Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

prova

Inserisci quello che vuoi cercare
prova - nei post
Giro di boa per la pallanuto CSI - 28 Febbraio 2017 - 15:03
E’ giunto al giro di boa il circuito interprovinciale di pallanuoto, valido per la Coppa Tre Laghi Sport Experience, appoggiato dal comitato di Verbania del Csi. Domenica il torneo farà tappa ad Arona per la quarta prova, a distanza di due settimane dalle ultime gare di Oleggio.
Al via il circuito sci del CSI - 24 Febbraio 2017 - 13:01
Debutta sabato all’Alpe Devero il circuito promozionale di sci, nato da una collaborazione tra il comitato di Verbania del Csi e alcuni club del territorio. La manifestazione, pensata per ora a livello provinciale, si compone di due prove ed è rivolta ad appassionati di ogni età, dai bambini agli adulti.
PsicoNews: La fragilità della speranza - 22 Febbraio 2017 - 08:00
Come noi, anche alcune emozioni che proviamo sono fragili; questa loro fragilità ci deve portare al tentativo di proteggerle.
LegalNews: Illegittima segnalazione in Centrale Rischi: risarcimento del danno? - 20 Febbraio 2017 - 08:00
La Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 1931 del 25.01.2017 ha affrontato il tema della illegittima segnalazione di un soggetto in centrale rischi e dell’eventuale risarcimento del danno da parte dell’istituto di credito.
Paffoni vince la sfida al vertice - 19 Febbraio 2017 - 11:27
Eccezionale il colpo d’occhio che presenta il PalaBattisti, stracolmo in ogni ordine di posto, eccezion fatta per il settore riservato agli ospiti.
Altea Altiora bella vittoria - 13 Febbraio 2017 - 23:06
Altea Altiora, in serie C sbancata la “Bollini”, Scurato lascia il passo ai verbanesi 3-0. Giovanili: bene le formazioni dei più piccoli, Under 16 e Under 18 accedono entrambe alla fase Low regionale .
Metti una sera al cinema - Il Cliente - 13 Febbraio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 14 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Il Cliente".
Bianconi Finstral VCO vince il derby - 6 Febbraio 2017 - 15:03
La Bianconi Finstral VCO si aggiudica il derby con Cameri anche tra le mura amiche, dopo una partita combattuta dal primo all’ultimo secondo.
Teatro Locarno: “Ieri è un altro giorno!” - 6 Febbraio 2017 - 10:23
Un nuovo divertentissimo spettacolo, martedì 7 e mercoledì 8 febbraio alle ore 20.30, al Teatro di Locarno con “Ieri è un altro giorno!”, commedia di Silvain Meyniac e Jean Francois Cros che è stata nominata Miglior Commedia ai Molière 2014.
Paffoni sconfitta sulla sirena - 5 Febbraio 2017 - 13:01
Senza quattro giocatori( Simoncelli, Gurini, Bianchi e Corral), con Fratto al 20%, la Paffoni è andata vicinissima a sbancare il parquet della terza forza del campionato, la Use Empoli.
Altea Altiora arriva Chieri - 3 Febbraio 2017 - 17:34
Altea Altiora, giornata chiave in prospettiva play-off a Verbania arriva il Chieri. Giovanili: in campo dall’Under 12 all’Under 18 in un fine settimana di ben cinque partite giovanili in calendario.
Risultati pallanuoto CSI - 1 Febbraio 2017 - 13:01
Il Campionato CSI si ingrandisce e dopo i nuovi ingressi di Bellinzago Nuoto e Waterpolo Novara, finalmente si apre a due squadre femminili che hanno fatto il loro esordio nella giornata del 29 gennaio 2017 nell'impianto comunale di Verbania.
Altea Altiora torna da Santhià a mani vuote - 30 Gennaio 2017 - 13:01
Non solo non ha fatto punti in classifica ma raccoglie anche pochi punti nei set frutto di una prova decisamente insufficente ai cospetti di una formazione più completa ed in forma dei lacuali.
Cross del Tecnoparco 2017 - Classifica - 30 Gennaio 2017 - 11:27
La stagione regionale di cross ha vissuto domenica 29 gennaio uno degli appuntamenti clou a Verbania con la 1° prova del CDS regionale di corsa campestre abbinata al Cross del Tecnoparco del Lago Maggiore.
Metti una sera al cinema - Al di là delle montagne - 30 Gennaio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 31 gennaio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Al di là delle montagne".
prova - nei commenti
Auto entra in un bar - 12 Febbraio 2017 - 16:25
Per lady
Cara Lady hai anche ragione ma ti ricordo che anche a 50 orari quella barriera non avrebbe retto , prova a pensare a un camion anche a bassa velocità per un malore dell'autista sarebbe veramente entrato nel bar. Inoltre in ogni caso non ho mai capito come si possa bere e rilassarsi accanto al ciglio di una strada trafficata come quella di Gravellona.
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 12 Febbraio 2017 - 11:59
Tutto molto bello
Tutto molto bello, ma ce sempre un ma di certo i 13 milioni non sono di chi vuol fare l'operazione ma saranno prestati dalle solite banche ,e sappiamo come vanno a finire quindi vediamo cosa combineranno , in seconda battuta vorrei sapere la collettività cosa guadagna dato che penso che molta parte dell'operazione è sul suolo demaniale quindi di tutti noi cittadini. Non rispondetemi posti di lavoro perché saranno tutti posti stagionali pagati due lire ma vedremo. Per Giovanni% allora capisci che devi commentare la notizia e non dire che io sono sempre contro tutto, prova ad esprimere un tuo pensiero.
Casa della Resistenza: 10 febbraio Giorno del Ricordo - 10 Febbraio 2017 - 06:58
Re: Robi
Con tutti i problemi che ci sono oggi ci mancano solo gli esaltati che vogliono combattere il comunismo (assente in Italia da 30 anni...). Mettiti in pace con te stesso e prova a leggere quelle pagine tragiche di storia con un po' di obiettività e criticità. Grazie a Maurillo, condivido il tuo commento.
Casa della Resistenza: 10 febbraio Giorno del Ricordo - 9 Febbraio 2017 - 14:44
Robi commette il solito errore...
Robi commette il solito errore, quello di guardare la storia con gli occhi, e le partigianerie, di oggi. La Jugoslavia fu attaccata e invasa dalle forze dell'asse, cioè fascisti e nazisti. Quel fronte provocò un milione di morti. Gli unici che riuscirono a resistere erano le formazioni partigiane, comuniste, di Tito. Le foibe furono anche una vendetta nei confronti delle popolazioni di origine, o etnia, italiana, e furono la conclusione di più di trent'anni di odi e guerre e guerriglie tra Italia e Jugoslavia, basti ricordare la cosiddetta "impresa di Fiume". Nonostante siano passati 72 anni da quegli avvenimenti, 25 aprile incluso, qualcuno prova ancora a "portare" da una parte o dall'altra la storia, a seconda dell'appartenenza attuale! E' un grande peccato! Saluti Maurilio
Con Silvia per Verbania su Bando Periferie - 15 Gennaio 2017 - 14:27
Re: Peccato
Consigliere Brignone rispondo in quanto il suo tentativo di mischiare le carte in tavola e di portare l'acqua al proprio mulino (elettorale) non ripercorre le reali tappe amministrative. Mi permetta prima di farle notare che Verbania Protagonista, al quale lei fa riferimento, non ha nulla a che fare con la lista civica della quale faccio parte. Quindi su questo punto non rispondo in quanto non concerne con le nostre azioni. Per quanto riguarda invece l'incontro che il vostro gruppo ha avuto con l'amministrazione le comunico che siamo ben informati, in quanto sia Sindaco Marchionini che l'Assessore Sau fanno parte della Lista Civica ed hanno avuto modo di parlarci del vostro confronto. Avete chiesto un appuntamento per presentare un progetto sulle periferie, vi siete presentati in Comune ed avete esaminato (anche con dei dipendenti comunali) il bando da voi trovato. L'esito dell'incontro è stato che, dopo l'analisi dei criteri per la richiesta di finanziamento, il Comune di Verbania non aveva nemmeno la possibilità di presentare un qualsiasi progetto, in quanto le aree urbane degradate della nostra Città non erano candidabili. Diciamo che in conclusione è stata una perdita di tempo, da parte dell'amministrazione però c'è stato quantomeno l'ascolto, peccato che dall'altra parte non si aveva letto accuratamente il bando (forse non lo si era capito fino in fondo, non tutti sono dei tecnici ci mancherebbe). Dal suo intervento mi sembra proprio che ci si stia già preparando a mettere le mani avanti. Mi spiego meglio. Non vorrei che un domani vi prendiate i meriti di questo progetto periferie, approvato e finanziato, sul quale non c'è nessuna traccia di vostra proposta. Quando siete andati a parlare con l'amministrazione non avete presentato un progetto, avete solo presentato un bando. Mi sembra proprio che il messaggio che vogliate far passare sia "è anche merito nostro perché a novembre 2015 avevamo già iniziato a lavorare con questa amministrazione!". Questa è la prova che l'amministrazione comunale è ben disposta alle proposte, sempre che quest'ultime siano "fattibili" e non campate in aria. Saluti e buona domenica
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 14 Gennaio 2017 - 00:24
Re: Re: Ciò che penso
Ciao Maurilio Ma perché nei miei confronti non si prova nemmeno a rispondere normalmente? Direi che si è capito perfettamente ciò che volevo dire ( se l'opposizione non deve dire nulla perché ha perso le elezioni allora stiamo parlando di dittatura). Ma, oltre a questo, di tutto ciò che ho scritto nessuno ha da dire nulla?Ho scritto cavolate? Boh
Bando Periferie: un comunicato delle minoranza di sinistra - 11 Gennaio 2017 - 09:54
eppure è semplice
riassuntino veloce per chi non capisce. 120 progetti presentati,quello della sindaca viene classificato terz'ultimo. significa che non vedremo un euro,perchè prima i soldi verranno dati giustamente a chi ha presentato progetti più seri e necessari. le opposizioni dicono:cara Palmira,la prossima volta invece di decidere da sola,con questi rusultati imbarazzanti,prova ad ascoltare qualcuno,che magari invece di presentare un progetto fallimentare ti diamo una mano a prepararne uno migliore. due teste hanno più idee di una,soprattutto se quell'una non è particolarmente brillante. così invece ci smeniamo tutti,e per colpa di un sindaco incapace e arrogante non vedremo un euro,e il movicentro resterà una discarica a cielo aperto.
Fratelli d'Italia sul commercio in città - 23 Dicembre 2016 - 17:36
Re: x signor Malinverno
Ciao gris Solo questione di rcarico o margine o mark-up che dir si voglia.I nostri commercianti mettono ricarichi da capogiro.....prova del 9 i saldi,prodotto scontato del 70%....beh,xche' non si accontentano subio del 20% come la GDO?
Fratelli d'Italia: qualità della vita e prospettive - 28 Novembre 2016 - 12:12
...due domande!
Cara Clelia, ho due domande da sottoporti La prima domanda è quale classifica fa riferimento il comunicato? Di recente sono state rese pubbliche due classifiche, quella di Lega ambiente (Ecosistema Urbano 2016), dove Verbania si è classificata seconda e quella di Italia Oggi, con Verbania classificata 17.a, ma comunque nella fascia dove il risultato della qualità della vita risulta eccellente (si veda questo link: http://tg24.sky.it/tg24/cronaca/infografica/2016/11/27/qualita-della-vita-italia-2016-classifica-province.html?social=facebook_skytg24) Nella prima si valuta, sostanzialmente la qualità del sistema ambientale, nella seconda si misurano diversi parametri, tra cui criminalità e disagio sociale. Scusa, ma dire " non sporcavano solo le loro mani e i loro volti, ma furono anche inquinanti, ahimè." la trovo una frase terribile!! Io mi ricordo perfettamente i cromatismi che le acque dei nostri torrenti sapevano regalare (verde, ramato, ciano da non confondere con l'azzurro,..), dei rifiuti industriali lasciati a cielo aperto (prova a dareun'occhiata a pag 142, 143 e 148 del libro di Enzo Azzoni "Verbania in Fotografie '70-'80-'90!), dei malati di tumore (fanno fede gli atti giudiziari e gli indennizzi dati a molti lavoratori ex Montedison) prima di lanciarti in certe affermazioni poetiche sull'inquinamento! In quanto a criminalità, basta ricordare certi quartieri cittadini negli anni '70, primi 80 (Renco, San Anna,...), e di colpo, ci sembra di vivere in un mondo idilliaco! La seconda è in quale città o paese europeo ci si puo permettersi di "potersi dimenticare di chiudere a chiave la porta, le finestre nelle afose notti estive, l’auto sotto casa."? Saluti Maurilio
Marchionini su Rete 4 a Verbania - VIDEO - 25 Novembre 2016 - 21:18
Dopo tanto tempo..
Ma come è possibile che chiunque provi a commentare negativamente contro questa indegna immigrazione clandestina (vi ricordo che fino a prova contraria, chi non ha acquisito lo status di profugo è di fatto un clandestino) viene assalito da questi catto-finto-buonisti/comunisti, definendoli di fatto populisti, xenofobi e razzisti? Di fronte ad un'invasione di massa come quella attuale, di sicuro non figlia di guerre ma semplicemente di comodo, come fate a tollerarla? Prescinde dal colore della pelle, fossero anche americani, russi o giapponesi ... non si può accettare questa situazione! Io vi faccio solo due conticini, e poi mi direte se stiamo accogliendoli per umanità o per interessi. Mi spiego meglio: ogni immigrato=35 euro al giorno, ogni 100 immigrati le cooperative e/o onlus della Caritas incassano la bellezza di 3.500 euro al giorno che, moltiplicati per 365 giorni (366 negli anni bisestili)=1.277.500 euro all'anno. Beh, a me (e non solo a me) viene il dubbio che forse qualche interesse c'è... o no? Se pensate che ogni mille immigrati ragioniamo sui 12.775.000 euro all'anno, e via dicendo (divertitevi a fare i calcoli con i multipli di dieci), possibile che non vi viene il dubbio che si tratta solo di business? E' normale che chiunque tenti di raccontare le cose come stanno viene taciuto definendolo razzista e balle del genere. Senza calcolare i costi insostenibili relativi a sanità, sicurezza e istruzione, che stiamo pagando tutti noi cittadini. Come mai nessuna trasmissione televisiva, viste le critiche a rete 4, non propone servizi a favore di questa "giusta "immigrazione? Rispondo io: perchè non è fattibile, non ci sono le condizioni, non rappresenta la realtà. Il problema non sono solo questi stranieri ma gli italiani che li difendono a tutti i costi, anche di fronte ai fatti di Arizzano e di Torino. Sig.ra Marchionini, io credo che lei non sia andata perchè non aveva materiale sul quale ragionare, avrebbe fatto un autogol clamoroso.
M5S su serata Bando Periferie - 23 Novembre 2016 - 09:27
solo propaganda
in questi periodi pre referendum ne abbiamo viste di cotte e di crude sul fronte del sì, non ultima la letterina del nostro Presidente del Consiglio eletto da nessuno che ha inviato, a nostre spese, agli italiani all'estero ( e qui l'elenco delle porcate sarebbe davvero lungo...) quindi per tornare alla serata era evidente che il leit motiv sotto traccia sarebbe stata la propaganda per il sì, e la risposta all''incauto cittadino che chiedeva lumi sulla ciclabile ne è la prova evidente il tutto senza vergogna..
FdI-AN sui fatti di Arizzano - 20 Novembre 2016 - 20:22
La mia pensione
La mia pensione me la sono abbondamntemente già pagata io con le ritenute sullo stipendio che mi sono state fatte in 38 anni di attività lavorativa: non saranno certo questi ultimi extra com arrivati a pagarmi qualcosa. Fino a prova contrario sono ancora io che contribuisco a pagare per mantenerli qui e dare loro anche la paghetta quotidiana. Si è mai visto lo stato che paga a qualche italiano sfaccendato luce, acqua,riscaldamento, gli da un tetto, gli fornisce pasti gratis mezzogiorno e sera e gli dà pure l' argento del poche??
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 16 Novembre 2016 - 15:50
Grazia e gli orari
Anche in Italia è pieno di gente che fa chilometri e chilometri ogni giorno per andare a lavorare, fa salti mortali per arrivare in orario nonostante frane e strade maltenute, treni da terzo mondo ed orari sballati: prova a chiedere a chi ogni giorno va da VB a Milano; in questo nessuna differenza con i frontalieri. E chi se lo merita non verrà mai considerato un ratto dal datore di lavoro elvetico. Gli slogan politici, specialmente sotto elezioni, sono altra cosa: idem avviene in Italia, dove si parla di ruspe, ma poi ci si accontenterebbe di filtrare gli ingressi concedendoli solo a chi ne ha realmente titolo.Saggiamente si sono esperessi Robi e Max!
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 14 Novembre 2016 - 16:41
Re: Re: richiesta ragionevole
Ciao Maurilio,prova a varcarla ''dopo le 22'',dopo 1/3 km ti trovi la pattuglia che ti ferma e controlla,probably nn sei mai passato da li'.......oppure nn ti sei accorto che c'erano,magari defilati......ho lavorato proprio su quella frontiera....
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 12 Novembre 2016 - 18:03
Re: Re: Casellario giudiziale
Ciao privataemail,prova a non pagare per 1/2 volte una riba da 150 euro,e poi dimmi come ti guardera' il direttore di banca,come indietreggerai nella classifica affidabilita',come ti saranno preclusi mutui e finanziamenti etc etc...........non e' che abbiamo l'anello al naso,caro amico ...vegn giu' dal pumin....come si dice in zona..........tutto sto ''buonismo'' decantato nn l'ho mai visto.Salut...E se lady mi dicesse a ''quale tipo di reato'' leggero alludeva,ne sarei curiosamente interessato................
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti