Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

prova

Inserisci quello che vuoi cercare
prova - nei post
Aperta "Casa Vanzonis" vetrina dell'acqua termale - 20 Agosto 2017 - 18:06
Si è svolta a Vanzone in Valle Anzasca, il giorno 12 Agosto 2017, alla presenza di una numerosa folla di interessati, l'inaugurazione di Casa Vanzonis.
San Vito 2017 - Il programma - 18 Agosto 2017 - 09:16
Da sabato 19 agosto 2017, per 10 giorni, torna San Vito con i festeggiamenti per la 114° Festa Patronale di Omegna.
In 500 per Musica in quota - 16 Agosto 2017 - 15:03
Musica in quota prosegue con successo: in 700 ai due appuntamenti pre-ferragostani. Attesissima l'esibizione di Sergio Scappini, sabato 19 agosto, ad Esigo.
PsicoNews: Giochi da spiaggia (3° parte) - 16 Agosto 2017 - 08:00
Oggi, con alcuni esercizi per mettere alla prova la vostra memoria, si conclude la parentesi “giocosa” della rubrica.
Macugnaga fa il botto: in 9.000 ai piedi del Rosa - 7 Agosto 2017 - 13:01
In tre anni il pubblico di Vette d'artificio a Macugnaga triplica. In 600 agli aperitivi ai 3.000 metri del Monte Moro. Macugnaga sold out e una distesa infinita di spettatori ai piedi della parete est del Monte Rosa, sabato sera, per la seconda serata di Vette d'artificio.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 7 al 14 agosto - 6 Agosto 2017 - 19:06
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 7 al 14 agosto 2017.
Baveno: Eventi e Manifestazioni dal 26 al 30 luglio - 25 Luglio 2017 - 15:03
Eventi, e manifestazioni in programma a Baveno e dintorni dal 18 al 23 luglio 2017.
LibriNews: "Nella perfida terra di Dio" - 21 Luglio 2017 - 08:02
Per la rubrica a cura di Zest Letteratura Sostenibile, un progetto culturale dell’Associazione We feel Green, oggi proponiamo “Nella perfida terra di Dio ", di Omar Di Monopoli, Adelphi 2017.
PsicoNews: Psicologia dell’anziano malato - 19 Luglio 2017 - 08:00
Nel lavoro con l’anziano spesso mi ritrovo di fronte a situazioni di arrendevolezza nei confronti delle malattie (non necessariamente patologie gravi), che aggravano lo stato della patologia, creando sofferenza e profonda frustrazione in coloro che la vivono (anziano malato, familiare e chi si prende cura).
Cinema sotto le stelle: "La pelle dell'orso" - 17 Luglio 2017 - 11:27
Martedì 18 luglio torna Cinema sotto le stelle, con il film drammatico d'avventura "La pelle dell'orso", di Marco Segato. Alle 21.30, al Museo del Paesaggio di Verbania.
Festival Ticino Musica - 12 Luglio 2017 - 19:36
Uno dei fiori all'occhiello del Festival Ticino Musica, l’Opera studio internazionale “Silvio Varviso”, è il risultato di uno sforzo sorprendente: costruire un’opera lirica in un mese di prove nel nostro territorio.
Arona Active ai Campionati Regionali di categoria - 12 Luglio 2017 - 15:59
La squadra degli agonisti Arona Active va alla grande ai Campionati Regionali FIN Piemonte e Valle d’aosta di categoria prendendo 4 finali.
“Cinema nel cortile” - 10 Luglio 2017 - 17:13
L’Estate Anzinese, tra i numerosi eventi, propone il “Cinema nel cortile”, cinque serate di cinema all’aperto con pellicole per tutti i gusti, per godersi un film all’aperto nelle belle e calde serate d’estate.
"Alessandro Borghese 4 Ristoranti" sul lago Maggiore - 5 Luglio 2017 - 16:01
Il Lago Maggiore, protagonista del nuovo episodio della sfida itinerante capitanata da chef Alessandro Borghese. A contendersi il titolo di miglior ristorante vista lago ci sono: La Ripa (Baveno), Mirafiori & La Terrazza (Feriolo di Baveno), Nautica (Arona) e Villa Pizzini (Stresa).
Insubrika all'Oceanman - 26 Giugno 2017 - 19:20
In questo fine settimana , nel magnifico paesaggio del Lago d’Orta si è svolta la Tappa Italiana del Circuito Mondiale OCEANMAN di Nuoto in Acque Libere a cui hanno partecipato numerosi circa duemila atleti , alcuni provenienti da varie parti del mondo.
prova - nei commenti
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 12:37
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bravo Robi
Ciao robi il punto è che non ci si può collocare solo su un lato, ma bisogna sempre trovare un compromesso. Tra l'aspetto culturale/sociale e quello attinente all'ordine pubblico, ci dovrebbe esser una via di mezzo. Le soluzioni concrete, tecniche, lasciamole a coloro che vengono remunerati per questo. Purtroppo non è il nostro lavoro, siamo dei semplici ed inermi spettatori. Una sorta di prova tecnica l'ha abbiamo già avuta a Torino in occasione della finale di Coppa campioni.
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 01:03
Re: Re: Re: Re: Re: Bravo Robi
Ciao SINISTRO allora sarà certo come dici tu. Anche se non ho ben capito la tua proposta. Quando colpiranno l'Italia vedrai che ci passerà la voglia di commentare e fare i saputelli. Noi tutti. Ma quando saremo colpiti e credo presto, come reagiremo? Con i fiori o con le armi? A presto la risposta. E credimi. Sarà una prova durissima.
Ubriaco e armato: espulso - 14 Agosto 2017 - 22:41
Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO l'italiano deve andare in galera ma è italiano e non può essere espulso. Lo straniero va espulso. Mi sembra talmente elementare che non credo servano altre spiegazioni. La solita manfrina che anche gli italiani delinquono non attacca più. Fino a prova contraria siamo in Italia. Ingiustificabile e inaccettabile che stranieri vengano qui a fare i porci comodi loro. Ora basta.
Niente sussidio da in escandescenze - 9 Agosto 2017 - 17:47
ex Jugoslavia
Le varie etnie e le varire religioni convivevano "pacificamente" sotto il regime comunista di Tito semplicemente perchè il caro compagno Josip li sottoponeva ad un regime estremamente dittatoriale e feroce(come tutti i regimi comunisti nel mondo) e non per loro scelta: mai sentito parlare di Goli otok e otok Sveti Grgur?? Ricordo benissimo cosa pensavano e dicevano gli attuali sloveno/croati dei loro connazionali serbi. e la considerazione che avvano di loro... La prova è che appena hanno potuto si sono posti in guerra tra loro ed hanno creato nazioni a se stanti che, neppure oggi, si amano alla follia. Ma comunque, nelle loro doversità, tengono una linea comune nei confronti di quell'invasione che noi invece subuiamo quotidianamente e che i nostri governanti continuano a propinarci come una "risorsa".
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 9 Agosto 2017 - 10:29
Re: Re: a buon intenditor..
Ciao Maurilio prova a dare un'occhiata riversando la notizia secondo cui a Stresa, il 5 agosto scorso, un avvenimento chiamato "silente party" ha avuto molto successo (più di 500 persone). È certamente un esperimento ma che ben descrive la necessità, oltre che di divertirsi, anche di poter dialogare. Riflettete. Ribadisco......buone ferie.....caro Maurilio.
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 7 Agosto 2017 - 07:11
Giochi senza quartiere
Come ormai da qualche anno, ecco giungere puntualmente le serate pallanzesi dei Giochi.Bella iniziativa, senza dubbio,sportivamente campanilistica nel locale. E tuttavia, come altri anni,diventa un incubo serale per i residenti più anziani o meno che, dopo giornate estenuanti di calore, vorrebbero riposarsi.I decibel che amplificano i commenti del cronista, imperversano nell'aria, come prova di cafoneria: che infatti, chi vuole seguire i giochi,potrebbe sentire nei pressi a volume senz'altro minore, ma no,il volume continua ad assordare chi non ne è interessato e viene privato,fin verso la mezzanotte,della sua libertà.L'inquinamento acustico è risultato particolarmente fastidioso nelle serate del 5 e 6, particolarmente il 5, giornata di caldo insopportabile proseguita nella serata, dove ad afa sudore e zanzare s'aggiungeva il despota stentoreo. Ci domandiamo quando la altrimenti zelantissima vigilanza urbana interverrà a limitare questo abuso.Ma tant'è:di giorno la più piccola trasgressione non viene perdonata, e fatta pagare salata, di notte c'è chi non riesce ad entrare in casa,tanto le auto lasciate in spazi impropri glielo impediscono!
Niente sussidio da in escandescenze - 3 Agosto 2017 - 14:44
Re: Re: Come volevasi dimostrare!
Ciao SINISTRO, hai detto tutto e hai detto niente! Chi spaccia non è il drogato che, secondo te, subisce. Lo fa per arricchirsi facilmente, proviamo a fargli fare un 5 o 6 anni di carcere con i lavori forzati o, se proprio quest'ultima parola è troppo razzista, stai in carcere ma durante il giorno o la notte lavori per "mantenerti": perché mai con parte delle mie tasse dovrei mantenerli con tv e tutti i servizi accessori o scontargli la pena con gli arresti domiciliari? Secondo quando finirà con il scontare la sua dura prova a casina, cosa tornerà a fare?
Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna? - 25 Luglio 2017 - 15:21
Re: mah
Ciao lady oscar ma scherzi o fai sul serio? da che mondo è mondo,una segnalazione pubblica costituisce una "prova scritta" e impegna il destinatario a rispondere nell'interesse di tutti. se ti limitassi a fare una segnalazione individuale,correresti/correremmo tutti il rischio che se l'addetto quel giorno ha la luna storta mette la tua missiva nel cassetto e chi s'è visto s'è visto. e poi vivaddio che i giornali servano da megafono anche per il popolo e non solo per i comunicati dei politici!
Zacchera su Veneto Banca - 4 Luglio 2017 - 08:57
Re: Re: Re: Obiettività
Ciao Guardiano del Faro le nomine ai vertici di CONSOB e Bankitalia sono di tipo politico e non certamente solo per meriti e competenze. La politica, dunque, ha certamente le sue responsabilità. Chi, come Zacchera, ha fatto politica dal vertice (12 anni seduto a Montecitorio mi paiono sufficienti) ha certamente le sue responsabilità. Lei dice: "Una truffa ordita grazie ad una vigilanza a dir poco miope degli organi preposti". La truffa, se c'è stata, è stata ordita tra politica e finanza. L'una senza l'altra non avrebbe fatto granché. Lei ha ragione dicendo: "......concentriamo le nostre energie su questo, che è il punto vero della questione" ma almeno si abbia l'accortezza di non prendere in giro ulteriormente i poveri cittadini con le sue missive. Quello che non ha ancora realizzato (Marco Zacchera, ndr) è che non più essere considerato un comune cittadino alla stregua di tutti gli altri. prova ne è il fatto che appena apre bocca gli organi di stampa (compreso chi oggi ci ospita) pubblica immediatamente la letterina. Provi Lei a scrivere una missiva di banalità ed ovvietà......vediamo se la pubblicano. Alegar
Apre il free shop di oggetti usati - 22 Giugno 2017 - 15:27
Re: Immigrated Free Shop
Ciao Massimiliano Gabriele prova a vedere i servizi che fanno sulle mense Caritas ed iniziative simili, e ti renderai conto che ci sono molti poveri italiani nascosti, o invisibili..... Cerchiamo di non strumentalizzare ed enfatizzare oltre misura, stile Napalm51!
Con Silvia per Verbania torna su incompatibilità - 9 Giugno 2017 - 11:17
stupendi Marinoni e Ramoni
Marinoni e Ramoni (stesso gruppo politico) che dialogano tra loro come sconosciuti al bar e ci illuminano. Niente… non ce la fanno… non erano 2 ricorsi (che senso avrebbe avuto), era una espressione erronea: “…in proprio e in qualità di membro del consiglio comunale…” , una svista imputabile (con ogni probabilità) al solo studio legale , che ha poi evidentemente corretto togliendo le due inutili paroline ” in proprio” … Certo che con la montagna di scorrettezze (dalla beata giovannina alle deroghe sul CEM) che affliggono Verbania, che i “silvioti” abbiano questo solo argomento da affrontare è piuttosto sintomatico. Suggerisco loro la lettura di questo post e di provare su questo a dare una lettura politica e a fornirci prova del loro status di "politici": http://www.verbaniafocuson.it/n1131030-il-pd-rottamato-da-marchionini-dice-la-sua-contro-i-5-stelle.htm (link compresi) :-)
Gioventù Nazionale del VCO: risse ed eventi - 7 Giugno 2017 - 21:49
ecco il problema
esatto Livio , noi non avevamo nulla ma eravamo ricchi di fantasia, voglia di socializzare e conoscere. le nostri liti erano con quel maledetto gettone telefonico che lasciava in sospeso il discorso. è vero c erano le rivalità di paese o qualche bulletto, ma facilmente evitabili o quanto meno prevedibili. il problema è che oggi pochi sanno fare i genitori, meglio essere amici , per noi erano dei punti fissi di riferimento che rispettavamo e temevamo. dove è il sano scappellotto, oggi prova a toccarne uno e finisci nei guai. genitori che sgridano i figli tramite social, farlo di persona? a un figlio bisogna dedicare del tempo non sperare che il maestro o l allenatore di turno faccia la parte dell educatore
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 6 Giugno 2017 - 11:58
Re: Re: Pazzesco!
Ciao robi Eccomi. Faccio finta di essere un marziano e interpreto i commenti. Mi state dicendo che esistono una tipologia di conduttori (i ciclisti) che conducono i loro mezzi (bici) nel totale spregio del codice della strada generando grandissimo pericolo sopratutto per lo loro stessi. Poi ci sono gli stessi conduttori che quando conducono le auto (se escludiamo qualche sbarbatello spatentato, sono le stesse persone...) che quando conducono altri loro mezzi (le auto) diventano ligi al codice e guidano rispettando gli altri utenti della strada nonostante abbiano mezzi strasicuri con impianti frenanti inimmaginabili qualche decennio fa, con airbag anche per lo scroto e un'auto a prova di centinaia di crash test. E così la cosa mi lascia molto perplesso perché avremmo in circolazione moltissimi Dr Jekyll e dei Mr Hide Nella realtà vivo in Italia e so benissimo che il codice della strada non lo rispetta nessuno, nemmeno i pedoni lo rispettano. Mi fai l'esempio del passaggio pedonale: in Italia vige la regola "non scritta" che se il pedone non rischia un po' del suo osso del collo, col piffero che le auto si fermano. L'anno scorso dopo 20 auto che non mi davano la precedenza sulle strisce, avevo deciso un po' di rischiarlo, l'auto ha inchiodato ed è stata tamponata e io li ho lasciati lì a piangere le loro ferite. Quasi tutte le auto non rispettano i limiti di velocità, la distanza di sicurezza, i divieti di sorpasso, di fermarsi entro la riga agli incroci, il parcheggio decoroso, uso delle frecce, apertura delle portiere in modo umano e potrei continuare... Le bici invece non rispettano solamente i passaggi pedonali come non li rispettano le auto. C'è anche una differenza. Ogni 200 auto c'è una bicicletta in giro. A me non serve nessuna legge per capire che non devo strusciare durante un sorpasso, una mamma che spinge un passeggino, un pedone, una carrozzella, il vecchietto con la vespa con la sporta della spesa agganciata al manubrio e i ciclisti e che quando li sorpasso devo lasciargli una distanza di sicurezza sia per i sassi, per le pozze ma evidentemente la questione non è immediata per tutti. Come la misuri? Con lo stessi strumento che usi per tenere la distanza minima di sicurezza dalle auto che ti precedono e con la stesso strumento che devi usare per lasciare la distanza minima di sicurezza al veicolo che hai appena sorpassato. Poi se vuoi andiamo a farci un giro assieme, tu conti le infrazioni delle biciclette e io quelle delle auto e poi vediamo chi ha ragione
Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 21 Maggio 2017 - 19:16
Purtroppo
Purtroppo condivido sia Robi che Giovanni% : temo che alla fine FI e PD si alleeranno pur di non dare spazio a nessun altro, troppi i loro interessi di bottega personali e di partito in gioco. E per quanto riguarda Berlu non mi pare proprio sia un Clint Eastwood della situazione, mi ricorda uno di quei gerarchi russi del PC, carichi di medaglie e mostrine che mettevano alla sfilate dell'Armata Rossa a Mosca tenendoli in piedi con un manico di scopa nella schiena. Sarò drastico come al solito, ma vorrei una norma che dopo i 70 anni vietasse a chiunque di ricoprire cariche di governo od amministrative. Poi, un Di maio, chissà: non possiano giudicarlo prima di averlo visto e messo alla prova. Tentar non nuoce, anche se forse ultimamente sono più attratto da Salvini: e un triumvirato Di Maio, Salvini e Meloni? Sto fantasticando e chiedendo troppo.....
Primarie PD gli eletti del VCO - 11 Maggio 2017 - 17:55
Re: Re: confronto? chi ha parlato di confronto?
Ciao SINISTRO infatti non mi riferivo a te, ma a Ramoni, dal raddoppio del crematorio in poi (ma pure prima) , l'ho sentito sostenere acriticamente di tutto pur di sostenere il Sindaco. Per quanto mi riguarda credo che le ombre siano molte più delle luci, ed è esattamente per questo che il PD prova ad ignorare ogni tentativo di ragionamento di merito... ma ignorare certe cose è impossibile http://www.verbaniafocuson.it/n1086704-il-prezzo-del-silenzio-del-pd-verbanese.htm vedi vicenda muller e presidenza Maspoli voluta e tenuta in piedi dal Sindaco
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti