Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

porto

Inserisci quello che vuoi cercare
porto - nei post
Lite con accoltellamento - 17 Giugno 2017 - 07:03
La stazione carabinieri di Stresa ed il dipendente n.o.r. hanno Deferito in stato di libertà un 63/enne di Baveno ed un 49/enne di Miasino, a vario titolo ritenuti responsabili di lesioni, porto di oggetti atti ad offendere, violazione di domicilio ed ubriachezza.
Carabinieri i controlli nel weekend - 13 Giugno 2017 - 19:06
Nel corso degli ultimi giorni la Compagnia Carabinieri di Verbania ha controllato il territorio di competenza con un elevato numero di uomini e mezzi.
Delitti di Lago vol. 3 - doppio appuntamento - 9 Giugno 2017 - 11:27
Doppio appuntamento il prossimo fine settimana con l'antologia di racconti gialli ambientati sui laghi curata da Ambretta Sampietro e edita da Morellini Editore.
Ti porto La Luna - 7 Giugno 2017 - 13:01
Giovedì 8 giugno 2017, presso il Cinema Oratorio Sacro Cuore di Omegna dalle ore 20.30 si terrà l'evento con l'esposizione di un campione di roccia lunare e conferenza con immagini e video della missione Apollo 15 nella quale è stato prelevato il campione. relatore il dott. Luigi Pizzimenti
Comunità.vb: decoro al porto turistico - 30 Maggio 2017 - 17:29
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Comunità.Vb dal titolo: "Via i rottami del porto affondato: ridiamo decoro alla zona dell’ex porto turistico di Pallanza"
Consiglio di Stato accoglie ricorso su porto Palatucci - 27 Maggio 2017 - 07:01
Riceviamo e pubblichiamo, una nota dell'Amministrazione Comunale e del Sindaco Silvia Marchionini a commento della sentenza che ha accolto il ricorso del Comune.
Carabinieri intervengono per accoltellamento - 21 Maggio 2017 - 10:23
Militari della Stazione Carabinieri di Cannobio e del NOR di Verbania, al termine di immediati accertamenti di polizia giudiziaria, hanno denunciato in stato di libertà, un italiano, classe ’75, per lesioni personali aggravate e porto di oggetti atti ad offendere.
Studenti piemontesi a Trieste - 11 Maggio 2017 - 19:06
Quarantatre ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni, accompagnati da dieci docenti e dalla prof.ssa Elena Mastretta dell’Istituto storico della Resistenza di Novara, hanno partecipato, da venerdì 5 a domenica 7 maggio, al viaggio studio di tre giorni a Trieste, vistando i luoghi della memoria del confine orientale italiano.
Celebrazioni San Vittore - Video - 9 Maggio 2017 - 08:01
Si sono svolte ieri sera, dopo la consegna nel pomeriggio della Benemerenza Città di Verbania a Don Egidio Borella, le celebrazioni religiose di San Vittore.
Società delle Regate 1858 inaugura la stagione - 6 Maggio 2017 - 17:04
La Società delle Regate 1858 organizza per domenica 7 maggio un evento di apertura della stagione 2017. Alla manifestazione parteciperanno associazioni di Belgirate e Lesa che presso i loro stand avranno la possibilità di presentare le proprie iniziative per l’anno in corso.
Celebrazioni di San Vittore: gli appuntamenti - 4 Maggio 2017 - 20:01
iniziano venerdì 5 e si concluderanno lunedì 15 maggio gli appuntamenti legati alle celebrazioni del Santo Patrono San Vittore, di seguito il programma.
Anche il Maggia all'IBA drinks 2017 - 23 Aprile 2017 - 18:06
Sono ben 6 gli Istituti Alberghieri del Piemonte che hanno partecipato alla 5° Edizione del campionato italiano per barman, IBA drinks 2017, organizzato da AIBM Project e tenutosi a La Spezia. Si è distinto, tra gli altri, anche l'Istituto "Maggia" di Stresa con la prof.ssa D'Ilario.
Forza Italia Berlusconi sul nuovo porticciolo di Pallanza - 13 Aprile 2017 - 17:35
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo consiliare Forza Italia Berlusconi e del Club Forza SIlvio Forza Italia, riguardante il nuovo porticciolo accanto a Villa Giulia.
Bed&BreakFast&Bike - 6 Aprile 2017 - 15:37
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO BED&BREAKFAST&BIKE Su due ruote tra laghi e monti Lunedì 10 Aprile - Ore 17.00 - B&B Osteria di San Giulio - Via al porto, 3 – Lagna/San Maurizio d’Opaglio.
Delitti di lago vol.3 - 30 Marzo 2017 - 14:01
Venerdì 31 marzo 2017, alle ore 18,00, presentazione della nuova antologia dei Delitti di lago vol.3.
porto - nei commenti
Primarie PD gli eletti del VCO - 10 Maggio 2017 - 13:55
Quali meriti?
Città con i più alti standard in tema di ambiente,paesaggio .... . Sig. Ramoni mi deve spiegare quali sono i meriti di questa amministrazione, cosa ha fatto per migliorarli , Personalmente riscontro che la gestione del verde pubblico è notevolmente peggiorata , a Pallanza hanno dovuto fare una petizione pubblica x salvare il canforo e questo è già un fatto assurdo . A Intra hanno lavorato di motosega per togliere il verde attorno al monumento , hanno tagliato i 2 platani del porto , il viale che costeggia il porto e conduce all'imbarcadero è PENOSO , l'unico verde che si nota sono le erbacce infestanti che occupano gli scivoli del porto . Se questo è il miglior scenario per il rilancio turistico....saluti
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 22:07
Re: Re: Re: Re: Cannobio....
Ciao Maurilio Per il porto, a prescindere dai progetti futuri, non pensi sia una "buona pratica amministrativa" smaltire i detriti del porto affondato? Fosse un qualsiasi privato che abbandona quei detriti in una zona del genere avrebbe già ricevuto le visite dei vigili, della forestale, dell'asl e chi più ne ha più ne metta. Sul Tam tam ti sembra logico che il comune chieda 45.000 euro di affitto annuo?
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 16:51
Re: Re: Re: Cannobio....
Ciao Aston non capisco il senso del tuo intervento...passi per i bagni pubblici, che vanno tenuti bene a priori e che sono uno di quei servizi che una città deve offrire, anche per eventi tipo "Intra by night". Il il porto e il Tam Tam sono un'altra cosa. Per il porto ci sono dei progetti, vedremo, per il Tam Tam boh?!? Ma non c'entra nulla con l'oggetto della discussione. Saluti Maurilio
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 12:28
Re: Re: Cannobio....
Ciao Maurilio Però per l'ex Tam tam, locale abbandonato da anni, il "municipio" chiede 45.000 euro all'anno di affitto. Però i bagni pubblici di Intra sono in condizioni indecenti per un paese che si definisce civile. Però i detriti del porto affondato fanno "bella" mostra di se da anni sul piazzale del lungolago Palatucci. Qui non si parla di "rilancio" ma di ordinaria amministrazione.
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 26 Aprile 2017 - 16:53
x Livio
Concordo con il tuo giudizio . L'attuale Circoscrizione ha dato parere favorevole ? E dello scempio dei platani al porto nessuno parla ? Osserva la foto che allego , lo storico filare di platani è stato mutilato ,mancano i primi due a destra .La motosega è sempre in azione.. La foto l'ho scattata ieri ,nota bene il bel fogliame verde dei platani e vedrai che , come lo scorso anno , a maggio verrà potato ,ovviamente con la motosega. Dobbiamo fare una petizione , come x la canfora di Pallanza, , per ripiantare i due platani ? Saluti
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 24 Aprile 2017 - 16:11
Platani
Ciao lupusinfabula , sapessi quanto dispiacere mi procura vedere tanta incapacità e poco amore per il mantenimento del nostro patrimono storico del verde . I platani del vecchio porto sono una parte di storia del nostro porto.
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 24 Aprile 2017 - 10:42
Idem per i platani del porto
Concordo con la Sig.a Colosio "il verde non va estirpato a prescindere" ma purtroppo chi gestisce il verde pubblico preferisce soluzioni diverse e meno impegnative . Esempio i platani del vecchio porto nel 2015 hanno tagliato il primo platano che effettivamente era moribondo ,senza sostituirlo , il mese scorso hanno estirpato un secondo platano, che apparentemente era sano , produceva ancora il verde fogliame , senza sostituirlo . Degli storici 10 platani ora ne sono rimasti 8 . Cure e potature intelligenti non vogliono o non sono i grado di attuarle.
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 21:52
monumento ai caduti lungolago di Intra
Si poteva potare le due siepi abbassandole e scostandole dal mounmento senza arrivare ad estirparle anche perchè vi sono altri punti del lungolago che avrebbero bisogno un intervento sul verde. Pensate agli stranieri che arrivano a Intra e dall'auto possono ammirare le bellezze del nostro lago solo dove non vi sono le numerose file di alberi e siepi che nascondono alla vista lo specchio lacustre. Diciamo che dove è passata la tromba d'aria si riesce a vedere il lago ed a mio parere dovrebbe essere così per tutto il lungolago distribuendo il verde in altra maniera e non come ora dove in alcuni punti vi sono addirittura quattro filari diu alberi come nei pressi del porto vecchio e fino al vecchio imbarcadero.
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pontile galleggiante - 13 Aprile 2017 - 21:04
Basta osservare
A Intra non servono posti per l'ormeggio temporaneo? Basta mettersi a osservare nella stagione turistica i natanti , fior di imbarcazioni, che entrano al porto di Intra cercando , invano ormeggio ,e così vanno altrove . Non è possibile dire che ad Intra non servono posti barca per l'ormeggio temporaneo .Forse uno dei motivi del mancato decollo turistico di Verbania è proprio la mancanza di una visione turistica lungimirante . Il porto Palatucci era un porto esclusivo per imbarcazioni a ormeggio fisso .
Forza Italia Berlusconi sul nuovo porticciolo di Pallanza - 13 Aprile 2017 - 18:18
I pontili
Mi risulta che un pontile sia stato regalato al comune di Mergozzo, che ha pagato il trasporto ma che io sappia non lo ha ancora utilizzato , e in verità non saprei nemmeno dove lo ha messo. Da notare che Mergozzo no fa nemmeno la manutenzione ordinaria dei pontili sia nel porto che fuori , e ne ha preso un altro in condizioni non credo eccellenti , molte cose non tornano ma così è la vita.
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pontile galleggiante - 9 Aprile 2017 - 10:44
Non mi sembra
Non mi sembra proprio che i commercianti di Intra abbiano bisogno dei turisti delle barche per sbarcare il lunario , mi sembra giusto invece quello che è stato fatto, dato che Pallanza ha perso molto della sua fama. Le assicuro che un diportista ama la tranquillità e Pallanza va benissimo , e se si vuol spostare ha sia i mezzi pubblici e le bici per andare dove vuole. Non dimentichiamoci che sino alla tromba d'aria Intra aveva un bellissimo porto turistico ,peccato che non era un porto il primo vento lo ha portato via.
Fratelli D'Italia Alleanza Nazionale su pontile galleggiante - 8 Aprile 2017 - 12:35
Intra , la bella dimenticata
Pontili per attracco temporaneo sono stati posizionati tutti a Suna e Pallanza dimenticandosi di Intra . Facile osservare le imbarcazioni che cercano ormeggio al porto e non trovandolo , scappano . Intra è da sempre la bella dimenticata. Contenti gli albergatori di Pallanza a danno dei commercianti di Intra .
Cristina sul verde in città - 28 Marzo 2017 - 21:29
Verde e sporco
Piazzale Flaim- Il viale che dall'imbarcadero ,costeggiando il porto, conduce in Via Mameli , percorso da migliaia di turisti è in condizioni pietose . Verde trascurato ,buche,sporco, una bellissima cartolina di una città trascurata. .
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 28 Febbraio 2017 - 20:40
Onestà intellettuale
Apprezzo le vignette, ma il tema è altro. Nel pd c'è cacca e gente per bene, avrei visto benissimo alleanza Bersani e 5 stelle , ora è tardi. I 5 stelle sono mediamente molto meglio del loro proprietario, che è un campione di fake news... Cosa posso dire? porto rispetto X tutti quelli che fanno politica con etica , anche di dx , rifuggo da quelli che hanno tutte le verità, in questo Grillo è un campione di ipocrisia... Ma ogni volta che si attacca il pd in modo banale e indiscriminato metto i miei distinguo, conosco troppa gente per bene che ancora ci mette la faccia, e non merita il fango della gente che difende. X me , pd e 5 stelle , pari sono, potrebbero fare molto ma hanno capi troppo opportunisti
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 14 Febbraio 2017 - 09:47
Re: Re: Re: Re: porto
Ciao Giovanni%. Ovvio che più spiagge ci sino meglio e'. Ma si sta parlando di minima spesa massima resa. Iniziamo, visto la mancanza di risorse economiche, a ottimizzare le esistenti. Poi avendo i soldi puoi pensare a qualunque investimento.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti