Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

padre

Inserisci quello che vuoi cercare
padre - nei post
LetterAltura torna a Verbania dal 26 al 29 settembre - 10 Settembre 2019 - 12:05
Tra gli ospiti più attesi del Festival 2019 l'attore Neri Marcorè, l'astronauta Umberto Guidoni e gli scrittori Marco Malvaldi e Giuseppe Festa.
Orta Festival 2019 - 4 Luglio 2019 - 19:06
La XX Edizione di Orta Festival mette al centro della sua programmazione la figura dell’interprete. Si avrà modo infatti di riascoltare prestigiosi artisti che nel corso delle 19 passate edizioni hanno instaurato un rapporto speciale e di amicizia con il Festival.
M5S VCO su nomine - 29 Giugno 2019 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle VCO, riguardante le nomine in VCO Trasporti S.r.l. e ConserVcO Spa.
Amenoblues Festival 2019 - 27 Giugno 2019 - 19:26
AmenoBlues ritorna per la 15ma volta a far risuonare con le note del grande Blues le colline del Lago d’Orta: il piccolo e pittoresco borgo piemontese di Ameno farà da scenario a uno dei pochissimi Festival Blues piemontesi, che quest’anno si svolgerà il 28-29-30 giugno e il 5-6-7 luglio.
"Delitti di lago" ad Omegna - 21 Giugno 2019 - 23:09
Sabato 22 giugno, alle ore 17, presso la Biblioteca Civica “Gianni Rodari” di Omegna, Erica Gibogini presenta “Rose bianche sull’acqua” pubblicato da Edizioni Morellini nella Collana “Delitti di lago”.
Selezionati i finalisti del Premio Stresa di Narrativa 2019 - 17 Giugno 2019 - 15:03
La giuria dei Critici del Premio Stresa di Narrativa, composta da Piero Bianucci, Emmanuelle de Villepin, Orlando Perera e Marco Santagata ha selezionato le cinque opere finaliste del Premio Stresa di Narrativa 2019.
Serate al Museo del Paesaggio - 12 Giugno 2019 - 11:04
Il Museo del Paesaggio organizza una serie di chiacchierate e incontri a Palazzo Viani Dugnani per festeggiare i suoi primi 110 anni di fondazione (1909-2019).
Letture Filosofiche - "La Malora" - 10 Giugno 2019 - 11:04
La Società Filosofica Italiana sez VCO, propone martedì 11 giugno alle ore 21.00, presso la Biblioteca Civica “P. Ceretti” di Verbania per il Gruppo di letture filosofiche, la lettura del libro "La Malora" di Beppe Fenoglio.
Presentazione della storia tragica dei fratelli Zoja - 7 Giugno 2019 - 18:22
Sabato 8 giugno a Domodossola la presentazione de “L'inferno sulla vetta”. L'autore Paolo Mazzarello dialogherà con la giornalista Arianna Parsi. Appuntamento alle 17 presso Cappella Mellerio per l'incontro organizzato dall'Associazione Ruminelli con la Libreria Grossi.
Betlemme pronta a gemellarsi con Verbania - 1 Giugno 2019 - 08:01
Verbania gemellata con Betlemme. A lanciare l'idea è stato ieri, 31 maggio, il sindaco della città natale di Gesù.
Aaron Sblendorio 2 successi ai Campionati Italiani di Karate - 27 Maggio 2019 - 10:03
Domenica 26 Maggio, si è tenuto a Rimini, presso il palazzetto dello sport RDS, il Campionato Italiano di Karate, organizzato a regola d’arte dalla Fesik (Federazione Sportiva Italiana Karate).
Presentata la lista Comunità.vb - 5 Maggio 2019 - 15:03
Presentata la lista Comunità.vb a sostegno della candidatura a sindaco di Patrich Rabaini. Di seguito a margine della presentazione.
Papa Francesco: Province presidio per cura della Casa comune - 29 Aprile 2019 - 11:04
Il Papa ai presidenti dell’Unione delle Province d’Italia: “è necessario considerare l’opera di manutenzione e di messa in sicurezza delle scuole, delle strade e dell’ambiente come una delle questioni centrali alle quali riservare tutta l’attenzione che merita”.
L’UPI e le Province in udienza dal Santo padre - 26 Aprile 2019 - 17:04
Domani 27 aprile 2019, il Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola, dott. Arturo Lincio, sarà a Roma ad incontrare Papa Francesco, insieme al Presidente dell’UPI e tutti gli altri Presidenti di Provincia, in una Udienza che si terrà presso la Sala Clementina della Città del Vaticano.
Gruppo di Lettura - Il Castello - 15 Aprile 2019 - 15:03
La società filosofica Italiana, organizza presso la Biblioteca Civica del Comune di Baveno, per il Gruppo di Letture Filosofiche, la lettura del libro: Il Castello, di Franz Kafka,martedì 16 aprile 2019 alle 21.00.
Cafè della Memoria 4° incontro - 5 Aprile 2019 - 14:03
Sabato 6 aprile alle 21 quarto appuntamento con i Caffè organizzati dal Vicariato dei Laghi della Diocesi di Novara all’Oratorio San Vittore di Intra, con l’incontro “Il cristiano e i fenomeni migratori: lo straniero va accolto?”
Giornata della Bussola dei Valori della Rete Oncologica - 20 Marzo 2019 - 08:01
Il 21 marzo si celebra in tutte le Aziende Sanitarie della Regione Piemonte e Valle d’Aosta la Giornata della Bussola dei Valori della Rete Oncologica del Piemonte e Valle d’Aosta, alla sua 2° edizione, per testimoniare l’impegno degli operatori per far crescere i valori che ne sostengono l’attività quotidiana spesa a fianco dei pazienti affetti da malattie oncologiche.
Progetto sentiero Tominetti - 5 Marzo 2019 - 11:27
Il Comune di Miazzina attiva il progetto di sistemazione del sentiero "Madonello" percorso paesaggistico culturale legato ai luoghi vissuti dal pittore TOMINETTI Achille (1848 - 1917).
Fedor Rudin apre la stagione culturale Ruminelli 2019 - 26 Febbraio 2019 - 15:03
L'Associazione Ruminelli porta a Domodossola Fedor Rudin, vincitore del Premio dedicato a Mario Ruminelli al prestigioso Concorso Internazionale di Violino “Premio Paganini” del 2018
"L'altro lato del Paradiso" - 8 Febbraio 2019 - 14:53
Sabato 9 febbraio 2019, alle ore 18.00, presso la Libreria Alberti di Verbania, si terrà la presentazione del libro: L’altro lato del paradiso, 50 anni in Valgrande, di Alberto Paleari.
padre - nei commenti
PD: "I 34mln per la SS34 già c'erano" - 11 Agosto 2019 - 14:23
Re: Re: Re: Battaglie navali
Ciao Giovanni% Ma non esiste più l'elettore schematico e talebano! Scusa. Davvero io sono sincero. Ho.votato radicale e PDS, meloni e Salvini. Pure oscar giannino. L'elettore fedele non esiste più. Almeno la maggioranza. È liquido e se si sente tradito molla. Io oggi voto.in parte meloni te in parte salvini ma non ho la fisionomia che descrivi tu in modo stereotipato del leghista anti immigrazione. Non è così. La mia posizione è molto più complessa. E lo stesso per molti altri non leghisti ma che votano lega o non missini ma che votano meloni. Ho un padre di 82 anni sempre stato di sinistra moderata ma mai comunista che votava pd e oggi vita lega perché ritiene salvini il politico giusto per il nostro momento storico. Non esiste l'elettore tipo. E ogni elettore va rispettato. Come ti dicevo. Oh votano tutti o votano solo le élite. A me sta bene comunque. Ma questa è una delle principali prerogative della sinistra il voto universale è l'essenza della sinistra. Vedi tu. .
Sanità VCO: incontro e polemiche - 17 Luglio 2019 - 12:48
alla fiera dell'est
quindi,riassumendo,è colpa di quelli di prima,che dicevano che era colpa di quelli prima (che sono quelli di adesso),che davano la colpa a chi li aveva preceduti,che però avevano ereditato quella situazione da quelli prima,che dicevano di non avere colpe per il passato,che al mercato mio padre comprò. siamo oltre il ridicolo. per chi ancora non l'avesse capito,NON CAMBIERA' NIENTE. se non in peggio,come sempre.
“La famiglia è superata?” - 6 Maggio 2019 - 07:44
Contro natura
Di certo padre, madre e figli sono la famiglia che la natura ci ha dato. Il resto sono surrogati e forzature post sessantotto che hanno notoriamente rovinato la nostra società. Poi ciascuno ovviamente fa quello che vuole e può avere la famiglia che vuole. Ma l'unica famiglia che si possa chiamare tale è quella classica. Ah. Risparmiatevi insulti e risposte inutili che tanto non vi rispondo.
Regione Piemonte abolisce tiket sui farmaci - 27 Febbraio 2019 - 18:13
Re: Re: Re: Re: Re: confusione della ghidini
Ciao SINISTRO Ok. Resta il fatto che i sindacati in Italia sono dannosi. La montefibre di verbania è finita per colpa loro. Lo so perché ci lavorava mio padre. Ad ogni sputo era sciopero e se non lo facevi eri messo alla gogna. Ergo si sono rotti le palle e hanno portato la produzione in Israele. E io dovrei rispettare questi soggetti? Mi rivoltano lo stomaco. Oggi più di ieri!
M5S su progetto P.zza Fratelli Bandiera - 20 Febbraio 2019 - 10:55
Decrescita in....felice
Ma si , stoppiamo tutto a prescindere, Troviamo un argomento a caso, senza neanche informarci bene, e usiamolo come pretesto. Avanti perche' cosi dicono i nostri programmi, la ragione e' dalla nostra perche' solo noi facciamo considerazioni corrette ( come per la TAV ) e chi non e' con noi e' contro di noi. Cicli e ricicli storici, attenzione , ai tempi di mio padre e' andata male
Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 28 Gennaio 2019 - 10:52
Re: padre
Ciao lupusinfabula quelli dell' Intra avevano le idee chiare, uomini d'altri tempi, e quindi avevano ben compreso da che parte stare. Ho letto un libro scritto da un loro capo, con illustrate, oltre a sacrifici e privazioni di ogni genere, anche le diversità di vedute rispetto a nazifascisti e comunisti/titini. Inoltre i partigiani di Tito avevano anche un problema interno, dovuto alle rappresaglie delle bande cetniche, fedeli alla monarchia jugoslava.
Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 28 Gennaio 2019 - 09:43
Re: padre
Ciao lupusinfabula un conto al distinzione, altra cosa la discriminazione.....
Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 27 Gennaio 2019 - 11:37
Re: padre
Ciao lupusinfabula Enorme commento. Grazie davvero.
Nikolajewka e Dobrej 2019: per non dimenticare - 27 Gennaio 2019 - 09:53
padre
Sono figlio di un alpino del glorioso Battaglione Intra; con quella formazione mio padre ha combattuto sul fronte greco-jugoslavo-albanese, fatto prigioniero dai tedeschi ( non si è arreso scappando con i Titini e non ha voluto passare nelle file dei tedeschi come loro alleato) e d ha passato quasi 2 anni in vari campi di concentramento tedeschi, per fortuna non in quelli di sterminio. Mi ha sempre raccontato delle atrocità subite dal battaglione ma anche delle cruente risposte date: purtroppo è la guerra ed in guerra bisogna sempre essere accorti a sparare per primo altrimenti sono gli altri che sparano a te e, se vuoi portare a casa la pelle, non devi farti scrupolo a premere il grilletto contro chiunque siano essi machi o femmine. E comunque onore agli alpini dell'Itra che in guerra non ci sono andati per scelta ma perchè chiamati alle armi dalla loro patria, concetto quello di patri che purtroppo sta scomparendo grazie a coloro che stoltamente stanno predicando che siamo tutti cittadini di un unico mondo senza distinzione di razza, religione, idee e modo di vivere.
Processo contributi Ordine di Malta - 18 Dicembre 2018 - 12:58
Re: Il padre
Ciao lupusinfabula non c'è nulla di male: l'importante è essere onesti e coerenti.
Processo contributi Ordine di Malta - 18 Dicembre 2018 - 12:09
Il padre
Mai avuto dubbi che Feltri padre sia un grande, e schietto come pochi, giornalista. Anch'io, ahimè, ho un figlio che milita a sinistra che più a sinistra non si può, ma....gli voglio bene lo stesso. e poi su certe scelte ci ritroviamo spesso, certo non quando si parla di migranti, centri sociali, accoglienza, ecc., ma se, ad esempio, parliamo di Berlu e dei suoi accoliti siamo in piena sintonia.
Montani contrario al progetto ex Acetati - 24 Novembre 2018 - 17:40
2 brevi risposte
per Sportivamente::non volevo in nessun modo inserirmi nella discussione in quanto non abitando a Verbania, quale sarà poi la destinazione dell'area ex Rhodiatoce (preferisco ricordarla con questome in ossequio ai tanti anni che vi ha lavorato mio padre) non mi importa gran che;; ma Ale con la sua risposta ha dimostrato di aver ben colto il senso del mio breve intervento. Per Rocco P.L.: il mio pseudonimo (...meglio di nickname, non trovi, visto che in italiano esiste la parola analoga) si origina dal latino, lingua madre della lingua italiana e non ha nulla che vedere con la lingua della perfida Albione.
M5S su Bando periferie - 14 Settembre 2018 - 12:00
Re: Re: Re: Re: Insultare la maggioranze degli ita
Ciao robi Il cambio lira/euro 1/1 è stato tollerato dal centro-destra, per favorire, con un sotterfugio irresponsabile, il commercio, senza pensare alle conseguenze nefaste di una simile scelta "a costo zero", ancora peggiore della precedente: secondo te perché gli organi preposti non hanno controllato, mica la GdF è di sinistra? Se vogliamo ritornare ad una vera territorialità, iniziamo a colmare il divario socio-economico-culturale e di valori Nord/Sud, che esiste da sempre, anche quando non c'era l'immigrazione, anzi quando gli emigranti eravamo noi, verso il Nord d'Italia e d'Europa. Salvini fa finta di avere la memoria corta, come quando, da giovane comunista padano, procacciava voti presso la comunità islamica meneghina, o quando brindava inneggiando a cori non tanto gentili verso il meridione. Guarda caso, nel dicembre 2016 postava sui suoi amati social parole contro meridionali ed africani che, invece di risolvere i problemi nei loro Paesi, emigrano..... Una domanda: se partecipo ad un concorso pubblico nazionale e come destinazione mi assegnano una città del nord, dovrei rinunciare? Allora aveva ragione Brunetta, e mi duole dirlo, che voleva regionalizzare i concorsi pubblici! Per non parlare di Orban, che prende i soldi e basta, e della LePen, che addirittura contraddice il suo padre fondatore: a proposito, come mai sua nipote s'è ritirata dalla scena politica? Tra i non allineati c'è anche la Grecia, che ha Tsipras, che non credo sia un simpatizzante di Alba Dorata....
Referendum Lombardia, chi paga? - 31 Agosto 2018 - 15:13
Re: Re: Re: Re: Re: SEMPLICE....
Ciao SINISTRO In Italia purtroppo è la magistratura il potere forte. Direi che è il contrario di quanto dici. Sono gli altri poteri che cercano di fungere da ago della bilancia di un potere giudiziario che sta gradatamente allargandosi laddove legge e costituzione non prevedono. Dove si trova un'altro paese dove la riforma della giustizia che è nelle competenze di governo e parlamento viene ostacolata dal potere giudiziario? Perché non facciamo una cosa che incredibile a dirsi vuole l'Europa, ovvero separazione delle carriere e responsabilità civile? Cosa si vuole difendere ad ogni costo? L'autonomia legittima o lo strapotere? Allora a questo punto i giudici dovrebbero essere eletti o nominati come in usa. Allora vediamo se agiscono davvero in nome del popolo italiano o in nome del loro potere. Pietro Calamandrei che era un padre della Repubblica e socialista diceva testuale: "I magistrati sono come maiali. Se ne attacchi uno tutti si ribellano". Non deve essere vista come un'offesa dato che chi lo ha scritto non è contestabile neppure a sinistra. Ma significa che sono una casta compatta e intoccabile. Se non sei d'accordo parliamone. Ciaooooo
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 15 Agosto 2018 - 19:30
Re: Re: Il razzismo
Ciao sportiva mente Questa raffica incontrollata di commenti è significativa. Rappresentiamo esattamente uno spaccato delle opinioni che oggi ci sono nella nostra società. E soprattutto le divisioni. Quello che non manca mai oggi è il riferimento al razzismo mentre c'è in vigore una, a mio avviso liberticida, legge Mancino che punisce le opinioni non politically correct. La campagna elettorale delle ultime eletta distrutto la sinistra che andava in piazza a manifestare contro i "fascisti". Oggi leu non esiste più e il Pd è praticamente retrocesso in b con il minimo storico nei sondaggi. Un'ecatombe. E sarà sempre peggio se non ci si renderà conto che non è il razzismo il problema. Non è l'uovo scagliato nell'occhio di una ragazza nera dal figlio di un politico del PD il problema. Non è Salvini il problema. Non è la capotreno che dice agli zingari di smettere di rubare a chi lavora il problema. Non è neppure la sinistra radical chic che a Capalbio non vuole immigrati e che poi va in televisione o sui social a dire che Salvini annega i bambini e che al contrario aiuta gli scafisti e i profittatori delle Ong. Non so quale sia il problema. Ma di certo non il presunto razzismo che non esiste perché confuso con paura e voglia di legalità. Io non voglio che la sinistra sparisca ma non voglio questa sinistra. Rivoglio Berlinguer e Pajetta. Voglio comunisti ordine e legge come una volta. Non fasulli che parlano di genere uno e due per non dire padre e madre. Voglio gente onesta e con la schiena dritta in tutte le forze politiche. Voglio Einaudi Spadolini Degasperi La Malfa Almirante e anche Fanfani! Buon ferragosto.
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 11 Agosto 2018 - 12:41
risposta per Sportivamente di ieri alle 14.53
Sì, sono un maschio di pura razza bianca, originario del VCO ( o meglio dell'Alto Verbano) praticamente da sempre, sia da parte paterna che da parte materna, perchè fortunatamente appartengo ad un famigli di quelle sane con un padre ed una madre, nonni e bisnonni e non genitore 1 e genitore2, e la mia progenie pure. Alegher!
Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 28 Maggio 2018 - 20:23
Ultimissime dal nazareno
Fonti qualificate informano che in un incontro tra il padre putativo ( Mister B.) ed il figlioccio (Renzie) quest'ultimo abbia appreso dell'assist offerto da Brignone a Mattarella. Pare che l' ex(????) segretario del PD, ansioso di analogo assit,soprattutto in un tempo in cui il PD è granitico nella sua composizione,, abbia telefonato alla sede verbanese del PD; qui, forse per un mancato aggiornamento della guida gli è stato fornito il numero telefonico di tal Tradigo, col quale Matteo Berlusconi non è però riuscito a cominuicare in quanto parlavano lingue incompresnibili tra loro. Richiamata la sede PD di Vb, gli sarebbe stato dato un numero telefonico rispondete ad una associazione denominata Con Silvia per Verbania, con il quale Renzie si è inteso al volo; ma pare che la predetta associazione abbia sconsigliato il figlioccio di Berlu dal prendere contatti con tal Brignine, individuo sovversivo e rivoluzionario, ma soprattutto uso a dire pane al pane e vino al vino. Se altri utenti di VBNsono a conoscenza di ulteriori sviluppi sono pregati di farceli sapere.
Incontro Poste - Uncem - 25 Maggio 2018 - 05:45
Chiusura Poste a Cossogno
Con buona pace per chi sosteneva (Comitato NO fusione Cossogno con Verbania), molto strumentalmente e in maniera del tutto interessata, che a Cossogno la Posta sarebbe stata chiusa in caso di fusione con Verbania. Il percorso per la salvaguardia degli uffici postali nei piccoli comuni montani è iniziato da diversi anni, sia a livello locale (nella fattispecie a Cossogno da quasi 20, ovvero da quando mio padre ex sindaco dal 1999 al 2004 se ne fece carico e a seguire dalle amministrazioni Marchionini e oggi Camossi) che a livello nazionale con l'impegno dell'UNCEM del parlamentare Enrico Borghi. Risulta quindi chiaro che un tale percorso di salvaguardia iniziato da decenni avrebbe portato al mantenimento dell'ufficio postale a Cossogno indipendentemente dal fatto che la fusione con Verbania si fosse fatta o meno.
Alla Zamboni e al Passo del Moro la neve rasenta i quattro metri - 14 Aprile 2018 - 12:02
Neve
In effetti mio padre che per lavoro faceva dei periodi in formazza, mi diceva che doveva uscire dal primo piano e gli sci erano d'obbligo
L'Avvocato risponde: lavoro e invalidità civile - 5 Aprile 2018 - 15:27
Info
Salve avrei una domanda da porre.. Due anni fa nel parcheggio di un aeroporto stavo mettendo delle cose in auto dal cofano e un imbecille mi è venuta addosso incastrandomi tra l'auto di mio padre e la sua.. Sono svenuta, avevo 17 anni, ho riportato una frattura al piatto tibiale, lesioni al menisco, rottura e interessamento di legamenti e tendini e credo anche riversamento di liquido.. Ho avuto un risarcimento dall'assicurazione e un invalidità molto bassa, non la ricordo perchè a quei tempi tutto pensavo tranne che a queste cose. ora essendo risultata come già sapevo non idonea per entrare in un accademia militare cosa che ho sempre sognato volevo sapere se era possibile provare per ottenere qualcosa in piu di invalidità, in due anni e mezzo, non posso correre, ho il ginocchio molto gonfio infatti non posso indossare pantaloni stretti, ho dolore e non posso piegare molto le gambe specialmente la sinistra che è molto gonfia, sicuramente per via del liquido, quando cammino un po di piu devo fermarmi e riposare perchè il dolore mi impedisce, tutto cio gravato dal fatto che ho solamente quasi 20 anni e ho dovuto rinunciare ai sogni di una vita.. c'è qualcosa che potrei fare? grazie.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti