Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

post

Inserisci quello che vuoi cercare
post - nei post
Spazio Bimbi: Cyberbullismo - 19 Febbraio 2017 - 08:00
Il 7 febbraio si è svolta la prima Giornata Nazionale contro il Bullismo e il Cyberbullismo a scuola, promossa dal Ministero dell’Istruzione, volta a sensibilizzare i giovani su un uso consapevole della rete ma anche sul ruolo che loro stessi hanno nel rendere il web un mondo sicuro e positivo
The pic of the week - Lago Rosa - 14 Febbraio 2017 - 19:06
Per l'appuntamento settimanale con "The pic of the week", oggi il lago Maggiore in rosa
Vega Occhiali Rosaltiora arriva Arona - 11 Febbraio 2017 - 19:56
Gran bella partita quella che si attende domenica alle 18.00 al PalaManzini di Verbania per il campionato di Serie D, contro Pallavolo Arona; un avversario giunto in questa stagione in categoria regionale, dopo alcuni anni di torneo interprovinciale, grazie all’acquisto di un diritto sportivo (cosa peraltro successa anche a Vega Occhiali Rosaltiora).
Progetto Donna con gli Amici dell'Oncologia - 8 Febbraio 2017 - 17:36
“Laboratori di cucina, psiconcologia, attività fisica e si eredita da ANDOS il servizio sul trattamento del linfedema post operatorio nelle donne operate al seno”. Parte il Progetto Donna, un intervento a favore delle pazienti con neoplasia della mammella in cui Amici dell'Oncologia ha investito risorse ed energie.
Giornata nazionale del tesseramento ANPI - 5 Febbraio 2017 - 10:10
E' prevista per domenica 12 febbraio prossimo la giornata nazionale del tesseramento ANPI. La sezione di Verbania rimarrà aperta per l'occasione nelle seguenti fasce orarie: 10-12/15-19
The pic of the week - Bella - 31 Gennaio 2017 - 19:07
Per l'appuntamento odierno con "The pic of the week", l'isola Bella
Spazio Bimbi: Scuola: Aperte le iscrizioni per l' A.S. 2017/2018 - 22 Gennaio 2017 - 08:00
Gli strumenti offerti dal ministero per l'orientamento e l'iscrizione al primo anno di scuola primaria, secondaria inferiore e secondaria superiore.
The pic of the week - Stelle e Fede - 17 Gennaio 2017 - 18:06
Decimo appuntamento con "The pic of the week", oggi le stelle di Premeno
The pic of the week - Stone look - 10 Gennaio 2017 - 13:01
Nono appuntamento con "The pic of the week", oggi sguardi di pietra.
Vega Occhiali Rosaltiora: si riparte - 7 Gennaio 2017 - 10:23
Pronti via anche nei tornei ragionali per quanto riguarda il 2017. Riprendono nel primo week end post festività i vari campionati organizzati dal Comitato piemontese della Fipav. Ovviamente riprende anche il torneo femminile di Serie D, nello specifico il Girone A, che vede in corsa anche la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora Verbania.
The pic of the week - Caduti - 3 Gennaio 2017 - 15:03
Ottavo appuntamento con "The pic of the week", oggi monumento ai caduti di Suna.
I 10 post più letti del 2016 su VerbaniaNotizie - 1 Gennaio 2017 - 12:36
Un classico appuntamento all'inizio dell'anno quello di stilare una graduatoria dei post più letti nell'anno appena trascorso.
The pic of the week - Tramonto natalizio - 27 Dicembre 2016 - 16:16
Settimo appuntamento con "The pic of the week", oggi tramonto festivo.
VerbaniaBau: il Cambiamento. - 20 Dicembre 2016 - 08:01
L’Approccio Cognitivo-Zooantropologico: il Cambiamento. Essere aperti e curiosi, godere di un atteggiamento di disponibilità verso nuove conoscenze, nuove idee, incontrare diversi punti di vista, inconsuete ispirazioni, può significare poter valutare inattese opportunità, cambiare i propri comportamenti, guardare con altri occhi.
Vega Occhiali Rosaltiora fermata a Lessona - 11 Dicembre 2016 - 10:23
Si ferma dopo un filotto di tre vittorie per 3-0 la serie positiva della prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora in Serie D, girone A.
post - nei commenti
VerbaniaBau: Dialoghiamo: elementi di comunicazione non verbale #2 - 18 Febbraio 2017 - 11:11
Re: continua...
Ciao Max Lavecchia,concordo pienamenteAmo i cani,ne ho 2,uno dei quali e' un pastore tedesco femmina,che addirittura mi dorme ''a pochi metri'',in casa.Figurati......pero' queste ''pillole di saggezza'',hanno veramente rotto.Amministratori,non cadete nel facile gioco degli ''amici degli amici''...............e' dare uno schiaffo a problemi un poco piu' seri,quello che vi qualifica.......una bella inchiesta sul xche' di 3 suicidi a distanza di una settimana e contemporanei...questo si che e' una cosa ''da psiconews''.........sti dottorini mandateli al canile.........basta,tant'e' che il post e' sottoposto a censura preventiva......
Lega Nord su aggregazione di Cossogno - 13 Febbraio 2017 - 12:44
giriamola così...
Io non sono per allargare Verbania, sono per allargare Cossogno :-D , scherzi a parte, è vero che non tutte le aggregazioni abbiano senso, ma questa assolutamente sì, lo dico da tempo e riporto di seguito le mie ragioni: Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 13 Febbraio 2017 - 12:04
Re: Magari...
Ciao Guardiano del Faro,sogni resteranno...........per quanto riguarda l'ultima parte del tuo post,concordo.Opera piu' contenuta,ma fruibile e non invasiva,non siamo Savona.....gestita da 3/4 persone con i ''controc....i?? che sanno come operare con tutti i carismi del caso...e che ovviamente,sappiano le lingue etcetc......non come quelli dle chiosco turistico che sbiascicano aramaico antico........
Casa della Resistenza: 10 febbraio Giorno del Ricordo - 10 Febbraio 2017 - 18:39
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Robi commette il solito er
Caro robi a parte che hai iniziato tu scrivendo:"...voi si, guardate la storia in modo parziale e demagogico...", continuando poi a parlare di comunismo... Il mio pensiero è esattamente l'opposto! Basta guardare al 25 aprile come una "festa di sinistra" e alle foibe come un "ricordo di destra"! Così come è assolutamente sbagliato pensare alla resistenza come ad un fenomeno solamene di sinistra, fu trasversale, a cui vi hanno partecipato persone di diverse estrazioni e pensieri! Lo dimostra la biografia di Raffaele Cadorna. Inoltre, basta con la contabilità dei morti di "destra" e di "sinistra", la seconda guerra mondiale è stato un conflitto pieno di orrori, perpetrati da ambo le parti! E molti di questi orrori, nascono da visoni "ottocentesche" degli anni l'hanno preceduta. Un esempio è l'effetto sulla crescita del nazismo in Germania che hanno avuto i trattati "di pace" post prima guerra mondiale! La mia speranza è che negli anni dieci (abbondanti) del secondo millennio, la si smetta di ragionare come nel novecento! Soprattutto non si guardi alla storia con l'occhio della scheda elettorale! Saluti Maurilio
"Cossogno: con Verbania o nell'Unione dei Comuni?" - 9 Febbraio 2017 - 17:54
speriamo , sarebbe una grande occasione
Per quanto mi riguarda già nel 2012 scrissi questo post: http://www.verbaniafocuson.it/n40911-quando-la-politica-egrave-debole-le-idee-non-camminano.htm , tutte cose che pensavo da molto tempo prima di scriverlo. Il problema è che il livello politico locale è normalmente poco lungimirante, il tema dei confini, dei fondi ( € ) ai Comuni, viene sempre trattato partendo dal fondo, ovvero chiedendosi quanti soldi arriveranno. Fosse per me , anche non arrivassero incentivi economici, avrei da tempo avviato una strategia politica per ampliare i confini di Verbania, per diverse ragioni: Prima di tutto, essere una città che ha una parte di territorio nel Parco Nazionale della ValGrande, ci consentirebbe un unicità assoluta. Bagnati da uno dei più bei laghi del mondo e inseriti in un parco wilderness tra i più famosi d'Europa... Solo in termini di buona comunicazione questa cosa potrebbe farci svoltare in termini turistici. Più pragmaticamente, la nostra storia è tra i monti, solo a metà ottocento circa, la popolazione del lago è divenuta maggiore di quella residente in montagna. Il progetto dell'Associazione Terre Alte Laghi, sta dimostrando che il connubio laghi montagna, in termini di turismo "slow" è vincente, e loro (terre alte intendo) si sono solo guardati in giro per capire (e lo dico in termini assolutamente positivi) questa ovvietà. La politica potrebbe fare di più, con un territorio più ampio e anche montano, potrebbe ragionare di progetti innovativi (per noi innovativi, in altri posti già ampiamente collaudati) come una gestione responsabile ed economica della filiera del legno, trattamento energetico delle biomasse, agricoltura di montagna (per nicchie interessantissime di mercato) , valorizzazione delle strutture rurali decadenti... Tutto ciò, con una Verbania sensibile e lungimirante non solo sarebbe fattibile (anche in termini di ricerca di fondi comunitari), ma sarebbe auspicabile. Per non parlare del fatto che la macchina amministrativa, tanto bistrattata da alcuni, ha bisogno di organico , e che attualmente le assunzioni sono difficili, quindi un inserimento dell'organico in forza a Cossogno nella struttura verbanese, potrebbe fare solo un gran bene. Se questo progetto riuscisse bene, potremmo davvero iniziare a scrivere una nuova e bella pagina politico/economica del territorio. L'unica cosa che mi lascia perplesso è il fatto che la proposta parta da Cossogno e non da Verbania, a significare che l'attuale Sindaco di Cossogno ha una aperture mentale e una visione decisamente più ampia di quella che dovrebbe avere il Sindaco del capoluogo di provincia , notoriamente più incline ad essere poco collaborativo... speriamo.
Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 15 Gennaio 2017 - 17:15
iperattivo Marinoni
il nostro eroe di maggioranza oggi preso probabilmente da un attacco di grafologia (ovviamente scherzo) , scrive tanti commenti , speriamo di proprio pugno... per rispondergli adeguatamente e concretamente, necessito di alcuni link, per cui vi rimando al seguente post che dovrebbe essere esaustivo (spero) http://www.verbaniafocuson.it/n920527-le-reazioni-scomposte-tra-censure-e-bugie-per-sorreggere-opinioni-e-non-fatti.htm
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 11 Gennaio 2017 - 12:22
Re: prime donne e assurdità
Cario renato brignone risposta piccata, punto sul vivo? :) 1. Hai ragione, devo informarmi meglio e direttamente, ho trovato questo interessante link: http://www.edilportale.com/news/2017/01/lavori-pubblici/bando-periferie-assegnati-ai-comuni-21-miliardi-di-euro_55714_11.html, dove sta scritto: "...Bando Periferie lanciato dal Governo nel maggio 2016 con una dotazione iniziale di 500 milioni di euro poi incrementata a 2,1 miliardi di euro dalla Legge di Bilancio 2017 per finanziare tutti i 120 progetti presentati." il post è aggiornato a 02/01/2017, considerando che il portale è destinato ad operatori professionali, mi aspetto che sia abbastanza preciso e veritiero, mi sembra che siano plausibili le parole del sindaco:"…tutti i progetti sono stati finanziati!” 2. Ma non è questo che mi interessa, so che i politici, tutti i politici, tendono a raccontare verità parziali, tra due anni si vota e vedremo. Quello che non ho capito, sono i contenuti dei progetti presentati dai 116 tra Comuni capoluogo di provincia e città metropolitane, visto che ho trovato solo graduatorie con gli importi approvati. Perché, se si è data priorità a scuole o centri di aggregazione di periferie degradate, rispetto a parcheggi e piste ciclabili, ci può stare. In fondo, una chiave di lettura è positiva per tutti, Verbania non ha periferie degradate! E questo è vero, al di la della simpatia o antipatia, personale o politica, nei confronti del sindaco, i nostri problemi sono minimi rispetto a molte altre zone o città italiane! Saluti Maurilio
PsicoNews: A volte serve dimenticare - 3 Gennaio 2017 - 16:04
direi poco chiaro...
in relazione al mio precedente post, ammetto, ho scritto da cani, chiedo scusa...
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 29 Dicembre 2016 - 20:47
Re: Tutto in un post ???
Ciao Giordano Andrea FERRARI 5 perché diventati assessori ... uno per problemi personali uno perché attaccato in maniera disonestà da uno dell opposizione ... non voglia far capire quello che non è vero .... sul fatto che vinca lei .. io ho qualche dubbio ...ma se ne è convinto ... sono contento per lei ... però ci dica come mai tra le cose che non ha potuto scrivere nel post non ha scritto proprio quelle .. ha cementificato la casa di vetro?? Ha messo un po di verde tra gli interserstizi del suo parcheggio ?
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 29 Dicembre 2016 - 19:06
Tutto in un post ???
E difficile per ognuno di noi scrivere ogni cosa in un post, per esempio anche il Signore Tedesco ha omesso di scrivere perchè si sono dimessi tanti consiglieri che avevano preso più voti di me. Le posso però assicurare, che il numero di preferenze non conta oggi, in quanto se alzo la mia manina, vale uno, come per altri consiglieri che hanno preso più preferenze. Sui contenuti e la qualità delle cose che si dicono, non c'è però partita. Vinco io sicuro, almeno su alcuni, perché per essi la presenza sta solo nella manina alzata. Altri parlano ma non comunicano niente, se non il fastidio per gli interventi dissonanti e la volontà di ridurre le opposizioni al silenzio. Giordano .... sempre Socialista !
118 i dati di attività in Piemonte - 17 Dicembre 2016 - 14:13
Re: Dati 118 Piemonte
Ciao Alberto Furlan,premesso che non ho simpatia ne per lo spreco di denaro pubblico,ne per il 118,che ritengo anch'io un carrozzone dove attaccarsi e ''tettare'',come si suol dire......ti consiglio pero' di andare cauto con le tue disamine,qualche settimana fa eri al centro di una discussione,poi non lamentarti se ti attaccano ,ricordandoti di non essere uno stinco di santo(si ,lo so,adesso mi quereli etc etc etc )........poi,ti consiglio di far rileggere i tuoi post/romanzo a qualcuno che sa la grammatica e lacostruzione delle frasi e dei periodi.Oppure,sii meno lagnoso e piu' propositivo....''presidente de noantri''......salut (alla fgaccia della solidarieta'ì tra enti di pubblica utilita'....mah....)
Lega Nord sulla rivolta migranti - 9 Dicembre 2016 - 16:00
Re: Re: Re: Re: il NO
Ciao. Il malinteso di fondo è che la Costituzione dovrebbe essere applicata alla lettera. Impossibile. Troppo generale. Sono le leggi che si applicano seguendo i principi della costituzione. Che significa rimuovere gli ostacoli. Quali? Sono indicati? per quello che i paesi in cui non vi è una vera e propria costituzione funzionano meglio. Sono le leggi e la giurisprudenza che compongono l 'architettura normativa seguendo l'evoluzione della società. Noi siamo bloccati da una Costituzione post guerra fatta da Dc e PCI per non prestarsi i piedi. È uscita davvero male. Inapplicabile ma allo stesso tempo troppo rigida per essere modificata seguendo i cambiamenti del mondo. Altro che riforma! Io la abolirei. .
Lega Nord sulla rivolta migranti - 8 Dicembre 2016 - 22:20
Re: Re: Re: il NO
Ciao Giovanni% Per ripetere la battuta di Crozza e dare ragione a lupus nel post dopo il tuo, al referendum c'è stato chi l'ha capita e chi ha votato Sì. 😊😊Soprattutto, è un no che respinge con la pratica della partecipazione una riforma tutta tarata sulla fine della partecipazione. Basterebbe applicarla e non cambiarla, non è uno spot da campagna elettorale, ma per fare un esempio concreto basterebbe citare l'articolo 3.<> e 38 《《 Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al mantenimento e all'assistenza sociale. I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria. Gli inabili ed i minorati hanno diritto all'educazione e all'avviamento professionale.》》 Già solo applicando questi 2 articoli non dovrebbe esistere tutta questa miseria, e do fatto dovrebbe esserci un sorta di reddito di cittadinanza "disoccupazione involontaria"
Lega Nord sulla rivolta migranti - 8 Dicembre 2016 - 10:52
il motivo del voto...
Tutte le analisi post voto hanno come risultato che il No non ha avuto particolari rapporti con il quesito in senso tecnico. Il No è stato un fuoco di sbarramento contro la situazione in generale. A destra si è votato no per la incontrollabile situazione di immigrazione e delinquenza. A sinistra per opposti motivi legati alla posizione conservatrice di sindacati ANPI e professoroni vari a difesa dello status quo fatto di clientelismo e spesa pubblica. In mezzo la gente indecisa tra una brutta riforma e una non riforma. Montanelli alla fine mi ha convinto e col naso tappato ho votato Sì. Ma abbiamo perso tutti. Nadia ha votato No da destra. Io Sì da destra. Forse Maurilio Sì da sinistra. Ma alla fine siamo sempre in balia di un sistema paese asfittico e ingessato. Tanto vale che al governo vada un ex giudice. Almeno si chiarisce una volta per tutte che la tripartizione dei poteri non esiste da tempo. Siamo finiti e lo sappiamo. Un po ' come il patriarca di cent'anni di solitudine attendiamo di venire divorati nella nostra nullità di paese senza futuro.
PsicoNews: Tipo da Iphone o da Android? - 30 Novembre 2016 - 12:06
...la principale differenza...
Al di là che trovo il post al limite del ridicolo, vale come articolo e basta. Le reali differenze tra iOS e Android (e Windows Mobile) è che il primo è progettato per funzionare su un solo tipo di telefono, il secondo su una massa infinita di dispositivi. In entrambi i casi, ci sono punti di forza e di debolezza. La relazione 1 modello di telefono a 1 sistema operativo, fa si che iOS riesca ad ottimizzare l'utilizzo dell'hardware a disposizione. Ovviamente Android non può farlo perchè deve lavorare con una quantità pressochè infinita di telefoni, con caratteristiche e driver profondamente diversi tra di loro. Poi il marketing fa il resto! Io uso iOS per un motivo semplicissimo, senza installare software di terze parti, posso fare un backup completo con pochi click e posso ripristinare un telefono diverso partendo dal mio backup; quindi se cambio telefono, nel nuovo ricreo esattamente quello che avevo nel vecchi, ovviamente al momento del backup, ho una copia perfetta e completa del vecchio. Se con il cel ci lavori, questo non ha prezzo. Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti