Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

rissa

Inserisci quello che vuoi cercare
rissa - nei post
Lite con feriti in piazza San Rocco - 28 Settembre 2015 - 18:40
Una discussione del sabato sera è degenerata in rissa a colpi di pugni e bicchieri rotti. In ospedale un uomo di Arizzano e in manette un giovane marocchino di 21 anni
Tafferugli e ubriachi - 18 Agosto 2015 - 21:07
Nel tardo pomeriggio di oggi ci segnalano una tentata aggressione da parte di una avventrice, probabilmente ubriaca, ai danni della titolare di un bar, al rifiuto di somministrare ancora alcol.
rissa prima al bar e poi al Dea - 23 Febbraio 2015 - 17:54
L'aliquota radiomobile dei carabinieri di Verbania ha deferito in stato di libertà un 37/enne verbanese, ritenuto responsabile di danneggiamento, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.
Carabinieri: un accoltellamento nella notte - 1 Gennaio 2015 - 13:01
I carabinieri di Verbania hanno deferito in stato di libertà un 28enne di Verbania che, nel corso della notte appena trascorsa, nei pressi di un locale di Feriolo, a seguito di un litigio avvenuto per futili motivi, ha accoltellato all’addome un 32enne.
Cacciati dalla discoteca perchè gay, assolti i buttafuori - 12 Ottobre 2014 - 09:16
Tutti assolti i buttafuori della discoteca «Just In» di Germignaga, che allontanarono dal locale, a marzo 2012, quattro giovani omosessuali. Secondo il tribunale di Varese non li minacciarono e non li offesero, per lo meno non in quanto gay o lesbiche.
Lite per parcheggio: grave un uomo - 4 Settembre 2014 - 12:44
L'episodio risale alla mattinata di ieri, mercoledì 3 settembre 2014, quando due automobilisti, dopo un diverbio per un parcheggio sono passati alle vie di fatto.
Consiglio regionale: donna espone striscione - 3 Dicembre 2013 - 19:43
Striscioni, proteste e ancora polemiche in Consiglio regionale del Piemonte per il caso dei cosiddetti rimborsi facili.
La vignetta della domenica - KO - 1 Dicembre 2013 - 10:30
Molte visite in settimana, per i post riguardanti la rissa avvenuta in Consiglio Regionale.
Valerio Cattaneo: "Nessuna zuffa in aula" - 29 Novembre 2013 - 16:00
Pubblichiamo l'audio di un'intervista rilasciata da Valerio Cattaneo sulla rissa in Regione Piemonte
Comitato Bava Sindaco: solidarietà a Reschigna - 28 Novembre 2013 - 11:24
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Comitato Carlo Bava Sindaco, che esprime solidarietà ad Aldo Reschigna dopo la rissa di martedì in Consiglio Regionale.
VIDEO della rissa in Consiglio Regionale - 27 Novembre 2013 - 16:03
Riportiamo dal canale Youtube del Quotidiano Piemontese, il video della rissa di ieri durante il Consiglio della Regione Piemonte.
Consiglio regionale si trasforma in ring - 26 Novembre 2013 - 15:01
rissa tra i consiglieri Reschigna e Botta nel consiglio regionale del Piemonte I capigruppo di Fratelli d'Italia e del Pd, Botta e Reschigna, sono venuti alle mani, divisi dal vicepresidente regionale Roberto Placido. Il consiglio è stato sospeso.
rissa condominiale nella notte - 6 Ottobre 2013 - 11:01
Sedata, nel corso della notte appena trascorsa, una lite tra condomini nel comune di Premeno, grazie al pronto intervento dei carabinieri del nucleo del paese collinare allertati da altro militare libero dal servizio, messo in allarme dai forti rumori.
Fondi Enichem: si sfiora la rissa in Comune - 19 Luglio 2013 - 12:51
Nella riunione per discutere la richiesta degli indennizzi per l'inquinamento da DDT, causato dall'Enichem di Pievevergonte, è scoppiata una lite tra il Commissario e gli ex consiglieri Immovilli e Tambolla.
Crazy News: Nozze con rissa - 17 Luglio 2013 - 08:37
Prende a pugni la sorella della sposa per un pezzo di pollo al buffet
rissa - nei commenti
PD su variazione bilancio CEM/Maggiore - 28 Maggio 2016 - 16:25
Re: le rivincite impossibili
Ciao antonio morelli lei segue con attenzione,ma non abbastanza evidentemente. altrimenti saprebbe che la situazione descritta da lei è un po' semplicistica e,mi perdoni,superficiale. qui si parla di decine di atti che hanno già avuto(e altri che potrebbero avere) strascichi giudiziari,alcuni pesanti,e di un sistema di "governo" della cosa pubblica sempre sul filo della legalità,peraltro sempre più sottile. capisco che rappresentare il fallimento colossale di questa giunta come una rissa da pollaio interna al PD sia un sistema efficace e sbrigativo,ma è solo una minima parte di quello che realmente sta accadendo.
Marcia dei Lanternitt 2016 - 31 Gennaio 2016 - 17:14
Caro Giovanni%....
Caro Giovanni%, vedo che ancora una volta mi hai capito al volo: non avevo dubbi. Ma voglio renderti partecipe di un altro aspetto della faccenda: vedi, io so benissimo come stanno le cose, so benissmo che per la marcia dei lanternitt da anni c'è una muta contesa tra canneresi e cannobiesi,che un fuoco mai spento cova sotto la cenere, so benissomo come, quando e perchè sono sorti i dissidi, ma...ma volevo far uscire allo scoperto Mario ( che è stato molto furbo di me e da persona molto acuta qual'è si è svincolato ributtando a me la palla) per riaprire questa vecchia vecchia polemica, per stimolare interventi, discussioni, polemiche: perchè a me la rissa verbale piace; talvolta ne esco ammaccato, talvolta riesco ad assestare i miei bei colpi. E che diamine! Se non troviamo argomenti un po' pruriginosi la discussione su VBN langue: va bene la sindaca ed il PD di Verbania,.... ma alla lunga sai che barba!
LOST #3 - Villa Poss - VIDEO - 4 Aprile 2015 - 12:16
per Giovanni% lo scettico
Ribadisco che la violazione di domicilio ci sta tutta, ma non lo dico io lo dice l'art.614CP:-Chiunque s'introduce nell'abitazione altrui o IN ALTRO LUOGO DI PIVATA DIMORA O NELLE APPARTENENZE DI ESSI contro la volonta TACITA od espressa....ovvero s'introduce CLANDESTINAMENTE...è punito con la reclusione fino a 3 anni- E' per altro vero che la violazione di domicilio è perseguibile solo a querela di parte e che dal 1° aprile scorso è uno di quei reati insieme a molti altri (atti osceni,commercio o coimministrazione di medicinali guasti e di sostanze alimentari nocive,detenzione di materiale pedopornografico,furto, semplice, minacce, diffamazione, ingiurie, interruzione di pubblico servizio, omissione di soccorso, truffa, rissa, ecc) che il governo Renzi ha ritenuto essere un reato di "lieve entità" dando mano libera i giudici per non celebrare neppure i processi in barba alla richiesta di maggior rigore e certezza della pena che arriva ogni giorno dal popolo, ma questa è un'altra triste storia.
Frontalieri con le ali - 6 Settembre 2014 - 19:18
non esageriamo
Lasciamo perdere la Finanza, anche perchè mi pare che su verbanianotizie ci sia la massima libertà, a parte giustamente cassare gli insulti e le offese. Che poi sia monopolizzato da Brignone & C. non fa nulla. Basta saper ribattere punto su punto con i contenuti, anche se qualche volta scadiamo nella rissa verbale. Ma ci può stare. In quanto ad essere ultras della Marchionini, mi pare i fatti parlino da soli. Per esperienza diretta debbo dire che le istanze proposte da un gruppo di cittadini di cui faccio parte sono state raccolte in tempi rapidissimi. Cose che sarebbero dovute essere state fatte da 20 anni sono state fatte in 20 giorni. E questo sta a significare che questa Amministrazione è cosa seria, a prescindere da come la si pensi politicamente. Ripeto, a parte Brignone, paolini, amici degli animali e qualche sessantottino nostalgico e qualche multiculturalista de noantri, la gente vera, la gente normale, la gente seria, la gente che lavora è dalla parte del Sindaco e della Giunta. Come direbbe il mitico Totò: ALLA FACCIACCIA VOSTRA!
Lite per parcheggio: grave un uomo - 5 Settembre 2014 - 08:22
senza parole
soprattutto se la rissa avviena tra un uomo di 32 anni e uno di 72 ! Da non credere......
Resoconto Consiglio Comunale - 31 Agosto 2014 - 08:37
diretta
Ma forse è proprio perchè NON vogliono che la gente veda e sappia che detestano le dirette, perchè sanno che ai consigli comunali ci vanno ben poche persone. Del resto succede così anche in parlamento: quando scatta la rissa, oplà, si stacca la spina e l'operatore spegne la telecamera: meglio che il popolo non sappia, meglio, così gliela contano come vogliono.
Verbanese muore in incidente sulla tangenziale Ovest di Milano - 29 Giugno 2014 - 22:41
X la redazione
Vi chiedo scusa per essere uscito dal tema e aver risposto alle provocazioni di un soggetto che manco so chi è, e, se per un qualche remota possibilità lo o la dovessi lontanamente conoscere mi dissocio dal riconoscerlo/la. È palese che chi scrive sotto quello pseudonimo lo fa solo per provocare e offendere, ma la cosa più scandalosa è che lo fa non mettendoci la faccia; certo se lo/la dovessero rintracciare le denunce si sprecherebbero. Cercherò sicuramente per il futuro di astenermi nel rispondere a commenti che cercano la rissa e la degenerazione verbale; penso di esprimere anche il pensiero di tanti-molti che da tempo scrivono i loro pensieri su questo blog, anche a volte controbattendo con altri, ma sempre in maniera intelligente e corretta. Chiudo col ringraziarvi per l'impegno e la serietà con il quale state portando avanti questa rubrica.
Verbanese muore in incidente sulla tangenziale Ovest di Milano - 28 Giugno 2014 - 19:00
Commenti costruttivi
Quando abbiamo creato Verbania Notizie lo abbiamo fatto per favorire il confronto fra le persone, nel rispetto reciproco delle proprie posizioni. Per nostra scelta abbiamo deciso di rimanere sempre un passo dietro alle persone che commentano, per poter dare a tutti la possibilità di esprimere liberamente il proprio pensiero. Ci sono però alcuni casi in cui, il commento alla notizia, supera la notizia stessa, spaziando in argomenti che non rispecchiano più il tema originale. Questo è uno di quei casi. Si parla della scomparsa di un verbanese, un fatto tragico che dovrebbe accomunarci tutti, quantomeno nel rispetto della vittima e della famiglia. Come detto sopra, non è nella nostra indole, ne nella nostra "linea", intervenire ponendoci in cattedra, in modo saccente o paternalistico. Lentamente e inesorabilmente si è però andati in una direzione che non è quella che vorremmo leggere nel nostro blog. Per questo motivo abbiamo chiuso i commenti ai soli utenti registrati. Nonostante questo, il problema non si è risolto. Il passo successivo, in questi casi è quello di chiudere il post ai commenti, ma questo risolverebbe provvisoriamente il problema, spostandolo su un altro post. Quello che ci piacerebbe è che ognuno di noi, noi stessi per primi, ci chiedessimo se stiamo commentando per arricchire la discussione, o solamente per cercare la rissa verbale. Solo da un commento costruttivo può nascere un miglioramento. Scrivere per distruggere, e non per costruire, porterà solo alla conseguenza di rendere inutili i commenti e di farli chiudere, e nessuno ci guadagnerà in questo.
Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 25 Aprile 2014 - 20:45
Clima pesantino
In questi giorni credo di aver letto commenti e pagelle di ogni tipo e ci puo' stare, ma credo che chi sia fra le liste forse dovrebbe essere un po' piu' defilato pur senza perdere la sua identita' politica e gli obiettivi che il suo schieramento desidera perseguire. Il fatto di aver visto all'ultima tribuna politica una sala piena di giovani, che per la prima volta hanno sentito l'esigenza di capire in prima persona cosa ci si ripropone di realizzare in questa nuova legislatura, e' di certo un punto di partenza incoraggiante,e trovo sbagliato mettere sulla rissa mediatica esprimendo commenti piu' o meno faziosi. Tutti coloro che si sono alternati l'altra sera hanno sorprendentemente messo da parte una politica di partito, parlando apertamente di una politica prettamente di territorio altro dato molto incoraggiante. Questi credo che siano i primi passi dai quali chi deve fare politica deve partire, e non una sottospecie di politica "Alla Guareschi" perche' non occorre a nessuno. Qui bisogna rimboccarsi le maniche,indipendentemente da chi possa vincere queste elezioni, perseguendo fino in fondo i propri obiettivi. Lo dobbiamo alla citta' e a chi vogliamo rappresentare.
Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 24 Aprile 2014 - 21:05
Giorgio Restelli
Egregio dottor Restelli, a parte il fatto che ho scritto che i voti erano solo un gioco per rispondere all'amico Brignone (se ha notato ho dato a tutti 4 tranne a Bava dove ho dato lo stesso voto che lui ha dato a Silvia e un 6 a Stefano Gaggiotti per amicizia). In effetti ero io quella sera che in un attimo di ira ho tirato fuori un dito a scatto e ho gesticolato davanti a lei con violenza... vorrebbero fare anche un film... il dito violento della legge... ma sa lei mi ha sentito alzare un attimo la voce e dice che è violenza... allora le chiedo : non è forse violenza verso le istituzioni quando un consigliere eletto dai cittadini si alza e se ne va in pieno consiglio comunale non perché sta male o ha dare , ma per evitare che si vada al voto e che vinca la proposta dell'opposizione facendo mancare il numero legale? Non è forse violenza verso il pubblico abbandonare la sala consiliare alla chetichella come faceste quella sera ? Ancora più grave , non è violenza verso quei lavoratori della navigazione che a mezzanotte erano ancora in consiglio per ascoltare la discussione che li riguardava e Lei come tanti altri se ne è andato? Ma di quale rissa sta parlando...? gli esagitati erano i consiglieri di maggioranza che non volevano votare quell'o.d.g. e poi una volta che ve ne siete andati fuori piano piano.. uno alla volta quasi di nascosto il capogruppo del PDL ha chiesto la verifica del numero legale... lasci perdere queste cose .. dottor Restelli stiasereno, Cordiali Saluti e si faccia due risate.. io faccio parte di un piccolissimo partito e non smuovo opinioni ... guardi .. in questo mese può recuperare.. un paio di compiti fatti bene e la prossima volta le do 8
Confronto tra i "Candidati Sindaco" di Verbania - 24 Aprile 2014 - 18:28
Aurelio Tedesco
Anche se mi ero ripromesso di non intervenire nelle discussioni riguardanti il dibattito elettorale in genere, mi trovo a doverle rispondere mio malgrado. Ricordo perfettamente di aver fatto parte della precedente amministrazione e l’ho più volte dichiarato anche in questo blog, spiegando che proprio quell’esperienza mi ha spinto, disgustato, ad uscire dalla logica dei partiti, TUTTI I PARTITI. Con riferimento all’episodio da lei citato, ho volontariamente cercato di impedire una rissa, ricordo in particolare un signore rosso in viso, con i capelli arruffati che urlava gesticolando in modo violento. Era forse lei? Non mi sono mai prestato al gioco dei violenti, non mi sembrava il caso di iniziare in quell’occasione, posso capire che taluni siano abituati ai politici che, fingendo di difendere gli ultimi, fanno carriera, la “vecchia politica”, purtroppo ancora ben presente , insegna. Io sono ed intendo rimanere, ben lontano da tali esempi. Aborro ogni forma di violenza ed esagitazione, i DIRITTI sono sacrosanti così come i DOVERI e vanno difesi, ma con civiltà e discernimento. Ritengo la valutazione complessiva di tutti i candidati e dell’incontro di ieri sera, superiore ai commenti da blog che ho visionato. Mi fa in particolare piacere riscontrare come alcune mie proposte del passato e che ripropongo siano a tutt’oggi valide e vengano riprese anche da altri. Mi è stato fatto inoltre l’appunto a proposito dell’incontro di ieri sera, di aver letto alcune parti del mio programma e di essere troppo “ragioneristico”, la lettura è stata fatta volutamente, il nostro programma ha punti semplici e fattibili, ma spiegare in due minuti come attuarli non è possibile, il futuro di Verbania non è un gioco a quiz. Il confronto delle due delibere, sarebbe stato impossibile senza leggerle almeno in parte. Parlare del bilancio in questo particolare momento è indispensabile, non si può ricostruire con le promesse, con i tavoli o con i vedremo. Bisogna partire con basi solide, fatto questo ben vengano i sogni, e i progetti. Banda larga, importante, ma se non hai nulla da offrire a che serve? Aggiungo inoltre, che conoscere la Costituzione in Italia è forse un reato, ma finché non verrà legalmente cambiata io continuerò a rispettarne i dettami.
Cristina: solidarietà a Chifu - 7 Aprile 2014 - 19:10
Stranieri e stranieri
Solidarietà a Chifu. Se viene eletto speriamo riesca a far capire a molti suoi conterranei e alle altre etnie presenti in città che l'integrazione passa dai comportamenti sani e civili e dal rispetto delle regole. Troppi episodi negativi con protagonisti stranieri (penso al ragazzo a cui alcuni stranieri hanno spaccato i denti e alla rissa di intra con il ferimento con il collo di bottiglia con protagonista il solito nordafricano ubriaco). Colpa nostra, popolo di mollaccioni senza spina dorsale, che in questi decenni abbiamo fatto entrare di tutto, ed ora ne paghiamo le conseguenze. ben vengano i Chifu, gli altri stiano a casa loro.
Consiglio regionale si trasforma in ring - 27 Novembre 2013 - 00:50
rissa
Fate PENA
Iracà: La solitudine dei sindaci primi - 2 Marzo 2013 - 10:48
Non è solitudine!
Come al solito Iracà ha voluto scrivere un temino tentando di inserire bele frasi senza però capire il quadro reale della situazione. Il problema non è la solitudine del sindaco ma il disgregarsi di un gruppo di amministratori senza idee, esperienze e, affermiamolo sinceramente, senza voglia di "lavorare" e confrontarsi con i cittadini e i problemi. E' bello sedersi sulle varie poltrone di consigliere o assessore ma putroppo oltre agli onori emergono inesorabili i problemi dei cittadini. Cittadini che nella piccola dimenesione verbanese fanno pervenire direttamente le loro istanze agli amministratori. Non è solitudine ma semplice rissa creata dal nevosismo, purtroppo credo anche panico, di un gruppo di amministratori che proprio non sa che fare!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti