Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

prova

Inserisci quello che vuoi cercare
prova - nei post
Cannobiese - Fontaneto 1-0 - 13 Dicembre 2017 - 16:42
La Cannobiese 1906 vince 1 a 0 a Fontaneto D’Agogna e finisce il Girone di Andata al 3º posto dietro al tandem Varzese e Oleggio.
Insubrika Nuoto alla Coppa Tokio - 5 Dicembre 2017 - 17:05
Domenica 3 dicembre presso il Centro Sportivo WAWE di Sesto Calende, si è svolta la 2^ delle 5 giornate in programma della Coppa Tokyo, manifestazione a carattere regionale, dove gli atleti hanno la possibilità di testare le varie specialità natatorie cercando di conquistare i crono utili per poter accedere alle manifestazioni di maggior prestigio.
Cannobiese: pareggia 1-1 ad Armeno - 5 Dicembre 2017 - 12:05
Allo Stadio Brocca, la Cannobiese pareggia contro un ottimo Armeno che mette più volte in difficoltà la squadra di casa soprattutto nel primo tempo.
Pallavolo Altiora sconfitta ad Ovada - 4 Dicembre 2017 - 14:33
Serie C:altra sconfitta esterna, stavolta è Ovada ad aggiudicarsi i tre punti. Settore Giovanile: solo sconfitte per i team Altiora, si salva solo l’Under 14. Fipav Volley S3 Minivolley Cup 2018:buona la prima, 131 mini pallavolisti a Verbania.
Museo del Paesaggio nuovo Consiglio - 4 Dicembre 2017 - 13:01
Il Museo del Paesaggio, in una affollata assemblea che si è tenuta giovedì 23 novembre, ha modificato con atto pubblico il proprio Statuto e ha eletto, con le nuove regole, un nuovo Consiglio di Amministrazione.
Barbareschi e Noschese a Il Maggiore - 3 Dicembre 2017 - 17:42
L’anatra all’arancia è una bellissima storia universale di un uomo e di una donna e di come il protagonista si inventi un modo per riconquistare la moglie che lo ha tradito e che amava, architettando un piano per dimostrarle che lui è il suo unico amore anche dopo 25 anni – racconta Luca Barbareschi.
"L'Inverna a Belgirate" seconda prova - 2 Dicembre 2017 - 18:33
Domenica 3 dicembre si terrà la seconda prova del Circuito Invernale "L'Inverna a Belgirate", quarta edizione, organizzato dalla Società delle Regate 1858 e dalla Pro Loco di Begirate.
Riviera d' Orta - Cannobiese 1-2 - 28 Novembre 2017 - 16:18
La Cannobiese torna dall'insidiosa trasferta di Bolzano Novarese contro il Riviera d' Orta con tre punti d'oro che portano la squadra dell' alto Verbano ad un solo punto dal duo di testa Casale Corte Cerro e Varzese.
Pallavolo Altiora sconfitta interna - 27 Novembre 2017 - 09:33
Serie C: rovescio casalingo (0-3) contro Aosta, addio ai sogni di gloria ? Settore Giovanile: il weekend (quasi) perfetto: 6 vittorie e 2 sconfitte per i 5 team Altiora. Fipav Volley S3 Minivolley Cup 2018: meno 4 al via con l’evento di Verbania.
Paffoni Fulgor Basket prima sconfitta - 26 Novembre 2017 - 11:04
Avvio decisamente contratto da ambo le parti: errori e palle perse nei primi due minuti. Paleari dalla lunetta sblocca per Milano, poi Benedusi apre il fuoco dall’arco. Laudoni regala il primo break, ma Fratto per due volte dalla lunga e Simoncelli producono il 15/11 per la Paffoni.
"Il Raduno di Tommy" - 25 Novembre 2017 - 10:23
L'Ultimo Raduno Ludico Dinamico Non Competitivo del CRITERIUM MICHELIN Raduni 2017. Quinta ed ultima prova per il TNO, Trofeo Nord Ovest di regolarità per autostoriche ASI, Associazioni Sportive Sociali Italiane, con il Raduno di Tommy già GP Fiori e Motori.
Cannobiese - Oleggio 3-2 - 21 Novembre 2017 - 00:06
Bella partita tra Cannobiese ed Oleggio che dopo 90 minuti di emozioni finisce per 3 a 2 per i padroni di casa grazie soprattutto a due splendidi goal di Luca Zanni.
Vega Occhiali Rosaltiora sesta vittoria - 20 Novembre 2017 - 09:33
Un primo set lasciato per strada ed altri tre chiusi invece in scioltezza. Arriva dunque la sesta vittoria su sei partite in Serie D, 18 punti che portano ancora Vega Occhiali Rosaltiora in testa al campionato a pari merito (ma sempre avanti per quoziente) con Cusio Sud Ovest San Maurizio alla vigilia del primo scontro diretto del prossimo sabato in terra cusiana.
Stresa - Juve Domo 2-0 - 19 Novembre 2017 - 17:46
Lo stadio Forlano ospita il derby tra Stresa e Juve Domo nella 13^ giornata del campionato di Eccellenza. Appena prima del fischio d’inizio il vicepresidente dei Blues, Carlo Rossi, consegna un riconoscimento a capitan Faraci per i 50 gol segnati con la casacca dello Stresa.
Una Paffoni Fulgor Basket da record - 19 Novembre 2017 - 15:03
La Paffoni si regala una notte storica. Vittoria consecutiva numero 9 in questo straordinario avvio di campionato: non era mai successo per la Fulgor. La legge del PalaBattisti non fa sconti: anche Piombino si arrende , in un match che Omegna ha sempre gestito.
prova - nei commenti
"Serata Halloween" a Mergozzo - 30 Ottobre 2017 - 16:39
Re: Mi chiedo
Ciao Giovanni prova a chiedere info in merito alla Redazione, il buon moderatore HAVF mi ha cortesemente ragguagliato. Poi, se ti va, si fa un giretto di telefonate, e si decide dove sia più conveniente e sicuro. In fondo i bambini di oggi non sono come lo eravamo noi alla loro età, ora gira tutto attorno a playstation & social. Se ogni tanto si fa una festicciola innocua, come noi facevamo a Carnevale, cosa ci sarà mai di male? Dai, capisco le tue preoccupazioni, ci mancherebbe, però ogni tanto un po' di relax anche per noi adulti, che siamo sempre affannati e stressati....
Giornata dialogo cristiano-islamico - 27 Ottobre 2017 - 19:03
Re: Chissà se...
Caro Maurilio, aggiungo che puoi dire la tua senza obbligare nessuno a dare le proprie generalità, i blog non hanno questa funzione: avrebbe più senso confrontarsi di persona. Devi imparare ad accettare le idee altrui, imparare a confrontarsi, altrimenti ti comporti come gli estremisti sia religiosi che politici. Quando non condividi un'idea e/o un'opinione, invece di piagnucolare e limitarti a criticare le persone che le espongono, prova a dire tu qualcosa di costruttivo (lo hai scritto nel tuo ultimo post). Ho notato invece che quando certi argomenti vengono trattati non assecondando le tue idee, inorridisci e reagisci aggredendo gli interlocutori del blog. Sinceramente, delle tue minacce di abbandonare il blog non mi interessano, sono le motivazioni per cui lo fai che mi fanno sorridere, sfiorano il ridicolo, sei arrivato persino a dire che i commentatori prendono in giro (chi e che cosa poi lo sai solo tu!), che dicono le cose così per dire... mah ... hai riletto quello che ha scritto? Comunque, io che ragiono diversamente da te, ti dico che sei libero di fare ciò che vuoi, anche il blog è "democrazia", forse l'unica rimasta oggi in Italia. Ricordati che se però vuoi un confronto su Facebook ma non riesci a tollerare il pensiero altrui, non cambierà un bel niente!
Lega Nord su rottami abbandonati - 9 Ottobre 2017 - 18:05
Maurilio
non sapevo facessi parte di questa maggioranza........sembra ci vogliono 40mila euro per farlo prova a chiederli tu visto che sta dando soldi a tutti meno dove servono....scusa se lo dico ma i tuoi ragionamenti mi fanno c.....
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 27 Settembre 2017 - 13:52
Re: Re: non so voi..
Ciao SINISTRO ma sì,fai bene tu a restare fedele a questa classe dirigente che continua a dare prova della propria competenza e onestà. in altro articolo troverai la vicenda surreale della galleria di un kilometro,costata 37 milioni e diciassette anni di lavoro,al compimento della quale l'astuto Reschigna (politico di quelli che tanto ti piacciono) si è detto "pronto a esaminare le criticità"...dopo 17 anni di lavori!! si è accorto adesso! tieniteli pure tu questi,io preferisco cambiare.
Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale - 26 Settembre 2017 - 10:50
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: l'insostituibile
Ciao Giovanni% Fai uno sforzo e prova a ragionare su di un conetto espresso da altri nell' aprile 2012 Per come la vedo io, il Movimento Cinque Stelle è un metodo, non un prodotto. Siamo abituati a venditori di pentole che si presentano con una serie di casseruole fatte e finite e cercano di spillarti soldi. Subito dopo averle comprate, ti rendi conto che ti hanno fregato. Il rappresentante del Movimento Cinque Stelle ideale, invece, suona alla porta con un tablet in mano, ti mostra come collegarti a tutti quelli che, come te, hanno bisogno di una pentola, poi a tutti i costruttori di pentole, poi ai fornitori di materiali e poi ti insegna a cercare tutti insieme la soluzione giusta. Quando avete finito, vi arriva la pentola a casa, ma l’avrete costruita da soli, come piace a voi. Aiutami a continuare a fare informazione libera Se non si parte da questi fondamentali, da ripetere fino alla nausea, ci sarà sempre gente che vuole andare a votare come si va al supermercato e gente che si ostina a chiedere a un cacciavite di costruirsi il mobile da solo. Dietro al Movimento Cinque Stelle, invece, c’è una visione: moltiplicare le potenzialità della rete per farsi rotelle e ingranaggi di un meccanismo globale, il cui funzionamento emerge dall’interazione di ogni più piccola puleggia con l’altra e dove ogni singola rotellina ha un’anima. Questo è il sogno. Questo significa dire che “ognuno vale uno”: una politica senza personalismi nata per dire basta ai singoli che hanno sempre una risposta per tutto ma che rappresentano solo se stessi, con il risultato che le loro risposte valgono zero, che è meno di uno. E quindi – loro sì – sono pura demagogia e populismo. Un eletto del Movimento Cinque Stelle siede su una poltrona ma non conta niente e non decide niente: si limita a chiedere al Movimento qual è la sua posizione e attende. Il Movimento usa la rete, consulta le intelligenze al suo interno e formula la sua proposta. L’eletto esegue. Dunque che senso ha chiedere a un consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle cosa pensa del problema della ristrutturazione del debito, della riforma del lavoro o della superfettazione della noosfera? Quando anche rispondesse, lo farebbe a titolo personale. Ma allora, compreso questo, quando? Mi verrebbe da rispondere mai, perché se sposi un metodo scegli qualcosa di cui non puoi essere semplice spettatore: se osservi il Movimento Cinque Stelle, lo cambi. Come Heisenberg. Ma certo, quando e se si presenteranno alle politiche, significherà che avranno un programma adeguato, frutto del contributo di tutti, e che avranno selezionato i candidati idonei a comunicarlo. Fino a quel momento, chiedere a una porta di aprirsi e varcarla senza avere atteso il suo collegamento con il corridoio successivo è come fare un salto nel vuoto. Chi ha visto Cube sa di cosa parlo. Bisogna prima attendere che la rete si configuri. Nel frattempo c’è da spiegare il metodo. Oppure, visto che il Movimento Cinque Stelle è candidato alle amministrative, c’è da parlare di programmi locali, di soluzioni per il territorio. Tutto il resto è come tentare di avviare un eseguibile che sta ancora compilando: se la barretta di caricamento non è ancora arrivata al 100%, è inutile pigiare ripetutamente sul tasto enter.
Ancora interventi per furto - 4 Settembre 2017 - 13:21
Sinistro pessimista
Sinistro diventa ogni giorno più pessimista: invece di stare a crogiolarti con tutte queste analisi socio-economiche e farti seghe mentali ( in questo mi sembi in buona compagnia con Maurilio) prova a proporre qualche soluzione;poi, come di tutte le idee buona, non se ne farà nulla, ma tant'è, stiamo solo discettando fra noi, non stiamo facendo scelte di governo. Anche perchè se al governo potessi andarcio, sai che repulisti farei....aprirei qualche campo come quelli del nord Corea e ne avrei di politici da convogliardi!!!
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 12:37
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bravo Robi
Ciao robi il punto è che non ci si può collocare solo su un lato, ma bisogna sempre trovare un compromesso. Tra l'aspetto culturale/sociale e quello attinente all'ordine pubblico, ci dovrebbe esser una via di mezzo. Le soluzioni concrete, tecniche, lasciamole a coloro che vengono remunerati per questo. Purtroppo non è il nostro lavoro, siamo dei semplici ed inermi spettatori. Una sorta di prova tecnica l'ha abbiamo già avuta a Torino in occasione della finale di Coppa campioni.
Ubriaco e armato: espulso - 20 Agosto 2017 - 01:03
Re: Re: Re: Re: Re: Bravo Robi
Ciao SINISTRO allora sarà certo come dici tu. Anche se non ho ben capito la tua proposta. Quando colpiranno l'Italia vedrai che ci passerà la voglia di commentare e fare i saputelli. Noi tutti. Ma quando saremo colpiti e credo presto, come reagiremo? Con i fiori o con le armi? A presto la risposta. E credimi. Sarà una prova durissima.
Ubriaco e armato: espulso - 14 Agosto 2017 - 22:41
Re: Re: Espulso!
Ciao SINISTRO l'italiano deve andare in galera ma è italiano e non può essere espulso. Lo straniero va espulso. Mi sembra talmente elementare che non credo servano altre spiegazioni. La solita manfrina che anche gli italiani delinquono non attacca più. Fino a prova contraria siamo in Italia. Ingiustificabile e inaccettabile che stranieri vengano qui a fare i porci comodi loro. Ora basta.
Niente sussidio da in escandescenze - 9 Agosto 2017 - 17:47
ex Jugoslavia
Le varie etnie e le varire religioni convivevano "pacificamente" sotto il regime comunista di Tito semplicemente perchè il caro compagno Josip li sottoponeva ad un regime estremamente dittatoriale e feroce(come tutti i regimi comunisti nel mondo) e non per loro scelta: mai sentito parlare di Goli otok e otok Sveti Grgur?? Ricordo benissimo cosa pensavano e dicevano gli attuali sloveno/croati dei loro connazionali serbi. e la considerazione che avvano di loro... La prova è che appena hanno potuto si sono posti in guerra tra loro ed hanno creato nazioni a se stanti che, neppure oggi, si amano alla follia. Ma comunque, nelle loro doversità, tengono una linea comune nei confronti di quell'invasione che noi invece subuiamo quotidianamente e che i nostri governanti continuano a propinarci come una "risorsa".
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 9 Agosto 2017 - 10:29
Re: Re: a buon intenditor..
Ciao Maurilio prova a dare un'occhiata riversando la notizia secondo cui a Stresa, il 5 agosto scorso, un avvenimento chiamato "silente party" ha avuto molto successo (più di 500 persone). È certamente un esperimento ma che ben descrive la necessità, oltre che di divertirsi, anche di poter dialogare. Riflettete. Ribadisco......buone ferie.....caro Maurilio.
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 7 Agosto 2017 - 07:11
Giochi senza quartiere
Come ormai da qualche anno, ecco giungere puntualmente le serate pallanzesi dei Giochi.Bella iniziativa, senza dubbio,sportivamente campanilistica nel locale. E tuttavia, come altri anni,diventa un incubo serale per i residenti più anziani o meno che, dopo giornate estenuanti di calore, vorrebbero riposarsi.I decibel che amplificano i commenti del cronista, imperversano nell'aria, come prova di cafoneria: che infatti, chi vuole seguire i giochi,potrebbe sentire nei pressi a volume senz'altro minore, ma no,il volume continua ad assordare chi non ne è interessato e viene privato,fin verso la mezzanotte,della sua libertà.L'inquinamento acustico è risultato particolarmente fastidioso nelle serate del 5 e 6, particolarmente il 5, giornata di caldo insopportabile proseguita nella serata, dove ad afa sudore e zanzare s'aggiungeva il despota stentoreo. Ci domandiamo quando la altrimenti zelantissima vigilanza urbana interverrà a limitare questo abuso.Ma tant'è:di giorno la più piccola trasgressione non viene perdonata, e fatta pagare salata, di notte c'è chi non riesce ad entrare in casa,tanto le auto lasciate in spazi impropri glielo impediscono!
Niente sussidio da in escandescenze - 3 Agosto 2017 - 14:44
Re: Re: Come volevasi dimostrare!
Ciao SINISTRO, hai detto tutto e hai detto niente! Chi spaccia non è il drogato che, secondo te, subisce. Lo fa per arricchirsi facilmente, proviamo a fargli fare un 5 o 6 anni di carcere con i lavori forzati o, se proprio quest'ultima parola è troppo razzista, stai in carcere ma durante il giorno o la notte lavori per "mantenerti": perché mai con parte delle mie tasse dovrei mantenerli con tv e tutti i servizi accessori o scontargli la pena con gli arresti domiciliari? Secondo quando finirà con il scontare la sua dura prova a casina, cosa tornerà a fare?
Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna? - 25 Luglio 2017 - 15:21
Re: mah
Ciao lady oscar ma scherzi o fai sul serio? da che mondo è mondo,una segnalazione pubblica costituisce una "prova scritta" e impegna il destinatario a rispondere nell'interesse di tutti. se ti limitassi a fare una segnalazione individuale,correresti/correremmo tutti il rischio che se l'addetto quel giorno ha la luna storta mette la tua missiva nel cassetto e chi s'è visto s'è visto. e poi vivaddio che i giornali servano da megafono anche per il popolo e non solo per i comunicati dei politici!
Zacchera su Veneto Banca - 4 Luglio 2017 - 08:57
Re: Re: Re: Obiettività
Ciao Guardiano del Faro le nomine ai vertici di CONSOB e Bankitalia sono di tipo politico e non certamente solo per meriti e competenze. La politica, dunque, ha certamente le sue responsabilità. Chi, come Zacchera, ha fatto politica dal vertice (12 anni seduto a Montecitorio mi paiono sufficienti) ha certamente le sue responsabilità. Lei dice: "Una truffa ordita grazie ad una vigilanza a dir poco miope degli organi preposti". La truffa, se c'è stata, è stata ordita tra politica e finanza. L'una senza l'altra non avrebbe fatto granché. Lei ha ragione dicendo: "......concentriamo le nostre energie su questo, che è il punto vero della questione" ma almeno si abbia l'accortezza di non prendere in giro ulteriormente i poveri cittadini con le sue missive. Quello che non ha ancora realizzato (Marco Zacchera, ndr) è che non più essere considerato un comune cittadino alla stregua di tutti gli altri. prova ne è il fatto che appena apre bocca gli organi di stampa (compreso chi oggi ci ospita) pubblica immediatamente la letterina. Provi Lei a scrivere una missiva di banalità ed ovvietà......vediamo se la pubblicano. Alegar
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti