Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

patate

Inserisci quello che vuoi cercare
patate - nei post
Pranzo solidale con l'ANPI - 12 Dicembre 2017 - 17:10
Anpi Verbania apre le proprie porte e condivide il momento di festa con alcune persone in difficoltà del territorio. Domenica 17 dicembre 2017 ore 12.30.
Produzione vino, riso e miele calo nel 2017 - 19 Novembre 2017 - 08:01
Nell'area Novara-Vco calano le produzioni di riso, vino, mais e foraggi, tutti con flessioni a due cifre. Il record negativo, però, riguarda la produzione di miele, decimata nelle nostre due province con un calo di oltre il 70%.
BellaZia: Gli Gnocchi all'Ossolana - 28 Ottobre 2017 - 08:00
Visto il periodo cerchiamo di utilizzare degli straordinari frutti di stagione come le castagne e la zucca uniti in un piatto tipico delle nostre zone gustosissimo e capace di dare il meglio di sé con svariati condimenti.
BellaZia: Il Pollo Tandoori - 14 Ottobre 2017 - 08:00
Diamo uno sguardo alla cucina etnica preparando il famoso pollo tandoori, speziato e gustosissimo piatto diffuso nella cucina Indiana.
Balafest 2017 – Festa ossolana della birra - Seconda Edizione - 21 Settembre 2017 - 15:03
La Balafest inizierà Venerdì 22 settembre alle ore 19.00 e si svolgerà a Domodossola sotto l’ampia tensostruttura della Cooperativa Sociale La Prateria, che ne garantirà lo svolgimento anche in caso di maltempo (ingresso sud di Domodossola), e proseguirà fino alle 17.00 di Domenica 24 settembre.
BellaZia: Le Crocchette di patate Filanti - 9 Settembre 2017 - 08:00
Un saporito e classico piatto da assaporare con gli amici in un divertente aperitivo di fine estate.
Sagra della Patata 2017 - 24 Agosto 2017 - 11:27
Sagra della Patata 2017 - 24° edizione, dal 25 al 29 agosto a Montecrestese. Gli ingredienti ci sono tutti per dare vita a questa nuova edizione, sempre ricca di qualità, nella cucina, nell’accoglienza, negli spettacoli, nel divertimento.
La carpa come protagonista assoluta del secondo appuntamento del Movimento Gente di lago - 7 Luglio 2017 - 10:47
Giovedì 06 luglio alle 20:30 si è tenuto, presso il ristorante Piccolo Lago, il secondo appuntamento del Movimento Gente di Lago, fondato dal notissimo chef Marco Sacco, due stelle Michelin, patron del ristorante.
BellaZia: La Focaccia di patate con Pomodorini e Olive - 1 Luglio 2017 - 08:00
Una soffice squisitezza buona in qualsiasi occasione, un'ottima compagnia per una pausa durante le vostre scampagnate estive o da offrire al vostro vicino di ombrellone.
Carpa protagonista con il Movimento Gente di Lago - 28 Giugno 2017 - 17:07
Il 6 luglio nuovo evento per il Movimento Gente di Lago fondato dallo chef Marco Sacco. Ai fornelli anche i Fratelli Serva, Alessandro Gilmozzi, Matteo Maenza e Andrea Valle. Oltre a uno straordinario menu, tre proposte sul futuro delle acque dolci
Festa di inizio estate - 22 Giugno 2017 - 17:06
Tre giorni di festa a Bieno nel weekend 23-24-25 giugno 2017 a cura dell'Associazione Comunità Viva.
BellaZia: La Calamarata con Crema di patate e Pecorino - 27 Maggio 2017 - 08:00
Riproponiamo un tipico primo piatto Partenopeo a base di calamari rivisitato per renderlo ancora più gustoso.
Serate Enogastronomiche 2017 - 19 Aprile 2017 - 17:04
Agriturismo Il Monterosso, serate Enogastronomiche 2017 - 20a Edizione. SERATA DEI CARCIOFI Venerdì 21 Aprile 2017 - dalle ore 19,30.
BellaZia: Il Korma di Verdure - 25 Febbraio 2017 - 08:00
Scopriamo un antico piatto Indiano ricco di spezie e di colori, completamente vegetariano e carico di gusto.
BellaZia: Il Gulasch - 17 Dicembre 2016 - 08:00
Ecco la versione brodosa del famoso spezzatino Ungherese che gusterete in qualsiasi ristorante di Budapest. Ideale per una calda cena di queste fredde giornate invernali.
patate - nei commenti
Sacco: "Scuole alberghiere arretrate" - 9 Ottobre 2017 - 11:14
Scuole arretrate...
Le scuole non sono solo arretrate, sono anche di troppo facile accesso, una volta c'era un esame da fare per potervi accedere, gli istituti dovrebbero essere di livello più alto, e la pratica dello stage abolita per legge, perché i ragazzi non imparano il valore del lavoro e, non sono assolutamente motivati, perché non capiscono che prima di diventare chef bisogna tritare il prezzemolo e pelare montagne di patate, e non si risponde ai superiori, ma, è dura se sei pagato, figuriamoci a gratis!!!! Senza contare che ristoratori e albergatori approfittano alla grande di questo sistema, uccidendo la professione!
Marco Sacco ambasciatore del gusto nel mondo - 16 Ottobre 2016 - 00:20
Re: I nostri
Giovanni, Pollaio? Galline? patate? Ma che stai scrivendo! Sto parlando di promozione del nostro potenziale agroalimentare che è di grandissimo livello e tutto questo è abbinata alla nostra grande tradizione gastronomica. C'è una produzione di valore da tutelar e promuovere. Pongo sul piatto solo una delle tante situazione del settore.Io non mi sono fermato a Mergozzo e ho girato un po' il mondo. Nelle principali città e località turistiche estere ci sono grandi catene in "franchising" che forniscono prodotti tipici italiani come pizza, spaghetti. I menù hanno adottano spesso paro paro le denominazioni italiano ma purtroppo hanno una caratteristica importante che le contraddistingue. Le varie corporation non sono italiane. Sembrerà una sciocchezza ma far diventare di moda cibo italiano vuol dire vendere prodotto italiano. Ben vengano questi superpresuntuosi masterchef. Giovanni per piacere non evocare pollai, patate e uova fritte a vanvera. Cerca di proporre qualche argomentazione che sta in piedi.
Marco Sacco ambasciatore del gusto nel mondo - 15 Ottobre 2016 - 22:23
I nostri
Penso che tu Giovanni %% non hai nemmeno mai avuto un pollaio con le galline, o un campo di patate io sì, cosa continui a dire i nostri vini , i nostri formaggi tu scommetto non sai nemmeno come si fa un uovo fritto.
Una Verbania Possibile: Se è questo il dialogo? - 26 Aprile 2016 - 20:10
gio%.......pessimismo cosmico
daaiiiii Gio%.....nn essere prorio cosi' pessimista....io ''opero'' in ambito commerciale /turistico e,ti posso garantire,ma sicuramente lo sai,che territori tipo Cannobio,ed imprenditori ''illuminati'',di soldi ne fanno a palate.Il nostro territorio e' spettacolare,basta seminare e raccogliere....certo che se semini patate,nn raccoglierai fragole,questo e' ovvio....ma ,privatamente,potrei farti mille esempi di imprenditori,senza nomi ''altisonanti'' del panorama dell'accoglienza e ristorazione,che ,lavorano sodo e raccolgono molto piu' di quello che si paensa.....certo,non esibiscono/ostentano,ma ti assicuro,che rilancerebbero quel posto alla grande.Buona sertata Gio%
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 29 Marzo 2016 - 13:30
Gnocchi?
Ottimi quelli che faccio io con le mie patate e col pesto fatto con aglio e basilico del mio orto!
Iniziative per favorire il trasporto pubblico - 13 Gennaio 2016 - 13:44
Visto da fuori
Livio ha qui evidenziato più di una volta i problemi di viabilità che si creano al sabato intorno all'area mercatale. Perchè avviene ciò? Perchè chi va al mercato, in genere, fa spesa per tutta la settimana e quindi acquisti beni voluminosi e/o pesanti, ragione per cui cerca di avvicinarsi ai punti vendita il più possibile con il veicolo di cui si serve e da e per il quale magari fanno più volte avanti ed indietro. Ora, ve la vedete voi la massaio od il consorte che carichi di borse, magari di sacchi di patate o cassette di frutta e verdura andare fino alla fermata del bus e poi salirvi con tutto quello già faticosamente portato a braccia fin lì? Belle certe idee, ma stiamo con i piedi per terra per favore.
Piscine Comunali: gestione temporanea? - 2 Gennaio 2016 - 13:25
gestore
Per esperienza personale e professionale ,conosco molti gestori di Piscine Comunali.....beh,se penso che per nuotare da Verbania vado ad Omegna,e non sono il solo, e che vedo intere famiglie verbanesi che lo fanno,beh.....qualcosa che non torna ci deve essere.ADomo,sembra di essere in una piscina ''alla Svizzera'',ad Arona ,idem con patate.......beh......che qualcuno si faccia una domanda e si dia una risposta...........
Ordinanza anti botti - 23 Dicembre 2015 - 18:19
censure
Giovanni lamenta censure riguardanti i suoi commenti su Mewrgozzo, marco idem con patate su ordinanza botti: che succede? Non è che si possa sempre e solo scrivere bene ed osannare chi sta nella stanza dei bottoni, come vorrebbe Renzi !!
Bella zia: Finta focaccia con stracchino - 2 Maggio 2015 - 10:30
Re: x andre'
Ciao Kiryienka In effetti ci sono date e date.. può darsi di si oppure no.. dipende da che punto di vista le guardi...bacchettato Lady? No dai ... ringrazio per il suggerimento per l acidità ... ma dubito... se non ricordo male è fatta anche con le patate.. e.. insomma questa focaccia mi è proprio indigesta.... sarà l età ? ..dasvidanjia
Flash Mob della LAV "Lascialo vivere" - 28 Marzo 2015 - 18:25
nulla di personale...
Ma lo preferisco nel mio forno con patate di contorno
Flash Mob della LAV "Lascialo vivere" - 28 Marzo 2015 - 18:22
Scambiamoci le ricette per cucinare l'agnello.
A Pasqua mangerò un succulento agnello come è da tradizione. Tutte le manifestazioni della LAV sono completamente contro il buon senso e rappresentano autentico fanatismo. Approfittiamo di questo spazio per scambiarci le ricette per cucinarlo. AGNELLO ALLA CACCIATORA L’agnello alla cacciatora è un piatto classico del menu di Pasqua, è molto saporito e non è difficile da preparare. Per la buona riuscita del piatto scegliete un buon agnello nazionale. Ingredienti per agnello alla cacciatora (dosi per 8 persone) 2 kg. circa di agnello, consigliamo di usare le cosce e le spalle 1 mazzetto di rosmarino (possibilmente con le foglioline tenere) 2 cucchiai di farina 4 spicchi di aglio 4 acciughe sotto sale 1 bicchiere di aceto bianco, noi consigliamo quello di mele dal gusto più delicato 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine (sostituibile con dello strutto) pepe q.b. sale q.b. Preparazione Fatevi tagliare dal vostro macellaio l’agnello in fette regolari dallo spessore di circa 2 cm., e suggeritegli di usare la sega elettrica per evitare la presenza di frammenti di osso nell’intingolo. Noi consigliamo a questo punto di eliminare la maggior parte del grasso visibile, ma questa è una operazione opzionale. Lavate ed asciugate i pezzi di agnello. Recuperate gli aghi dai rametti di rosmarino. Lavateli ed asciugateli Pelate gli spicchi di aglio, tagliateli a fettine e metteteli nel vaso di un robot da cucina, o di un frullatore. Unite gli aghi di rosmarino e fate tritare il tutto. Mettete il trito da parte. Versate l’olio in un capace tegame, fatelo scaldare e rosolatevi i pezzi di agnello a fuoco vivo. Quando l’agnello è ben rosolato, pepatelo e salatelo. A questo punto la ricetta prevedere di spolverare l’agnello con due cucchiai di farina e di farla cuocere per qualche minuto mescolando; nelle foto abbiamo omesso questa aggiunta per la presenza tra gli ospiti di un celiaco. Bagnate l’agnello con un bicchiere di acqua calda ed uno di aceto. Mescolate per sciogliere bene i succhi generati durante la rosolatura, e fate sfumare a fuoco vivo per qualche minuto. Distribuite sopra l’agnello il trito di aglio e rosmarino e mescolate. Fate cuocere coperto per 30/45 minuti, a secondo del tipo di agnello e della grossezza dei pezzi; mescolando di tanto in tanto, e bagnando con un po’ di acqua calda se l’intingolo asciugasse troppo. Disliscate e dissalate le acciughe e unite i filetti all’agnello alla fine della cottura, mescolate e cuocete ancora qualche minuto per farli sciogliere. Servite l’agnello alla cacciatora senza nulla, se è parte di un ricco pranzo pasquale; altrimenti accompagnatelo con purè di patate o patate lesse o al burro, o se volete un piatto unico con del riso in bianco, e se volete fare gli strani, con delle fettuccine all’uovo condite con del burro. Qui c'è il link della ricetta corredata da fotografie http://www.verbanianotizie.it/n316939-flash-mob-della-lav-lascialo-vivere.htm#commenti-23431 Buon pranzo pasquale
Stefania Minore lascia M5S Verbania - 7 Marzo 2015 - 14:44
Opposizione allo sbando
Quando il gioco si fa duro, i duri (Campana) cominciano a giocare sul serio e a far fuori i giocarori deboli (o scomodi). Matrimonio politico idilliaco, luna di miele in sintonia, crisi del settimo anno e divorzio non consensuale, il tutto in nove mesi: più veloci di Zacchera&Co. Fortunatamente non sono loro ad aver vinto le hanno le lezioni, altrimenti avremmo assistito, forse, a un commissariamento 2 "la vendetta"! Idem con patate per FI &Co. e Lega Nord, in questo caso con l'aggravante della recidiva. Opposizione, ci sei? Sei connessa? Ce la fai??
"Ciclabile Suna-Fondotoce è la priorità di Verbania" - 25 Luglio 2014 - 00:54
x sibilla
..appunto...non superiori a due(quindi due si puo')......in fila indiana ''fuori dai centri ABITATI.....per esempio tra Fondotoce e Gravellona....ma tra Tre ponti e canottieri,per intenderci,in DUE e' possibile.....a Ghiffa idem con patate...etc etc
Michael Immovilli sul Liceo Sportivo - 27 Ottobre 2013 - 13:27
?
Tralasciando quali possano essere i contenuti dell'insegnamento ecc. Mi stupisce il fatto che Immovili, sostenga che in città, (paesotto), ci siano strutture e requisiti adatti alle attività sportive... Dove vive? Abbiamo campi da calcio che sembrano campi di patate, una piscina comunale in completo degrado, palestre che cadono a pezzi, una pista di atletica adiacente all'incenerimento cadaveri, al depuratore, ad un azienda chimica, ad un demolitore ed alla sede di mezzi di trasporto pubblico , mi domando se ha mai visto i centri sportivi delle altre città. A Verbania, se si vogliono preparare i cittadini al futuro per farli rimanere in loco, bisognerebbe fargli studiare per prima cosa la cultura italiana, la storia del territorio, tecniche turistiche avanzate e oltre all'inglese,il russo, il tedesco , il cinese , l'arabo e il portoghese. Saranno le persone che parlano quelle lingue i potenziali turisti , acquirenti di immobili, e aziende della nostra povera Italia, tanto bella e dotata dal punto di vista paesaggistico culturale ma tanto mal amministrata. Forse così riusciremo a salvare le nostre tradizioni e a farle comprendere agli altri, altrimenti ci adatteremo alle loro , oppure migreremo noi.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti