Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

single

Inserisci quello che vuoi cercare
single - nei post
Torna "Lo racconto in rosa" - 9 Febbraio 2016 - 17:04
Torna la rassegna "lo Racconto in Rosa", 4 Film per raccontare e raccontarsi, presso la Biblioteca Civica Ceretti di Verbania, appuntamento il mercoledì sera.
"Guardiamo all’affido" - 2 Novembre 2015 - 11:27
L’équipe affidi del CISS Ossola, nell’ambito del progetto “Ti cresco per un po’, presenta “Guardiamo all’affido”, un’iniziativa legata al tema dell’affidamento familiare.
PsicoNews: Fobie bizzarre - 28 Ottobre 2015 - 08:00
Una carrellata delle fobie più bizzarre diagnosticabili, da quella per la suocera a quella per il lavarsi, buono spavento a tutti!
"Ti cresco per un po’", presenta “Guardiamo all’affido" - 20 Ottobre 2015 - 15:03
L’équipe affidi del CISS Ossola, nell’ambito del progetto “Ti cresco per un po’, presenta “Guardiamo all’affido”, un’iniziativa legata al tema dell’affidamento familiare.
PsicoNews: Caratteristiche delle donne single - 17 Giugno 2015 - 08:02
Nella società moderna ormai il matrimonio non necessariamente rappresenta per tutti il miglior risultato che si possa ottenere, ci sono persone che scelgono di restare sole, consapevolmente, grazie alle infinite possibilità attuali (amicali, relazionali e sessuali).
Cannobio: Eventi e Manifestazioni - 12/30 giugno - 10 Giugno 2015 - 13:01
Riportiamo gli eventi e manifestazioni in programma a Cannobio e dintorni nel periodo compreso tra 12 e 30 giugno.
Teatro Locarno con Sabrina Ferilli e Maurizio Micheli - 9 Marzo 2015 - 11:27
S'intitola – allusivamente - “Signori... Le patè de la maison” la brillante commedia interpretata da Sabrina Ferilli, Maurizio Micheli e Pino Quartullo, in scena martedì 10 e mercoledì 11 marzo alle 20.30 al Teatro di Locarno per la stagione di prosa.
"SlowUP Day" esempio da imitare - 6 Aprile 2014 - 19:31
Un lettore ci segnala che oggi, tra Locarno e Bellinzona, si è svolto lo "SlowUp Day", dedicato all'andare "piano", una giornata senza auto, passata al ritmo che ognuno preferisce, in una festa della mobilità alternativa, iniziativa da imitare per una città che punta sul turismo.
Verbania: popolazione stabile, stranieri al 9% - 19 Gennaio 2014 - 10:12
Calano i nati, ma diminuiscono anche i morti, Oscilla, sostanzialmente stabile, attorno alle 31.000 unità il “conto” della popolazione verbanese. Così, almeno dicono i dati registrati all’anagrafe al 31 dicembre 2013.
Crazy News: l’amore si trova annusando i vestiti sporchi - 4 Dicembre 2013 - 07:30
A Houston, in Texas, hanno pensato che il miglior modo per capire se un sigle è il vostro tipo è quello di annusare i suoi vestiti sporchi
"Come accogliere la diversità": Arcigay non è d'accordo - 11 Maggio 2013 - 09:01
Dopo l'evento di giovedì sera per la rassegna "Scuola per Genitori" dal titolo "Come accogliere la diversità", riceviamo un comunicato di dissenso di "Arcigay Nuovi Colori", su alcune teorie sostenute durante la serata.
Popolazione stabile, aumentano stranieri e persone sole - 4 Gennaio 2013 - 10:07
Registra un segno “+” ma, in sostanza, è pressoché fermo. È il bilancio demografico della Città di Verbania, che chiude il 2012 incrementando la popolazione residente di sole 5 unità, toccando quota 31.328.
"Potete stupire con Affetti speciali" - 29 Ottobre 2012 - 08:30
Questo lo slogan con il quale il Consorzio dei Servizi Sociali del Verbano intende sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell'Affido familiare, per raccogliere disponibilità di famiglie o single.
single - nei commenti
Mercato Europeo e Street Food - 11 Giugno 2016 - 00:09
Re: Re: Re: cibo in strada
Ciao lady oscar,non dirlo a me...giro alla larghissima......potrei addirittura farti l'elenco dettagliato delle persone che partecipano ai vari eventi,a seconda della tipologia di evento.............la coppia noiosa,il single a caccia,il gruppetto ''snob'' ,che erano cosi' e gli stessi anche ai tempi del liceo,pensa te.....sempre tra loro,che se la suonano e se la cantano,ovviamente criticando ,ma mai scoprendosi...etc etc. .....alla larghissima...........
Consigli di Quartiere: i candidati - 1 Giugno 2015 - 11:34
emilio
Ue, ue, non scherziamo. Io non faccio F.A. Di iniziali ne ho altre, per piacere. Ho sempre detto che mi piace essere lady Oscar perché e' tutto ciò che io non sono: Alta, magra, bionda, ricca e soprattutto single!!!!!! L accetta con la conosco ma so che e'bionda. Poi abbiamo battibeccato.. Non sei stato attento 😊 riprova
Immovilli su Con.Ser.Vco - 3 Aprile 2015 - 09:18
@ Tedesco
La informo che ritengo calunniosa la sua frase: "Lei qui parla di collusione tra rappresentanti delle RSU che fanno le trattative" . Pertanto è invitato a moderare il tenore delle risposte. In ogni caso, vista la passione con cui è intervenuto, cercherò di farle capire meglio i motivi per cui, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, l'istituzione sindacale è destinata ad estinguersi. L'azione sindacale, come ho già scritto nel commento da lei falsamente interpretato, "non fa altro che demoltiplicare la forza dei dipendenti selezionando esclusivamente le richieste maggiormente condivise". Il sindacato quindi è rappresentativo di una moltitudine di persone e, affinché le trattative con i datori di lavoro vadano a buon fine, devono necessariamente scremare le richieste a ciò che è maggiormente condivisibile. Se quindi è chiaro che questa la logica dell'istituzione sindacale, si capisce facilmente il perché, in presenza di un Reddito di Cittadinanza, perderebbe completamente di significato. Ogni singolo collaboratore, non più impaurito dall'improvvisa perdita del reddito, avrebbe la forza contrattuale per dialogare in prima persona con il datore di lavoro, senza mediazioni e senza "giochi al ribasso", potrebbe pretendere che le proprie esigenze vengano soddisfatte e, in caso contrario, sciogliere il contratto e lasciare l'Azienda al suo destino. Qui mi ricollego alla sua domanda: "e lei pensa che un lavoratore che prende 1.200/1300 euro al mese non è ricattabile perché poi avrebbe un reddito di cittadinanza di 600 €?" A questa domanda le rispondo che dovrebbe solo informarsi meglio perché il Reddito di Cittadinanza prevede che": - una famiglia composta da 2 genitori che hanno perso il lavoro e che non percepiscono alcun ammortizzatore sociale, con 2 minori di 14 anni a carico avrebbero diritto, non solo a percepire un reddito totale di euro 1.638 euro netti al mese ma, anche ad essere accompagnati dallo Stato per essere reinseriti nel mondo del lavoro dandogli così la possibilità di riprendere la propria vita in mano; - una ragazza madre, con un figlio minore di 14 anni a carico, che non percepisce alcun reddito, avrebbe diritto a percepire un massimo di 1.014 euro netti al mese nonché ad essere accompagnata dallo Stato per essere reinserita nel mondo del lavoro; - una famiglia composta da due genitori, di cui uno con lavoro part time a 500 euro al mese e l'altro disoccupato, con 3 figli di cui uno minore di 14 anni, avrebbero diritto a percepire un massimo di 1.684 euro netti al mese. Il genitore disoccupato avrebbe diritto, inoltre, a ricevere l'aiuto per l'inserimento lavorativo, ed i 2 figli maggiorenni potrebbero portare avanti i propri studi avendo diritto a percepire la propria quota sul reddito; - un single che perde improvvisamente il lavoro piuttosto che ritrovarsi nella più totale disperazione avrebbe diritto a percepire 780 euro netti al mese finché non trova un altro lavoro. Tutto ciò che ho scritto è facilmente verificabile visionando il Disegno di Legge nr.1148 del Senato - XVII legislatura: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/PROPOSTA%20LEGGE%20REDDITO%20DI%20CITTADINANZA.pdf Buona lettura.
Marchionini e Albertella chiedono all'ANAS un cambio di orario - 16 Ottobre 2014 - 22:03
vita d'inferno
Sono Elena, una mamma single, ieri mattina,mercoledì, sono uscira di casa alle3:30 e ci sono rientrata alle 18 perché nnemmeno ieri sono stati rispettati gli orari dati, ero tra le prime macchine dietro la transenna già dalle 15, sono riuscita a passare alle 17:30, non oso pensare a tutta la gente dietro a che ora può essere arrivata a casa.. Ci state facendo fare una vita d'inferno, abbiamo una vita a casa, non possiamo passare 15 ore fuori casa per lavorrne 8 , senza calcolare i costi aggiuntivi di benzina per giri infiniti su e giu per le valli e traghetto!! lasciate aperto a senso alternato almeno perché così non si può andare avant!!
Arcigay Nuovi Colori: "Gay e lesbiche sono buoni genitori" - 17 Settembre 2014 - 15:29
Normale?
Penso che un bambino debba avere una madre e un padre? Lo pensavo prima di diventare madre e scoprire che il mio essere genitore è diverso da quello di un'altra madre e il suo diverso da un'altra. Che un padre ad ogni costo non è per forza la scelta giusta, che una madre lavoratrice a volte è una super mamma ma a volte è solo una mamma che non ha tempo per suo figlio che viene intanto cresciuto da nonni iper permissivi . Che madri e padri terrorizzati da mostriciattoli viziati stanno preparando una generazione di bambini che non si sono mai sentiti dire no! Mamme che spendono un capitale per comprare cose futili ai figli e poi si lamentano della crisi. Padri che ...mio figlio è il nuovo dio del calcio e se non sei alla sua altezza non giochi. Insomma io da madre cerco, ci provo a non giudicare ma trovare esempi genitoriali positivi non è così facile e NORMALE come vorreste fare credere voi. E allora mi giro e vedo madri single che fanno egregiamente anche la parte del padre... Vedo padri essere presenti e affettuosi a supporto di madri troppo occupate a fare Zumba. E vorrei che il desiderio, l'amore, la devozione di un genitore fossero a disposizione di un bambino sempre qualsiasi tipo di amore caratterizzi quel genitore gay, etero, basta che sia positivo e intelligente, voluto e consapevole. Se poi non è normale dico che la normalità a volte fa proprio schifo.
Arcigay Nuovi Colori: "Gay e lesbiche sono buoni genitori" - 17 Settembre 2014 - 14:03
normale o sbagliato
Qui si stava parlando di 'normalità' nelle coppie etero.... per questo mi chiedo il perché nn possa esserci 'normalità' in una coppia omo, che avrà alti e bassi come tutti giustamente, ma non perché omo debba portarsi dietro tutte le deviazioni e perversioni di sto mondo. Poi si seguono bei discorsi sui social o in tv ecc dove si mettono i puntini sulle i 'xché è più importante essere genitore xché cresci ed educhi un individuo' . Ma idem per un single se non può adottare un bambino (mi pare che nn sia possibile ma potrei sbagliarmi).... ma perché?
Nuovi parcheggi gratuiti per le soste 'veloci' - 8 Settembre 2014 - 20:54
non tutti hanno tempo
Noi non siamo turisti a casa nostra. Io sono sempre di corsa con mille cose da fare. Scuola e sport ragazzi, spesa, posta e banca.. Andare fornaio in ruga a Pallanza e'un cinema.. E poi vai veloce a intra a fare una commissione e devo posteggiare lontano x una cosa da dieci min. Se posso non ci vado. Bici ? Piedi? E'da single. Quando invece ho tempo e' gradevole fare la turista nella mia città. Posteggi lontano e fai due passi. Ma non tutti possono permetterselo.
8 dicembre: primarie del PD ecco dove votare - 21 Novembre 2013 - 10:41
"DUE EURO"
Perché pagare? Ho sentito diverse interpretazioni, e quindi ritengo che ci siano più di una spiegazione; un "single"appassionato e determinato, si tura il naso e paga questi due euro,più i costi della benzina, se abita fuori dai siti individuati per votare, ma se vota l'intera famiglia, tre, quattro persone o più, la cosa potrebbe cominciare a pesare per tanta gente e allora...tutti a casa. Forse vista la riluttanza che in tanti proviamo per questa "tassa", se proprio servono questi due euro, si potrebbe tentare di lasciare ad ognuno la scelta dell'offerta, come in chiesa.
Clamoroso: forse il CEM non si fa più - 6 Luglio 2013 - 13:56
single bomb
buongiorno a tutti, una "single bomb": piazza S.Vittore a Intra. Una metà al centro-sinistra e l'altra al centro-destra: quale delle due fa "c....e"? p.s. per capirci...non ho mai votato centro-destra in vita mia.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti