Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sconti

Inserisci quello che vuoi cercare
sconti - nei post
Corsi teorico/pratici UNI3 - 31 Ottobre 2016 - 19:06
Ritornano anche quest’anno i corsi teorico/pratici promossi dall’Assessorato alla Cultura della Città di Baveno. Le iscrizioni che permetteranno, a chiunque lo desideri, la frequenza alle lezioni e potranno essere formalizzate presso l’ufficio Turismo e Cultura del Comune di Baveno in piazza della Chiesa,8.
MilanoInside: Torna “Taste of Milano” - 19 Maggio 2016 - 08:00
Dal 19 al 22 maggio torna “Taste of Milano”, giunto quest’anno alla sua settima edizione. L’evento si svolgerà presso il “The Mall” di Piazza Lina Bo Bardi.
Conosci il tuo Lago: sconti sui biglietti della Navigazione - 21 Aprile 2016 - 19:06
Nei giorni scorsi con una delibera di giunta l'amministrazione comunale di Verbania ha aderito, con una convenzione, alla proposta avanzata dalla Navigazione Lago Maggiore, finalizzata all'adesione al progetto “Conosci il Tuo Lago”, iniziativa promozionale riservata ai cittadini residenti nel territorio comunale ai quali verranno applicati significativi sconti sul prezzo di acquisto dei biglietti su tutte le tratte del lago dal 24 aprile al 31 dicembre 2016.
Altea Altiora netta sconfitta a Venaria - 7 Marzo 2016 - 15:03
Meneghetti non fa sconti ad Altea: a Venaria è 3-0. Settore Giovanile: iniziano i preparativi per la prima delle Finali Territoriali organizzate da Pallavolo Altiora.
Treni: in Piemonte -35mila pendolari dal 2011 - 25 Gennaio 2016 - 09:41
Un Paese con sempre più treni di Serie A e B, dove si evidenzia in alcune aree una vera e propria emergenza per i pendolari. È quanto emerge da Pendolaria 2015, il dossier di Legambiente presentato oggi nell’ambito della campagna che ha al centro dell’attenzione la situazione e gli scenari del trasporto ferroviario pendolare in Italia.
Per le feste arriva "Divertilandia" - 26 Dicembre 2015 - 10:23
Dal 27 al 30 dicembre 2015, tutti i giorni dalle ore 14.30 alle 19.00, presso Villa Giulia a Pallanza, si svolgerà "Divertilandia", un’iniziativa organizzata da ApeVco e realizzata in collaborazione con il Gruppo Difesa Tradizioni Piazza Vila e con il patrocinio del Comune.
Corsi UNI3 2015/2016 - 3 Novembre 2015 - 16:03
Ritornano anche quest’anno i corsi teorico/pratici promossi dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Baveno.
Soccorso Alpino a pagamento se non attrezzati? - 4 Ottobre 2015 - 10:17
La Regione Piemonte ha allo studio una nuova norma sull'esempio di quanto già deciso da Lombardia e Valle d'Aosta. La legge sarà presentata entro poche settimane, in tempo per la stagione invernale. Gratis gli interventi "sanitari".
Virtus Verbania batte la capolista - 25 Settembre 2015 - 17:36
Impresa ieri per la Virtus Verbania, con la squillante vittoria per 4-2 in casa della capolista Alpignano.
San Fabiano By Night - White party - 22 Luglio 2015 - 18:53
Dopo il grandissimo successo della seconda serata, con la festa country, torna giovedì 23 luglio per il terzo appuntamento SAN FABIANO BY NIGHT, l’iniziativa autofinanziata dai commercianti di via San Fabiano e Piazza Castello a Verbania Intra e patrocinata dal comune di Verbania.
San Fabianio By Night: seconda serata in stile Country - 14 Luglio 2015 - 13:01
Dopo il grande successo della prima serata, con la festa Anni ’60-’70, torna giovedì 16 luglio per il secondo appuntamento SAN FABIANO BY NIGHT, l’iniziativa autofinanziata dai commercianti di via San Fabiano e Piazza Castello a Verbania Intra con il patrocinio del comune di Verbania.
Turismo&SocialNews: 3 consigli per la promozione turistica - 26 Maggio 2015 - 08:31
Spesso la scelta della destinazione di viaggio non dipende dal prezzo del biglietto o dagli sconti ottenibili sul soggiorno. In molti casi la scelta dipende da qualcosa di più impalpabile, a volte un'immagine, un profumo, un'ispirazione.
Minore e Immovilli sulla TARI - 1 Maggio 2015 - 07:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato congiunto dei Consiglieri Comunali, Stefania Minore e Michael Immovilli, riguardante la discussione sulla TARI avvenuta mercoledì sera in Consiglio Comunale.
Mobilitazione carrozzieri Dalla CNA un manifesto con le proposte per il Governo - 3 Aprile 2015 - 11:17
Dopo il successo della petizione lanciata dalla CNA che in pochi giorni ha raccolto migliaia di firme, continua la mobilitazione dei carrozzieri contro la norma contenuta nella legge sulla concorrenza che impone carrozzerie convenzionate.
Forza Italia su Con.Ser.Vco - 31 Marzo 2015 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Gruppo Consiliare Forza Italia, riguardante l'assemblea dei sindaci di Con.Ser.Vco, avvenuta ieri, e la posizione dell'Amministrazione Comunale di Verbania.
sconti - nei commenti
"Sì" al casellario d'obbligo per lavorare in Svizzera - 12 Novembre 2016 - 12:58
Lady e i patteggiamente
Si vede proprio che Lady non ha frequentazioni con i palazzi di giustizia ( ...e ne va a suo merito) perchè altrimenti saprebbe che:a) ben difficilmente si arriva sul banco degli imputati se proprio non hai fatto nulla; molto spesso, quando vedono che non c'è trippa per gatti, i PM stessi chiedono l'archiviazione della notizia di reato per evitare le assoluzioni per mancanza od insufficienza di prove, cosa che non fa mai loro piacere;b) chi patteggia nel 99,99% dei casi lo fa per usufruire degli sconti di pena che quel rito consente loro:c) se anche s i andato a giudizio ma riconosciuto innocente, nulla apparirà sul certificato penale : non confondiamolo con quello " dei carichi pendenti";d) molto sovente in caso di prima condanna e per reato di lieve entità, i giudici sentenziano anche "la non menzione": anche in questo caso nulla apparirà sul certificato penale ( se non richiesto da organi pubblici). Quindi, se su quelo foglietto qualcosa ci sta scritto è molto probabile che tu non sia proprio un verginello.
Cartelli coperti dalla vegetazione - 6 Settembre 2016 - 10:12
L'invasione di ailanto
Spiccano tra la vegetazione spontanea al lato dela strada le grandi foglie pennate dell'ailanto, Ailanthus altissima (Mill.) Swingle o Sommacco americano, comunemente chiamato albero del paradiso e mai locuzione fu così meno adatta a un albero che invade ogni luogo: greti, strade, torrenti, ma anche le sponde del Toce cominciano ad esserne popolate e presto sostituirà i salici, i pioppi gli ontani e tutta la nostra bellissima flora indigena. Inoltre puzza. Di rapida crescita, raggiunge i 20 - 30 metri d'altezza, adattandosi a ogni tipo di suolo, non fa sconti a nessuno. In questi giorni si avvia a colonizzare tutto lo spazio che ancora troverà libero dove i suoi semi toccheranno terra: si vedono infatti piante adulte adorne di un'infinità di semi pronti a svolazzare ovunque. Entra nell'elenco della flora neofita e invasiva che gli esperti stilano annualmente per allertare chi ne ha il dovere, affinché la combatta o la tenga a bada. Probabilmente con l'ailanto sarà una battaglia persa, però si può cercare di rallentarne la diffusione conoscendo il problema. Solo nel mio giardino ne sradico alcune centinaia all'anno con poca fatica, perché le piantine piccolissime vengono via facilmente. Invece se si lasciano allignare qualche anno diventa difficilissimo, avendo radici furiose. Nei muri non si riesce più, a meno di abbatterli.
Saldi dal 5 gennaio - 5 Gennaio 2016 - 14:23
Personalmente
Personalmente dubiterei degli sconti sopra al 25/30% ( che dovrebbe essere il normale margine di guadagno netto del venditore e che quindi, pur di non tenersi l'articolo invenduto lo rivende a quanto l'ha pagato lui)) e nel caso, per non prendere fregature, eviterei l'acquisto. I vecchi dicevano: "La roba che la custa poc la val poc".
Atti vandalici a Premeno - 7 Agosto 2015 - 14:26
Andrè, se
per Lei invocare la certezza della giusta pena per chi delinque è fare demagogia....ebbene sì, sono demagoga. Sono una demagoga che sostiene che prima del giusto, doveroso e umano tentativo di recupero di chi delinque, è fondamentale appunto, in primis, adoperarsi per alleviare le sofferenze delle vittime e dei parenti delle vittime dei delinquenti. Vittime che in Italia sono le sole sicure di scontare una immeritata pena, per intero senza sconti....anzi, con gli interessi. Agendo in tal modo, a mio parere, si contribuirebbe ad ottenere la dissuasione e prevenzione del reato e diffondere fra i ragazzi il concetto che la "cultura del reato" non paga. Bassa demagoga io? Puah! Puah! e ripuah!
Uccise il padre: incapace di intendere - 15 Maggio 2015 - 11:28
GETTARE LA CHIAVE !!!!!
Si spera che poi non lo lascino libero di fare ancora del male !!!!! Questo in previsione di sconti di pena, di revisioni psicoanalitiche, di difesa ad oltranza dell'avvocato difensore, ecc.ecc.ecc. Non dimentichiamoci della mattanza di Kabobo !!!!!!
Controlli della polizia di Verbania contro l'abuso di sostanze alcoliche - 10 Febbraio 2015 - 09:30
Educare e controllare
Credo che una vera campagna di sensibilizzazione presso scuole e momenti ludici possa produrre effetti benefici ai fini della salute e della sicurezza dei cittadini tutti,poi sicuramente il controllo delle Forze dell'Ordine è basilare e deve essere continuativo e senza sconti,,troppe sono le vittime di abbondanti libagioni,,,
E' morto Franco Nicolazzi - 23 Gennaio 2015 - 16:19
Oscar pensiero
Nessuno dice che sia stato un santo. E'stato giudicato? Ha pagato? A noi resta la superstrada che staremmo ancora aspettando. E mai ha letto che io sia a favore della pena di morte. Sono xke le leggi (soprattutto x i reati contro la persona) siano applicate fino in fondo. Senza sconti. Un ergastolo a vita -ma proprio x tutta la vita - e' più che sufficiente. E' il mio pensiero. Non pretendo piaccia a tutti.
Operazione "Troll": identificati i ladri di carburante - 20 Gennaio 2015 - 10:43
Generalità
Continuo a non comprendere il discorso su questa vostra ossesione nel voler publicare le genaralità. La gogna non serve a nulla e assume un connotato barbaro, medievale e da arcaico popolano. Io desidero invece che quei soggetti vengano condannati e scontino integralmente la pena senza sconti, condoni, indulti o altro Per i politici e amministratori forse la cosa assume invece significati diversi in quanto su di loro di deve valutare il consenso democratica che poi si conctetizzarò con il voto... quelle volte che ci è permesso scegliere il candidato e putroppo non sempre.
Ancora finti incaricati Enel - 12 Gennaio 2015 - 18:02
ENEL libero mercato
Vi raccontano di essere collaboratori ENEL energia e, pur dicendovi la verità, omettono di aggiungere "mercato libero". In pratica ENEL energia - mercato libero con sede legale allo stesso indirizzo di ENEL energia - mercato a maggior tutela, vi propone di uscire dal "mercato a maggior tutela" e vi propone di entrare nel mercato libero promettendo degli sconti sulla "componente energia". Attenzione però perché chi entra nel mercato libero non può più decidere di rientrare nel mercato a maggior tutela e la componente energia è solo una piccola parte dei costi in bolletta. Se si dovessero presentare alla porta li liquidate immediatamente dicendo che non siete interessati facendo capire loro che conoscete la differenza tra mercato libero e tutelato, andranno via senza perdere altro tempo. p.s. non accettate di far vedere loro una vostra bolletta, anche vecchia, il vostro numero cliente è tutto quello che serve a loro. Spero di essere stato utile.
Vandali distruggono l’albero di Natale di San Fabiano - 21 Dicembre 2014 - 11:04
Pasticcio ideologico
Robi, che confusione che fai! Tu davanti al fallimento totale della macchina giudiziaria fai uscire fuori i soliti discorsetti sui cattocomunisti... ma dai, per piacere. Tutti questi sconti e sconticini (anche l'ultima depenalizzazione dei reati considerati minori) sono esercitati per alleggerire un'organizzazione che per vari motivi non c'è la fa più a seguire tutti i procedimenti. Fallimento appunto, situazione ben più grave!. Vedi Robi la verità insiste molto più su aspetti materiali del sistema che su motivazioni ideologiche del tutto campate in aria come la storia del cattocomunismo verso cui sono affezionati gli ambienti di destra. Dico di più. Indicando il vandalo come un mero de.fi.ciente, che deve essere punito, sono stato ben più secco , severo (e credo anche realista) di chi chi fa sfoggio di deiezioni di analisi socio-politiche.
Truffatori di anziani arrestati sull'autostrada - 9 Dicembre 2014 - 07:43
x Amelia
Faccio solo due passi indietro, è vero che tutti gli italiani dovrebbero conoscere i loro diritti e che, le forze dell'ordine dovrebbero più tutelarci; purtroppo in tutto questo manca un passaggio fondamentale; LA GIUSTIZIA, è proprio questa che in Italia manca, o meglio, non è uguale per tutti. Ma proprio relativamente a quest'ultima c'è un altro paradosso, la giustizia la fanno e la votano i parlamentari, si proprio quelli che si fanno gli stipendi d'oro, si fanno e si votano leggi ad personam, prendono tangenti, scappano con i capitali rubati all'estero, ecc. ecc.. Quindi, come possiamo noi popolani stare tranquilli e sperare che questo Stato ci possa tutelare quando sono gli stessi apparati pubblici a mettercelo in quel posto? Dal 1945 ad oggi, ogni anno nel mese di aprile viene ricordata la liberazione dell'Italia dalla "dittatura" fascista, esaltando le imprese dei partigiani; bene, mi chiedo, come mai oggi, davanti ad uno scempio di questo paese senza precedenti da parte di una classe politica malsana e corrotta, che ha portato questo paese sulla soglia della bancarotta, nessuno del popolo muove un dito? Per quanto riguarda i carcerati, è giusto che chi delinque sconti la pena in quel paese, ma viste le premesse del precedente commento (non ci sono soldi per pagare il lavoro di questa gente), si obbliga la classe politica a cambiare la legge. Oh scusate, che ingenuo che sono, parlo proprio a vanvera, ho dimenticato un passaggio importante su questo tema, se dovessero cambiare la legge sui carcerati c'è il rischio che a lavorare devono andarci anche loro!
Truffatori di anziani arrestati sull'autostrada - 8 Dicembre 2014 - 14:30
galera senza sconti e lavori forzati...
No, violenza no. Altrimenti ci porremmo allo stesso livello di inciviltà dei paesi arabi, dove si taglia via la mano, o si infliggono 50-100 frustate da medioevo , ed altri metodi incivili. Io direi di metterli in galera senza sconti di pena, e di fare in modo che finchè stanno rinchiusi, lavorino per rimborsare le persone da loro truffate, e per pagarsi il cibo, il riscaldamento e tutto ciò che la galera offre ingiustamente in modo gratuito ad un esercito di delinquenti.
Verbania aderisce a “Cities for Life” - 25 Ottobre 2014 - 10:53
contraria
Si al pagamento della pena x intero in carcere x reati contro la persona. Basterebbe applicare fino in fondo le leggi che già ci sono e tenere in galera a vita assassini e strupratori di bambini e non ci sarebbe bisogno della pena di morte. Basta condannare a 20 e farne fare 5 con sconti vari. Ma la pena di morte no. Secondo me.
Procedure elezioni di secondo grado province riformate - 2 Settembre 2014 - 16:01
una via di mezzo
le province così concepite sono una bella minkiata, ma proprio per questo io darò la mia disponibilità (il ruolo è gratuito) per essere consigliere. Vorrei controllare, limitare i danni ove possibile, magari denunciare le porcherie (vengo dall'idv quando ritenevo fosse un partito che aveva senso e che tra i primi si battè contro le province). Dico questo solo per avvisare per tempo che se malauguratamente dovessi fare il consigliere al primo che mi da del disonesto, del corrotto, del cadreghista , non farò sconti di alcun tipo... detto ciò , personalmente ho deciso di impegnarmi in politica per quanto schifo provo per l'attuale situazione, e sia chiaro che non milito in alcun partitonè intenderei più farlo... per il resto staremo a vedere.
Il Comune tranquillizza: il circo si esibisce senza animali - 13 Agosto 2014 - 12:19
Una vita umana per un cane
L'uomo fa parte del regno animale . Va bene. Ma solo dal punto di vista della scienza. Non facciamo a prenderci in giro. Se ci distinguiamo dal resto degli animali è per quello che non riusciamo a comprendere. L'intelligenza e l'anima. Poi chiunqe la pensi come vuole, ma dire che non vi sia contrapposizione tra diritti degli animali e diritti degli uomini è falso, e i fatti lo dimostrano. E' vero che dovrebbero viaggiare su binari diversi, ma in un tipo di società siffatto tutto si mescola e si ribalta. Vi riporto la motivazione della sentenza della Cassazione che ha confermato le pene per gli assassini del taxista di Milano, che aveva investito accidentalmente un cane: "l'aggressione di Massari e' stata di "particolare brutalita'", e il movente dal quale ha preso le mosse "stravolge i piu' elementari valori umani (una vita umana per un cane)" e non lascia "alcuno spazio" per le richieste di sconti di pena avanzate dagli imputati. capito bene? Stravolge i più elementari valori umani, una vita umana per un cane. Questo stiamo diventando.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti