Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sanzione

Inserisci quello che vuoi cercare
sanzione - nei post
Apparecchi da Gioco - Limitazioni d'orario - 4 Novembre 2016 - 18:23
Riceviamo e pubblichiamo, la nota informativa relativa alle limitazioni di orario per l'utilizzo dei video giochi, nonché alle nuove disposizioni in materia emanate dalla Regione Piemonte. Le predette limitazioni entreranno in vigore col prossimo 13 novembre.
Ordinanza Ludopatie - 29 Ottobre 2016 - 11:28
Riportiamo il testo dell'ordinanza firmata dal Sindaco Silvia Marchionini con all'oggetto: limitazioni temporali all’esercizio del gioco tramite gli apparecchi e congegni automatici da gioco e intrattenimento di cui all'art. 110 commi 6° e 7° del T.U.L.P.S. all’interno delle sale gioco, delle sale scommesse, degli esercizi pubblici pubblici e commerciali, dei circoli privati e di tutti i locali pubblici o aperti al pubblico.
Guardia di Finanza: sequestra droga e valuta - 5 Ottobre 2016 - 17:04
Nell'ambito dei controlli del territorio, volti a proteggere la cittadinanza sotto il profilo dell'ordine e della sicurezza pubblica ed a tutelare gli interessi economico - finanziari dello Stato, la Guardia di Finanza di Domodossola e di Verbania, nel mese scorso, ha scoperto 50 persone, tutte segnalate alla locale Prefettura, trovate in possesso di sostanze stupefacenti.
M5S: "No slot" - 27 Settembre 2016 - 09:16
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, riguardante la nuova legge Regionale sulla regolamentazione delle slot-machine.
Arpa Piemonte proposta di legge: lavoratori scrivono a Chiamparino - 12 Settembre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e la lettera scritta dai lavoratori di ARPA Piemonte al Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, sulla proposta di legge riguardante l'Agenzia Regionale di Protezione dell'Ambiente.
Precisazioni su riparazione porfido piazza Ranzoni - 7 Agosto 2016 - 19:26
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dell'Amministrazione Comunale, riguardante la vicenda della riparazione del porfido in piazza Ranzoni da parte di un privato.
Ripristino selciato piazza Ranzoni - 5 Agosto 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del sindaco Silvia Marchionini, riguardante la riparazione del porfido di piazza Ranzoni da parte di un privato e le conseguenti polemiche.
Gioco d'azzardo: verso un nuovo regolamento comunale - 4 Maggio 2016 - 10:23
A Verbania, si torna a parlare di regolamento no slot dopo l’approvazione della legge regionale contro il gioco patologico, e in attesa di una nuova sentenza del Tar sui limiti orari approvati dal Comune qualche anno fa che, impugnati da alcuni esercenti, condannarono l'amministrazione a pagare una multa di un milione e 300mila euro.
Bianconi VCO vince ancora - 14 Marzo 2016 - 11:20
La Bianconi Finstral VCO doma anche il Valanga Torino, fanalino di coda del campionato ma capace nell’ultimo turno di battere il Basket Cameri.
Treni, biglietti, multe e misura - 9 Marzo 2016 - 17:04
Riceviamo una mail di una lettrice del blog, in cui ci racconta una "disavventura" a cui ha assistito nel consueto viaggio in treno verso Milano.
Polizia Provinciale sequestra stoccaggio rifiuti - 1 Marzo 2016 - 09:09
Nei giorni scorsi la Polizia Provinciale, coadiuvata dal Responsabile del Servizio Rifiuti e Bonifiche, ha posto sotto sequestro il terreno di un’impresa edile nelle vicinanze dell’uscita della superstrada.
LegalNews: Le nuove sanzioni amministrative pecuniarie per chi getta a terra rifiuti e mozziconi - 8 Febbraio 2016 - 08:00
Dal 02 febbraio 2016 sono entrate in vigore le nuove – e più severe - sanzioni amministrative pecuniarie per chi getta a terra rifiuti e mozziconi.
LegalNews: Furto di modestissimo valore: è legittimo il licenziamento? - 18 Gennaio 2016 - 08:04
La Suprema Corte, con la recente Sentenza n. 24530/2015, ha esaminato il tema della legittimità del licenziamento nel caso in cui il dipendente abbia sottratto un bene di modestissimo valore.
Coldiretti: preoccupazione per troppi cinghiali - 10 Gennaio 2016 - 15:03
Gli effetti della presenza incontrollata dei cinghiali in Italia e sul territorio del Novarese e Vco sono preoccupanti: per il loro numero, più che triplicato nel primo decennio degli Anni Duemila. La Coldiretti Novara e VCO lancia l'Allarme.
Ordinanza anti botti - 21 Dicembre 2015 - 14:33
Arrivano le feste, e puntuale si ripresenta il problema botti, il sindaco Marchionini ha firmato l'ordinanza che vieta l'esplosione di petardi,botti e artifici pirotecnici dal 19 dicembre 2015 al 10 febbraio 2016.
sanzione - nei commenti
Lascia bimba in auto, denunciato - 8 Dicembre 2016 - 15:20
Un'ora??
Lasciare una bambina ( si legge altrove di soli 16 mesi) sola in auto in un parcheggio, con la gente che si aggira in certi luoghi??!!La denuncia è il minimo: è la sanzione che dovrebbe essere la massima!
Minore: troppe multe - 15 Novembre 2016 - 12:38
zero per cento
0% materia grigia. è ormai risaputo che chi ha il biglietto scaduto, ovviamente non da ore, può far ricorso alla sanzione e pagherà solo la differenza non corrisposta ( ma tra bolli e perdite di tempo, ti passa la voglia). Ma non perdo tempo con gli stolti i cui interventi non arricchiscono il dibattito.
Minore: troppe multe - 15 Novembre 2016 - 10:27
Re: saper leggere
Ciao piero boss, il biglietto era però scaduto. La sanzione non era ingiusta. Non capsico il tuo discorso. Non sono per nulla giustizialista ma non riesco a trovare un senso in queste affermazioni.
Scala di via Quarto: risponde il sindaco - 21 Ottobre 2016 - 09:25
Gli utili commenti
Tanto per cominciare chiedo se mi sapete dire quale sanzione sia stata comminata all'automobilista; secondo, in un piano viabilità le rotatorie vengono inserite per agevolare la circolazione veicolare e non intralciarla, come invece è accaduto alla scala divenuta evidentemente limitativa per la circolazione, oltre che pericolosa come si è potuto constatare. Detto questo se uno è incosciente al volante merita in ogni caso la stessa giusto la punizione.
Precisazioni su riparazione porfido piazza Ranzoni - 8 Agosto 2016 - 10:10
Buonsenso
L'unica azione possibile per quanto accaduto, sarebbe stata accettare le critiche e sanare tutto il tratto dei 5 platani, la sanzione era un segnale ai cittadini per far rispettare le regole e ci poteva stare, ma poi il comune avrebbe dovuto farsi carico del problema che oggettivamente permane ancora, i vari comunicati non sono altro che un tentativo inutile e tardivo di salvare la faccia
Ripristino selciato piazza Ranzoni - 7 Agosto 2016 - 23:04
corsi e ricorsi
E se tutti inciampiamo e facciamo causa al comune? Giusto per aiutare a pagare la sanzione del commerciante. il danno in questo caso sarebbe maggiore per il comune. Ora io mi chiedo ma il sindaco (che e' di tutti) non puo aiutare il volenteroso operaio non specializzato a compilare il ricorso, magari mettendo in evidenza proprio la buona volonta' mostrata?..
La Polizia recupera due cavalli tra il traffico - 13 Luglio 2016 - 14:15
la Sindaca magari no....
La Sindaca magari no, ma una sanzione per omessa custodia di animali come da C.P. ci starebbe proprio a misura, anche via dei rischi che hanno comunque corso gli animali stessi.
Inciviltà: tutto il mondo è paese? - 25 Giugno 2016 - 07:31
Posteggio moto su parcheggio disabili
Concordo sul fatto che l'unica sanzione efficace per questi incivili (che al loro paese si guardano bene dal commettere tali infrazioni) è la rimozione ma l'Italia è un paese di...conquista!!
Inciviltà: tutto il mondo è paese? - 25 Giugno 2016 - 04:04
Inciviltà
L'unica bella sanzione per stranieri maleducati nel parcheggiare è la rimozione del loro veicolo. Ma con la scusa di essere turisti, la tolleranza prende sopravvento.
Inciviltà: tutto il mondo è paese? - 24 Giugno 2016 - 22:08
aggiungo....
Al mio commento precedente aggiungo che, in questi casi, la rimozione è la vera sanzione:primo perchè quando il furbetto arriva ha un colpo al cuore perchè non trova più il suo amato mezzo di locomozione; in secondo perchè deve sbattersi per sapere dove è finito; in terzo perchè deve trovare qualcuno che lo porti a Fondotoce dal Mazzi a ritirarlo; in quarto ma non ultimo, perchè i costi della rimozione sono certo superiori a quelli della sanzione. E vedrete che la prossima volta, italiano o straniero, ovunque parcheggi, starà ben attento ad non invadere gli spazi riservati alle persone invalide.
Guardia di Finanza scopre 900mila € evasi - 1 Marzo 2016 - 13:23
Siamo alle solite....
Come sempre si dice il peccato e mai il peccatore...sarebbe il caso di rendere pubblico il nome dell'Azienda in oggetto, cosi' facendo e nel caso in cui uno ne avrebbe bisogno, saprebbe comportarsi di conseguenza.....ma come sempre, nessuno sà... e con una sanzione amministrativa (sicuramente non equa a quanto evaso) tutto si risolve.....
Comitato pro Referendum - 20 Febbraio 2016 - 18:28
Diritto all'astensione costituzionalmente sancito
Ho contribuito alla partecipazione cittadina al voto per le elezioni del CdQ nel 2015 quando nessuno ci credeva e molti, senza andare tanto lontano, li ritenevano inutili (e il Q. Est è stato il più votato tra i 5), contribuisco oggi assieme agli altri Consiglieri agli obiettivi che ci siamo prefissi cioè da un lato aumentare la partecipazione alla discussione delle problematiche cittadine, discussione ove spesso vi sono posizioni diverse ma tutte rispettabili ed esprimibili, e dall'altro di pretendere la presenza dell'Amministrazione per dare risposte alle diverse richieste e quindi proporre soluzioni a tali problematiche (cosa che avviene regolarmente). Ora, essendo anche io cittadino verbanese, penso di avere lo stesso diritto alla partecipazione, alla discussione, a valutare le decisioni prese dall'Amministrazione e quindi di sostenerle se ritenute valide nell'interesse della collettività e di costituire un comitato se più persone la pensano alla stesso modo, esattamente come avete fatto voi. E non mi si venga a dire che il problema non è il fatto di essere favorevoli alla delibera consiliare sull'esternalizzazione del forno (quindi NO sulla scheda referendaria) quanto quello di "sponsorizzare l'astensione": ebbene l'astensione al voto in caso di referendum abrogativo E' UN DIRITTO COSTITUZIONALE a disposizione del cittadino elettore. A sostegno di ciò vi cito quanto detto nel 2009 da Stefano Grassi, ordinario di Diritto costituzionale generale all’Università degli Studi di Firenze, a pochi giorni dal referendum sulla legge elettorale: " Per i referendum è la stessa Carta costituzionale a riconoscere implicitamente il diritto all’astensione. L’elezione dei rappresentanti è un dovere funzionale alla formazione del Parlamento e degli altri organi elettivi. Per il referendum invece, i cittadini possono decidere se accettare o meno di rispondere ai quesiti proposti». L’astensione è dunque un comportamento costituzionalmente corretto? « Sì, votare ai referendum è frutto di una scelta libera. Prevedendo un quorum di partecipazione, l’art. 75 della Costituzione riconosce la non partecipazione al voto come una volontà legittimamente espressa». Astenersi è allora un diritto? « Assolutamente, l’astensione sul referendum abrogativo non è certo una vergogna. Il voto è un dovere morale: fino a poco tempo fa era prevista una sanzione per chi non partecipava alle votazioni (l’iscrizione “non ha votato” nel certificato di buona condotta); dagli anni novanta invece, la sanzione è stata eliminata anche per le elezioni politiche. Ma per il referendum il diritto di voto comprende il diritto di astenersi e quindi il dovere morale è solo quello di assumere una decisione sui quesiti, compresa quella di non accettare di rispondere, astenendosi, anche mediante il rifiuto della scheda. Quali sono le prerogative del referendum? « I quesiti sono posti da una minoranza a tutto il corpo elettorale che, chiamato a partecipare al procedimento legislativo, ha così la possibilità di cambiare, abrogandole, le leggi. Chi ritiene i quesiti inammissibili può evitare di esprimersi, negando così il proprio contributo al raggiungimento del quorum». Nel caso dei referendum abrogativi che prevedono un quorum il cittadino ha quindi tre possibilità: SI, NO ASTENSIONE, costituzionalmente sancite. Mi auguro quindi che l'Avvocato Brizio prima s'informi meglio e poi permetta (dopo averlo concordato con il Presidente del Quartiere Nord) ad entrambi i Comitati di esporre, alla bisogna, le rispettive posizioni, tutte. Posso quindi affermare Sig. Marconi nella fattispecie della mia doppia posizione di Consigliere di Quartiere e di componente del Comitato per l'astensione di non essere ne incoerente ne discutibile.
Fronte Nazionale su vandalismi in città - 27 Gennaio 2016 - 13:41
Caro Livio....
Caro Livio come potrei non essere d'accordo con te?Ma....ci sono un po' di "ma". Le telecamere non sono la panacea di tutti i mali; dipende dalla telecamera, dalle sue potenzialità: un buon prodotto che assicuri visioni chiare anche di notte costa e non poco.Per non farsi riconoscere poi basta una sciarpa od un cappello. In più i luoghi in cui sono collocate devono essere segnalati (idiozia solo italica) ed in breve tutti sanno dove sono collocate.Ronde? Ronde di pubblici ufficiali (polizia, carabinieri, vigili) o ronde di cittadini normali? Si sa che i cittadini normali non possono chiedere ad altri le generalità nè i documenti: quindi come identificare i soggetti eventualmente "sorpresi"? Tieni conto che certa gente già spesso rifiuta e si oppone all'identificazione da parte delle forze dell'ordine...figrati la reazione verso altri cittadini "normali".Tieni poi conto che spesso certi individui agiscono "in branco" quindi per affrontarli bisogna essere come minimo in numero pari al loro o addiritture in numero superiore se non si vuole correre il rischio di essere malmenati.Le forze dell'ordine poi, sono in numero sempre esiguo,delusi, demotivati,a corto di risorse, e fanno quello che possono; in alcuni casi come a Verbania i vigli sono disarmati e non puoi certo pretendere che vadano a scontrarsi con certi individui a mani nude. E poi c'è il dopo: la certezza della pensa in italia non c'è più ormai da tempo. Quindi se a seguire ci sarà un denuncia penale, molto facilmente ad essa non seguirà nessun provvedimento restrittivo; se la sanzione sarà solo amministrativa, hai voglia con ricorsi e controricorsi a dilatarla nel tempo e se poi di tuo non hai nulla neppure Equitalia potrà mai nulla contro di te. E allora, dirai tu? Purtroppo non so cosa suggerire. Del resto il governo PD alla maggior sicurezza chiesta dai cittadini risponde sempre più con la cosiddetta "depenalizzazione" dei reati. E qui mi fermo perchè altrimenti comincio a dire parolacce.
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 19 Gennaio 2016 - 22:03
maurilio
Altrettanto Legittimo chiedersi per quale motivo debba diventare privato. Non crede? Proprio perché non tutti i comuni possono averlo dobbiamo tenercelo stretto. Produce reddito....e posti di lavoro....mi/Vi chiedo quale sia la vera ragione per cui l'attuale giunta vuole sbarazzarsene? Riguardo a .....meglio un uovo oggi che una gallina domani.....sono punti di vista. Certo che un ragionamento a lungo termine sarebbe preferibile in luogo della solita emergenza!!!!! Non le pare? Se avesse un'azienda che è sicuro produrrà reddito nel giro di poco cosa farebbe? la cederebbe? (Per altro già lo sta facendo reddito). Alcuni anni fa il regno unito mise a gara la gestione del sistema energetico nucleare della nazione. Sapete quanti presentarono offerta? Nessuno! Nel nostro piccolo e modesto caso, invece, è lo stesso privato a chiedere di poterlo fare. Ripianando gli investimenti i due/tre anni e facendoci migliaia di euro di guadagno in quelli successivi. Quindi....se Maometto cerca la montagna vuol dire che i calcoli fatti dal signor tedesco non sono granché attendibili. Secondo voi un imprenditore già affermato si sbatterebbe per 40000€ anno? Vogliamo fare 80000 per un ipotetico raddoppio? Naaaaaa......non ci credo. È più verosimile pensare che i ricavi, pur considerando tutti i costi (mettendoci dentro pure qualche sanzione) possano attestarsi sui 150/200 mila per anno. Poi potrebbero essere anche di più visto come vanno le cose da noi. Un esempio su tutto? Privatizzazione di autostrade. Di fatto senza reale concorrenza (se devi andare a Milano, bologna, Genova non ci sono alternative. Non puoi scegliere) il costo al km, nonostante le rassicurazioni del governo, è raddoppiato senza motivo.....è nessuno ha detto niente!! Qui potremmo pure essere in regime di monopolio........
LegalNews: Furto di modestissimo valore: è legittimo il licenziamento? - 19 Gennaio 2016 - 14:11
Coraggio
Coraggio, ci vuole coraggio o incoscenza per licenziare una persona dopo 16 anni di irreprensibile rapporto di lavoro per essersi appropriato di un oggetto del valore di 2,50 euro: bastava multarlo, sospendergli due giorni lo stipendio o applicare qualche altra sanzione più lieve. Confesso: da ragazzo ho rubato molte ciliegie, ben più che per un valore di 2,50 euro, ho pescato con l'ancorino le tinche in frega nel porto prendendone per ben più di 2,50 euro , qualche volta, ho rubato pure all'erario pubblico perchè passeggiando nel bosco ho raccolto qualche fungo, che sicuramente valevano più di 2,50 euro, senza essere andato prima a fare il tesserino. Ecco, finalmente mi sono liberato la coscenza di questi fardelli e ora sto qui tranquillo ad aspettare i carabinieri che mi arrestino. Ma appèna arrivano diventerò collaboratore di giustizia e farò il nome di tutti i politici che mi vengono in mente, di qualunque ordine e grado, magari anche ex politici, anche a caso, ben sicuro che TUTTI hanno rubato a noi popolo ben più di 2,50 euro.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti