Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

prezzi

Inserisci quello che vuoi cercare
prezzi - nei post
Claudio Lauretta a Cannobio - 30 Novembre 2016 - 13:01
Mister Voice ritorna al Nuovo Teatro di Cannobio dopo il successo della sua esibizione , che ha inaugurato a febbraio il Carnevale Cannobiese. Sabato 3 dicembre alle 21.00 al Nuovo Teatro di Cannobio.
Sul Forno Crematorio - 24 Novembre 2016 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Comitato Referendum sul Forno Crematorio, in vista della conclusione dell'iter sull privatizzazione del forno crematorio di Verbania.
Tiromancino: aperte vendite biglietti - 17 Novembre 2016 - 09:16
Aprono le vendite dei biglietti per il concerto dei Tiromancino, che saranno al Teatro il Maggiore di Verbania sabato 4 febbraio 2017 alle 21 con una data de Nel respiro del mondo tour.
Spettacoli di danza al Maggiore: agevolazione per gli studenti di danza - 16 Novembre 2016 - 09:16
Spettacoli di danza al Maggiore: agevolazioni sull'acquisto dei biglietti per gli iscritti alle scuole di danza della città. Con una delibera di giunta approvata nei giorni scorsi la Giunta comunale ha approvato una promozione, a favore degli iscritti alle scuole di danza della città, per l'acquisto dei biglietti ai tre spettacoli di danza previsti al Maggiore nella stagione 2016/17.
Fervono i preparativi per i Mercatini di Natale di S.M. Maggiore - 6 Novembre 2016 - 13:01
Grandi novità per la diciottesima edizione dei Mercatini di Natale più grandi e suggestivi del Piemonte. A Santa Maria Maggiore sono attesi 100.000 visitatori da tutta Italia. Per la prima volta due speciali aperture serali con eventi a corollario, nuovi servizi bus, punto di ristoro al coperto e una inedita serata inaugurale.
Arturo Brachetti a Il Maggiore - 27 Ottobre 2016 - 19:08
Novità nella programmazione 2016/2017 del Teatro Il Maggiore di Verbania. Fuori stagione arrivano due date in anteprima dello spettacolo SOLO. Il nuovo one man show di Arturo Brachetti, venerdì 18 e sabato 19 novembre 2016 alle 21.
Chiude “Vaccari musica” - 17 Ottobre 2016 - 11:27
Dopo 17 anni d'attività chiude i battenti “Vaccari”, storico negozio di strumenti musicali sul lungolago di Intra. A darne notizia è il titolare Giancarlo “Carlitos” Vaccari.
Settimane Musicali di Ascona: doppio concerto - 22 Settembre 2016 - 19:51
Vi segnaliamo i prossimi due concerti che si tengono venerdì e sabato nell’ambito delle 71. Settimane Musicali Ascona.
Le Settimane Musicali di Ascona - 4 Settembre 2016 - 14:04
Le Settimane Musicali di Ascona, la più antica rassegna di musica classica del Ticino, celebrano dal 5 settembre al 14 ottobre 2016 la 71. edizione. Tredici in totale i concerti proposti nelle due suggestive sedi del festival: la chiesa del Collegio Papio di Ascona per i concerti da camera e la chiesa di San Francesco a Locarno per gli appuntamenti sinfonici.
VerbaniaArte: Weekend nello studio di Antonio Cotroneo - 2 Settembre 2016 - 10:23
A più di un anno dalla scomparsa di Antonio Cotroneo (Milano 4.3.1928, Verbania 12.4.2015), la figlia Cristina ha organizzato una riapertura al pubblico dello studio dove per una ventina d’anni il padre ha trascorso il suo tempo creativo - nel Vicolo delle Ghiacciaie, a Verbania - impegnato nella sua appassionata ricerca artistica. 8-11 settembre 2016.
I furbetti del "conticino" - 14 Agosto 2016 - 10:57
Un medico di Pavia che da anni viene in vacanza ad Oggebbio, ci racconta, in una mail, un esperienza da turista vissuta nei giorni scorsi, in altra località, accompagnando due ospiti di Roma in visita nella nostra zona.
Festa Inoca 2016 - 7 Luglio 2016 - 09:16
Ritorna anche quest'anno la "Festa Inoca" che si terrà a Cossogno dall’8 al 10 luglio 2016 nel parco di Inoca, all'ombra della Chiesa seicentesca e nella secolare pineta di abeti.
Il Convegno di Pallanza proiettato a Bologna - 5 Luglio 2016 - 13:01
Sabato 2 luglio a Bologna, nell'ambito del Festival 'Il Cinema ritrovato', è stato proiettato il film 'Il Convegno di Pallanza'. Il film, conservato al Museo del Paesaggio, documenta un importantissimo incontro tra il Governo Italiano e il Governo Inglese nel 1916, finalizzato a fissare i prezzi dell'acquisto e del trasporto del carbone dal Regno Unito all'Italia.
SmartCities School AP 2016 - 14 Giugno 2016 - 13:01
Riportiamo il programma della Smart Cities School AP 2016, I° edizione, che si svolgerà dal 27 GIUGNO AL 1 LUGLIO, presso la Struttura dei Padri Giuseppini Villa Badanelli, Comune di Armeno - P.zza della Vittoria.
MilanoInside: Torna “Taste of Milano” - 19 Maggio 2016 - 08:00
Dal 19 al 22 maggio torna “Taste of Milano”, giunto quest’anno alla sua settima edizione. L’evento si svolgerà presso il “The Mall” di Piazza Lina Bo Bardi.
prezzi - nei commenti
Lega Nord sulla rivolta migranti - 23 Novembre 2016 - 21:20
Arizzano...PROFUG..."LESS"...
Quel che sta "CAPITANDO"(???) al confine,con i NIPOTI di quel GRAN..."MAITRE CHOCOLATIER" del..."GUGLIELMO TELL"...,purtroppo lo si DEVE al SERVILISMO schifoso a cui i nostri cari "POLITICHINI" SOTTOSTANNO!,al posto di fare rispettare il POPOLO e la NAZIONE che rappresentano (...e li MANTIENE!!!)! Andassimo NOI,DA LORO!,a fare un quarto delle porcherie (...dalle DISCARICHE di rifiuti tossici,travestite da SCAVI per le gallerie di valico,guarda caso sempre prossime ai NOSTRI confini...,a vecchi "casi" debitamente INSABBIATI, come la,forse meno nota "FACCENDA THERMOSELECT" di ormai qualche anno fa,della Piana di Fondotoce...),che,questi "perfettini" d'oltreconfine,COMPIONO,in casa nostra,col beneplacito dei loro fidi "correntisti" compari romani...,sai il "PUTTANAIO INTERNAZIONALE" che scatenerebbero? Provate ad "entrare" e...,malauguratamente,farvi cadere,dalle tasche,una semplice cartina di caramella a terra... e...vedrete che immediatamente,salterebbero fuor,da nonsisadove?,i 4/5 "HUBER" di turno,con tanto di mitra alla spalla, pronti, owiamente,MULTANDOVI SAPORITAMENTE!,a farvi desistere dal "riprovarci" Ripeto! Finché saremo "in mano" a 'sta "gentaglia" (tipo quel "tal "MINISTRO"...che... MÀNCO SA!...quanto costa un litro di latte -...dato che,della SPESA(!!!),a casa..."se ne occupa la MOGLIE"-, e che,x parargli il culo,IN AIUTO!,ne fa intervenire un altro che, "A GRANDI LINEE"...,cerca di tirarlo "FUORI DALLE CANNE"...,sparando prezzi a ca..o...)? non potremmo MAI! nemmeno immaginare di pensare di essere RISPETTATI da chicchessia! Saremo sempre lo zimbello di tutti quanti,e tutti continueranno a prenderci DEBITAMENTE per il "deretano"... E ora...?...: PRONTI?..., per l'ennesima buffonata!: la raccolta dei voti (...taroccati!...) degli italiani... ALL'ESTERO! Ce ne faremo... di GRASSE GHIGNATE!..., peccato che poi, continueremo a piangere..., finché PIAZZA PULITA... non sarà DAWERO fatta! Nel frattempo continuiamo a dover subire INVASIONI da parte di... "extracomunitari" che, o con i barconi, o con i macchinoni..., continueranno INDISTURBATAMENTE a scaricare "MELMA" DENTRO i nostri PATRII CONFINI!!!
Arturo Brachetti a Il Maggiore - 18 Novembre 2016 - 12:05
prezzi alti
al teatro della luna,Milano,ho pagato per Brachetti 20 euro,Ticket one con prevendita............splendido spettacolo....ma vale 20/25 euro...............................mi sembra fuori target il prezzo............salut.Certo,il tutto esaurito lo farete,visto che e' capiente come l'oratorio.............
Marco Sacco ambasciatore del gusto nel mondo - 15 Ottobre 2016 - 17:47
Re: Mutuo
Ciao lupusinfabula,concordo....sono stato un poco piu' polemico...anch'io ,a detta degli amici,sono un ottimo cuoco e mi diverto a cucinare.......oltretutto,dovrebbe essere la NORMALITA' avere cibi genuini del territorio e non solo,vini fatti con uva e pagare il tutto a prezzi ''normali''.L'enfatizzare tutto cio' contribuisce allo spropositato aumento dei prezzi,per nulla giustificato.Ci sono ristoranti/trattorie,come tu dici,in Ossola,ad esempio,dove si mangia divinamente e si spendono cifre da ''pranzo di lavoro''....e non mi si venga a dire che non usano materie prime all'altezza.......un riso e' un riso....ed un luccioperca e' un luccioperca...a qualsiasi latitudine ed in qualsiasi padella........stop
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 10 Ottobre 2016 - 19:44
Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao Marco e Giovanni% Sarò ripetitivo ma ci riprovo, in molte città vuoi per scelta amministrativa vuoi per necessità le auto private sono sempre meno http://www.ecoblog.it/post/101541/la-crisi-dellauto-in-italia-siamo-in-decrescita Provo a far passare un concetto da visionario? da ecologista? da risparmiatore? decidete Voi Se in Verbania vi fossero più fermate bus dove ogni 10 minuti passa il mezzo, con bus anche più piccoli ed economici anche soli 9 posti, magari a metano o ibridi od elettrici o ad idrogeno,usarli come navette dai parcheggi esistenti per gli eventi al nuovo teatro per esempio, tenerne alcuni delle dimensioni attuali per gli orari di punta delle scuole, quanti di voi con magari 3 auto o 4 in famiglia rinuncerebbero almeno ad un'auto ? magari anche 2 se mi facessero funzionare la ferrovia decentemente con collegamenti frequenti alla stazione di fondotoce. Forse alcuni penserebbero adirittura di abbandonarla l'auto. Quanti ultra 65enni percorrono 4/8000 km anno? Per l'acquisto spendiamo in media 13.000 euro con una diciamo 1000 euro anno di perdita? bollo ed assicurazione 1000 annue ? manutenzioni varie gomme collaudi tagliandi ecc 200 annue? Totale 2200 euro annue Il noleggio in media costa intorno ai 65/70 euro al giorno il che vuol dire che alla stessa cifra potrei utilizzare un auto a noleggio per 30/34 gg all'anno, se fosse una pratica sempre più diffusa i prezzi scenderebbero. Potrei andarci anche in ferie Magari pago un affitto per un garage che non mi servirà più e con il risparmio faccio l'abbonamento al bus Con il bel tempo la bicicletta su percorsi sicuri dove le automobili sono decisamente meno di ora, credo verrebbe molto più utilizzata. Anche se in paesi nordici dove il clima è decisamente peggiore del nostro è molto più utilizzata A questo punto mi domando spendere milioni su milioni,cementificare sempre più per costruire parcheggi in centro città ha senso? Ampliando il concetto,forse esporteremmo meno democrazia in africa e medioriente per accaparrarci il petrolio, con le tragiche conseguenze attuali dell'immigrazione, magari non devasteremmo una grande area della basilicata per l'estrazione del petrolio e magari citando Albert Einstein "Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi"
Streetfood village a Intra - 9 Settembre 2016 - 09:22
Re: ??
Ciao lady oscar te .. la vecchia kiry "in genere il cibo non e' un granché e i prezzi piuttosto alti. Preferisco una pizza in pizzeria." questo scritto da te . " Manifestazione nuovissima lo "street food", e a mangiarci è soprattutto economica" bassa ironia di la vecchia "per cominciare,quest'anno in zona ne hanno fatti decine di Street Food,quindi basta" Kiri ... queste non sono lamentele??? come spesso vi siete lamentati per ogni evento ... salvo poi lamentarvi dicendo che Verbania è un paese morto... per anziani... etc etc...
Streetfood village a Intra - 8 Settembre 2016 - 16:18
vero
In genere il cibo non e' un granché e i prezzi piuttosto alti. Preferisco una pizza in pizzeria. Però fanno allegria e attirano gente, finché non stufano...
Che fine ha fatto lo sconto benzina? - 6 Settembre 2016 - 09:44
Re: togliere le accise
Ciao livio in effetti, dopo l'abolizione del cambio fisso euro/franco svizzero, ha ancora senso questo sconto, visto che ora c'è un esodo inverso per i rifornimenti, e considerando che i prezzi in Italia non stanno aumentando considerevolmente?
I furbetti del "conticino" - 19 Agosto 2016 - 17:28
Furbeti ..............proprio!!!
Fanno bene sempre a controllare , le alimenti che consumano.altrimenti,si prendono la gente in giro!!! Maiiiiii fidarsi.....Conytollare sempre i prezzi giusti!!! C,est la Vie!!!! Attenti!!!
Intra By Night - Hawaiian party - 11 Agosto 2016 - 01:30
Re: !!!!
Ciao Alessandro.dovresti vedere Cannobio,o Megozzo....ci bagnano il naso ,alla grande....!!!! Cmnque,ti svelo l'arcano....su Feriolo gravitano campeggi dalla portata mega,tipo Isolino(2500 posti)...o orchidea(piu' o meno ,gli stessi numeri).....su baveno,Hotels a iosa.........e naturalmente,ristorantini accattivanti sul lungolago.........a Mergozzo ,bomboniera,eventi tutte le sere,il Continental(2700 posti) ed altri campeggi minori ,sono ad un tiro di schioppo....presto fatto,le sere sono sistemate...noi abbiamo alberghi che ospitano clientela di altro genere,piu' elitaria taluni,piu' ''datata'' altri,e non ci sono campegi nelle immediate vicinanze..........e mi fermo...altri motivi troppo ''politicamente scorretti''...li evito.....ciao (poi se vuopi ti parlo di aperitivi,apericena e caffe' d'orzo in piedi a prezzi da Cafe' de Paris di MTC........e siamo ad Intra.....mah)
Mercato Europeo e Street Food - 10 Giugno 2016 - 15:44
prezzi
I prezzi sembrano effettivamente sempre troppo esagerati.
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 7 Aprile 2016 - 17:29
non è proprio così
A S. Anna , l'amministrazione ha potuto solo esprimere un orientamento, non ha dato certezze. L'orientamento a che i prezzi non cambiassero (per i residenti) l'ho sentito, quello che l'IVA sarebbe stata assorbita, mi manca. La logica deduzione , a maggior ragione se l'iva venisse assorbita, sarà tutta una questione di economie di scala e ripartizione dei costi... e quindi tante, tante , tante cremazioni. E' il mercato bellezza
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 6 Aprile 2016 - 22:22
La situazione è grave
Qui sta accadendo qualcosa di grave e solo il comitato lo urla, la politica tace. Gli astensionisti si presentano con numeri falsi, abbiamo già ripetuto che quando dovrà essere cambiato il forno non sarà necessario spendere tutti quei soldi; Parlano di nuove tecnologie quando non sono cambiate le tecnologie dei forni crematori dal nostro a quelli attuali; Fanno il gioco delle tre carte con gli utili facendo passare il messaggio che se rimane pubblico non potremo fare investimenti ma se il privato comincerà a darci un canone dopo qualche anno ( non si sa quando) quei soldi comunque non li avremo per investire; Ci dicono che il privato potrà gestire anche i cimiteri ma vorrei capire come fa un privato a d'effetto are 1800 cremazioni, a non modificare i prezzi, ad accollarsi la gestione dei cimiteri, a garantirsi 150000€ a finire l'anno in attivo, questa è pura fantasia; Non ci dicono che la sala del commiato, attualmente gratuita, sarà a pagamento, non ci dicono che verrà applicata l'Iva al 22%, che non potremo decidere il numero di cremazioni massime, che le emissioni ci sono e ci saranno...semplicemente aumenteranno. si sottraggono al dibattito poiché consapevoli che verrebbero sbugiardati. Spero che i verbanesi alpino la testa e il 17 aprile vadano a votare si.
Da Nessie a Maggie, il mostro del Lago Maggiore - 21 Marzo 2016 - 09:28
odio la pesca
Vero o non vero è un bene parlare del lago Maggiore, se poi i turisti non ci mettono più piede per prezzi elevati e quant'altro, questo è un altro discorso. Ma volevo anche sottolineare che odio uccidere animali, quindi odio la pesca, avevo circa 8 anni quando ho capito che forse era il momento di rispettare ogni forma di vita, e penso di averci messo anche un bel po di tempo.
Stop abusivismo servizi alla persona - 9 Marzo 2016 - 18:49
Condivido
Condivido in pieno l'analisi di Sibilla: una certa piccola evasione nasce come tentativo di sopravvivenza ad uno stato che non si limita ad esigere il giusto ma che su ogni guadagno si succhia sempre più del 50% e che sovente maschera l'imposizione con l'aumento dei prezzi ed il taglio dei servizi ai cittadini, taglio delle pensioni ( Fornero docet), blocco pluriennale dei contratti di lavoro e via discorrendo sia nel settore privato come in quello pubblico. Discorso diverso, ovviamente, è quella della grande evasione, ma quello è un tasto che i politici preferiscono non toccare: più facile vampirizzare i piccoli capitali come quelli dei risparmi dei frontalieri ad esempio. Dice bene Sibilla: " gli italiani sono stremati e cercano di sopravvivere come possono, loro malgrado". Gli unici che fingono di non capirlo sono solo coloro che stanno nelle stanze dei bottoni. Ma prima o poi qualcuno troverà il coraggio di reagire, saranno pochi singoli ma che daranno il via ad una valanga che diverrà inarrestabile: ed allora molte teste rotoleranno.
Frontalieri a Roma: non sanno chi siamo - 3 Marzo 2016 - 06:49
frontalieri
Certo che non sanno chi sia un frontaliere. Il frontaliere si alza all'alba dal lunedi' al venerdi', la loro settimana inizia alle 11 del martedi' e termina al giovedi' pomeriggio. Il frontaliere se ' fortunato ha in ditta una mensa, altrimenti ha la schiscetta della sera prima. Loro vanno alla buvette, prezzi irrisori, menu' da ricchi, ordinano il caffe' e fanno pure i portoghesi - vedi ultima figura meschina di Luppi-. Deve cambiare Signori. Troppo ( o tutti?) -si sono ritagliati quel posto al sole non per i bene del paese, ma per i loro interessi infischiandosene del cittadino e dei sacrifici e disagi che quotidianamente deve affrontare. Parole parole parole, il paese sta andando a rotoli, le ditte chiudono, manca lavoro, ma il loro problema per il momento pare sia solo quello dei gay.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti