Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

padre

Inserisci quello che vuoi cercare
padre - nei post
Giornata Mondiale sull’igiene delle mani - 4 Maggio 2018 - 10:23
Per celebrare la “Giornata Mondiale sull’igiene delle mani” - anno 2018, promossa dall'O.M.S., dall’ASL VCO e dal COQ, con la collaborazione dell'OPERA di SOCCORSO dell'ORDINE di SAN GIOVANNI in ITALIA (SOGIT) e con il Patrocinio del Comune di Verbania, viene organizzato un evento rivolto, sia agli operatori sanitari che ai cittadini.
VerbaniaArte: Marianne Werefkin al Museo Castello San Materno - 4 Maggio 2018 - 08:01
La temporanea chiusura per ristrutturazione del Museo Comunale di Ascona - che conserva e presenta abitualmente al pubblico le opere di Marianne Werefkin - ha propiziato questa interessante opportunità di ammirarne alcune, splendide, nelle sale del Museo Castello San Materno, ai piedi del Monte Verità
Karateki del VCO in Slovenia - 25 Aprile 2018 - 09:16
É stato un fine settimana molto impegnativo per i 2 atleti Cannobiesi, Gian Piero e Aaron Sblendorio, padre e figlio, spinti dalla passione per il Karate. Hanno intrapreso un lungo viaggio in auto per partecipare ad una prestigiosa competizione sportiva internazionale, che si é tenuta in Slovenia a Sezana, presso il palazzetto “Sport Hall”, sabato 21 e domenica 22 Aprile.
I caffè del Vicariato dei Laghi: ultimo appuntamento - 20 Aprile 2018 - 11:04
Sabato 21 aprile alle ore 21, ultimo appuntamento stagionale con i caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi all’Oratorio San Vittore di Intra, gli incontri proposti con l’obiettivo di cercare di utilizzare la ragione per fare luce e chiarezza su temi scottanti e sulle domande che fanno parte della vita dell'uomo.
Al Maggia proseguono i festeggiamenti con Chef Sacco - 18 Aprile 2018 - 18:06
Questa sarà una settimana “stellata” a Stresa: l’Istituto “Erminio Maggia” ospita il secondo appuntamento di Le Buone Stelle che vedrà come protagonista lo chef Marco Sacco, patron del Ristorante Piccolo Lago di Mergozzo (due stelle Michelin), ma anche ideatore del Movimento Gente di Lago per la salvaguardia e valorizzazione del pesce d’acqua dolce.
Metti una sera al cinema - Loveless - 16 Aprile 2018 - 10:23
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Loveless".
Da Omegna a Francoforte per svelare i segreti della chitarra - 11 Aprile 2018 - 18:06
Matteo Gattei: un omegnese testimonial musicale alla Musik Messe di Francoforte. La fiera numero 1 in Europa e la seconda nel mondo dedicata agli strumenti musicali.
Piano recital & Piano Quartet - 5 Aprile 2018 - 10:23
Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 21.00, presso il centro eventi Il Maggiore Verbania, concerto Piano recital & piano quartet Aleksandar Madžar – pianoforte & florestan und eusebius.
Antonio Ornano a Il Maggiore - 27 Marzo 2018 - 10:23
Mercoledì 28 marzo 2018, alle ore 21.00, presso il Teatro Il Maggiore, Antonio Ornano in HORNY Crostatina Stand up vol. II.
"Ten years later - Dieci anni dopo" - 16 Marzo 2018 - 13:01
Sabato 17 marzo 2018, appuntamento alle ore 20.45 presso il Kantiere di Possaccio (ingresso libero) proiezione del documentario "Ten years later - Dieci anni dopo". A presentare il documentario ci saranno padre Kizito Sesana, missionario comboniano a Nairobi, e Gian Marco Elia, presidente dell'ONG Amani.
Presentazione “Nonnasballo” - 16 Marzo 2018 - 11:28
Sabato 17 marzo 2018, alle 18.00, presso la Libreria Alberti presentazione con Mirko Zullo del suo libro “Nonnasballo”.
Metti una sera al cinema - Ritratto di famiglia con tempesta - 12 Marzo 2018 - 09:33
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 13 marzo 2018, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Ritratto di famiglia con tempesta".
Corso Pittura su Stoffa - 28 Febbraio 2018 - 16:40
Iscrizioni aperte per il corso di PITTURA SU STOFFA che si svolgerà dal 20 marzo al 12 aprile tutti i martedì e giovedì, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, presso VCO Formazione sede di Verbania.
Esce il film girato in Val Grande - 28 Febbraio 2018 - 11:04
Il film "La Terra Buona", girato nel Parco Nazionale Val Grande, uscirà nei cinema giovedì 1 marzo 2018.
Metti una sera al cinema - Famiglia all'improvviso - 26 Febbraio 2018 - 09:32
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 27 febbraio 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse".
“Lo sguardo del pensiero” - 20 Febbraio 2018 - 09:33
La società filosofica Italiana sez VCO propone mercoledì 21 febbraio alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il ciclo piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero”.
Pupi siciliani in tour - 27 Gennaio 2018 - 15:03
L’Associazione “Domus Sicula” presentano l’Associazione Culturale Teatrale “Carlo Magno” con lo spettacolo di opera dei pupi “SIKANIA – Ti cuntu e ti cantu” con il Maestro puparo e cuntastorie Enzo Mancuso ed il cantastorie di Bagheria Paolo Zarcone.
Lascia 1,5mln di euro in beneficenza alle Associazioni - 27 Gennaio 2018 - 11:04
"Quando circa due anni fa abbiamo ricevuto la notizia del testamento a nostro favore non riuscivamo a crederci”, dice Luca Sfolzini, Presidente della Croce Verde di Verbania.
"Se ci ami perchè ci fai questo?" - 12 Gennaio 2018 - 17:04
Secondo appuntamento stagionale con i caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi all’Oratorio San Vittore di Intra.
Cantante della Solidarietà: 1000kg di pasta all'Opera San Francesco - 11 Dicembre 2017 - 11:27
12 dicembre ore 12.00 in Viale Piave , 2 Milano. Il Cantante della Solidarietà Donerà 1000kg di pasta, un pasto caldo per una settimana alla mensa dei Poveri Opera San Francesco di Milano.
padre - nei commenti
Alla Zamboni e al Passo del Moro la neve rasenta i quattro metri - 14 Aprile 2018 - 12:02
Neve
In effetti mio padre che per lavoro faceva dei periodi in formazza, mi diceva che doveva uscire dal primo piano e gli sci erano d'obbligo
L'Avvocato risponde: lavoro e invalidità civile - 5 Aprile 2018 - 15:27
Info
Salve avrei una domanda da porre.. Due anni fa nel parcheggio di un aeroporto stavo mettendo delle cose in auto dal cofano e un imbecille mi è venuta addosso incastrandomi tra l'auto di mio padre e la sua.. Sono svenuta, avevo 17 anni, ho riportato una frattura al piatto tibiale, lesioni al menisco, rottura e interessamento di legamenti e tendini e credo anche riversamento di liquido.. Ho avuto un risarcimento dall'assicurazione e un invalidità molto bassa, non la ricordo perchè a quei tempi tutto pensavo tranne che a queste cose. ora essendo risultata come già sapevo non idonea per entrare in un accademia militare cosa che ho sempre sognato volevo sapere se era possibile provare per ottenere qualcosa in piu di invalidità, in due anni e mezzo, non posso correre, ho il ginocchio molto gonfio infatti non posso indossare pantaloni stretti, ho dolore e non posso piegare molto le gambe specialmente la sinistra che è molto gonfia, sicuramente per via del liquido, quando cammino un po di piu devo fermarmi e riposare perchè il dolore mi impedisce, tutto cio gravato dal fatto che ho solamente quasi 20 anni e ho dovuto rinunciare ai sogni di una vita.. c'è qualcosa che potrei fare? grazie.
Lungolago Pallanza: il progetto - 13 Marzo 2018 - 10:54
lungo periodo......
Direi innanzi tutto che le "loro" spendono meglio....la realizzazione di opere di questo genere non possono mai essere fine a se stesse ma devono sempre far parte di un progetto più ampio e sul lungo periodo. Ovvero. Noi abbiamo (forse) meno risorse ma, ragionando nel lungo periodo, le cose si posso comunque realizzare bene e nell'interesse di tutti. Cosa che da noi spesso non succede. Gli esempi sono tanti e non sto ad annoiarVi.......ma, solo per esempio, che senso ha spendere una cifra a tre zeri in una spiaggia alla periferia di Suna e poi darla in gestione ad un privato e poi non trovare i soldi per fare un bagno pubblico funzionale e funzionante? Come dice Livio in un altro POST......non bisogna inventare nella nel 2018....basta copiare....e avere la capacità e onestà di agire semplicemente da "buon padre di famiglia". Non mi pare così difficile......come ci vogliono fare credere.
Sgombero neve, richiedenti asilo al lavoro - 3 Marzo 2018 - 19:24
ultimo commento
Al di là del mio precedente pensiero, quello che sconcerta è l'esaltazione di questa forzata iniziativa (che i volontari italiani di protezione civile svolgono gratuitamente e senza clamori giornalistici), viene usata come strumento per distogliere l'attenzione sul vero problema che copre e fa guadagnare una marea di denaro a cooperative, società improvvisate, politici che raccolgono consensi e chi più ne ha più ne metta sul business che ci sta dietro. Ritengo, che tenere inoperosa e mantenuta nell'ozio per anni gente già abituata a casa loro a non lavorare (forse perchè non c'è nè), non è un bene, ne per noi ne per loro, perchè ricordo quel proverbio che i nostri genitori ci recitavano sin da piccoli: L'OZIO E' IL padre DEL VIZIO, ed aggiungo, DEI CATTIVI PENSIERI E DEI CATTIVI COMPORTAMENTI!! O cambiamo le regole, finchè siamo in tempo, o tra non molto assisteremo ad un qualcosa di estremamente grave che non oso neppure citare.
Riso: il pericolo viene da oriente - 19 Febbraio 2018 - 08:10
Re: Quale UE?
Ciao lupusinfabula fin quando sarà germano-centrica, non potremo farci nulla..... Peccato che anche il padre nobile del centro-destra, dopo esser caduto per colpa loro, sia andato poi dalla mandante morale a dare rassicurazioni ex DDR, in caso di vittoria elettorale!
Giornata dialogo cristiano-islamico - 30 Ottobre 2017 - 10:24
Re: Re: Re: Mi raccomando domani!
Ciao info se non sbaglio anche te hai citato un pilastro della letteratura e della lingua italiana, il Sommo Vate, guarda caso anche lui perseguitato da menzogne perpetrate dalla Burocrazia politica dell'epoca (nella fattispecie fu accusato di baratteria, cioè peculato e abuso in atti d'ufficio), nella totale indifferenza del Potere Spirituale, a conoscenza della sua innocenza.... Una sorte analoga toccò al povero Galileo Galilei, padre della Scienza moderna! Strana la vita, vero? Ricordi quando il Matteo color verde alpino, appena entrato nelle fila della Lega, dopo un'esperienza nei giovani comunisti padani, (e già, ora è sparita la parola Nord, che lui, all'insegna della svolta, ha definito " inutile avverbio".....), cercava consensi tra gli Imam delle moschee meneghine? Quindi, secondo i tuoi ragionamenti, il Poeta fu vittima dei catto-comunisti medievali? Dai, su col morale, che in primavera sperimenteremo l'ultimo incrocio genetico, mai provato fino ad ora: Lega/M5S!
Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 17:47
Re: Re: Re: Sarà...
Ciao Hans Axel Von Fersen a dimostrazione della tua perfetta conoscenza dell'argomento,ti avviso che il mullah Omar è morto 4 anni fa. secondariamente,se si fa a gara a chi professa la religione più violenta,la Bibbia esce a pezzi dal confronto col Corano. qualche esempio? “Ora uccidete tutti i ragazzi e anche tutte le donne che sono appartenute a un uomo, ma conserverete in vita per voi le ragazze ancora vergini.” “Chiunque ucciderà Caino subirà la vendetta sette volte” (Gen 4,15). " Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada." Cristo,NT. "Genesi 19, 32 "Vieni, facciamo bere del vino a nostro padre e poi corichiamoci con lui, così faremo sussistere una discendenza da nostro padre." "Così le due figlie di Lot concepirono dal loro padre." ovviamente potrei continuare all'infinito,perchè è noto a tutti (tutti quelli con un briciolo di conoscenza dell'argomento,magari non tu) che la Bibbia è estremamente più violenta del Corano,ma analizzare così le religioni è stupido e infantile. altrimenti si potrebbe dire che i cristiani sono tutti violenti,stupratori,incestuosi,vendicativi,e ogni nefandezza possibile. a me non frega nulla di nessuna religione,ritenendole tutte una follia,ma ragionare come fate voi è pericoloso e aiuta a scavare un fossato ancora più profondo tra "voi" e "loro". quanto a info e i suoi sproloqui,i miei amici chi sarebbero per la precisione? visto che tu li conosci magari me li presenti.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 26 Settembre 2017 - 14:54
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao privataemail, queste primarie del sono state la pietra tombale della fiducia di molti italiani per il movimento. Si aprono le adesioni alla candidatura del figura che il M5s indicherà come premier. Subito dopo la chiusura delle candidature dopo pochi giorni si svolgono le votazioni on-line senza un minimo di dibattito e presentazione dei vari candidati. Si è capito che il vero vertice del M5S voleva far vincere che è risultato vincitore, ma almeno gli eroi della democrazia diretta potevano salvare le APPARENZE di un scelta democratica. Tutto questo dopo il passaggio della staffa di comando da padre in figlio a seguito di successione aziendale. Tutto questo dopo la designazione dall'alto di un direttorio che fungano da colonnelli. Ma uno non valeva uno! Dopo tanto entusiasmo e adesioni popolari che ruotano intorno al movimento riescono a trovare sempre pochi elettori nelle varie primarie. Vota una piccola minoranza degli stessi iscritti alla piattaforma. Che delusione!
Ancora interventi per furto - 30 Agosto 2017 - 17:33
Re: come volevasi dimostrare
Ciao paolino sei un rebus non risolvibile. Dici che guardi ai fatti e li eviti accuratamente. Liquidi come razziste idee che sono di buon senso, riprese anche da gran parte dell'Europa e della sinistra, a parte i soliti noti presidenta e pseudoscrittori di gomorra. Ti sei fatto una tale corazza di non senso davanti che non vedresti neppure una trave nel tuo occhio. Ma non sei l'unico, e questo mi preoccupa molto.Se leggi le notizie, non del Giorlnale o di Libero, per carità, vedrai che l'Italia è una polveriera. A Parma alcuni immigrati hanno massacrato di botte un autista di bus, a Roma hanno preso a sassate un ragazzino e rapito la madre, e per fortuna la gente ha cominciato a ribellarsi a queste sanguisuga arroganti e violente. Per non parlare di Rimini dove la questura ha confermato la provenienza maghrebina degli stupratori vermi, ma qualcuno ancora la nasconde! Vedi. Ieri ho seguito un dibattito surreale sulla 7, con tre giornalisti (!) di sinistra, il prete buono della piscina di Pistoia, l'immancabile Moni Ovada o come si chiama e il cattivo giornalista razzista di Libero. Ci credi che mio padre piddino doc è sbroccato contro tali soggetti, e non ti ripeto cosa ha detto loro? vai a spiegare che nessuno ce l'aveva con i ragazzi perchè neri ma col prete che si è messo a fare politica e sparare mincolate contro i "fascisti"! e l'altro di Repubblica, altro ridicolo giornale di regime, a straparlare di costituzione e antifascismo quando l'Italia per colpa loro è ridotta ad un mucchio di sterco! Mi sta salendo odio puro, odio democratico, ovviamente, ma odio contro "questi" non so come definirli... E la cosa che mi preoccupa da una parte ma mi rende orgoglioso di essere italiano dall'altra è che LA GENTE SI STA RIBELLANDO. RIBELLANDO. Capito? Ora di pure quello che ti pare ma ricordati che non prenderò mai e poi mai badanti straniere, a meno che non siano europee occidentali. E alle prossime elezioni del 2018 quando il centrodestra, si IL CENTRODESTRA VINCERA', ne vedremo delle belle. bye bye e apri occhi e mente, ma ricordati di stringere le chiappe perchè ti faranno male tra un po'! Con affetto.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 30 Giugno 2017 - 17:13
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Risparmiatori
Ciao Hans Axel Von Fersen ho capito. Quello che voglio dire è che la maggior parte degli azionisti sono come mio padre. Ingenui e non attenti. E questo ci sta. Ma non possiamo paragonare loro agli speculatori. Non lo accetto.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 23:36
Re: Re: X robi
Ciao robi Non ho ben capito il tuo commento, forse non mi sono espresso bene, sono solidale con chi come tuo padre è rimasto fregato, e critico nei confronti della politica che permette al sistema finanziario, di fare tranquillamente i propri porci comodi. Se poi ho urtato la tua sensibilità con il video me ne scuso, ma di certo non era mia intenzione. A Maurilio che ha corretamente descritto le differenze tra una Banca SPA e Popolare, vorrei far notare che la regola una testa un voto serve proprio ad evitare speculazioni varie, se non viene garantito il bene comune della maggioranza dei soci, la decisione viene bocciata, e la finanza altamente speculativa e predatori ha vita difficile. Le popolari dovevano restare piccole e radicate sul territorio, perché la loro funzione era di supportare i piccoli imprenditori ed i piccoli risparmiatori, pena i dissesti di questi anni. Una piccola provocazione, lo sapete che dal punto di vista islamico i moderni finanziamenti bancari equivalgono invariabilmente a un (riba) usura, e che gli ebrei sembra siano diventati banchieri, perché la Chiesa cristiana considerava fosse peccato prestare ad interessi, poi nacque lo IOR https://it.m.wikipedia.org/wiki/Usura
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 19:20
Re: Re: Re: Re: Risparmiatori
Ciao Hans Axel Von Fersen Da quanto dici ritieni ciascun azionista responsabile del dissesto e le Vittime i correntisti. Nel caso di mio padre egli è correntista da 50 anni e le azioni le ha prese perché gli è stato chiesto se voleva partecipare con 8000 euro e diventare socio. Lui non aveva bisogno di niente. Certo non sapeva che le azioni erano un rischio e non erano i soliti Bot. E lui avrebbe contribuito a dissestare la banca? Veramente ci ha smenato i soldi delle azioni. È stato fregato ma non per ingordigia. Si è fidato come comprare titoli di stato. Che sono rendita. Non speculazione. Quindi quello che affermi è falso e offensivo. Il dissesto lo hanno creato i finanzieri allegri e incompetenti. Non i poveracci con tre soldi in banca.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 18:56
Re: Re: Re: Risparmiatori
Ciao robi, hai fatto bene a citare il caso di tuo padre che è diverso e certamente non rientra nella mia categoria semplificatoria di sempliciotti&creduloni. Ci sono stati due momenti. C'è stato il momento delle banca popolare del territorio dove appunto i vari attori territoriali volevano entrare nella "grande famiglia" anche per ottenere condizioni riservate ai soci. C'è stato un momento successivo dove invece venivano fatti comprare ai consumatori prodotti finanziari sconsiderati.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 06:37
Re: Re: Risparmiatori
Ciao Hans Axel Von Fersen dici inesattezze e non conosci le cose. Molti degli azionisti sono correntisti gabbati in buona fede. Mio padre di 80 anni non voleva speculare quando gli hanno offerto di diventare socio con un taglio minimo di 8.000 euro. Non ne aveva bisogno. Lo ha fatto perché si sentiva parte di una famiglia. Tanto quanto i soci Coop o di altre realtà. Non di certo per speculazione o rendita parassitaria. Mettetevi in testa che i veri speculatori sono piccolissima minoranza. Il resto sono onesti cittadini ingannati per ingenuità. Non tollero più questi discorsi offensivi da chi non conosce le cose. Chiaro?
Interpellanza su Villa Giulia - 24 Maggio 2017 - 13:37
Re: Risposta ad Anne
Ciao Loredana la mancanza di buon senso non era riferita a "noi" quanto a chi ci ha amministrato nell'ultimo 30/40ennio. Il buon senso che manca è quello del "buon padre (o madre) di famiglia" che programma per tempo e non lascia nulla al caso; che non pensa come se fosse sempre in emergenza ma cerca di evitarle, guardando oltre l'anno in corso o al mandato in corso. Vedi, ciò che ci distingue dai primati (con cui condividiamo la capacità dell'uso del pollice opponibile alle altre dita della mano - loro, più di noi, anche nei piedi), dovrebbe essere la capacità di "non vivere alla giornata" ma di progettare il futuro in maniera opportuna, pensando unicamente al benessere e agendo nell'interesse di tutti i cittadini. Eventi culturali SI/NO......Bar Si/NO.....non ha importanza cosa.......è importante invece il progetto complessivo, il traguardo, l'obbiettivo. Qui non c'è nulla.......o meglio.......poco di entrambe le cose. Una scarpa e una ciabatta. Se il progetto presentato ed approvato nel 2010 prevedeva qualcosa di diverso da quanto poi realizzato è evidente che si è disattesa una visione. Con che risultato? MEDIOCRITA'.......io sono stanco della mediocrità. Ne è pieno il mondo.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 8 Maggio 2017 - 16:07
Re: Re: Re: robi...
Ciao Giovanni% Non so. Mi pare che l'antifascismo senza fascismo sia la fossa che ci stiamo scavando, il pretesto per eccellenza. Quando una donna sola contro tutti e persino contro il padre prende dieci milioni di voti è solo da stimare e ammirare. Errori tanti. Ma Macron è veramente indecente. È una vera combattente. Ma non è ancora tempo. La frattura come scrive un giornalista francese è tra alto e basso. Tra classe medio alta cittadina e multiculturale e classe operaia contadina e delle piccole città lontane dai grandi centri. E sarà sempre peggio. Ma credo che già le elezioni amministrative francesi saranno molto diverse. E il piccolo Macron difficilmente reggerà. La prossima strage isis già dovrà giustificare la sua inettitudine perché crede che gli immigrati di prima seconda e terza generazione lo amino... niente di più sbagliato. Come e peggio di Hollande. Garantito.
Primarie PD gli eletti del VCO - 5 Maggio 2017 - 17:45
Re: Re: Re: Tutti Italiani ?
Ciao SINISTRO Mi fa piacere tu abbia ricevuto gli 80 euro e che hai uno stipendio ed un lavoro con un contratto indeterminato, ma sono 80 euro tondi ? In merito al reddito di cittadinanza tempo al tempo, prima era una pura utopia, poi impraticabile per mancanza di coperture, ora cominciano a scimmiottare questa utopia che funziona in fondo nel resto d’Europa, eccezion fatta per la Grecia , qualcuno del PD lo chiama reddito d'inclusione sociale. Il padre putativo del Bomba, nonché socio del patto del Nazareno Berlusconi, parla di lavoro di cittadinanza e sussidi ai poveri. Quindi i soldi ci sono quando la politica lo decide, è semplicemente questione di priorità, lo dimostra il fatto che per le banche si estraggono dal cilindro 20 miliardi in 48 ore, per Alitalia 600 milioni spuntano dal nulla, ed avviene che si ubbidisce al presidente USA di turno, promettendo di aumentare le spese militari di circa 14 miliardi all'anno, per il reddito di cittadinanza ne servono 17 D'altronde in spese militari sono ben investiti, perché destabilizzare interi paesi aumenta gli immigrati ed il business annesso, con costi intorno ai 5 miliardi anno che in teoria non ci sono. A proposito....ma i terremotati ed i loro risarcimenti con relativa ricostruzione, qualcuno se ne ricorda ? Noo... lì i soldi non ci sono. Forse quando saremo in piena campagna elettorale, con qualche selfie degli esperti governanti, e di tutta la preparata classe dirigente del PD, che tanto benessere ha creato in questi anni di governo, promettera nuovamente la piena ricostruzione.
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 26 Aprile 2017 - 17:53
robi, buonasera......
la diffamazione non è cosa lieve, Da sempre, molte persone, in ogni ambito sociale, hanno subito gravi disagi, a volte hanno pagato anche con la vita. Di fatto, Magdi Allam ha collezionato una serie di condanne e queste non sono mie valutazioni personali ma sono conclusioni alle quali si è arrivati in tribunale che non ha trovato fonti reali e corrette a corredo delle sue dichiarazioni. Mi rendo ben conto che esistono fanatici e criminali dell'ISIS che si macchiano delle più mostruose atrocità e mi domando anche come mai l'ISIS compia attentati in Europa (la maggior parte) e non abbia ancora prodotto nessuna azione in Israele notoriamente considerato, dal mondo islamico, nemico giurato e da distruggere. Mi domando a chi, in fondo, fa comodo l'ISIS: la risposta potrebbe essere sconcertante. Chi ha interesse a che l'Europa sia impaurita, che non riesca ad essere perfettamente unita, forte, politicamente ed economicamente? A chi darebbe molto fastidio un'Europa solida, reale? Agli USA? all'URSS? (chiamiamola ancora così)? alla Cina? che hanno tutta la convenienza a che "nessuno" possa intromettersi nei loro "interessi" e sfere di influenza? Credo che la storia che Al Bagdadi sia il capo e manovratore dell'ISIS sia da considerarsi quasi ridicola. I Veri capi dell'ISIS, a mio parere, sono altri e non quest'uomo vestito con il sottanone! Tornando a Magdi; è si sotto scorta per le minacce ma penso ai "tanti" che pur essendo più minacciati di lui, circolano ed hanno circolato senza protezioni sacrificando la vita per onorare il loro "essere uomini". Penso a Josè Luis Sanchez Ruiz, Juan Heraldo Viroche, Mons. Christophe Munzihirwa, i sette monaci trappisti rapiti e uccisi in un monastero dell'Atlante in Algeria, a padre Andrea Santoro ucciso in Turchia a padre Hamiel ucciso aull'altare. L'elenco sarebbe lunghissimo. Magdi avrebbe capito l'Islam? Cosa ha capito? Personalmente penso che: oggi l'Islam, in passato il Cristianesimo, il paganesimo ed altre religioni siano servite a lerci e criminali personaggi per metterci gli uni contro gli altri, e trarne vantaggi personali. Il motivo è sempre economico, poche balle! Quanto all'essere assuefatta, sottomessa ed inconsapevole; non è da me, Men che meno essere complice. Rivendico una testa pensante. Personalmente, da sempre, ho l'abitudine di alzare la testa davanti al potente e di chinarla davanti al sapiente. Buona sera Robi, al prossimo confronto.
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 31 Marzo 2017 - 14:00
La cosa mi preoccupa....
Ho ereditato da mia madre alcuni terreni boschivi che mio nonno (suo padre) già lui aveva acquistato avuto in cambio "sulla carta" da persone che con lui avevano dei debiti, ma non ci ha mai messo piede; mia madre men che meno; io non sarei neppure più in grado di raggiungerli. E se da lì si stacca un sasso magari a sweguito di una scossa tellurica, io dovrei essere inquisito?? La ricerca del colpevole ad ogni costo sarà anche atto dovuto della magistratura ma ha ben poco a che fare col buonsenso.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 28 Febbraio 2017 - 21:11
Casaleggio
Nel M5s viene deciso tutto dall'azienda di comunicazione milanese Casaleggio e associati. Potere decisionale trasmesso poi da padre in figlio. Nei vostri gruppi discutete e ridiscutere ma le linee fondamentali vengono decise all'interno di quell'azienda. Non avete nulla da predicare!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti