Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

pedonali

Inserisci quello che vuoi cercare
pedonali - nei post
BicincittàVCO su bando messa in sicurezza itinerari ciclabili e pedonali - 4 Giugno 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'associazione Bicincittà VCO, che ha come oggetto la partecipazione del Comune di Domodossola al bando regionale per la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali.
Manutenzione delle vie pedonali - 2 Maggio 2017 - 11:27
Riceviamo una mail di una lettrice del blog che lamenta la mancata pulizia di una via pedonale a Zoverallo.
"Mobilità-Ambiente-Città" - 20 Aprile 2017 - 15:03
Il Partito Democratico di Verbania organizza questo sabato 22 aprile alle 9 30 presso Villa Giulia il convegno "Mobilità-Ambiente-Città". All'interno la nota del Partito Democratico.
M5S su fondi sicurezza stradale - 11 Febbraio 2017 - 16:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania e Domodossola, riguardante i fondi per la sicurezza stradale ancora inutilizzati.
Scuole di Verbania: 9°posto nazionale - 4 Novembre 2016 - 09:16
I dati di Ecosistema Scuola, dossier di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica. Piemonte, edilizia scolastica: nel 46,3% delle scuole necessari interventi di manutenzione urgente. “Urgente il completamento dell’Anagrafe scolastica per individuare le priorità”. Le scuole di Verbania al 9° posto nazionale.
Educazione Ambientale a Torchiedo: il Piedibus e l’Orgoglio Piedone - 18 Ottobre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota di Nives Cerutti, riguardante l'esperienza Piedibus in corso alla scuola di Torchiedo.
Riqualificazione lungolago di Pallanza - 1 Ottobre 2016 - 16:07
Approvato il progetto definitivo. Al via prossimamente i lavori per 350 mila euro. Lo annuncia nella nota che riportiamo l'Amministrazione Comunale.
Mancato rispetto dei limiti di velocità a Fondotoce - 17 Agosto 2016 - 15:26
Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un lettore, preoccupato per le difficoltà incontrate dai pedoni nel tratto fra Fondotoce e loc Costa Azzurra
M5S su riparazione porfido in piazza Ranzoni - 4 Agosto 2016 - 18:31
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la questione della riparazione del porfido di piazza Ranzoni da parte di un privato.
Giornata Ecologica e Sportiva - 6 Maggio 2016 - 09:16
I giovani consiglieri del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Baveno hanno ideato il loro progetto per il biennio 2014-2016. Una giornata multi sportiva ed ecologica, in cui saranno rese pedonali le strade nella zona dell'Oratorio e del Centro di Aggregazione Giovanile Qbhalò.
Rifacimento della segnaletica orizzontale negli attraversamenti pedonali - 18 Marzo 2016 - 15:11
"Sono iniziati, e sono già a buon punto, i lavori programmati per il rifacimento delle strisce pedonali cittadine. Gli uffici comunali della polizia municipale e della viabilità hanno già predisposto un dettagliato piano d'intervento che prevede il rifacimento della segnaletica orizzontale dei passaggi pedonali in città, sia nei centri abitati che nelle zone più periferiche".
"Siamo tutti pedoni" - 20 Novembre 2015 - 08:01
Sabato 21 novembre 2015 in piazza Ranzoni a Verbania Intra si svolgerà la tappa verbanese "Siamo tutti pedoni", iniziativa nazionale per la sicurezza sulle strade, su volontà dell’Amministrazione comunale e dell’Associazione vittime della strada.
Turismo e percorsi poco segnalati - 6 Novembre 2015 - 11:27
Riceviamo da un lettore del blog, una mail in cui lamenta poca attenzione alla segnaletica dei percorsi pedonali, che sono potenziale turistico.
Multe e buon senso - 20 Agosto 2015 - 11:27
Riceviamo una mail da un lettore del blog, che racconta di una multa per eccesso di velocità a suo dire troppo fiscale.
Rigenerazione Urbana di via Madonna di Campagna - 28 Marzo 2015 - 10:23
Pubblicato “l'avviso di interesse” per la partecipazione al Programma di Rigenerazione Urbana di via Madonna di Campagna.
pedonali - nei commenti
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 6 Giugno 2017 - 11:58
Re: Re: Pazzesco!
Ciao robi Eccomi. Faccio finta di essere un marziano e interpreto i commenti. Mi state dicendo che esistono una tipologia di conduttori (i ciclisti) che conducono i loro mezzi (bici) nel totale spregio del codice della strada generando grandissimo pericolo sopratutto per lo loro stessi. Poi ci sono gli stessi conduttori che quando conducono le auto (se escludiamo qualche sbarbatello spatentato, sono le stesse persone...) che quando conducono altri loro mezzi (le auto) diventano ligi al codice e guidano rispettando gli altri utenti della strada nonostante abbiano mezzi strasicuri con impianti frenanti inimmaginabili qualche decennio fa, con airbag anche per lo scroto e un'auto a prova di centinaia di crash test. E così la cosa mi lascia molto perplesso perché avremmo in circolazione moltissimi Dr Jekyll e dei Mr Hide Nella realtà vivo in Italia e so benissimo che il codice della strada non lo rispetta nessuno, nemmeno i pedoni lo rispettano. Mi fai l'esempio del passaggio pedonale: in Italia vige la regola "non scritta" che se il pedone non rischia un po' del suo osso del collo, col piffero che le auto si fermano. L'anno scorso dopo 20 auto che non mi davano la precedenza sulle strisce, avevo deciso un po' di rischiarlo, l'auto ha inchiodato ed è stata tamponata e io li ho lasciati lì a piangere le loro ferite. Quasi tutte le auto non rispettano i limiti di velocità, la distanza di sicurezza, i divieti di sorpasso, di fermarsi entro la riga agli incroci, il parcheggio decoroso, uso delle frecce, apertura delle portiere in modo umano e potrei continuare... Le bici invece non rispettano solamente i passaggi pedonali come non li rispettano le auto. C'è anche una differenza. Ogni 200 auto c'è una bicicletta in giro. A me non serve nessuna legge per capire che non devo strusciare durante un sorpasso, una mamma che spinge un passeggino, un pedone, una carrozzella, il vecchietto con la vespa con la sporta della spesa agganciata al manubrio e i ciclisti e che quando li sorpasso devo lasciargli una distanza di sicurezza sia per i sassi, per le pozze ma evidentemente la questione non è immediata per tutti. Come la misuri? Con lo stessi strumento che usi per tenere la distanza minima di sicurezza dalle auto che ti precedono e con la stesso strumento che devi usare per lasciare la distanza minima di sicurezza al veicolo che hai appena sorpassato. Poi se vuoi andiamo a farci un giro assieme, tu conti le infrazioni delle biciclette e io quelle delle auto e poi vediamo chi ha ragione
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 5 Giugno 2017 - 12:58
cari esperti in materia
Buongiorno a tutti. Lungi da me da fare di tutta un erba un fascio. Esiste già una legge nazionale, codice della strada, che obbliga i ciclisti a proseguire sulle strade in fila indiana....ma da automobilista, il 70% delle volte mi é capitato di imbattermi in sciami di ciclisti. Gli stessi non si fermano quasi mai sulle strisce pedonali e neanche ai semafori
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 4 Giugno 2017 - 10:54
Re: indisciplinati e pericolosi
Ciao robi, è auspicabile maggiore prudenza da parte degli automobilisti ma non si può nascondere l'imprudenza dei ciclisti. Quante volte mi sono sbucati in curva ciclisti, molto spesso pericolosamente appaiati, sulla nuova Intra Premeno. Quante volte ho visto ciclisti, credo per lo più stranieri, che sulla statale - in assenza di pista ciclabile - trainavano il loro bambino in quella specie di rimorchio in mezzo allo scorrimento di automobili. Roba da togliere la potestà genitoriale. Quante volte sulle strisce pedonali si rischia di essere tranciati da ciclisti irrispettosi delle precedenze che si credono di essere su una pista a cronometro. La norma proposta è assurda. Inserisce una sorta di presunzione di colpevolezza all'autista, ma ne ho già discusso.
Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 15:07
Il turismo è altro......
Il turismo è altro. Non è chiasso ne intrattenimento a notte fonda. Il turismo sono servizi..... Organizzazione... .Eccellenza.. cura dell'ambiente..... Pulizia.. ordine pubblico... Aree attrezzate e controllate... Isole pedonali.....Prezzi giusti.. . Gli orari? Giusti per tutti senza però senza esagerare. Non serve, per far felici pochi, scontentare molti altri. L'epoca sfavillante della costa romagnola è finita tant'è che i loro tedeschi stanno investendo in Slovenia, croazia e Grecia modellandole alle loro nuove esigenze. Il resto sono tutte variazioni sul tema che fanno gli interessi di alcuni a scapito di altri.
"Multe a Verbania in diminuzione" - 29 Novembre 2016 - 13:41
Avete ragione HAvF e Livio!!
Avete ragione, dovevo spiegarmi meglio: nel mio intervento volevo riferirmi alle multe riguardanti parchimetri e dischi orari: quelle ritenevo non pericolose! Non avevo intenzione di riferimi a soste sui marciapiedi, sulle strisce pedonali, in curva, davanti a passi carraio o peggio del peggio nelle aree riservate agli invalidi. la fretta di scrivere e di condensare in poche righe un' idea più ampia mi ha tradito.
"Multe a Verbania in diminuzione" - 29 Novembre 2016 - 09:38
pericolo di sosta vietata..
..se davvero volessero far cassa basta che vengano in Sassonia il sabato, giorno di mercato,per comminare una ottantina di multe per divieto di sosta sarebbe facilissimo e la cosa si ripete da anni senza che sia mai stata fatta una multa.sulla non pericolosità della sosta vietata mi permetto di dissentire..se parcheggi sulle strisce pedonali mi costringi ad attraversare in altro luogo, se parcheggi sulle strisce bianche a lato strada, mi costringi, magari con la carrozzina, a camminare a centro strada con i rischi immaginabili e se parcheggi sugli scivoli per disabili idem...
Minore: troppe multe - 14 Novembre 2016 - 09:25
troppe multe un tubo
TROPPE MULTE? provate a venire nel rione Sassonia il sabato..qui c'è il Far West dei parcheggi..sulle strisce pedonali,in curva, sui marciapiedi, contromano in divieto di sosta e non si eleva una multa neanche se chiami i vigili(che ne sono al corrente..) e questa situazione dura per tutto il giorno..in pratica se parcheggio l'auto in divieto di sosta al sabato non succede niente, se lo faccio il giorno dopo "probabilmente" mi sanzionano e allora?
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 11:50
turismo
se verbania viene sbandierata ai 4 venti come località turistica bisogna adeguare anche le strutture al turismo, le zone pedonali e ciclabili lontane da traffico e possibili incidenti sono tra le priorità di qualunque turista quando deve decidere dove andare a trascorrere le vacanze (quindi a spendere i suoi soldi). Più zone fruibili a piedi=meno traffico e necessità di parcheggi. O si fa turismo oppure no, basta poi non lamentarsi.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 09:24
ciclicamente
Ciclicamente si torna a parlare di ciclabili e parcheggi che sono due argomenti non connetibili Sui parcheggi ci sarebbe da discutere a lungo se la mentalità è quella di averli sempre lì a poca distanza e l'esempio più eclatante è proprio il sabato a Intra dove si parcheggia ovunque,,sule strisce pedonali,in curva, in divieto di sosta ,sugli scivoli per disabili (zona Sassonia) mentre il parcheggio Rosmini è vuoto ed infine, se vai al bar o in edicola con la macchina i parcheggi non basteranno mai sulle ciclabili...è evidente che se non ci sono percorsi "protetti" nessuno usa la bici, i turisti stranieri,prima di prenotare, si informano sulle ciclabili....(anche questo è un discorso lungo...) Il lettore auspica una passerella sul San Bernardino e di colpo mi è tornato alla mente la miopia dei nostri avi quando hanno abbattuto il Ponte Cobianchi...che passerella sarebbe stata vero..
Rifacimento della segnaletica orizzontale negli attraversamenti pedonali - 19 Marzo 2016 - 09:35
UDITE UDITE...
perepèèèèè perepèèèèè udite udite l'amministrazione Comunale rifà le strisce pedonali poi magari asfalterà le strade e ,in via del tutto eccezionale perchè sono bravi, daranno un'occhio alla illuminazione stradale....che fortuna avere una si fatta Amministrazione che si premura di mettere in sicurezza i suoi cittadini.
Punti luce: interventi in città - 13 Febbraio 2016 - 09:31
normale amministrazione
certo Vermeer quello che "contesto" è il metodo .perchè bisogna "strombazzare" ai 4 venti cose che fanno parte di una normale amministrazione come appunto l'illuminazione asfaltature, strisce pedonali ,cartellonistica ecc,sembra quasi che ogni "mossa" di questa amministrazione sia un evento eccezionale...ci mancherebbe anche che NON facessero queste elementari cose con le tasse che paghiamo.cordialità
Mercati cittadini: alcune modifiche per le festività. Chiusura uffici comunali. - 23 Dicembre 2015 - 09:00
divieto di sosta
condivido in toto quanto affermato da Giovanni%...per quanto attiene ai divieti di sosta nella piazza, sottolineo per l'ennesima volta che nelle strade limitrofe(V. Roma alta, V. Palestro, V. Marsala e V.Perassi) si parcheggia ovunque ci sia uno spazio...contromano, sulle strisce pedonali, in curva, sugli scivoli per disabili in divieto di sosta ecc e questo ben oltre l'orario di mercato..con buona pace dei vigili Ps: il Sindaco ne è al corrente!
Bus Urbani nuove fermate - 12 Settembre 2015 - 14:00
come prima
il lungo argine del san bernardino è sempre il solito escluso dalle scelte di questa amministrazione, sia come trasporti, sia come illuminazione, sia come passaggi pedonali, sia come distributori di acqua, sia come potatura alberi, non è che possiamo escludere il comune di verbania dal pagamento delle tasse?
Multe e buon senso - 20 Agosto 2015 - 14:43
considerazioni...
Se poi riscontriamo che nei momenti di maggior traffico (ore 11/12) ci sono code di auto da Pallanza a Intra e da Ghiffa a Intra che bloccano il traffico esclusivamente perchè non si vede un solo vigile in cso mameli che disciplina i tempi sui passaggi pedonali . Vigili assenti nei punti di maggior traffico e tre impegnati (auto con tre vigili) per questi controlli . Dopo tanti cambiamenti e tanto caos ,se questo è il nuovo ,per favore ridateci la vecchia organizzazione..
Minore: "A Intra commercianti di serie B" - 10 Luglio 2015 - 00:28
cannobio etc e isole pedonali
tutto vero quello scritto sopra ,riguardo le isole pedonali.Bisogna tenere conto anche della conformazione uirbanistica o naturale,come preferite,del lungolago.Ascona e cannobio,sono due ''anse'',come feriolo,ad esempio.Viene facile fare un'isola pedonale,poi non dimentichiamo che l'allestimento commerciale e' di prim'ordine,cosa che Pallanza non e'.Ho la vaga impressione che Pallanza morirebbe del tutto con l'isola ''lunga''.Negli anni 80/90,il traffico era caotico di sera,ed anche il flusso della gente a fare le ''vasche'' era enorme,a dimostrazione che cio' che manca ,non e' l'isola pedonale,ma qualcosa per cui venire a pallanza.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti