Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

parole

Inserisci quello che vuoi cercare
parole - nei post
Spazio Bimbi: Che cos’è la Sindrome di Asperger? - 23 Aprile 2017 - 08:00
La Sindrome di Asperger prende il nome da Hans Asperger, il medico che per primo ha studiato bambini che presentavano particolari difficoltà nelle interazioni sociali, nella comunicazione e che mostravano interessi particolari.
Cammino dei Fiori e della Vita - 22 Aprile 2017 - 13:01
La tredicesima edizione del Cammino dei Fiori e della Vita si svolgerà a Preglia di Crevoladossola, domenica 23 aprile prossimo.
Lampi sul loggione: "Mio eroe" - 20 Aprile 2017 - 11:27
È tra i maggiori esponenti del teatro di narrazione e d’indagine, quel teatro che si colloca al confine con il giornalismo d’inchiesta, tra l’analisi e la poesia, la denuncia e la comicità: dopo il successo de “La fabbrica dei preti”, Giuliana Musso torna a Verbania con il suo ultimo, attesissimo lavoro dal titolo “MIO EROE”.
M5S: messa in sicurezza del Parco Cavallotti - 12 Aprile 2017 - 11:28
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante un intervento per la messa in sicurezza del Parco Giochi del Parco Cavallotti
Vega Occhiali Rosaltiora vittoria con Bellinzago - 10 Aprile 2017 - 10:23
Prima di tutto applausi ad entrambe le squadre: sia Vega Occhiali Rosaltiora che ha vinto la gara sia a Volley Bellinzago che pur prendendosi un punto ha perso. Applausi perche le due squadra hanno messo in scena una partita di due ore con scambi lunghi, difese spettacolari, attacchi potenti e fantasiosi.
Mostra "Visioni Condivise" - 7 Aprile 2017 - 16:11
Le sale espositive di Palazzo Parasi a Cannobio ospiteranno la personale di Fulvio Castiglioni "Visioni Condivise" da sabato 8 aprile a domenica 28 maggio 2017. Inaugurazione sabato 8 aprile, ore 17.00.
Serata di beneficenza dedicata alla Yukon Arctic Ultra - 6 Aprile 2017 - 20:01
La serata organizzata per venerdì 7 aprile dall'Associazione Obiettivo comune Brovello Carpugnino insieme al Gruppo Alpini e alla Pro Loco di Massino Visconti, con l'Associazione Alberghieri di Armeno, coinvolgerà Roberto Ragazzi e Laura Trentani, due residenti del Comune di Brovello Carpugnino che hanno la passione per la montagna e le sfide impossibili.
"Tre donne in montagna" - 6 Aprile 2017 - 15:44
"Tre donne in montagna tre diverse esperienze a confronto", presso la sede del CAI Sez. Verbano-Intra il 7 aprile 2017, parole e immagini a cura di: Emanuela Brizio, Franca Broggi e Anna Folghera.
C.A.I. programma di aprile 2017 - 6 Aprile 2017 - 13:01
Appuntamenti del mese di aprile 2017 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Ale & Franz a Il Maggiore - 3 Aprile 2017 - 16:04
Giovedì 13 aprile alle ore 21.00 per il cartellone Comici e Autori, al teatro il Maggiore, Ale & Franz in “Nel nostro piccolo. Gaber, Jannacci, Milano, Noi”. Lo spettacolo è sold out. Si invita a contattare i numero del Teatro e del Comune per verificare eventuali disdette.
Vega Occhiali Rosaltiora vittoria con Lessona - 3 Aprile 2017 - 07:03
Dopo un lungo periodo senza successi da tre punti Vega Occhiali Rosaltiora davanti ad un grande e vociante pubblico torna alla vittoria piena contro la terza in classifica Team Volley Lessona.
Vado a Teatro - 31 Marzo 2017 - 06:49
L`Anatra la Morte e il Tulipano.
Rassegna Teatro Galletti Domodossola - 30 Marzo 2017 - 18:36
La rassegna, che prevede tre spettacoli (31 marzo, 22 aprile, 7 maggio) parteciperà alla raccolta fondi di 1 euro a biglietto per il progetto la cura è di casa proposto da Auser VCO
Quarta edizione della "Pica da Legn” - 30 Marzo 2017 - 10:23
La Sezione Verbano Intra del Club Alpino Italiano organizza, nell'ambito delle manifestazioni collegate alla “Maratona della Valle Intrasca”, un concorso di immagini (video, filmati, diapositive), avente per oggetto la montagna.
In tanti alla serata Interconnector - 29 Marzo 2017 - 17:04
Anche il terzo appuntamento di SI INFORMI CHI Può dal titolo “Elettro…che? Osservazioni su un enigma chiamato Interconnector Italia Svizzera”, ha visto la sala gremita, con numerose persone in piedi, nonostante i previsti 150 posti a sedere.
parole - nei commenti
Incendio in Cannobina evacuato alpeggio - 17 Aprile 2017 - 13:38
Mai per caso
Ho abbastanza esperienza per poter affermare che certi eventi non accadono mai "per caso": la frottola del mozzicone gettato acceso è per il 99,99% una frottola; molto spesso c'è chi accende fuochi all'aperto senza alcuna cura dell'ambiete che gli sta attorno: avviene sovente, soprattutto in questo periodo di inizio primavera, quando i proprietari di case o baite fanno le "pulizie di Pasqua" nel loro giardino e tendono a bruciare i residui vegetali; ma ci sono anche quelli che caparbiamente sostengono: " A me il fuoco non è mai scappato" ....e spesso sono le loro ultime parole famose. Certo si è che, se individuati (cosa non facile), dovranno essere chiamati a rifondere ogni spesa sostenuta per la loro leggerezza ...(quando non intenzionalità).
Cercasi volontari per lavori a Fondotoce - 13 Aprile 2017 - 18:06
Delirio totale
Oltre le tasse (molte inique) adesso vogliono far lavorare le persone gratis con la disoccupazione che stiamo vivendo , non ho parole ,anzi le avrei ma è meglio che non le dico , Vergogna Vergogna
Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 4 Aprile 2017 - 11:49
Re: Re: senza fantasia !
Ciao Hans Axel Von Fersen ...così come l'italiano che raccoglie pomodori, o altri lavori fai te, gradirebbe uno stipendio da italiano e non da immigrato clandestino, con tutti i ricatti che ne conseguono... ...PURTROPPO, questo è il modello economico su cui si basa la nostra "civiltà", e gli svizzeri sono dei capisaldi di questo modello economico, motivo per cui, l'iniziativa “Prima i nostri” (e tutte le iniziative simili in ogni paese) sono solo "parole, parole, parole, parole, soltanto parole parole tra noi." Saluti Maurilio
Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 4 Aprile 2017 - 09:57
Re: ...canticchiare...
Ciao Maurilio parole sante, direi, visto che l'esercito papalino è formato da guardie svizzere, che, una volta scelte, devono partire da Bellinzona per arrivare a Roma....
Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 3 Aprile 2017 - 18:33
...canticchiare...
...mentre leggevo questo post, e alcuni commenti sparsi qua e là per la reti, mi sono ritrovato a canticchiare una bellissima canzone di Mina il cui ritornello : "parole, parole, parole, parole, soltanto parole parole tra noi." Saluti maurilio
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 1 Aprile 2017 - 14:07
proprietario strada paga anche danni da privato
A dirlo è una sentenza della Cassazione: n. 17095/14 del 28.07.2014; L’ente proprietario della strada ha l’obbligo di garantire una sicura circolazione agli automobilisti; questi deve adottare tutti i provvedimenti necessari a tal fine, senza che rilevi su chi debba gravare la spesa delle opere di bonifica e manutenzione (come la costruzione di muri di contenimento). In altre parole, è inutile giocare a “scarica barile” con i soggetti titolari di terreni vicini: in ogni caso il proprietario della strada resta sempre responsabile. L’inerzia del titolare del fondo che dovrebbe bonificare i luoghi non esonera dal risarcimento chi gestisce l’infrastruttura, che deve garantire la sicurezza dei veicoli e, nel caso, sospendere la circolazione. La conseguenza è che l’ente proprietario non può consentire la circolazione su un tratto di strada di cui ha la custodia senza aver prima eliminato tutti i possibili fattori di rischio conosciuti e conoscibili, con un attento e doveroso monitoraggio del territorio. Egli, infatti, è tenuto a risarcire i danni anche quando provocati dalla mancata manutenzione delle aree limitrofe di proprietà di privati.
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 1 Aprile 2017 - 12:33
Re: Belle parole ma nebulose
Ciao biriosa Semplice se "trattasi di evento straordinario e imprevedibile" la colpa non è di nessuno se invece è causato dall'incuria, paga il proprietario. Nel caso dell'albero la responsabilità è di madre natura (temporale) se invece l'albero era morto e non era stato abbattuto, la responsabilità sarebbe del proprietario. Per la frana, se i proprietari avessero una perizia recente di un geologo che stabiliva che il versante non presentava problemi, allora sarebbero in una botte di ferro, nel caso contrario invece li riterrei responsabili
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 1 Aprile 2017 - 11:55
Re: Belle parole ma nebulose
Ciao biriosa Il ragionamento di sportivamente non fa una grinza. Il proprietario di un bene è responsabile sia civilmente sia penalmente per i danni provocati da questo. Penso funzioni così in tutto il mondo dal tempo del codice di Anurabi. Poi si fa un distinguo se l'evento è dovuto a causa naturale o totale incuria come fa, da generazioni, la famiglia di Lupus coi propri immobili che invece di rifiutare le eredità e sollevarsi da ogni problema, continua ad accettarle rimanendone proprietari e di conseguenza responsabili.
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 1 Aprile 2017 - 11:47
Re: Belle parole ma nebulose
Ciao biriosa il mio non è un ragionamento, la mia è una affermazione. La mia casa, il mio terreno con alberi di alto fusto, sono assicurati per danni verso terzi. Non comprendo come al giorno d' oggi, non tutti i proprietari siano assicurati per questi avvenimenti. Se mi vola via una tegola dal tetto causa vento forte e casualmente colpisce il vicino, se non fossi assicurato, da noi si dice: "ma mangian la cà". Non vorrei dire una stupidata, ma mi pare che in Svizzera sia obbligatorio.
Frana SS34: indagati i proprietari? Solo atti dovuti - 1 Aprile 2017 - 09:13
Belle parole ma nebulose
Sportiva mente, il suo ragionamento riguardante la "proprietà" non fa una piega. Però mi sorge spontaneo aggiungere: "La legge è uguale per tutti". Ed allora mi spieghi come mai quando su un arteria stradale con terreni ai lati di proprietà Statale durante un temporale o evento meteorologico cade un albero su un mezzo in transito, o un sasso l'assicurazione dello sventurato non fa rivalsa allo Stato perchè "trattasi di evento non prevedibile e straordinario" e....come il caro Totò amava dire IO PAGO........(chiaramente il povero automobilista sempre che abbia ancora la salute per pagare).
Spadone: SS34, SS33, basta! - 30 Marzo 2017 - 16:00
Re: Re: X sinistro
Ciao SINISTRO Mi fanno piacere le tue parole, anche se non credo sia così democratico questo paese, infatti continuano a modificare le regole del gioco, leggasi legge elettorale, proprio per impedire un governo a 5 stelle. Personalmente preferisco non siano andati al governo già nel 2013 ma lo speravo dopo le eropee. I numeri purtroppo hanno dato ragione a Renzi. Se non fosse che stanno svendendo il paese, mi poteva anche andare bene arubare a scadenza naturale. Perché così hanno acquisito una certa esperienza sul campo, e possono muoversi con meno probabilità di commettere errori. La tua osservazione sulla capacità di mettere in pratica le idee, la condivido pienamente, infatti io non sono certo siano in grado di rimettere in sesto il paese, sono comunque ottimista in merito Di una cosa sono però certo, che le altre forze potranno fare solo peggio.
Spadone: SS34, SS33, basta! - 29 Marzo 2017 - 16:10
Per sig. Spadone
Vede sig. Spadone io non la conosco ,e non conosco nemmeno purtroppo la sigla la provincia per il territorio, queste parole sono vuote, io vorrei sapere chi siete la maggior parte dei politicanti si nasconde dietro nomi che non fanno capire nulla ai cittadini. Rimane il fatto che nella provincia che non c'è vi eleggete tra di voli e le elezioni farsa che fate non interessano più i cittadini dato che non rispondete più a loro ma solo ai vostri capi partito. Sig . Spadone se lei pensa di essere più onesto e puro del presidente dia le dimissioni e non resti un minuto di più su quella sedia.
Frana sulla SS34 strada bloccata - 22 Marzo 2017 - 20:05
Re: Re: Ennesima frana sulla SS34
Ciao Hans Axel Von Fersen, ero Pasquale ora sono Paca, la frase per la quale mi chiedevi se stavo scherzando si riferisce a controlli visivi con l'ausilio di droni e come ho visto in diversi posti, semafori collegati ad appositi sensori. Certo serve la volontà di chi di dovere e so bene come funziona il nostro bel paese. Di sicuro quei tratti molto pericolosi andavano bonificati e messi in sicurezza con le reti. Ma purtroppo i proventi della troppo alta tassazione a cui siamo sottoposti, vengono troppo spesso sprecati inutilmente. Io capisco la tu risposta, ma tu cerca di capire la rabbia che mentre scrivevo ho messo nelle mie parole. Saluti.
Provincia per il Territorio: "dimissioni di massa" - 22 Marzo 2017 - 12:37
Dimettetevi
Tante parole ma non vedo Costa dimettersi ,come mai??? Vuol dire che la tetta un'po' di latte lo dà e lui ci pensa bene prima di mollarla. Spero che al più presto qualche avvocato lo denunci per lo stato delle strade. Ho detto avvocato perché conoscono meglio di me le leggi e non devono pagare altri per farlo.
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 22 Marzo 2017 - 10:30
OFF TOPIC
Verehrter Massimiliano Gabriele, non ti si può leggere. Non tanto per i contenuti (anche se.....), bensì per il tuo modo, diciamo, pittoresco di rappresentare per iscritto quello che probabilmente vorresti esprimere a parole. Non abbiamo le ORECCHIE FODERATE (sic!) ma abbiamo una morale grammaticale di sintassi e di periodo. Inoltre evita di gridare al GOMBLODDO (sic!) ogni tre per due e di sentirti vittima di POTERI FORTI (sic!) ogni pochi istanti, bitte. Auf wiedersehen (che non è un insulto) P.S Lupus è nettamente su un altro gradino, grammaticalmente parlando.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti