essere al 15... evidentemente il sole 24 ore è un fazioso organo di regime che risponde ai poteri forti e alle lobby plutomassonicogiudaiche. O magari la stampa locale sempre di regime fa disinformazione. O magari semplicemente piace ai cittadini verbanesi a prescindere dalle connotazioni politiche...chissà. ...
"Problemi con il nuovo NUE 112" - 3 Agosto 2017 - 07:42
nue 112
Concordo pienamente con quanto scritto dal sindacato dei Vigili del Fuoco, anzi, confermo che sul fronte del soccorso e dell'emergenza questa ennesima imposizione dell'Europa è un vero buco nell'acqua. Fino a poco più di un mese fa tutte le chiamate di soccorso fatte ai numeri istituzionali (118 Emergenza Sanitaria, 112 CC, 113 Polizia, 117 Guardia di Finanza, 115 Vigili del Fuoco), venivano evase in tempo 0, oggi invece, con questo nuovo call center, i tempi di attesa, sia per il cittadino che per gli Enti sopra menzionati, SI SONO TRIPLICATI, aumentando di gran lunga il disagio per chiunque avesse necessità di un aiuto o di essere soccorso. Questo è solo uno dei tanti fallimenti del sistema "europa", gestito in Italia da questo clan di ciarlatani che, per ubbidire alle lobbi bancarie e ai poteri forti della finanza, sta svendendo e mettendo in ginocchio questo nostro Paese, nonostante siano stati definiti incostituzionali da Matterella quand'era Presidente della Corte Costituzionale. Finchè non troviamo la forza di ribellarci a questo sistema, cercando di salvare quel poco che rimane di questo sfacelo, lasceremo alle generazioni future solo macerie. Solo per rinfrescare la memoria: Il principio della sovranità popolare si inserisce tra i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica Italiana. L'art. 1 della Costituzione afferma che l'Italia è una Repubblica, fondata sul lavoro e che la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. La sovranità è fonte di legittimazione del potere degli organi costituzionali: ciascun organo costituzionale è tale e può esercitare la propria funzione perché trova legittimazione e fonte prima nel popolo; non esiste, quindi, organo che sia estraneo alla sovranità popolare; per tale motivo gli organi costituzionali sono anche detti organi sovrani, (aggiungo, legittimati quando fanno gli interessi del popolo).
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 22:30
Re: Re: Perchè armare i vigili urbani?
Ciao Bibi ma il mio ragionamento è che ogni organo di polizia abbia compiti specifici e per questo sia adeguatamente attrezzato, tutto qui. Mi sembra che si stia spingendo, o si voglia spingere, i vigili urbani a sovrapporsi con Polizia e Carabinieri, questo è quello che non mi piace! Compiti specifici, attrezzature specifiche, non tutto e tutti. Oppure fondiamo tutti, o quasi, i corpi di polizia, allora il discorso cambia... Saluti Maurilio
Sicurezza in città: maggiore presenza della Polizia Locale - 26 Luglio 2017 - 17:55
Re: Re: Perchè armare i vigili urbani?
Ciao robi appunto, non mi piace l'idea che anche i vigili urbani siano organi di polizia giudiziaria!! Avrebbero già tanto da fare nelle "piccole" attività quotidiane. Un altro esempio di normativa inutile, quasi dannosa! Siamo il paese dalle mille polizie, è servito? Visto il livello di corruzione, mafie e affini direi di no, meglio un organo di polizia in meno che una in più...ma questo è quello che ho sempre pensato! Saluti Maurilio
M5S: incompatibilità mai esistita - 7 Giugno 2017 - 19:08
bugie 5 stelle
Quello del tribunale è stato un piccolo lapsus, chiedo venia. Ho scritto un'inesattezza e lo ammetto. Invece i grillini verbanesi che dicono di voler salire sulla cattedra scrivono questo... "il Consigliere Campana non ha ritirato il ricorso al TAR" ...basta leggere la sentenza per capire che si tratta di una bugia (http://bit.ly/2r5sZEa ). Sulla mancata incompatibilità legata al ricorso fatto da Campana non c'è stato modo di discuterne in consiglio comunale, che è l'unico organo che avrebbe potuto deliberare in tal senso. Va sottolineato che dal 26 aprile al 31 maggio (giorno del ritiro del ricorso in proprio) il consigliere Campana era in posizione tale da essere giudicato incompatibile nel ruolo di consigliere comunale. Gli è andata bene che nessuno se ne sia accorto prima... noi della lista civica abbiamo protocollato la mozione il 29 maggio, chissà se il ritiro sia stato merito nostro...
Con Silvia per Verbania: decade incompatibilità - 7 Giugno 2017 - 11:41
beh...
fare una azione e ritirarla/ritirarsi ha un valore politico, la stessa azione respinta dall'organo giudicante è un mero fatto tecnico... visto che l'attacco verso Campana era evidentemente politico, dire che ha "ritirato" (ovvero dire una falsità) è utile ai "silvioti" per sembrare dei paladini della legalità ... che con quello che hanno votato in questi anni, non mi sembra il caso.
M5S su incompatibilità in Consiglio - 7 Giugno 2017 - 11:23
Re: 2?
Ciao renato brignone cerco di dare una lettura non faziosamente politica: il ritiro è una libera scelta, il diniego è una esplicita decisione dell'organo giudicante. Riguardo all'altro caso cui ti riferisci, ricordo che, in merito all'affare campo di calcio/presidenza di squadra, il risultato è stato analogo, con le dimissioni da presidente da parte del consigliere. In poche parole: ritirato o rigettato, nella sostanza delle cose, cosa cambia? Soggettivamente (scelta del primo caso) o oggettivamente (scelta del secondo vaso), ossia politicamente o giuridicamente, invece, la lettura è diametralmente opposta.
Fondotoce: cercasi volontari per terminare i lavori - 21 Maggio 2017 - 16:08
Attento Blade Runner!!!
Attento Balde Runner perchè se poi uno di questi malauguratamente dovesse farsi male e finire al DEA (dove scatterebbero le dovute segnalazioni agli organo di polizia, Spresal e quant'altro) e si dovesse accertare che non erano state poste in essere tutti gli accorgimenti previste dalle norme della sicurezza sui cantieri, ( a partire dal tipo di calzature indossato e dal caschetto, tanto per restare nelle cose più banali) non vorrei essere nei panni di chi ha organizzato i lavori. O certe norme valgono solo per i datori di lavoro privati? Non dimentichiamo che poco tempo fa un sindaco ed un assessore sono finiti nei guai per essere andati a fare volotariato andando ripulire di propria iniziativa un parco giochi dei bambini......
Fenomeno immigrazione: le proposte del movimento 5 stelle e un aiuto agli italiani - 12 Febbraio 2017 - 16:17
Re: Generalizzare
Ciao lupusinfabula concordo con te, ovviamente. Anche su Minniti. Mi pare tra le persone più serie del governo. Certamente meglio di Alfano. Certo che non c'è il cambio di passo alla Trump. Per quello dobbiamo purtroppo aspettare. Quello che sta facendo in Usa è eroico. Solo contro tutto il sistema terzomondista capitanato dall'organo Soros sta facendo piazza pulita dei delinquenti. Un grande.
Appalti vinti ma fisco evaso - 17 Gennaio 2017 - 18:27
Ricordo
Vorrei ricordare che questo blog è curato con base volontaria e non ha tutta la potenza e il supporto economico di un organo di stampa professionale. Considero quindi saggia dal punto di vista legale la decisione di non pubblicare nomi. Il lavoro svolto da questo blog è molto prezioso. Cerchiamo di sostenere con gratitudine sempre gli amministratori e curatori che ci lavorano.
M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 2 Novembre 2016 - 15:54
maddaiiiiiiiiiiiiiiiiii
soluzioni alternative erano state proposte in commissione. piaccia o no è la commissione l'organo istituzionale preposto alla discussione (che il sindaco non ascolta), non il quartiere che ha diritto di intervenire in commissione. Quindi il buon aurelio se ne faccia una ragione, non replico nelle riunioni di quartiere perchè ho altre sedi per farlo... PS visto che i tifosi del sindaco non mancano, ne approfitto per chiedergli di informarla che i motori entrobordo hanno le eliche ! http://www.verbaniafocuson.it/n830536-la-silvia-nautica.htm
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 10 Settembre 2016 - 00:43
Re: Brignone...
Caro pulcinobig Cosa significa "Basta documentarsi un po' per vedere che c'è chi gioca sui termini."? Non sono io che ho scritto una interpellanza riportando informazioni molto dettagliate...bastava scrivere "ci sono 9 ragazzi, o 19 poco importa, che non possono allenarsi quanto dovrebbero..." il significato dell'interpellanza non cambiava! Perchè quel lungo preambolo? "Il dire, ..., che è piena di strafalcioni significa o che sei perfettamente informato sulla faccenda, oppure che ti fidi ciecamente del parere del sindaco..." è una frase senza senso, nessuno a confutato quanto scritto dal sindaco, anzi, gli errori sono stati ammessi, quindi... "...Al sindaco è stato semplicemente richiesto di vigilare sul contratto e di essere mediatore del processo, senza nessuna polemica politica...", è vero, ma l'uomo della strada che c'è in me si chiede, "questa era la strada più rapida per risolvere il (VERO) problema dei ragazzi che si devono allenare? Se non c'era polemica, perchè comunicarlo anche ad un organo di stampa?" "...sul fatto che non sia stato richiesto un intervento dell'amministrazione prima dell'interpellanza ci sono molte cose da dire"...beh, DICIAMOLE queste cose!!!!!! Altrimenti, l'uomo della strada, che non è dentro alle cose di palazzo, vede altro! Se questo sindaco non va bene, la maggioranza tiri fuori le palle e lo sfiduci! Questa situazione di ambiguità fa male alla città e al PD, che è l'unico che può fare questa mossa! Hai ragione, sicuramente, su un punto, cioè che Il problema è però una altro...la piscina così com'è non è più sufficiente a soddisfare i fabbisogno della città, allora "perchè in questi anni nessuno, di nessuna maggioranza, si è preoccupato di fare l'unica cosa logica, cioè raddoppiare la piscina? E nessuno, di nessuna minoranza ha sollevato il problema fino a pochi giorni fa?" Saluti Maurilio
Quartiere Verbania OVEST su lavori via Madonna di Campagna - 27 Luglio 2016 - 16:49
Gentile Ghidini: anche meno
Che i quartieri siano scarsamente rappresentativi è un fatto sancito dalle elezioni. Cosa intende per richiesta "ufficiale" che se un consigliere chiede ma non in carta da bollo o non nel contesto di una vostra riunione , le domande non valgono? Il fatto che il Sindaco concordi con il quartiere e non nelle Commissioni è di per sè scorretto, al più sarebbe il quartiere che dovrebbe portare le proprie istanze nelle Commissioni che sono un organo del Consiglio Comunale! Faccio presente che in Commissione nessuno ha visto il vostro progetto di massima, forse questo sì che Lei dovrebbe ritenere grave. Io ritengo i quartieri così come portati avanti da questa maggioranza di fatto inutili se non utili quando concordano con la maggioranza, ma non sta a Lei definire il mio atteggiamento ne quello di altri che citano i quartieri per avvalorare tesi di qualunque natura. Anch'io ho una proposta da farle che va esattamente nella direzione democratica da lei auspicata: portate le vostre istanze , dopo averle discusse ed elaborate nei quartieri , nelle apposite commissioni, forse così la macchina istituzionale funzionerà come dovrebbe e non per grazia ricevuta dal Sindaco.
Federazione Degli Studenti VCO: "SI al referendum Costituzionale" - 30 Giugno 2016 - 08:51
cari ragazzi/e
Voterò no, anche se riconosco che l’impianto della riforma contiene alcuni passaggi importanti e necessari: la semplificazione del quadro istituzionale, il ritorno di alcuni poteri delle Regioni allo Stato, un iter preferenziale per le leggi dell’esecutivo, giustamente rafforzato nell’Italia dei troppi veti e contropoteri. Ma il bicameralismo è tutt’altro che superato. Il nuovo Senato dovrebbe essere l’ organo delle autonomie, temo sarà una ridotta, di modesto livello, delle Regioni e dei Comuni. La legge elettorale, l’Italicum, completa il quadro, in negativo. Gli eletti sono scelti dai capi partito, poco dagli elettori. Se il voto conta meno ( e ci si astiene sempre di più, com’ è avvenuto, con incoraggiamento autorevole, all’ultimo referendum) il distacco fra cittadini e istituzioni rischia di diventare incolmabile. Il tramonto di una democrazia rappresentativa è il terreno più fertile per populismi e nazionalismi. La tanto sbandierata riduzione delle spese è minima come la semplificazione, si passa da un principio espresso in 11 righe sostituito da uno di quasi 500. Infine una modifica così importante va attuata con il sostegno di almeno 2/3 del parlamento e non da un solo partito
Interpellanza su spiaggia “Beata Giovannina” - 26 Giugno 2016 - 21:04
Sfugge l'elemento di democrazia
Comunque la si pensi, l'organo sovrano é il consiglio comunale, che avendo votato ( lo ha fatto la maggioranza ) un indirizzo , dovrebbe essere rispettato. Marchionini ha fatto di testa sua indipendentemente da quell'indirizzo... Io capisco che a qualcuno la cosa stia bene , ma é oggettivamente un atteggiamento scorretto, molto più che scorretto , direi antidemocratico. Poi se ci piace così , almeno non pretendiate che piaccia anche a me .
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti