Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

ospitalit

Inserisci quello che vuoi cercare
ospitalit - nei post
Al via la 3a edizione di ReStartAlp - 19 Giugno 2018 - 09:34
Coltivazioni tipiche, allevamento di specie in via d’estinzione, filiera corta del legno, creazione di reti imprenditoriali e promozione turistica di sentieri, percorsi cicloturistici e comprensori sciistici: questi alcuni tra i progetti imprenditoriali dei 14 giovani partecipanti.
Musica in Quota: primo appuntamento a Pian d’Arla - 15 Giugno 2018 - 10:23
Torna Musica in Quota: da giugno a settembre il festival porta le sette note tra vette e alpeggi del Piemonte. Dal 16 giugno al 2 settembre dodici appuntamenti (gratuiti) per la dodicesima edizione.
Aperto il rifugio Zamboni-Zappa ai piedi della parete Est del Monte Rosa - 8 Giugno 2018 - 23:19
Debutta oggi, all’insegna del tempo perturbato, la stagione estiva del rifugio Zamboni-Zappa.
Letture filosofiche: La stanza del Vescovo - 4 Giugno 2018 - 09:33
La società filosofica Italiana sez VCO propone martedì 5 giugno alle ore 21.00, presso la Biblioteca Comunale di Baveno per il ciclo Letture filosofiche propone La stanza del Vescovo di Piero Chiara.
Incontro su questione Medio-Oriente - 30 Maggio 2018 - 13:01
Dopo la serata dello scorso 20 aprile con l’On. Pierantonio Panzeri che ha introdotto il complesso argomento della situazione medio orientale, la cronaca recente ha fatto la sua parte rendendo, semmai fosse possibile, ancora più drammatica la realtà di quei luoghi.
Successo per la Festa della Donna Biker - 20 Maggio 2018 - 17:04
La Festa della Donna Biker e della Zavorrina si è svolta domenica 13 maggio scorso con partenza da Verbania. In 40 tra motociclisti e Zavorrine si sono trovati in piazza del mercato a Intra e alle 11 sono partiti per il santuario della ​Madonna di Luciago con sosta a Belgirate per un aperitivo.
Ospiti del Muller a pranzo dai Pacian - 15 Maggio 2018 - 15:03
Una rappresentanza degli Ospiti della Casa di Riposo Muller di Verbania martedi 8 maggio si è recata a pranzo in Piazza San Vittore sotto il “famoso” tendone a gustare i piatti ottimamente preparati dagli chef de “ I Pacian da Intra”.
Le eccellenze del VCO in tavola con Serate di Gola 2018 - 10 Maggio 2018 - 11:04
Anche nel 2018 in tavola i sapori e la sapienza artigiana. Dall'11 maggio inizia il viaggio nel gusto tra piccoli produttori e piccoli ristoranti tipici di un Piemonte autentico e genuino.
Guerre in medio-oriente e percorsi di pace - 19 Aprile 2018 - 18:06
Pare non aver fine la drammatica situazione nella quale sta precipitando il pianeta. Siria, Yemen, Niger, Palestina … terrorismo, migrazioni, stragi, sequestri … missili “belli e intelligenti”, armi chimiche, droni … orrore, paura, indignazione, impotenza … la guerra come soluzione delle crisi … la scelta di pace confinata nell’utopia.
Dal Sudafrica a Verbania per insegnare inglese - 19 Marzo 2018 - 11:04
La 23enne Cassandra Porrit, ingegnere proveniente dal Sudafrica, assisterà i docenti dell’Istituto Comprensivo di Verbania Intra fino al mese di maggio.
Verbania documenti: "Storia del Centro d’incontro S. Anna” - 19 Febbraio 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Verbania documenti, relativa al convegno del 3 marzo 2018: "Storia del “Centro d’incontro S. Anna”… e prospettive future".
Piccoli Alberghi Tipici: si cercano nuove strutture - 15 Febbraio 2018 - 13:01
I Piccoli Alberghi Tipici cercano nuovi soci: accoglienza, calore, servizio curato e personalizzato, per un'esperienza di alta qualità. Nel 2018 l'Associazione che riunisce accoglienti strutture a carattere famigliare apre a nuovi ingressi per ampliare l'offerta e rafforzare la competitività sul mercato.
Metti una sera al cinema - L'inganno - 5 Febbraio 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 6 febbraio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "L'inganno".
In tanti a "I sette campanili, io vivo qui" - 31 Gennaio 2018 - 18:06
La tradizione sui sentieri dell’entroterra verbanese con il CAI Verbano-Intra. Dopo la serata di presentazione di venerdì scorso, per il CAI Verbano-Intra è giunto il momento di inaugurare la stagione escursionistica con il tradizionale giro de “I sette campanili”.
Un anno di Museo del Paesaggio - 17 Gennaio 2018 - 15:03
Un anno molto importante il 2017 per il Museo del Paesaggio di Verbania. L’apertura del piano nobile di Palazzo Viani Dugnani ha restituito quasi integralmente l’edificio alla fruizione pubblica, con una riqualificazione funzionale adeguata al grande valore del settecentesco palazzo nel centro storico di Pallanza.
Macugnaga Monte Rosa International School of Hospitality Management - 17 Dicembre 2017 - 11:04
Tornerà in attività la Scuola Alberghiera! Non più l’opera voluta da Don Sisto Bighiani, ma una “prosecuzione” della stessa in chiave 4.0, Macugnaga Monte Rosa International School of Hospitality Management un’idea coraggiosa atta a riportare ai piedi del Monte Rosa un importante progetto per il futuro lavorativo dei giovani delle Terre Alte.
Presepi per Suna tutto pronto - 9 Dicembre 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Consiglio di quartiere Verbania Ovest, riguardante la manifestazione i Presepi per Suna, con informazioni e ringraziamenti.
Detrazioni d'imposta per studenti aree montane - 23 Novembre 2017 - 15:03
Il decreto fiscale attualmente in discussione in Parlamento, e che con ogni probabilità diventerà legge la prossima settimana con il voto finale della Camera, introduce una importante novità per le famiglie e gli studenti delle zone montane italiane.
“Giro dei Paesi della Valle Intrasca” - 26 Ottobre 2017 - 13:01
Domenica 22 Ottobre si è tenuta la tradizionale camminata autunnale del “Giro dei Paesi della Valle Intrasca” su mulattiere e vecchi sentieri di collegamento degli innumerevoli paesi posti nella valle alle spalle di Verbania, per conservarne la fruibilità, per incontrare le genti che ancora vi vivono, per un momento di autentica convivialità.
Metti una sera al cinema: al via la 29^ stagione - 8 Ottobre 2017 - 09:33
Tutto il il programma della 29^ edizione della Rassegna Cinematografica Metti una sera al cinema, che prenderà il via martedì 24 ottobre 2017.
ospitalit - nei commenti
Montani su passaggio VCO da Piemonte a Lombardia - 9 Maggio 2018 - 11:38
son buoni tutti
ma la politica non dovrebbe servire a cambiare/migliorare le cose? io dai politici,tutti,mi aspetterei discorsi come "la nostra provincia è trascurata ecc..,bene noi lavoreremo per rimediare facendo questo e quest'altro". risolvere la cosa chiedendo "ospitalità" a un'altra regione è la soluzione che chiunque,dopo due spritz al bar,tira fuori ridendo con gli amici. è un po' come invece di andare a lavorare chiedere alla zia ricca di lasciarci l'eredità... di questo passo un giorno qualcuno per risollevare le sorti dell'Italia,invece di risanare il disastro che abbiamo creato,se ne uscirà con la soluzione di chiedere alla Svizzera o alla Germania di adottarci...che non sarebbe neanche male,ma è fantascienza pura.
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 11 Marzo 2017 - 11:01
democratici a targhe alterne
cosa mi tocca fare... Zacchera è stato un pessimo sindaco e un parlamentare evanescente,ed io il suo più grande critico. ma quando qualcuno (in genere sono del PD,hanno questa bella usanza di rilasciare la patente di democratico solo a chi va a genio a loro) si arroga il diritto di dire a Zacchera o chiunque altro che non dovrebbe nemmeno parlare ,o meravigliarsi che le sue parole trovino ospitalità su queste pagine resto senza parole. dovreste vergognarvi almeno un po',tutti hanno il sacrosanto diritto di parlare e la gente è più intelligente e consapevole di quel che voi pensate,e perfettamente in grado di fare la tara alle parole di chi dice la sua sul teatro o qualsivoglia argomento.
Sgominata a Verbania banda dedita a rapine e furti in villa - 15 Gennaio 2016 - 13:16
Principianti!
Beh, visto il lungo elenco di reati commessi sembrano proprio dei "principianti ". Mi raccomando: finito di scontare la pena ( sempre che la scontino per intero ) a calci in c.... nel loro paese! Anche se, secondo me, sarebbe meglio esistesse un accordo con i vari paesi di origine per cui ,in cambio di ospitalità dei loro migranti onesti, loro si riprendono nelle loro carceri i loro delinquenti.
Speciale TG1 sul Lago Maggiore e Lago d'Orta - 18 Agosto 2015 - 13:05
se può servire
ho chiesto ad un amico che lavora nel settore,e mi ha detto che di norma per un prodotto come questo non vengono effettuati pagamenti in soldi,ma ci si limita a cambio merce. tradotto: ovvia ospitalità alla produzione,accessi gratuiti alle strutture,"omaggi vari" come prodotti tipici ecc. diverso se invece si tratta di cosiddetti redazionali,trasmissioni monografiche di promozione turistica con riferimenti commerciali espliciti. mi sembra che la trasmissione in oggetto rientri nella prima specie.
Coppia di quarantenni di Gravellona senza casa e lavoro - 30 Gennaio 2015 - 20:36
realtà
Di persone che potrebbero offrire un appartamento senza nulla pretendere ce ne sarebbero... Ma tutte sono s'arrischiano perché se alla fine del periodo di ospitalità gratuita, gli ospiti non lasciassero volontariamente la casa, questa sarebbe da considerare praticamente persa.
M5S: "Un Giro d’Italia senza forature sul sociale" - 30 Gennaio 2015 - 14:19
Lady oscar
Non ho capito bene perché ma la struttura di Antoliva e' esclusivamente utilizzata per "profughi" avevo chiesto ospitalità per un altro caso italiano ma mi hanno risposto che non era possibile
Replica di Marco Zacchera al PD Verbanese - 9 Gennaio 2015 - 08:42
Greta e Vanessa
Certamente ci auguriamo che le due ragazze tornino a casa.Ma Zacchera non sbaglia quando scrive che i rapitori delle due ragazze sono gli stessi che sono con loro in una famosa foto che le ritraggono abbracciate davanti a una bandiera Siriana dei cosiddetti "ribelli" vicini ad Al Qaeda . All’indomani del loro rapimento, avvenuto il 31 luglio scorso in un villaggio nei pressi della città di Aleppo, i media avevano fatto circolare numerose immagini delle due ragazze, da anni impegnate come attiviste al fianco dell’opposizione anti Assad. Tra le tante foto, una in particolare aveva suscitato molti dubbi sulla reale attività svolta dalle due ragazze, descritte sempre come due volontarie impegnate in progetti di cooperazione in Siria. In una immagine si vedono Ramelli e Marzullo, nel corso di una manifestazione contro Assad, mentre tengono in mano un cartello che recita: “Agli eroi di Liwa Shuhada grazie per l’ospitalità e se Dio vuole vediamo la città di Idlib libera quando ritorneremo”. Liwa Shuhada al-Islam è un gruppo ribelle islamista il cui nome significa “La Brigata dell’Islam”. La Brigata inneggiata dalle due ragazze lombarde è considerata dagli esperti di terrorismo internazionale una sigla vicina al Fronte al Nusra, braccio di al Qaeda in Siria, di chiara matrice jihadista. Questa brigata ha rivendicato inoltre l’attentato che nel luglio del 2012 ha ucciso a Damasco dei funzionari governativi. Secondo altri, il gruppo a cui le due ragazze facevano riferimento era Liwa Shuhada Badr (Unione dei battaglioni dei martiri di Badr). Di male in peggio. Il suo capo è Qalid bin Ahmad Siraj Ali (alias Qalid Hayani). Il gruppo è dedito a saccheggi e altri crimini contro i civili nella provincia di Aleppo. La liwa Shuhada Badr “controlla due centri di tortura soprannominati “Guantanamo” e “Abu Ghraib”, dove detengono avversari politici, militanti baathisti e civili rapiti nei quartieri settentrionali di Aleppo. La liwa Shuhada Badr è attivamente impegnata nella lotta contro la locale popolazione di origine curda, ed è nota per l’uso dei famigerati “cannoni inferno”, armi che lanciano grosse bombole di gas caricate di TNT, utilizzate contro i quartieri filo-Baath di Aleppo”. Una coalizione di attivisti siriani per i diritti civili di Aleppo aveva definito Hayani un “macellaio” avendo bombardato i civili, incoraggiato i suoi uomini a violentare le donne e i prigionieri, per aver saccheggiato e distrutto le industrie, laboratori e negozi di Aleppo per venderne il materiale alle imprese turche. La notizia del rapimento era stata data per prima dal quotidiano libanese Al-Akhbar, che raccontava come le due giovani fossero state attirate con l’inganno nella ”casa del capo del Consiglio rivoluzionario di Alabsmo” con il giornalista de Il Foglio Daniele Ranieri, che era riuscito a scappare. Una ricostruzione, però, quella del rapimento e della fuga solitaria del giornalista che da anni intrattiene rapporti con l’opposizione armata in Siria, che non ha mai convinto fino in fondo. Secondo altre versioni, le due ragazze erano ospiti del capo del Consiglio Rivoluzionario, in un villaggio controllato dall’Esercito Libero di Siria, l’alleanza di cui fa parte proprio Liwa Shuhada, fazione islamista con cui le due erano in contatto. Nella zona da tempo è presente anche Jabat Al Nusra, che ha rivendicato, dopo mesi di silenzio, il rapimento delle due ragazze. Potrebbe essere stato il gruppo Liwa Shuhada a cedere Ramelli e Marzullo al braccio siriano di al Qaeda. Il quotidiano italiano La Repubblica parla invece di una “gestione collettiva” del rapimento, che vedrebbe i miliziani dell’Esercito Siriano Libero (che l’Occidente considera “moderati”) ricoprire il ruolo di carcerieri delle due italiane. E proprio la vicinanza tra alcune fazioni dell’ELS (come Liwa Shuhada) e al Nusra avrebbe reso possibile questo tipo di rapimento, rendendo particolarmente complicato il percorso per la liberazione di Ramelli e Marzullo.
"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 8 Gennaio 2015 - 20:31
ecco perchè
strano,gli inutili sproloqui di Zacchera trovano spesso ospitalità anche in questo blog. casualmente questi ce li eravamo persi...ecco perchè. indecente.
Squinzi e Chiamparino all'Assemblea degli Industriali VCO - 25 Ottobre 2014 - 01:07
disattenzioni
la notizia dell'intervento dei carabinieri per ristabilire un minimo di legalità è stata clamorosamente ciccata dal blog,che invece non ha mancato quella importantissima della visita del sindaco nella scuola,accolta dalla canzoncina. altro buco,la notizia della fine della ridicola vicenda del corvo,che come ampiamente previsto è finita in nulla,non essendoci ovviamente nessun complotto se non nella testa dell'ex sindaco. sindaco che invece trova sempre grande ospitalità nel blog coi suoi noiosissimi papiri e ipotesi di gomblotto,come l'ultimo sulla sparizione del suo account di posta. redazione...disattenzioni?
Canile: Laura Sau parla di cifre - 4 Ottobre 2014 - 22:01
Impossibile tacere!
Testo confuso: non può essere lasciato passare senza replica; a me interessano i cani diversamente da Lei; dare ospitalità a cani venuti da altre regioni, fatto avvenuto qualche anno fa non è certo un delitto; ripeto qualche anno fa! 1) (non ci deve occupare del canile perchè c'è la crisi); affidare il canile ad un ditta privata che vuol guadagnare con i cani tagliando lo stipendio ai tre dipendenti la crisi si risolve? Il Comune oltretutto con la nuova convenzione sta spendendendo molto di più! 2) E' un'iniziativa contro quella dell'Associazione amici degli Animali? Iniziativa a favore dei cani e contro il Comune di Verbania che vuol affidare ad una società privata che con i cani vuol solo guadagnare disprezzando persone che si impegnano e dedicano tanto del loro tempo ai cani. Giusto! Lei ha veramente capito! 3) Le somme ricordate si possono semplificare così, senza mescolare pere e mele come si suol dire come fa Lei : basta guardare l'utimo bilancio depositato in Comune: i precedenti sono simili : i soldi del Comune bastavano appena a pagare i tre dipendenti ed il resto era a carico dell'Associazione amici degli animali (circa 60.000 euro nel 2013)! 4) I cittadini di Verbania hanno comperato magliette e i calendari dell'Associazione ma le hanno pagate con i loro soldi non hanno chiesto niente al Comune! 5) Nel 2010 è successo qualcosa al Canile di Verbania; sempre può succedere qualcosa! Adesso siamo nel 2014! Per scrivere un testo così, mescolando dati e argomenti a piacimento non omogenei occorre veramenete impegnarsi!
Comunità.vb: "Il Mistero dell'isola ecologica" - 23 Settembre 2014 - 21:16
Lungolago Intra
Ha ragione il Sig. Marco , lungolago Intra è abbandonato , oltre ai cassonetti c/o veliero andate a osservare le aiuole accanto alla panchine di PalaFlaim ,piene di bottigliette e lattine lasciate da "migranti" che oziano tutto il giorno che utilizzano l'angolo aiule vicino al chioscobar del porto come WC, andate a vedere che schifo . Il Vigile di quartiere non vede? Ho visto un" migrante" ,ospite di antoliva , con tanto di cellulare,cuffie X musichetta ,pacchetto di sigarette a portata di mano, sedersi sulla panchina e mangiare un gelato nel solito bicchierino e dopo aver terminato il gelato come si comporta? Fregandosene di tutti si butta il bicchierino alle spalle , sul bel prato verde . Atteggiamento irrispettoso e menefreghista : Mi sono trattenuto ,anzi mi hanno trattenuto perchè volevo raccogliere il bicchiere e mostragli dove andava risposto , nel contenitore distante pochi passi . Ad Antoliva devono insegnare ai nostri ospiti dove sono i WC e portare maggior rispetto verso la città che offre tanta troppa ospitalità. Purtroppo il peggio deve ancora venire , l'ozio è il padre dei vizi ,vedrete .....
12 nuovi migranti in città - 22 Agosto 2014 - 09:06
Migranti
Continuano a parlare del rischio di terrorismo in europa, continuano a dire che molte cellule di questi terroristi arrivano quotidianamente tra gli immigrati clandestini dei barconi e tutti già ben addestrati; qual'è la risposta dei nostri intelligentoni che ci dovrebbero amministrare? Lasciamo che arrivino, facciamo i buonisti, diamogli ospitalità, soldi e quant'altro, naturalmente a spese del popolo italiano. Ma ci rendiamo conto? Ma tranquilli, non angustiatevi, c'è il vaticano che lancia continuamente messaggi di pace e che, fra non molto, saremo ospiti a casa nostra! Per il resto va tutto bene!
Reperti provenienti dalla Magna Grecia in un garage di Verbania - 28 Luglio 2014 - 18:43
REPERTI ARCHEOLOGICI
Dove si trovano ora i reperti '? ha ragione Danilo, Verbania non ha diritti avendo solo dato ospitalità nel garage di un ladro,però li ha messi in salvo... Ma a chi spettano , con quali criteri la Soprintendenza decide .sarebbe interessante saperlo
La Svizzera respinge i profughi - 17 Aprile 2014 - 10:19
amelia
Aggiungerei nel novero degli eletti che hanno ricevuto ospitalità in Svizzera, Carlo De Benedetti, protagonista della prima ora di mani pulite, liquidatore di fatto di uno dei principali protagonisti dell'informatica mondiale nonché tessera numero 1 del PD
Clamoroso: forse il CEM non si fa più - 6 Luglio 2013 - 08:35
CEM
Stimato Sindaco, l'eventuale mancata realizzazione del CEM a causa dell'asfissiante "opposizione" di alcuni "oppositori"...in futuro, peserà come un macigno su di loro e la loro "retromiranza" sarà valutata come merita. Nel frattempo, se la loro opera di contrasto riuscisse nell'intento, Verbania si troverebbe privata della possibilità di avere un'opera che le farebbe fare un salto di qualità nell'offerta culturale e turistica. Per la sua collocazione geografica (è vicina alla Svizzera ed alle Nazioni ricche del Nord Europa) per la conformazione del territorio, Verbania non è città da turismo di massa ma da turismo qualificato di èlite che è poi il turismo educato che non schiamazza, che non commette vandalismi, che usa e non abusa della città, delle sue bellezze naturali, delle sue proposte turistsiche e che....ha bei soldoni da spendere! La diatriba in corso mi induce a pensare al Colosseo. Chissà se anche Vespasiano, nell'80 d.c. dovette combattere contro una "corrente contraria" come quella esistente a Verbania nel 2013 d.c.? Che monello Vespasiano! Poteva riqualificare il lungoTevere, rifare i marciapiedi, aumentare il numero dei...."vespasiani"..... E invece no! Al monello Vespasiano, salta in mente di costruire il Colosseo! Il monello Vespasiano spese sicuramente tanti soldi (erano i sesterzi?). Legò certamente il suo nome al Colosseo...ma con quella spesa, mise ancor di più Roma in evidenza. Ancora oggi, tiene alta l'immagine di Roma, dell'Italia e porta a casa il pane per moltissimi romani. Che monello Vespasiano! Ringrazio per l'ospitalità concessa ad una non verbanese
Suna, da luglio senso unico invertito - 27 Giugno 2013 - 18:07
Sunesi? Verbanesi di serie C...
Apprendo ora le lungimiranti decisioni assunte dal nostro "Reggente pro tempore" in primis ed in seconda battuta dal consiglio di circoscrizione CONFINANTE, che le istanze rappresentate dai residenti di Suna tramite la Circoscrizione Ovest, ovvero da coloro che quotidianamente "godono" dei benefici che derivano dall'essere in cima alle preferenze del "popolo della notte" verbanese e aree limitrofe, sono state semplicemente ed apertamente IGNORATE! E sono certo di interpreta la GIOIA con la quale i miei concittadini, in particolare se possessori di automobile ma non di corrispondente ricovero, continueranno ad affrontare la quotidiana ricerca di un luogo "qualechesia" ove parcheggiare il mezzo al rientro dal lavoro, o dalla scuola, o da qualsiasi altro luogo nel quale, per necessità o diletto, saranno necessitati a recarsi servendosi del proprio COSTOSISSIMO quattroruote... Ma certo li consolerà pensare, durante le loro peregrinazioni notturne (ed anche diurne, GRAZIE alla presenza delle uniche spiagge utilizzabile del circondario...), che SUNA è un luogo molto rinomato, turisticamente allettante e fonte di LAUTI GUADAGNI per pubblici esercenti e ristoratori, i quali ricambiano l'ospitalità deliziando gli INDIGENI con manifestazioni sonore di elevato LIVELLO (v. DECIBEL) provenienti, oltre che da impianti musicali di alta capacità, dalle estemporanee esibizioni dei simpatici avventori a colpi di clacson, frenate, partente a razzo o cori goliardici, il tutto ovviamente all'insegna della massima LIBERTA' DI ESPRESSIONE... E certo NESSUNO ha intenzione di privare i SUNESI (veri o acquisiti) della propria LIBERTA' di movimento, che infatti potranno esercitare estensivamente, a patto che dispongano di entrate sufficienti a compensare le spese di carburante, usura del mezzo, contravvenzioni inflitte con ammirevole solerzia dalla Polizia municipale, o spese di carrozzeria derivanti da manovre di parcheggio alterate dalla GIOIA di essere ospiti di siffatto luogo... Ringrazio pertanto ANTICIPATAMENTE gli artefici di questo ennesimo SUCCESSO, estendendo anche alle passate Amministrazioni le più VIVE congratulazioni per la lungimiranza ed apertura dimostrata nei confronti delle istanze di CHICCHESSIA, purché NON residente, autoesente, e sopratutto...iscritto a CONFESERCENTI. Un altro fulgido esempio di DEMOCRAZIA DAL BASSO ovvero PARTECIPATA...
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti