Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

scientifico

Inserisci quello che vuoi cercare
scientifico - nei post
Assemblea ANACI - 14 Giugno 2018 - 18:06
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato a margine dell'Assemblea provinciale ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) avvenuta il 5 giugno, a Verbania, con due tematiche importanti trattate tra gli ordini del giorno.
Si è spento Claudio Albertini, classe 1950 - 12 Giugno 2018 - 16:15
Presidente del Gruppo Mineralogico Ossolano e grande esperto mineralogico, storico e scientifico. Collezionista e ricercatore di minerali. Scopritore di diversi nuovi cristalli e minerali, ad uno di questi, da lui scoperto, nel Vergante, nelle miniere del monte Falò, è stato dato il nome di Albertiniite, un unicum a livello mondiale.
Giovane verbanese Professore Universitario di Diritto Amministrativo - 27 Maggio 2018 - 11:04
Il cittadino verbanese Stefano Vaccari in data 28 marzo 2018 ha conseguito il titolo di Professore Universitario di Diritto Amministrativo, a soli ventinove anni, per effetto della votazione unanime della Commissione nazionale istituita in relazione alla procedura per le abilitazioni scientifiche nazionali.
In Campo con i ricercatori 2018: I chirotteri - 25 Maggio 2018 - 11:28
Il terzo appuntamento di quest’anno è sabato 26 maggio dalle ore 17:00 alle ore 19:00 presso il Museo La Casa del Lago in via Cavallotti 16 a Verbania, ed è dedicato ai Chirotteri, con approfondimento a cura di Roberto Toffoli Associazione CHIROSPHERA che riguarderà i chirotteri del Verbano Cusio Ossola: status, distribuzione e ricerche in atto.
Salute, prevenzione e sport in montagna - 24 Maggio 2018 - 17:35
Venerdì 25 maggio 2018, alle ore 20.30, presso Villa Caramora - Verbania Intra, incontro sul tema Salute, prevenzione e sport in montagna.
Premio Letterario della Resistenza - 24 Maggio 2018 - 10:39
Un intero week end di festeggiamenti e una cerimonia di premiazione attendono i protagonisti di uno dei più importanti appuntamenti della cultura italiana e internazionale.
Incontro Poste - Uncem - 21 Maggio 2018 - 09:33
Si è svolto a Roma un incontro tra Poste Italiane e l'Unione Nazionale dei Comuni, Comunità ed Enti Montani (Uncem). All'incontro erano presenti Giuseppe Lasco, Responsabile Corporate Affairs di Poste Italiane, Enrico Borghi, Deputato, Antonio Di Maria, Vicepresidente vicario Uncem, Marco Bussone, Vicepresidente Uncem Piemonte, e Luca Lo Bianco, Direttore scientifico della Fondazione Montagne Italia.
In campo con i ricercatori 2018 - secondo appuntamento - 27 Aprile 2018 - 08:01
La Società di Scienze Naturali del Verbano Cusio Ossola è una realtà associativa fondata nell'ottobre 2001 che opera nell'area del Verbano Cusio Ossola e del lago Maggiore con l'obiettivo di ampliare le conoscenze sulla flora, la fauna e i paesaggi di questo territorio e fornire un riferimento locale per chi si occupa di queste tematiche nel territorio provinciale.
La Filiera Eco-alimentare propone sei serate - 18 Aprile 2018 - 11:24
Dopo un incontro, tenutosi il 5 febbraio scorso a Domodossola, a cui sono stati invitati i ristoratori ed i macellai del territorio ossolano oltre alle istituzioni partner, all'Istituto Alberghiero Maggia di Stresa ed agli Stakeholders, la filiera si mette alla prova con una prima gustosa iniziativa.
Accendiamo la Memoria - 13 Aprile 2018 - 17:43
Venerdì 13 aprile alle ore 21 presso la Casa di Paglia in via della Pace a Fontaneto d’Agogna (NO) prenderà il via la rassegna “I venerdì della storia a Casa di Paglia” che prevede tre incontri su tematiche storiche.
Omegna va “Alla conquista di Marte” - 15 Marzo 2018 - 13:01
Con Adrian Fartade, attore teatrale e divulgatore scientifico di fama internazionale, prosegue il ciclo di incontri promossi dall’ADAA con il patrocinio del Comune di Omegna.
Per Comuniterrae il marchio "Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018" - 4 Marzo 2018 - 18:06
COMUNITERRàE. Un neologismo che racchiude i due elementi fondamentali per l’esistenza del patrimonio culturale: la comunità ed il territorio.
Da Grande Farò il Curatore - 2 Marzo 2018 - 16:33
Workshop per curatori e operatori culturali | 9-10-11 marzo 2018 | Villa Nigra, Miasino (Novara) Un progetto di Asilo Bianco.
Carnevale di Vogogna e Life Wolfalps - 7 Febbraio 2018 - 18:06
Ente Parco Nazionale Val Grande, in collaborazione con il Comune di Vogogna e l'Unione Sportiva Vogognese, organizza quest'anno il carnevale a Vogogna nell'ambito del Progetto Life Wolfalps.
Giornata della Memoria - Baveno - 29 Gennaio 2018 - 19:07
Il Comune di Baveno, in collaborazione con l’Istituto della Resistenza e della Società Contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola “Piero Fornara”, organizza alcune iniziative in occasione della ricorrenza del “Giorno della Memoria 2017”.
Giornata della Memoria - Gravellona - 23 Gennaio 2018 - 11:27
In occasione della Giornata della memoria, l’Amministrazione comunale di Gravellona Toce organizza mercoledì 24 gennaio 2018 alle ore 20.30 presso la Biblioteca Civica F. Camona - c.so Roma 15- un incontro dal titolo “La svastica allo stadio” Storie di persecuzione e resistenza nel mondo del calcio sotto il nazismo.
Un Venerdì Tra le Stelle - 18 Gennaio 2018 - 13:01
A Omegna il fascino dei racconti sullo Spazio. Al via, dal 15 dicembre, “Un Venerdì Tra le Stelle”: 5 appuntamenti promossi dall’Associazione per la Divulgazione Astronomica e Astronautica con il patrocinio del Comune di Omegna.
Un anno di Museo del Paesaggio - 17 Gennaio 2018 - 15:03
Un anno molto importante il 2017 per il Museo del Paesaggio di Verbania. L’apertura del piano nobile di Palazzo Viani Dugnani ha restituito quasi integralmente l’edificio alla fruizione pubblica, con una riqualificazione funzionale adeguata al grande valore del settecentesco palazzo nel centro storico di Pallanza.
In campo con i ricercatori 2018 - 12 Gennaio 2018 - 11:27
Riportiamo il il primo appuntamento del calendario di iniziative che la Società di Scienze Naturali del VCO ha programmato per il 2018.
Epifania per famiglie - 5 Gennaio 2018 - 15:03
Mentre proseguono i lavori di restauro delle serre del parco dello chalet di Villa Faraggiana, la Fondazione UniversiCà organizza un'epifania davvero originale tra percorsi interattivi, burattini, esposizioni e attività per famiglie.
scientifico - nei commenti
Incontri Eco-Logici: Felicità Benessere e Libertà - 27 Settembre 2017 - 16:59
chi e che
Buongiorno. Una note. Nel titolo c'è scritto che si parla di vaccini (speriamo in modo trasparente e scientifico) ma nel corpo dell'articolo questo non risulta nel modo più assoluto! Anche l'ambiguità di usare il terminre "dottoressa" in questo caso risulta un po' fuorviante...
Livello Lago Maggiore arriva in Parlamento - 27 Settembre 2016 - 11:10
tirar l'acqua al proprio mulino
L'eccezionale secca del lago (nemmeno al limite record altre volte raggiunto!) viene immediatamente utilizzata come pretesto per riproporre l'insensata intenzione di alzare il livello del lago. Alla fine di giugno e fino a metà luglio il livello del lago era ben al di sopra del livello medio di stagione, coprendo quasi tutte le spiagge disponibili, eppure nessun deputato se ne è preoccupato, in barba alla spesso sventagliata vocazione turistica della nostra zona, importante risorsa economica. La tutela dell'ambiente e la biodiversità, di cui certa gente parla solo per convenienza politica, andrebbero seriamente perseguite coi i fatti, non con parole al vento senza fondamento scientifico. La gente che abita le sponde del lago sa che bisogna fare i conti con la natura e non pretendere di piegarla alle nostre interessate speculazioni. Alzare il livello del lago può voler dire garantire interessi in caso di secche, eccezionali, ma procurare danni enormi in caso anche di normali prolungati periodi di piogge (cancellazione di spiagge, esondazioni e danni ad abitazioni). Anche in questo caso un bel NO!
Nasce "Popolo della Famiglia Novara - VCO" - 11 Luglio 2016 - 23:07
Re: Origine di "Teoria gender"
Rocco chiamala teoria della fluidità del sesso, chiamala teoria di genere, gira la frittata finché vuoi perder tempo, ma la sostanza è quella dettata dalle lobby, nel loro idioletto, e che di valore scientifico, al di là dell'ideologia, non ne esiste se non pilotato dalle lobby preposte e obbedienti, costrette ogni volta a smentire e smentire.
Nasce "Popolo della Famiglia Novara - VCO" - 10 Luglio 2016 - 21:05
lupusinfabula
Lupusinfabula, ovvio che c'è sempre qualcuno di parere diverso, ma l'opinione delle organizzazioni rappresenta il consenso a cui sono giunti nel complesso le associazioni (e lasciamo perdere per favore le teorie cospirazioniste di Giorgio Borghini). Sempre a proposito di Giorgio Borghini le definisco fanatismo religioso perché 1) il volere imporre la propria visione di vita agli altri per me è fanatismo. 2) Il neologismo "Teoria Gender" è un neologismo nato in ambito cattolico non utilizzato in ambito scientifico
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 14 Aprile 2016 - 00:24
Comitato "11 uomini e un referendum"
Abbiamo contattato il Prof. Nardin per avere un suo parere in merito alla nostra posizione e dal nostro punto di vista, fornendogli i dati che il Comitato ha esibito in conferenza stampa, oltre che per aver citato il suo studio nelle nostre valutazioni. Restiamo in attesa di una sua risposta, preferiamo averla scritta (verba volant, scripta manent). Questo per cortesia nei suoi confronti ma non certo per obbligo visto che qualsiasi studio (tecnico, scientifico, ecc.) pubblicato su libri, riviste e/o siti internet può essere citato e utilizzato liberamente, naturalmente senza modificarne l'impianto generale, semplicemente citandone la fonte senza per questo dover chiedere autorizzazione all'autore. Nel mondo accademico questa è la norma, ad essa ci siamo attenuti. Chiariamo inoltre che detto studio è stato da noi citato non per confrontare il forno di Bovolenta (nuovo) con quello di Verbania (vecchio) bensì per far comprendere come le emissioni di un forno crematorio siano notevolmente (centinaia di volte) inferiori a quelle di comuni attività domestiche e che l'apporto di inquinanti nell'aria respirata nei suoi pressi sia ininfluente, operando quindi in condizioni di sicurezza ambientale. Detto questo confermiamo quanto da noi esposto in conferenza stampa, un lavoro il nostro che si basa sulla seria ricerca di informazioni e dati, analizzati e confrontati grazie anche ad un certo livello di competenza in seno al Comitato e non dell'improvvisazione come si vuol far credere, un lavoro quindi obiettivo e non basato sul chiacchiericcio. Infatti nessuna obiezione è stata sollevata in merito al dato di maggior rilievo da noi presentato e cioè il confronto tra le emissioni del forno crematorio di Domodossola e quello di Verbania, nettamente inferiori nel caso del crematorio ossolano.
Colletta Alimentare 2015 - 28 Novembre 2015 - 08:38
Volontari studenti Liceo
Sono coinvolti anche altri ragazzi oltre a quelli del Cobianchi, visto che mio figlio, che frequenta il Liceo scientifico Cavalieri, è uscito alle 8 per trovarsi con suoi compagni e andare a un punto vendita...
LAV su circo con animali - 11 Agosto 2015 - 23:06
Come al solito...
Come al solito Paolino non ha capito nulla. Quando la LAV pubblica i suoi comunicati ne approfitto per far saper il valore delle battaglie che propongono. Gridano sempre loro e sempre loro vengono pubblicizzati. Ascoltiamo anche l'altra campana. Ascoltiamo il mondo scientifico. Nello specifico questa del circo è l'ennesima battaglia così inutile (come quella degli agnelli a Pasqua) che non vale neanche la pena discutere. LEGGETE I LINK CHE VI HO PROPOSTO SOPRA https://difesasperimentazioneanimale.wordpress.com/ https://difesasperimentazioneanimale.wordpress.com/2012/02/14/le-faq-della-sperimentazione-animale/
Il Cazzu'u della discordia - 27 Luglio 2015 - 06:45
Lady
Quando ci si mette con impegno scientifico senza magari avere altro da fare... Denunciare il furto di bene pubblico indiicando tutti le circostanze che possano portare a determinati autori.
Cristina sulla classifica dei sindaci - 22 Aprile 2015 - 10:54
Renato e Fersen
Renato...non so quanto tu mi conosca ed è vero che spesso nei miei commenti in facebook o qui o quando scrivo a qualcuno per capire davvero quello che scrivo a volte bisogna leggere una riga si e una no oppure saltando tre parole oppure leggendo dal basso verso l'alto .. ma qui assolutamente non c'era nessuna frase velata e non ho mai scritto di essere felice o contento di qualcosa. Fersen... i paragoni tra elezioni e sondaggi non li ho fatti io, ma l'avvocato Cristina.. so benissimo che i sondaggi e le elezioni sono due cose (purtroppo visti i risultati di due elezioni politiche consecutive ) diverse, so che c'è un metodo scientifico per fare i sondaggi .. Io ho solo ragionato con il metodo FI e dei 17 punti persi da Silvia Marchionini ... poi che mi sia alzato di livello o abbassato di livello questo è un altro discorso
Lettera al Sindaco sulle donne da ricordare - 21 Marzo 2015 - 13:58
LA STORIA SENZA IDEOLOGIE
MOLTO BELLA ED EQUILIBRATA LA LETTERA DI GIORGIO TIGANO ,LA STORIA ANDREBBE VISTA NON DAL PUNTO DI VISTA IDEOLOGICO MA CON RAZIONALITA' USANDO UN CRITERIO scientifico E PRETTAMENTE STORICO NON COME DA NOI DOVE PURTROPPO INVECE DEL CERVELLO SI USA SOLO LA PANCIA E L'ODIO ANCHE A DISTANZA DI SETTANTANNI PURTROPPO PREVALE SULLA VERITA' STORICA .
PD: "Un Piano Strategico per il basso-Toce" - 4 Febbraio 2015 - 11:46
sarebbe ora di provare a pianificare...
L'idea è di indubbio valore, se si perseguisse in modo scientifico e senza bandiere sarebbe l'ideale. http://verbaniafocuson.verbanianotizie.it/n268754-una-buona-idea-con-molte-criticita.htm
Nuove piogge in arrivo - 10 Novembre 2014 - 16:38
x Von ecc ecc
Esistono 3 colori di allerta + un altro per l'ordinario. Giallo arancione rosso + verde per l'ordinario. Si può anche dire 0 ordinario poi allerta 1 2 3. Non cambia nulla ma è uno standard nazionale di protezione civile. I nomi idioti (Attila, Pompea, Caligola ecc ecc) sono invenzioni dei giornalisti che si sa, spesso non brillano per cultura scientifica e riportano nomi forniti da meteo_artrite_della_nonna. I nomi ufficiali dei cicloni e anticicloni li assegna l'Università di Berlino secondo un criterio scientifico (in ordine alfabetico e poi suddivisi tra maschili e femminili) e non alla asso come la ultima moda che i giornalisti ci divulgano.
Il Comune tranquillizza: il circo si esibisce senza animali - 13 Settembre 2014 - 20:53
Animali da Disney
Quoto gli ultimi interventi di Paola e Mirella. Il rispetto per gli animali non significa umanizzarli o disneyzzarli. I circhi a me non piacciono, ma trovo sbagliato ostacolarli in questo modo per motivazioni che non hanno nulla di scientifico. Trovo più scorretto mettere i cani in appartamento o sui balconi, soli tutto il giorno. Evidentemente questo agli animalisti sta bene.
Sondaggio: Quali priorità a Verbania? - 12 Settembre 2014 - 10:00
Valore scientifico
Come abbiamo già detto "i nostri sondaggi non hanno valore scientifico, ma il solo scopo di stimolare il dibattito, che auspichiamo resti sempre nei limiti del confronto" Quello che facciamo, una volta al giorno, è la rimozione dei voti palesemente multipli. Quindi il voto multiplo è possibile, ma nell'arco delle 24 ore viene rimosso, per dare un minimo di regole. Abbiamo infatti già rimosso una cinquantina di voti provenienti dalle stesse fonti. Chiaramente nessuno vieta di chiamare 20 amici e stimolarli a cliccare su una certa voce. o studiare altri meccanismi più sofisticati. Non spostiamo però il discorso su tecnicismi inutili, piuttosto concentriamoci su quello che si dovrebbe fare a Verbania, con un dialogo costruttivo. Ripetiamo per l'ultima volta: il significato del sondaggio è quello di stimolare il dibattito.
Il Comune tranquillizza: il circo si esibisce senza animali - 13 Agosto 2014 - 14:33
x Anna Subumani ed umani
Rspetto il Suo pensiero e prendo atto, pur non condividendo assolutamente nulla. La penso esattamente all'opposto. La sentenza della Cassazione era solo un esempio, e io, da non giurista, sono spesso critico con i giudici ed in generale con le leggi e la loro applicazione. Neppure io lascio ad altri il compito di pensare per me, e la scala dei miei valori è differente dalla sua. Secondo me la natura, di per se, è selettiva. Esistono specie, razze, culture diverse. Non si tratta di esprimere un proprio senso di superiorità, ma di prendere atto della natura delle cose. Il mio approccio alla vita e al senso dell'esistenza è certamente diverso dal Suo. Il solo pensare che tutti gli esseri umani siano uguali mi scandalizza, figuriamoci negare le differenze tra uomo ed animali! Se poi il discorso va sul "diverso" e sulla "superiorità della razza" si tratta di pura e semplice demagogia. In ambito scientifico non si distinguono ad esempio la razza degli europoidi da quella degli australoidi, dei negroidi dei mongolidi? E perchè nei cani si parla sempre di razza mentre per gli uomini pare un discorso discriminatorio? Se siamo animali come i cani, allora siamo anche noi distinti in razze differenti! Pensare di essere tutti uguali tra noi "razze umane" è una pazzia che ha portato solo a disastri politici come il comunismo, pensare di essere uguali tra razze animali, è semplicemente allucinante. Mi spiace, mi ritengo umano. i subumani sono altri.
Sondaggio sui candidati sindaco - 17 Marzo 2014 - 19:24
scontato
Abbastanza scontato il voto per l'area di sinistra, visto che comunque è quella di riferimento di questo sito (è una considerazione, non una critica, ovviamente). La Marchionini è senza dubbio favorita n. 1 alla poltrona, ma credo se la giochi con la Cristina, e non con Bava. Come ricordato è un gioco e non di certo un sondaggio scientifico. Comunque apprezzo i voti per il "mio" Gaggiotti, che ho votato (naturalmente un volta sola). Il vero voto sarà comunque quello delle urne, non quello del mouse.
M5S: Giunta Regionale non tocchi Scienze Umane - 30 Gennaio 2014 - 15:49
PAOLA
Egr. sig.a Paola che si firma in parte, salvo poi accusarmi di anonimato, la rassicuro sul fatto che non sono un politico, ma sono abbastanza informato sulla Scuola, da sapere che gli istituti di Istruzione Superiore - IIS sono stati una "sanatoria" del DPR 233/97 (art. 2 c. 6) che come sempre in Italia è passata a sistema, tanto che il Cobianchi è diventato IIS molto dopo il 1997, nel 2011, e senza rispondere ai requisiti del citato DPR, giacché le confluenze della riforma degli ordinamenti superiori che hanno introdotto nell'IIS Cobianchi i licei linguistico, di scienze umane e scientifico-scienze applicate sono intervenute l'anno dopo (lo sapeva?). Infatti nel 2009, quando è diventato IIS il Cobianchi allora aveva solo indirizzi tecnici e una miriade di sperimentazioni, ma nessun INDIRIZZO di liceo o di professionale, da giustificare la trasformazione in IIS. Questi sono i 'privilegi' di cui ha goduto il cobianchi a discapito della sicurezza, tema sottovalutato. Quanto alla modernità che Lei richiama, sono convinto che sia quella introdotta dalla riforma della scuola superiore, con tre aree di formazione ben definite, per cui frequentare un indirizzo di liceo in un IStituto tecnico, quale è il Cobianchi, non è la stessa cosa che frequentarlo in un Liceo, quale è il Cavalieri...ma questa è una mia opinione personale, di genitore che non conosce la Scuola e non è ben informato...
Il Comitato “In Comune con Diego” va a scuola - 22 Dicembre 2013 - 19:24
Eventuale trasferimento?
Un corso di una scuola (tanto più un corso come Scienze Umane, il più longevo degli indirizzi nati con la sperimentazione del 1974) non può essere "trasferito". Può essere chiuso o restare. Coloro che ipocritamente parlano di "trasferimento" intendono la chiusura del corso - e della esperienza - del Cobianchi e la apertura di un corso analogo (con lo stesso nome e la stessa griglia oraria) in altra scuola, ma non con gli stessi docenti. Questi infatti sono di ruolo al Cobianchi. Tutta l'esperienza pertanto non potrà essere "trasferita" e tanto meno i rapporti che questo indirizzo scientifico (le scienze sociali) ha instaurato con gli altri indirizzi , le loro competenze e le loro attrezzature. Per non parlare di tutta la documentazione di 40 anni e la ricca biblioteca che è parte integrante della scuola. A mio modesto parere va trovata una soluzione provvisoria di reperimento di nuovi spazi e impostata un efficace orientamento per tutti gli indirizzi della scuola superando l'attuale assurda situazione "piramidale" di molti gli indirizzi del Cobianchi. Ovvero molti studenti in prima e pochi in quinta; tre classi di un indirizzo in prima per arrivare a una in quinta (Barbiana a rovescio, con buona pace di don Milani). E una didattica compensativa in grado di recuperare le competenze per gli studenti in difficoltà come da tempo si tenta di fare nei corsi nati dalla sperimentazione e a Scienze Umane. Va chiarito nell’orientamento che una scuola tecnica è diversa da un professionale e richiede attitudini e abitudini allo studio. Riempire il biennio tecnico di studenti che poi si sà in anticipo (la cosiddetta e vantata scuola piramidale) verranno espulsi crea caos nella scuola e frustrazioni nelle famiglie e negli allievi. Il diritto allo studio si realizza anche con un buon orientamento. Il problema semmai è lì e non nell'indirizzo di Scienze Umane. Le risposte burocratiche non risolvono i problemi ma li aggravano.
Accogliere la diversità: AGAPO risponde ad ARCIGAY e AGEDO - 22 Maggio 2013 - 12:14
risposta ad AGAPO
Agapo e il cambiamento di orientamento sessuale: falsità, ideologia e pregiudizio. Sono queste le persone e le teorie che le Istituzioni vogliono promuovere? “Qualunque trattamento mirato a indurre il/la paziente a modificare il proprio orientamento sessuale si pone al di fuori dello spirito etico e scientifico” Per rispondere all'insieme di pregiudizi e distorsioni che Agapo propone è sufficiente visitare il loro sito nel quale asseriscono tutto quanto è sostenuto nelle teorie riparative:l'omosessualità non porta ad essere felici, le relazioni omosessuali durature e felici non esistono, l'amore tra omosessuali non può essere paragonato a quello eterosessuale, solo l'amore eterosessuale è vero amoreperchè è incontro dell'altro diverso da sé per questioni di genere. Agapo propone proprio i libri di J. Nicolosi ideatore e sostenitore delle teorie riparative. La loro stessa nota parla di cambiamento di orientamento sessuale, ego-distonia e altre distorsioni della realtà. L'omosessualità ego-distonica è prodotta dal pregiudizio sociale. Ovvero una persona non si accetta come omosessuale a causa della società in cui viviamo e delle sue forme di pregiudizio e discriminazione. Qualunque orientamento sessuale ego-distonico deriva dalla non accettazione di sé e l'unica forma terapeutica possibile èaiutare il paziente ad accettarsi (come riportato, tra i moltissimi altri, da Antonella Montano in Psicoterapia con pazienti omosessuali, 2009). Esiste poi la bisessualità, totalmente ignorata perché probabilmente scomoda e allo stesso tempo semplice e fondata risposta alla storia di molti che hanno provato o provano attrazione per lo stesso e l'altrui sesso. Ma desideriamo rispondere non con le nostre sole parole ma con quelle della comunità scientifica dicendo ancora una volta che “le più importanti associazioni scientifiche e professionali internazionali, come l’American Psychological Association e l'American Psychiatric Association, raccomandano di astenersi dal tentativo di modificare l'orientamento sessuale di un individuo e (come recentemente ribadito dal Report of the Task Force on Appropriate Therapeutic Responses to Sexual Orientation dell’American Psychological Association, Washington, D.C., 2009) affermano che le terapie di “conversione” o “riparazione” dell'omosessualità sono basate su teorie prive di validità scientifica e non hanno il sostegno di ricerche empiriche attendibili. È nostro dovere affermare con forza che qualunque trattamento mirato a indurre il/la paziente a modificare il proprio orientamento sessuale si pone al di fuori dello spirito etico e scientifico che anima le nostre professioni, e in quanto tale deve essere segnalato agli organi competenti, cioè agli ordini professionali.” come affermato da più di 2000 tra psichiatri, psicologi, psicoterapeuti ed esperti della salute mentale italiani e che ha tra i primi firmatari il dott. Luigi Palma, presidente dell'Ordine nazionale degli Psicologi, e il Prof. Vittorio Lingiardi Psichiatra e Docente Ordinario di Psicologia Dinamica all'Università La Sapienza di Roma, e consultatibile sul sito espressamente creato noriparative.it Non solo quindi non esistono prove scientifiche della cura dell'omosessualità, ma anche di qualunque forma di trattamento atto a cambiare l'orientamento sessuale. Ovviamente questo non ha nulla a che vedere, come nelle allusioni di Agapo, con la sensibilità verso le persone che soffrono di patologie. Ribaltare la frittata è solo un tentativo disperato di sostenere ragioni ideologiche. La verità è che l'omosessualità non è un disturbo o una forma patologica. Significa promuovere la verità. Il motivo per cui si celebra la Giornata Mondiale di lotta all'omofobia il 17 maggio è proprio perché in questa data l'OMS ha cancellato definitivamente l'omosessualità dall'elenco delle malattie e con questo si è cancellato il più grande stigma nei confronti delle persone omosessuali, additate come malate mentali con necessità di cure, trattati medicalmente e con psicofa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti