Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

quattro

Inserisci quello che vuoi cercare
quattro - nei post
PsicoNews: I lavori domestici e le differenze di genere - 1 Marzo 2017 - 08:00
Esistono studi che analizzano come le coppie moderne affrontino le diversità di genere, in molti ambiti della vita, anche per quanto riguarda i lavori domestici; pochi invece sono gli studi che mostrano quello che accade nelle coppie anziane, ritirate dal lavoro.
Giro di boa per la pallanuto CSI - 28 Febbraio 2017 - 15:03
E’ giunto al giro di boa il circuito interprovinciale di pallanuoto, valido per la Coppa Tre Laghi Sport Experience, appoggiato dal comitato di Verbania del Csi. Domenica il torneo farà tappa ad Arona per la quarta prova, a distanza di due settimane dalle ultime gare di Oleggio.
Ballo Debuttanti Stresa 2017 - preparazione - 24 Febbraio 2017 - 19:06
Sabato 25 febbraio avrà inizio il percorso preparatorio delle Deb all’evento del 4 marzo che si svolgerà, come tradizione, al Regina Palace Hotel di Stresa. Le giovani ragazze saranno accolte all’Hotel Santanna di Verbania dove alloggeranno una settimana.
M5S torna sul bilancio - 23 Febbraio 2017 - 20:36
Riceviamo e pubblichiamo,un comunicato del MoVimento 5 Stelle Verbania, che torna sul bilancio di previsione dopo l'approvazione di ieri sera
Giovani del VCO diplomati Somemelier - 22 Febbraio 2017 - 11:27
All'ALMA - La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, di cui è Rettore Gualtiero Marchesi, due ragazzi di Domodossola, Elena Maffioli, di 25 anni, e Luca Lombardo, di 34 anni, si sono diplomati al Master Sommelier promosso da ALMA in collaborazione con AIS - Associazione Italiana Sommelier. I diplomati sono in tutto 21.
M5S: 5 emendamenti al bilancio - 20 Febbraio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, con cinque proposte di emendamento al bilancio di previsione 2017
Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta a S.M. d'Opaglio - 19 Febbraio 2017 - 15:03
Arriva una sconfitta per 3-1 a San Maurizio d’Opaglio per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora nel campionato di Serie D.
Libri: 5 presentazioni in settimana - 15 Febbraio 2017 - 15:13
La settimana prossima ci saranno 5 presentazioni di libri, una in libreria Alberti, altre quattro a villa Giulia, in occasione della rassegna “Le stanze delle meraviglie”.
Legambiente: Smog, anche Verbania oltre i limiti per 4gg - 11 Febbraio 2017 - 09:16
"I dati di inizio 2017 non lasciano spazio ad interpretazioni: siamo di fronte ai peggiori livelli di smog degli ultimi 4 anni". Inizia così il comunicato di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta.
Mappe di comunità. Continuano gli incontri - 9 Febbraio 2017 - 10:23
Con i quattro appuntamenti programmati tra venerdì 10 e sabato 11 febbraio si va a completare il primo ciclo di incontri con le cittadinanze dei paesi del parco nazionale per la costruzione delle “mappe di comunità”.
Lakescapes - il teatro diffuso del Lago, 18 appuntamenti - 8 Febbraio 2017 - 13:01
La nuova stagione di Lakescapes – il teatro diffuso del Lago, 18 appuntamenti in 6 città da febbraio a dicembre. Ai comuni di Baveno, Lesa e Meina nel 2017 si aggiungono Castelletto sopra Ticino, Dormelletto e Stresa.
Paffoni sconfitta sulla sirena - 5 Febbraio 2017 - 13:01
Senza quattro giocatori( Simoncelli, Gurini, Bianchi e Corral), con Fratto al 20%, la Paffoni è andata vicinissima a sbancare il parquet della terza forza del campionato, la Use Empoli.
Carabinieri: furto, spaccio e controlli - 31 Gennaio 2017 - 07:03
Nel corso del fine settimana appena trascorso, la compagnia carabinieri di Verbania ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato a contrastare le più comuni forme di devianza (risse, atti vandalici danneggiamenti e schiamazzi), che, inevitabilmente influenzano in maniera consistente la percezione di sicurezza dei privati cittadini.
Vega Occhiali Rosaltiora netta vittoria - 30 Gennaio 2017 - 10:23
Una nuova vittoria, un altro 3-0 per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora nel girone A della Serie D regionale che tra le mura amiche del PalaManzini ha interrotto il filotto di vittorie del Fenusma Pramotton che era reduce da quattro successi consecutivi.
Vega Occhiali Rosaltiora ospita Fenusma Pramotton - 28 Gennaio 2017 - 13:01
Ricomincia in casa il girone di ritorno del campionato di Serie D, girone A, per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora dopo aver chiuso la prima parte dei campionato in quarta posizione di classifica.
quattro - nei commenti
Carabinieri interventi per prostituzione e antidroga - 23 Febbraio 2017 - 13:48
Caspita, Livio!
Caspita Livio, sei un vero conoscitore della geografia della zona! Non è che....Scherzi a parte, mi auguro che l'espulsione sia effettiva non come quella fatta con i quattro energumeni di Arizzano ai quali è stato dato un foglietto con su scritto che dovevano lasciare il paese entro tot giorni e tutto è finito lì tanto che al processo erano tutti e 4 contumaci e neppure il loro avvocato ne aveva notizia!
Ispettorato del Lavoro VCO i dati 2016 - 14 Febbraio 2017 - 09:56
una prece
caro Giovanni mi hai soltanto preceduto,ma non volevo calcare la penna anch'io inorridisco quando vedo merce alimentare esposta ai quattro venti..polvere. mosche ecc e mi sono sempre chiesto come fa la gente a fidarsi della integrità del cibo acquistato,ma l'ufficio di igiene e profilassi non ha nulla da recepire? sulle bombole a gas ,dato che nessuno solleva il problema, possiamo affidarci alla buona sorte e siccome siamo in Italia,prima succede quello che non auguro, poi vai a vedere "chi l'ha rotta" dopo però...
Nuovo Porto Turistico: il progetto - 14 Febbraio 2017 - 08:48
Il quadro complessivo
Si può essere o meno d'accordo con il progetto del porto, ma quello che è certo è il quadro complessivo di abbandono della città. Il porto è un ammasso di ruderi da oltre tre anni e per sistemarlo si pensa di dare carta bianca per una nuova cementificazione su larga scala. Senz'altro meglio dell'attuale discarica ma, ribadisco, avrei di gran lunga preferito qualcosa di meno invasivo. Tornando al titolo, tuttavia, sembra proprio che non possiamo che rimanere perplessi della poca incisività di questa giunta (e anche delle precedenti diciamolo) sul livello di manutenzione dell'esistente. La mancanza di cura di quel poco che abbiamo ci sta portando indietro di cinquant'anni. Strade, marciapiedi, ponti, illuminazione, piscina, porto, ma anche pulizia della città. Per contro sono aumentati i vigili urbani che si appostano nei luoghi più impensati per tendere agguati ai "trasgressori" e multarli. A mio avviso sarebbe necessario e urgente che, invece di farsi guerre "religiose" tra le varie forze politiche, tutte insieme, ci si rimboccasse le maniche e si condividessero tre/quattro progetti per restituire ai cittadini una città più moderna ed efficiente. Basta liti da assemblea di condominio: la città si sta sgretolando sotto i nostri piedi.
M5S: "2017: Non solo proteste ma proposte" - 13 Gennaio 2017 - 13:03
Ecco un esempio....
Ecco un esempio lampante di come sono fatti i entastellati. Vivono di quelle loro quattro fissazioni e sono lontani dai reali problemi della gente e dell'amministrazione pubblica. Abbiamo una raccolta differenziata del 70%, livello di eccelenza, e loro propongono strane soluzioni alternative. Dopo il nulla assoluto del comunicato scritto da quelli a sinistra del PD mi era scappato un "bravi" ma veramento rileggendo il tutto, oltre alla saluti e ai cenri scomesse, si nota che i pentastellati non hanno ben focalizzato le problematiche locali. La MArchionini e PD continuano a vivere di rendita per le prossime elezioni.
VerbaniaBau: Il cane in passeggiata - 27 Dicembre 2016 - 10:49
Re: ....cani onnipresenti
Ciao robi, quello che spiù mi sgomenta è rappresentata d'assoluta mancanza di significato di questi articoli. Ci poteva essere una rubrica di gestione e comportamento canino utile e interessante per gli amanti degli amici a quattro zampe ma qui vengono descritte scontate passeggiate canine.
Con Silvia per Verbania su spostamento LIDL - 27 Dicembre 2016 - 08:25
annunci conto terzi
fantastico,siamo a un tizio che vanta risultati mai raggiunti per conto di qualcun altro! se avessero uno straccio di nome da spendere per il fantomatico negozio/market che resterà a Suna lo griderebbero ai quattro venti,ovviamente non dicono niente e giocano a fare i misteriosi perchè al momento nessuno si sogna di aprire nulla. ridicoli.
Lega Nord sulla rivolta migranti - 24 Novembre 2016 - 21:38
Re: maurilio
Ciao Danilo Quaranta Grazie per l'invito, ma alle sezioni, di ogni colore, preferisco i bar, c'è più sincerità e genuinità! Per lo stesso motivo evito i dibattiti pubblici per il referendum. Vedrai che avremo l'occasione di fare quattro chiacchiere, il mondo è piccolo. A presto Maurilio
Nasce la costituente cittadina di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale - 18 Novembre 2016 - 13:23
Re: maurilio
Ciao Danilo Quaranta ti spiego con un esempio perchè non leggo programmi. Trump ha vinto con un programma; uno dei punti è costruire, in realtà completare, il muro sulla frontiera con il Messico. Se fra quattro anni non lo ha fatto, si confronterà con i suoi elettori, che sceglieranno se ridare la fiducia o meno. Portiamo questo esempio In Italia. La cosa è profondamente diverso, ci sarà chi vuole costruire un muro, chi un muretto, chi un muro con molte porte e finestre, chi niente, Al governo, non andrà una coalizione di forze politiche che sul tema del muro, avranno idee diverse. Se mai verrà costruito qualche cosa, sarà un compromesso che scontenterà tutti, e sarà sempre colpa di altri! Per questo non leggo i programmi, non saranno mai attuati come sono scritti! Saluti Maurilio
Teatro: "Non ti pago" - 15 Novembre 2016 - 17:02
non ti pago
NOTE DI REGIA PREMESSA I "giochi di sorte" hanno origini antichissime; per correttezza di informazione, occorre dire che l'origine del gioco del lotto si può individuare a Genova, nella prima metà del Cinquecento e consisteva nello scommettere sui nomi dei cittadini candidati a cariche pubbliche. Era un gioco che prevedeva l'estrazione di cinque nomi di candidati che, su un totale di 120 possibili, sarebbero diventati Membri del Maggiore Consiglio della Repubblica. Si chiamava "giuoco del Seminario", presto ai nomi si sostituirono i numeri ed erano previsti estratti, ambi e terni. L'estrazione, con la possibilità per i vincitori di avere benefici economici significativi, avveniva due sole volte all'anno. Verso la fine del Seicento il gioco del Lotto si diffuse a Napoli, che però del gioco è, nell'immaginario collettivo, la capitale indiscussa. Indubbiamente, tutte le derivazioni relative alle indicazioni che nel sogno arrivano a chi gioca, sono di origine partenopea. Tutto ciò avvenne non senza danni. “Il lotto è il largo sogno, che consola la fantasia napoletana: è l’idea fissa di quei cervelli infuocati; è la grande visione felice che appaga la gente oppressa; è la vasta allucinazione che si prende le anime. […] Il popolo napoletano non si corrompe per l’acquavite, non muore di delirium tremens; esso si corrompe e muore pel lotto. Il lotto è l’acquavite di Napoli.” (da Il ventre di Napoli, di Matilde Serao 1884). Nel 1891, ne "il paese della cuccagna", la Serao prese in esame i danni morali, sociali, economici e psicologici che il gioco del lotto aveva apportato alla società napoletana: un gioco che, con la chimera di fare arricchire in beni materiali, finisce col fare perdere tutto ciò che il poveretto di turno possiede poiché egli,sfidando la propria sorte e sperando di essere sostenuto dalla Dea Bendata, punta tutti i suoi beni in assurde scommesse. LO SPETTACOLO Oggi, che il gioco d'azzardo patologico rovina un numero impressionante di esistenze, con continue sollecitazioni che entrano nelle case turbando e distruggendo la vita di moltissime famiglie, il "Non ti pago" di Eduardo riporta ad un mondo nel quale l'estrazione dei numeri vincenti avveniva una sola volta la settimana... un mondo quasi idilliaco, se rapportato al nostro... un mondo in cui il banco lotto di Ferdinando Quagliolo appare come un'artigianale "fabbrica dei sogni", che ingloba la vita del protagonista,che ha ricevuto in eredità dal padre la proprietà di un banco Lotto a Napoli. Ferdinando si ostina ad inseguire la fortuna interpretando nottetempo le forme delle nuvole, appollaiato sul tetto di casa insieme al fedele e squinternato Agliatiello. Ferdinando è un insieme di testardaggine, fatalismo, ottimismo, rabbia e speranza. Straordinariamente sfortunato, non ne azzecca una, ma ci riprova sempre. La moglie Concetta lo rimprovera di continuo e lui si accanisce sempre di più. La figlia Stella frequenta un giovane sfacciatamente fortunato, che appena chiude gli occhi viene visitato da defunti che gli consegnano numeri che puntualmente escono e per questo Ferdinando soffre di un'invidia che definisce "sete di giustizia". Quando il giovane Mario vince una cifra esorbitante grazie a quattro numeri che gli sono stati portati in sogno dal padre di Ferdinando, tutto si complica. "Non ti pago", dichiara il proprietario del Banco Lotto... e da lì, ricerca di giustizia umana (con l'avvocato Strummillo) e divina (con don Raffaele), tensione familiare, figlia piangente, domestica sull'orlo di una crisi di nervi, moglie alla perenne ricerca di una possibile pace, vicine di casa accusatrici, una stiratrice sognatrice a sostegno della tesi del protagonista, aiutante di casa e bottega, che cerca nel vino la soluzione a tutto o quasi, maledizioni che raggiungono il bersaglio e affliggono una desolata zia; il tutto in un crescendo paradossale che arriva a rasentare la tragedia.
Comitato Amici Pendolari peggiora la situazione - 13 Ottobre 2016 - 10:59
"carri bestiame "
Una Amica per quattro anni pendolare: Questa e' la definizione che mi dava.
Ipotesi di passeggiata Intra - Suna - 11 Ottobre 2016 - 12:41
Re: Follia è fare sempre la stessa cosa
Ciao privataemail a proposito di meno auto in città siamo tutti d'accordo però deve appunto essere una città con tutte le alternative di mezzi di trasposrto (metropolitane, linee di superficie etc.) pubblici degne di questo nome; e qui è il punto dolente perchè una realtà piccola come Verbania non troverà mai un punto di pareggio economico tra comprare i mezzi (per di più elettrici o a idrogeno) ed il numero di utenti, sempre e comunque limitato. E' un po il discorso di portare i frontalieri in Svizzera via lago; sulla carta è una buona idea ma a conti fatti irrealizzabile. Leggo in quasi tutti i commenti la parola "turismo"; ma allora non le vedo solo io le decine di macchine con targa svizzera, tedesca, francese etc. che durante l'estate cercano un parcheggio per visitare la nostra città. Perchè qui ci si dimentica troppo spesso che le quattro ruote sono il mezzo con cui il 95% dei turisti raggiunge Verbania. Ed allora i parcheggi volenti o nolenti servono anche per loro e non solo per i verbanesi. Mi sembra inutile scomodare le macchinazioni della politica in combutta con la finanza e le banche, basta vedere il numero di posteggi disponibili nelle nostre città vicine a vocazione turisitica; Stresa con un parcheggio enorme proprio sul lungolago e centinaia di parcheggi a disposizione all'interno degli alberghi, Arona ha una quantità infinita di parcheggi sempre in zona centrale, Orta, con un parcheggio scavato nella montagna alle spalle del borgo. E non parliamo di Locarno o di Ascona. Poi la pista ciclabile da Intra a Suna è perfetta, ma una cosa secondo me non esclude l'altra.
Rimborsopoli: 10 condanne e 15 assoluzioni - 8 Ottobre 2016 - 08:56
E ADESSO ?
ADESSO CHI RIMBORSA I PIEMONTESI? CHI RIMBORSA A DE MAGISTRIS, COTA, GIORDANO, MOLINARI E AGLI ALTRI CONSIGLIERI ORA ASSOLTI IL DISCREDITO E IL FANGO CHE LI HA DISONORATI PER TANTI ANNI PER NULLA? Soprattutto perchè - ignorando la volontà popolare - è stata fatta dimettere una giunta regionale regolarmente votata ed eletta (mentre la questione firme è stata giudicata in modo ben diverso a favore della sinistra) coprendola di disonore? Quale correttezza di informazione abbiamo avuto ? Quale obiettività è stata tenuta da una parte della Magistratura? Intanto leggete LA STAMPA di oggi sabato 8 ottobre e vedrete che la notizia dell'assoluzione di Cota è minimizzata e relegata a pagina 4 (quattro!), taglio basso, quasi invisibile dopo MIGLIAIA di articoli allusivi ed infamanti: E' questa sarebbe "stampa libera e indipendente" ?!?! Questo è il degrado della libertà che abbiamo in Italia! E' UNA VERGOGNA !!!!!
Rimborsopoli: 10 condanne e 15 assoluzioni - 7 Ottobre 2016 - 18:29
rimborsopoli
mi piacerebbe sentire i commenti di quanti qui hanno gettato fango sulla Lega Cota De Magistris ecc per quattro anni........
Marchionini replica sull'Interpellanza piscine - 7 Settembre 2016 - 16:41
Re: Re: Re: siamo al delirio
Caro paolino ma di cosa stiamo parlando? Prima di tutto, quando parlo di controllo, parlo di "Esame condotto allo scopo di garantire la regolarità, spec. dal punto di vista amministrativo o tecnologico." Mi aspetto che questo l'opposizione, al di là di questo caso specifico lo faccia molto bene; non sono così sicuro che l'opposizione, nella sua globalità lo stia facendo bene, o peggio sia veramente in grado di farlo (quest'interpellanza è l'ultima di una serie piena di strafalcioni). Che poi il PD voglia controllare, senso di svolgere "Azione continuata diretta a disciplinare un'attività secondo particolari direttive o convenzioni." non è un mio problema (non sono iscritto al PD, da tempo sono molto critico nei confronti del PD). Ormai mi sono fatto il seguente parere: 1. Verbania ha un sindaco che fa, qualche volta bene, qualche volta male, ma fa! 2. Il partito di maggioranza non ce la fa a starle dietro, mancano un sufficiente numerto di uomini (o donne) all'altezza della situazione, manca la spinta "della piazza" (mi sembra di ricordare che gli iscritti al PD siano un numero risicato),... 3. L'opposizione va avanti sbraitando, ma è divisa, addirittura all'interno dello stesso schieramento, forse più impegnata a salvare il proprio "orticello" di elettori che non a fare vera maggioranza. Fino a questa interpellanza, si salvava il solo Brignone (+ il sodale Bava), da oggi in poi, vedremo! Quindi, Marchionini non ha rivali, sicuramente per manifesta incapacità degli avversari, un po' come la Juventus negli scorsi campionati). Sulla bontà del suo operato, vedremo strada facendo! Dopodichè, chiunque abbia frequentato le piscine negli ultimi quattro anni, sa che non si poteva fare altrimenti! Saluti Maurilio P.S. Le definizioni le ho prese da Google
PD: "Grazie a Massimo Forni. No alle strumentalizzazioni" - 31 Agosto 2016 - 13:44
Re: Due stili
ribadisco il pensiero di Wilde,per cui la pseudo discussione finisce qui per non incorrere nel rischio menzionato nell'aforisma in questione. resta il fatto che ad ogni mio commento % sente l'irresisitibile bisogno di stroncare quel che dico in modo rozzo e sgrammaticato,qualunque sia l'argomento,partendo dal presupposto che ciò che scrivo è sempre e comunque sbagliato. una specie di riflesso pavloviano che più si addice ai nostri amici a quattro zampe che non a un adulto della specie umana,seppur con evidenti lacune. comunque invito % a perseverare,i suoi commenti sono autentiche perle e mi fanno molto ridere!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti