Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

riscatto

Inserisci quello che vuoi cercare
riscatto - nei post
Paffoni Fulgor Basket prima sconfitta - 16 Ottobre 2016 - 19:06
Prima sconfitta in campionato per la Paffoni, che si arrende al Campus di Varese per 72-68 contro la Robur ed Fides.
Paffoni Fulgor Basket esordio casalingo - 7 Ottobre 2016 - 21:02
La Paffoni torna al PalaBattisti, per l’esordio davanti al suo pubblico, dopo che a Siena ha fatto subito la voce grossa.
Paffoni Fulgor Basket via alla nuova stagione - 25 Agosto 2016 - 07:03
Martedì al PalaBagnella tanti tifosi hanno dato il benvenuto ai nuovi giocatori in una giornata che è proseguita con la classica Alfonsata Rossoverde presso la pizzeria I Cavalieri, con la presenza record di ben 105 appassionati rossoverdi: erano 80 nel 2014, 92 lo scorso anno e come detto 105 quest'anno, a testimonianza del grande entusiasmo che circonda la nuova Fulgor.
Serata dedicata a Paolo Bologna - 10 Agosto 2016 - 18:36
La Redazione e Direzione de “Il Rosa, giornale di Macugnaga e della Valle Anzasca”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Bannio Anzino dedica una serata speciale a Paolo Bologna, scrittore e ricercatore storico originario di Bannio.
Letteraltura 2016 programma domenica 26 giugno - 25 Giugno 2016 - 11:27
Riportiamo il programma di Letteraltura, previsto per la giornata di domenica 26 giugno.
Amatori Rugby Verbania successo esterno - 2 Febbraio 2016 - 19:28
Domenica 31 gennaio, sono i giorni della merla ma la temperatura è primaverile, c'è un bel sole e non un alito di vento sul terreno del Gattico Rugby, che ospita agli Amatori Verbania Rugby.
CINeVINO - Zoran il mio nipote scemo - 11 Novembre 2015 - 11:27
Per la rassegna CineVino, spettacolo unico alle ore 20.15, rassegna cinematografica e degustazione di vini, giovedì 12 novembre 2015 ci sarà "Zoran il mio nipote scemo", presso l'Auditorium dell'Hotel Il Chiostro.
Altea Altiora sconfitta 3-1 - 9 Novembre 2015 - 00:06
Altea Altiora era chiamata al riscatto dopo la sconfitta al tie break di Vercelli, ma l’occasione non era delle più semplici infatti Traversi&C erano ospiti del Volley Caluso che dopo la retrocessione dello scorso anno, l’acquisizione dei diritti, ha allestito una squadra con molti atleti di categoria superiore.
SEL VCO su ospedale unico - 26 Ottobre 2015 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Sinistra Ecologia Libertà del VCO, riguardante la proposta di ospedale unico.
E' tornato l'Amatori Rugby Verbania - 20 Ottobre 2015 - 19:01
Il Rugby Saints di Abbiatgrasso inaugurano contro gli Amatori Rugby Verbania il nuovo impianto dedicato al rugby in città, alla presenza delle autorità cittadine che presenziano al primo match del campionato di C2 lombardo nel bellissimo impianto di viale Sforza.
Zanotti su chiusura mensa sociale Villa Olimpia - 9 Ottobre 2015 - 12:00
Riportiamo dal sito verbaniasettanta.it, il post dal titolo "Villa olimpia, chiusa la mensa sociale. Storia di un fallimento annunciato", a firma di Claudio Zanotti.
"Rotellando" di Villadossola fra le finaliste del concorso Nati per Proteggere - 13 Luglio 2015 - 11:27
“ROTELLANDO” di Villadossola è una delle otto storie finaliste di Nati per Proteggere, il concorso promosso da AXA Italia per sostenere con un premio del valore di 50.000 euro il progetto di protezione più significativo.
Weekend al Wood - 10 Aprile 2015 - 07:03
Appuntamenti della settimana al wood, il Circolo Lago Maggiore, ad Arona via Roma 78/80.
Parco giochi intitolato alle Donne della Resistenza - 10 Marzo 2015 - 08:02
Domenica 8 marzo, in occasione della Festa della Donna, è stato intitolato il Parco Giochi in piazza Fabbri a Intra (adiacente la chiesa S.Giuseppe e le scuole Cantelli), alle Donne della Resistenza.
L’arte non illustra, l’arte racconta. - 4 Marzo 2015 - 17:48
Il Comune di Arona ospita la mostra “I Colori del riscatto” di EnAIP Piemonte
riscatto - nei commenti
SEL VCO: solidarietà a Giuliana Sgrena - 20 Gennaio 2015 - 06:14
bufale
Già dal link (altervista... lercio) uno dovrebbe drizzare le antenne e farsi delle domande.... eppure quanti, quanti considerano oro colato tutto ciò che leggono sul web.... sull'ammontare del riscatto ero rimasta a 12.000 $ .... nn cambia la sostanza in ogni caso: fossero stati anche poche centinaia di euro a mio parere, anche se wueste ragazze sono state liberate, lo stato deve comunque rendere conto al popolo. E ricordarsi che ci sono altre persone in mano a rapitori.
SEL VCO: solidarietà a Giuliana Sgrena - 19 Gennaio 2015 - 17:50
... ma anche no...
Francamente... "il bel tacere non fu mai scritto..." Mi piacerebbe sapere se davvero sia stato versato DA NOI un riscatto intorno ai 20 milioni di dollari per la liberazione delle due oche giulive di turno...
Replica di Marco Zacchera al PD Verbanese - 17 Gennaio 2015 - 09:32
e
Visto che e'andato tutto per il meglio (sperando che non abbiano subito abusi durante la prigionia) restituiscano il riscatto agli italiani .
"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 9 Gennaio 2015 - 18:52
Indignazioni
Fermo restando la non condivisione di commenti che vanno verso l'eccessivo/offensivo, la cosa che mi lascia però basito è la marcata indignazione del PD locale sulle affermazioni del dott. Zacchera relative al rapimento di 2 giovani italiane volontarie da parte di banditi dell'isis. Facendo mente locale su alcuni servizi tv apparsi qualche settimana fa riguardanti questo episodio, ricordo che era stato detto che una delle 2 ragazze avrebbe avuto addirittura una relazione sentimentale con uno dei "rapitori". Infatti, facendo di nuovo mente locale, qualche sensazione di presa per sedere la si è da subito intuita e qualche conto comincia a tornare: 1) di tutti i sequestri a scopo estorsivo, non si è mai vista una donna, sopratutto straniera, apparire davanti ad una telecamera senza alcun accenno di disagio e in buona salute; 2) il punto precedente è supportato dal fatto che in quei paesi, dove il fondamentalismo islamico estremo la fa da padrone, le donne valgono e sono considerate meno della vita di un coniglio. Quindi, prima di partire per la tangente, sparando sentenze e indignazioni a raffica, sarebbe opportuno andare, forse, un pochino più a fondo sull'episodio. Se tutto questo non bastasse vi vorrei rammentare solo un paio di episodi, accaduti non tanttissimo tempo addietro, e che in un caso c'è pure stato un finale luttuoso: la vicenda Sgrena, una giornalista italiana di un giornale di sinistra, partita per una zona di guerra senza le dovute autorizzazioni ed informazioni al nostro Ministero degli Esteri, che per la sua liberazione il popolo italiano ha pagato un alto riscatto ed è costata la vita al dirigente dei servizi segreti dott. Callipari; poi l'altra sproporzionata somma di denaro pagata sempre dal popolo italiano per il riscatto alle 2 "volontarie" Simona, che si trovavano a lavorare in quei paesi ad alto rischio per conto della loro organizzazione di cooperazione a suon di €. 5.000 mensili. Come vedete, motivi ben più gravi per indignarsi sono ben altri!
"Zacchera chieda scusa alle famiglie ed alle ragazze italiane rapite in Siria" - 8 Gennaio 2015 - 21:14
precisazione
Più che " intensa attività diplomatica messa in campo dal Governo per salvarle" sarebbe più corretto scrivere: "offerte di finanziamenti ad attività criminali tramite il pagamento di generoso riscatto da parte del Governo per salvarle". Si parla di 10 milioni di euro che verranno utilizzati dai criminali per finanziare attività come guerre, altri rapimenti e terrorismo. Per inciso, il pagamento di riscatti è vietato per legge e il governo ciò, dovrebbe saperlo...
Francesca Accetta nel Club forza Silvio Verbania - 21 Ottobre 2014 - 10:37
replica
a quanto pare qualcuno è arrovellato da questo incarico .. molto bene .. c'è chi si fossilizza sulla forma, che è si importante tuttavia via la sostanza è fondamentale al di là di ogni errore di digitazione! tra gli interventi per Verbania vi rientrano in particolare quello inerente l'amianto e le altalene per disabili, chiedendo l'ausilio nella messa in posa della popolazione detenuta affinché sia data la possibilità a chi ha sbagliato di poter provare il riscatto anziché redarguire a vita, progetto inviato fino a Palermo in termini di solidarietà sociale; progetti intrapresi per la tinteggiatura della ludoteca comunale con il supporto dei ristretti e allo stato attuale un intervento di cui non anticipo ancora nulla, poiché preferisco venir fuori con i risultati e le iniziative pragmatiche, non con promesse non mantenute, avente come finalità l'incentivare ed ovviare a talune soluzioni che possano danneggiare ulteriormente i commercianti. Le critiche aiutano a migliorare, tuttavia chi appartiene ad altre indirizzi politici, avrà sempre dalla scrivente, malgrado le provocazioni, come sopra esposte, il rispetto che si deve ad ogni individuo a prescindere, tutti consapevoli però del fatto che il rispetto deve sempre essere reciproco con l'invito al buon senso e a critiche costruttive, tuttavia le persone armate di volitività vanno corroborate perché al di là dello schieramento è l'onestà che è giusto valorizzare, perché un giorno chi ha usato modi "poco raffinati" potrebbe essere lo stesso a beneficiare dei risultati degli onesti... rammento anche la rimozione di una discarica abusiva a Napoli .. e presto col gruppo si discuterà di un particolare progetto per trovare la strada affinché si crei lavoro, che è il vero cruccio del momento e non le mie foto.. fateci lavorare tranquilli perché ci crediamo .. ribadisco ci crediamo e l'aspetto piacevole di una donna che entra in campo a dx non dev'essere più oggetto di sperequazioni ed attacchi. Buona giornata a tutti Francesca
Si perdono nel lago durante una gita notturna - 23 Giugno 2014 - 14:41
far pagare 2
riporto testuale con un copia incolla.....È stata liberata dai servizi segreti italiani il 4 marzo, in circostanze drammatiche che hanno portato al suo ferimento e all'uccisione di Nicola Calipari, dirigente dei servizi di sicurezza italiani (SISMI) che dopo lunga ed efficace trattativa la stavano portando in salvo. Secondo varie fonti la liberazione e' avvenuta fronte del pagemento di un riscatto di oltre 5.000.000 euro.[1],dunque?
Zanotti: "fine del destro-leghismo" e chiusura del sito - 2 Giugno 2014 - 12:55
Politico smarrito in cerca di collocamento
Ci mancava, eccolo e' arrivato anche lui! Il politichese fatto persona. Tante parole, numeri e percentuali, un poco di lode a se' stesso, per dire cosa? Che il sito verrà chiuso? Ci faccia il piacere... Traduciamo il comunicato: sono Zanotti, vi ricordate di me? Avevo appena finito di governare Verbania sul traino dei successi Reschigna (persona che invidio profondamente per la sua importante carriera politica) e sono riuscito nell'impresa più ardua: creare le condizioni per la storica vittoria di Zacchera! (altra persona che invidio profondamente per la propria carriera politica) In soli 5 anni ho sperperato l'eredità lasciatami dal centro sinistra e sono stato il primo vero artefice della vittoria del centro destra. Poi il buio totale, la vergogna di mostrarmi, il saluto tolto da parte degli "amici" di sempre, l'isolamento. Ho passato questi anni in preda all'ansia, faticavo a prender sonno, i miei sogni erano incubi. Poi le elezioni, ghiotta possibilità di riscatto anche grazie al successo incontrastato di Renzi. Che fare? Scendere in campo? Prestare il volto alla causa? Troppo rischioso. Meglio attendere e sostenere qualcuno da dietro le quinte. Ma chi scegliere? Come arginare l'avanzata del Pd? Decido così di sostenere il progetto Carlo Bava Sindaco, verso il quale ho anche qualche debito di riconoscenza. Senza volto e non in prima persona, facendo semplicemente circolare la voce. Che astuto che sono, una volpe! Ma il 25 giugno arriva la brutta notizia: Bava perde l'occasione del ballottaggio, Cristina emerge. Non mi resta allora che seguire l'esempio dell'amico di sempre, l'unico amico rimasto: salire sul carro del vincitore, anche se con enorme ritardo, a giochi ormai fatti. Ma con quale scusa comunicarlo alla città (e alla Marchionini) visto che non ricopro alcun ruolo politico o istituzionale? Come riproporre un nome e un volto consumati? Et voila' il pretesto: la chiusura di un sito autoreferenziale dietro al quale ho nascosto per anni la faccia! Ora ci sono anche io, cara Silvia, politico smarrito in cerca di collocamento! Che dici, un posticino in qualche cda o magari la presidenza di un consorzio: ho le carte in regola, non sono consigliere comunale (evitiamo così le incompatibilità di carica) e ho smesso di polemizzare (ho chiuso il sito!). Sono io, il tuo Zanotti, il vero "nuovo che avanza"!
Zanotti: "fine del destro-leghismo" e chiusura del sito - 2 Giugno 2014 - 09:24
Che acido!!
Mi sembrava strano che il caro Zanotti non si fosse ancora fatto sentire: ma ecco "il nuovo che avanza" a sostenere la sua candidata. Era sparito, sommerso dalla sua stessa iniquità.... e tel lì....sono due giorni che la sua bicicletta lo sta accompagnando in giro per Intra, notoriamente cuore di Verbania in questi giorni di manifestazioni sportive. Profuma ancora un pò di naftalina, ma sta facendo bene il compito.....insieme a tutti gli altri del "nuovo che avanza".....non stiamo a fare nomi......ma ul Bertoja di santa memoria già li conosceva. Naftalina che non copre però l'acido che emana, ancora così segnato dalla bruciante sconfitta del 2009 ed in attesa di riscatto attraverso la Marchionini. Ringraziamo il Signore (che là vardà giù...) per la chiusura del suo foglio elettronico di così puntuali attacchi alla maggioranza destro-leghista verbanese, consapevoli che inizieranno tutti i salamelecchi del caso per la nuova sinistra che avanza a Verbania, dove "avanzare" non è nell'accezione di venire avanti, ma "in dua la metum?"
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti