Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sentenze tribunale

Inserisci quello che vuoi cercare
sentenze tribunale - nei post
LegalNews: Assegno divorzile: il nuovo criterio dell’autosufficienza economica - 15 Maggio 2017 - 08:00
La Suprema Corte con la recentissima – ma già molto nota - sentenza n. 11504 del 10.05.2017 parrebbe aver mutato il proprio orientamento in tema di quantificazione dell’assegno divorzile.
M5S su TAR e punto nascite Domo - 21 Gennaio 2014 - 14:03
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del Movimento Cinque Stelle Vco, sul respingimento del ricorso Al Tar Piemonte sulla chiusura del punto nascite di Domodossola.
Resoconto Consiglio Comunale - 25 Aprile 2013 - 10:22
Verbania approva il consuntivo 2012. Nella serata in cui s’è discusso delle dimissioni del sindaco, tuttora giacenti.
Gli studenti a lezione dai magistrati - 12 Giugno 2012 - 01:34
Come funziona la giustizia? É per rispondere a questa domanda, semplice in apparenza ma complicata nell'applicazione, che gli studenti delle superiori verbanesi sono andati a lezione da giudici e avvocati.
sentenze tribunale - nei commenti
Processo contributi Ordine di Malta - 13 Dicembre 2018 - 19:17
I 49 milioni??
Luca Telese "La Lega ha rubato veramente 49 milioni? La Lega deve restituire 49 milioni che ha “sottratto” all’erario. Ma ha davvero “rubato” quella cifra? Molti leggendo sommariamente i resoconti dei giornali (ed anche molti giornalisti che scrivono articoli, purtroppo) si sono convinti che per i giudici di Genova secondo la Cassazione e il tribunale del riesame (che ha dato loro ragione sul provvedimento di sequestro) deve farlo perché sono stati “rubati” effettivamente 49 milioni di euro producendo false pezze d’appoggio. Risposta: non è così e non lo dice nessuno, nemmeno le sentenze. I fondi, da quando il finanziamento ai partiti è stato abolito, venivano assegnati in base ai voti ricevuti alle elezioni. Dopo le elezioni, questa cifra fissata in base ai voti presi nelle elezioni politiche veniva rateizzata per cinque anni. Altro punto importante: Bossi e Belsito sono condannati per aver sottratto dei soldi che la procura (pare incredibile ma è così) non è riuscita a quantificare con esattezza (nelle sentenze si stima una cifra tra uno e tre milioni di euro, ma è solo una ipotesi perché non tutti i movimenti sono stati ricostruiti). Quindi 49 milioni di euro non è il totale dei soldi “sottratti” ma piuttosto il totale dei rimborsi percepiti negli anni per le elezioni politiche e regionali. I magistrati comprendono in questo totale tutti i fondi: sia quelli lecitamente percepiti che gli altri, sottratti dalla truffa. C’è una bella differenza. Dire: siccome hai sottratto tre milioni di euro me ne devi ridare 49 è un salto logico molto ardito, che si fonda su questa interpretazione della legge sui rimborsi elettorali: i magistrati sostengono, cioè, che i fondi debbano essere interamente revocati in caso di irregolarità di bilancio". Capito bene????
Conferenza di Magdi Cristiano Allam - 24 Aprile 2017 - 19:37
Re: Re: wikipedia
Mi scusi ma se decide di definire "elenchetto delle presunte malefatte" un elenco di sentenze di tribunale documentate, come pensa che possa definirla ? Riguardo alle sue idee su wikipedia, basta seguire le fonti inserite nella fattispecie le fonti giornalistiche presenti in voce. Riguardo al leggere altre fonti compro/scarico regolarmente libri per aggiornare wikipedia. PS: Incidentalmente non ho la tessera del PD (nè di altri partiti) trovo più interessante osservare il crollo della % di credenti e sentire il rumore delle porte di chiese che si chiudono per mancanza di pubblico
Piscina comunale chiusa sino a venerdì mattina - 6 Maggio 2016 - 12:20
Altro piccolo appunto....
Se il gestore avesse ottemperato a quanto intimatogli già in precedenza di laciare la piscina invece di fare nuovi abbonamenti o rinnovi vari fregandosene bellamente degli utenti, illudendoli che tutto sarebbe rimasto come se nulla fosse successo, forse questi problemi non ci sarebbero stati....perché prendersela con l'amministrazione comunale? Un tribunale amministrativo ha deciso....basta.... le sentenze vanno rispettate....in un paese civile non si dovrebbe nemmeno discutere di questo....ma quanto pare diventa tutto difficile anche le cose più ovvie....buona giornata
"Porto Turistico di Verbania: realizziamolo velocemente!" - 16 Dicembre 2014 - 10:32
Per Cesare
Io, ovviamente, ho notizie, ma a questo punto parleranno le sentenze in tribunale. Purtroppo i tempi sono lunghi, lunghissimi e nel frattempo chi ha emesso le ordinanze senza renderle pubbliche e senza attivarsi per farle rispettare, continua a stare al proprio posto, il comune rilascia dichiarazioni prima per rifare la struttura con un progetto da 9 milioni ( vedi recenti articoli su Eco Risveglio) poi si ravvede dicendo che si rimettono i nuovi pontili E si da una bella ripulita all'area, simile ad una discarica anche prima della tempesta del 13/10/2013 (mi riferisco alla zono parcheggi e alla superficie dietro all'edificio che ospitava "la plaia" molti anni fa. Tutte le cose che ho scritto, e molte altre che non c'è tempo e spazio per approfondire, sono supportate da documenti, contratti, perizie, ricevute di raccomandate e accessi ad atti pubblici in materia. Tutto materiale per la nostra lenta, ma inesorabile, Giustizia. Aspettiamo.
Una Verbania Possibile su dimissioni Tradigo - 2 Novembre 2014 - 15:45
X baldioli
La sua lesiva espressione, sparata a vanvera senza alcuna reale e fondata conoscenza della reale verità, se non quella del solo gusto di voler colpire e diffamare, stia tranquillo, sarà mia cura conservarla per poi chiederle conto nelle sedi appropriate, come avverrà per tutti quei personaggi, anche "politici" locali, che su questa insulsa vicenda ci hanno marciato alla grande, pur sapendo che il mio agire e quello dei miei volontari è sempre stato tutto perfettamente regolare; lo ha pure confermato anche l'Agenzia delle Entrate nel loro verbale di chiusura indagini! Non ci crede? vada a chiederne copia alla cancelleria del tribunale! Poi, mi meraviglio che una persona che aggredisce in questa maniera come ha fatto lei non sa che in questo paese valgono più le conoscenze in certi ambienti dei documenti! Ed è per questo che sto aspettando l'appello, dove tra l'altro porterò ulteriori prove scritte, come le altre ma che nessuno ha letto, che confermano che è stata tutta una messa in scena perché davo/davamo fastidio a qualcuno che doveva coprire cose ben più grosse e gravi! Presto di questo ne leggerà notizia, non si preoccupi. Inoltre, per dovere d'informazione, visto che non è il solo che legge e scrive su questo blog: lo sa quanto erano stati valutati i soli pali danneggiati del pala bpi? (che è quello che noi abbiamo ritirato) €. 7.000; lo sa a quanto ammontavano i costi per il lavoro di smontaggio degli stessi e di tutte le strutture che sono state ridate al Comune?, come l'impianto elettrico, l'impianto luci, l'impianto di riscaldamento, ecc. ecc., più il lavoro degli operai, il noleggio dei macchinari (camion e cestelli) e il ripristino dell'intera area dove oggi si può parcheggiare? €. 36.000; se non è per lei troppo complicato fare due conti, chi ci ha rimesso? Ah, forse le è sfuggito che io/noi, siamo stati attaccati da una lettera anonima, che come sicuramente lei saprà, in questo paese corrotto, basta avere santi in paradiso in certi ambienti per far si che idocumenti diventino carta straccia! Mi spiega però come mai gli amici degli amici politici che mi/ci hanno attaccato su questa vicenda, si sono appropriati di gazebo del pala BPI, senza neppure avere il documento di cessione, ma la cosa è stata messa a tacere? Le do un consiglio per altre occasioni dove deciderà di sputare veleno e sentenze a casaccio, si documenti prima è molto attentamente!
La vignetta della domenica - Sette nani - 16 Marzo 2014 - 23:06
Per Paolo Andrea Bacchi Mellini
Se deve parlare male di qualcuno e citare (a sproposito) sentenze, abbia il buon di gusto di informarsi prima, perlomeno. Le firme della mia lista NON sono false, chiaro!? Perché se fossero state tali il tribunale avrebbe dovuto cancellarle d'ufficio, e così non ha fatto. Anzi, l'ultima sentenza del Consiglio di Stato ci riconosce proprio che le firme NON sono false. Il brutto pasticciaccio l'hanno combinato giudici amministrativi che, non rispettando una sentenza della Corte Costituzionale, si appropriapiano di poteri che la legge gli vieta espressamente. La dimostrazione è che, può verificarlo lei stesso chiedendo di prenderne visione, quegli atti sono ancora legalmente validi, nella loro interezza ed efficacia giuridica. E' stato travolto il verbale di proclamazione degli eletti, non le accettazioni di candidatura e meno che mai le firme! Sul fatto che in Val Cannobina non mi vede mai nessuno, beh, è assai curioso affermarlo, visto che mi hanno votato ed eletto ben 2 volte, la prima volta come più votato, e la seconda volta dopo che era già esploso lo scandalo di cui lei parla... Se invece lei ama disquisire di firme false, se vuole le parlo di quelle dei Pensionati Invalidi della Bresso, che però, poiché i giornali non amano parlarne, non conosce nessuno.. Pensi che la sua "capa", la signora Luigina Staunovo Polacco, è stata rinviata a giudizio il prossimo 19 giugno 2014, ma su quella lista falsa pende già una sentenza definitiva in Cassazione che la cancella totalmente!
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti