Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sceneggiatura

Inserisci quello che vuoi cercare
sceneggiatura - nei post
Metti una sera al cinema: per CineAbile "Sogna ragazzo" - 5 Aprile 2017 - 10:23
Grazie ad una proficua collaborazione con il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco di Verbania prosegue il percorso di sensibilizzazione sul tema della disabilità lanciato dal Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano.
Metti una sera al cinema - Punto di non ritorno (Before the flood) - 20 Marzo 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 21 marzo 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso l'Auditorium de Il Chiostro ore 17:15, 19:30 e 21:30 proiezione di "Punto di non ritorno (Before the flood)".
Metti una sera al cinema - Il Cliente - 13 Febbraio 2017 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 14 febbraio 2017, per la rassegna "Metti una sera al Cinema", presso Il Maggiore doppia proiezione ore 17:30 e 20:30 di "Il Cliente".
Metti una sera al cinema - Truman un vero amico è per sempre - 28 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 29 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "Truman un vero amico è per sempre".
Metti una sera al cinema - In nome di mia figlia - 21 Novembre 2016 - 09:16
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 22 novembre 2016, per la rassegna "metti una sera al Cinema", presenta "In nome di mia figlia".
“Il grande dittatore” per celebrare il Giorno della Memoria - 26 Gennaio 2016 - 20:36
Il gruppo del cineforum “Voglia di Cinema!” ha deciso di celebrare il Giorno della Memoria con la proiezione gratuita del film “Il grande dittatore” di Charlie Chaplin. Lo spettacolo avrà luogo il giorno 27 gennaio alle ore 21.00 presso il Teatro Nuovo di Cannobio.
“Peperoni Difficili” al teatro DI Locarno - 8 Gennaio 2016 - 11:18
“Peperoni difficili”, spettacolo rivelazione della scorsa stagione- oltre un mese di repliche da “tutto esaurito” al Franco Parenti di Milano – dopo la ripresa al Lac di Lugano ad ottobre approda ora al Teatro di Locarno le sere di giovedì 14 e venerdì 15 gennaio.
Metti una sera al cinema "speciale"- Le regole del Caos - 6 Dicembre 2015 - 15:03
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco e la Biblioteca Civica propongono lunedì 7 dicembre 2015, in occasione della Mostra della Camelia, una proiezione speciale a Villa GIulia, alle ore 18:00 e alle ore 21:00, "Le regole del Caos".
Stresa è... Natale 2015 - 1 Dicembre 2015 - 15:03
Riportiamo il calendario degli eventi natalizi 2015 a Stresa.
Metti una sera al cinema - YOUTH - La Giovinezza - 23 Novembre 2015 - 16:01
Il Cinecircolo Socio Culturale Don Bosco, martedì 24 novembre 2015, per la rassegna "metti una sera al cinema", presenta "YOUTH - La Giovinezza ".
Musical "Madame la Gimp" - 16 Ottobre 2015 - 09:02
Lo spettacolo vedrà il suo debutto sabato 17 ottobre 2015 al Palazzo dei Congressi di Stresa. Il ricavato della serata sarà accantonato nel “fondo di ristrutturazione locali e studi medici del Poliambulatorio di Stresa”.
Torna "Metti una sera al cinema" - 5 Ottobre 2015 - 13:01
Torna la rassegna "Metti una sera al cinema" giunta alla sua 27° edizione, si terrà per gli abbonati presso l'Auditorium dell'Hotel Il Chiostro a Verbania-Intra.
Bello Raro - Solo gli amanti sopravvivono - 25 Agosto 2015 - 11:27
Mercoledì 26 agosto 2015, ore 21.00, presso il Parco della Biblioteca di Verbania, in caso di pioggia all'interno della Biblioteca, per la rassegna Allegro con Brio, il cinema Bello Raro proiezione del film "Solo gli amanti sopravvivono".
Bello Raro - Belluscone - 18 Agosto 2015 - 20:02
Mercoledì 19 agosto 2015, ore 21.00, presso il Parco della Biblioteca di Verbania, in caso di pioggia all'interno della Biblioteca, per la rassegna Allegro con Brio, il cinema Bello Raro proiezione del film "Belluscone".
Bello Raro - City of God - 11 Agosto 2015 - 09:41
Mercoledì 12 agosto 2015, ore 21.00, presso il Parco della Biblioteca di Verbania, in caso di pioggia all'interno della Biblioteca, per la rassegna Allegro con Brio, il cinema Bello Raro proiezione del film "City of God".
sceneggiatura - nei commenti
Fermato bracconiere di camosci - 27 Novembre 2015 - 10:08
X anonimo
Guardi sig. anonimo che ho l'esperienza e l'età per sapere come vanno queste cose e sono quasi certo di quello che ho descritto,l'ambiente dei cacciatori lo conosco abbastanza perchè da ragazzo mi piaceva ascoltare le loro storie in ogni caso è solo la trama e la sceneggiatura del mio film,ed ognuno può condivi o meno.
Fermato bracconiere di camosci - 27 Novembre 2015 - 06:31
Re: Gli altri cacciatori
Giovanni, hai costruito un film completo con soggetto, trama e sceneggiatura. I fatti li conosci? Detesto queste ricostruzioni, accompagnate da illazioni, che valgono aria fritta!
Carabinieri denunce e un arresto - 20 Dicembre 2014 - 16:51
Veramente incredibile!
Nella situazione in cui siamo, dove corrotti e corruttori per anni hanno fatto, e continuano certamente a farlo, danni alle casse dello stato per centinaia di milioni, uno Stato che non paga i creditori legittimi, molti dei quali si sono nel frattempo suicidati, dove reati gravi sono stati recentemente depenalizzati per decreto, spacciatori e assassini in libertà e... un anziano arrestato per omessa dichiarazione dei redditi. Speriamo almeno si tratti di un evasore milionario altrimenti... Potrebbe trattarsi di una sceneggiatura per un film tragicomico.
Zacchera: "I perchè delle mie dimissioni" - 12 Aprile 2014 - 09:32
squallore
vicenda penosa,che ben delinea il materiale umano di cui era composta l'armata Brancaleone che per 4 anni ha sgovernato Verbania. a parte l'italiano zoppicante e la sfiancante prolissità dello scritto zaccheriano (dovute forse alla concitazione),quello che se ne ricava è che alla base di questa vicenda da operetta ci sia l'eterno scontro con Cattaneo. ma andiamo con ordine; "nel 2012 ho deciso di dedicarmi solo a Verbania,lasciando il parlamento",detta così sembra quasi un gesto nobile! la realtà è che nonostante una sentenza che lo OBBLIGASSE,il nostro eroe senza macchia ha tentato in tutti i modi di restare avvinghiato alla doppia poltrona,salvo cedere quando si stava per mettere male. sarà stata la sintassi disordinata,o la palpebra che iniziava a calare dopo dieci minuti di "confusione scritta",ma io dopo un po' mi sono perso in questo ginepraio di sms,lettere,ricatti,imposizioni (ma come ,ti fai pure imporre gli assessori? tu grande parlamentare,"il parlamentare con più rinnovi elettivi della storia della provincia",azz... manco hai l'autorità per dire di no a un Marcovicchio qualsiasi?? complimenti per l'autorevolezza!) nel quale non si capisce più chi scrive e a chi,chi minaccia chi e come,cosa è stato reso pubblico e cosa no,boh. se qualcuno ha capito BENE cossa ha scritto Zacchera,gli faccio i miei complimenti. a me sembra una storia di beghe interne al partito,che invece di proseguire come è sempre andata avanti per anni,a dispettucci e pettegolezzi,è "finita a schifìo". peraltro ci sono dei vuoti di sceneggiatura clamorosi nella ricostruzione di Zacchera (la storia che un assessore è "bravissimo,ma lo sostituisco perchè ha un brutto carattere" non la credono neanche all'asilo),quindi attendo di sentire altre campane prima di farmi un'idea compiuta,e magari di capirne un po' di più. certo che fare uscire tutto prima delle elezioni è come consegnare su un vassoio la città a chiunque altro tranne che alla destra! tempismo perlomeno sospetto.. così almeno potrà dire "avete visto,senza di me non si vince!". che classe..
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti