Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

provincia

Inserisci quello che vuoi cercare
provincia - nei post
"Omegna e dintorni: i luoghi del culto e della devozione" - 6 Dicembre 2016 - 19:06
Si terrà mercoledì 7 dicembre 2016 la presentazione del libro raccolta storico artistico e culturale "Omegna e dintorni: i luoghi del culto e della devozione" edizioni Velar.
“Liberi ed Eguali” - 6 Dicembre 2016 - 14:01
In occasione del 68° anniversario dell’approvazione della “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo” da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (10 dicembre 1948), Rompere Le Catene promuove la campagna “Liberi ed Eguali”, affissa a partire dal 5 dicembre a Verbania, Domodossola e Cannobio, e diffusa via web. Riportiamo il comunicato.
Conclusa la XIII Mostra della camelia invernale - 6 Dicembre 2016 - 11:28
Il clima invernale sul Lago ha un suo fascino. Si trasformano i giardini, vivacizzati dai colori e profumi delle camelie, dalle sorprendenti tonalità di foglie, bacche e vegetazione in fiore. Avvolti nella luce dei mesi più freddi i parchi diventano luoghi magici, al limite del sogno, del fantastico.
Offerte di lavoro del 05/12/2016 - 6 Dicembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
Minivolley Cup 2017: 70 mini atleti a Suna - 5 Dicembre 2016 - 17:04
La Fipav S3 Minivolley Cup 2017 inaugura il proprio calendario stagionale nel Verbano Cusio Ossola a Verbania. Sui 6 campi del Pala Manzini 70 partecipanti provenienti da tre club della provincia Azzurra affiliati alla Fipav. 25 le squadre impegnate per un totale di 112 incontri giocati.
Leggere le Montagne 2^ edizione - 5 Dicembre 2016 - 10:23
Leggere le Montagne: per la seconda edizione del festival organizzato dalla Convenzione delle Alpi, l’Info Point di Domodossola partecipa con due importanti appuntamenti il 6 e 7 dicembre 2016.
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 4 Dicembre 2016 - 10:23
Il verbanese Alberto Furlan è stato nominato a Responsabile Nazionale del Settore Protezione Civile del gruppo S.O.G.IT. - I GIOVANNITI, dal Presidente Nazionale dell'Ordine.
Minivolley Cup 2017 - 3 Dicembre 2016 - 13:01
La Fipav S3 Minivolley Cup 2017 apre il proprio calendario nella provincia Azzurra a Verbania. Domenica 4 dicembre via agli incontri alle ore 10.00 sui mini campi allestiti nella palestra “Enzo Manzini” del Liceo Cavalieri. Tre i sodalizi iscritti: Rosaltiora, Pallavolo Altiora e 2mila8volley Domodossola.
Santa Barbara 2016 – Inaugurazione monumento - 3 Dicembre 2016 - 10:23
Alle ore 11:00 di domenica 4 dicembre, i Vigili del Fuoco del Verbano Cusio Ossola celebreranno la ricorrenza della loro Protettrice, Santa Barbara Martire, con una funzione religiosa che si terrà presso la Chiesa di San Leonardo a Verbania Pallanza.
Presentazione "Intra" - 2 Dicembre 2016 - 10:23
Sabato 3 dicembre 2016 presso il Circolo Arci di Trobaso si terrà una serata con la presentazione del CD "Intra" il nuovo progetto discografico di Cristina Meschia.
La Rete Antiviolenza nel VCO - 1 Dicembre 2016 - 10:23
I Consorzi dei Servizi Sociali del territorio, la provincia del Verbano Cusio Ossola e la Cooperativa La Bitta stanno completando gli adempimenti per sottoscrivere il Protocollo d’intesa che sancisce la costituzione del Centro provinciale antiviolenza.
Al via la pista di pattinaggio a Pallanza - 30 Novembre 2016 - 15:03
È fissata per giovedì 1 dicembre l'apertura di "Verbania On Ice", la pista di pattinaggio su ghiaccio del Comune di Verbania che con i suoi 500 metri quadri è la più grande della provincia.
"In Principio" percussioni al Muller - 30 Novembre 2016 - 11:27
Giovedì 1 dicembre alle ore 15,00 verrà presentato nel salone polivalente della Casa di Riposo Muller lo spettacolo di percussioni “In Principio”, di e con Giorgio Borghini.
Colletta Alimentare: nel VCO raccolte 36 tonnellate - 29 Novembre 2016 - 14:33
Nel VCO la 20a Giornata Nazionale della Colletta Alimentare ha fruttato poco più di 36 tonnellate di cibarie; rispetto all’anno scorso anche nella provincia Azzurra, come nel resto d’Italia, si è registrato un calo di 4 tonnellate.
Offerte di lavoro del 28/11/2016 - 29 Novembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo le offerte di lavoro presenti sul sito della provincia di Verbania.
provincia - nei commenti
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 5 Dicembre 2016 - 23:49
Re: Tassa
Signor Furlan, questa Sua nomina a Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT che benefici dà o potrebbe dare alla città di Verbania e alla provincia del VCO? P.S: Non aggiunga altre tasse a quelle già elevate che dobbiamo pagare
Furlan Responsabile Nazionale Protezione Civile S.O.G.IT - 4 Dicembre 2016 - 19:04
Memoria corta
Intanto desidero ringraziare la redazione di Verbania Notizie per aver pubblicato questa notizia ed altre (ns convegno). Vorrei poi rispondere a messer spara sentenze, al quale anticipo che gli chiederò conto di ciò che ha dichiarato nelle sedi giudiziarie appropriate; che prima di scrivere calunnie inesatte debba prima andare a documentarsi cosa è accaduto nel secondo grado di giudizio, CAPITO SIGNOR CENSORE DIFFAMATORE!!! Inoltre, per dovere di cronaca, è stato proprio l'Ordine Giovannita (1 dei 4 rami ufficiali appartenente alla stessa famiglia dell'Ordine di Malta e che ha dato il nome ad uno dei 2 torrenti di Verbania), che ben conosceva la vicenda citata dal giudice censore Leonardo e, il relativo esito finale ad essa correlato, a chiedere al sottoscritto e ai miei ex volontari, di aprire una loro sede territoriale nella nostra provincia. Chiudo questo commento scusandomi con la redazione per aver postato sacrosante precisazioni; aggiungendo che questi importanti e utili blog non debbano essere strumento di utilizzo per soggetti frustrati (se fossero persone vere e a posto ci metterebbero la faccia), che passano il loro tempo a gettare fango contro tutto e tutti senza mai dare utili contributi. Sa giudice Leonardo cosa recita un proverbio? "solo gli sporchi sporcano"!!
Provincia: 31 ottobre uffici chiusi - 31 Ottobre 2016 - 23:06
Il Gattopardismo
Nel Gattopardo c'è ancora una verità italiana: se tutto cambia esteriormente, tutto rimane com'è; se tutto rimane com'è, tutto può cambiare interiormente. Credo che siano varemente in pochi, ad aver compreso la fantomatica ABOLIZIONE DELLE PROVINCE E non credo di essere tra gli eletti, ad averne compreso compiutamente le modifiche. Di una cosa sono certo, chi detiene il potere (teoricamente dovrebbe essere il popolo, ma appunto in teoria) non lo cede senza essere costretto, che questa classe politica lo faccia per il bene comune lo trovo alquanto improbabile. Dopo questa lunga premessa provo a dare una mia lettura. Con il no a tutti gli emendamenti proposti, Montecitorio ha approvato con 260 voti favorevoli, 158 voti contrari, 7 astenuti e 204 assenti,la famosa legge Delrio. Probabilmente ci sarà stata qualche partita di calcio, per motivare l'assenza di 204 parlamentari, forse si poteva pensare anche a dimezzare la camera dei deputati,dimezzandone i costi, tanto le leggi passano ugualmente con gli Yes Man. Comunque tornando alla legge si modificano competenze che devono gestire questioni, come bloccare il traffico di un viadotto pericolante che crolla causando lutti e feriti come appena successo in Lombardia, ad esempio. Secondo quanto previsto dal disegno di legge approvato, infatti, le Province non spariranno, ma vedranno ridefiniti molti dei suoi compiti e, soprattutto, cesseranno di essere organi elettivi. A fare parte delle nuove giunte provinciali e dei nuovi consigli, infatti, i sindaci, gli assessori o i consiglieri eletti dei Comuni che appartengono al territorio sotto cui la giurisdizione della provincia rimane. Così nascono le Città metropolitane e gli Enti di Area Vasta, che hanno lo scopo di svuotare le competenze delle attuali Province in attesa della riforma della costituzione. Quindi in sostanza credo che non abbiano torto, ma nenche ragione sia Paolino che Giovanni%. Sempre se vince il SI con la riforma del titoloV. Le province saranno abolite sulla carta come dice Giovanni% ma nei fatti vi saranno ancora. Non cambia nulla come dice Paolino? Non proprio, sono circa 20.000 i lavoratori da ricollocare entro il 2019, e chi non lo sarà verrà di fatto licenziato. Le competenze provinciali vengono trasferite alle Regioni e ai Comuni. Si fa eccezione per le competenze di edilizia scolastica, della pianificazione dei trasporti, della tutela dell’ambiente: funzioni che rimarranno alle Province (fino a quando queste non verranno completamente abolite con la riforma del Titolo V). Ma non per le Città Metropolitane, le quali avranno le seguenti funzioni fondamentali proprie: a) piano strategico del territorio metropolitano; b) pianificazione territoriale generale; c) organizzazione dei servizi pubblici di interesse generale di ambito metropolitano; d) mobilità e viabilità; e) promozione e coordinamento dello sviluppo economico e sociale; f) sistemi di informatizzazione e di digitalizzazione in ambito metropolitano. Ulteriori funzioni possono essere attribuite alle città metropolitane dallo Stato o dalle regioni, quali? Sia Regioni che Comuni ricevono sempre meno risorse da Roma, e si troveranno ad avere maggiori costi per le ulteriri funzioni. Chi mastica un pò di politica attiva, conosce quanto sia grande l'impegno mentale, fisico ed in termini di tempo da dedicare al prorio rulolo, che sia un Sindaco od un consigliere, se vuol fare seriamente il proprio lavoro, quindi aggiungere ulteriori impegni, (nel caso delle città Metropolitane il Sindaco della città capoluogo coincide con il Presidente, doppio ruolo) non farà altro che aumentare l'inefficienza e la superficialità della politica, e della macchina amministrativa, ad affrontare questioni complesse e delicate. La stessa cosa dicasi per il Senato Segue......
Provincia: 31 ottobre uffici chiusi - 31 Ottobre 2016 - 15:51
senza il disegnino non capisce
non cambia nulla,ma % ovviamente non può capirlo. si modifica il termine province con "enti territoriali di vasta area",che tradotto significa che l'unica vera differenza è che fino a qualche tempo fa almeno c'erano le elezioni provinciali,ora invece si eleggono tra loro con quella farsa delle elezioni di secondo livello. non lo dico io,lo dice il PD,partito della riforma : " L’art. 29 della Riforma, “Abolizione delle Province”, si limita, in sostanza, ad una eliminazione sistematica dei riferimenti in Costituzione del termine provincia". gli cambiano il nome appunto,ma i babbi credono che le aboliscono!
Movicentro: approvata variazione di bilancio - 30 Ottobre 2016 - 08:09
non serve...
Soldi nostri buttati al vento..ilMovicentro non serve ad una stazione come Fondotoce dove si fermano pochissimi treni (uno due?),meglio sarebbe rendere la stazione,già esistente, degna di un capoluogo di provincia...
Salire sul treno è sempre una acrobazia - 25 Ottobre 2016 - 09:25
Salire sul treno
Confermo il disagio più volte segnalato per salire sul treno alla stazione di Verbania. Io stessa, e non sono la sola, ho deciso di scegliere la stazione di Stresa, per "baipassare" il problema. Vorrei infornare, se fosse necessario, che alla stazione centrale di Milano il problema è stato elegantemente risolto rialzando di 20-25 cm. la pensilina con un "corridoio" costruito sopra la pensilina stessa, al quale si accede da un opportuno scivolo, senza alcun problema, né per i viaggiatori né per i bagagli. In questo modo il viaggiatore si trova al livello del primo gradino della carrozza. Meraviglia! Non si potrebbe fare una cosa del genere anche a Verbania, con opportuni scivoli di accesso? Ricordo , per girare volutamente il coltello nella piaga, che Verbania è capoluogo di provincia! Grazie!
"Aumento stipendi direttori Asl Piemonte" - 18 Ottobre 2016 - 19:51
E' stanco, accompagnatelo all'uscita
Sindaco di Rivoli dal 1988 al 1995 Consigliere provinciale di Torino dal 1985 al 1990 Consigliere regionale del Piemonte dal 1995 per due mandati Presidente della provincia di Torino dal 2004 al 2014 Vicepresidente Vicario dell'Unione Province Italiane eletto il 12 febbraio 2008 Presidente facente funzioni dell'Unione Province Italiane dal 2012 al 2014 Assessore alla sanità della Regione Piemonte dal 10 giugno 2014
Giordano Andrea Ferrari - Lascia la Maggioranza - 14 Ottobre 2016 - 10:27
dimissioni?
Secondo una recente statistica del 2016 la sindaca di Verbania nell'elenco dei sindaci più apprezzati dai propri cittadini nei capoluoghi di provincia in italia è la quattordicesima con un apprezzamento del 58,7% dei suoi cittadini ed inoltre è in assoluto la sindaca donna più apprezzata in Italia Forse non ha lavorato così male come dice il sig Giordano Andrea Ferrari. Il quale,a mio avviso, per coerenza dovrebbe avere almeno la" gentilezza" di dimettersi. Infatti è stato eletto nelle liste "Pro Silvia" e con buona probabilità con i voti di quel 58,7% di cittadini che apprezzano il lavoro portato avanti dalla sindaca. Non è che forse ,contrariamente a quello che nella lettera vuol fare intendere il sig Giordano Andrea Ferrari è attaccato alla poltrona ?
Domo: il sindaco affossa ospedale unico - 24 Settembre 2016 - 08:57
"Nulla di nuovo sotto il sole"
Siamo alle solite per il VCO non vi è mai modo di andare insieme su un progetto. Continuiamo così ,per un intervento importante e di qualità bisogna sempre andare fuori provincia o regione MA!!!!!
VCO: Costa soddisfatto dei fondi regionali - 11 Settembre 2016 - 17:15
Re: Giovanni e le province
Ciao lupusinfabula, esprimi concetti molto interessanti che meritano approfondimenti. L'Ente provincia attuale, insieme a quello subentrato in questo momento di transizione, non ha ragione di esistere. Ha alcune competenze residuali che possono benissimo essere date ai comuni, alle regioni ecc. Quindi ci sono due strade da seguire: 1) abolizione. 2) rideterminazione della competenze a scapito e riduzione di altri Enti come propone il caro Lupus. Io sto pensando a una terza via...
VCO: Costa soddisfatto dei fondi regionali - 11 Settembre 2016 - 02:24
Re: "Province"
Giovanni, lo scrivo per l'ennesima volta. Le province devono essere abolite con revisione costituzionale e non con legge ordonaria. In attesa del referendum sono stare ridimensionate diventando Enti di Area Vasta. Ogni volta che parliamo di provincia dobbiamo precisare sempre la stessa cosa!
Che fine ha fatto lo sconto benzina? - 6 Settembre 2016 - 11:24
sconto benzina
io avevo visto tempo fa, pubblicato sul sito della provincia del VCO, determine di liquidazione a favore di benzinai per lo sconto sulla benzina, che risalivano però anni precedenti. Ho chiesto in provincia e mi hanno confermato che provvedono alle liquidazioni. Ho fatto quindi richiesta il 14/6 della tessera con un modulo reperito presso il Comune di Cannero, che non hanno saputo confermarmi nulla, ma che avrebbero inviato alla Regione. Con lettera del CSI di Torino (gestore del servizio per la Regione Piemonte) in data 12/7/2016 ho ricevuto la nuova smart card, le istruzioni per attivarla e l'indicazione che: "basterà inserire la Carta negli appositi terminali, installati presso i distributori autorizzati ed indicare il numero di litri da acquistare; automaticamente verrà calcolato il valore dello sconto che sarà immediatamente sottratto dal prezzo totale della benzina." Confesso che non ho ancora provato ad attivarla e che il distributore presso il quale normalmente faccio rifornimento non ne sapeva niente. Il problema è capire chi sono i distributori autorizzati e se poi, pur essendo autorizzati, consentono di utilizzare la carta, perché credo che lamentino i tempi dei rimborsi successivi a loro favore. Mi sembra di ricordare che le norme avevano anche ridefinito le aree e ridotto le distanze dal confine. In ogni caso, con la diminuzione del prezzo, lo sconto non è più così rilevante. Ciò nonostante se c'è, perché non dare la possibilità di usufruirne?
Forza Italia Berlusconi: “La porta di San Giovanni” - 2 Settembre 2016 - 09:23
Re: mah
Ciao lady oscar errato , RFI i soldi per la sistemazione del terzo binario li mette e anche tanti.. il problema è finire il movicentro ... che è competenza provincia
Roberto Brigatti nuovo assessore ai lavori pubblici - 27 Agosto 2016 - 11:23
la casa di vetro
Dico innanzitutto che ho stima personale e professionale per i Geometri Brigatti Roberto e Massimiliano e quindi le considerazioni seguenti sulla nomina ad Assessore all’Urbanistica e Lavori pubblici del Comune di Verbania di Roberto Brigatti sono esclusivamente di valutazione Politica e Amministrativa. Vengo informato dalla stampa locale della nomina del geometra Brigatti Roberto e subito la memoria mi rammenta i disposti dell'art.78 del testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, come modificato dall’art. 19 della legge 3/8/1999 n. 265, che con specifico riferimento ai rapporti fra mandato politico e libera professione stabilisce che "I componenti la giunta comunale competenti in materia di urbanistica, di edilizia e di lavori pubblici devono astenersi dall'esercitare attività professionale in materia di edilizia privata e pubblica nel territorio da essi amministrato". Con un’altra previsione di carattere più generale, infine, il successivo 5° comma del citato art. 78 dispone che: “Al sindaco ed al presidente della provincia, nonché agli assessori ed ai consiglieri comunali e provinciali è vietato ricoprire incarichi e assumere consulenze presso enti ed istituzioni dipendenti o comunque sottoposti al controllo ed alla vigilanza dei relativi comuni e province”. Altre norme allargano poi ai parenti e affini sino al quarto grado, le situazioni di incompatibilità e o gli obblighi di astensione. Dettami specifici deontologici del collegio dei geometri, pongono poi delicata attenzione e severe limitazioni in materia Non posso quindi che ritenere la situazione che si viene a creare, per l'Amministrazione Comunale Politicamente delicata, inopportuna. Comunque Internet è pieno di documenti, battaglie politiche, interventi di magistratura e prefettura, fin anche del PD avverse a situazioni simili e tutti possono farsene un'idea. Per i due professionisti, che dovranno da un lato rinunciare a futuri incarichi di libera professione sul territorio del Comune di Verbania, si crea anche una situazione foriera di grave difficoltà specie sulle posizioni professionali in itinere. Roberto Brigatti ha poi anche altre partecipazioni in commissioni, collegi, enti, ecc. ecc., la cui compatibilità con l’incarico da assessore potrebbe generare altre situazioni critiche. Giordano Andrea FERRARI Consigliere Comunale Città di Verbania.
Stacca a morsi l'orecchio dell'animatore - 22 Agosto 2016 - 11:09
Re: provincia di Verbania, prego
Ciao lady oscar cambia qualcosa? credi che quelli di vb siano meglio di quelli di d ?
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti