Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sinistra

Inserisci quello che vuoi cercare
sinistra - nei post
Incontro del Movimento Democratico e Progressista - 20 Marzo 2017 - 17:44
Si è svolto nella giornata di sabato 18, con l’organizzazione di Diego Brignoli, alla presenza di numerosi simpatizzanti ed esponenti di centro sinistra, un incontro con il Senatore Federico Fornaro, vice capogruppo e tesoriere del neonato gruppo senatoriale di Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista. Di seguito la nota diramata.
Interpellanza orti civici - 3 Marzo 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza presentata dai dei gruppi sinistra & Ambiente e Cittadini con Voi riguardante gli orti civici.
Interpellanza area pubblica - 1 Marzo 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, il testo di una Interpellanza presentata dal consigliere Comunale di sinistra Unita, Vladimiro Di Gregorio, riguardante una area pubblica a Pallanza.
Cristina su bilancio preventivo 2017 - 21 Febbraio 2017 - 17:42
Riceviamo e pubblichiamo, una dichiarazione della capogruppo di Forza Italia a Verbania Mirella Cristina, riguardante la non partecipazione alla discussione del bilancio preventivo 2017 del Comune di Verbania.
Fronte Nazionale diserta Consiglio su bilancio - 21 Febbraio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del fronte Nazionale Verbania, che annuncia l'assenza per protesta al Consiglio Comunale convocato oggi per la discussione sul Bilancio 2017.
sinistra Unita: 10 emendamenti al bilancio - 20 Febbraio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Gruppo sinistra Unita, con il testo dei dieci emendamenti presentati al Bilancio di previsione del Comune di Verbania.
Una Verbania Possibile gli emendamenti al bilancio - 14 Febbraio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato e il documento degli emendamenti al bilancio di previsione del Comune di Verbania, di Una Verbania Possibile.
Fronte Nazionale su aggregazione con Cossogno - 13 Febbraio 2017 - 13:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Fronte Nazionale Verbania riguardante la proposta di fusione dei Comuni di Verbania e di Cossogno.
Spazio Bimbi: I Disturbi specifici della scrittura: Disgrafia e Disortografia - 5 Febbraio 2017 - 08:00
Il disturbo specifico di scrittura si definisce disgrafia o disortografia, a seconda che interessi rispettivamente la grafia o l’ortografia. Segni di disgrafia o disortografia spesso appaiono durante i primi anni di scuola primaria, una diagnosi precoce permetterebbe da una parte di evitare errori di valutazione che possano portare a colpevolizzare il bambino e dall’altra la messa in atto di aiuti specifici e individualizzati.
Il Novecento italiano visto dal cinema. Esercizi di visione con Bruno Fornara - 26 Gennaio 2017 - 13:01
Bruno Fornara è critico cinematografico. Dalla fondazione nel 1994, insegna cinema alla Scuola Holden di Torino. Fa parte della commissione selezionatrice della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Scrive su «Rockerilla», «La rivista del cinematografo», «FilmTV», «Cineforum» e sul sito www.cineforum.it Tiene molti corsi di cinema in giro per l'Italia.
"Una Verbania Possibile" su Beata Giovannina - 23 Gennaio 2017 - 17:04
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di di "Una Verbania Possibile", riguardante il dibattito in Consiglio Comunale sulla spiaggia della Beata Giovannina.
Costa su revoca finanziamenti Fondazione Cariplo - 18 Gennaio 2017 - 16:01
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato a firma di Stefano Costa, Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola, riguardante la revoca di finanziamento sui cosiddetti “bandi emblematici” da parte di Fondazione Cariplo.
"Cittadini con Voi" e "sinistra & Ambiente" fanno il punto - 18 Gennaio 2017 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato dei gruppi "Cittadini con Voi" e "sinistra & Ambiente", che tracciano un giudizio sull'operato dell'Amministrazione.
M5S su revoca fondi Fondazione Cariplo - 16 Gennaio 2017 - 14:33
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del MoVimento 5 Stelle Domodossola e Verbania, riguardante la revoca da parte di Fondazione Cariplo di 1,4mln di euro di fondi assegnati dal progetto emblematico ad ASLVCO.
Lega Nord sui fondi revocati da Fondazione Cariplo - 16 Gennaio 2017 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato della Lega Nord Verbania, a firma del responsabile Sanità Lega Nord V.C.O. Roberto De Magistris, riguardante la revoca da parte di Fondazione Cariplo di 1,4mln di euro di fondi assegnati dal progetto emblematico ad ASLVCO.
sinistra - nei commenti
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 24 Marzo 2017 - 11:46
Re: gallerie
Ciao Max Lavecchia Quindi secondo i più, costruendo le gallerie si sarebbe risolto il problema? Io non credo! Se ragioniamo un momento, la statale sarebbe comunque trafficata! come farebbero gli abitanti dei vari paesi? o si pensa di fare uno svincolo ogni km ? quindi vi sarebbe comunque traffico anche se ridotto ed avremmo sempre il problema di messa in sicurezza. Qualcuno ha presente i crolli e le difficoltà dei terremotati di L'Aquila dell'Emilia e del più recente terremoto del 2016 ? non credo noi saremo in cima alla lista delle priorità. Ricordate anche i 20 miliardi in 48 ore sbucati dal nulla? li i soldi ci sono sempre. Ma non proccupiamoci si avvicinano le elezioni, con un sistema elettorale proporzionale e di coalizione, sarà la sagra del simbolo più originale, quindi si lanceranno tutti in soluzioni e promesse mirabolanti per i frontalieri e non, Cetto Laqualunque prevarrà e ricomincia l'abbuffata dei rimborsi elettorali, ed i soldi per le opere necessarie si li papperanno loro. Al momento da Wikipedia risulta questa lista https://it.wikipedia.org/wiki/Partiti_politici_italiani#I_partiti_attuali Partito Democratico (PD) Movimento 5 Stelle (M5S) Forza Italia (FI) sinistra Italiana (SI) Lega Nord (LN) Alleanza Liberalpopolare-Autonomie (ALA) Conservatori e Riformisti (CoR) Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale (FdI-AN) Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista (MDP) Centristi per l'Europa (CpE) Partito Comunista (PC) Centro Democratico (CD) Democrazia Solidale (Demo.S) Fare! Federazione dei Verdi (FdV) Forza Nuova (FN) Identità e Azione (IDeA) Italia dei Valori (IdV) Movimento Nazionale per la Sovranità (MNS) Movimento Sociale Fiamma Tricolore (MSFT) Nuovo PSI (NPSI) Partito Comunista Italiano (PCI) Partito della Rifondazione Comunista (PRC) Partito Liberale Italiano (PLI) Partito Socialista Italiano (PSI) Partito Pensionati (PP) Partito Repubblicano Italiano (PRI) Popolari per l'Italia (PpI) Possibile Radicali Italiani (RI) Scelta Civica (SC) Unione di Centro (UdC) Andrebbe aggiunto un tal Sgarbi, e decine e decine di partiti regionali mascherati da movimenti od altro, alla fine tra tutti prenderanno miliardi di euro. Nell’arco di una legislatura lo Stato elargisce ai partiti più di un miliardo a titolo di rimborso di spese elettorali Rimborsi 2000-2017 per le sole nazionali Il Popolo della Libertà 403.112.798 Partito Democratico 364.520.506 Forza Italia 281.919.258 Uniti nell'Ulivo 250.615.041 Lega Nord 144.891.186 Alleanza Nazionale 144.495.619 Unione di Centro 132.807.974 Democratici di sinistra 99.820.051 Rifondazione Comunista 79.744.994 Italia dei Valori 74.890.991 La Margherita 57.657.960 Casa della Libertà 50.775.542 Partito dei Comunisti Italiani 20.987.792 Verdi 20.610.780 Udeur 16.319.486 Scelta Civica 12.995.673 L'Unione 12.611.632 Sudtiroler Volkspartei 11.526.446 La sinistra L'Arcobaleno 9.291.224 sinistra Ecologia Libertà 9.178.185 P.S. non ho ancora ricevuto risposta su cancellazione post e relativi commenti sulla visita del Generale Del Sette a Verbania
Incontro del Movimento Democratico e Progressista - 21 Marzo 2017 - 16:08
CIOE', FATEMI CAPIRE....
a sinistra, DP è il contrario di PD; a destra, invece abbiamo AN (non più alleanza, ma azione nazionale), e poi MNS (movimento nazionale per la sovranità) al posto del nostalgico MSI. Alcuni, poi, si ispirano alle targhe automobilistiche, all'insegna dell'alternativa mista: AP (alternativa popolare); AL (alternativa libera)! Forse, giocando con acronimi e sigle varie, si cerca d'indurre potenziali elettori a far confluire voti? Allora è proprio vero che la politica si fonda sul caos e sulle minestre riscaldate......
M5S visita 4 centri accoglienza - 21 Marzo 2017 - 06:35
poche e confuse idee
Apprezzabile il gesto dei 5 stelle ma devono mettersi d'accordo tra di loro. In tema di immigrazione e sicurezza non sono affatto chiari. Abolire il reato di clandestinità e poi una politica da "prima gli italiani"? Hanno ragione Salvini e Meloni. 5 Stelle ambigui e con anima a sinistra estrema con colpi di coda di scopiazzatura di destra sociale. Un bel calderone. Pochezza, confusione e pressapochismo, con quella sensazione sgradevole di setta comandata da personaggi a dire poco ambigui. Non fa per me. E spero Salvini non cada nella trappola...
M5S visita 4 centri accoglienza - 20 Marzo 2017 - 17:10
Triste realtà
La triste realtà è che non possiamo accogliere nessuno perché non abbiamo lavoro da fargli fare dato che manca già agli italiani, mi sembra una cosa semplice da capire e le persone senza un lavoro non si inseriranno mai, allontaniamo dall'italia (minuscolo ormai questo siamo) ogni anno più di 100.000 giovani formati e importiamo solo manovalanza che non lavorerà mai e che non capisce la destra dalla sinistra nel senso dello spazio. Continuiamo così e stiamo già sbattendo contro un muro ma lo faremo in maniera ancora più dura.
Province: settimana di mobilitazione per difendere servizi e sicurezza - 17 Marzo 2017 - 17:22
Re: La provincia del VCO
Ciao lupusinfabula quella oramai non può più definirsi nemmeno sinistra, solo ultra-centro....
"Immigrazione: rivedere sistema di allontanamento dei richiedenti asilo" - 16 Marzo 2017 - 19:12
Re: Re: Re: Re: il baratro
Ciao SINISTRO La crisi viene da molto lontano. Dagli anni del debito pubblico e dell'inflazione al 20 per cento. Dagli anni della cassa integrazione data a tutti e della scala mobile voluta dai sindacati. Dagli anni del consocistivismo cattocomunista e delle regali elettorali. Ora siamo con le pezze al sedere e tangentopoli non c'entra proprio nulla se non un tentativo di colpo di stato della magistratura e della sinistra per eliminare la dc e il psi. Altro che chiacchiere...
Incontro con la fumettista Takoua Ben Mohamed - 10 Marzo 2017 - 17:50
Ottima analisi
Ottima e documentata analisi : bravo Giovanni%! E se certe cose le dici tu che sei di sinistra, spero che a questo punto i sinistrosi che si sono esibiti sopra nelle loro solite scempiaggini ora tacciano.
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 9 Marzo 2017 - 16:50
Sinistrofobo?
Non sono certo di sinistra, ma non sono sinistrofobo: ho sempre detto di avere avuto molta stima e molti amici estrema sinistra; la sinistra di una volta però, quella vera, quella dei miei anni giovanili, non quella odierna del PD, una sinistra che non esiste più, come del resto non esiste più la vera destra a cui mi sono sempre ispirato, oggi tutti si sono messi la cravatta e il doppio petto e sono politicamente corretti: che noia! Insomma mi sento orfano di amici e nemici.
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 8 Marzo 2017 - 23:31
Re: del tu o del lei ?
Ciao Vermeer. Il tu e il lei capita quando si fanno troppe cose insieme...la sinistra l'ha tirata fuori lupus, rispondevo a lui
Nuovo Direttore Sanitario al Muller - 8 Marzo 2017 - 13:10
Rete 4
Non si smentiscono mai! Per certi individui chi guarda Rete4 è tout court un minus habiens.Se invece guardassero a sinistra sarebbero degli individui intellettivamente e culturalmente superiori. Meno male che ci sono TV che si distinguono e non cantano in coro la stessa canzoncina con altri mezzi di (dis)informazione che tendono ad edulcorare la pillola per "uniformare" il pensiero degli Italiani.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 2 Marzo 2017 - 06:50
Re: Re: Re: Re: il voto
Ciao Giovanni% Analisi in parte condivisibile la tua. Ma secondo me il tuo giudizio sulla destra e ancora parziale e antistorico. Le masse intese come very normal people e non in senso dispregiativo non sono stuzzicate dai vari Trump o Salvini, ma vivono la realtà quotidiana sulla pelle. Ovviamente mi metto anche io nella massa. I partiti e specie quelli di sinistra del novecento hanno sempre seguito il sentire popolare. Pochi hanno fatto il contrario. Accusare la destra di cavalcare l'onda e di rappresentare i poteri forti oggi è non guardare la realtà dei fatti. Oggi la separazione che ha più senso non è destra e sinistra ma very normal people e istituzioni. Populismo è di destra come di sinistra se guardiamo a Podemos o a Tsipras o ai 5 stelle. Oggi tutti i partiti tradizionali di stampo socialista o pseudo liberale sono per mantenere la situazione attuale e sono il sistema. E sono di destra e di sinistra. Lega, 5 stelle, Trump Podemos, Destra inglese, sinistra greca, alba dorata, pirati tedeschi.. Questi sono tutti assieme dall'altra parte. Sta a noi decidere.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 1 Marzo 2017 - 18:39
Re: Re: Re: il voto
Ciao robi, concetti molto interessanti. Credo anche che le masse siano rimaste orfane dei partiti che li rappresentino. Quant'era di sinistra la Clinton? I nuovi partiti che si dicono di sinistra appaiono troppo globalisti. Le destre danno stuzzicano le paure della gente che sembra ritrovarsi in uno Stato privo di potere e troppo prono ai vari poteri internazionali rappresentati dai mercati, UE, BCE con frontiere troppo aperte. Non mi fido delle destre in quanto rappresentano quegli stessi poteri ma le sinistre non danno però un minimo di risposta a taluni timori che spesso appaiono fondati.
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 1 Marzo 2017 - 14:46
Re: Re: il voto
Ciao Giovanni% Le masse non sono cambiate. Parliamo chiaro. Se una volta votavano comunista perché il comunismo rappresentava la classe lavoratrice non è che improvvisamente votano a vanvera chi non rappresenta i suoi interessi. È che gli interessi sono cambiati. Immigrazione tasse e sicurezza sostituiscono la lotta operaia e il sogno del comunismo. Nulla di più. Ti ripeto. La massa non è buona se vota a sinistra e becera se vota a destra. Chi non lo capisce è fregato. Vedasi Clinton e affini. Meditate progressisti...
Paolo Ravaioli nuovo segretario provinciale PD - 1 Marzo 2017 - 06:36
il voto
Comunque alla fine chi determina tutto è il cittadino con il voto. Le persone che votiamo in fondo ci sono imposte da tutte le parti politiche. Poco conta che la Raggi sia stata candidata da pochi intimi dietro una tastiera o che Ravaioli sia stato scelto dall'apparato del PD o che in Fi scelga solo uno. Alla fine decidiamo noi. E il voto popolare va rispettato. Non come ora che se vince un populista la gente che lo vota è becera o cose simili.... Se poi si volesse tornare allo stato embrionale di democrazia ateniese in cui il voto non era universale ma solo di pochi questo è un altro tema che qualcuno a sinistra sta cominciando a tirare fuori. Fino a che le masse votavano per il bandierone rosso erano il popolo. Quando hanno cominciato a virare verso il populismo sono diventati improvvisamente una mandria. La democrazia è un concetto dai confini labili e spesso viene confusa con altre cose, pensando magari che chi vince le elezioni non possa governare da solo ma debba sentire tutti. Anche chi ha preso un voto. Molta confusione significa o voglia di cambiare come chi vota 5 stelle o voglia di tornare indietro alle vecchie certezze. E francamente non saprei chi scegliere.
PD commento al bilancio - 23 Febbraio 2017 - 14:10
Patetici
In questa LORO frase (corretta) c'è tutto: ..."Ciò, di fatto, si configura come il momento più significativo del confronto politico all’interno della città."... Il loro concetto di "significativo confronto politico" è stato rappresentato dalla totale assenza della destra in Consiglio (e da sinistra dico che questo è grave) e dall'aver respinto tutti e 20 gli emendamenti delle opposizioni, anche quelli che li hanno visti concordi e che avevano le radici in un programma elettorale condiviso, come gli orti civici o agenda digitale... questo a significare la pochezza e la debolezza politica di una maggioranza pavida ed evidentemente debole. Per la politica che ho in mente io, le buone idee si valorizzano , da qualunque parte vengano, loro no, loro respingono ancor prima di discutere. La cosa più penosa è stato leggere sulla stampa locale che avrebbero respinto tutte le mozioni prima ancora che venissero presentate e argomentate in Consiglio... non stupisce quindi che le Commissioni non vengano mai convocate per il loro scopo "propositivo". Tutto ciò ha un nome solo, e quel nome è "PAURA DEL CONFRONTO".
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti