Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

punti

Inserisci quello che vuoi cercare
punti - nei post
Paffoni: Gara 3 finisce 75-70 per la Bakery - 21 Maggio 2017 - 09:16
Cade a Piacenza la Paffoni, che può recriminare su di un esito che sarebbe potuto essere diverso. Avvio di partita con botta e risposta tra Leonzio e Gasparin: dopo 3’ la Paffoni, con due triple di Gas, guida 8-7.
Altea Altiora cerca punti playoff - 20 Maggio 2017 - 09:16
Serie C Regionale: a Marene per lasciare l’ultimo posto dei Playoff Promozione. Settore Giovanile: già assemblati e composti i gruppi giovanili del prossimo anno sportivo. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: domenica trasferta a Borgomanero.
Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 17 Maggio 2017 - 18:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della lista civica "Con Silvia per Verbania", che rendono note le motivazioni per le quali non si presenteranno al prossimo Consiglio Comunale.
Altea Altiora perde l'ultima in casa - 15 Maggio 2017 - 16:08
Serie C Regionale: congedo casalingo al Pala Manzini, applausi per tutte e due le squadre, vince però Collegno 3-0. Settore Giovanile: in campo solo l’U 18, sconfitta a Borgofranco. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: 173 mini pallavolisti a Cambiasca! Rappresentativa Territoriale Maschile: tra i 16 convocati al Trofeo delle Province anche il verbanese Tommaso Alberti.
31° Giro del Monterosso le Classifiche - 15 Maggio 2017 - 15:03
Grande livello ieri a Verbania alla 31° edizione del Giro del Monterosso, gara regionale di corsa in montagna valida come prova di campionato provinciale individuale FIDAL VCO e prova di campionato di società FIDAL VCO trofeo Giorgio Longa.
Fipav S3 Minivolley Cup 173 miniatleti a Cambiasca - 14 Maggio 2017 - 13:01
E’ ritornata con successo la Fipav S3 Minivolley Cup 2017 nel Verbano-Cusio-Ossola. Per il quarto anno consecutivo è Cambiasca ad ospitare una tappa della kermesse di pallavolo preagonistica con 173 partecipanti sul prato del Campo Sportivo Oratoriale. In pieno svolgimento il progetto scolastico “1, 2..3 Minivolley” a Ghiffa, Arizzano, Oggebbio e Premeno.
"Fotografie della Berlino Est“ - 12 Maggio 2017 - 15:03
Sabato 13 maggio 2017 alle ore 17.30 presso la Sala Esposizioni Panizza di Ghiffa (Vb), l’Officina di Incisione e Stampa in Ghiffa “ il Brunitoio” inaugura la mostra di Roberto Toja “WARUM DIE ZEIT? - Fotografie della Berlino Est“. A cura di Giulia Grassi. Testo e presentazione di Giulia Grassi.
Studenti Cobianchi alle Olimpiadi informatica e matematica - 10 Maggio 2017 - 18:01
Studenti dell'Istituto Lorenzo Cobianchi di Verbania sugli scudi alle qualificazioni per le Olimpiadi italiane di informatica e alle finali delle Olimpiadi della matematica.
A Cannobio e a Cannero Riviera sventola la Bandiera Blu - 8 Maggio 2017 - 17:04
Giornata di festa a Roma per i 163 comuni insigniti della bandiera blu 2017 della Foundation for Environmental Education, e tra questi, anche quest’anno, solo due comuni per il Piemonte, Cannobio e Cannero Riviera.
Altea Altiora sconfitta a Ciriè - 8 Maggio 2017 - 13:01
Incredibili le due Under 13 alla Finale Regionale di Vercelli. Altiora Blu riporta Verbania nelle prime 4 del Piemonte, Altiora Verde chiude ottava. Serie C Regionale: Altea trova ancora un semaforo rosso in trasferta. A Ciriè è 1-3 nella sconfitta esterna numero 11 della stagione. Settore Giovanile: chiude con un successo interno in Fase Low l’Under 16, 3-0 al Montanaro.
Vega Occhiali Rosaltiora vince e chiude sesta - 7 Maggio 2017 - 11:27
La stagione di Vega Occhiali si chiude con una vittoria, un successo in rimonta per 3-2 delle verbanesi seguite da un buon numero di tifosi.
Una Verbania Possibile su bilancio partecipato - 7 Maggio 2017 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo il testo di un ODG e una Interpellanza dei Gruppi "Cittadini con Voi" e "Sinistra & Ambiente", espressione del progetto civico "Una Verbania Possibile", in cui chiedono chiarimenti sul "bilancio partecipato".
Paffoni vince anche la seconda dei play off - 5 Maggio 2017 - 20:43
La squadra di Ghizzinardi ieri sera a Scandiano, al PalaRegnani, ha messo fine ad un lunghissimo digiuno. La vittoria per 72-63 contro la Bmr significa 2-0 nella serie dei quarti di finale e biglietto per la semifinale, dove i rossoverdi troveranno la Bakery Piacenza con il vantaggio del fattore campo.
Altea Altiora a Ciriè - 5 Maggio 2017 - 20:11
Terz’ultima stagionale, Altiora a Ciriè per scansare l’ultimo posto nei Playoff Promozione. Settore Giovanile: Terza Finale Regionale consecutiva per gli Under 13 Altiora. Successo infrasettimanale per la Juniores su Domodossola (3-0). Domenica in campo i Ragazzi in casa contro Montanaro.
Vega Occhiali Rosaltiora ultima di campionato - 5 Maggio 2017 - 07:02
Ed arriva l’ultima giornata del campionato di Serie D per Vega Occhiali Rosaltiora. Dopo le ultime due uscite casalinghe con altrettanti successi per 3-0 sarà una trasferta l’atto finale di una stagione
punti - nei commenti
Con Silvia per Verbania diserterà il Consiglio - 21 Maggio 2017 - 19:22
per Private mail
Non ho mai nascosto di guardare con occhio di simpatia il M5S, non fosse altro che perchè si sono affacciati su di una scenza poltica sonnachiosa, molto opaca, odiosa sotto tutti i punti di vista, mi interessano certe loro idee e certe loro posizioni, non mi dispica neppure Grillo, ma, forse perchè non sono informato a sufficienza, mi convince meno la Casaleggio & Associati, non riesco a capire che interessi possa avere uno studio privato ed affermato ad immischiarsi con le beghe politico/partitiche. Di Berlu almeno sappiamo che, (parole sue) è sceso in politica per difendere i suoi interessi: almeno su questo è stato chiaro.
Primarie PD gli eletti del VCO - 15 Maggio 2017 - 14:23
per gradi
1- le sentenze si rispettano e basta, ognuno poi gli da il peso che vuole, è di moda il revisionismo, una volta Craxi era il male assoluto oggi c'è chi lo "riabilita", Borghi va in pellegrinaggio alla sua tomba se non sbaglio... 2- i paragoni "paradossali" servono per far capire anche a quelli come Ramoni, che è tutta una questione di punti di vista, lui dice che la maggioranza ha capito tutto e ben scelto, io sostengo che per capire e scegliere bene bisogna conoscere i fatti, non mistificarli. Il compito delle minoranze è questo, anche se si incavolano... Comunque: Per dovere di cronaca va detto che la magistratura penale non è entrata – non ne ha competenza – nel merito delle procedure, che sarebbero state valutate dal Tar qualora gli “Amici degli animali” vi avessero ricorso; ma ha solo stabilito, con molta chiarezza, che nessun politico o dirigente turbò la gara comettendo reato. Forse sul Bilancio partecipato non sta andando così http://www.verbaniafocuson.it/n1095280-sempre-piu-allibito-dall-arbitrarieta-e-dalla-mancanza-di-trasparenza.htm ... ma chi ha vinto fa ciò che crede giusto e chi è in minoranza fa la sua parte per proporre all'attenzione pubblica le sue ragioni.
Primarie PD gli eletti del VCO - 15 Maggio 2017 - 11:22
punti di vista
come a Norimberga qualcuno dirà: "ho solo eseguito gli ordini". Ora qualcuno dice che io non capisco, ma quando i nodi arriveranno al pettine tutti sarete vittime inconsapevoli.... ma per piacere!
Primarie PD gli eletti del VCO - 12 Maggio 2017 - 14:11
Re: Re: Re: confronto? chi ha parlato di confronto
Ciao renato brignone per cominciare mettiti il cuore in pace: ho contribuito a fondare e sostenere la lista civica "Con Silvia per Verbania" che a soli 2 mesi dalla nascita ha preso oltre 1.000 voti, che ha molti punti programmatici in comune con quelli elaborati da Sindaco e PD e che sostiene il Sindaco come gruppo consiliare di maggioranza; quindi è sacrosanto che sostenga Sindaco e Giunta visto che fin dall'inizio condividiamo gli stessi valori politici e lo stesso metodo nella loro applicazione. Che lo faccia in maniera acritica è, al solito, la tua personalissima opinione, come sempre opinabile; e mi fa sorridere che mi venga detto da chi costantemente è contro Sindaco e Giunta a priori e a prescindere, cosa che ormai è sotto gli occhi di tutti, e in questo sei in degna compagnia (la peggio parte, fortunatamente solo quella). Ora, che tu venga a chiedere a me il confronto piuttosto che ottenerlo da chi ti siede di fronte in CC fa particolarmente specie e rende bene l'idea del credito di cui godi, e non certo per le presunte ombre di cui parli che chiaramente non esistono (come appurato dalla magistratura che regolarmente ha archiviato ogni denuncia presentata dai detrattori per assoluta mancanza di elementi a loro sostegno, e non parliamo di semplici ricorsi al TAR). Mai più vero fu il detto "si raccoglie solo ciò che si semina"! E mettiti il cuore in pace anche per il forno crematorio, naturalmente raddoppio non ci sarà, piuttosto un forno di ultima generazione capace di elevata efficienza e minor impatto sull'ambiente. Direi che questo lo hanno capito e sancito i cittadini di Verbania al referendum accogliendo la delibera di esternalizzazione, con il fine principale di evitare un inutile spreco di (molti) denari pubblici per un servizio del tutto secondario che utile non crea più, per essere utilizzati invece in ben altri servizi che già hanno raccolto l'apprezzamento dei cittadini (forte riduzione delle rette degli asili nido, sostegno al commercio e al lavoro con apribottega, recupero di tutti i parchi gioco cittadini e delle aree ludiche, elaborazione del nuovo piano del traffico con relativa messa in sicurezza delle strade più a rischio a vantaggio di pedoni e ciclisti, ecc.ecc.). Ma ben so che avrai la pronta risposta per criticare tutto ciò. Ancora una volta!
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 9 Maggio 2017 - 12:44
Re: la Thatcher?....
Ciao lucrezia borgia Conosco benissimo l'argomento Britannia, non ho voluto toccare anche quel tasto, altrimenti tutti ad accusare di essere complottisti, magari richiamando le scie chimiche, le stampanti 3d, i microchip sottopelle..ops forse le ultime 2 non sono più strampalate fantasie, chissà magari anche la prima potrebbe un giorno avere un suo collegamento con la realtà. Adesso tutti a dire che questa Europa và rivista, ma quando lo diceva il m5s era un'assurdità Da un post di gennaio 2014 L'Europa. Cosa sa un italiano dell'Europa, della UE, della BCE, a parte i luoghi comuni? Ci sono degli europarlamentari italiani a Bruxelles? Certo, tra cui Mastella, ma nessuno sa cosa fanno, di cosa si occupano. Neppure chi sono. L'europarlamento è come un Grand Hotel in cui si alloggia fino alla prima opportunità elettorale in Italia, come successe per D'Alema, o un sontuoso cimitero degli elefanti di politici trombati e di seconde file. La comunicazione dei lavori europarlamentari è del tutto assente. Alzi la mano chi può tracciare un bilancio minimo dei lavori dello scorso anno. Non si discute mai di Europa, ma solo di euro che dovrebbe rappresentare l'economia europea nel suo insieme, ma che ormai non rappresenta più nulla. L'Europa è un comodo alibi. "Ce lo chiede l'Europa" è un mantra per coprire qualunque stronzata, dal Fiscal Compact al pareggio di bilancio in Costituzione. Chi è questa Europa, mitica e lontana, che ci invia i suoi messaggi per bocca di Napolitano e della coppietta di pappagalli Capitan Findus Letta e Renzie? Fuori un nome. Chi decide cosa e perché sulle nostre teste? Siamo in preda a un'allucinazione collettiva che ha trasfigurato una banca centrale europea e la burocrazia in un ideale di Europa che non esiste. Governati a livello nazionale da banchieri e burocrati che usano primi ministri come portaborse e camerieri. Le decisioni prese in Europa hanno effetti devastanti sul futuro delle prossime generazioni, nel bene così come nel male, ma nessun cittadino europeo può interferire, spesso non ne è neppure a conoscenza. L'Europa sarà politica o non sarà. Sarà partecipativa o non sarà. L'Europa non è un frullatore di nazionalità per renderle omogenee. Questo è un disegno destinato al fallimento. Un esercizio impossibile. Non siamo gli Stati Uniti d'America con popolazioni eterogenee in cerca di una nuova Patria, ma popoli con tradizioni e civiltà millenarie. Quest'Europa così invocata e così assente si è trasformata in una moderna dittatura che usa i cerimoniali democratici per legittimare sé stessa. Il MoVimento 5 Stelle entrerà in Europa per cambiarla, renderla democratica, trasparente, con decisioni condivise a livello referendario. Oggi la UE è un Club Med infestato dalle lobby. Il manifesto del M5S per le elezioni europee è di sette punti. Nelle prossime settimane ne illustreremo i motivi. In Europa per l'Italia, con il M5S!
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 5 Maggio 2017 - 22:26
Continuiamo a gettare benzina sul fuoco
...E POI DICONO MANDIAMOLI A CASA LORO... Lega Nord e Pd a braccetto nel votare a favore il trattato per la vendita di armi e cooperazione in materia di difesa al Gabon (paese sull'orlo della guerra civile) e Mozambico. E' proprio così, continuando ad alimentare il mercato delle armi in Africa che si creano le basi per guerre, miseria e migrazioni incontrollate verso l'Europa. E guarda caso, gli speculatori politici di tale fenomeno quando si tratta di autorizzare il commercio internazionale di armi vanno a braccetto. Il Gabon da settembre è sull'orlo di una guerra civile e il paese potrebbe essere processato per "crimini contro l'umanità", con quale raziocinio si può approvare un accordo internazionale che prevede collaborazione in materia di difesa e forniture di armi ? Fino a che l'Occidente alimenterà il mercato della morte (armi) verso i paesi africani, si getteranno le basi per guerre, miseria e migrazioni di massa. Il Movimento 5 Stelle tra i primi punti votati dagli iscritti in materia di politica estera ha il ripudio della guerra e il disarmo come premessa di pace. https://m.youtube.com/watch?feature=share&v=Zc_bL9LVBJU
Addio alle serate “Intra by night” - 28 Aprile 2017 - 16:58
Re: Purtroppo non siamo in Romagna
Ciao Giovanni% concordo: qui parliamo di un turismo un po' diverso (lago e non mare); dell'esser vicini al confine che, secondo i punti di vista, può esser interpretato come risorsa o meno.....
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 12:44
Crimini Finanziari?EUR-CHF
Fino a quando la banca centrale Svizzera shorta la sua stessa moneta,sara`difficile una ripresa economica.Dal 2008 shortano il franco con un emissione di 500 miliardi annui,di riflesso quindi é come se vendono franchi e comprano euro portandolo a livelli altissimi,impedendo cosi la ripresa e il flusso di turisti in Italia.Dopo aver scritto piu`volte al presidente dellla banca centrale europea"non per le mie lettere :-)"ma penso per pressioni esterne,hanno deciso finalmente di portare 1 euro 1 franco,il quale devo dire é durato poco,infatti la banca centrale Svizzera ha messo all`incasso una parte degli short riportando il franco con uno spread di 10 punti.L`unica soluzione ,é quella di chiedere al fondo monetario internazionale di fargli spittare gli short da 1,20 a 1.Quello che voglio dire é che questi "Svizzerotti*se si svegliano con il piede sbagliato,domani mattina ci rovinano.Il bello che lo fanno con i nostri stessi soldi.Grazie alla legge"Scudo Fiscale" sono rientrati la bellezza di 20,000 conti in nero,che erano depositati in banche Svizzere,infatti da quando hanno perso 2,000 posti lavoro nel settore finanziario la Svizzera fa la caccia all`Italiano.Non so se lo sapete ma ci devono ancora 120 miliardi......La beffa....? sono propio i soldi che usano per tenerci l`euro alto.......Conclusione,per i commercianti interni nazionali l`euro deve arrivare a 0,60ct.-0,90ct.Ritornando all`associazione é un gran peccato che chiuda,anche perché`é propio questo il periodo dalla quale ripartira`l`economia interna,da quanto so si dovrebbe decidere propio quest`anno se togliere il veto che il Vaticano ha messo sui nostri soldi,massimo 2020.Perché il Vaticano ha messo il veto?semplice se li sono pappati.Ci darebbero una prima tranche di 50 miliardi e il resto un po alla volta.Scusate se ho divagato un po`ma sono arrabbiato quando sento che chiude una societa`o un associazione ,tra l`altro basata con buoni presupporti..........non per colpa nostra,o perché siamo Italiani,ma per fattori e persone esterne all`Italia.
Monumento ai caduti sul lungolago torna a risplendere - 23 Aprile 2017 - 21:52
monumento ai caduti lungolago di Intra
Si poteva potare le due siepi abbassandole e scostandole dal mounmento senza arrivare ad estirparle anche perchè vi sono altri punti del lungolago che avrebbero bisogno un intervento sul verde. Pensate agli stranieri che arrivano a Intra e dall'auto possono ammirare le bellezze del nostro lago solo dove non vi sono le numerose file di alberi e siepi che nascondono alla vista lo specchio lacustre. Diciamo che dove è passata la tromba d'aria si riesce a vedere il lago ed a mio parere dovrebbe essere così per tutto il lungolago distribuendo il verde in altra maniera e non come ora dove in alcuni punti vi sono addirittura quattro filari diu alberi come nei pressi del porto vecchio e fino al vecchio imbarcadero.
Spiaggia di Suna e divieti - 22 Aprile 2017 - 09:05
Re: ....per Alessandro del 20 aprile
Ciao Alessandro Per rimanere in tema, se sei un frequentatore della spiaggia di Suna avrai avuto la fortuna o sfortuna (dipende dai punti di vista) di assistere nella giornata di Pasqua (o forse il giorno prima), alle effusioni di due ragazze straniere (parlavano in inglese) mentre si baciavano e si palpavano sul muretto in riva al lago, incuranti degli sguardi un po' attoniti delle persone e soprattutto dei genitori con i figli piccoli. ..
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 19 Aprile 2017 - 17:12
Bocce ferme
"I punti si contano a bocce frme": sono proprio curioso di vedere come e quando finirà, con la possibilità di ricorrere in tre gradi di giudizio e poi a Strasburgo, con le attenuanti, le esimenti, gli sconti di pena, credo proprio che non finirà dentro neppure per un giorno.e per quanto riguarda la sospensione della patente, anche in questo caso ho molti dubbi che gli verrà tolta per sempre. In Italia sono usciti ed escono di galera in breve tempo delinquenti colpevoli di ben più efferati delitti, figuriamoci per un morto in incidente tradale. L'assicurazione sborserà fior di quattrini e tutto finirà lì. Con questo non voglio dire che nel caso in questione si dovrebbe dare l'ergastolo, ma semplicemente non credo più alla certezza della pena in Italia per nessun tipo di reato o di violazione: c'è chi ricorre anche per una banale multa per divieto di sosta e trova anche chi magari gli da ragione. figuriamoci quando c'è di mezzo la libertà di una persona! Del resto basta leggere la cronaca quotidiana per sapere che quello che sto dicendo corrisponde a quotidiana verità, non c'è bisogno di avere una laurea in legge.Non è un caso se anche dall'estero scelgono di venire a delinquere nel nostro paese.
SS34: incidente mortale fra Gravellona e Fondotoce - 13 Aprile 2017 - 19:31
revoca patente
non so se sia questo il caso,ma viaggiando parecchio in auto vedo ogni giorno un numero impressionante di persone che guidano guardando lo smartphone,chattando,videochiamando,un'autentica follia. se la sanzione per chi telefona è di sospensione della patente per 2 settimane e 5 punti sulla patente,per quelli che chattano ecc..dovrebbe essere la revoca della patente.
Cannobio: stazione di ricarica pubblica per telefonini e tablet - 10 Aprile 2017 - 12:19
Re: bravi
Ciao paolino Per me la normalità è avere una tassazione non assassina, infrastrutture sicure, treni puliti e puntuali, sicurezza nelle città senza gentaglia che gira indisturbata, bagni pubblici puliti ed efficienti e tante altre cose e non un poco utile ricaricatore per cellulari pubblico. punti di vista differenti. Poco male. PS Sono appena tornato da Berna ma, probabilmente per mia distrazione, non li ho visti. PPS Rileggi bene. Il mio cellulare non mi abbandona a metà giornata.
SS34: lavori alla frana ultimi aggiornamenti - 27 Marzo 2017 - 19:48
Evitabile !
I segnali ci sono stati , con le frane precedenti . Il caso ha voluto che fino a ora non ci siano state vittime . Era necessario intervenire sul l'allargamento della strada ? O forse era meglio controllare, sistemare , rendere visibile tutto il versante montuoso a ridosso della strada ? A partire da Intra fino al confine ? Sono state fatte delle scelte , un pò in tutti i commenti precedenti si trova la risposta , un pò tutti hanno ragione ! La frana era pronta per scaricare , ma chi poteva vederla ? Nascosta da piante e arbusti ? Il pericolo c'era ma non lo si vedeva , per vedere bisognava guardare , salire pulire e guardare . È questo può benissimo essere ancora in altri punti . Per esempio oggi ho fatto la Val Cannobina, è un disastro...
Manifestazione del 21 marzo: viabilità fortemente modificata - 21 Marzo 2017 - 09:55
Re: Corteo...
Ciao Massimiliano Gabriele; i tuoi commenti sono difficili da comprendere. Per cortesia cerca di scrivere frasi di senso compiuto senza virgolettare ogni parola, utlizzare decine di punti di sopensione e utilizzare lo stampatello senza motivi evidenti. Aiuta i tuoi lettori.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti