Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

protezione

Inserisci quello che vuoi cercare
protezione - nei post
Furlan Responsabile Nazionale protezione Civile S.O.G.IT - 4 Dicembre 2016 - 10:23
Il verbanese Alberto Furlan è stato nominato a Responsabile Nazionale del Settore protezione Civile del gruppo S.O.G.IT. - I GIOVANNITI, dal Presidente Nazionale dell'Ordine.
M5S: una proposta per lo spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 16:43
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante una proposta per la ricerca di volontari per lo spazzamento neve
Cercasi volontari per spazzamento neve - 24 Novembre 2016 - 16:11
L'Amministrazione Comunale cerca volontari per lo spazzamento neve in città.
PD sui fatti di Arizzano - 23 Novembre 2016 - 17:32
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Partito Democratico Verbania, riguardante i recenti fatti al Centro di Accoglienza di Arizzano.
Metti una sera al cinema: per CineAbile "Io sono Mateusz" - 23 Novembre 2016 - 11:01
Giovedì 24 novembre 2016, per la Rassegna CineAbile, un evento speciale dedicato al "Centro anch’Io" del Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano. In programma la proiezione di "Io sono Mateusz".
Lega Nord sulla rivolta migranti - 19 Novembre 2016 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania e della Lega Nord VCO, riguardante i fatti avvenuti ieri al Centro di Accoglienza.
Castagnata con la protezione Civile al Muller - 1 Novembre 2016 - 09:16
E’ stato un pomeriggio di festa quello di mercoledì 26 ottobre per gli ospiti della Casa di Riposo “M.Muller” di Verbania; nel salone gremito di ospiti si è svolta la consueta castagnata autunnale, appuntamento ormai fisso da diversi anni, molto caro e sentito a tutti gli Ospiti che ne hanno preso parte.
“Io non rischio”: campagna nazionale buone pratiche protezione civile - 14 Ottobre 2016 - 09:16
Il 15 e 16 ottobre i volontari del Gruppo Comunale di protezione Civile della Città di Verbania saranno in piazza a Intra. Per il sesto anno consecutivo il volontariato di protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese.
protezione Acque Italo‐Svizzere - 13 Ottobre 2016 - 17:04
Si svolgono a Pallanza dal 13 al 14 ottobre p.v. i lavori della Commissione Internazionale per la protezione delle Acque Italo‐Svizzere, l’Organo deputato alla tutela delle acque comuni ai territori dei due Stati.
"Baby pit stop" per le neo mamme - 5 Ottobre 2016 - 09:16
Baby pit stop: ASL e Comune al lavoro per istituire i primi due spazi per le esigenze delle neo-mamme a Verbania con la richiesta del riconoscimento Unicef.
Dal Vergante due volontari ad Amatrice - 21 Settembre 2016 - 19:06
Giovedì 22 settembre partiranno per Amatrice anche due volontari Anpas del Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante. I due militi della Pubblica Assistenza di Nebbiuno, Martina Velo e Marco Vandoni, faranno parte del prossimo contingente di protezione civile Anpas in partenza per i campi di assistenza alla popolazione allestiti in provincia di Rieti.
"Stresaiuta" - 16 Settembre 2016 - 17:21
Il Comune di Stresa partecipa, sostiene e garantisce un'iniziativa a cura di: Comitato dei Commercianti "Stresa a 360", Croce Rossa Italiana-Comitato Locale di Stresa, Associazione Amici dei Pompieri di Stresa Onlus, protezione Civile del Comune di Stresa e Gruppo Alpini di Stresa.
Arpa Piemonte proposta di legge: lavoratori scrivono a Chiamparino - 12 Settembre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e la lettera scritta dai lavoratori di ARPA Piemonte al Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, sulla proposta di legge riguardante l'Agenzia Regionale di protezione dell'Ambiente.
"Amico Cane 2016" - 10 Settembre 2016 - 10:24
Domenica 11 settembre 2016, dalle ore 10.00, si terrà a Cambiasca nella piazza S. Gregorio (sotto la chiesa principale), la festa "Amico Cane 2016".
Interpellanza Bava Brignone su piscine - 5 Settembre 2016 - 16:24
Riceviamo e pubblichiamo, il testo dell'interpellanza dei gruppi Consiliari Cittadini con Voi e Sinistra & Ambiente (Carlo Bava e Renato Brignone), riguardante la gestione delle Piscine Comunali.
protezione - nei commenti
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 16:24
...ma avete letto bene cosa dice...
...ma avete letto bene cosa dice il comunicato, o il relativo manifesto? "...in casi eccezionali e per servizi specifici ....può essere utile affiancare alla protezione Civile già impegnata dei volontari disponibili, ..." Può darsi che io non sia più in grado di comprendere bene la lingua italiana, ma si sta cercando la disponibilità di qualcuno, per evitare che in caso di nevicate improvvise e/o "eccezionali" possano intervenire, dopo le imprese appaltatrici e la protezione civile...migranti, disoccupazione e tutto il resto non c'entra nulla!! Saluti Maurilio
Agenti feriti nella rivolta dei migranti - 19 Novembre 2016 - 09:38
rispetto delle regole..
non sono razzista, anzi in qualità di volontario della protezione Civile mi/ci siamo prodigati per servire pranzi e colazioni, ma quando non si rispettano le regole occorre intervenire duramente
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 15 Novembre 2016 - 00:03
Re: sig percentuale e maurilio
ha ha ha ha ha Mi viene proprio da ridere e le ragioni le spiegherò tra poche righe. Mi citate quel Friedman che mi fa solo ORRORE. E' un membro della famigerata Scuola di Chicago con le sue idee ultraliberiste. Salvini e i suoi discepoli prima accusano l'Euro, l'Europa e la globalizzazioni di tutti i mali e poi fanno RIENTRARE IL TUTTO DALLA FINESTRA con le idee neoliberiste e monetariste di Friedman. Prima solleticano la pancia del loro elettorato un po' più sempliciotto e poi dal cilindro fanno rientrare la polpetta avvelenata. Mi viene da ridere. Questa tipologia di aliquote non fa altro che aumentare che aumentare il divario sociale portando a una grande massa di indigenti privi anche di servizi sociali (sanità, protezione sociale ecc.). Non ci vuole tanto per capirlo. Vatti a fidare delle destre!
“Io non rischio”: campagna nazionale buone pratiche protezione civile - 15 Ottobre 2016 - 13:46
Re: Ma di cosa parlate
Ciao Giovanni,ah ah ah ....concordo in pieno....certo...qualcosa di ''istituzionale''devono farglielo fare,non solo spaccargli la schiena quando c'e' bisogno.........questo e' il ''contentino'' per dargli una parvenza di istituzionalita'.La protezione civile nn e' solo massaggi e favori..........sperem
“Io non rischio”: campagna nazionale buone pratiche protezione civile - 15 Ottobre 2016 - 11:53
Ma di cosa parlate
Quando vedo che si parla di aria fritta mi arrabbio ,perché ci viene detto di informarci e pregare, dato che la maggior parte delle strutture come scuole e ospedali, non hanno nessun tipo di certificazione antisismica. Noi poveri cittadini rischiamo molto tutti i giorni, guardate come siamo messi con le strade, la cosa è risaputa ma non mi pare che la protezione civile si stracci le vesti.
"Bike Sharing" primi segni di degrado? - 4 Ottobre 2016 - 09:03
giusto
Cominciamo con il dire che i locali sono già provvisti di proprie biciclette e quindi il noleggio per loro è aut,per i turisti, soprattutto quelli abituati all'uso della bici, qui, in assenza di ciclabili e la pericolosità delle nostra strade, non ne sono invogliati, ne parlavo appunto qualche giorno fa in Pzza San Vittore con due olandesi che avevano noleggiato le bici.. ..sulla manutenzione ha ragione il cittadino,in fin dei conti sono sempre soldi nostri e una pensilina di protezione sarebbe il minimo, cosi come sarebbe "normale" ritirarle durante il periodo invernale
Terremoto: il miglior modo di aiutare è il 45500 - 27 Agosto 2016 - 11:43
Io non dimentico
Ho sempre diffidato circa le offerte fatte ad enti di questo tipo che, in un modo o nell'altro, sono legate ai politici, soprattutto quelli di turno nella cabina di regia: i poltici hanno il potere di trasformare in emme tutto ciò che toccano.Anzichè fare la solita sfilatina alle esequie dei defunti avrebbero potuo essere d' esempio a noi loro sudditi, offrendo un anno dei loro compensi (...tanto non soffrirebbero di certo!)a favore dei terremotati! Io non dimentico che c'era chi con i soldi della protezione civile andava a farsi fare massaggi "particolari" in un centro sportivo; io non dimentico in un tempo un po' più indietro dei container di alimenti lasciati a marcire sui moli dei porti quando non vandalizzati ed il contenuto rivenduto magari in nero. Preferisco aspettare: prima o poi ci sarà qualche associazione locale (gli Alpini ad, esempio, in queste situazioni sono sempre stati un esempio) che raccoglierà soldi per un obiettivo concreto e mirato e che, soprattutto, andranno a portarlo od a realizzarlo direttamente sul posto. Dare un aiuto oggi o aspetta tra qualche tempo nulla cambia, se non la certezza che i soldi da noi dati non finiscano nelle solite tasche.
Terremoto: il miglior modo di aiutare è il 45500 - 25 Agosto 2016 - 20:52
Sarà ma non mi fido
Sarà ma non mi fido: darò senz'altro il mio contributo ma, come ho fatto anche altre volte, lo consegnerò a qualcuno che sarò certo che lo porterà direttamente a destinazione.Sarò in malafede, ma sulla protezione civile nazionale(come su tutti gli organismi a livello nazionale) ho le mie riserve.
I furbetti del "conticino" - 15 Agosto 2016 - 09:25
Ci vuole più coraggio!!!!!
Il timore a pubblicare il nome del locale è lo scudo di protezione per i disonesti! Forza più coraggio e facciamo il nome!!!!!!
Festa della Protezione Civile - 18 Giugno 2016 - 09:01
molto bene
Ottima iniziativa che ha molti risvolti positivi,innanzitutto è segno che L'Amministrazione ne tiene conto, avvicina alla gente le persone volontarie e ne incentiva l'adesione ,la protezione Civile è una formazione di volontari informati e formati per molti interventi a titolo assolutamente gratuito ed infine la festa dura ben tre giorni..esattamente come a Verbania dove l'A.C. non sa nemmeno se esiste la protezione Civile
Zacchera: banche e domande - 4 Giugno 2016 - 17:16
...mi verrebbe da fare una domanda...
...mi verrebbe da fare una domanda all'(ex) onorevole Zacchera. "quanta gente ha raccomandato in BPI?" Per il rispetto che porto le istituzioni, non farò mai questa domanda, un'altra sì, ma quanta gente le ha chiesto la raccomandazione per essere assunta in BPI? Ovviamente, la stessa domanda la farei anche ad altri esponenti politici locali, penso per esempio all'ex presidente Scalfaro, che per anni, prima di diventare antiberlusconiano di ferro, fu padre padrone della DC Novarese (e VCO). Questo, non per addossare la colpa a questo (la politica) o a quello (gli eventuali dipendenti raccomandati), ma per ricordare che banche popolari, così come erano gestite, voto capitario su tutte, sono state per anni il punto di riferimento per la commistione politico-imprenditoriale dei diversi territori in cui erano presenti. Non ricordo un passo mosso dall'(ex) onorevole per rimuovere questa situazione, eppure lo ricordo spesso, forse sempre, presente a tutte le assemblee della BPI, non so se in veste di investitore o in rappresentanza della politica locale. Non lo dico io, che non sono nessuno, ma basta leggere qualche articolo, per esempio questo "http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/ispettori-magistrati-guardia-finanza-ecco-rete-protezione-126055.htm" o questo "http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/italia-sbancata-zingales-durissimo-senza-fondo-atlante-poteva-venire-125846.htm", per un'idea ben precisa di come funzionasse il sistema! Quindi, per favore, ci risparmi queste "pistolettate" inutili!! Grazie Maurilio
Celebrazioni Festa della Repubblica - 2 Giugno 2016 - 11:30
Re: Riti
Ciao Giovanni% Riti molto dispendiosi però... Mentre alla Contessa di Fersen viene negata una trasferta per una riunione e per attività di protezione civile a Roma (obbligatoria...) del costo di 150 euro perché la struttura dove lavora ha a disposizione solo 100 euro fino a fine anno, oggi vedo migliaia di persone in trasferta a Roma "a cazzeggiare" con immensi costi di trasferta, pernottamenti, pranzi, cene e ricevimenti. Mah! Potrà mai funzionare una nazione dove non si hanno 150 euro per partecipare ai corsi di protezione civile mentre se ne spendono per far sfilare i rappresentanti dei corpi delle delegazioni dei vigili del fuoco volontari?
Tombola Benefica con la Croce Rossa Italiana - 2 Maggio 2016 - 09:06
lo so..
grazie carissimo per l'informazione, non mi meraviglio più dfi tanto essendo un volontario della protezione Civile e ti assicuro che anche in questo ambito le cose non sono per niente chiare,anzi se mi viene in mente Mister Berolaso mi vien voglia di restituire la divisa...ma cosa vuoi che bti dica, personalmente di fronte ad una richiesta di aiuto non riesco a sottrarmi..ciao
Il Maggiore: le FOTO dell'interno - 21 Marzo 2016 - 13:21
Spazi e capienza
A parte che si sapeva sin dalle origini che il numero di posti sarebbe stato di circa 500sedute; a parte che l'originario progetto non ne prevedeva sicuramente molti di più; a parte che se avesse avuto 1000sedute avreste comunque colto l'occasione per fare polemica inversa (come lo riempi?); a parte tutto....volete 1.000posti per uno spettacolo? Abbattete le pareti mobili e avrete un unico salone da circa 1000anime di capienza? Ne volete 1500? C'è l'area esterna che ben si presta a spettacoli estivi con un numero di persone molto elevato? Volete le opere, il balletto, la galleria ed il loggione? Ad un'ora e mezza di distanza avete il Coccia o i teatri milanesi! Il progetto è/era intrinsecamente polifunzionale: certo, se ora si viene a sapere che non c'è più possibilità di fare rassegne cinematografiche un qualche deficit nel complesso delle potenzialità lo si avrà di certo. Poi ci sarà da capire come sfruttare gli spazi in relazione agli eventi: ci dovrebbero essere direttori artistici con elevata competenza per far funzionare l'intera struttura, rispetto alle sue potenzialità e non paragonata ad altre realtà inavvicinabili per storia, professionalità e destinazioni d'uso. Per quanto riguarda l'integrazione con il parco, basterebbe ricavare qualche varco nel muro perimetrale di Villa Maioni: ma qui mi viene un dubbio...l'area sarà comunque recintanta o a libero accesso? Spero in una qualche forma di protezione per gli atti vandalici che potrebbe subire una struttura come questa se lasciata incustodita ed a libero accesso nelle ore notturne. Saluti AleB
Fronte Nazionale: tre Mozioni passate in Consiglio Comunale - 14 Dicembre 2015 - 09:06
soluzione ottimale
Ottime proposte..sulla terza(cura degli argini) ho qualche perplessità,cosa significa "cura"?lo dico in qualità di appartenente alla protezione Civile che già in passato ha preso"cura" dell'argine San Bernardino tagliando moltissimi alberi che in buona sostanza non hanno dato grossi risultati sul piano sicurezza..per una radicale soluzione occorre sì tagliare gli alberi, ma poi con delle ruspe estirparne le radici, abbassare il letto del fiume ed infine consolidare con massi(ove mancano) le sponde così come è stato fatto alla foce qualche anno fa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti