Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

politica

Inserisci quello che vuoi cercare
politica - nei post
Le virtù del sidro di mela – evento di degustazione a Trontano - 14 Dicembre 2017 - 16:28
Proseguono gli incontri sul tema giovani, agricoltura, cultura del territorio e prodotti kilometro zero promossi da Cooperativa sociale Vedogiovane e Associazione Clan dello Sciamano, nell'ambito del progetto Green agent, sostenuto da Compagnia di San Paolo.
"70 anni di Costituzione Repubblicana" - 14 Dicembre 2017 - 13:01
La Società Filosofica Italiana sez VCO con l'Associazione Casa della Resistenza organizzano il ciclo di incontri storico-filosofici "70 anni di Costituzione Repubblicana". Le radici ideali della Costituzione Repubblicana: tra diverse tradizioni politiche e prospettive per il futuro.
Sciopero dei Vigili del Fuoco - 8 Dicembre 2017 - 17:52
Domani protesta dei Vigili del Fuoco, con quattro ore di sciopero nazionale, dalle 9 alle 13, in tutta Italia, che vedrà coinvolti anche il personale della provincia del V.C.O. Di seguito il comunicato di Conapo.
FDI AN: Istituzioni, turismo, calcio e Renzi - 4 Dicembre 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Direttivo Cittadino FDI AN Verbania, riguardante la partecipazione del sindaco al Gran Galà del Calcio, la politica turistica e la visita di Renzi.
Visita di Renzi e comunicazioni Istituzionali - 29 Novembre 2017 - 19:29
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza presentata dal Consigliere Comunale Renato Brignone, riguardante la visita a Verbania di Matteo Renzi e la comunicazione Istituzionale dell'evento.
Assemblea provinciale della Lista Unitaria di Sinistra - 29 Novembre 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota a seguito dell'Assemblea provinciale VCO della nascente Lista Unitaria di Sinistra, che ha eletto 4 delegati.
Fondazione Centro Eventi il Maggiore via libera dalla Regione - 21 Novembre 2017 - 13:01
Via libera del Consiglio regionale alla Fondazione “Centro eventi il Maggiore”. Di seguito riportiamo una dichiarazione dell’assessore Parigi.
M5S torna su fusione Verbania - Cossogno - 15 Novembre 2017 - 17:34
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la fusione tra i comuni di Verbania e Cossogno.
Poste piccoli Comuni: audizione alla Camera dei Deputati - 14 Novembre 2017 - 15:03
Oggi, le Commissioni riunite Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici e Trasporti della Camera dei Deputati ascolteranno l’Amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, sulle prospettive di sviluppo e sulle iniziative che il gruppo intende assumere rispetto alle disposizioni sui servizi postali previste dalla legge sui Piccoli Comuni, che impegna al mantenimento dei servizi essenziali e di qualità.
"Casa Della Salute a Verbania, di cosa parliamo?" - 13 Novembre 2017 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento5stelle Verbania, riguardante il progetto Casa Della Salute a Verbania, e il suo compito
Solidarietà all'Assessore - 9 Novembre 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo due note, una della Lista Civica Con Silvia per Verbania, e una lettera di alcuni docenti, le quali esprimono solidarietà all'Assesore Sau.
Il Comune non si costituirà parte civile - 7 Novembre 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale riguardante la posizione relativa al procedimento nei confronti di un Assessore.
UNCEM, Mattarella: "montagna può dare all'Italia nuovo sviluppo" - 6 Novembre 2017 - 19:06
"La montagna è per sua natura una sfida. Una sfida che riguarda il futuro di tutto il Paese e che può dare all'Italia la possibilità di radicare - nella sostenibilità e nella ricchezza che viene dalla propria diversità - una nuova stagione di sviluppo".
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 6 Novembre 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Una Verbania Possibile, riguardante quella che definiscono: "delicata situazione politica cittadina, che vede l'amministrazione tacere su una questione di principio che riteniamo invece dovrebbe vedere una chiara presa di posizione".
Metti una sera al cinema - L'altro volto della speranza - 6 Novembre 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 7 novembre 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "L'altro volto della speranza".
politica - nei commenti
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 8 Dicembre 2017 - 21:36
Re: Scordatelo
Ciao renato brignone Nei fatti hai dichiarato che voteresti centrodestra in caso di scelta con il Pd. Non sono io che devo scordarmi. Direi che stai gettando le basi per una nuova avventura in Consiglio. Dopo avere detto peste e corna della destra potresti di fatto farne parte. Ma guarda che è legittimo. Non è una critica. Solo una constatazione politica.
La Giunta approva lo schema di bilancio per il 2018 - 8 Dicembre 2017 - 19:12
Re: Livio non dire così...
Ciao renato brignone Vedo che ti stai preparando alle prossime elezioni...con il centrodestra? Allora... stiamo dalla stessa parte??? Mi chiedo cosa tu abbia in comune con quella parte politica. Ma io sono il primo a dire che chi non cambia idea è uno stolto. Ma se si tratta solo di astio contro il Pd non so.... A prescindere dal fatto che la pensiamo all'opposto per molte, cose ti auguro comunque un buon lavoro.
Slot: controlli per il distanziometro - 27 Novembre 2017 - 07:46
distanziometro delle slot
Questa è forse la più intelligente iniziativa che un organo pubblico potesse intraprendere sulla vera lotta a questo gioco d'azzardo. Detto questo, c'è però una situazione che riguarda queste società che sventagliano macchine sui territori e che mi sta indignado all'ennesima potenza: QUESTE SOCIETA', CHE SI PERMETTONO DI FARE LA VOCE GROSSA CON CHI GIUSTAMENTE LI OSTACOLA, DI DENUNCIARE E FARE RICORSI, NEGLI ANNI HANNO GUADAGNATO MONTAGNE DI DENARO SENZA PAGARE TASSE, QUANDO POI QUALCUNO SI E' ACCORTO E HA FATTO USCIRE PUBBLICAMENTE LA VICENDA, SONO CORSI AI RIPARI CONCORDANDO COL GOVERNO DELLE SANATORIE UNA TANTUM DA BARZELLETTA, DA MONOPOLI; QUESTO IN BARBA ALLA GENTE ONESTA CHE SE SOLO NON PAGA UNA RATA DI UN MUTUO GLI PIGNORANO LA CASA. Oh, scusate, sono proprio uno sciocco ingenuo, mi sono scordato che molti politicanti di questo paese dei balocchi e dell'incontrario, hanno quote societarie con le più grandi ditte di slot; ophs, scusatemi ancora politicanti, non volevo riaprire una parentesi così dolorosa che riguarda l'evasione fiscale di queste società, anzi di queste VOSTRE SOCIETA'. Cari italiani, siamo noi a doverci svegliare e cacciare tutta questa melma; solo un ultimo breve pensiero: dove si è mai visto che un amministratore di una qualsivoglia azienda decida di votarsi il proprio stipendio più benefici e privilegi, senza che il suo datore di lavoro valuti la cosa preventivamente e la approvi (in questo caso basterebbe un referendum popolare), ed inoltre, decida per il proprio datore di lavoro: quale stipendio, quale tutela e sicurezza lavorativa, quali garanzie e assistenza dare, togliendo allo stesso i suoi diritti acquisiti; QUESTO SUCCEDE SOLO IN ITALIA. Chiudo tornando all'argomento dell'articolo, ben venga la decisione di togliere dalle aree sensibili queste rovina famiglie (slot), ma i problemi grossi dietro a queste slot si chiamano politica malata, incapace e disonesta; ricordatevi quando andrete a votare. Buona briscola a tutti!!
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 24 Novembre 2017 - 09:27
Re: Re: Re: benvenuto Trap
Ciao paolino Eh Vabbè. Certo che non si devono fare le cose così. Ma l'iter è talmente lungo e complesso che c'è tempo per organizzare tutto. In fondo siamo territorio lombardo. Le province come istituzioni sono nulla. Il passaggio sarà tra regioni e i comuni dovranno procedere al passaggio in Lombardia concordando le modalità con le altre istituzioni. Non mi pare una cosa impossibile. Non vorei che la diatriba diventasse politica con il Piemonte di sinistra e la Lombardia di destra. Non c'entra nulla. Spero sia chiaro che se lo avesse proposto Reschigna in persona sarei stato d'accordo. Si tratta di entrare in una delle regioni più ricche e sviluppate d'Europa e non possono essere giochetti politici come invece sembrano voler fare il Pd e anche i 5 stelle con i canoni idrici a modificare le cose. Qui ne va del non futuro.
Solidarietà all'Assessore - 18 Novembre 2017 - 14:40
M5S e certi commenti a senso unico
Io cerco di guardare acriticamente a chi si propone sulla scena politica: per carattere mio personale, preferisco sempre quelli che cercano di sparigliare le carte e rompere gli schemi di gioco. Dei M5 S condivido molte cose e molte altre proprio le detesto: ad esempio non darei mai spazio al reddito di cittadinanza: in questo povero paese già dobbiamo mantenere troppi pelandroni che non hanno alcuna volgia di lavorare manco se il lavoro glielo trovi sull'uscio di casa ed il reddito di cittadinanza temo proprio che incoraggerebbe questo andazzo, Poi, come ho detto più volte, sono e resto con idee di destra, non quella odierna ma quella attenta ai bisogni della gente, quella che si rifaceva ad Almirante non quella del, doppio petto e cravatta. Stavolta invece penso proprio che votero solo chi prometterà di abolire la legge Fornero: così spudoratamente per interesse personale.Sarà l'unico argomento che mi farà propendere a mettere la croce su di un simbolo; se sarà un simbolo di destra tanto meglio ma mi comporterei ugualmente anche se la promessa arrivasse dalla sinistra esterema. Quelli di centro, i cosiddetti moderati, non li voterei mai e poi mai: piuttosto sto a casa.
Canoni Idrici: il 100% va al VCO - 16 Novembre 2017 - 09:43
Re: Re: Magari.....
Ciao SINISTRO decidersi però. ma come,Davigo non era mica organico ai 5S,con tutto un contorno di sdegno e vergogna per questo magistrato che fa politica ecc?? ora coi fatti dimostra (non che ce ne fosse bisogno,ma forse per chi è eternamente in malafede sì) che sono tutte scemate,e allora piuttosto che niente diventa "presunto paladino"... che tristezza!
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 20:44
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao privataemail sarà come dici tu. Ma un movimento politico che dipende da una società di comunicazione (sarà un caso? Comunicazione...persuasione...lavaggio del cervello...) e da un ex comico dalla fedina penale sporca (il capo è pregiudicato???) non mi ispira...e visti i risultati delle amministrazioni di Roma Torino e Livorno c'è da terrorizzati davvero...per conclamata incapacità politica.
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 18:38
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao SINISTRO Non riuscite proprio ad accettare il fatto che la prima forza politica del Paese possa provare a cambiarlo. Ci hanno rubato il presente ed il futuro, hanno governato mafiosi e ladri di ogni sorta, ci portano via la sanità pubblica le pensioni i risparmi e la dignità e voi siete terrorizzati dai 5 stelle che a fasi alterne vengono etichettati fascisti o comunisti?Chiunque può candidarsi nel M5S rispettando dei requisiti base, non essere iscritto ad altri partiti, non aver esercitato per più di una legislatura ed avere la fedina penale pulita. Il Tal La Galpa in questione ha dovuto rispettare questi requisiti, inoltre ha dovuto presentare il certificato 335 dove si evince se ci sono indagini in corso sul suo conto ed è risultato pulito, perché se le indagini sono segrete non vengono divulgate, come accaduto nel caso Consip. Non è stato eletto e dopo le elezioni riceve una "grave" accusa a suo carico per aver ricattato 2 suoi dipendenti è stato arrestato, ed é stato subito estromesso dal movimento. Non esiste un metodo per aver la certezza al 100% sull'integrità di una persona, ma abbiamo la certezza che se si scopre una mela marcia viene espulsa si. Se tutte le altre forze politiche adottassero lo stesso codice etico si svuoterebbero e scioglierebbero parecchi consigli comunali provinciali e qualcuno regionale. E forse avremmo più politici che onorerebbero il loro mandato e le istituzioni
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 18:20
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao neva vale anche per te la risposta che ho dato all'amico-utente Paolino. Volevo solo dimostrare che, spesso, coloro che predicano bene sono i primi a razzolare male. Infatti mai caso come questo fu più emblematico del fatto che la giustizia è cieca, non guarda in faccia a nessuno, populisti o ribellisti che siano, e nemmeno alle lancette! Comunque io e l'amico -utente Robi non siamo proprio allineati, solo che su alcuni punti, tipo l'ipocrisia politica, la pensiamo in modo affine.
Solidarietà all'Assessore - 15 Novembre 2017 - 17:18
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Chiasso ?
Ciao neva La questione è diversa. Il tizio è stato denunciato da suoi dipendenti perché voleva comprare o ha comprato i loro voti. Quindi la cosa è nata con le elezioni. E lo stesso per quello del PD. Per quello dell'UDC è diverso. Trattasi di cosa vecchia e non legata alle elezioni. Quindi la terza è ad orologeria le altre legate al voto. In quanto ai 5 stelle è vero. Il discorso non c'entra. Ma loro sono lo specchio di una politica astiosa ed inconcludente basata su uno slogan "onestà " che non significa nulla e che diventa un boomerang. E il paragone con le opposizioni di verbania ci azzecca...
Solidarietà all'Assessore - 13 Novembre 2017 - 20:37
Re: patrocinio
Ciao lady oscar Negando il patrocinio? Nessun reato. Subordinando la possibilità di dare il patrocinio dopo aver ricevuto le scuse , avrebbe commesso "abuso d'ufficio". Non si può , se sei amministratore pubblico , chiedere qualcosa per ottenere qualcosa, nemmeno delle scuse... Prepotenza , arroganza e dilettantismo che non fanno bene a nessuno , soprattutto alla politica
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 9 Novembre 2017 - 09:27
Re: Re: Re: Purtroppo non si può
Ciao robi i politici disonesti,non tutti. in tutti gli schieramenti c'è gente che fa politica da decenni e mai è stata nemmeno sfiorata da indagini,non scherziamo. e la solita menata della giustizia a orologeria ormai la bevi solo tu e pochi altri,in Italia si vota per qualcosa almeno un paio di volte all'anno e quindi si finisce sempre a ridosso di un'elezione. oltretutto se avessero voluto influenzare il voto lo avrebbero arrestato prima delle elezioni,mica dopo, sveglia!!
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 15:55
x Hans ecc. ecc. e per sinistro
Caro signor Hans, basta leggere attentamente i passaggi, magari un pochino allargati, per capire il motivo per il quale ho portato il mio caso come esempio: per confermare che questo incontrollato gregge di politicanti, invece di occuparsi dei seri problemi del popolo che continua inarrestabilmente ad impoverirsi, e del paese, si perde in assurdi ed insignificanti attacchi e guerre contro chiunque si presenti davanti a loro con una voce leggermente fuori dal coro; il mio esempio è stato eclatante perchè le pressioni e gli attacchi mediatici fatti ogni due per tre da quella melma frustrata, mi hanno portato a dover spendere diversi denari per difendermi dal non aver fatto nulla. Sono molti pochi i politici che hanno a cuore il bene e l'interesse del paese e la volontà di aiutare le tante famiglie e persone che, per colpa delle decisioni scellerate della politica, si trovano in gravi problemi economici e sociali. Caro sinistro, I penta stellati, attualmente, sono l'unica vera voce fuori da tutti questi maldestri cori che si definiscono "politica" e, errori d'inesperienza a parte, possono fare davvero fare la differenza ribaltando come un vomere tutta questa immondizia che ci sta strozzando; e glielo dice uno che come idee non ha nulla a che vedere con questo movimento.
Il Comune non si costituirà parte civile - 8 Novembre 2017 - 07:45
Attacchi politici
Quello che sconcerta di questi politicanti, in particolare quelli che rappresentano l'opposizione (senza esclusione di alcuna fascia politica, 5 stelle a parte), fanno delle assurde battaglie politiche (roba da frustrati), in buona parte contro chi cerca gratuitamente di far funzionare un qualcosa o delle iniziative; mi permetto di usare queste forti espressioni perchè purtroppo sono stato anch'io colpito ingiustamente e in modo vergognoso e squallido da alcuni di questi giullari (un processo mediatico costruito ad hoc per colpire con tanta ignoranza e cattiveria persone che nella vita hanno sempre e solo fatto volontariato, per poi arrivare all'appello e sentirmi dire, assolto perchè il fatto non sussiste); poi però basta fermarsi un attimo e andare a vedere quello che questi falliti fanno nella vita, anche politica, per capire di chi e cosa stiamo parlando, DI NULLITA'. Restando sempre nello sconcerto e ci aggiungo anche l'indignazione, non si capisce però come mai questi soggetti non fanno mai azioni eclatanti contro la loro stessa casta politica, che si vota privilegi e toglie i sacrosanti diritti al popolo sovrano, loro datore di lavoro. Cari politicanti vi dice niente l'articolo 1 della nostra Costituzione??? Art. 1 della Costituzione italiana - L’articolo 1 fissa in modo solenne il risultato del referendum del 2 giugno 1946: l'Italia è una repubblica. La forma repubblicana da quella monarchica si distingue per il titolare della sovranità: se nella monarchia la sovranità appartiene al re, in nome del quale si fa e amministra la legge, a cui egli è superiore, nella repubblica la sovranità, come ribadito nel secondo comma dell'art.1, appartiene al popolo, in nome del quale si legifera e si giudica senza che nessuno sia posto al di sopra della legge. Tratti successivi caratteristici, ma non fondamentali sono poi: L’elettività La temporaneità delle cariche pubbliche. L'accesso ad esse non avviene per ereditarietà e per appartenenza dinastica, ma, appunto, per elezione, e la durata in carica non può mai essere vitalizia (se si esclude il caso particolare dei pochi senatori a vita) ma limitata ad un tempo fissato dalla legge, si tratti del Sindaco di un piccolo Comune o del Presidente della Repubblica. Diventa chiaro, in questo modo, anche il significato etimologico della parola repubblica: lo Stato non è un patrimonio familiare e dinastico che si possa trasmettere ereditariamente come un bene qualsiasi, ma è invece una "res publica", appunto una cosa di tutti. Coloro che sono temporaneamente chiamati a svolgervi un importante ruolo di direzione politica non ne sono i proprietari, ma i servitori. Ricordo inoltre a questa politica anche il significato della parola amministrare, perchè forse non gli è ben chiara: - Amministrare prendersi cura dell’organizzazione e della gestione di un ente, di un bene, di un’attività pubblica o privata: amministrare un comune, un’azienda, una proprietà, la casa |amministrare lo stato, governare |amministrare la giustizia, esercitare le funzioni proprie del potere giurisdizionale. CAPITO!! e aggiungo, tutte le vostre azioni devono essere fatte solo ed esclusivamente per il bene e l'interesse di chi vi ha messo a svolgere questo incarico (IL POPOLO), e non per i vostri tornaconti personali e/o per acquisire potere, usando quest'ultimo per far del male a chi del popolo non condivide il vostro operato e le vostre scelte.
Una Verbania Possibile: politica e questione di principio - 7 Novembre 2017 - 19:25
Re: Re: Purtroppo non si può
Ciao Giovanni% Vero Ma anche nei 5 stelle. Non era a Palermo che avevano beccato due a compravendere voti? Il problema è che l'onestà in politica è elemento importante ma non essenziale. Di incapaci onesti non so che farmene. ..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti