Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

secondo

Inserisci quello che vuoi cercare
secondo - nei post
Luoghi d’arte e di fede concerto a S. Giuseppe - 24 Luglio 2017 - 11:27
Per Luoghi d’arte e di fede, martedì 25 luglio, nella Chiesa S. Giuseppe, in Piazza Fabbri Verbania Intra, si terrà il concerto del Coro La Bricolla di Falmenta.
Unione Industriale VCO: terzo trimestre 2017 - 24 Luglio 2017 - 09:16
Riportiamo l'indagine congiunturale del terzo trimestre 2017 fatta dall'Unione Industriale del VCO
LegalNews: Controllare il lavoratore per mezzo del badge: è legittimo? - 24 Luglio 2017 - 08:00
La Cassazione con la sentenza n. 17531/2017 ha trattato il tema dei limiti dell’uso del badge aziendale per il controllo dell’attività del lavoratore.
Escursione Alta Alpe Veglia - 22 Luglio 2017 - 15:03
Domenica 23 luglio 2017. Le Caldaie e il Lago del Bianco Alta Alpe Veglia. Da Ponte Campo di San Domenico (m 1320) si sale alla cappella del Groppallo per entrare in alpe Veglia dalla "porteja" (m 1700).
56° Stresa Festival - Il programma - 17 Luglio 2017 - 09:16
La musica incontra il teatro, la danza, la letteratura e le arti visive. Dal 18 luglio all’8 settembre ventisei appuntamenti avvincenti e imperdibili, tanto diversi quanto legati da un intento comune, sono in programma per la 56ª edizione di Stresa Festival. A fine post il PDF del programma completo
Giovani della Virtus Verbania Basket inSpagna - 16 Luglio 2017 - 11:27
Gli atleti della Virtus Verbania Basket hanno partecipato, per il secondo anno consecutivo, al torneo internazionale di Lloret de Mar, in Spagna, giunto quest'anno alla 24ª edizione, organizzato da Sport Events Italy.
Beach for Babies aperte le iscrizioni - 16 Luglio 2017 - 10:23
Beach for Babies, il meglio del beach volley in centro a Verbania. Ritorna la spettacolare manifestazione sportiva a sfondo benefico. Con l’evento di venerdì sera, illuminato da Andrea Zorzi e i Dirotta su Cuba, si sono aperte le iscrizioni alla quarta edizione di Beach for Babies, l’evento solidale di beach volley in programma a Verbania dal 30/7 al 6/8.
Musica in Quota 2017: tappa panoramica al Mottarone - 15 Luglio 2017 - 09:16
Domenica 16 luglio concerto all'Alpe Nuovo del Mottarone con Luna Quart Street. Dopo il rinvio del secondo evento a causa del maltempo, Musica in quota da appuntamento a tutti gli appassionati di escursionismo e musica a domenica 16 luglio.
BellaZia: Lo Zuccotto Gelato - 15 Luglio 2017 - 08:00
Un dolce goloso e perfetto per terminare una cena estiva, di sicuro effetto, molto versatile ma estremamente semplice nella preparazione.
Un Paese a Sei Corde 2017 - 14 Luglio 2017 - 16:01
Vi segnaliamo i prossimi appuntamenti della rassegna musicale itinerante per chitarra acustica, classica e contemporanea, Un Paese a Sei Corde, giunta quest’anno alla sua 12ma edizione.
Festival dell’Himalaya con Marco Columbro - 14 Luglio 2017 - 10:23
Un arcobaleno di musica e colori dedicato alla pace interiore al benessere sociale e alla cura dell’ambiente. Teatro Il Maggiore Verbania - sabato 15 luglio 2017, mostra nel foyer ore 17.00 - concerto ore 20.30, Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Offerto dalla Fondazione Lama Gangchen per una cultura di pace.
Una Verbania Possibile su efficientamento energetico - 13 Luglio 2017 - 18:38
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del gruppo Una Verbania Possibile, in merito al contributo comunale per l'efficientamento energetico.
Verbania Street ART: si allarga il programma - 12 Luglio 2017 - 18:38
Dalla Pro Loco nuovi punti musicali e nuove attrazioni al secondo appuntamento di giovedi 13 luglio nelle vie e piazze del centro di Intra.
Lega Nord su controlli alla movida - 12 Luglio 2017 - 16:15
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord, riguardante le recenti politiche sociali dell'Amministrazione Comunale.
Arona Active ai Campionati Regionali di categoria - 12 Luglio 2017 - 15:59
La squadra degli agonisti Arona Active va alla grande ai Campionati Regionali FIN Piemonte e Valle d’aosta di categoria prendendo 4 finali.
secondo - nei commenti
Si dimette l'Assessore Abbiati - 22 Luglio 2017 - 16:05
Il problema ci sarà dopo il secondo mandato
Il problema ci sarà dopo il secondo mandato dell'attuale sindaco se rimane lo stesso attuale vuoto di personalità politiche alternative.
Si dimette l'Assessore Abbiati - 19 Luglio 2017 - 13:54
Re: mandato dei cittadini
Non mi ricordo di aver mai visto un film di Moretti ma è certo che fare, tanto per poter dire di aver fatto, equivale a non fare e/o a fare male. Penso che sia questo il senso del suo intervento. Vero? Il fatto che abbia avuto un largo consenso tra i cittadini non ne fa il Napoleone di Verbania. O peggio. Non autorizza a saltare a piè pari Consiglio Comunale e/o Giunta. Cosa che, invece, spesso capita. Il decisionismo è positivo se, sentiti i pareri di tutti, se ne accolga il meglio delle proposte per ottenere il massimo risultato possibile nell'interesse della comunità. Non mi dilungo perché penso Lei abbia capito il senso del mio intervento che non è di critica assoluta. secondo me il balzo è stato troppo lungo. Forse, il Sindaco uscito dall'incoronazione plebiscitaria, pensa di essere ancora a Cossogno e il suo famoso carattere "tenace", renderà l'agonia amministrativa di Verbania interminabile. Alegar
Festa della Croce Rossa di Mergozzo - 13 Luglio 2017 - 08:43
Re: X Lele
Ciao Giovanni, è una conferma a quello che diceva Hans, e il tuo secondo post lo ribadisce...
Festa della Croce Rossa di Mergozzo - 12 Luglio 2017 - 11:39
Croce rossa Ma!!!!!!
Non ho niente contro la Croce rossa ci mancherebbe, grande merito ai volontari. Ma cè sempre un ma, durante i lavori che si stanno facendo per l'autorimessa nuova (adiacente alla zona della festa)tutte le persone che vi lavorano non ottemperano a nessuna regola di sicurezza, cinture caschi, guanti etc etc,io mi sono chiesto chi sia il responsabile della sicurezza in primis e per secondo mi chiedo come è possibile che proprio i volontari non si accorgano della cosa. Naturalmente ho fotografato il tutto a scanso di contestazioni ,ma purtroppo non le posso postare per la praivasi.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 29 Giugno 2017 - 18:38
Re: X robi
Ciao privataemail la situazione non si è ancora stabilizzata. Ecco una lista di qualche mese che indica 114 banche italiane con un Texas Ratio (indice determinato tra rapporto crediti crediti deteriorati cioè carta straccia / patrimonio netto). http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-03-24/quelle-114-banche-che-hanno-sofferenze-e-incagli-che-superano-capitale--201607.shtml?uuid=AE6qY5s Ci sarebbe ancora Unipol... Le banche italiane nel complesso detengono un terzo dei crediti deteriorati della zona Euro. Indifendibili le banche come pure sono criminalmente corresponsabili gli organismi di controllo. C'è un network dove la finanza selvaggia GLOBALE si fonde con le nostre magagne NAZIONALI (crediti favoriti ai vari appartenenti al gruppo di potere di riferimento). Sono convinto che è stato eseguito il metodo sbagliato andando in deroga alle regole europee con approvazione della Commissione Europea. Con le regole europee si attuava il Bail-in. Le banche fallivano (perdevano i soldi gli azionisti e i vari creditori secondo il peso del loro titolo in ambito fallimentare) e si tutelavano i correntisti fino a 100 mila euro. Altra ipotesi migliore era la nazionalizzazione delle banche decotte. Metodo che preciso bene non è attuato in Unione Sovietica ma in occidentalissimi paesi come gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. In sostanza lo stato assumeva la proprietà della banca, Erogava in questa aziende i fondi necessari per salvarle per poi rivendere il tutto recuperando quanto speso dall'erario pubblico.
Veneto Banca e Intesa San Paolo - 28 Giugno 2017 - 13:53
Re: Tutela di tutti i risparmiatori
No cesare, sono risparmiatori (gli azionisti non sempre possono denominarsi risparmiatori) che hanno acquistato fondi a rischio. Sicuramente c'è stato qualcosa che non è andata bene negli sportelli e nelle informazioni date alla clientela. Bisogna anche ribadire che anche un studentello di computisteria del secondo anno di ragioneria sa bene cosa siano le azioni. Bisogna tutelare così tanto questi soggetti decisamente creduloni e sempliciotti? Si investivano migliaia di euro! Un minimo di accortenza e informazioni bisognava prenderla.
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 26 Giugno 2017 - 12:02
Re: Re: purtroppo
Ciao Maurilio Ma come? Il libero mercato è bello e giusto, si autoregola, chi non è competitivo è giusto venga escluso, è una selezione naturale bla bla bla bla bla bla e poi quando si parla di banche e grandi gruppi di potere, paghiamo sempre noi. Se dobbiamo pagare noi tutti per errori (o truffe?) Altrui, che le banche diventino nostre. Vorrei far notare che in realtà i miliardi sono 5,5 subito ed 11,5 muliardi a disposizione per future sofferenze, quindi siamo a 17 miliardi, quelli che non si trovano mai per i più deboli, i terremotati ed i pensionati. secondo voi quando a dicembre in 48 ore, hanno stanziato 20 miliardi per le possibili crisi bancarie, non conoscevano già la destinazione di quei soldi? Qui abbiamo a che fare con una massa di delinquenti arraffoni, scaldasedie nullafacenti, tutto ruota intorno all'inciucio, conta solo preservare la specie parassitaria. Per dare un idea di chi é contro questo sistema putrido e chi ne è parte, guardare l'immagine, si alleano estrema dx ed estrema sx con il PD e la lega, con forza Italia ed i verdi, con fratelli d'Italia e la falce e martello, meditate gente meditate
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 16 Giugno 2017 - 18:04
Re: Re: Re: Re: Ad esempio....
Ciao Maurilio Non è proprio così per due motivi ( e non si dica in giro che difendo il pd) Punto primo il pd ha votato un bilancio in cui c'era via Delle ginestre, ma si trattava di un bilancio da 60 milioni di euro e sicuramente quell'intervento non poteva far pendere il voto da una parte o dall'altra. Punto secondo il progetto definitivo è stato mostrato ( perché obbligata visto il passaggio in consiglio comunale) dopo il voto sul bilancio ( per lo meno alle opposizioni ma visto che i consiglieri godono dei medesimi diritti immagino valga anche per il pd) Per quanto riguarda l'ultimo commento di Tedesco non comprendo perché debba sempre raccontare un pezzo di verità, il regolamento per il referendum era un passaggio tecnico? Vero In capigruppo si era discussa la modifica e si era tutti concordi? Vero Peccato che il documento sia cambiato il giorno del consiglio comunale, emendato dal sindaco ed è questo il motivo per cui si è perso tempo. Sarebbe bastato mandare una comunicazione, anche lo stesso giorno del consiglio comunale, ai capigruppo e non si sarebbe perso tempo
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 16 Giugno 2017 - 07:11
Re: Re: carattere
Ciao SINISTRO Direi anche assumersi responsabilità. Pochi lo fanno. Ed in effetti come dice Maurilio qualche Pd ha giocato sporco. Sarà difficile che il prossimo mandato il sindaco verrà appoggiato dal suo partito. Presumibile una sua lista. E se a destra continueranno a fare pasticci o mi candido io ma non mi vota nessuno o cercano qualcuno in grado. Altrimenti la Marchionini pesca a destra primo perché è in gamba e secondo perché non ha avversari. Gli altri come Grillini e sinistra sono nettamente fuori perché non sono riusciti neppure ad fare le opposizioni. ...figurati ad fare la maggioranza!
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 15 Giugno 2017 - 14:31
quindi
Il giorno 16 Febbraio presso il consiglio di Quartiere Nord viene presentato il bilancio , come in tutti i quartieri . Il Sindaco chiede all'assessore Brigatti di illustrare il progetto di riqualificazione di Via delle Ginestre ,che illustra mostrando disegni e parlando di costi , nessuno del quartiere interviene, anzi qualcuno dice finalmente , ma nulla viene scritto di ciò nel verbale del quartiere ,anzi . Comunque il Consigliere Brignone dichiara in commissione lavori Pubblici svoltasi il giorno 11 Aprile cito dal verbale " si dichiara perplesso in quanto l'intervento della Presidentessa del quartiere dimostra che i quartieri non vengono interpellati per le opere che li riguardano" (presidentessa del quartiere secondo Brignone sarebbe l'avvocato Loredana Brizio che fino a quando il presidente non si dimetterà sarà solo vicepresidente , mentre il presidente del quartiere nord è il signor Urbino) . A un certo punto della riunione della commissione succede una cosa che non so quanto sia regolare , (mi piacerebbe sapere dal signor Brignone ), viene fatta intervenire una persona del pubblico che abita in Via delle Ginestre ( rappresentava gli abitanti ? era stata richiesta la sua presenza? e se si da chi? a nome di chi parlava? ) . Quindi se il progetto viene presentato dove viene calato dall'alto?
Stop lavori via delle Ginestre: "Conta far perdere il Sindaco" - 14 Giugno 2017 - 19:16
A proposito di Via delle Ginestre
Non posso condividere i motivi di rammarico del Sindaco Marchionini per il voto contrario delle minoranze al mega progetto di via Delle Ginestre. Per quanto riguarda la posizione del Fronte Nazionale il parere negativo non è stato assolutamente dettato da calcoli politici ma da considerazioni di buon senso, ovviamente secondo il nostro modo di interpretare la politica amministrativa. E questo il sindaco lo sa troppo bene. Abbiamo appoggiato i progetti del Forno Crematorio e quello del Lidl (sia pure con la garanzia in convenzione di far mantenere un punto vendita alimentare a SUNA) e molte altre iniziative della amministrazione. Per Via Delle Ginestre il progetto ed i costi ci sono apparsi spropositati rispetto ad una via secondaria a fondo cieco. Invece di una messa i sicurezza e una asfaltatura , che possono rientrare nella manutenzione straordinaria delle strade , si è cercato di imporre un progetto faraonico dai costi elevati (390.000 euro). Costi gonfiati secondo quanto è ammesso dalla stessa amministrazione che contava su un ribasso del 30% in gara d’asta . Ribadiamo che questo sistema di progettare e realizzare le le opere pubbliche è agli antitesi della nostra concezione politica- amministrativa. I problemi interni al PD e i giochi di potere non ci interessano. Sono problemi del Sindaco e della sua traballante maggioranza. A noi del Fronte dispiace solo per i cittadini di Via delle Ginestre che hanno diritto ad un accesso sicuro e confortevole alle loro abitazioni. Ma su questo vi è stata unanimità di opinioni. Se l ‘amministrazione vuole puo’ risolvere il problema in breve tempo accantonando improbabili progetti fuori misura. Giorgio Tigano , capogruppo Frontre Nazionale
Tutto pronto per il 53° Rally Valli Ossolane - 9 Giugno 2017 - 19:18
i guaiti dei cani.....e lasciamo perdere
il politically correct....I cani sono considerati impuri secondo l'Islam, detestati da Maometto (pare che un cane l'abbia morso) al contrario dei gatti, adorati da Maometto, al punto che il Profeta si fece tagliare una manica per non disturbare il sonno della sua adorata gattina ..... Chi non ha mai avuto un cane non sa cosa vuol dire essere amato......
Con Silvia per Verbania torna su incompatibilità - 8 Giugno 2017 - 16:13
Come sempre parlano i fatti
Qualcuno afferma che la lista civica "Con Silvia per Verbania" faccia politica senza capire e in modo poco serio e che il Consigliere Campana non sia mai stato incompatibile con la sua carica poiché il ricorso al TAR è stato fatto nell'esercizio della sua pubblica funzione e che tale ricorso è stato poi respinto (e non ritirato, sottolineandone il diverso peso politico) venendo meno i presupposti d'incompatibilità. A me sembra invece che abbiano ben capito, volendo evidenziare con una mozione consiliare il mancato rispetto di leggi e regolamenti, con la speranza peraltro che le cose si risolvessero prima della discussione in Consiglio Comunale, cosa che in effetti è poi avvenuta. I fatti. il Consigliere Campana il 24 aprile si rivolge al TAR Piemonte con due distinti ricorsi, il primo in proprio e il secondo come Consigliere di minoranza, impugnando le deliberazioni nn. 11,12, 13 e 16 del Comune, con le quali sono stati approvati il bilancio di previsione 2017. Nel secondo non si ravvisa incompatibilità, poiché l'azione è svolta nel pieno svolgimento delle proprie funzioni pubbliche; nel primo caso, invece, ove l'azione è svolta in proprio, viene contestata, ai sensi dell'art. 69 comma 1 del D.Lgs. 267/2000 l'incompatibilità prevista dall'art. 63 comma 4 del D.Lgs.  267/2000 causa lite pendente con il Comune di Verbania. Ed è in forza di tale disposizione che il Consigliere Campana, evidentemente dopo aver verificato la correttezza della norma, decide di non procedere oltre, come specificato nel testo della sentenza n. 440/2017 del TAR Piemonte "Alla camera di consiglio fissata per la discussione dell’istanza cautelare parte ricorrente ha dichiarato di rinunciare alla domanda proposta in proprio (leggasi: RICORSO RITIRATO) insistendo nell’azione in quanto proposta a tutela delle proprie prerogative di consigliere di minoranza (RICORSO RESPINTO). Quindi nessun "attacco politico" come qualcuno si è affretto a dichiarare in maniera tanto strumentale. Anzi, correttamente la lista civica, considerando infine rispettata la norma, ha ritirato la mozione consiliare reputandola inutile, evitando così inutili attacchi politici finanche personali, a differenza di quanto certe basse e sgangherate minoranze consiliari a corto di validi e solidi argomenti politici usano fare ultimamente, il tutto in nome del "rispetto di leggi e regole". Riusciranno a sostenere il peso (politico ed etico) di queste - per loro - nefaste azioni?  
In corsa con la maglia della legge “salvaciclisti” - 7 Giugno 2017 - 15:18
Re: Re: Re: Re: Re: ma qualcuno l'ha letta?
Ciao paolino scusami per la risposta un po' secca, ma oggi è una giornata indaffarata. Comunque quello che voglio dire è che un ciclista quando decide di percorrere un'arteria internazionale come la ss34 (che già di per se è stretta) deve sapere che ci sono dei rischi nel quale può incorrere. stessa cosa vale per un automobilista. In questo caso cercare di minimizzare i rischi per il ciclista, penalizzerebbe l'automobilista. In un lavoro come il mio in cui devi fare avanti e indietro tra intra, cannobio, gravellona, ecc. in tempi prestabiliti è dura quando ti trovi davanti un ciclista o anche solo un turista che è in giro per farsi il gran tour del lago. Non condanno nessuno, però nel momento del sorpasso dev'essere l'automobilista a regolarsi e capire quale secondo lui sia la distanza minima da tenere nella manovra. Ad esempio io non sorpasso mai a pelo il ciclista, un 80cm li lascio sempre. Anche io ho paura di poterlo in qualche modo ferire, ma 1,50m sono un'esagerazione a mio parere. La legge dovrebbe essere rivista in termini di distanza da mantenere su un determinato tipo di strada. E' più facile creare disagi a un ciclista se vai a una velocità elevata che se magari vai a 60km/h come sulla statale. Quindi personalmente modificherei la legge con una distanza da tenere proporzionale alla velocità dell'automobilista. E' anche una questione poi di spostamenti d'aria. La fisica insegna che più veloce vai, più forte è lo spostamento d'aria. Di conseguenza quella che ho scritto sopra può essere una soluzione. Penso che sia nel buon senso di tutti evitare manovre di sorpasso azzardate.
M5S su incompatibilità in Consiglio - 7 Giugno 2017 - 11:23
Re: 2?
Ciao renato brignone cerco di dare una lettura non faziosamente politica: il ritiro è una libera scelta, il diniego è una esplicita decisione dell'organo giudicante. Riguardo all'altro caso cui ti riferisci, ricordo che, in merito all'affare campo di calcio/presidenza di squadra, il risultato è stato analogo, con le dimissioni da presidente da parte del consigliere. In poche parole: ritirato o rigettato, nella sostanza delle cose, cosa cambia? Soggettivamente (scelta del primo caso) o oggettivamente (scelta del secondo vaso), ossia politicamente o giuridicamente, invece, la lettura è diametralmente opposta.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti