Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

segreteria

Inserisci quello che vuoi cercare
segreteria - nei post
Incontro su fusione Verbania Cossogno - 19 Luglio 2017 - 15:03
Fusione Verbania Cossogno - Giovedì 20 luglio confronto con Ermanno Masserano Sindaco del Comune di Pettinengo (uno dei primi enti piemontesi a fruire della fusione per incorporazione) e Aldo Reschigna vice presidente della regione Piemonte.
“Cactus Folies” 15^ edizione - 13 Luglio 2017 - 11:27
Nel parco di Villa Giulia a Verbania Pallanza, nei giorni 14-15-16 luglio si terrà la quindicesima edizione di “Cactus Folies” mostra-mercato di piante succulente e rare da collezione.
Vissi d’arte, vissi d’amore - 16 Giugno 2017 - 13:01
Sabato 17 giugno 2017 alle ore 21.00 il Museo del Paesaggio organizza, nel cortile di palazzo Viani Dugnani, l’evento dal titolo: “VISSI D’ARTE, VISSI D’AMORE: Storie di donne dipinte e artiste tra '800 e '900” dedicato alla figura femminile e legato alla Mostra “I Volti e il cuore” attualmente in corso.
FdI AN su via delle Ginestre - 15 Giugno 2017 - 07:02
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli D'Italia - Alleanza Nazionale Verbania, riguardante la vicenda via delle Ginestre.
Open Day Dedicato agli Sport d’Acqua e al Tennis - 13 Giugno 2017 - 16:58
La Società delle Regate 1858, in collaborazione con l'Associazione Canottieri Lesa A.S.D., il Club Sub Il Sciatt e l’Associazione Windsurf Belgirate e Polisportiva Belgiarte , propone domenica 18 giugno 2017 dalle 14.30 alle 17.30 presso i pontili della Marina di Belgirate una prova gratuita di vela, canoa, surf o immersione sotto l'attenta guida di personale qualificato.
Corso "Operatore amministrativo-segretariale" - 31 Maggio 2017 - 17:07
L’Ente di Formazione Casa di carità, arte e mestieri ONLUS organizza un nuovo corso biennale di formazione professionale per il Mercato del lavoro: "Operatore amministrativo-segretariale".
Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO - 28 Maggio 2017 - 13:01
Si è svolta venerdì mattina presso la Sala Giunta del Comune di Verbania la presentazione delle attività dell’Associazione Cori Piemontesi in programma nel territorio del VCO nel 2017.
“Stessa strada per crescere insieme" - 18 Maggio 2017 - 20:01
Si chiama “Stessa strada per crescere insieme” il progetto del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP) e dell’Unione italiana Ciechi ed Ipovedenti (UICI), nato per rispondere alle esigenze di quelle famiglie che si trovano a vivere situazioni difficili per la nascita di un bambino con patologie della vista nel nucleo familiare.
Sentieri e sapori. Camminata enogastronomica - 13 Maggio 2017 - 11:27
Il CAI Verbano, nell'ambito della 5^ edizione di "In cammino nei Parchi" e delle manifestazioni di "Aspettando la Maratona della Valle Intrasca" e con la collaborazione della Proloco di Miazzina, del Parco Nazionale Val Grande e del gruppo culturale "Le Donne del Parco", organizza il 14 maggio "Sentieri e sapori", camminata enogastronomica da Cappella Fina al Pian Cavallone.
“Premio Stresa di Narrativa” 2017 - 11 Maggio 2017 - 13:01
L’Associazione Turistica Pro Loco di Stresa bandisce con il patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Stresa, l’edizione 2017 del “Premio Stresa di Narrativa”.
Movie Tellers a Omegna - 10 Maggio 2017 - 15:03
Giovedì 11 maggio al Teatro Sociale di Omegna (via Carducci 2) arriva Movie Tellers - Narrazioni Cinematografiche: rassegna dedicata al cinema piemontese,
Primarie PD gli eletti del VCO - 2 Maggio 2017 - 17:21
Anche nel Verbano Cusio Ossola i dati delle Primarie del partito Democratico sono in linea con quanto verificatosi mediamente a livello nazionale. Gli eletti del PD del VCO all’assemblea nazionale sono: Alice De Ambrogi,Antonella Trapani ed Enrico Borghi. Di seguito la nota del Partito Democratico VCO.
"Alcool, sballo, disordini in zona Carrefour" - 2 Maggio 2017 - 16:17
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dal titolo "Alcool ,sballo , disordini in zona Carrefour", di FDI AN VB , direttivo Gioventù Nazionale VB e Damiano Colombo.
Lega Nord su gestione Villa Giulia - 13 Aprile 2017 - 19:06
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, riguardante il bando per la gestione di Villa Giulia.
Lega Nord: SS34 dal Governo briciole - 7 Aprile 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Leega nord VCo, riguardante la risposta alla interrogazione parlamentare presentata dagli onorevoli Simonetti e Grimoldi della Lega Nord sulla SS34.
segreteria - nei commenti
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 1 Marzo 2017 - 15:41
Re: UN CONSIGLIO....
Ciao SINISTRO CONDIVIDI 1 marzo 2017 11:40 NAPOLI Napoli, camorristi del clan più potente in città si iscrivono al Partito Democratico Affiliati al clan Contini tesserati al PD. Il clan egemone nel centro città ha inserito suoi affiliati tra gli iscritti al partito. A denunciarlo alcuni militanti dello storico circolo di San Carlo All'Arena in una lettera alla segreteria provinciale del Partito Democratico. CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SU 3.608 COMMENTA A Napoli c'è un nome che più di tutti vuol dire camorra, quel nome è Edoardo Contini. Il suo clan non ha mai vissuto "scissioni", il suo territorio gli è sempre stato fedele. Eduardo ‘o romano è stato la chiave di volta dell'Alleanza di Secondigliano, il cartello che ha egemonizzato per oltre 20 anni Napoli. Non c'era grammo di coca o appalto che si realizzasse senza il placet dell'Alleanza ed Edoardo Contini ne era il reggente. Co-fondatore insieme al defunto Gennaro Licciardi, Gennaro ‘a scigna e il giuglianese Francesco Mallardo alias Ciccio ‘e Carlantonio del gruppo criminale più potente della città ne è diventato il leader grazie alla sua capacità di unire "plata y plomo". Una grande capacità diplomatica che gli ha permesso una latitanza durata durata 7 anni lontano dal suo quartiere: San Carlo all'Arena. Anche mentre era in fuga il suo clan non ha mai ceduto, non si è mai diviso, è rimasto compatto intorno all'ultimo padrino di Napoli. Oggi, nonostante il Romano sia in carcere, i Contini sono ancora l'ultimo gruppo camorristico capace di resistere alle "paranze" dei baby-boss. I suoi affiliati controllano il centro città ma soprattutto controllano San Carlo All'Arena, uno dei quartieri più popolosi di Napoli. LEGGI ANCHE: Caos PD a Napoli: presunta compravendita di tessere del partito a Miano A San Carlo c'è anche una sezione storica del PD. Una di quelle che sta lì da quando il PD si chiamava ancora Partito Comunista Italiano. Ma a San Carlo All'Arena – come in tanti altri circoli – c'è aria di congresso e i ras locali hanno iniziato la solita infornata di tessere. Dal primo gennaio al 14 febbraio a Napoli – al Partito Democratico – si erano iscritti in 2000, ovvero 300 iscritti a settimana. Poi scatta quello che nessuno poteva prevedere: la scissione, il congresso. Ed ecco che i ras delle tessere iniziano ad imbarcare iscritti: dal 14 febbraio al 28 febbraio, 30 mila persone avrebbero preso la tessera del Partito Democratico, una media di 15 mila a settimana. Nel PD tessere sono importanti: ogni 10 iscritti si ha diritto ad un delegato al congresso. Più tessere uguale più delegati, più delegati uguale più potere. continua su: http://napoli.fanpage.it/napoli-camorristi-del-clan-piu-potente-in-citta-si-iscrivono-al-partito-democratrico/ http://napoli.fanpage.it/
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 28 Febbraio 2017 - 12:04
Ottimo, ottimo, ottimo però...
Sono contento del passo avanti e del netto miglioramento rispetto all'ultima segreteria provinciale. E' doveroso però constatare che bisogna sempre riferimento alla vecchia guardia. I giovani del PD non convincono.
"Consigli comunali bloccati" - 4 Dicembre 2016 - 11:38
Re: Davvero inaffidabili ma anche falsi
Compagno Di Gregorio Sulla Variante del Piano Regolatore certo che so di quello che stiamo parlando. Lei lo saprà sicuramente meglio di me visto che la prima istanza di modifica del piano regolatore da parte dei cittadini di Verbania è datata dicembre 2011. Lei era già membro del consiglio comunale quindi immagino avrà esaminato ulteriormente alcune delle 20 proposte dei cittadini verbanesi. La commissione urbanistica nel periodo precedente al consiglio comunale ha esaminato 2 volte il punto in questione (14 ottobre e 25 novembre). Le posizioni dei vari gruppi consiliari le abbiamo già espresse in queste assemblee, ci sono stati dei punti che hanno trovato condivisione tra i gruppi (ad esempio una proposta è stata stralciata di comune accordo nell'ultima commissione, per precisione l'istanza a numero di protocollo 41006). Ora il fatto che tutti i gruppi consiliari possano esprimersi in consiglio comunale per ogni singolo punto della variante, utilizzando 10 minuti a testa per ogni punto, io lo chiamo ostruzionismo e spreco di denaro pubblico. Vorrebbe dire che i 14 gruppi potrebbero discutere per un totale di 2800 minuti (circa 46 ore), più le dichiarazioni di voto (altri 70 minuti). Vuol dire che si potrebbero fare almeno 5/6 consigli comunali sul singolo punto. In euro direi più di 10000. Noi faremo la proposta di modifica del regolamento proprio per questo motivo. Per quanto riguarda l'accertamento in segreteria lo farò ma solo per questioni di trasparenza, non ho nessun problema personale coi membri del consiglio; giusto per capire quanti rimborsi sono stati elargiti ad oggi ed a quali soggetti. Saluti e buona domenica
"Consigli comunali bloccati" - 3 Dicembre 2016 - 22:53
Davvero inaffidabili ma anche falsi
Egregio Consigliere Marinoni Filippo prima di scrivere falsità se ne accerti. Io l'altra sera come per tutti i Consigli comunali non ho ritirato alcuna giustificazione e l'indomani sono andato al lavoro. Ne avrei diritto ma non mi sembra corretto farlo, in quasi tre anni dopo più una trentina di Consigli avrei potuto sempre farlo ma forse solo una volta che abbiamo finito verso le tre di notte ho preso il permesso, se ne accerti in segreteria. Prima di vomitare falsità se ne accerti è il modo migliore per non fare una figura del bimbo...Sul fatto di aver abbandonato l'aula, questo è stata una cosa saggia, primo perchè a mezzanotte e mezza non ci si mette a discutere una Variante al Piano Regolatore (ma sa cosa è? lo ha capito?) composta di 20 proposte diverse l'una dall'altra su cui i gruppi consigliare si dovrebbero esprimere una per una perchè sono proposte singole e particolari. A quell'ora è impossibile fare un buon lavoro, si sarebbero fatte le tre di notte senza capire quello che si votava, Anche buona parte del PD era contraria e infatti si è astenuta, ricorda? Ultima cosa, se la Maggioranza sgangherata vuole continuare a governare deve convincere i propri consiglieri ad essere presenti in primo luogo e in secondo non andare a dormire dopo un po, l'altra sera due consiglieri del PD se ne sono andati prima che finisse il Consiglio.
Verbania Protagonista: 2 anni di Marchionini - 17 Novembre 2016 - 11:06
non ne sia così certo
Gentile Sig. Tedesco il dubbio rimane, lei probabilmente ha una idea di quanti soldi l'amministrazione abbia dato a questa o quella realtà associativa in termini di contributi e/o servizi... non sapendo chi ci sia in "verbania protagonista" , chi può assicurarmi che parte di quei contributi non abbiano pagato il manifesto in questione? Detto questo, visto che lei è così bravo e democratico , la invito a fare chiarezza anzichè lamentarsi di legittime insinuazioni, e magari ad essere così coerente da procedere verso la costituzione di un gruppo consiliare , visto che non avete nemmeno rispetto per la segreteria del partito in cui militate . stia sereno
Rimborsopoli: 10 condanne e 15 assoluzioni - 10 Ottobre 2016 - 18:05
Re: Re: x Andrè
Ciao SINISTRO Se a Palermo vi sono state irregolarità é un fatto grave, (qui i dettagli del servizio http://www.iltempo.it/politica/2016/10/04/news/la-bomba-delle-iene-sul-movimento-5-stelle-firme-false-alle-elezioni-1022172/ ) ma accomunare le peggio cose fatte dai politici degli ultimi 40 anni con il presunto illecito di Palermo mi sembra solo un tentativo di far passare l'idea sono tutti uguali e non credo proprio, non saranno immacolati i 5 stelle e qualche mela marcia ci sarà, ma sulla questione moralità ed onestà sono di un altro pianeta rispetto ai professionisti della politica Un comunicato di Luigi Di Maio: “E’ stata rintracciata una email inviata il 12 settembre 2016 all’indirizzo della mia segreteria. Si tratta di una email inviata da mittente anonimo e non firmata. Settimana scorsa è stata inoltrata al Comando dei Carabinieri, per ogni loro eventuale e opportuna valutazione in merito” https://www.facebook.com/movimentopiemonte/photos/pcb.10154188895997730/10154188891262730/?type=3&theater
Circo con Animali: "nessuna risposta" - 16 Giugno 2016 - 11:57
Opposizione lontana dalla gente
Mi avete costretto a fare il tifo per questo Sindaco e questo PD lontanissimo dai miei ideali. SONO COMUNQUE PIU' VICINI ALLA GENTE e ai suoi problemi reali. Non c'è alternativa. O ci teniamo la Marchionini o qualcuno della segreteria del PD (non i giovani...) Buon lavoro Silvia
PD e Marchionini ai ferri corti - 9 Giugno 2016 - 10:19
traduciamo?
"Evidenziamo, inoltre, che negli ultimi mesi si sono messe a disposizione del Sindaco, tramite la segreteria, molte personalità del Partito, spesso però ignorate nel loro tentativo di voler dare un contributo costruttivo e propositivo nella ricerca di soluzioni per il bene della Città"...qualcuno mi spiega se questo pezzo significa... abbiamo detto al sindaco che vogliamo più poltrone.. di cambiare assessori e di inserire persone gradite alla nuova segreteria?
PD su variazione bilancio CEM/Maggiore - 27 Maggio 2016 - 17:33
Saggia presa di posizione
Prendo atto della saggia determinazione della nuova segreteria del PD . Va bene un Sindaco decisionista ma è giusto intervenire quando diventa "Prepotenza" e manca una giusta "Trasparenza".
Forno crematorio: "perchè non andremo a votare" - 5 Aprile 2016 - 18:37
FALSITA'
MI SCUSO MA PER COMODITA' SCRIVO IN MAUISCOLO I COMMENTI AL TESTO DEL SUDDETTO COMITATO NATO GRAZIE ALLA SPINTA ANCHE DI UNO DEI SAGGI CHE OGGI COMPONGONO IL segreteria DEL PD, GURU DEL SINDACO... E QUESTA LA DICE LUNGA. Roberto Campana 1) L’utile è in costante diminuzione: FALSO E' DIMINUITO SOLO QUEST'ANNO E NON PER ciò è dovuto da un lato all’aumento dei costi di gestione per le opere di manutenzione ordinaria di un impianto vecchio di 15 anni: FALSO IL FORNO E' STATO CHIUSO SOLO VENTI GIORNI LAVORATIVI, SONO DIMINUITE LE CREMAZIONI GIORNALIERE INOLTRE IL FORNO E' DEL 2004 e dall’altro ad una riduzione delle cremazioni dovuta ad un’offerta globale del servizio non in linea con quella di altri forni FALSO E' CAMBIATO IL METODO DI GESTIONE 2) Il trasferimento della gestione del forno crematorio ad un privato, viceversa, comporterebbe per il Comune di Verbania una serie di benefici: canone annuo al quale si aggiungano tutte le spese di gestione a carico del concessionario privato (manutenzione ordinaria e straordinaria, personale, utenze, rifiuti, ecc.) e quelle di manutenzione del cimitero di Pallanza, con la possibilità di estenderle all’intero sistema cimiteriale cittadino; ciò determinerebbe, tra introiti e risparmi, un utile pari, se non superiore, a quello attuale, senza alcuna perdita rispetto alla gestione pubblica. 3) L’attuale linea crematoria è obsoleta per cui deve essere sostituita da una moderna, più efficiente e meno inquinante: il nuovo forno dovrà essere inserito in un nuovo locale tecnico, dovranno essere predisposte una nuova sala del commiato (LA NUOVA SALA COMMIATO SERVE PER LA SECONDA LINEA, CIOE' AL RADDOPPIO DELL CREMAZIONI) e nuove celle frigorifere, entrambe attualmente insufficienti, e nuovo personale. Ciò comporterebbe un impegno finanziario che il Comune non sarebbe in grado di sopportare, se non a scapito di servizi primari FALSO, BASTA NON INVESTIRE NEI MOLTEPLICI PARCHEGGI O CASA CERETTI NEL 2016 O ALTRI SOLDI BUTTATI; e mantenere il forno nello stato attuale significherebbe una non lontana sospensione del servizio, mancanza che sarebbe supplita dalla presenza di un tempio crematorio attrezzato e molto efficiente a Domodossola. 4) Visto e considerato che l’attuale linea crematoria è obsoleta, (QUINDI DENUNCIANO CHE AD OGGI NON E' A NORMA?) per cui poco efficiente ed inquinante, il suo mantenimento in attività da parte del gestore privato non parrebbe logica (se non unicamente nella fase di transizione alla nuova linea) perché antieconomico a causa degli alti costi di gestione e manutenzione a fonte di una bassa efficienza d’esercizio; CONFERMANO CHE FARANNO UNA LINEA PIU' POTENTE 5) dall’analisi di uno studio tecnico inerente l’impatto ambientale di un forno crematorio (“Aspetti tecnico ambientali di un crematorio” – Prof. Gioacchino Nardin, Facoltà d’Ingegneria, Dip. Di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica, Università di Udine) risulta che le emissioni prodotte da un forno di piccola taglia (come quello di Verbania, portata di circa 1000 Nm3/h) sono centinaia di volte inferiori a quelle di due comuni attività quali il legno domestico (ad es. un fornello, stufa o caminetto) e un’utilitaria a benzina verde. "..." QUESTO DITELO AI RESIDENTI DI S. ANNA 6) da un confronto tra emissioni di un moderno forno che è circa doppia di quella del forno di Verbania, il che significa che il numero di cremazioni è circa doppio di quelle attualmente eseguite a Verbania. VERO CONFERMA CHE A VERBANIA NE FAREBBERO CON LA STESSA TENOLOGIA IL DOPPIO 7) quand’anche il privato gestore privato dovesse decidere di aumentare le cremazioni raggiungendo il valore massimo concesso di 1872/anno, FALSO DIMOSTRAZIONE CHE LA DITTA HA FORNI DI PORTATA MOLTO BEN SUPERIORE
Con Silvia Per Verbania e le minoranze polemiche - 17 Marzo 2016 - 10:08
penoso
è penoso dover rispondere a un comunicato del genere, comunque ci provo: Nelle prime 4 righe c'è già tutto: Puntuale come un orologio svizzero, arriva l'attacco delle minoranze , eterogenee e suddivise in gruppi, ma pronte a compattarsi per fare la polemica. Questo è il turno del Presidente del Consiglio Comunale, Marco Bonzanini, reo, secondo loro, di aver trattato in modo imparziale il caso di un consigliere comunale. 1-partono con accusa di divisione delle minoranze (ci mancherebbe, sono molto diverse le minoranze in Consiglio) ma nulla dicono sulle divisioni in maggioranza, quelle sì gravi! 2-confondono "parziale" con "imparziale" , infatti l'accusa a Bonzanini è di essere smaccatamente di parte. Potremmo anche fermarci quì, tutto il resto è una confusa argomentazione di una generica solidarietà a qualcuno perchè gli altri sono "cattivi" , con il solito e ben noto disinteresse per regole, funzioni e ruoli. Resta il fatto che in valore assoluto la solidarietà è sempre cosa bella e apprezzabile, ma nel merito? Bonzanini è stato parziale o no? cosa pensano questi "poco polemici" consiglieri? Ma più ancora, Bonzanini sa di essere stato scorretto o no? Sono abituato a non ricevere risposte, a persone che non avendo argomenti spostano il discorso "sui modi", ma , anche se io fossi davvero il più cattivo del mondo, anche se le minoranze a Verbania fossero "feroci e agguerrite", Bonzanini rappresenta anche loro? Svolge il suo ruolo in modo corretto? ... non ho letto nemmeno una parola nel comunicato in oggetto, sul merito della questione. Tra l'altro credo che sia una questione talmente importante che sarebbe opportuno che si esprimesse il PD, il buon Marco Tartari cosa dice? e i 5 saggi che reggono la segreteria? Può bastare dire che le minoranze sono cattive? davvero?
Decadenza consiglieri: regole non opinioni - 15 Febbraio 2016 - 11:43
Re: PRESENZA SOCIALISTA
Ciao PSI segreteria Provinciale a me risulta che una presenza socialista ci sia all'interno del consiglio comunale... non erano due i candidati nelle file del PD ?
Zanotti, Brignoli e Grieco: pro e contro privatizzazione crematorio - 18 Gennaio 2016 - 10:35
52 iscritti
Ma i 52 iscritti al PD non potevano discutere di pro e contro prima che i 17 consiglieri alzassero la manina? E un comunicato ufficiale della segreteria pare brutto?
Giornata dei 1000 banchetti in Piazza del PD - 7 Dicembre 2015 - 17:24
Attendiamo comunicato PD
L'importante iniziativa merita ,almeno, un comunicato ufficiale della segreteria PD .
La posizione di Insubrika Nuoto sulla revoca della gestione delle piscine comunali - 25 Novembre 2015 - 16:52
Revoca? Sì, ma...
Se si vuole revocare il mandato, con tutte le motivazioni elencate, con tutte le inadempienze vere o presunte, ci può stare, tuttavia, occorre, da parte del Comune, fare un'attenta disamina di quanto è accaduto e non ripetere gli stessi errori. La piscina è un bene della collettività e non si può pensare che un privato, senza le opportune garanzie, possa investire milioni di euro per ristrutturarla. Per poter pensare di mettere centinaia di migliaia di euro in un'impresa occorre che le condizioni economiche lo permettano, occorre anche che ci sia il margine per generare occupazione con contratti veri (non "contratti sportivi" per chi sa a cosa mi riferisco). Ora, effettuando bandi al ribasso si corre il rischio che chi concorre, pur di accaparrarsi la gestione, scenda a compromessi che si traducono, immancabilmente, in una manutenzione in economia, quindi con lavori eseguiti da personale "tuttofare" e che il personale stesso sia precario e mal pagato, che le strutture non vengano realmente rimesse a nuovo ma siano oggetto di interventi al bisogno e con il minor costo possibile. Mi rendo conto che il patto di stabilità che strangola i comuni sia un vincolo invalicabile, ma non è nemmeno possibile pensare che i privati siano la soluzione per tutto, a meno di non creare delle condizioni in cui si possa generare un profitto. Ben vengano i nuovi bandi, che però prevedano lavori magari sulla base di capitolati specifici, mentre dal punto di vista del personale , si chiedano assunzioni (vere) di istruttori di nuoto, bagnini e personale di segreteria. Tutto questo ha un costo, che non si può non tradurre in una tariffa più elevata per gli utenti a fronte però di un impianto veramente rinnovato. Solo così la piscina e altre strutture di Verbania potremmo veramente rinascere.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti