Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

rischio

Inserisci quello che vuoi cercare
rischio - nei post
Salviamo il Paesaggio: "Interconnector? Non si può fare" - 14 Agosto 2018 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo. un comunicato di Salviamo il Paesaggio Valdossola, che ha appena concluso uno studio di criticità su di un tratto di linea elettrica del progetto di Terna, secondo una metodologia messa a disposizione da ARPA Piemonte.
Palmiro Togliatti a Toceno: la Mostra - 28 Luglio 2018 - 12:36
La Mostra “Convalescenza a Toceno dopo l'attentato del 14 luglio 1948” documenta, in 12 pannelli e 84 fotografie, momenti salienti della vita e dell'opera di Palmiro Togliatti, incominciando dagli indimenticabili giorni di serenità e riposo trascorsi in Val Vigezzo nel settembre di quell'anno.
La Goletta dei Laghi sbarca sul Lago Maggiore - 10 Luglio 2018 - 18:06
Quarta tappa della campagna: tecnici al lavoro per il campionamento delle acque e delle spiagge dal 10 al 12 luglio. Quest’anno nelle attività di monitoraggio è presente per la prima volta anche il Lago d’Orta
M5S: Giro Rosa, le polemiche serviranno? - 8 Luglio 2018 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardo alle polemiche scaturite dai problemi alla viabilità causati dalla tappa del Giro Rosa.
Chifu e Immovilli su Il Maggiore - 21 Giugno 2018 - 09:35
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei Consiglieri Comunali Adrian Chifu e Michael Immovilli, che tornano sulla gestione e la sicurezza del Teatro Il Maggiore.
Galleria "Verta": Interrogazione parlamentare - 20 Giugno 2018 - 16:34
Il senatore Gaetano Nastri (Fratelli d’Italia) ha presentato un’interrogazione parlamentare sulla vicenda della galleria “Omegna” sulla circonvallazione della città cusiana. Di seguito il Comunicato.
Cristina: Interrogazione su Infrastrutture piemontesi - 7 Giugno 2018 - 08:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del,'On. Mirella Cristina, riguardante l'Interrogazione parlamentare per avere chiarezza sulla linea che il nuovo Governo intende adottare in materia di opere pubbliche.
Approvati progetti manutenzione fiumi San Giovanni e San Bernardino. - 6 Giugno 2018 - 13:01
L’Amministrazione Comunale di Verbania prevede di realizzare alcuni interventi necessari a ripristinare l’officiosità idraulica dei fiumi San Bernardino e San Giovanni.
Incontri Eco-Logici: prevenzione e cura delle malattie cardiovascolari - 31 Maggio 2018 - 11:04
Venerdì 1 giugno 2018, alle ore 21.00, presso l'Hotel Il Chiostro a Verbania Intra, si terrà un incontro sulla prevenzione e cura delle malattie cardiovascolari con alimentazione, fisioterapia e micoterapia con il Dott. Guido Balestra.
Provincia VCO: assemblea per richiesta stato emergenza viabilità - 29 Maggio 2018 - 15:03
Domani, mercoledì 30 maggio 2018 – ore 17.00, presso la Sede della Provincia, si terrà l’Assemblea dei Sindaci della Provincia del Verbano Cusio Ossola, riguardo la richiesta di stato di emergenza in ordine allo stato di viabilità sul territorio della Provincia Verbano Cusio Ossola.
Incontro per la realizzazione del “Distretto UNESCO Piemonte” - 28 Maggio 2018 - 15:03
Martedì 22 maggio si è svolto a Vogogna, presso la sede del Parco Nazionale Val Grande, l’incontro di Coordinamento dei siti a titolarità UNESCO (Patrimonio dell’umanità, Riserve della Biosfera, Geoparchi, Città creative e Cattedre Unesco) della Regione Piemonte per la realizzazione del “Distretto UNESCO Piemonte” per una gestione integrata dei territori piemontesi con designazione UNESCO.
Vb doc su referendum fusione - 17 Maggio 2018 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Verbania Documenti, a commento dei risultati del referendum per la fusione Verbania Cossogno.
“Etica del rischio e dinamica di gruppo in montagna” - 10 Maggio 2018 - 15:03
Venerdì 11 maggio 2018 alle ore 21.00, presso la Sede Sociale a Verbania Intra, Vicolo del Moretto 7, con ingresso libero, serata dal titolo “Etica del rischio e dinamica di gruppo in montagna”.
Funghi provenienti da zone a rischio – precauzioni nel consumo - 6 Maggio 2018 - 15:03
ll Direttore SIAN Dott. Paolo Ferrari ed il Responsabile del Centro Micologico Dott. Dimitri Gioffi, come già espresso in più occasioni in convegni, incontri e anche trasmissioni televisive, ribadiscono il consiglio di non consumare funghi raccolti in prossimità di strade, zone industriali, zone a rischio (es. discariche, ecc.) e soprattutto nelle aiuole cittadine in quanto i funghi, nutrendosi per assorbimento, rischiano di assorbire metalli pesanti.
C.A.I. programma di maggio 2018 - 5 Maggio 2018 - 11:27
Appuntamenti del mese di maggio 2018 del Club Alpino Italiano sezione Verbano-Intra.
Con Silvia per Verbania su fusione Cossogno-Verbania - 18 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lista civica Con Silvia per Verbania, riguardante la questione fusione tra Verbania e Cossogno.
Aprile il mese della prevenzione alcologica - 18 Aprile 2018 - 10:23
Negli ultimi anni sta cambiando il Italia lo stile di consumo di bevande alcoliche, rispetto agli ultimi decenni. A fronte di una riduzione del consumo di vino durante i pasti, si registra un progressivo aumento di consumo di bevande alcoliche occasionale e al di fuori dei pasti, condizione ancor più dannosa per le patologie e le problematiche correlate.
Associazione Bicincittà VCO su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 1 Aprile 2018 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Associazione Bicincittà VCO riguardante la messa in sicurezza 1° Lotto Pista ciclabile Suna-Fondotoce.
FdI su fusione Verbania Cossogno - 26 Marzo 2018 - 11:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Fratelli d'Italia Verbania che torna sulla questione della fusone tra i Comuni di Verbania e Cossogno.
LegalNews: Assicurazione: aumento del rischio e adeguamento automatico del premio - 26 Marzo 2018 - 08:00
La Suprema Corte con la sentenza n. 2715/2017 ha affrontato il tema dell’operatività della clausola di adeguamento automatico del premio nel contratto di assicurazione quando si verifichi un aggravamento del rischio assicurato.
rischio - nei commenti
PD su ospedale unico e sindaci "dissidenti" - 15 Agosto 2018 - 11:35
PERO'.....
Norvegia, ministro xenofobo si innamora di una rifugiata. Costretto a dimettersi Per Sandberg obbligato a fare un passo indietro dopo le fughe d'amore con la fidanzata in Paesi considerati a rischio sicurezza
Buchi e manutenzione? - 7 Agosto 2018 - 11:35
Marciapiede Corso Cobianchi
Non so chi abbia eseguito gli scavi (forse fibra ottica TIM) sul marciapiede da Corso Cobianchi al lago, come altri a Verbania, ma i reimpimenti rosa sono tutti malmessi a rischio slogature caviglia e disagio per sedie a rotelle. Ma possibile che nessuno del Comune abbia sorvegliato e ora contesti l'operato imponendo di rifare il lavoro????
Utilizzo di droni all'interno del Parco - 31 Luglio 2018 - 14:40
sempre per Livio: dimenticavo!
Nel consiglio che ti ho dato c'è però un rischio grave: quello che il manovratore del drone sia uno di quelli che apprezzala parte!
Utilizzo di droni all'interno del Parco - 31 Luglio 2018 - 14:40
sempre per Livio: dimenticavo!
Nel consiglio che ti ho dato c'è però un rischio grave: quello che il manovratore del drone sia uno di quelli che apprezzala parte!
Forza Italia critica sulla chiusura SS34 per lavori - 30 Luglio 2018 - 11:43
Re: Sig. Paolino
Ciao lucrezia borgia a proposito di grido di dolore:"Moncalieri, aggredita atleta italiana di origini africane La lanciatrice del peso azzurra è stata avvicinata e colpita duramente al volto da un gruppo di ragazzi mentre rientrava nella sua abitazione nella notte scorsa, "probabilmente" per motivi legati al razzismo. E' a rischio la sua partecipazione agli europei di Berlino. lunedì 30 luglio 2018 TORINO - È stata aggredita nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 luglio mentre rientrava a casa. Daisy Osakue, 22 anni, lanciatrice del disco e membro della nazionale italiana di atletica leggera, ha vissuto attimi di terrore quando, avvicinata da un gruppo di ragazzi, ha subito un'aggressione fisica per motivi razziali. Daisy, nata a Torino nel 1996 da genitori arrivati dalla Nigeria, è stata colpita duramente al volto ed è ora a rischio la sua partecipazione agli europei di Berlino". Ora, d'accordo che il condizionale è d'obbligo (gli aggressori potrebbero essere di qualsiasi nazionalità), però, considerando l'aria che tira, e che purtroppo gli stolti sono prolifici....
Regione Piemonte approva odg per autonomia differenziata - 21 Luglio 2018 - 09:54
Re: per Paolino
Ciao lupusinfabula quando si parla della possibilità che un immigrato possa delinquere sei uno spietato giustiziere,e per non sbagliare vuoi combattere il solo rischio con ogni modo,anche cruento. di fronte alla conclamata presenza infestante della mafia diventi improvvisamente rassegnato e il tuo spirito combattivo evapora in un amen. interessante.
Forza Italia critica i lavori al lungolago Pallanza - 4 Luglio 2018 - 11:10
in buona compagnia
sarà pur vero, ma evidentemente non siamo gli unici: Omegna con la sua piazza principale messa all'aria con il rischio di trovarsela ancora in quello stato nel clou della manifestazione di S.Vito; Stresa, lavori terminati da poco sul lungolago (immagino per un hotel) e lavori, anch'essi da poco terminati, sul marciapiede della statale lato piazza paese; Arona, lavori sulla ciclabile (tra l'altro, spariti un mare di parcheggi, ma loro ne hanno tanti!), non ancora del tutto terminati. Sarà pur vero che si poteva organizzare meglio, ma che ne sappiamo di tutti i vincoli che ha un progetto di riqualificazione? Come quelli che si lamentano che un condominio privato, per lavori in copertura, installi ponteggi nel pieno della stagione turistica: ma quando devono farli, a gennaio quando le coperture servono per ripararsi?? Saluti AleB
Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 29 Maggio 2018 - 17:33
Voto entro fine luglio
Poco fa ho sentito in TV Fiano (PD) che spiegava come e perchè si potrebbe votare entro fine luglio, cosa che lui stesso si augurava pubblicamente. stavolta sono d'accordo con Lui, prima torniamo a votare e meglio è altrimenti il rischio che il governo Cottarelli resti in carica, anche solo per il disbrigo degli affari correnti e protratto per mesi, c'è. Se poi leggo di certe affermazioni di personalità tedesche che spregevolmente affermano che saranno i mercati a far capire agli Italiani come devono votare, mi convinco sempre più che Savona era la persona giusta al posto giusto, al momento giusto con il governo giusto:trovarne un altro con gli stessi attributi non deve essere facile.
Rabaini: "cena di gala con denaro pubblico" - 29 Maggio 2018 - 15:28
Re: Ogni supposizione è possibile
Ciao lupusinfabula circa l'ampia maggioranza, se Lega & M5S avessero stretto un'alleanza prima del voto, allora, col 51%, sarebbe scattato il premio di maggioranza, perché la coalizione avrebbe superato il 40%. Ma, farlo dopo, vuol dire avere una maggioranza di misura, specie al Senato. E, visto che i franchi tiratori sono sempre in agguato, il rischio c'era.
Frecce tricolori VIDEO - 23 Maggio 2018 - 13:58
Re: ammirevole
Non è questione di aver passione o meno, infatti non ne ho, ma questo non significa che non si possa assistere a qualcosa che comunque ha il suo fascino. Tutti gli eventi all'aperto corrono il rischio del maltempo e la riuscita dipende in gran parte da quello. Scommettiamo che ad Arona ci sarà il pienone (tempo permettendo)? A questo proposito, ci risentiremo a luglio per commentare i dati sulle presenze..
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 3 Maggio 2018 - 16:17
650, in espansione?
fatemi capire, state discutendo se sia o meno necessario aggregare due comuni contigui, l'uno di circa 30mila abitanti e l'altro di 650 (SEICENTOCINQUANTA!), ma in espansione? :) http://www.comune.cossogno.vb.it/Home/Il-comune-in-breve state scherzando vero??? indipendentemente dai bonus economici, sempre utili perchè con gli aulici progetti politici non si riparano le strade, andrebbe fatto d'ufficio sotto una certa quota abitanti! E' inutile e pericoloso anche dare in pasto alla cittadinanza una materia del genere poichè solo i tecnici di entrambe le realtà comunali sono in grado di stabilire la convenienza di tale fusione. Referendum di questo genere rischiano, e si tramutano, in dispute politiche che tutto hanno a che fare tranne che con la materia trattata. I risultati saranno quindi "sporcati" da queste fazioni ed il rischio di continuare ad avere una struttura comunale per 650persone (ma in espansione!) è reale. Il mio sarà un SI'! Saluti AleB
Comitato SI fusione Cossogno Verbania: rinunciare a 30mln di €? - 3 Maggio 2018 - 11:33
Re: Re: razionalità parola sconosciuta
Ciao Claudio Ramoni Mi spiace ma non sembri nemmeno tu molto informato, è questo la dice lunga su quanto i numeri e le analisi di questa fusione, siano superficiali e strumentali. Primo non è affatto vero che i costi del referendum del forno crematorio, da parte del comune siano pari a questi della fusione, nel primo caso il comune non ha speso un centesimo per pubblicizzato, mentre ad oggi per la fusione sono stati spese 2400 euro, a dimostrazione che la Sindaca, nei fatti ha ritenuto il primo un referendum di serie B, mentre il secondo si serie A Secondo i contributi per la fusione sono saliti al 60 % Ripeto la fusione è nata solo ed esclusivamente, in funzione degli ingenti contributi, senza una vera programmazione, basata su di una visione ben precisa, e senza una condivisione con le altre forze politiche, a garanzia di un progetto lungimirante e virtuoso, il rischio è di vedere sperperato un patrimonio, frutto di tassazioni e vessazioni di cui ci lamentiamo ogni giorno
Aggredito capotreno - 24 Aprile 2018 - 20:40
Re: Re: Re: Ultimi aggiornamenti!
Ciao info dimenticavo: cerchiamo di non dire le cose a metà, altrimenti c'è il rischio di una deriva, tipo fake news...
Incontro su Veneto Banca - 15 Aprile 2018 - 06:51
Fondo risparmiatori traditi
Più correttamente sarebbe da chiamare: “fondo finanziato da pantalone per rimborsare investitori che hanno effettuato investimenti ad altissimo rischio scegliendo come amministratori persone poco “accorte” senza pretendere che venissero istituiti regolari e seri controlli sul loro operato”
Aggredito capotreno - 14 Aprile 2018 - 12:06
ossimoro
certo che tante castronerie tutte insieme non è facile leggerle. e scritte poi da uno che come nick si sceglie "info",che richiama a precisione e accuratezza... tralasciando la totale confusione geopolitica e l'assoluta ignoranza dei rudimenti giuridici minimi...ma a questo signore pieno di idee così chiare non è mai venuto in mente di chiedersi perchè,se come dice lui "i villeggianti" vivono in posti così paradisiaci e liberi,invece di pagare cifre esorbitanti e avventurarsi in viaggi pericolosissimi e lunghissimi,con sofferenze e privazioni e il rischio di lasciarci la pelle per venire qui,non si comprano un semplicissimo biglietto aereo (qualche centinaio di euro) e un bel visto turistico (se non ci sono guerre o dittature non c'è problema) per arrivare? ce lo spieghi dall'alto della sua perfetta conoscenza della situazione africana.grazie.
Aggredito capotreno - 7 Aprile 2018 - 13:34
agressioni
Ieri pomeriggio mi è capitato per un fortuito caso di difendere un anziano signore (oltre 70 anni), che si era permesso di riprendere 3 ragazzi di colore, ben vestiti, ben nutriti e ben mantenuti in vacanza dal popolo italiano, perchè sputavano per terra, in particolare vicino ai piedi della gente. Probabilmente l'aver visto un soggetto non tanto mingherlino, deciso e che ha alzato la voce minacciosamente li ha fatti desistere dal menare l'anziano, ma non è possibile che ad ogni angolo c'è il rischio di essere aggrediti per un non nulla; per far finire questo status di invasione forzata e violenta c'è una sola ricetta.............. Lascio ad ognuno di voi il libero pensiero della soluzione!!
Comitato Salute VCO su ospedale unico - 5 Aprile 2018 - 20:51
Re: Complimenti
Ciao robi la confusione, o meglio, la contraddizione regna sovrana: il secondo partito (anche se ridimensionato) per caso vuole l'ospedale unico privato? Ora anche la destra (compresa quella del 4%, cioè il quinto partito) sarebbe a favore del pubblico ad ogni costo? Persino i penta-grillini ( e là c'è di tutto....) sono contro questo progetto! Oppure corriamo il rischio di metter su un secondo CEM?
Associazione Bicincittà VCO su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 5 Aprile 2018 - 07:12
Re: A norma di codice
Ciao AleB Un conto è rischiare di essere investiti in via Rosmini dove passa un’auto al minuto e un conto è rischiare di essere investiti sulla statale dove ogni minuto passano 30 auto, 10 furgoni, 10 autoarticolati, 5 pullman e 3 camper. Il rischio c’è in entrambi i casi, la probabilità è nettamente differente e quindi direi che è logico impiegare protezioni differenti
Associazione Bicincittà VCO su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 4 Aprile 2018 - 13:10
A norma di codice
Parto dal fondo con un'osservazione: lo stesso parapetto ad elementi verticali senza intermedi orizzontali è da anni presente sullo stesso tratto di strada a protezione di autoveicoli, cicli e motocicli, persone, cani, gatti e striscianti in generale (in prossimità della fermata del bus). Gli elementi orizzontali di un parapetto non hanno funzioni di tenuta: se l’obiettivo è quello di proteggere contro l'urto di veicoli, ci vuole un guard-rail ad assorbimento di energia e non un traverso tubolare. In ambito tecnico, lasciamo la parola ai professionisti altrimenti si rischia il ridicolo: è un parapetto, non una gabbia per ergastolani e nemmeno una divisoria autostradale. In merito alle protezioni aggiuntive, risaputo che il livello di estetica della protezione è inversamente proporzionale alla sua efficacia (gli amici su due ruote vorranno per caso i new jersey in cemento?), è strano come si chieda - da più parti a dir la verità, di risolvere una sistematica infrazione al CdS con protezioni aggiuntive e senza agire direttamente alla radice del problema. Anche perché mi chiedo, se accettiamo di passeggiare in città sui marciapiedi con la stessa differenza di livelli esponendoci al rischio che un veicolo perda il controllo e ci investa sul nostro percorso, non vedo come non si possa accettare lo stesso rischio su quel tratto di SS34 avendo risolto il problema “velocità” per il tramite di altre leve: ricordiamo a tutti che il limite è sempre di 50km/h, in paese come sul quel tratto di litoranea. Nei Paesi in cui l’uso della bicicletta è più radicato, non ho visto particolari accorgimenti tecnici di separazione dei flussi: in molte occasioni le due vie condividono lo stesso manto stradale, con l’unica segnaletica orizzontale a fare da spartitraffico. La mobilità ciclistica ed automobilistica, nel pieno rispetto delle rispettive regole, possono condividere gli spazi assicurando nel contempo la sicurezza di tutti. Saluti AleB
FdI su fusione Verbania Cossogno - 28 Marzo 2018 - 17:10
Condivido
Condivido Paolino e Giovanni%: il rischio delle fusioni/unioni di comuni ( non funzionano come invece funzionava e bene le vecchi Comunità Montane) è quello che il grande fagociti il piccolo che diverrebbe solo una lontana periferia/frazione del capoluogo; e poi, siccome lo vivo quaotidianamente, continuo a sostenre che "piccolo è bello", è più vivibile, più umano con rapporti personali molto più intensi di quelli esistenti in un grande agglomerato, dove gli uffici e le istituzioni sono a "misura d'uomo" e dove l'attenzione per il singolo cittadino è indubbiamente maggiore. Al più potrei capire, come in qualche realtà è già avvenuto, la fusione tra comuni delle medesime dimensioni ed appartenenti allo stesso contesto geografico; ma mai con i grandi, la nostra identità non deve essere nè in vendita nè acquistabile a nessun prezzo!!!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti