Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

pdl

Inserisci quello che vuoi cercare
pdl - nei post
Stazione di Stresa: chiusura biglietteria fra un mese? - 3 Aprile 2016 - 08:01
Circa dieci giorni or sono, avevamo riportato la notizia, appresa dalla newsletter "Il Punto" di Marco Zacchera, della prossima chiusura della biglietteria della Stazione di Stresa, poi procrastinata di un mese. Zacchera torna ora sulla questione.
Trapani su elezione Distretto Turistico - 2 Aprile 2016 - 09:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Antonella Trapani, Partito Democratico, riguardante l'elezione del nuovo Presidente del Distretto Turistico dei Laghi.
PD: Movicentro riprende il progetto - 18 Luglio 2015 - 09:41
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, dal titolo "Il Movicentro, le responsabilità del centro destra ed il ritorno di un progetto".
Lega Nord sulla specificità montana del Vco - 21 Marzo 2015 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante il disegno di legge regionale sul riconosimento della specificità montana del Vco.
Preoccupazione per i dipendenti di Acque Nord - 29 Settembre 2014 - 14:32
Il gruppo consiliare Forza Italia e Indipendenti è preoccupato che, per effetto del processo di incorporazione di Acque Nord in Acqua Novara Vco, la struttura amministrativa di Verbania e il presidio che la sottende possano essere smantellati.
Zacchera tra corvi, "frane", ballottaggio e Renzi - 2 Giugno 2014 - 09:42
Riportiamo dal sito di Marco Zacchera l'ultimo numero della Newsletter "Il Punto", argomenti trattati: Ballottaggio, Renzi, Frana della Destra e Corvo.
Marco Parachini - 29 Aprile 2014 - 17:00
La scheda biografica, il programma e i candidati, di Marco Parachini candidato sindaco alle amministrative di Verbania per "Comunità.vb".
Costano 8mln l'anno i vitalizi degli ex consiglieri regionali - 19 Aprile 2014 - 09:41
Pubblicato on line l'elenco delle "pensioni d'oro" di Palazzo Lascaris. Tra chi le percepisce Ghigo, Saitta e Picchioni.
Pronta la Lista Civica per Marco Parachini - 18 Aprile 2014 - 14:03
Si chiama comunità.vb e sarà presentata alla città martedì 22 aprile, alle ore 21 alla Casa Immacolata di Pallanza (via Vittorio Veneto 113, a fianco di Villa Taranto), la lista civica che, insieme al Nuovo Centro Destra, sostiene Marco Parachini alle elezioni comunali di Verbania.
Consiglio provinciale resoconto - 17 Aprile 2014 - 11:26
Consiglio provinciale (nella sua penultima seduta) vota il rendiconto di gestione e il bilancio di previsione.
Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 07:05
Riceviamo e pubblichiamo da Marco Zacchera, uno speciale della sua newsletter "Il Punto", in cui spiega nel dettaglio il perchè della sua dimissioni da sindaco di Verbania.
1 milione di euro: Zacchera chiede i danni per le diffamazioni ricevute - 8 Aprile 2014 - 13:45
Marco Zacchera, durante la conferenza stampa di questa mattina, ha affermato di aver sporto una denuncia nei confronti delle persone che hanno discreditato la sua immagine
Chifu: dialogo con Cristina - 22 Marzo 2014 - 16:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Adrian Chifu, che ha a suo tempo annunciato la sua candidatura a sindaco di Verbania con un gruppo di candidati che vogliono portare in consiglio anche le istanze dei neo residenti stranieri a Verbania.
Nasce il "Movimento 5 Scontrini" - VIDEO - 10 Marzo 2014 - 14:00
E' attivo da pochi giorni un sito di "presunta satira" che prende in giro alcuni noti personaggi Verbanesi
Valentina Incerto sarà capolista per Parachini - 8 Marzo 2014 - 10:53
Valentina Incerto, consigliere comunale di maggioranza nell’ultimo mandato e membro della Commissione Regionale Pari Opportunità, è la capolista del movimento civico che, insieme al Nuovo Centro Destra, sosterrà Marco Parachini nella corsa a sindaco di Verbania.
pdl - nei commenti
Referendum: incontro per il SI - 27 Ottobre 2016 - 12:41
Le idee di Ambrosoli
Può essere utile conoscere le idee di Ambrosoli, naturalmente legittime (da http://archivio.agi.it ) Risalgono al 2013, non ho proseguito nella ricerca negli anni successivi o precedenti. "Non sembra casuale, quindi, la presa di posizione dell'avvocato che, nell'intervista, si dice favorevole a un'intesa nazionale tra il Pd e Monti. "Condivido molto l'idea di una coalizione più ampia, verso la quale tanti possano impegnarsi. Mi viene da pensare che questo genere di approccio sia certamente più condiviso con Monti di quanto possa esserlo tra Pd e pdl e Lega", sostiene." "Ho cercato di trovare punti in comune e sarò lieto, quando sarà possibile, di fare battaglie a fianco del Movimento 5 Stelle su temi come la trasparenza e la partecipazione, che pure fanno parte anche del nostro programma". Lo ha detto il candidato alla presidenza della Regione Lombardia per il centrosinistra, Umberto Ambrosoli, sconfitto da Roberto Maroni, nel corso di una conferenza stampa al Pirellone. Non ci avevo mai pensato, Monti e quel che fu la sua lista civica hanno molto in comune coi cinque stelle... Eppure è così lampante.... Non mi stupirei di un avvicinamento con battaglie comuni col pdup se un domani risorgesse e prendesse il potere; e perchè no col partito nazionale fascista. Nel frattempo è «Chiamato a un nuovo impegno» (ormai si paragonano ai religiosi che sentono la chiamata) alla banca popolare di milano.
Zacchera su patteggiamento raccolta firme - 14 Dicembre 2015 - 13:51
Grande ingenuità?
Perchè patteggiare e quindi accettare una condanna ,quando a suo dire aveva elementi certi per farsi assolvere? " Per non trovarmi da solo a sostenere un processo" . Il combattivo Zacchera non l'avrebbe mai fatto . Quello che non comprendo sono le motivazioni che l'hanno spinto ad una forzata raccolta di firme in un modo così superficiale . Come sindaco si era dimesso , si era autosospeso dal pdl , non era con Fratelli d'Italia ,non ha fatto campagna elettorale , non era più parlamentare , perchè tanto attivismo per raccogliere firme ? Misteri......
Posizionata la bandiera rumena in piazza Città Gemellate - 2 Dicembre 2015 - 16:46
ahahahahah
3 personaggi di destra in cerca di autore hanno commentato... vediamo chi è che ha fatto il gemellaggio con il paese rumeno??? Reschigna... Zanotti... ah no .. la giunta Zacchera .. sostenuto dall' estrema destra .. si definiscono i fascisti del terzo millennio ovvero Casapound (ricordo che un esponente era candidato nelle file pdl) alla Lega Nord... quindi... chiedete in casa vostra ... in piazza città gemellate ci sono tutte le bandiere delle nazioni dei paesi con le quali Verbania è gemellata.. io non ne sentivo bisogno.. ma si vede che qualcuno si..
"L'avvocato risponde": Legge, lavoro e tasse - 13 Marzo 2015 - 09:29
Chi deve garantire al cittadino il sostentamento ?
Egregio signor Carlo Repossi, come giustamente risposto dall'avvocato, le norme da Lei citate non hanno immediata percettività nel nostro ordinamento. Mi associo al "purtroppo" dell'avvocato e completo l'espressione segnalando i nomi e i cognomi di coloro che, il 26 giugno 2013, bocciando la mozione sulla proposta di legge che avrebbe istituito il "Reddito di Cittadinanza" presentata in Senato dal M5S, con coperture approvate dalla Corte dei Conti e che sarebbe entrato a regime il 1° gennaio 2014, hanno determinato questo vuoto legislativo. Le persone che cito sono i Senatori dell'attuale legislatura: “181 voti contro (Pd, pdl, Scelta civica), 50 voti a favore (M5S, Sel). Astenuta Lega Nord". Questa è la proposta di legge http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/milano/area_stampa_1/comunicati_stampa/PROPOSTA%20DI%20LEGGE%20reddito%20di%20cittadinanza.pdf e questa è la vergognosa votazione !
La Coppia di Gravellona ha trovato casa - 8 Marzo 2015 - 17:20
@ Federico
Non capisco la tua affermazione "PUR NON CONDIVIDENDO LA SUA APPARTENENZA POLITICA" visto che se fosse stato per il M5S quest'odissea non sarebbe mai cominciata [guarda l'immagine sotto, è la legge sul reddito di cittadinanza presentato al Senato il 26 giugno 2013 dal M5S che sarebbe entrata in vigore il 1° gennaio 2014 ---- 181 voti contro (Pd, pdl, Scelta civica), 50 voti a favore (M5S, Sel), Astenuta Lega Nord]. Naturalmente che ben vengano iniziative di solidarietà tra cittadini ma questo decreta la sconfitta di un'intera classe politica ... e bisogna anche sopportare qualcuno che si permette di dire: "pur non condividendo la sua appartenenza politica !"
Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 25 Febbraio 2015 - 12:40
@ Andrè
Caro Andrè, "il comizio del seguace del comico milionario che da la colpa ai lavoratori per non aver votato i grillini", serviva solo a smascherare la classe politica che inavvertitamente stai proteggendo. Se tu non lo avessi visto tra i commenti precedenti, il MoVimento 5Stelle, con la mozione presentata in Senato 1-00089 del 25 giugno 2013, ha presentato un disegno di legge per il reddito di cittadinanza che sarebbe entrato a regime il 1° gennaio del 2014, più di un anno fa ! Guarda la foto che allego, si possono vedere chiaramente i 181 NO (PD, pdl E Scelta Civica) e i 50 SI (M5S, SEL), votazione alla quale la Lega Nord si astenne. La colpa quindi è anche tua, tanto se non sapevi che questa legge, se non fosse stata bloccata dai partiti che ho elencato quanto se invece sai e fingi di non sapere. p.s. La parola "seguace" la ritengo offensiva.
Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 22 Febbraio 2015 - 20:12
Coperture reddito di cittadinanza
Robi, la mozione sul reddito di cittadinanza bocciata da PD, pdl e Scelta Civica, e la complicità della Lega NOrd che si astenne, aveva già tutte le coperture approvate dalla Corte dei Conti e avrebbe potuto cominciare a dare i suoi effetti benefici dal 1° gennaio 2014. O.T. Sulla sicurezza ti rimando alla visione di questo video, poi ti renderai conto da solo di quanto sia vicina ai cittadini la visione dell'Italia a 5 Stelle: https://www.youtube.com/watch?v=Q5_y7-YN9rE Sull'immigrazione non ci sono dubbi, basta garantire i diritti umani, ma credo che tu ti riferissi alla polemica sull'abolizione del reato di clandestinità. I motivi di quella scelta, che ancora oggi condivido, furono dettati da una questione di economia di mezzi e risorse dell'Interno e della Giustizia. Prima dell'abolizione voluta dal M5S, per ogni clandestino trovato sul territorio italiano si apriva un procedimento penale e fino alla conclusione del processo, il clandestino non poteva essere espulso e questo, puntualmente, spariva. Abolendo il reato di clandestinità, il procedimento è amministrativo e l'espulsione, nei casi dovuti, avviene in tempi rapidi. Se vuoi saperne di più ti invito a leggere qui: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/01/depenalizzazione-reato-clandestinita-la-parola-agli-iscritti-del-m5s.html Saluti :-)
Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 22 Febbraio 2015 - 17:28
Valutare gli interlocutori
Grazie Giovanni% per aver attenuato il tono dei tuoi commenti. Normalmente non giudico le persone per quel che dicono o fanno anzi, se il loro modo di relazionarsi con il mondo è ostile, cerco sempre di capire l'origine del disagio che ha portato a questo, cercando in ogni modo di trovare un canale comunicativo per seminare un dubbio nelle sue certezze e, allo stesso tempo, apro me stesso alle sue idee che potrebbero mettere in dubbio le mie di certezze, arricchendomi. Ritorno però all'articolo che ha generato questa lunga discussione e ribadisco che è responsabilità di tutti i cittadini italiani informarsi correttamente su cosa succede in Parlamento perché oggi i dipendenti del Mercatone Uno avrebbero avuto diritto di vivere una domenica normale e tutti i cittadini devono saperlo che la colpa del loro malessere ha dei nomi e cognomi, quelli dei 181 parlamentari di PD, pdl e Scelta Civica, insieme ai Parlamentari della Lega Nord che si astennero che il 25 giugno del 2013 votarono NO al reddito di cittadinanza presentato in Senato dal M5S. Giovanni%, questa è la politica, l'arte di risolvere i problemi prima che giungano, senza guardare più a destra o a sinistra, ma guardando avanti ! Un saluto :-)
Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 21 Febbraio 2015 - 10:33
Triste constatazione.
Come sempre si spara a zero sul MoVimento 5 Stelle sperando di creare uno "scontro ideologico" e distogliere l'attenzione dalle grandi cose che sta tentando di fare per salvare i cittadini, il VERO Stato, dai politici di professione che hanno occupato tutte le poltrone del potere e ne ha inventate di nuove per piazzare amici, parenti e amanti [oltre che politici decadenti da consolare] ! Si tenta di farlo apparire distaccato dalla realtà salvo poi ritrovarsi tra le mani le prove di ciò che, un gruppo di cittadini che ha scoperto la verità, sta facendo contro un sistema cleptocratico senza pietà. A quel punto si lascia cadere nel nulla la conversazione sperando che il tempo faccia il suo corso e se ne dimentichi presto i contenuti. La verità quindi è che il MoVimento 5 Stelle in data 25 giugno 2013 ha presentato, per la prima volta nella storia italiana, la sua legge sul reddito di cittadinanza e se il PD, pdl e Scelta Civica non avessero votato contro, oggi nessuno dei collaboratori del Mercatone Uno avrebbe l'angoscia che invece sono costretti a vivere. Spegnete la TV e lasciate perdere i giornali, queste cose non ve le dirà mai nessuno perché l'altra battaglia del M5S è l'abolizione dei finanziamenti pubblici all'editoria, un fiume di denaro che permette a redazioni sconosciute, a giornali che non compra nessuno, di mantenersi in vita, per la gioia dei loro editori, con centinaia di milioni di euro NOSTRI, tolti alla Sanità, alla Difesa, al Lavoro ecc. !
In Consiglio Comunale nasce il gruppo Fronte nazionale - 21 Febbraio 2015 - 08:48
Lady Oscar
Ti do ancora ragione. Esiste ancora una destra e una sinistra e questa differenza di topologia politica è fondamentale. E' accaduto però che tanti partiti considerati di destra o sinistra (PD e pdl o FI), potrebbero essere raggruppati in un unico partitone. Restano divisi in quanto sono fazioni e corrispondono a differenti blocchi e conglomerati di potere. Per questo motivo continuo a dire che siamo ritornati nell'Italia delle Signorie... Ora questi due blocchi di potere simili, per inerzia vogliono distinguersi, darsi delle identità che cadono in elementi di poca importanza, come tu hai ottimamente riferito.
Mercatone Uno: 60 posti a rischio - 20 Febbraio 2015 - 10:54
@ Andrè: solo parole vuote
La mozione presentata dal M5S è la 1-00089 del 25 giugno 2013, potresti indicare gli estremi delle mozioni presentate sul reddito di cittadinanza nei vent'anni precedenti ? Guarda la foto che allego, si possono vedere chiaramente i 181 NO (PD, pdl E Scelta Civica) e i 50 SI (M5S, SEL), votazione alla quale la Lega Nord si astenne. Proprio nei giorni scorsi, tra queste pagine, si parlava di quella coppia costretta a vivere nell'Ipercoop a causa di uno sfratto. Se quella votazione fosse andata a buon fine [per i cittadini intendo] non sarebbe mai accaduto. Sveglia Andrè, sei ancora immerso nel gigantesco e tranquillizzante Truman Show, quel cielo blu che vedi all'orizzonte è di cartone, dietro ci sono dei nuvoloni grigi, urla e povertà, la Grecia è molto più vicina di quanto credi. p.s. oltre all'Italia, in Europa, il reddito di cittadinanza manca solo in Grecia !
Sanità Vco: ci batteremo per pari diritti - 11 Dicembre 2014 - 03:38
DEA di Pallanza...
Un po' in ritardo ma arrivo sempre.beh,piu' ritardo di così sono le 2,30 di giovedì' 11 DIC 2014 ,Che tristezza dovrò' essere poco porsi vero Lady Oscar?Beh,l'argomento Dea si Dea no a Pallanza richiederebbe un trattato lungo lungo in quanto come "ex dipendente ASL 14=azienda sanitaria latitante"come paramedico ne s' tante che se dovessi scriverle tutte anche Toto Reina arrossirebbe.Partendo dal fatto che il DEA a Pallanza deve rimanere,se non altro per la maggior parte dell'utenza maggiormente debilitata soprattutto delle persone anziane,sia fisicamente che finanziariamente,è oltre modo un servizio che fa acqua da tutte le parti(ovviamente mi assumo la responsablita' di quello che scrivo perché' dopo oltre 40 anni di servizio la dentro e in un po tutto il VCO so' cosa dico e come si lavora.E questo lo premetto perché' gia' un mese fa avete scritto che non si capisce un acca di quello che scrive il fantomatico Luigi che tanto fantomatico non è dato che fino al 2004 vedevo quotidianamente oltre 1000 persone al giorno presso l'ALS 14 . Il problema del DEA di Pallanza,non è tanto o solo rimanere o no a Pallanza,ma migliorare al pari di quello di Domodos sola,i propri servizi.Lasciando perdere chi ideo' questo sistema di lavoro dopo essere stato messo al comando del DEA con l'avvento dell'eclatante FI oggi pdl,cioè' l'ultimo degli ultimi(che come dice la Bibbia saranno i primi) e come lo condusse negli anni è meglio sorvolare.Il fatto di "fare piaceriai più'"non significa essere un buon conduttore di un programma.Ma come si dice:"Meglio una cos CHE FUNZIONA MALE CHE NON AVERLA AFFATTO.Partendo da questa bacata teoria"teniamoci il DEA a Pallanza.Ma come asserisce un noto medico di Verbania con il quale lavorai per oltre 8 anni in Val Cannobina per il servizio prelievi(perché' esistono anche i canobbini, con gli stessi diritti e non solo gli ossola ni)tale Dottor Carlo Bava,a Domodossola esistono requisiti tali(anche se non eccelle come ospedale fidatevi)che a Pal lanza non ci sono.Se avere la necessita di effettuare una visita oculistica d'emergenza(è capitato a me tre settimane fa ma ad altre centinaia di utenti in passato),se non cè in servizio a Palanca un ocullsta nei soliti due giorni alla settimana cosa fate? Dato che il DEA da sempre,non ha specialisti di alcun genere?Dovete correre a Domodossola.E dato che il DEA si differenzia dal Pronto Soccorso solo per la presenza di letti utili e non(con ubriachi ricoverati urlanti tutta la notte in mezzo a cardiopatici che avrebbero la necessita' di riposare tranquill),visto che dopo averci derubati i politici vogliono risparmiare,che lo tolgono come DEA e lo lascino come PS,Tanto il risultati fiale per l'utente è sempre lo stesso.decessi distorsi a parte.Che sicurezza o fiducia puo'avere un cittadino che core fiducioso al DEA e si sente dire"Non doveva ve nire qui da noi ma andare la'!"Nessuna,ma lo fa ugualmente perche' non ci si può' curare con il fai da te,anche se molti lo fanno e ne pagano le conseguenze,Mi fanno ridere e innervosire i vari sindaci e maestranze politiche varie che dovrei bero decider sul da farsi,quando in tanti anni(io ho lavorato in ASL 14 dal 1978) proprio loro crearono i tanti disguidi per incapacità'a gestire la situazione in un zona così altamente geografica e demografica come il VCO.Si svegliano solo quando c'è di messo il prestigio e l'interesse personale.Che si ammazzino fra di loro e anziche' gettare ik denaro della finestra facendo costruire cose inutili o meno utili di altre come il CEM ,e facciano si che v sa una sanità' migliore nel VCO non solo in vista di eventuali campagne elettorali.Purtroppo la sig una Marchionali è da sola in mezzo ai mulini a vento(premetto che sono apolitico)ma sinistra una forte determinazione nel fare.Se fossero tutti i signori uomini come lei forse a Verbania e nell'intero VCO ,gia da anni sarebbe cambiato qualcosa.Poi se volete dire che Luigi fantomatico scrive in un modo che non si capisce un acca,prima informatevi prima di come vi stanno prendendo ben bene per i fondelli...ciao La
Pochi a bordo dell'aliscafo - 12 Novembre 2014 - 19:02
maurilio 17,50 - vermeer 17,53
per la precisione: governo Berlusconi (FI-AN-Lega-CCD-UDC) 11.5.94/22.12.94 governo Dini (tecnico) 17.1.95/17.5.996 governo Prodi (PDS-PPI-Lista Dini-UD-Verdi+Tecnici) 18.5.96/9.10.98 governo D'Alema (DS-PPI-RI-UDEUR-Verdi-SDI-PDCI) 21.10.98/18.12.99 governo D?Alema (DS-PPI-RI-UDEUR-PDCI-Verdi) 22.12.99/17.4.2000 governo Amato (DS-PPI-RI-UDEUR-PDCI-SDI-Verdi) 26.4.2000-31.5.2001 governo Berlusconi (FI-AN-Lega-CCD-CDU-tecici) 11.6.2001-15.4.2005 governo Berlusconi (FI-AN-Lega-UCD-PRI-nuovoPSI-tecnici) 23.4.2005-27.04.2006) governo Prodi ((DS-Margherita-PRC-DiPietroIDV-Pop.UDEUR-rosa nel pugno-Fed.Verdi-Indipendenti) 17.5.2006-6.5.2008) governo Berlusconi (pdl-Lega-Mov.per l'aut.All per sud) 8.5.2008-12.11.2011) governo _Monti (tecnici) 16.11.2011.21.12.2012 Mesi di Governo Berlusconi: 104 ca Mesi di governo di "altri": 122 ca Fonte: Il libro dei fatti del 2014 - ADN KRONOS - pag. 130 Di quale egemonia state parlando?
Inaugurata sede Forza Italia - 5 Agosto 2014 - 18:59
SIBILLA
Non faccia la morale sulla liberazione dell Ungheria .. potrei citarle tutti i paesi in cui gli yankee hanno usato la forza per assoggettare i paesi confinanti... e dopo che cita Napolitano cosa succede ? Il pdl e Forza Italia non hanno votato per il governo Monti ? La fiducia gliel hanno data eccome varie volte per un anno. Grazie del consiglio della lettura del libro , ma preferisco vedere Ollio con Stanlio in televisione
Inaugurata sede Forza Italia - 5 Agosto 2014 - 16:29
monti
Ma Monti chi lo votaca in parlamento i sosia dei parlamentari del pdl Forza chi vogliono loro? Le solite falsità e bugie degne del cindannato e pregiudicato Silvio Berlusconi
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti