Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

settore giovanile

Inserisci quello che vuoi cercare
settore giovanile - nei post
Pallavolo Altiora a Chieri - 16 Febbraio 2019 - 10:03
Pallavolo Altiora premiata nella graduatoria federale dei club più attivi a livello giovanile. Serie C Regionale: crocevia salvezza a Chieri, sabato in via Fea Verbania si gioca uno scontro diretto ad alto valore aggiunto. settore giovanile: al termine della seconda fase Regionale Altiora sorprende con i suoi tre team Allievi, Ragazzi e Juniores.
Pallavolo Altiora sconfitta con Asti - 12 Febbraio 2019 - 12:05
Serie C Regionale: l’Altiora ci prova, ma alla lunga il campo dà ragione ai termali, è 3-1 Acqui. settore giovanile: weekend da dimenticare per tutte le squadre Altiora, tra avversari di rango e indisponibilità di organico.
Pallavolo Altiora attende Acqui Terme - 8 Febbraio 2019 - 18:06
Serie C Regionale: a Verbania arriva l’Acqui Terme decisa a non interrompere la sua corsa verso i playoff promozione. settore giovanile: l’Under 14 ad Acqui, l’Under 16 del 2003 cerca il miglior ingresso possibile agli ottavi in casa con il Chieri, gli Juniores si misurano in casa con Cuneo. Scuola di Pallavolo Altiora: 35 minipallavolisti in palestra nell’allenamento congiunto con il Pavic di Romagnano Sesia.
Il punto di Vega Occhiali Rosaltiora - 6 Febbraio 2019 - 15:03
Il punto della situazione del presidente Carlo Zanoli. Ed il punto tecnico di Andrea Cova, a metà del viaggio stagionale di Vega Occhiali Rosaltiora.
Pallavolo Altiora sconfitta ad Ochieppo - 4 Febbraio 2019 - 13:01
Serie C Regionale: ad Occhieppo, l’intera posta va al Biella, Verbania cede con l’onore delle armi. settore giovanile: nulla da fare a Cuneo per i 2003, bene i 2004 che entrano a pieno titolo nelle top 22 regionali e gli Allievi che centrano le top 16. Le due Under 12 iniziano bene la seconda fase Territoriale.
Pallavolo Altiora riparte la Serie C - 1 Febbraio 2019 - 11:28
Serie C Regionale: lunga pausa andata-ritorno si riprende sabato 2 febbraio a Biella. settore giovanile: due sconfitte per Under 18 e Under 16 2004, ma che colpo per l’Under 16 2003 ! Tre vittorie e sei ko per le tre Under 13 a Biella. Scuola di Pallavolo Altiora: debutto stagionale con un torneo interno, ospiti i minipallavolisti del Pavic Romagnano.
Pallavolo Altiora sconfitta a Racconigi - 15 Gennaio 2019 - 18:06
Serie C Regionale: continua il digiuno Altiora in trasferta, anche a Racconigi è 0-3. settore giovanile: partita la seconda fase Interterritoriale delle Under 16 con una vittoria ed una sconfitta. Le Under 13 tornano da Romagnano con un record di 4 vittorie e due sconfitte.
Pallavolo Altiora a Racconigi - 12 Gennaio 2019 - 09:33
Serie C Regionale: Altiora nella tana del Go Old Volley a Racconigi, i cuneesi attualmente quarti, sono imbattuti in casa. settore giovanile: in campo le Under 16 nella fase due Interterritoriale e le tre Under 13 nel concentramento di Romagnano Sesia. Rappresentativa Territoriale: sette atleti Altiora in corsa nei processi selettivi di Territorio.
Natale, ottime prestazioni del turismo sciistico piemontese - 7 Gennaio 2019 - 10:23
Sono tanti i turisti che, tra Natale e l’Epifania, quest’anno hanno affollato le località sciistiche e le piste piemontesi.
Pallavolo Altiora bilancio delle giovanili - 6 Gennaio 2019 - 13:01
settore giovanile: numeri e qualità garanzia per il futuro di Pallavolo Altiora. La situazione di tutte le squadre al termine delle prime fasi Interterritoriali.
Pallavolo Altiora il punto di fine anno - 31 Dicembre 2018 - 15:03
Serie C Regionale: il punto sul campionato della Prima Squadra a una giornata da fine andata e prima del time-out natalizio. Qualificazione Regionale: sei atleti Altiora al monitoraggio di Vercelli di giovedì 27 dicembre.
Pallavolo Altiora vittoria su Borgofranco - 18 Dicembre 2018 - 11:05
Serie C Regionale: Pallavolo Altiora sceglie il sabato perfetto per il miglior regalo di Natale, 3-1 al Borgofranco terzo in graduatoria di girone.
Pallavolo Altiora arriva Borgofranco - 15 Dicembre 2018 - 09:33
Serie C Regionale: Altiora all’esame Borgofranco, attuale terza forza del girone. settore giovanile: in settimana successo dell’Under 18 sul Pavic. Ieri in campo l’Under 14, le due Under 16 giocano domenica nell’ultimo turno di prima fase. Sabato a Romagnano sottorete le due Under 12.
Pallavolo Altiora sconfitta interna - 10 Dicembre 2018 - 15:03
Serie C Regionale: Artivolley Collegno passa agevolmente al Pala Manzini. Pallavolo Altiora entra nella “zona gialla” dei playout a due match da fine andata. settore giovanile: due team Altiora nelle “Top 16” piemontesi, ci sarà il tris con l’Under 16 del 2003?
Pallavolo Altiora arriva Collegno - 8 Dicembre 2018 - 08:01
Serie C Regionale: un classico delle serie regionali piemontesi sabato sera al Pala Manzini. Arriva l’Arti e Mestieri Collegno, formazione in piena corsa playoff. settore giovanile: nove match complessivi in un fine settimana pieno di appuntamenti.
Pallavolo Altiora sconfitta casalinga - 26 Novembre 2018 - 17:32
Serie C Regionale: battuta d’arresto casalinga per Altiora nella peggior partita della stagione, al Pala Manzini fa festa il Volley Langhe. settore giovanile: in campo l’Under 14 che si conferma primatista di prima fase. Così così il debutto delle tre Under 13, due vittorie e sette sconfitte a Varallo Sesia.
Pallavolo Altiora ospita Chianchia Volley Langhe - 24 Novembre 2018 - 13:05
Serie C Regionale: match inedito al Pala Manzini sabato sera, arriva a Verbania il Chianchia Volley Langhe di La Morra (CN). settore giovanile: in campo la formazione Under 14 di coach Trapella, al debutto le tre squadre Under 13 di Matessich.
Pallavolo Altiora mal di trasferta - 20 Novembre 2018 - 09:16
Serie C Regionale: continua il tabù trasferta per Pallavolo Altiora alla ricerca ancora del primo parziale fuori dalle mura amiche. settore giovanile: si confermano capoliste dei gironi di prima fase le tre formazioni Under 14, 16 e 18. Qualificazione Territoriale: 13 atleti Altiora al primo raduno di Novara.
Pallavolo Altiora ad Asti - 16 Novembre 2018 - 20:01
Serie C Regionale: Altiora ad Asti contro l’Hasta Volley, finalista stagionale di Coppa Piemonte. settore giovanile: triplo test esterno contro il Volley Novara, i 2004 in casa replicano il match contro il S. Rocco dei colleghi del 2003. Progetti scolastici: grandi numeri di Pallavolo Altiora nel pianeta promozione.
Pallavolo Altiora sconfitta Val Chisone - 12 Novembre 2018 - 18:06
Serie C Regionale: Altiora blinda il “Pala Manzini” e respinge le ambizioni della Pallavolo Val Chisone. Primo 3-0 stagionale. settore giovanile: tre vittorie su quattro gare, al comando dei loro gironi di prima fase Allievi, Ragazzi e Juniores.
settore giovanile - nei commenti
Minore su campi da tennis Pallanza - 3 Febbraio 2017 - 13:43
Re: maurilio
Ciao Danilo Quaranta Possaccio è stato assegnato, senza bando, a una società che è subentrata nella gestione del settore giovanile ad una società sull'orlo del fallimento (che infatti oggi non c'è più), che non garantiva la prosecuzione dell'attività del settore giovanile!!!!!!!! Questo è proprio l'esempio del mio ragionamento. Priorità a chi permette di fare sport o altre attività, senza scopo di lucro, per i giovani! A patto che lo faccia seriamente senza sperperare denaro pubblico o distruggere il patrimonio pubblico. Quello che mi aspetterei da un'amministrazione, ed era il senso del mio commento, è che qualcuno pensi a come formalizzare in un regolamento il principio del "fare seriamente, non sperperare denaro, mantenere un patrimonio" in modo da dare ancora più forza alle diverse società sportive giovanili. Tutti sappiamo che nelle discussioni seguite all'assegnazione di Possaccio, erano coinvolte persone con legami "forti" con la Lega, la vecchia e malgestita società e la signora Minore! Non è una colpa, semplicemente una mancanza di "eleganza" nella forma del comunicato. Io non polemizzo con nessuno in modo gratuito! E non sono di parte! Saluti Maurilio
Minore su campi da tennis Pallanza - 3 Febbraio 2017 - 10:22
Re: Re: Re: Re: Può darsi, che...
Ciao Hans Axel Von Fersen ci sono due società di calcio a Verbania che hanno in concessione i campi comunali l'Accademia Verbania e il Voluntas Suna . L'Accademia Verbania ha solo il settore giovanile : dai piccoli amici (bambini di 6 anni) agli allievi , il Voluntas Suna dai piccoli amici fino alla prima squadra. Entrambe le squadre partecipano ai campionati provinciali ... quindi questo già avviene .
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 21:33
Re: Re: Può darsi, che...
Ciao Hans Axel Von Fersen concordo con l'idea degli obiettivi, attento però, il settore giovanile deve insegnare non vincere! La vittoria deve essere un risultato di quanto è stato insegnato, non un obiettivo fine a se stesso. Diciamo che struttura e contributo economico deve essere commisurato per numero di iscritti, numero di squadre (o fasce di età negli sporti individuali) coperte, quota di iscrizione, disponibilità al sociale, tornei o gare organizzate, formazione dei tecnici e dirigenti, capacità di gestire e innovare la struttura... Saluti Maurilio
Minore su campi da tennis Pallanza - 2 Febbraio 2017 - 21:25
Re: Re: Re: maurilio
Ciao andrea marconi ovviamente la cosa va sviluppata. Penso anche, che non sia completamente giusto mettere le ASD, quelle vere, in competizione, con logiche da libero mercato, con un bando e magari proposte economiche, così si strozzano le società e si corrono altri tipi di rischi. Anzi, penso che bisogna rafforzare quelle che ci sono, favorendone la crescita tecnica, il ricambio generazionale dei dirigenti, e via dicendo, in una logica di unione, non di divisione. Anche perché facile mettere in piedi una squadra di adulti, in qualsiasi sport, è molto più difficile avviare un settore giovanile, che sia in grado di stare in piedi da solo. Ma il discorso è lungo, e va strutturato meglio. Saluti Maurilio
Virtus Verbania la replica di D'Onofrio - 29 Giugno 2016 - 17:21
...come da prassi...
...come da prassi, negli ultimi anni, in estate a Verbania si torna a parlare e litigare per le squadre di calcio...la mia personalissima opinione penso che il Sindaco si è mosso bene lo scorso anno, affidando la gestione del Pedroli per un anno e senza contributo alla Virtus Verbania, e di Possaccio all'Accademia Verbania, che ha garantito continuità al settore giovanile del Verbania 1959, che a maggio dello scorso anno non aveva nessun futuro. La Virtus ora si lamenta perchè non ha ricevuto contributi, ma che era chiaro in partenza che fosse così. E bene fa ora a muoversi con cautela, visto quello che è successo la passata stagione. Se ci sarà un serio progetto per giocare la D a Verbania bene, altrimenti possiamo vivere ancora uno o più anni con Promozione, Prima categoria e, forse, Eccellenza. Bene anche che le risorse siano destinate agli impianti e ai settori giovanili, di tutti gli sport, e a cercare di supportare un progetto che unisca prima squadra con settore giovanile, che, per il bene dei ragazzie e dello sport, non possono rimanere separati per troppo tempo. Saluti Maurilio
Immovilli rimuove l'incompatibilità - 17 Febbraio 2016 - 10:58
Re: basta problemi
Caro livio NON CI STO!!! Non si può santificare Immovilli per essersi fatto da parte dopo che: 1. ricorre al TAR su una questione "personale" (ricordo che il presidente di una ASD è in solido con la società). 2. questione che da un punto di vista politico/amministrativo è vuota e senza senso perchè: - il Pedroli è assegnato a titolo gratuito, prima il comune pagava per la sua gestione; - Possaccio è assegnato ad una squadra giovanile, quindi impatto sociale altissimo, con un contributo che è in linea con le cifre che percepiscono le altre associazioni con ugual numero di tesserati - la società di cui era presidente Immovilli, NON HA settore giovanile! 3. si vota l'incompatibilità, immagino su una precisa base normativa. Avrei applaudito Immovilli se fosse andato fino in fondo, la legge è legge, ma ora ho solo grandi dubbi sulle sue capacità. Ribadisco, NON CI STO!!! Saluti Maurilio
Victor Intra Calcio, Tar e assegnazione stadio Pedroli - 16 Gennaio 2016 - 19:58
Non torna...
C'è qualche cosa che non mi torna. Nel comunicato, si afferma che "Forse dovrebbe prevalere la territorialità rispetto alla categoria se solo si tiene conto del fatto che l’affidamento del campo consente non solo l’utilizzo a titolo gratuito dello stesso ma anche di ricevere, per attività di promozione sportiva, un cospicuo contributo da parte del Comune... Non sarebbe infatti opportuno e giusto che i campi venissero assegnati a squadre della Città?" Non mi torna perchè si è sempre detto che la Virtus Verbania, avrebbe gestito il campo per un anno, senza ricevere contributi! Poi per la nuova stagione si sarebbe provveduto a fare un bando di assegnazione. Chi mente? Il comune o la Victor Intra? Ah, saperlo! Inoltre, con un tono un po' in burocratese, si fa cenno di un contributo di 15.000€ "ad una delle società aggiudicatarie i campi". Ora, sempre da informazioni apparse su organi stampa, questa società dovrebbe essere l'Accademia Verbania, nata per garantire la continuità del settore giovanile del Verbania 1959, sono note a tutti le vicende della scorsa estate in merito a questa società: L'Accademia Verbania, svolge SOLO attività giovanile. Non lo trovo scandaloso a priori, in quanto il contributo è in linea, in relazione al numero di tesserati, a quello che percepiscono tutte le altre società sportive che si dedicano all'avviamento allo sport e al settore giovanile. Trovo invece scandaloso che una società che NON HA, e non lo ha mai avuto, un settore giovanile, "pretenda" dal comune, campi e contributo. Saluti Maurilio
Festa di fine anno del Voluntas Suna - 18 Dicembre 2015 - 13:20
Re: Bravi
40 % in meno .. intendevo alle altre due società di Verbania che hanno il settore giovanile.. e in questi periodi non è poco
Giro d'Italia: esposto alla Corte dei Conti - 27 Novembre 2015 - 13:43
capre e cavoli
Spieghiamo al Sig. Ramoni perchè per il Giro d'italia ci sono gli estremi per l'esposto per danni erariali e perchè nel caso del Verbania calcio non ci sono: nel primo caso si tratta di una somma data a titolo di sponsorizzazione (vietata dalla legge 122 30 luglio 2010), nel secondo, ossia per il Verbania calcio venivano dati in passato come contributo per il mantenimento dello struttura sportiva ( Stadio Pedroli) e per il settore giovanile. Pertanto questi tipi di contributi sono consentiti dalla legge. Infatti non a caso anche per il Palazzetto dello sport si erogano dei contributi che superano i 60.000 euro l'anno, proprio per il mantenimento della struttura che sarebbe compito dell'ente, il quale può scegliere di delegare delle associazioni, etc.
Progetto Rebecca per i giovani calciatori VCO - 6 Novembre 2015 - 10:56
Re: Col calcio basta
Signor Giovanni solo a Verbania ci sono diverse società di calcio (Voluntas Suna ,San Francesco , Accademia etc etc) che hanno un settore giovanile dove svolgono una attività sportiva di ragazzi che vanno dai 5 ai 18 anni. Sono circa 500 che oltre lo studio fanno sport , e vogliono farlo non per diventare campioni , ma per divertimento, per stare in compagnia e non stare in mezzo a una strada. Ora per fare sport purtroppo bisogna sostenere dei costi che vanno dall'iscrizione (con il quale si paga l'abbigliamento l'assicurazione etc ) che va dai 210 € del Voluntas Suna ai 350 € di altre società, purtroppo per molte famiglie è una spesa rilevante ... cosa facciamo ? impediamo a questi bambini di fare uno sport??? il Progetto Rebecca tra le sue svariate iniziative (anche per le scuole) raccoglie fondi per sostenere economicamente quei bambini che non potrebbero permettersi di iscriversi in una società. Il Voluntas Suna per esempio ha dedicato un pomeriggio a questo progetto "vendendo" (offerta libera) torte fatte dai genitori dei bambini e ragazzi che giocano al campo Ghidini e il ricavato dell'intera giornata è andato al Progetto Rebecca...
Presentata la nuova ASD Oratorio San Vittore - 24 Agosto 2015 - 15:18
e vai siamo a 8
c'era proprio bisogno di un'altra squadra a Verbania ... tra un po ogni condominio ne farà una da regolamento condominiale : Virtus Verbania, Verbania 1959, Victor Intra. Accademia Calcio, Inter Farmaci, Voluntas Suna, San Francesco, San Vittore .. ne dimentico qualcuna? va bene alcune sono solo settore giovanile senza prima squadra (san Francesco, Accademia) altre solo prima squadra senza settore giovanile ... e solo una ha un settore giovanile con prima squadra il Suna .. però mi sembra sia esagerato.. troppa dispersione di soldi ...
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 18:17
Contributi...
Credo che sul discorso contributi comunali allo sport, sia bene fare un po' di chiarezza. Per prima cosa il contributi comunali sono di tre tipi: - Contributo per la gestione impianti sportivi - Contributo per l'attività giovanile - Contributo per l'organizzazione di eventi sportivi (a bando o a convenzione) Tutte le società che gestiscono una struttura di proprietà comunale (Piscina, Campo da gioco, Palasport,...) ricevono un contributo per la gestione della struttura, il contributo è definito attraverso convenzione tra società e Comune. Poi, tutte le società ricevono anche un contributo per il supporto alla pratica sportiva giovanile, in funzione del numero di atleti minorenni tesserati. Infine, esiste un'ulteriore formula, dedicata a chi organizza eventi sportivi, a cui non possono attingere le società che già ricevono i contributi precedenti. Da questo quadro si evince che il San Francesco, come tutte le altre società che utilizzano impianti privati, potrà ricevere solo contributi per la pratica sportiva giovanile (secondo tipo elencato). Visto che in qualche commento si è parlato di decine di migliaia di Euro, vi do qualche dato relativo alla Voluntas Suna (sono tutti dati pubblici), realtà che conosco molto bene. La società, riceve da comune: - 5000€ (+ iva) come contributo per la gestione del campo. Viene emessa una fattura, questo implica che questo importo rientra nel calcolo delle tasse che l'associazione dovrà pagare a fine anno. Tutte le manutenzioni ordinarie e le utenze, sono a carico della società. - 50€ per ragazzo, fino a 100 tesserati e 30€ per ragazzo fino al monte massimo di 150 ragazzi (calcolato sui residui 50), come contributo per la pratica sportiva giovanile. Quindi la cifra massima erogabile come contributo alla pratica sportiva giovanile è di 6500€/anno I numeri della scorsa stagione, sono stati tesserati 155 ragazzi per quanto riguarda il settore giovanile, dai 5 ai 16 anni, più una quarantina tra Juniores (17-20 anni) e prima squadra. Completo il quadro, indicando la quota di iscrizione annua e di 210€ (è previsto uno sconto per le iscrizioni di più fratelli), che comprende un kit completo (due tute, un completo estivo, giaccone, kway, borsa e pallone) oltre all'assicurazione obbligatoria. Spero di avere portato un po' di chiarezza nella discussione. Saluti Maurilio
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 10:44
guardiano
Il voluntas ha un contributo ma minore in virtù del settore giovanile. L accademia avrà inizialmente un aiuto in più anche per il mantenimento delle due strutture comunali da gestire e valorizzare. Il s, Francesco gode di u,a struttura privata non so ...
Presentata la Virtus Verbania - 2 Agosto 2015 - 09:42
Un curriculum così così
Dire di avere un " florido settore giovanile" con settanta bambini, è buttarsi la zappa sui piedi e dimostrare di non avere idea di cosa siano i numeri veri di questo tipo di attività. Settanta bambini, per un settore giovanile sono numeri ridicoli, che gettano ombra sulla reale volontà di presidiare questa parte così importante della pratica sportiva. Vero che per Verbania si vorrebbe fare un collegamento con la neonata Accademia, ma anche qui però c'è qualcosa che non mi piace, ad esempio il fatto che quest'ultima prenda contributi ( quanti? E perché a loro sì e ad altri no?). A Verbania cambia il sindaco, cambia il nome delle squadre, ma i soldi (nostri) li prendono sempre i soliti. Per favore un po' di trasparenza ed equità , grazie.
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 2 Agosto 2015 - 08:47
Alla fine quanti soldi paghiamo?
Il mare di parole della prima parte dell'articolo, come giustamente evidenziato da altri utenti è un esercizio calligrafico e nulla più, dove ben tre autori non sono riusciti a formulare un concetto, ma neanche una proposta, direi coerente con la brillante (si fa per dire) gestione del comune della giunta Zanotti. L' ultima parte, dove si fa riferimento al settore giovanile, però , mi allarma : si fa riferimento ad un non ben specificato contributo per la neonata società Accademia Verbania. Vorrei cortesemente ,sapere da chi ne ha notizia certa, se questo contributo esiste, a quanto ammonta, e se altrettanto è stato elargito alle altre società di calcio giovanile , il Voluntas Suna, ma in particolare al G.S. San Francesco, quest'ultima al pari della summenzionata Accademia, dedicata esclusivamente al settore giovanile. Quanto alla diatriba tra Cusio, Verbania e Interfarmaci, sarebbe opportuno decidere a favore di chi è di Verbania e/o di chi almeno paga acqua e luce. Concludo facendo notare come, per il calcio, in questa città, storicamente, si sia deciso all' insegna del conflitto d' interesse e unilateralmente a favore di una società che ripetutamente non si è mostrata degna di ricevere i nostri soldi e sarebbe opportuno, per una volta, che la nuova amministrazione si guardasse intorno e si accorgesse che ci sono anche altre realtà meritevoli, anche se non hanno la parolina Verbania nel nome.
Rolla, Scalfi, Zanotti e il calcio verbanese - 1 Agosto 2015 - 00:56
...un solo perdente...
L'articolo ripropone cose note, ma che è sempre bene ricordare, altrimenti sembra sempre che l'ultimo che parla dica la verità. Credo che la soluzione adottata, sia l'unica soluzione possibile, potrà piacere o meno. Ho molto apprezzato la chiusura dell'articolo, che pone l'attenzione al calcio, ma è forse meglio dire lo sport, giovanile, di cui si è poco, o niente parlato, in questi giorni! L'articolo mette in luce una grande verità, trascurate in (quasi) tutti i commenti e gli articoli degli ultimi mesi. "...ma che segnala un rilevante fattore di debolezza. Viene cioè meno l’osmosi tra il settore giovanile e la prima squadra, che da sempre costituisce per un verso il punto di forza del vivaio di una società sportiva che investe nella formazione dei giovani... ma che segnala un rilevante fattore di debolezza." Al di là del dichiarato, VIrtus Verbania e Accademia Verbania restano società diverse, con due matricole FIGC-LND differenti, che impedirà "...l’osmosi tra il settore giovanile e la prima squadra, che da sempre costituisce per un verso il punto di forza del vivaio di una società sportiva che investe nella formazione dei giovani" Queste frasi (tra virgolette ho riportato pari pari i periodi dell'articolo) evidenziano l'unico perdente di questa stagione del calcio verbanese! Saluti Maurilio
Immovilli su Verbania Calcio e gestione stadio Comunale - 29 Luglio 2015 - 09:35
tutto è relativo
Nel caso in cui l’A.S.D. VERBANIA CALCIO dovesse modificare l’attività di promozione sportiva rivolta, nello specifico, al settore giovanile l’Amministrazione Comunale si riserva di rivedere la gestione relativa al Campo Sportivo di Possaccio che potrà essere estrapolata dalla presente Convenzione questa è una parte della delibera che cita Immovilli... ma quale settore giovanile ha il Verbania 1959 visto che passano alla nuova società Accademia?
Minore sul Verbania Calcio - 27 Giugno 2015 - 10:34
aggiungo
Sono stati anni di gloria fantastici che però abbiamo pagato a caro prezzo. Aggiungo a ciò che scrive l amico guardiano, il fatto che il contributo ricevuto dall amministrazione era anche x il settore giovanile. E qui mi fermo x autocensura.
Verbania Calcio e Comune quale futuro? - 13 Maggio 2015 - 16:23
cosa cosa cosa??????
Faccio presente che il lavoro di riqualificazione di renco, ma soprattutto Possaccio e' stata fatta dal settore giovanile del Verbania calcio, l accademia. Da decine di genitori volontari e dai dirigenti che da settembre lavorano quotidianamente, sopratutto il sabato mattina, mettendoci anche soldi e materiale. La sig. Pangallo e il sig Montani non si sono mai visti e non hanno mai dato un euro..,. Tutt altro!!!!!! Diamo a Cesare quel che e' di Cesare!
Il Gozzano ne fa 11 al Verbania - 17 Marzo 2015 - 11:43
%
Ho tirato in ballo io il settore giovanile. Non sviare critiche e attacchi. X sviare gli ultras che stanno spaventando i bambini a renco. Non allego foto di fumogeni e petardi x decenza. Ciao. A te caffè normale. Anche a tedesco, va.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti