Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

racconti

Inserisci quello che vuoi cercare
racconti - nei post
Metti una sera al cinema - Loveless - 16 Aprile 2018 - 10:23
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 17 aprile 2018, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:45 proiezione di "Loveless".
Pasqua e Pasquetta al Museo di Meina - 31 Marzo 2018 - 19:06
Apertura straordinaria in occasione di Pasqua e Pasquetta 2018 del Museo Meina nel parco-chalet di Villa Faraggiana.
Successo per la Mostra della Camelia - 27 Marzo 2018 - 11:28
Nel primo weekend di primavera è sbocciata la stagione turistica a Verbania. Un esordio con il botto a giudicare dalle migliaia di persone che sabato e soprattutto domenica, complice il bel tempo, hanno affollato Villa Giulia dove si è svolta la 52ª mostra della camelia organizzata dal Comune di Verbania e dal Consorzio Fiori Tipici del Lago Maggiore.
Il Consiglio Comunale dei Ragazzi in visita alla Casa della Resistenza - 22 Marzo 2018 - 15:03
Sabato 17 marzo il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Verbania ha vissuto una giornata particolare. I consiglieri e le consigliere si sono recati in visita alla Casa della Resistenza di Fondotoce, per approfondire la conoscenza degli avvenimenti storici che hanno segnato il ‘900 e che hanno portato alla nascita della nostra Repubblica.
Presentazione "Echi d'Inverna e Tramontana" - 1 Marzo 2018 - 17:04
Presentazione del Libro "Echi d'inverna e di tramontana", presso la Biblioteca di Cannobio, venerdì 2 marzo alle ore 18.30.
Carnevale Museo Meina - 10 Febbraio 2018 - 18:06
Domenica 11 febbraio 2018 dalle 15.30 alle 19.00 il Museo Meina propone, nel complesso del parco-chalet di Villa Faraggiana (a meno di un'ora da Milano, Varese, Monza e dalle principali località dell'Alto Piemonte, ideale per una gita fuori porta) un pomeriggio per festeggiare il Carnevale tra cultura e momenti di svago.
“Verbania for Women” proroga scadenza - 28 Gennaio 2018 - 09:33
Il Comune di Verbania ha deciso di spostare la scadenza per partecipare al premio letterario “Verbania for Women” a sabato 10 febbraio. In questo modo anche le persone che vogliono ancora partecipare e che stanno contattando la Segreteria in questi giorni potranno completare il loro lavoro.
Un Venerdì Tra le Stelle - 18 Gennaio 2018 - 13:01
A Omegna il fascino dei racconti sullo Spazio. Al via, dal 15 dicembre, “Un Venerdì Tra le Stelle”: 5 appuntamenti promossi dall’Associazione per la Divulgazione Astronomica e Astronautica con il patrocinio del Comune di Omegna.
Festa patronale Crusinallo - 16 Gennaio 2018 - 18:06
Riportiamo il programma dei festeggiamenti patronali a Crusinallo, quest'anno XVI centenario di San Gaudenzio.
Epifania per famiglie - 5 Gennaio 2018 - 15:03
Mentre proseguono i lavori di restauro delle serre del parco dello chalet di Villa Faraggiana, la Fondazione UniversiCà organizza un'epifania davvero originale tra percorsi interattivi, burattini, esposizioni e attività per famiglie.
Il Presepe Vivente di Bracchio - 23 Dicembre 2017 - 18:06
La comunità di Bracchio organizza: domenica 24 dicembre 2017 a Bracchio di Mergozzo, alle ore 21,00 con partenza in via Bracchio c/o ex-asilo E. Donna, Il Presepe Vivente.
"70 anni di Costituzione Repubblicana" - 14 Dicembre 2017 - 13:01
La Società Filosofica Italiana sez VCO con l'Associazione Casa della Resistenza organizzano il ciclo di incontri storico-filosofici "70 anni di Costituzione Repubblicana". Le radici ideali della Costituzione Repubblicana: tra diverse tradizioni politiche e prospettive per il futuro.
Leggere le Montagne 2017 - 10 Dicembre 2017 - 09:16
Leggere le Montagne: per la terza edizione del festival un evento ONE DAY a Domodossola, Omegna e Verbania lunedì 11 dicembre 2017.
Verbania for Women 3^ edizione - 29 Novembre 2017 - 13:01
Dopo il successo delle prime due edizioni del Premio Letterario ‘V for Women’, la città di Verbania promuove la terza edizione del concorso dedicato al mondo femminile, con un tema di grande suggestione: L'Universo donna, viaggio nella bellezza della femminilità: la grande capacità di sublimarsi per amore, ma anche le vittorie ottenute quando le scelte esistenziali entrano in conflitto tra i doveri imposti dalla sfera privata, e la realizzazione professionale.
"Echi d'Inverna e Tramontana" - 19 Novembre 2017 - 18:06
Il libro, scritto da Roberta Plebani, e ambientato a Cannobio e dintorni, si compone di cinque racconti, i cui personaggi sono legati tra loro da stretti vincoli di parentela (da qui la necessità dell’albero genealogico nelle prime pagine del libro) e da un destino che li accomuna.
Si parla del parco botanico delle isole borromee - 14 Novembre 2017 - 10:23
Continuano le serate culturale di Parasi incontra dedicate alle eccellenze del nostro territorio. Mercoledì 15 novembre alle 21 Gianfranco Giustina, parlerà dei giardini e delle bellezze del Lago Maggiore soffermandosi in particolare sul parco botanico delle isole borromee.
Trasformazioni territoriali ed ecologia - 9 Novembre 2017 - 13:01
Il Museo del Paesaggio presenta "Il Racconto delle trasformazioni territoriali diventa pratica ecologica", con Irene Guida, Villa Gliulia, venerdì 10 novembre 2017 alle ore 21.00, ingresso libero.
"Geografia, anarchia, ecologia" - 2 Novembre 2017 - 11:04
Matteo Meschiari è un intellettuale eclettico e vivace. Insegna Geografia e Antropologia all’Università di Palermo ed è autore di numerosi saggi che si occupano di paesaggio e di ambiente. Villa Giulia, Verbania Pallanza, venerdì 3 novembre 2017 ore 21.00.
BiblioCommunity: nuovi appuntamenti in biblioteca - 1 Novembre 2017 - 13:01
Nelle prossime settimane, nelle biblioteche del Verbano Cusio Ossola, ritornano i corsi e i gruppi alla pari, una proposta per vivere la cultura e il tempo libero in modo diverso.
Festa di Halloween in Villa Bernocchi - 28 Ottobre 2017 - 11:27
L’estate è appena finita, la scuola è appena cominciata, l’autunno inizia a colorarsi dei suoi magnifici colori e HALLOWEEN si avvicina velocemente. Domenica 29 ottobre dalle 15:00 alle 18:00 circa si svolgerà la 9° edizione della festa di Halloween in Villa Bernocchi a Premeno (VB).
racconti - nei commenti
Alla Zamboni e al Passo del Moro la neve rasenta i quattro metri - 14 Aprile 2018 - 09:15
nessun stupore..
non devono stupire queste quantità di neve al Monte Moro,nella mia lunga vita sciistica e di soccorso ,sci ho visto l'antenna dell'allora Caserma di Finanza spuntare di pochi metri, e i racconti degli anziani dicevano che in piazza a Macugnaga si scavavano gallerie per accedere al negozi o alla farmacia ecc ,vuoi mai che si stia tornando ai veri inverni?
Zacchera: "Chiacchere e realtà" - 11 Marzo 2017 - 23:54
Re: sig Zacchera
Ciao lady oscar Meglio aver fatto un anno in mano a un commissario che 4 anni devastanti con la giunta Zacchera .. perché non ci elenchi le cise di buono che ha fatto ??? Parliamo di 18 milioni di euro spesi per il cem? O di 180.000 per una specie di fontana in piazza citta gemellate ... ah no il togliere il libero bus ... adesso che ci penso .. perdere il finanziamento Cariplo per il bike Sharing .. anzi ..dare il permesso al verbania 1959 di devastare uno dei più bei campi del Piemonte ... o forse aumentare fino a 70.000 euro i soldi versati al verbania di cui il presidente era la moglie di un suo assessore .. e per finire Verbania capitale europea dei laghi ... ci dici quanti soldi sono stati spesi per autoproclamarsi .. se poi ci dici pure a chi fu affidato il sito di questa fantomatica capitale europea .. oppure se ci racconti a chi fuRino affidate altre cose. .. aspettiamo con ansia di sapere ..
Sondaggio IPR Marketing: Marchionini 18^ - 17 Gennaio 2017 - 10:41
classifiche
non riesco a trovare una persona che sia stata intervistata e mi racconti di questo sondaggio!
Scioglimento del Consiglio Comunale di Verbania - 2 Dicembre 2016 - 11:14
ideali : saperli riconoscere
Caro Ramoni, gli ideali non li detta l'appartenenza, gli ideali si esprimono con fatti concreti e , nel nostro caso con atti amministrativi. inutile ripetere le cose già dette, le invio il link per capire le mie ragioni (se vorrà, lei o chiunque altro) che dimostrano che gli atti di questa amministrazione non sono "di sinistra" , ma nemmeno trasparenti e meno che mai frutto di partecipazione. Se poi lei ritiene ragionevole che la destra abbia contribuito a far vincere le primarie a Marchionini falsando tutto, questo è legittimo, ma non ci racconti che "è di sinistra"... sinistro di sicuro :) http://www.verbaniafocuson.it/n857446-potrebbe-essere-un-bel-natale-potrei-anche-lasciare-il-consiglio.htm
Cercasi volontari per spazzamento neve - 25 Novembre 2016 - 14:57
Storielle
Privatemail perchè non ci racconti ancora qualche storiella Navaho? O qualche video edificante in cui vengono #ASFALTATI!!!!! dei personaggi pubblici? linkare senza commenti in CAPS LOCK non è da voi
Verbania documenti: "Il Cotonificio Verbanese" - 28 Marzo 2016 - 13:02
Cotonificio Verbanese,Miller,Mugiani
Mia madre ha lavorato al Verbanese,poi al ''Mugiani'',ed infine ai Miller.Conosco molto bene la storia di e le peripezie degli stabilimenti in questione,ricordo persone e personaggi dell'epoca,compreso proprietari fuggiti in Libano col malloppo (Felice Riva) etc etc etc.....ricordo mia madre fare i turni,arrivare a casa con il cotone nei capelli e sui vestiti,i racconti del lavoro a 40 gradi e via discorrendo.........una pagina di Verbania sicuramente storica,ma con risvolti di sfruttamento e tutto quanto ne consegue...il ''mobbing'' odierno è' acqua di rose...........Buona Pasquetta a tutti !!!!!!!!!
Morto Renato Bialetti, il papà della Moka - 12 Febbraio 2016 - 09:37
Re: Re: delocalizzazione
Ciao Giovanni% da come la racconti sembra siano passati pochi anni dall'"ideona" alla vendita "per far cassa"; invece ne sono passati più di 30. Non si sta parlando di uno speculatore, ma di un industriale. E la differenza non è di poco conto. A proposito di disimpegno, chissà se ha lasciato qualche testimonianza sui rapporti con i sindacati negli anni "caldi".
Serata sulla salvaguardia del Palazzo Pretorio - 18 Ottobre 2015 - 13:48
Oppure
Oppure (o anche), più in tema, una sorta di museo/esposizione che racconti la storia di Intra, e Verbania in genere?
Visita guidata di Intra - 28 Agosto 2015 - 19:42
boh
I miei suoceri, intresi di nascita, mi han sempre detto che in tra i due fiumi... Non ho documenti a tal proposito ma racconti. Chissà?
Minore e Immovilli: "Rifiuti, tariffe e lavoratori" - 7 Maggio 2015 - 17:13
x tiziana
Con i controlli che ci sono oggi è meglio non rischiare.. le multe sono salatissime! E' così in tutta Europa. Non avete la minima idea del lavoro nero e grigio che c'è a verbania. Dei datori che ti assumono part-time mentre lavori a full, dei soldi che risparmiano sulle tasse allo stato e sulla pelle dei lavoratori. Dei controlli fatti tanto x fare...ti intervistano e si bevono tutto quello che gli racconti, preparato ad hoc dai titolari in caso di controllo....d'altra parte se vuoi tenerti il lavoro, sei quasi obbligato. Io ad un certo punto ho detto basta per cercare un lavoro tutto in regola. risultato: disoccupato da un anno
Volpe Sciumé coordinatore Movimento Giovani Padani - 1 Maggio 2015 - 13:32
Minore non racconti frottole
Dall'intervento di Di Battista alla Camera dei deputati : Io sogno un mondo senza barriere, jonhlennoniano direi, un mondo in cui ognuno abbia la possibilita’ di lasciare il proprio paese e andare a cercare fortune dove vuole. Io l’ho fatto e continuero’ a farlo. Ma che nessuno sia “costretto” a lasciare il proprio Paese per cercare fortune altrove. Non so se mi spiego. Vanno eliminate le cause strutturali della poverta’ nei Paesi del sud (come nel nostro, le stesse cause di poverta’ che spingono migliaia di giovani a lasciare l’Italia), e le cause sono imperialismo, neocolonialismo e depredazione. Nel frattempo l’accoglienza e’ un dovere dell’essere umano e il reato di clandestinita’ ne ostacola l’attuazione. Questa e’ la mia posizione. caspita vado pure nel sito di Di Battista...
Servizio Civile Nazionale, Bando Ordinario 2015 - 25 Marzo 2015 - 10:36
piuttosto che niente..
con la logica del piuttosto che niente ecc ecc,siamo ridotti così. a furia di prendere sempre meno,pur di prendere qualcosa,abbiamo il risultato che i ricchi sono sempre più ricchi e i poveri aumentano a dismisura. perchè di povertà si parla,e di guerra tra poveri per accaparrarsi lavoretti sottopagati. in questo paese di beceri si pensa che ci si risolleva dalla crisi tagliando i costi,in primis quelli umani,per recuperare competitività. mentre basterebbe guardare appena al di là del proprio naso per scoprire che in Svizzera e in Germania,i nostri vicini più prossimi,i lavoratori sono strapagati perchè si investe sul lavoro,sulla ricerca e sullo sviluppo. e le loro economie volano,mentre la nostra del "piuttosto che niente" affonda. a chi ti propone un lavoro a 2 euro all'ora,ovviamente in nero,si risponde no senza nemmeno grazie. ci fosse un reddito di cittadinanza come in tutti i paesi seri,nessuno potrebbe più permettersi di sfruttare i disoccupati scatenando aste al ribasso per due soldi. e la favola del tuo lavoro "a regola d'arte" pagato meno di 3 euro all'ora la racconti a qualcun'altro,sii serio.
Giorno del Ricordo: "Diario dall'Istria" - 13 Febbraio 2015 - 17:14
X Lupusinfabula
Prendo atto delle testimonianze che le provengono da persone care e molto vicine. La ringrazio di averle citate in quanto in questi termini la discussione procede su fatti, ricordi, racconti, testimonianza e non su ossessivi fantasmi ideologici verso i quali alcuni aderiscono ciecamente mentre altri li pongono come causa di tutti i mali. Rimango per il momento nelle mie idee ma mi propongo di approfondire il tutto con testimonianze di nostri combattenti.
Giorno del Ricordo: "Diario dall'Istria" - 13 Febbraio 2015 - 13:21
Duro e convinto
Caro Giovanni, su cosa sia stata la guerra in Jugoslavia ho avuto sufficienti testimonianze da mio padre che quella guerra l'ha combattuta con il glorioso Battaglione Intra e potrei raccontarle fatti che nulla hanno da invidiare a quelli compiuti dai fanatici odierni dell'islam, sui nostri soldati, talvolta inermi; sui campi di concentramento tedeschi vale lo stesso discorso: mio padre, e molti altri dell'Intra, fatti prigionieri dai tedeschi, loro ex alleati, alle Bocche di Cattaro e rifiutatisi di andare a combattere con loro, finì in campo di concentramento (anzi in vari campi di concentramento) in Germania ove fu cortesemente ospitato per quasi due anni: non per nulla mio padre venne riconsosciuto come invalido guerra e partigiano all'estero. Per quanto concerne le atrocità dei campi di concentramento jugoslavi ho avuto modo di parlare con chi vi è stato rinchiuso e i racconti fatti erano, se possibile, ancor più terrificanti di quelli dei campi tedeschi. Le garantisco che ancora nei primi anni '80 in Jugolslavia il solo pronunciare il nome di Goli Otok( o, come la chiamavano in italiano, che in Istria parlano tutti seppur con cadenza veneta, Isola Calva) generava il terrore negli occhi di molti.Come vede oltre a leggere, e non solo la Settimana Enigmistica come diceva qualche sbarbatello saccente, ho potuto disporre di testimonianze dirette.
Nonsoloaiuto: raccolti 1085€ per il ricongiungimento - 3 Febbraio 2015 - 22:57
Replica x Andrè
Commentare quello che fa comodo è sempre la cosa migliore, ma se avesse letto bene il mio precedente commento avrà notato che ho sottolineato che non era importante chi ha raccolto o chi e come è stato invitato all'agape; ma ho detto che tutto questo, interpretato dai cittadini italiani che non tirano a fine mese, o che non hanno un lavoro e che dormono per strada perchè nessuno li aiuta, una insofferenza popolare che oramai è arrivata da tempo al capolinea! Poi, signor sant'Andrè, glielo già scritto, non commenti impropriamente a suo uso e consumo l'attività di volontariato svolta da altre persone, di quello e quanto ho fatto nei decenni ne vado fiero; di certo preferisco aiutare persone che sono disperate (a prescindere dal colore della loro pelle o dalla loro nazionalità), piuttosto che giovani improduttivi, servit e riveriti, che passano il loro tempo ad oziare, divertendosi con cellulari e tablet di ultima generazione, per non parlare degli atteggiamenti irriguardosi che hanno avuto verso quei volontari che li hanno aiutati fin dal loro arrivo qui a Verbania (vogliamo parlare del taglio delle gomme delle auto dei volontari?). Poi, la racconti come vuole, ma prima di parlare di falsità vada a leggersi i capitoli di bilancio delle varie strutture pubbliche quanto mettono a disposizione per questa "emergenza"! e vada a leggersi bene qual'è il significato della parola emergenza, stia tranquillo che non è sicuramente il nostro caso! Per aiutarla le faccio un solo esempio: tutte le visite sanitarie, CHE NOI ITALIANI PAGHIAMO PROFUMATAMENTE, loro le hanno TUTTE a gratis; quindi per favore, non parli più di aiuti europei perchè offende la grande solidarietà fatta fino ad ora è con tanti sacrifici dal popolo italiano, e poi, ci metta la faccia!
Cristina: "Gara del gas, facciamo un po' di verità storica" - 28 Gennaio 2015 - 00:46
Cari amici ....
Ma cari amici ormai dovreste aver capito che le cose non vanno secondo realtà storiche ma secondo i racconti della banda del pifferaio magico.
Banchetto natalizio della Squadra Nautica Salvamento - 23 Dicembre 2014 - 01:20
x il signor presidente Dario
Caro signor presidente, forse le è sfuggito che in tutte le righe del mio precedente commento non ho assolutamente fatto alcun attacco o accusa ai volontari, anche perchè ho dedicato più della metà della mia vita a portare avanti questa missione; la mia critica generica era destinata a tutte quelle pseudo attività d'impresa camuffate da associazioni/onlus. Si è mai chiesto come mai una volta (circa 25/30 anni fa), le attività assistenziali (associazioni di soccorso), in particolare di questa città, erano formate da soli volontari e riuscivano benissimo a sostenere tutte le spese di gestione, mentre oggi, con la bella trovata di mescolare volontari con stipendiati, fanno fatica addirittura a coprire i turni 118, facendo fare degli orari agli stipendiati di 24 ore continuate di servizio, azioni queste passibili di denuncia all'ispettorato del lavoro, non ci crede? lo chiede ai suoi dipendenti quando a mezza voce si lamentano di questo inqualificabile sistema!! Vogliamo poi parlare di quante volte alle attuali "cosiddette associazioni", gli vengono chiesti dei semplici servizi da espletare nei confronti di persone indigenti, le do io la risposta, nell'85% dei casi la risposta è negativa con la scusa che c'è solo l'equipaggio per il 118 o per le chiamate dirette dell'asl per trasferimenti, TUTTI QUESTI, SERVIZI RIGOROSAMENTE A PAGAMENTO!! Leggendo bene il mio precedente commento compare anche il passaggio che parla anche dell'esistenza delle associazioni di volontariato, quelle vere no profit, che i denari che incassano li spendono per le sole spese vive di gestione e per aiutare i bisognosi, non solo per la salute ma anche per le condizioni economiche. Le garantisco inoltre, che quanto scritto nel precedente e in questo commento, non sono frutto di farneticazioni ma di dati ben precisi. Conosco perfettamente il significato delle parole: fare il volontario e fare volontariato, è dare il proprio tempo libero facendo attività di assistenza e soccorso verso il prossimo e, senza ombra di equivoci, NON REMUNERATO. Quindi, non mi racconti la favola de buon samaritano perchè in questo contesto proprio non ci azzecca!
Vandali al Parco Alpi Giulie - 8 Settembre 2014 - 20:17
Sbagliato
Mi basta il filo spinato: l'alta tensione, Elio, la lascio a te che spero sia meno teso delle storia che racconti
Camion ConSer VCO pausa troppo lunga? VIDEO - 30 Agosto 2014 - 13:49
per dirne un'altra
Qualche giorno fà ho incontrato in un ospedale (quindi in servizio) tre infermiere che nel giro di venti minuti hanno fatto pausa caffè con relativa chiaccherata,sigarettina con scambio racconti delle vacanze per finire ritiro bottigliette al distrubore acqua e il trio forse si avvia sul posto di lavoro.Ma c'è veramente carenza di porsonale ho servirebbe più rigore ma soppratutto rendersi conto che sono pagate per svolgere un servizio importante non sono nel salotto di casa.Per tornare al commento di sopra mi ricordo quando tu conoscevi tutti i gli spazzini (adesso operatori ecologici) perchè erano pochi e volonterosi con il biroccino a due ruote e la scopa in mano.Adesso sono un esrcito tutto motorizzato e automatico risultato peggio di prima.Quando piove forte si accorgono che il tombino oppure lo scarico stradale è chiuso allagando la strada.Cosa fanno?mettono un impermeabile e risolvono il problema?No mettono un cartello strada allagata (che anche un imbecille se ne accorge) cessata la pioggia tutto ritorna come prima....allora risolto il problema? NO aspettiamo la prossima,pioggia solito cartello e via domani è un'altro giorno magari esce il sole. La cosa assurda che se uno segnala il problema ti senti rispondere (non è di nostra competenza) a chi tocca tale impegno ma!!!!!
Potenzialità e costi degli eventi sportivi - 28 Agosto 2014 - 10:23
Oculista
Una cosa si può guardare da troppo vicino (e vederne solo una parte) e/o senza contesto... Il bel posto ove si corre rimane nelle emozioni, nei racconti nelle immagini da cartolina e pubblicitarie/promozionali dei media. Non si guardi all'evento solo nella giornata in cui si svolge , ma ai contatti che crea. Anche per questo dicevo che collegarsi con una bella e ben riuscita manifestazione di sport disabili crea un ritorno di immagine notevole.... Insomma le potenzialità sono davvero tante. P.s tra le attività a impatto zero e di grande valore culturale e comunicativo su cui investire , ho dimenticato di ricordare il teatro di piazza a Cavandone: queste sono le nostre perle per un turismo di qualità . É il mio punto di vista ovviamente.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti