Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

settore

Inserisci quello che vuoi cercare
settore - nei post
Sindacati tornano sul NUE 112 - 21 Agosto 2017 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato congiunto di molte sigle sindacali in risposta al presidente della Regione Piemonte sulle problematiche del nuovo NUE 112
XVIII corso dei Simposi Rosminiani - 21 Agosto 2017 - 11:27
Riforma: del pensiero, della società, della Chiesa. Questo il tema generale del XVIII corso dei Simposi Rosminiani, che si svolgerà a Stresa, Collegio Rosmini, dal pomeriggio di martedì 22 agosto alla mattina di venerdì 25. Circa 200 partecipanti, provenienti da tutta Italia e dall’estero, si confronteranno con questo tema, con relazioni ed ampi dibattiti.
La Generosità del Territorio per il Muller - 7 Agosto 2017 - 11:27
Sono molteplici le dimostrazioni di vivo interesse verso il Muller da parte delle Associazioni del Territorio, ma non solo. Di seguito una nota dell'Ente.
Da Verbania in giuria da Gualtiero Marchesi - 5 Agosto 2017 - 18:06
Davide Gnocchi, pasticciere proprietario della storica Casa del Dolce di Verbania, è stato chiamato ad ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana diretta da Gualtiero Marchesi, in qualità di membro di Giuria della sessione di esami del 26° Corso Superiore di Pasticceria.
ASLVCO: Nominati Responsabili di Struttura Operativa Semplice - 1 Agosto 2017 - 10:23
Con atti del 26 luglio 2017 la Direzione Generale ha ritenuto di conferire, su proposta motivata del Direttore della Struttura Complessa a cui la Struttura Semplice afferisce, gli incarichi triennali, con decorrenza dal 1.09.2017 e fino al 31.08.2020.
Gala Estivo della Compagnia EgriBiancoDanza - 27 Luglio 2017 - 11:27
Un Gala Estivo della Compagnia EgriBiancoDanza che, a grande richiesta, torna a Verbania con nove coreografie firmate da Raphael Bianco.
Da Verbania alla Camera di Commercio USA - 25 Luglio 2017 - 11:27
Tommaso Cardana, imprenditore piemontese originario di Verbania, e’ stato eletto lo scorso 18 maggio come nuovo Presidente della Italy – America Chamber of Commerce Southeast (IACCSE), organizzazione che riunisce oltre 200 aziende italiane ed americane e che ha come obiettivo quello di favorire l’export italiano negli Stati Uniti, cosi’ come di dare assistenza alle imprese del nostro paese interessate ad investire nel mercato americano.
1° Trofeo “La Fenice dei Laghi” - 23 Luglio 2017 - 10:23
Sabato 29 luglio 2017 a Verbania Pallanza gara sui 3300 m o 1350 m ritrovo ore 10.00, tuffo di partenza: ore 11.00.
Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti - 22 Luglio 2017 - 13:01
Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti. Domenica 23 luglio 2017 – ore 21.00 presso il Teatro Il Maggiore.
Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata - 20 Luglio 2017 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota con la dichiarazione del commissario provinciale di Forza Italia Mirella Cristina, riguardante la prossima elezione del Cda del Distretto Turistico.
"I fondi europei: conosciamoli e usiamoli" - 19 Luglio 2017 - 19:06
È di fondi europei che si è parlato martedì sera nella conferenza organizzata a Casale Corte Cerro dal Coordinamento provinciale del Vco di Forza Italia. Di seguito la nota di Forza Italia Vco.
Piattaforma per la cultura e il turismo in Piemonte - 16 Luglio 2017 - 15:03
Nasce la piattaforma per la cultura e il turismo in Piemonte con il social network FirstLife. Dalla mappatura degli operatori sul territorio all’attivazione di nuove reti locali-
Un Paese a Sei Corde 2017 - 14 Luglio 2017 - 16:01
Vi segnaliamo i prossimi appuntamenti della rassegna musicale itinerante per chitarra acustica, classica e contemporanea, Un Paese a Sei Corde, giunta quest’anno alla sua 12ma edizione.
Bettelmatt Ultra Trail - 14 Luglio 2017 - 13:01
Gianluca Barp: “BUT, un grande progetto” Il Presidente di Formazza Event, Gianluca Barp, racconta come è nato il progetto BUT “Il 2007 è stato l’anno «zero», l’anno del volersi mettere in gioco; con l’aiuto di qualche amico allestito una gara di corsa in montagna di lunga percorrenza, seguendo quella che era la nuova frontiera nel settore: le sky race.”
“Cactus Folies” 15^ edizione - 13 Luglio 2017 - 11:27
Nel parco di Villa Giulia a Verbania Pallanza, nei giorni 14-15-16 luglio si terrà la quindicesima edizione di “Cactus Folies” mostra-mercato di piante succulente e rare da collezione.
settore - nei commenti
Giochi senza quartiere: conduce Zoverallo - 10 Agosto 2017 - 17:27
Re: Re: Re: Re: Re: piccola replica
Ciao annes Hai ragione, non sono al corrente, al di là di quello che si è scritto sui giornali, lo cito perchè è l'unico caso dove si è intervenuto in modo oggettivo, sempre da quello che si legge sui giornali, e non per sensazione...troppo rumore, poco rumore, va bene, non va bene! Di più non so! Proprio perchè sei un tecnico del settore, dovresti aiutarci a capire bene la situazione, in modo chiaro ed oggettivo, non alimentando le chiacchiere da bar con opinioni e sensazioni... Saluti Maurilio
Camminando nel Blues 2017 - 9 Agosto 2017 - 17:15
Io non polemizzo
Io critico esplicitamente la scarsa qualità di certi manifesti probabilmente realizzati in autonomia. Non sono un grafico, non lavoro nel settore e sono daltonico: quindi nessuna valutazione sulla scelta dei colori, però mi si consenta di criticare certe impaginazioni. Il link qui sopra porta ad un altro manifesto analogamente discutibile (e questa volta non si tratta più di un numero ordinale, ma di tutto il testo): l'ho citato per chiedere a Max Lavecchia se anche in questo caso ritenga trattarsi di "scelta stilistica". Tutto qui, pacatamente e serenamente, sperando di non offendere alcuno. Saluti.
Lega Nord: Province, tagli e viabilità - 2 Agosto 2017 - 15:46
Re: Re: non tutte
Ciao marco forse stai facendo un po' di confusione: chi ha fondato la Rai, Cinecittà, ecc...? Paradossalmente, sia in tempi di democrazia che non, questo settore è stato sempre un mezzo di controllo delle masse da parte del Potere. E di soldi ne sono stati sempre investiti parecchi, anche in questi settori, ai tempi che furono.....
Camminando nel Blues 2017 - 11 Luglio 2017 - 12:13
Indicavo una luna, non fissate il dito
E dove sta scritto che nei commenti bisogna solo trattare "problemi"? Mi sono semplicemente permesso una considerazione sull'involuzione dei testi e delle impaginazioni grafiche, dovuta a mio parere principalmente alla facilità con cui tipografi improvvisati pensano di potersi sostituire ai professionisti del settore. L'ho fatto qui come in altre sedi e occasioni. Se l'argomento non interessa, usufruite della notizia e sorvolate sui commenti. Buona continuazione a tutti.
Soccorso Nautico: VVF VCO chiedono attenzione - 11 Luglio 2017 - 07:54
soccorso in acqua
Tutti si arrogano il diritto di avere e fare tutto, detto questo direi che questo delicato argomento meriterebbe un pochino più di chiarezza: i VVF, nella loro nota, dicono che in base alla legge n° 1570 del 1941 , il coordinamento e la competenza del Soccorso nelle acque interne come fiumi, laghi e bacini artificiali, è di loro appannaggio. Forse, A QUEL TEMPO, SUI BACINI DA LORO CITATI, C'ERANO PROBABILMENTE SOLO LORO, E NON C'ERANO STRUTTURE ORGANIZZATE CHE SI OCCUPAVANO DI QUEL settore; ma poi scusate, fatemi capire, facciamo la guerra al titolare di un lido che, con cartelli e manifesti apposti nella sua proprietà, ricorda il periodo fascista, poi, un Corpo dello Stato, rivendica un "diritto" sulla base di una legge fascista ancora in vigore???. Andiamo avanti, dicono di avere in senno alle loro tante attività i "soccorritori acquatici", personale patentato per la conduzione di imbarcazioni e moto d’acqua; intanto quando si parla di soccorso in acqua si deve sempre fare riferimento al soccorso alle persone in acqua quindi, un'attività che deve essere svolta da personale in possesso, non solo di abilitazioni al pilotaggio di natanti/imbarcazioni e moto d'acqua, me del brevetto di salvamento, cioè personale in grado di entrare in acqua e salvare una persona in difficoltà o che chiede aiuto. Questa inderogabile abilitazione vale anche per il personale delle Forze Armate e dei Corpi istituzionali dello Stato, oltre che ai gruppi OPSA della Croce Rossa. Non entriamo poi in merito al paragrafo relativo agli ulteriori costi aggiuntivi per gli Enti Locali, quindi il popolo, che devono erogare a questi Corpi dello Stato ulteriori altri denari pubblici oltre a quelli che già ricevono istituzionalmente dallo Stato; questo vale anche per la Guardia Costiera.
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 27 Giugno 2017 - 07:46
Re: sig. Maurilio - buonasera!
Cara Lucrezia Borgia, io ho parlato di reazioni isteriche, non ti ho dato dell'isterica, sono due cose ben diverse! Quando dici:"le aziende del VCO che hanno lasciato i conti correnti nelle due banche, potevano anche cambiarle.." dimostri di commentare tematiche che non conosci, per le aziende non è così facile cambiare banca, soprattutto se ha affidamenti, mutuo o leasing, la surroga mutuo prima casa riguarda i privati! Sugli altri punti, te la suoni e te la canti, poni questioni e hai già la risposta, cosa ti devo dire, se hai tutte queste certezze, beata te! Su Messina, non capisco dove sia il problema nel suo curriculum, a parte sicuri errori che ogni manager non può non aver fatto...la BNL è in salute, il Banco Ambrosiano Veneto è confluito in Intesa San Paolo, mi sembrano buone mosse. In quanto all'ABI, dovresti sapere che l'Associazione bancaria italiana (ABI), è un'associazione di settore, volontaria e senza finalità di lucro, è la confindustria delle banche, sicuramente farà azioni di lobby, ma sicuramente non ha nessun ruolo di vigilenza, quella spetta a Banca d'Italia, BCE e Consob, per le aziende quotate in borsa. Se pensi che sarebbe stato meglio far fallire le due banche, chiudere i rubinetti del credito, togliere l'accesso hai propri fondi ad aziende e privati, è un'opinione legittima! Ma ti sfido a trovare qualche politico di destra, centro, sinistra e constellazioni varie, disposto ad assumersi questa responsabilità! La verità è che tutti i partiti e movimenti sono stati ben contenti di lasciare il cerino a Gentiloni! Saluti Maurilio
"Gatto ferito e responsabilità del cittadino" - 17 Maggio 2017 - 09:01
Re: mmmhhh
Ciao robi anche a me piacciono tanto. Infatti mi auguro di non trovarmi mai in una situazione del genere, anche perché, non essendo esperto nel settore di soccorso veterinario, potrei peggiorare la situazione.... Sempre che io non svenga prima!
Addio alle serate “Intra by night” - 25 Aprile 2017 - 12:44
Crimini Finanziari?EUR-CHF
Fino a quando la banca centrale Svizzera shorta la sua stessa moneta,sara`difficile una ripresa economica.Dal 2008 shortano il franco con un emissione di 500 miliardi annui,di riflesso quindi é come se vendono franchi e comprano euro portandolo a livelli altissimi,impedendo cosi la ripresa e il flusso di turisti in Italia.Dopo aver scritto piu`volte al presidente dellla banca centrale europea"non per le mie lettere :-)"ma penso per pressioni esterne,hanno deciso finalmente di portare 1 euro 1 franco,il quale devo dire é durato poco,infatti la banca centrale Svizzera ha messo all`incasso una parte degli short riportando il franco con uno spread di 10 punti.L`unica soluzione ,é quella di chiedere al fondo monetario internazionale di fargli spittare gli short da 1,20 a 1.Quello che voglio dire é che questi "Svizzerotti*se si svegliano con il piede sbagliato,domani mattina ci rovinano.Il bello che lo fanno con i nostri stessi soldi.Grazie alla legge"Scudo Fiscale" sono rientrati la bellezza di 20,000 conti in nero,che erano depositati in banche Svizzere,infatti da quando hanno perso 2,000 posti lavoro nel settore finanziario la Svizzera fa la caccia all`Italiano.Non so se lo sapete ma ci devono ancora 120 miliardi......La beffa....? sono propio i soldi che usano per tenerci l`euro alto.......Conclusione,per i commercianti interni nazionali l`euro deve arrivare a 0,60ct.-0,90ct.Ritornando all`associazione é un gran peccato che chiuda,anche perché`é propio questo il periodo dalla quale ripartira`l`economia interna,da quanto so si dovrebbe decidere propio quest`anno se togliere il veto che il Vaticano ha messo sui nostri soldi,massimo 2020.Perché il Vaticano ha messo il veto?semplice se li sono pappati.Ci darebbero una prima tranche di 50 miliardi e il resto un po alla volta.Scusate se ho divagato un po`ma sono arrabbiato quando sento che chiude una societa`o un associazione ,tra l`altro basata con buoni presupporti..........non per colpa nostra,o perché siamo Italiani,ma per fattori e persone esterne all`Italia.
Addio alle serate “Intra by night” - 23 Aprile 2017 - 17:30
BEH...
in una zona dove ci sono molti anziani e famiglie, ma pochi giovani, non è che si possa fare chissà cosa.... Chiuso il settore secondario come elemento trainante dell'economia, puntare tutto sul terziario tira fino ad un certo punto. Già è tanto che molte cose le hanno spostate da Arona.
Svizzera: “Prima i nostri” diventa proposta di legge - 2 Aprile 2017 - 17:05
In Italia
In Italia, in molte strutture, si preferisce far lavorare gli extra-com perchè li possono pagare meno dando loro meno garanzie che invece dovrebbero dare ad un italiano: basta guardare nelle cucine del settore alberghiero.
La Cura è di Casa cerca volontari - 27 Febbraio 2017 - 21:42
Re: Re: Re: La "rete"
Ciao l Condivido in buona parte le tue argomentazioni, è ora di finirla di scaricare sul volontariato sempre più ampie competenze, riconducibili al welfare ed alla sanità. Lo Stato da una parte riduce sempre più le risorse destinate al settore, peggiorandone sempre più le prestazioni, sino a spingere l'opinione pubblica a credere che privato è meglio, non rendendosi conto che il privato di certe dimensioni, è sempre in mano ad un potere finanziario dagli intrecci incestuosi con la politica, il cui unico interesse è il profitto ad ogni costo, causa di vere tragedie umane da costringere sempre più persone ad elemosinare diritti rubati, proprio agli stessi istituti finanziari che tanto magnanimamente ci concedono in piccola parte una minima compensazione, attraverso ipocrite donazioni e patrocini
Minore su campi da tennis Pallanza - 3 Febbraio 2017 - 13:43
Re: maurilio
Ciao Danilo Quaranta Possaccio è stato assegnato, senza bando, a una società che è subentrata nella gestione del settore giovanile ad una società sull'orlo del fallimento (che infatti oggi non c'è più), che non garantiva la prosecuzione dell'attività del settore giovanile!!!!!!!! Questo è proprio l'esempio del mio ragionamento. Priorità a chi permette di fare sport o altre attività, senza scopo di lucro, per i giovani! A patto che lo faccia seriamente senza sperperare denaro pubblico o distruggere il patrimonio pubblico. Quello che mi aspetterei da un'amministrazione, ed era il senso del mio commento, è che qualcuno pensi a come formalizzare in un regolamento il principio del "fare seriamente, non sperperare denaro, mantenere un patrimonio" in modo da dare ancora più forza alle diverse società sportive giovanili. Tutti sappiamo che nelle discussioni seguite all'assegnazione di Possaccio, erano coinvolte persone con legami "forti" con la Lega, la vecchia e malgestita società e la signora Minore! Non è una colpa, semplicemente una mancanza di "eleganza" nella forma del comunicato. Io non polemizzo con nessuno in modo gratuito! E non sono di parte! Saluti Maurilio
Minore su campi da tennis Pallanza - 3 Febbraio 2017 - 10:22
Re: Re: Re: Re: Può darsi, che...
Ciao Hans Axel Von Fersen ci sono due società di calcio a Verbania che hanno in concessione i campi comunali l'Accademia Verbania e il Voluntas Suna . L'Accademia Verbania ha solo il settore giovanile : dai piccoli amici (bambini di 6 anni) agli allievi , il Voluntas Suna dai piccoli amici fino alla prima squadra. Entrambe le squadre partecipano ai campionati provinciali ... quindi questo già avviene .
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 21:33
Re: Re: Può darsi, che...
Ciao Hans Axel Von Fersen concordo con l'idea degli obiettivi, attento però, il settore giovanile deve insegnare non vincere! La vittoria deve essere un risultato di quanto è stato insegnato, non un obiettivo fine a se stesso. Diciamo che struttura e contributo economico deve essere commisurato per numero di iscritti, numero di squadre (o fasce di età negli sporti individuali) coperte, quota di iscrizione, disponibilità al sociale, tornei o gare organizzate, formazione dei tecnici e dirigenti, capacità di gestire e innovare la struttura... Saluti Maurilio
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 21:25
Re: Re: Re: maurilio
Ciao andrea marconi ovviamente la cosa va sviluppata. Penso anche, che non sia completamente giusto mettere le ASD, quelle vere, in competizione, con logiche da libero mercato, con un bando e magari proposte economiche, così si strozzano le società e si corrono altri tipi di rischi. Anzi, penso che bisogna rafforzare quelle che ci sono, favorendone la crescita tecnica, il ricambio generazionale dei dirigenti, e via dicendo, in una logica di unione, non di divisione. Anche perché facile mettere in piedi una squadra di adulti, in qualsiasi sport, è molto più difficile avviare un settore giovanile, che sia in grado di stare in piedi da solo. Ma il discorso è lungo, e va strutturato meglio. Saluti Maurilio
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti