Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

pensione

Inserisci quello che vuoi cercare
pensione - nei post
Giro dei Paesi della Valle Intrasca - Foto - 26 Ottobre 2016 - 15:03
Sono ben 18 gli escursionisti che si sono presentati all’appuntamento alle ore 7:30, domenica 23 ottobre, a Cambiasca per la quindicesima edizione del Giro dei Paesi della Valle Intrasca – Incontro tra le genti, l’escursione che ogni anno percorre i sentieri di collegamento dei paesini della Valle Intrasca.
Testa nuovo Segretario Generale del Comune di Verbania - 11 Ottobre 2016 - 17:04
E' Giuseppe Testa il nuovo segretario generale del comune di Verbania. Piemontese nato ad Alessandria, cinquantotto anni, vanta un lunga esperienza in comuni della Liguria e della Toscana, in particolare in alcuni Comuni dal forte profilo turistico come Bordighera, l'ultimo in cui ha prestato servizio.
Zappelli Presidente Panathlon International - 23 Maggio 2016 - 13:01
Domenica 22 maggio 2016, ad Anversa, presso la sede dell'Università, è stato eletto Presidente del Panathlon International Pierre Zappelli.
Presentazione antologia "Nuovi Delitti di Lago" - 20 Maggio 2016 - 11:27
Sabato 21 maggio 2016 alle 16.30 presentazione alla Biblioteca G. Carcano di Lesa di NUOVI DELITTI DI LAGO (Morellini Editore), antologia di racconti gialli a cura di Ambretta Sampietro, che contiene venti racconti ambientati sui laghi Maggiore, d’Orta, Mergozzo, Ceresio e Ghirla di autori che hanno partecipato al premio Gialli sui Laghi 2015 e a Giallostresa.
Sanità: esenzioni confermate le autocertificazioni 2016 - 23 Marzo 2016 - 13:01
Esenzioni in base al reddito dalla compartecipazione alla spesa sanitaria. Mantenimento validità attestazioni di esenzione rilasciata dall’ASL anno 2016
Presentazione Antologia Nuovi Delitti di Lago - 15 Marzo 2016 - 18:01
Verrà presentata in anteprima al BAFF - Busto Arsizio Film Festival l'antologia Nuovi Delitti di Lago (Morellini Editore) mercoledì 16 marzo alle 18 allo Spazio Festival in piazza San Giovanni in occasione dell'omaggio al regista Aldo Lado, autore di un racconto.
Forno Crematorio: nasce il comitato per il SI all’esternalizzazione - 17 Febbraio 2016 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del neonato comitato per il si all’esternalizzazione del forno Crematorio.
Costa: "attenzione" ai pagamenti sanitari per frontalieri - 11 Febbraio 2016 - 20:16
ll Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola diffida la Regione Piemonte e l’Asl VCO in nome del “Gruppo di Lavoro Tecnico sui Temi dell'Economia Frontaliera” e l’on. Borghi presenta una mozione alla camera.
"Sveglia Italia – è ora di essere civili" - 21 Gennaio 2016 - 15:03
Arcigay Nuovi Colori Onlus, Agedo Verbania Onlus, Consulta Laica e Arci il 23 gennaio 2016 saranno in Piazza Ranzoni dalle 10,00 alle 18.00 per far sentire le loro voci e presenze a favore delle persone LGBT, che non hanno ancora pari diritti nel nostro Paese.
Frontalieri: odg congiunto a Domo e Verbania - 13 Gennaio 2016 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei consiglieri Angelo Tandurella e (Domodossola) e Lucio Scarpinato (Verbania) sui frontalieri: "il nuovo accordo toglie risorse a famiglie e Comuni”.
Metti una sera al cinema - YOUTH - La Giovinezza - 23 Novembre 2015 - 16:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 24 novembre 2015, per la rassegna "metti una sera al cinema", presenta "YOUTH - La Giovinezza ".
M5S "reddito di cittadinanza" - 28 Ottobre 2015 - 14:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento 5 Stelle Verbania, riguardante la proposta di delibera per chiedere al Comune di aderire ad iniziative opportune e idonee a favorire l’istituzione del reddito di cittadinanza.
LegalNews: Pignoramento di pensioni e stipendi: nuovi limiti - 28 Settembre 2015 - 08:00
La recente riforma della giustizia ha apportato una fondamentale novità in tema di pignoramento presso terzi di pensioni, stipendi e somme ad essi assimilate, introducendo nuovi limiti a tutela del debitore, tesi a garantirgli la somma minima necessaria per un’esistenza dignitosa.
FI: su esternalizzare il forno crematorio e manutenzione dei cimiteri - 18 Settembre 2015 - 17:00
Riceviamo e pubblichiamo una nota del gruppo consigliare di Forza Italia sulla gara per la gestione del forno crematorio
M5S su incarichi direttivi - 9 Agosto 2015 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, riguardante emendamento PD alla Camera per consentire ai pensionati di svolgere a titolo gratuito incarichi direttivi, che interessa anche il ricovero Muller.
pensione - nei commenti
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 25 Novembre 2016 - 06:38
la tv spazzatura serve....
Sarà stata anche tv spazzatura. Non è certo lo stile politicamente corretto, borghesetto, fighetto, democratichetto di Fazio ma almeno queste cose saltano fuori. L'Italia è anche il paese in cui, dalla trasmissione di ieri, è saltato fuori ad esempio che un omicida albanese ergastolano è uscito dopo 8 anni e ora la moglie dell'imprenditore italiano massacrato dopo una rapina ha ha paura di vendette. Queste cose, oltre al fatto che l'immigrazione è una risorsa e che senza immigrati non avremmo PIL o pensione, si devono sapere. Come delle violenze a Torino nell'ex villaggio olimpico occupato da migliaia di africani che lo stanno mettendo a ferro e fuoco. Va bene tutto, ma come diceva quello, nessuno è fesso. Forse... Comunque per chi si ricorda Samarcanda del primo Santoro era l'apoteosi del trash e del populismo. Ma siccome era di sinistra passava per una trasmissione di ehm, "impegno sociale". Si sa che il popolo alto è di sinistra mentre il popolo bue è di destra. Preferisco essere bue, populista e trash piuttosto che un peloso radical chic. ..
Mario Capanna e Don Gino Rigoldi al Maggiore - 23 Novembre 2016 - 16:06
Privileggiato
Privileggiato e appartenente alla casta senza ombra di dubbio. Quanti di noi godono o potranno godere dopo una vita di lavoro di una pensione di 5 milla euro? Quale "proletario" guadagna queste cifre mensili nel proprio periodo lavorativo? Non dico che doveva restituire l'eventuale suplus ma almeno lottare contro queste iniquità e invece a fatto il ricorsino per tenersi anche il 10%.
Mario Capanna e Don Gino Rigoldi al Maggiore - 23 Novembre 2016 - 15:30
Re: Re: oltre il danno la beffa
Capanna è un tipico esponente di una classe privilegiata. Il tentativo maldestro e ridicolo di giustificare il grano che percepisce (cito "si aprirebbe un precedente micidiale che riguarderebbe milioni di pensionati e di lavoratori") denota la statura della persona. Detto in soldoni: se le cifre che intasca fossero risultato di contributi versati in, mettiamo 35 anni, allora la questione potrebbe essere accettabile, ma così non è. Inoltre il signore percepiva, durante l'espletamento delle sue funzioni, certamente non cifre paragonabili a quelle di un operaio, categoria che gli sta tanto a cuore. Dicevo prima "potrebbe essere accettabile" perchè io ritengo che una equa pensione al giorno d'oggi dovrebbe essere di 2000 euro, che sia chiaro. Ha vergogna di se stesso e fa di tutto per censurare questo sentimento; il paladino del proletari.... Conosco un ex sindacalista nella nostra zona che per molti versi gli assomiglia. Sono persone che conservano ancora un grammo di morale e quell'esiguo grammo li perseguiterà per sempre nonostante i loro contorsionismi per giustificarsi. Per moderatori: prima ho potuto commentare senza login, ora è stato necessario, perchè?
Mario Capanna e Don Gino Rigoldi al Maggiore - 23 Novembre 2016 - 13:47
oltre il danno la beffa
Capanna è il tipico esponente della generazione che ha rubato il futuro dei giovani (mettendosi in tasca ogni mese una pensione che non si è guadagnato) ed ora lo si invita addirittura a dare lezioni ai giovani? E' surreale. Oggi come oggi un ex Democrazia Proletaria dovrebbe pontificare solo da un suo blog. E comunque "Don't trust anybody over 30"!
M5S sui fatti di Arizzano - 22 Novembre 2016 - 21:53
Re: 5 Stelle DNA di sinistra
Ciao robi Non volevo dilungarmi ma se vuoi faccio il pistolotto anche sulla sinistra, magari parlando del grande Prodi che dall'alto della sua iniquità ha fatto dapprima disastri con IRI per poi essere un protagonista con Dalema, delle disastrose privatizzazioni che hanno impoverito il Paese negli anni Novanta, per non parlare della madre di tutte le menzogne l 'Europa unita e l' Euro ricordate ? lavoreremo tutti un giorno in meno e guadagneremo di più, aggiungiamo pure il fatto di aver accettato un cambio assurdo che ci ha penalizzato da subito. Se preferite potrei parlare di quel galantuomo di Napolitano che da europarlamentare volava lowcoast e si faceva rimborsare il biglietto di linea facendo la cresta e che ora si è fatto blindare il suo stipendio di 550 mila euro piu prebende varie da ex presidente, direttamente in costituzione, con la garanzia che passerà agli eredi della sua dinastia. Magari parliamo di tutti i grandi sindacalisti che taroccano le regole per avere liquidazioni e bonus principeschi, e non contenti c'è li ritroviamo parlamentari che votano insieme ai loro successori, riforme pensionistiche da veri strozzino come l'APE, la pensione con il pizzo da veri strozzini mafiosi e potrei proseguire ma è tardi, sarà per un altro episodio
M5S sui fatti di Arizzano - 22 Novembre 2016 - 08:05
Re: Ecco....
Ciao lupusinfabula Lupus x president! (senza pensione)
FdI-AN sui fatti di Arizzano - 20 Novembre 2016 - 20:22
La mia pensione
La mia pensione me la sono abbondamntemente già pagata io con le ritenute sullo stipendio che mi sono state fatte in 38 anni di attività lavorativa: non saranno certo questi ultimi extra com arrivati a pagarmi qualcosa. Fino a prova contrario sono ancora io che contribuisco a pagare per mantenerli qui e dare loro anche la paghetta quotidiana. Si è mai visto lo stato che paga a qualche italiano sfaccendato luce, acqua,riscaldamento, gli da un tetto, gli fornisce pasti gratis mezzogiorno e sera e gli dà pure l' argento del poche??
FdI-AN sui fatti di Arizzano - 20 Novembre 2016 - 17:33
Re: In Svizzera
Ciao lupusinfabula E poi chi pagherà la tua pensione?
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 15 Novembre 2016 - 17:47
Non mi pare
Non mi pare che riguardi solo i frontalieri, ma TUTTI coloro che intendono lavorare od avere un domicilio in Svizzera: e basta con sto vittimismo dei frontalieri!!! Ma se non vi vanno bene le norme elvetiche abbandonate quel paese ed i loro opifici!! Le tasse le pagano tutti i lavoratori, anche quelli che non lavorano in Svizzera! Perchè sputare nel piatto in cui si è mangiato e si mangia?? Sono i lamentosi con mania di persecuzione come Grazia che rendono invisi i frontalieri. Conosco gente che ha lavorato un'intera vita in Svizzera ed ancora oggi, ormai in pensione, sono in ottimi rapporti con i loro ex datori di lavoro elvetici, con i loro ex colleghi svizzeri e con essi intrattengono rapporti di amicizia: certo si sono guadagnati stima e rispetto sul campo come solo gli italiani all'estero sanno fare.Vedo mio figlio che pur essendo ancora giovane è entrato in una ditta svizzera ai livelli più bassi ma in pochi anni ora ricopre un posto di rilievo con uno stipendio che un suo pari età ed esperienza in Italia si sogna; certo ha accettato di andare anche in America ed in altri stati esteri per conto della sua ditta, ma come dovunque, anche in Svizzera, chi merita e sa farsi valere fa carriera: gli altri è giusto che restino al palo.
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 15 Novembre 2016 - 16:13
Svizzera e Frontalieri
Allora , da quando ci sono stati gli accordi bilaterali fra la Svizzera e l'Unione Europea , i controlli alla frontiera si sono molto allentati ! Nel l'orario di entrata dei frontalieri ( quello che purtroppo diversamente era una volta ) , nemmeno ti fermano , solo se eventualmente vedono una targa della macchina , di province diverse da quelle confinanti al Ticino . I doganieri non sono inaspriti verso i frontalieri , lo sono solo alcuni politici svizzeri che trovano comodo , per loro interessi "elettorali" , riversare sui frontalieri problemi loro che i frontalieri non ne possono niente ! Vogliono spremerli come dei limoni , così trovano consensi , tassarli al 100% , anche se non vivono in Svizzera , anche se a loro non devono i servizi come ai residenti . I frontalieri non votano , perciò non rompono le scatole nemmeno dopo la pensione , non possono chiedere di avere un aumento o la tredicesima. Ultimo anche il casellario , solo per motivi politici! Sempre e comunque e i frontalieri!
M5S su riqualificazione via Madonna di Campagna. - 3 Novembre 2016 - 09:49
Re: Bandiera bianca
Ciao Claudio Ramoni Le argomentazioni, se sei una persona dotata di un discreto intelletto, non sono più o meno valide in funzione dell'identità dell'interlocutore.Qui nessuno è un premio Nobel. Detto questo rispondo all'ulteriore provocazione malriuscita, di denigrare Di Maio. Di Maio ha restituito circa 200 mila euro ai contribuenti italiani in 3 anni. La cifra precisa è un po’ più alta, ma la dettaglio così: 111.986,58 euro restituiti e versati con bonifico bancario su un conto corrente della Banca di Italia per un fondo che finanzia le pmi italiane. Altri 76 mila euro non ritirati, e quindi lasciati a disposizione del contribuente non ritirando l’indennità mensile da vicepresidente della Camera, e ancora almeno 30 mila euro non utilizzati di spese di rappresentanza per quella carica erogati invece come la stessa indennità agli altri vicepresidenti che militano in altre forze politiche, vedi la stessa Morani del PD anche lei Vicepresidente, inoltre sempre di maio ha rifiutato auto blu con autista. http://tv.liberoquotidiano.it/video/-franco-bechis/11999305/franco-bechis-di-maio-rimborsi-pd-alessia-morani-giuseppina-maturani-m5s.html Ora voglio sorprenderti, i 5 stelle sono gli eletti? NO sono i detentori della verità e della moralità? NO sbagliano SI.... come tutti noi, il punto è un altro, siamo arrivati ad un livello etico e morale della politica ai piani alti ed in molti casi anche ai piani bassi, vergognoso e nauseabondo. C'è bisogno di credibilità della politica per dare speranza ed un futuro alle persone, le quali sono smarrite, hanno visto sfumare ogni punto fermo della propria vita, dal diritto alla sanità ed alla pensione dignitosa dopo una vita di sacrifici, ad un futuro in cui un giovane può ambire serenamente ad una famiglia, che prosegue più o meno le tradizioni dei propri genitori con orgoglio. I 5 stelle potranno ridare un paese normale non saprei, certo che se non si sfrutta questo momento dove la maggior parte di loro è gente sana e sincera, non avvezza ai giochi di palazzo, perderemo l'occasione della vita, con il tempo diventeranno come tutti gli altri? probabile! e questo lo si temeva fin dall'inizio, difatti per arginare i mestieranti, e contenere i mali della natura umana, esiste la regola dei 2 mandati, dopodichè non potrai avere altre cariche politiche, se vuoi aiutare lo fai come attivista, come i tanti che fanno volontariato in molti ambiti della società. é realizzabile questo disegno? in molti ci credono ed io me lo auguro. Detto questo io credo che a Verbania ci sono molte persone perbene, che militano in ogni schieramento politico, che siano anche competenti, costanti, disinteressate, obbiettive e lungimiranti molto meno,persone che fanno politica per il bene comune e non per scalare le vette partitocratiche, diventando esattamente come il politico egoista ed autoreferenziale che oggi và per la maggiore. E proprio a causa dei numeri risicati di queste persone, forse sarebbe il caso che in un piccola città come Verbania si faccia più comunità che tifoseria da stadio, e si apprezzino e si considerino le idee di chi partecipa con sincerità, indipendentemente dallo schieramento, le critiche si accettino per quel che sono, spesso saranno ingiuste, i consigli saranno a volte strampalati? Si ma se facciamo comunità con spirito costruttivo la città sarà vivibile ed invidiata, diversamente i nostri figli e nipoti avranno in eredità egoismo ed odio ed una città invivibile, e continueranno ad espatriare finchè un giorno si alzeranno recinzioni anche per loro.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 21:45
Re: FERMATELI!
Ciao Giovanni% Parli di questa realtà ? Quella creata dalle classi politiche degli ultimi 40 anni? Quella dell andare in pensione ad un età ragionevole pagando il pizzo a favore delle solite banche con la truffa dell APE ? Dove abbiamo un ministro della sanità diplomato al liceo classico e si pretende una laurea in infermieristica per fare l'infermiere? dove miltissimi giovani non hanno futuro? dove a differenza di una volta con 2 stipendi in famiglia si arriva a fine mese so lo se si è parsimoniosi? Dove per la prima volta dal dopoguerra le future generazioni stanno peggio delle vecchie? Potrei andare avanti per ore , Certo vorrei essere fuori da questa realtà è tu?
Episodio razzista a Baveno - 2 Ottobre 2016 - 19:04
Re: CONCORDO
"Ma spiegatemi come è possibile che l'Italia non darà lavoro ai miei figli, e a me non darà la pensione e invece darà lavoro a tutti i profughi?" Come primo passo si potrebbe lasciare queste balzane idee a coloro che godono nel vederle amplificate. Come secondo passo si potrebbero reperire i dati concernenti le ricchezze - qui ad esempio http://www.ilpost.it/2016/01/18/rapporto-oxfam-1-per-cento-piu-ricco/ - e conseguentemente reindirizzare la propria rabbia. Dato che il sistema vigente viene definito democratico - anche se non è esattamente così - e si è rappresentati da altri esseri umani, direi che l'unico sistema per indurre alla ragionevolezza le minoranze che detengono queste enormi ricchezze - e a quanto pare dirigono anche i pensieri delle masse - sia la sostituzione democratica di tali rappresentanti politici (che ad ogni modo sono solo pedine di terz'ordine). Per la cronaca non sono di sinistra, ne antifascista, ne stò agli antipodi, ne bianco ne nero, sono allergico a qualsiasi tipo di categoria, potrei argomentare il perchè ma insomma l'argomento è diverso. Riporto dal link che ho messo più sopra una piccola parte dei dati: Nel 2015, secondo Oxfam, 62 persone hanno accumulato la stessa ricchezza di 3,6 miliardi di persone (la metà più povera della popolazione mondiale). Cinque anni fa le persone che avevano una ricchezza pari a quella del 50 per cento più povero della popolazione mondiale erano 388, nel 2014 erano 80. Le ricchezze di queste 62 persone sono cresciute del 44 per cento tra il 2010 e il 2015, arrivando a 1.760 miliardi di dollari.
Episodio razzista a Baveno - 2 Ottobre 2016 - 13:50
CONCORDO
Concordo con tutto quello che Di Gregorio dice e io mi considero di sinistra e antifascista , ma l'Africa e i suoi abitanti in Italia non ci possono stare tutti. Ma spiegatemi come è possibile che l'Italia non darà lavoro ai miei figli, e a me non darà la pensione e invece darà lavoro a tutti i profughi? Per favore Di Gregorio me lo spieghi. E ribadisco che l'atto compiuto al cimitero è vergognoso.
VCO: Costa soddisfatto dei fondi regionali - 12 Settembre 2016 - 12:23
Re: Smania di cambiare
lupusinfabula, i cambiamenti posti nella riforma costituzionale, anche se non perfetti, li considero comunque migliorativi. Renzi peò agisce a macchia di leopardo. Accanto a poche proposte migliotive comme quella costituzione mette in atto schifezze assurde come l'ultima proposta di prepensionamenti pagata con gli INTERESSI da chi andrebbe in questo modo in pensione.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti