Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

quando c'

Inserisci quello che vuoi cercare
quando c' - nei post
BellaZia: La Cherry Pie - 19 Maggio 2018 - 08:00
Tempo di ciliegie, come meglio sfruttarle se non preparando una golosissima torta tipica degli Stati Uniti? La Cherry Pie.
C.A.I. programma di maggio 2018 - 5 Maggio 2018 - 11:27
Appuntamenti del mese di maggio 2018 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Giornata Mondiale sull’igiene delle mani - 4 Maggio 2018 - 10:23
Per celebrare la “Giornata Mondiale sull’igiene delle mani” - anno 2018, promossa dall'O.M.S., dall’ASL VCO e dal COQ, con la collaborazione dell'OPERA di SOCCORSO dell'ORDINE di SAN GIOVANNI in ITALIA (SOGIT) e con il Patrocinio del Comune di Verbania, viene organizzato un evento rivolto, sia agli operatori sanitari che ai cittadini.
LegalNews: Contratto telematico e approvazione delle c.d. clausole vessatorie - 23 Aprile 2018 - 08:00
I contratti telematici, ossia quelli stipulati a distanza attraverso la rete internet, sono ormai diffusissimi: una problematica di centrale importanza, raramente affrontata dalla giurisprudenza, è quella dell’approvazione delle c.d. clausole vessatorie.
Al Maggia proseguono i festeggiamenti con Chef Sacco - 18 Aprile 2018 - 18:06
Questa sarà una settimana “stellata” a Stresa: l’Istituto “Erminio Maggia” ospita il secondo appuntamento di Le Buone Stelle che vedrà come protagonista lo chef Marco Sacco, patron del Ristorante Piccolo Lago di Mergozzo (due stelle Michelin), ma anche ideatore del Movimento Gente di Lago per la salvaguardia e valorizzazione del pesce d’acqua dolce.
Letture filosofiche: Un'ora sola ti vorrei - 17 Aprile 2018 - 20:01
La Società Filosofica Italiana sez VCO propone martedì 18 aprile alle ore 20.00, presso la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti” di Verbania per Il piccolo cineforum filosofico – “Lo sguardo del pensiero” propone "Un'ora sola ti vorrei", un film di Alina Marazzi.
BellaZia: La Torta degli Addobbi - 31 Marzo 2018 - 09:16
Un tipico dolce che appartiene alla tradizione culinaria bolognese, è la classica torta di riso che veniva preparata in occasione del Corpus Domini ed offerta a parenti ed amici. La prepariamo anche noi così potremo offrirla nello stesso modo a parenti ed amici.
LegalNews: Assicurazione: aumento del rischio e adeguamento automatico del premio - 26 Marzo 2018 - 08:00
La Suprema Corte con la sentenza n. 2715/2017 ha affrontato il tema dell’operatività della clausola di adeguamento automatico del premio nel contratto di assicurazione quando si verifichi un aggravamento del rischio assicurato.
Comitato Salute VCO su difficoltà organico ASLVCO - 22 Marzo 2018 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Salute VCO riguardante le difficoltà della Direzione Generale dell'ASL 14 VCO di reperire medici specialisti da inserire in organico.
M5S 5 Interpellanze - 21 Marzo 2018 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di 5 Interpellanze presentate dal Movimento 5 Stelle Verbania, riguardanti: Porto Palatucci ,mensa scolastica, baratto amministrativo, acqua pubblica e vaccini.
Cannobiese vince ancora - 20 Marzo 2018 - 14:48
Finisce con la terza vittoria di fila per la Cannobiese per 1 a 0, sull’ostico campo della Mergozzese in piena lotta per i Play-Off.
FdI torna su lavori lungolago Pallanza - 19 Marzo 2018 - 17:34
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, che torna sulle recenti critiche al progetto di riqualificazione del lungolago di Pallanza
Vega Occhiali Rosaltiora inarrestabile - 19 Marzo 2018 - 16:31
Sono tutti meritati gli applausi che sono piovuti sulla prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora partecipante al torneo di Serie D.
Dal Sudafrica a Verbania per insegnare inglese - 19 Marzo 2018 - 11:04
La 23enne Cassandra Porrit, ingegnere proveniente dal Sudafrica, assisterà i docenti dell’Istituto Comprensivo di Verbania Intra fino al mese di maggio.
Paffoni Fulgor Basket fermata a Empoli - 18 Marzo 2018 - 15:03
Si conferma indigesta Empoli per la Paffoni: nei quattro confronti con i biancorossi la Fulgor vanta una sola vittoria e tre sconfitte con quella di ieri.
"Ten years later - Dieci anni dopo" - 16 Marzo 2018 - 13:01
Sabato 17 marzo 2018, appuntamento alle ore 20.45 presso il Kantiere di Possaccio (ingresso libero) proiezione del documentario "Ten years later - Dieci anni dopo". A presentare il documentario ci saranno padre Kizito Sesana, missionario comboniano a Nairobi, e Gian Marco Elia, presidente dell'ONG Amani.
80 anni dell'Istituto Maggia - 14 Marzo 2018 - 13:01
"Da 80 anni generazioni in cordata!" è il programma di eventi per festeggiare l’istituto alberghiero Maggia, che fu fondato nel 1938, primo in Italia ad avere l’idea di trasformare un corso di avviamento professionale in una scuola che simulasse l’attività alberghiera sul modello dei grandi hotel di Stresa.
Altiora netta vittoria - 13 Marzo 2018 - 08:01
Serie C: Altea, sabato di gala, il Volley Novara soccombe 3-0. Settore Giovanile: l’Acqui si aggiudica la Finale Territoriale di Verbania con pieno merito. L’Under 18 sfiora la Final Four cadendo al quinto a Novara.
Cristina commenta il voto - 6 Marzo 2018 - 09:33
Riportiamo il commento della neo eletta alla Camera per Forza Italia, Mirella Cristina, relativo ai risultati del voto di domenica.
Assemblea Avis di Stresa - 1 Marzo 2018 - 16:39
Martedì 27 febbraio nella nuova sede inaugurata venerdì 8 dicembre 2017 si è svolta la 60^ Assemblea dell’Avis Comunale di Stresa. Buona affluenza di donatori, simpatizzanti, dei Presidenti dell’Avis Provinciale V.C.O. Enzo Tonna e dell’Avis Comunale di Domodossola Luca Consonni.
quando c' - nei commenti
Montani: Province, si torni al sistema elettivo - 23 Maggio 2018 - 16:01
Re: quando Sinistro....
Ciao lupusinfabula non si tratta di rinnegare o non sperare nel cambiamento: c'è chi ha votato in maniera disgiunta, per es. Lega per una Camera e FdI per l'altra: ora come si sentirà? Preferirà accettare questo contrasto, rischiando un nuovo caso "Roma ladrona", salvo poi ricredersi e restare deluso per l'ennesima volta? Per la serie, chi predica bene e razzola male, visto che non c'è 2 senza 3. Il centro destra si è auto-sconfessato, di fatto il patto dell'arancino non esiste più, esattamente come in Valle d'Aosta.
Montani su chiusura sportelli bancari nel Vco - 22 Maggio 2018 - 21:11
Re: Re: quando?
Ciao paolino Le banche che hanno ciucciato i soldi sono quelle che avevano una gestione allegra tra cui anche mantenere alcune centinaia di sportelli infruttiferi che però si traducevano in voti soprattutto per la banca di Siena amministrata dal PD. In quel caso i bancari servivano solamente per alimentare il bacino elettorale. Se non vuoi tra poco rimettere mano al portafoglio è bene che quei rami secchi vengano tagliati velocemente. Il servizio non viene eliminato ma spostato. Il vecchietto può fare come mia madre che paga una persona per farsi accompagnare in banca. Lupus: i posti di lavoro devono essere in grado di autofinanziarsi con gli incassi dei servizi venduti, se non c’è produzione allora si crea un parassitismo che danneggia la parte sana. I tempi delle code agli sportelli bancari da mezz’ora sono finiti da 10 anni
Montani su chiusura sportelli bancari nel Vco - 22 Maggio 2018 - 09:57
Re: quando?
Ciao Hans Axel Von Fersen le banche non servono,la posta non serve,le farmacie non servono...c'è qualcosa che serve o nella tua visione del mondo si fa tutto online? praticamente sei Grillo all'ennesima potenza! visto che nelle banche abbiamo (coi nostri soldi,nostri) buttato decine di miliardi di euro per salvarle da gestioni scellerate,il minimo sarebbe di ricevere in cambio un servizio decente,stavolta Montani non ha detto una cosa sbagliata. strano,ma a volte capita anche a lui.
M5S:Comunicato su esito referendum Verbania Cossogno - 18 Maggio 2018 - 19:17
Uscita domenicale
Uscita domenicale?? Per carità! Già devo uscire ogni giorno per andare a lavorare da 40 anni! La domenica me ne sto nel mio bel nido, nel mio orto, sul mio balcone con un bel canocchiale scrutando quasi tutto il lago o facendo quei lavoretti che purtroppo in settimana non riesco a fare. quando c'è troppa gente in giro, come nei giorni festivi, io mi rinchiudo: se non apprezzate la solitudine, il silenzio, la quiete, la lontanaza dal caos, dal rumore, dal traffico, dalla folla, non sapete cosa vi perdete!
Chifu e Immovilli su risultati referendum - 17 Maggio 2018 - 05:46
Referendum!
Non capisco questo metterla sul personale e questo sadico godere delle " disfatte" altrui . Dico disfatte impropriamente, perchè Marchionini ha promosso un legittimo referendum, dove dava la possibilità di esprimere democraticamente il proprio parere . C'è poco da gioire quando il popolo non va a votare , e lo trovo poco saggio fatto da politici che dovrebbero sempre incoraggiare il popolo a farlo . Sono convinta che questo referendum lo avrebbero perso chiunque, anche quelli che ora ridono , dimostrando la loro poca maturità umana e politica !!!
Albertella su risultati referedum - 15 Maggio 2018 - 15:15
Albertella e Referendum
Non condivido nel modo più assoluto la pretesa di leggere nel risultato del Referendum la netta sconfitta del sì. Se sconfitta c'è stata è quella tutta politica della mancata partecipazione dei cittadini ad una scelta che li riguardava. Curioso il fatto che ci si lamenta sempre di non contare niente e che a decidere sono sempre gli altri e poi, quando viene data l'occasione non si esprime la propria opinione! Non credo proprio che abbia contato l'indicazione dell'astensione a determinare la bassa affluenza, profondamente negativo poi se l'incito all'astensione viene da Amministratori pubblici e politici che avrebbero il compito di educare al senso civico e promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica. Luogo comune senza fondamento il "calato dall'alto" continuamente ripetuto. Pur se non elettrice nè di Verbania, nè di Cossogno ho potuto seguire i dibattiti e le notizie di stampa intercorse e il Referendum è la massima espressione della nostra democrazia. Albertella è anche Presidente dell'Unione del Lago Maggiore, che è stata costituita, senza chiedere l'opinione dei cittadini interessati che avrebbero avuto il diritto di conoscere quello che lui chiama il "preventivo e condiviso progetto strategico", ma non solo, dovrebbero vedere raggiunti gli obiettivi prefissati e la gestione comune dei servizi. Questa invece non è calata dall'alto?
Aggredito capotreno - 9 Maggio 2018 - 14:41
Re: Re: Re: Re: Re: Ennesimo caso di aggressione
Ciao info ah certamente, c'è da fidarsi.... Soprattutto quando trattasi di autentica ossessione o passatempo! Potresti suggerire un premier per il prossimo governo di servizio? Per i distopici del genere.
25 aprile con l'ANPI - 30 Aprile 2018 - 14:18
Re: Re: Re: E avanti..
Ciao info spiacente, ma continui a contraddirti: tanto per soddisfare la tua curiosità, ho fatto il militare in A.M. nel periodo 1996/1997, usufruendo di 15 giorni di pre-congedo, visto che la leva stava per esser abbassata a 10 mesi. ovvio che un esperto di politica di destra come te dovrebbe sapere chi ha fondato l'Aeronautica Militare, o no? certo, abolire la leva obbligatoria è stato un errore, bisognava però modificarla. Ti ripeto la domanda: perché il centro destra non vi ha mai posto riparo, anche con i governi tecnici da loro sostenuti? Se fai parte di quel 0,9% (contento o deluso te, fai un po' come ti pare.....), perché continui a difendere l'ex Cav. che comunque non vi ha voluti nel suo schieramento, preferendo il pugliese dell'1%? Purtroppo saranno 30 anni che non viene più applicato a scuola il 6 in condotta con relativa bocciatura, quindi anche quando c'erano prima & seconda repubblica, centro, sinistra e/o destra al potere. Se le baggianate sono la pura verità non puoi mica farmene una colpa!
Aggredito capotreno - 17 Aprile 2018 - 14:05
Chiarimenti necessari!
Riprendo il mio post del 12/04/2018 ore 20:52, in modo tale di cercare di spiegare al mediatore internazionale quanto ho espresso: "il PIL pro capite 2016 del Mali è di 2.300 dollari.."; per definizione il PIL pro capite "è l'indicatore generalmente utilizzato per esprimere il livello di ricchezza per abitante prodotto da un territorio in un determinato periodo, consentendo di operare confronti tra aree di dimensione demografica diversa". Il reddito pro capite è "il rapporto tra reddito nazionale e numero di abitanti di un paese, indica il reddito medio di ciascun individuo di una nazione ed è impiegato per effettuare confronti tra differenti economie o diversi periodi, ed anche per valutare la dimensione potenziale di un mercato estero. Non sempre, però, esso è realmente un indicatore del tenore di vita di uno Stato. Ad esempio, il confronto fra paesi industrializzati e paesi del Terzo mondo sulla base del reddito pro-capite può risultare poco significativo, e ciò per diversi motivi: — le stime statistiche sul reddito e sulla produzione nei PVS (paesi in via di sviluppo) sono poco attendibili; — tali stime, anche se risultassero esatte, si riferiscono generalmente solo a quella parte della produzione che, passando per il mercato, riceve dal mercato stesso un prezzo, mentre nelle economie dei PVS (v.) una quota assai rilevante della ricchezza prodotta non è monetarizzata in quanto non passa per il mercato; — quando il reddito pro-capite è utilizzato per effettuare dei confronti internazionali tra paesi industrializzati e paesi emergenti, la riduzione dei dati nazionali ad un metro monetario comune implicherebbe il calcolo dei rapporti tra i poteri d'acquisto delle varie monete; ma poiché la composizione merceologica della produzione dei PVS è diversissima da quella dei paesi sviluppati, lo stesso concetto di rapporti tra poteri d'acquisto diventa incerto e inapplicabile; — ad un medesimo livello del reddito pro-capite possono corrispondere realtà economiche profondamente diverse; — i dati dei reddito pro-capite non dicono nulla sulla condizione dei ceti inferiori della popolazione dei paesi sottosviluppati, in cui esistono notevoli squilibri nella distribuzione del reddito nazionale. In genere, a fronte di una quota esigua della popolazione che assorbe una parte elevata del reddito nazionale, vi è una larga parte della popolazione che riceve un reddito appena sufficiente alla sussistenza (cfr. un po' dappertutto, per darvi maggior aiuto)". Se sei riuscito a leggere fino a qua sarei già contento, non ho mai parlato di reddito pro capite, sei tu che mi accusi di confondere le 2 cose con il post del 14/04/2018 ore 23:24 quindi hai creato una teoria tutta tua nei miei confronti, seguita a ruota dall'altro campanaro con l'infelice uscita del post del 17/04/2018 ore 8:03. Ed è proprio così che fate con la politica, vi inventate cose mai dette da altri e vi accanite su questa strada, cercando nuovi adepti che neanche loro sanno quello che sostengono di sapere. In ogni caso, visto la tenacia con cui vi accanite contro chi non la pensa come voi, vi invito ad andare nei quartieri periferici di Parigi ed in generale delle grosse città francesi, inglesi, svedesi, belghe, olandesi e di girare tranquilli come sostenete essere l'attuale situazione mondiale, dove non c'entra niente il discorso del colore della pelle, dove tutti vi ameranno per quello che siete e non per la religione che professate: fateci poi un report e diteci com'è il loro stile di vita tanto invidiato. Fateci sapere come sono le seconde, terze e quarte generazioni di quelle persone che sono arrivate sfuggendo a paurose guerre interne ai loro Paesi, di come ci ringraziano per quello che gli abbiamo dato, ma soprattutto... andateci con il biglietto di sola andata, lì troverete la vostra pace!
Aggredito capotreno - 15 Aprile 2018 - 12:23
e te credo!
per forza info non risponde più,c'è un limite fisiologico alle castronerie che anche lui non può superare. quando ci arriva (presto,per la verità) non sa più che inventare per proseguire,uscendo da ogni discussione con le ossa rotte. ovviamente non puoi rispondere nel merito,non avendo la più pallida idea di ciò di cui si sta parlando e anche inventare ogni volta nuove fantasiose storielle diventa complicato. della mia (e di quelli come me...ma chi??) presunta ideologia non sai ovviamente niente,e non c'entra comunque nulla in un discorso semplice su fatti e numeri non interpretabili,ma oggettivi. ma capisco che a questo punto,senza un disegnino,la conversazione diventa troppo difficile. molto più facile schiumare rabbia cieca contro degli africani.
FdI si ripensi alla circonvallazione - 10 Aprile 2018 - 10:43
Ok...
... saltare Fondotoce ma scaricare poi tutto il traffico della statale su via 24 maggio, oltre ad essere già congestionata di suo in alcuni orari, dove incrociano a malapena un’auto e un furgone e dove non passano contemporaneamente 2 auto e una bicicletta, che quando l’auto più larga era il 126 aveva un tratto a senso unico, mi parte una c@.@.@ pazzesca
L'Avvocato risponde: lavoro e invalidità civile - 5 Aprile 2018 - 15:27
Info
Salve avrei una domanda da porre.. Due anni fa nel parcheggio di un aeroporto stavo mettendo delle cose in auto dal cofano e un imbecille mi è venuta addosso incastrandomi tra l'auto di mio padre e la sua.. Sono svenuta, avevo 17 anni, ho riportato una frattura al piatto tibiale, lesioni al menisco, rottura e interessamento di legamenti e tendini e credo anche riversamento di liquido.. Ho avuto un risarcimento dall'assicurazione e un invalidità molto bassa, non la ricordo perchè a quei tempi tutto pensavo tranne che a queste cose. ora essendo risultata come già sapevo non idonea per entrare in un accademia militare cosa che ho sempre sognato volevo sapere se era possibile provare per ottenere qualcosa in piu di invalidità, in due anni e mezzo, non posso correre, ho il ginocchio molto gonfio infatti non posso indossare pantaloni stretti, ho dolore e non posso piegare molto le gambe specialmente la sinistra che è molto gonfia, sicuramente per via del liquido, quando cammino un po di piu devo fermarmi e riposare perchè il dolore mi impedisce, tutto cio gravato dal fatto che ho solamente quasi 20 anni e ho dovuto rinunciare ai sogni di una vita.. c'è qualcosa che potrei fare? grazie.
Lungolago Pallanza: il progetto - 13 Marzo 2018 - 15:39
Re: Re: Re: Re: Re: Re: parcheggi
Ciao SINISTRO quando le cose si vogliono fare non c'è vincolo che tenga. Come detto in precedenza e non solo da me, qui non c'è strategia ne programmazione. Non c'è una volontà vera di perseguire obiettivi sul lungo periodo. Si vive al....mese....cercando di affrontare le urgenze che, così, diventano pane quotidiano. La situazione è sotto gli occhi di tutti. Verbania sta peggiorando sotto tutti i punti di vista. Un declino lento ed inesorabile e che ha coinvolto pure la DX allorché la cloche fu in mano a Zacchera. Non è più questione di DX o SX. Il nocciola sta nel poter contare su persone realmente in gamba con un programma ambizioso da realizzare per il bene della città e dei suoi abitanti. Gente che non abbia "debiti" con nessuno e che abbia il coraggio di rivoltare come la fodera di una tasca tutta l'amministrazione pubblica, in ogni ordine e grado (in primis i dirigenti). Perché non è sempre colpa dei politici......sia chiaro......
Lungolago Pallanza: il progetto - 12 Marzo 2018 - 13:36
parcheggi
Ciao SINISTRO le aree di parcheggio ci sono. Nei fine settimana, se si volesse sperimentare la chiusura del lungo lago, il doppio parcheggio dell'ospedale è completamente libero. Io abito in zona e posso documentarlo. Tutto sta ne capire cosa si intende con ......nei pressi.......(per me potrebbe anche voler dire 500 metri). E poi, parliamoci francamente, non c'è (come non c'è stata) volontà di arrivare a un prospettiva di chiusura altrimenti le amministrazioni avrebbero fatto di tutto per creare parcheggi che ne favorissero la realizzazione. Pensate alla vecchia area (ora ferma da otto anni) delle suore Orsoline, a fianco del carcere. Era posizione ideale per poter potenziare ciò che già esisteva. Niente......tutto in mano a privati che da 8 anni hanno abbandonato il cantiere che fa bella mostra di sé anche ai turisti che passeggiano sul lungo lago. quando non c'è lungimiranza ne programmazione sul lungo periodo è inutile parlare di vocazione e sviluppo (turistico). Unici e fuori dal coro di questa lamentela.....i campeggi.....che sembrano espandersi a dismisura e che a breve (speriamo che questa volta la ciambella venga fuori con il buco) potranno contare anche sulla pista ciclabile che, arrivata appunto alla Beata Giovannina,...... Alegar
Lungolago Pallanza: il progetto - 12 Marzo 2018 - 12:07
Re: nessun accenno ad una possibile area pedonale.
Ciao annes certo, purché si creino aree di parcheggio non lontane chilometri, si spera. Comunque ricordo Piazza Grande, come pure il lungolago di Ascona, sempre ordinate e gestibili, anche quando c'erano i parcheggi.
M5S soddisfatto per il voto verbanese - 8 Marzo 2018 - 01:06
Dubito
Dubito che il successo sia dovuto al lavoro sul territorio. Chiunque avrebbe avuto successo. quando c'è l'onda spazza tutto. È il loro momento è non si può semplicemente dire che hanno vinto solo al sud. In quanto alla Lega credo sia più strutturata nel corpo elettorale. E più esperta. I 5 stelle cadranno presto come supernove che si spengono.
Poste non chiude più gli uffici nei piccoli Comuni - 28 Febbraio 2018 - 16:28
Re: Sostituzione postini
Ciao lupusinfabula c'è poi questa pratica incivile di assumere postini a tempo determinato senza alcuna speranza di vedersi rinnovato il contratto. Nel medioevo almeno i servi della gleba non venivano mandati in mezzo a una strada quando non servivano più.
M'illumino di meno a Cossogno - 22 Febbraio 2018 - 08:02
Re: Questione di punti di vista
Ciao lupusinfabula Inoltre iniziassero a spegnere le luci negli edifici pubblici quando l'orario di lavoro è finito da un pezzo e non c'è più nessuno oppure quando il sole splende! La vera scommessa riguarda la lotta agli sprechi....
Riso: il pericolo viene da oriente - 21 Febbraio 2018 - 18:35
Vero!
Vero, la scelta non è molto variegata: ma c'è comunque una possibilità di scelta un po' fuori dagli schemi ( ed in controtendenza al "volemose bene, al voto urile, alla continuità che rassicura la UE ed i mercati", e via cantando la solita canzone, sia a destra che a sinistra. Sta a noi scegliere.Anche quando si è trattao del referendum, a sentire i soliti noti, se avesse vinto il NO ci sarebbe stato il diluvio universale: è successo qualcosa di travolgente, al dilà di chi aveva detto che se avese vinto il NO si sarebbe ritirato a vita privata ed invece ancor oggi calca le scena di un'indecente farsa teatrale?
Squadra Nautica di Salvamento i numeri del 2017 - 9 Febbraio 2018 - 08:00
Squadra Nautica di Salvamento attività 2017
Certo, soffermandosi a leggere i bilanci su interventi di soccorso come quelli descritti dall'articolo, colpisce, fa scena e non si può che essere soddisfatti, a casa mia però, quando si vanno a presentare dei bilanci si elencano anche le entrate percepite per aver effettuato quello che si descrive per benino; forse non lo si fa per evitare che le persone, all'oscuro sul giro di denaro e di interessi che gravita attorno a questo business, non diano più soldi e consensi? . Visto che questo blog lo leggono in tanti e quei tanti sono quelli che pagano le tasse e quindi le entrate di tutte queste società d'impresa camuffate da associazioni di volontariato (solo per beneficiare di agevolazioni fiscali), mi sembra corretto aggiungere qualche altro dato in più per andare a completare il tutto. Per tutte le attività 118 svolte dalle così dette "associazioni di volontariato" come quella indicata da quest'articolo, la ASL corrisponde ad ognuna di loro circa €. 200.000,00 all'anno (alcune ne prendono anche di più), con questo denaro loro pagano: stipendi, assicurazioni degli stipendiati, dei volontari e dei mezzi; le patenti di guida e nautiche a stipendiati e volontari; le attrezzature; le divise degli stipendiati e dei volontari; l'affitto della sede; i pasti al personale in generale; ecc. ecc. Ditemi, chi non aprirebbe una Società, oh scusate, un "associazione" così.. Non parliamo poi delle altre ulteriori entrate che queste realtà raccolgono per far cassa: raccolta fondi esentasse nelle piazze e manifestazioni; donazioni di mezzi per i servizi che svolgono, che loro mettono regolarmente in ammortamento alla ASL sotto forma di spese di gestione (la ASL gli paga per intero in un tot di anni un mezzo che a loro è stato donato, SE A QUALCUNO SEMBRA CORRETTO!!!); viaggi a tariffe ultra taxi e non più a oblazione, come invece accadeva e accade nel vero mondo del volontariato, ecc. ecc. ecc., Mi fermo qui, anche perchè ci sarebbe da aprire una enciclopedia su questo strano mondo parallelo che si definisce di volontariato e solidale (forse per chi di loro beneficia delle patenti gratis e degli stipendi), che col volontariato, quello vero, non c'entra un fico secco. Aggiungo solo un ultimo breve appunto, visto che molte volte sono stato attaccato per aver detto delle verità su queste organizzazioni: è bene ribadire, che avere persone all'interno di queste, chiamiamole solo realtà, che danno il loro tempo libero in forma gratuita per svolgere servizi, non sta a significare che queste realtà si debbano considerare di volontariato e, mi pare, che quanto qui sopra raccontato ne è la dimostrazione. Buona salute a tutti!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti