Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

padella

Inserisci quello che vuoi cercare
padella - nei post
BellaZia: Tagliatelle al limone e salmone - 3 Dicembre 2016 - 08:00
Un originale e semplicissimo primo piatto adatto per una cena di Natale, con il quale farete di certo un figurone
BellaZia: Penne alla Zucca - 19 Novembre 2016 - 08:00
Periodo autunnale, usiamo una verdura stagionale per un primo insolito ma di sicuro successo. La zucca.
BellaZia: Spaghetti alle vongole risottati. - 29 Ottobre 2016 - 08:00
Un succulento primo dall'intenso sapore di mare grazie alla doppia cottura dello spaghetto.
BellaZia: Insalata di riso esotica - 16 Luglio 2016 - 08:00
Un piatto fresco per affrontare i caldi pranzi estivi che può essere un buon primo ma anche una buona idea per uno sfizioso antipasto.
BellaZia: Filetti di Pollo Capperi e Limone. - 4 Giugno 2016 - 08:00
Un secondo piatto leggero ma stuzzicante con un saporito intingolo con cui fare scarpetta.
BellaZia: Riso Arrostito alla Mantovana. - 28 Maggio 2016 - 08:00
Una rivisitazione di un classico primo piatto Mantovano fuso con un altro tipico primo piatto a base di riso delle nostre valli dell'entroterra Verbanese.
BellaZia: Mazzancolle ubriache. - 30 Aprile 2016 - 08:00
Un'idea originale e sfiziosa per un antipasto o un secondo... ma astenersi astemi!
BellaZia: Quattro Quarti Bretone - 23 Aprile 2016 - 08:00
Dolce tipico che parla francese, l'evoluzione di un semplice plum-cake dal profumo inconfondibile che trasuda burro!
BellaZia: Filetto di manzo alla Senese - 16 Aprile 2016 - 08:00
Un secondo piatto di carne semplice ma di sicuro effetto e gusto.
BellaZia: Fajitas di pollo. - 19 Marzo 2016 - 08:00
Un gustoso e colorato secondo piatto di origini Messicane che ci farà sentire più vicini l'aria di vacanze.
BellaZia: Caserecce al Persico. - 12 Marzo 2016 - 08:00
Un fantastico primo piatto per utilizzare una materia prima tipica del lago, il pesce persico!
BellaZia: Crema di fine Inverno. - 5 Marzo 2016 - 08:00
Finiamo la zucca che abbiamo avanzato dopo il risotto di 2 sabati or sono?
BellaZia: Bacalhau à Bràs - 9 Gennaio 2016 - 09:15
Tipico piatto Portoghese a base di baccalà. Dicono di conoscere 365 ricette per cucinarlo, una per ogni giorno dell'anno . Proviamone una, magari essendo bisestile quest'anno, noi la cuciniamo il 29 febbraio.
Bella Zia: Insalate stuzzicanti - 19 Dicembre 2015 - 08:01
Alleggeriamoci un po' con delle salutari verdure prima delle abbuffate Natalizie.
Bella zia: Triangoli di spinaci e feta - 17 Ottobre 2015 - 08:01
Deliziosi triangoli ideali per una festa tra amici
padella - nei commenti
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 14 Novembre 2016 - 11:56
Re: Re: Re: interessante
Ciao Giovanni% ...io potrei anche essere d'accordo con un'aliquota unica, ma devi prima dirmi come fai la transizione (1,2,..,10 anni), se sei sicuro di coprire tutti i costi dello stato e in quanto tempo, e via dicendo...ecco questo è quello che manca, e tra queste destra e l'odierna sinistra le differenze sono minime! Si fa in fretta a passare dalla padella alla brace! La stessa, negli ultimi 6/7 anni, cosa a livello locale, tutti contro quando si fa qualche cosa, ma pochi che hanno la lucidità, o forse la volontà, di presentare progetti strutturati e plausibili prima... ...mah! Saluti Maurilio
Marco Sacco ambasciatore del gusto nel mondo - 15 Ottobre 2016 - 17:47
Re: Mutuo
Ciao lupusinfabula,concordo....sono stato un poco piu' polemico...anch'io ,a detta degli amici,sono un ottimo cuoco e mi diverto a cucinare.......oltretutto,dovrebbe essere la NORMALITA' avere cibi genuini del territorio e non solo,vini fatti con uva e pagare il tutto a prezzi ''normali''.L'enfatizzare tutto cio' contribuisce allo spropositato aumento dei prezzi,per nulla giustificato.Ci sono ristoranti/trattorie,come tu dici,in Ossola,ad esempio,dove si mangia divinamente e si spendono cifre da ''pranzo di lavoro''....e non mi si venga a dire che non usano materie prime all'altezza.......un riso e' un riso....ed un luccioperca e' un luccioperca...a qualsiasi latitudine ed in qualsiasi padella........stop
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 12:03
Re: Re: Che piega..,
Ciao Giovanni% non parlo di prodotti scadenti, ma di prodotti a basso valore aggiunto. Il telefono della mela, senza il sistema operativo e senza le app non vale niente, o comunque poco. La casa madre non guadagna sulla vendita del telefono, ma sull'utilizzo del telefono, ogni volta che io scarico un'app, anche gratuita, chi la produce paga un ticket a Cupertino. Per questo, purtroppo, non ha più senso produrre alcuni prodotti in Europa. Sembrerà banale, ma un Barolo non lo puoi produrre in Cina, e chi lo compra. lo compra proprio perchè è un prodotto "esclusivo", una caffettiera o una padella no! Saluti Maurilio
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 10:35
la povera Bialetti
Sono completamente d'accordo con Giovanni e con Andrè e la storia purtroppo la conosco benissimo in quanto interessato dalla chiusura Bialetti. Renato Bialetti è stato un buon imprenditore, ma al momento da lui ritenuto opportuno ha venduto l'azienda per monetizzare al suo culmine, quindi sicuramente non è un santo ne un Olivetti, ha fatto i suoi calcoli ed è salito sulla sua Rolls Royce. Di Moka ( fino all'ultimo anno di Omegna) se ne sono sempre prodotte 6 milioni l'anno con mercato costante, sono tutte caxxxxte messe in giro ad arte dalla Rondine ( l'azienda bresciana propretari) le storie che ormai le cialde avevano azzoppato la vecchia Moka FALSO. La verità è che la Rondine, produttrice di padelle ( la padella ha un margine di guadagno bassissimo) pesantemente indebiatata ( 80 milioni), ha trasferito l'intera produzione di Moka da Omegna alla Cina e Romania per guadagnarci ancora di piu' e sperare quindi di ripagare i debiti del settore padelle. Questa è la VERITA', si è giocato sul fatto che la gente al di fuori del Vco guarda solo il marchio Bialetti senza interessarsi ne sapere che esse sono fatte in oriente. E negli ultimi anni si sono fatti "flash mob" , mostre e caxxxte varie ricordando la Moka, quando NESSUN politico si è messo seriamente di mezzo 6 anni fa per impedire che la Bialetti di Omegna fosse violentata e uccisa. Io sono sicuro che se si fosse fatto come in Ossola per la chiusura del Crodino a Crodo ( altra pasta e carattere di persone gli ossolani dal mio punto di vista) si sarebbero fatte le barricate e le trincee, portando la questione a carattere nazionale e nazional-popolare e magari la storia sarebbe andata diversamente. Invece si è lasciata gestire la questione alla giunta Quaretta che non ha potuto far altro ( un sindaco da solo) che assistere al funerale. E adesso ci si consola e masturba con le mostre sulla Moka, com'era bella la Moka, la Moka è nata qui, ecc...
Marcovicchio: "E vogliamo essere una città turistica?" - 5 Settembre 2015 - 21:57
Aldo
Ma quanto impiegheresti a lavare delle tazzine "a mano"? Diciamo 10 secondi tra lavaggio e risciacquo? Mica è la padella dell'impepata di cozze! La prossima volta potrebbero servire solo acqua calda perché s'è rotto il macina caffè
Frontalieri dovranno pagarsi l'assicurazione medica - 10 Luglio 2015 - 10:05
Che botta !!
Dalla padella alla brace.......I frontalieri fanno già una vitaccia, avanti e indietro per ore tutti i giorni, e con il rischio di non vedere rinnovato il permesso di lavoro annuale. E sono la fonte di reddito più importante per Verbania, visto che poi spendono qui i loro stipendi, e danno da vivere anche ai commercianti ed agli artigiani locali. Lo stato italiano dovrebbe intervenire per evitare questa situazione.
Petizione della LAV: "No animali al Circo" - 15 Marzo 2015 - 09:28
Come tratto gli animali.
La civiltà di un Paese si vede da come tratta gli animali? Bene! Io li tratto alla griglia, in padella, al forno o al ragù.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti