Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco

sinistra italiana

Inserisci quello che vuoi cercare
sinistra italiana - nei post
S.I. - MDP su sanità VCO - 2 Aprile 2019 - 10:23
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di sinistra italiana e ART.1-MDP del VCO, sulla questione della sanità e del nuovo ospedale.
Spot Lamborghini girato al Maggiore - VIDEO - 13 Ottobre 2018 - 12:05
La nota casa automobilistica italiana di supercar, ha girato lo spot della linea di abbigliamento legata al brand di auto, al Teatro Il Maggiore di Verbania.
Assemblea provinciale della Lista Unitaria di sinistra - 29 Novembre 2017 - 09:33
Riceviamo e pubblichiamo, una nota a seguito dell'Assemblea provinciale VCO della nascente Lista Unitaria di sinistra, che ha eletto 4 delegati.
Festa in Rosso - 1 Settembre 2017 - 16:01
Il Partito Comunista Italiano del VCO organizza Sabato 2 e Domenica 3 settembre alla Casa del Popolo di Trobaso - Verbania la tradizionale Festa in Rosso. Due giorni di dibattiti, musica, letture, spettacoli e buon cibo.
Il Novecento italiano visto dal cinema. Esercizi di visione con Bruno Fornara - 26 Gennaio 2017 - 13:01
Bruno Fornara è critico cinematografico. Dalla fondazione nel 1994, insegna cinema alla Scuola Holden di Torino. Fa parte della commissione selezionatrice della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Scrive su «Rockerilla», «La rivista del cinematografo», «FilmTV», «Cineforum» e sul sito www.cineforum.it Tiene molti corsi di cinema in giro per l'Italia.
Ferrari contro variazione del Piano Regolatore - 3 Dicembre 2016 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del consigliere comunale Giordano Andrea Ferrari, riguardante la proposta di Variazione del Piano Regolatore.
Altea Altiora a Moncalieri per volare - 2 Dicembre 2016 - 20:21
Altea Altiora all’esame esterno della Pallavolo Torino a Moncalieri. Giovanili: debutto stagionale delle due formazioni Under 12 a Crescentino, match verità nel round di prima fase per l’U 14, entrambe a riposo le due formazioni Ragazi e Juniores. Scuola di Pallavolo “Città di Verbania”: domenica 4 dicembre il debutto per i pallavolisti in erba del consorzio promozionale Under 12 Altiora-Rosaltiora.
Mostra della Camelia Invernale e Giardini d'inverno - 23 Novembre 2016 - 16:04
Presentate oggi al Municipio di Verbania la XIII Mostra della Camelia Invernale, e la II edizione dei Giardini d’Inverno, per un dicembre in fiore a Verbania e sul lago Maggiore.
Gialli sui Laghi - partecipazione entro il 13 agosto - 1 Agosto 2016 - 15:03
C'è tempo fino al 13 agosto per partecipare a Gialli sui Laghi, il premio per racconti gialli ambientati sui laghi. In palio la pubblicazione del racconto vincitore sul Giallo Mondadori e un'opera della pittrice Sonia Carli presidente dell'associazione Arte Arona.
"La signora del Nibbio" e "Una misteriosa morte in Val Grande" - 26 Maggio 2016 - 13:01
Venerdì 27 maggio, alle ore 18.00, doppia presentazione presso Alberti Libraio Editore a Verbania Intra, di due libri di Beppe Codini, "La signora del Nibbio" e "Una misteriosa morte in Val Grande".
Alla Fabbrica di carta 3 novità da Alberti Libraio Editore - 24 Aprile 2016 - 10:44
Venerdì 29 aprile e domenica 1 maggio, presso la Fabbrica di carta a Villadossola, tre incontri per la presentazione di "Architettura e paesaggio del lago. La Colonia Ettore Motta a Suna", di Luisa Nava (libro di architettura sulla Colonia Ettore Motta), "La signora del Nibbio", di Beppe Codini (Romanzo ambientato in Val Grande ispirato alla vera storia di Angela Borghini), "Una misteriosa morte", di Beppe Codini (Romanzo giallo ambientato in Val Grande).
Presentazione Antologia Nuovi Delitti di Lago - 15 Marzo 2016 - 18:01
Verrà presentata in anteprima al BAFF - Busto Arsizio Film Festival l'antologia Nuovi Delitti di Lago (Morellini Editore) mercoledì 16 marzo alle 18 allo Spazio Festival in piazza San Giovanni in occasione dell'omaggio al regista Aldo Lado, autore di un racconto.
Interconnector Italia - Svizzera incontro in Regione - 29 Febbraio 2016 - 15:03
Riceviamo e pubblichiamo, il comunicato del comitato Salviamo il Paesaggio Valdossola, a seguito dell'incontro in Regione Piemonte, su progetto Terna "Interconnector-Svizzera-Italia 380kV".
Zacchera su Banche Popolari e Ospedale Unico - 5 Dicembre 2015 - 10:23
Riportiamo dalla newsletter Il Punto, di Marco Zacchera, gli interventi riguardanti le Banche Popolari e l'Ospedale Unico.
Lorenzi su Bilancio Provincia VCO - 23 Ottobre 2015 - 11:27
Riceviamo e pubblichiamo, una nota del Consigliere Provinciale Alessio Lorenzi, Lega Nord VCO, riguardante l'approvazione di bilancio della Provincia del VCO.
Gialli sui Laghi al via l'edizione 2015 - 9 Agosto 2015 - 13:31
Giallostresa e EWWA (European Writing Women Association) insieme all’Associazione Turistica Pro Loco di Stresa organizzano, con il Giallo Mondadori, con la collaborazione del Distretto Turistico del Laghi e con il patrocinio della Regione Lombardia, l'edizione 2015 del concorso letterario Gialli sui laghi.
Studenti deL Maggia al Metro College 2015 - 7 Luglio 2015 - 23:21
Dal 6 al 9 Luglio al via la 30° borsa di studio promossa da METRO Italia Cash and Carry che coinvolgerà 16 studenti delle migliori scuole alberghiere italiane, tra cui l’Istituto di Istruzione Superiore E. Maggia di Stresa
Nasce l'Associazione "Ala sinistra" - 6 Giugno 2015 - 08:01
Ieri, venerdì 5 giugno 205, con una Conferenza Stampa è stata annunciata la nascita dell'associazione politico culturale "Ala sinistra". Sarà convocata successivamente un'assemblea plenaria aperta a tutti. Riportiamo la dichiarazione d'intenti.
Il Maggia di Stresa fra i Jeunes Restaurateurs d'Europe - 22 Aprile 2015 - 20:48
Il 16 marzo 2015, durante il 22° Congresso Nazionale tenutosi all’Argentario, alla Scuola di Stresa è stata ufficialmente consegnata la targa di “JEUNES RESTAURATEURS D’EUROPE”.
Fronte Nazionale: approvato il regolamento bluff sulle unioni civili - 2 Aprile 2015 - 17:35
Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del fronte nazionale che critica il regolamento sulle unioni civili
sinistra italiana - nei commenti
Lega Salvini Verbania: auguri al riconfermato sindaco - 12 Giugno 2019 - 08:22
per Filippo
dalla sua stizzita risposta deduco che lei è un elettore del Pd,poi le devo confessare che ho scritto una bugia sul mio "digiuno" politico e vengo al Pd quando un partito abolisce l'art.18. instaura il jobs act, sposa il modello Marchionne, salva le banche e non i suoi truffati , osanna il bailin (ammesso che lei sappia cosa sia) candida Casini a Bologna e la Lorenzin a Modena, si "sposa" con le destre (leggi patto del Nazareno) ha contatti continui con un certo Verdini, beh questo è un partito di sinistra? sulla storia italiana devo aver scritto grandi baggianate nella mia tesi di laurea sulla Storia della sinistra italiana...,,vorrei continuare sullo stravolgimento della Costituzione , ma non mi sembra il caso stia bene!
Lega Salvini Verbania: auguri al riconfermato sindaco - 11 Giugno 2019 - 13:18
PD non è rosso!!!
Sig. Livio l'affermazione che il PD non è rosso nè di sinistra (sic) è giustificabile solo solo dalla sua dichiarazione di essere a digiuno di politica e probabilmente anche della storia italiana....
Salvini a Verbania: ma a una condizione - 13 Maggio 2019 - 20:44
Re: Re: Re: Re: Molto meglio. ..
Ciao paolino Perfetto. A. Sbattiamo fuori tutti i centri sociali di sinistra. B. Casa pound non è mai stata condannata per apologia di fascismo altrimenti non potrebbe candidarsi. Vedasi la disposizione transitoria della costituzione n..12. C. Nessun libro è patetico a prescindere. Tutti hanno il diritto di esprimere le proprie idee. Sempre costituzione canta. Direi che dimostri quello che pensavo. Fai parte di quel per fortuna piccolo branco di popolazione italiana non democratica. Non meriti altra risposta. Combattero' sempre la gente come te. Sei marcio.
Forza Italia su stazione di Verbania - 18 Febbraio 2019 - 09:29
Re: Re: campagna elettorale
Ciao robi quando non c'era la sinistra al potere, per caso le ferrovie piemontesi funzionavano meglio? Inoltre l'intera rete ferroviaria italiana e di stampo ottocentesco.
Nasce "Alleanza civica del Nord" - 28 Gennaio 2019 - 10:14
Leggere e saper comprendere
Hans Axel Von Fersen, anche per lei un consiglio spassionato, prima di sentenziare e parlare di richieste insensate quanto assurde conviene studiare un po' meglio la recente storia politica italiana o almeno informarsi un pochino meglio per non confondere ad arte le cose. Abbiamo parlato di modello federale basato sullo schema Miglio, schema nato dal movimento fedetalista Cisalpino di cui Miglio nel 1945 fu tra i fondatori che prevedeva la suddivisione del territorio italiano su base cantonale, secondo il modello svizzero, con la costituzione di tre grandi macroregioni (Nord, Centro e Sud). A quel tempo era iscritto alla DC ove ne sosteneva le idee di sinistra (sinistra della DC) fino al 1968. Solo nel 1990 si avvicino alle idee della Lega Nord ove elaborò un progetto di riforma federale fondato sul ruolo costituzionale assegnato all'autorità federale e a quella delle macroregioni o cantoni (del Nord o Padania, del Centro o Etruria, del Sud o Mediterranea, oltre alle cinque regioni a statuto speciale). Ma Bossi era poco interessato a tale progetto, infatti preferì seguire una politica di contrattazione con lo stato centrale che mirasse al rafforzamento delle autonomie regionali. Fu uno dei motivi del dissenso tra i due che di li a poco porto' Miglio a lasciare la Lega (1994) per fondare e dirigere il Partito Federalista fino alla sua morte, sottolineando come per Bossi "il federalismo sia stato strumentale alla conquista e al mantenimento del potere". Se c'è qualcuno che deve chiedere scusa a milioni di italiani crediamo sia (ancora una volta) la Lega Nord che, a differenza di Miglio, con Bossi ha strumentalmente usato il federalismo per arrivare a Roma.
Montani: Presidente Lombardia favorevole al passaggio del VCO - 7 Luglio 2018 - 13:09
La possibilità
La possibikità che si crea per certi datori di lavoro di poter pagare meno la manodopera non italiana, crea uno scompenso sfavorevole agli italiani che non possono accettare certi compensi perchè in Italia la vita è molto più cara che altrove; una sorta di sleale concorrenza insomma, con da una parte datori di lavori che lucrano sui migranti e migranti che accettano compensi che gli italiani non potrebbero accettare perchè insufficienti per il costo della vita italiano; una ragione in più per non farli venire. Se poi aggiungiamo che comunque pesano sulle casse del nostro erario, ad esempio per la sanità, bisogna sfatare il mito che questo sono "risorse" e che costoro sono quelli che ci pagheranno le pensioni come vuole la favoletta raccontata dalla sinistra e dai soliti che vogliono l'accoglienza se nza se e senza ma ma sempre..... a casa d'altri.
25 aprile con l'ANPI - 29 Aprile 2018 - 14:19
E avanti..
Si insiste con il discorso degli attuali rappresentanti di Governo (mai tirati in ballo): per chiarirti le idee la mia utopia è ben rappresentata da uno schieramento politico, ahimè , che ad oggi non ha raggiunto il minimo per poter dire la sua in Parlamento: peccato! Un'altra occasione persa perl'Italia e la sua identità: ti stai rendento conto di come siamo stati messi all'asta? Ci stanno comprando le eccellenze e stanno facendo scomparire le piccole-medie imprese, quelle che fanno l'economia italiana. Hanno fatto scomparire l'esercito italiano, la leva obbligatoria, la Compagnia di bandiera, si vuole dare la cittadinanza a chiunque nasca sul nostro territorio (senza prima dimostrare di meritarselo), non fanmo niente per la disoccupazione e la povertà in generale; inoltre gli eventi nelle scuole di questi giorni stanno confermando che il progetto di mantenere ignorante il popolo sta dando i suoi frutti. Insomma questi sono solo degli esempi che in realtà sono una fotografia di come abbiano impostato l'Italia del primo ventennio del nuovo secolo, bella no? Immagino che sia quello che tu abbia desiderato fin da bambino; date pure la colpa al Berlusca, continuate a trovare un capro espiatorio pur di non ammettere di essere in grado di far niente, niente di niente se non svendere e arricchirsi. La storia insegna, non a me sicuramente, dovrebbe insegnare ai tuoi politicanti di sinistra. E proprio perché gli eventi e gli errori si ripetono nel tempo, aspettatevi un cambiamento ... ma non quello dei 5S!
M5S su pista ciclabile Suna - Fondotoce - 22 Marzo 2018 - 09:10
Re: Re: Re: parole, parole, parole....
Ciao SINISTRO premesso che tutti promettono milioni di posti di lavoro da decenni,e i risultati sono sotto gli occhi di tutti...non capisco perchè non ci si dovrebbe occupare di chi un lavoro non ce l'ha. vuoi lasciare andare alla deriva totale milioni di persone? pur con tutti i difetti e le migliorie che sicuramente andranno apportate,il reddito di cittadinanza è la più grande misura di sinistra mai proposta in questo paese. dovresti esserne contento,invece di irriderla. ma a quanto pare per la sinistra (o meglio,quel che resta) italiana i poveri vanno abbandonati e derisi.
Ospedale unico VCO, firmata committenza - 12 Gennaio 2018 - 14:48
Re: No no no!
Ciao robi Non capisco l'utilità di buttarla in caciara. Interi piani dell'ospedale Castelli sono appena stati totalmente rinnovati (penso a chirurgia e cardiologia/nefrologia tanto per citare qualche esempio) e quindi non mi sembrano "obsoleti e fatiscenti". Come nella peggiore tradizione italiana vedo l'inizio dell'ennesimo cantiere infinito, dove i costi alla fine saranno il doppio del preventivato ed i tempi di esecuzione nell'ordine dei lustri; prego controllare ad esempio i tempi di realizzazione dell' ospedale di Verduno (Cuneo), "coetaneo" dell'ospedale unico di Villadossola (quindi metà anni 2000) e non ancora aperto. E cosa dire della Regione Piemonte come committente lavori? E' in ritardo di 4 anni sul trasloco nel nuovo "grattacielo", la sede unica regionale, con costi anche li esplosi. Certo mors tua vita mea; parcelle multimilionarie all'archistar Fuksas (paladino della sinistra in tv), opera appaltata ad una cooperativa (Coopsette di Reggio Emilia, fallita comunque in corso d'opera). E poi ci vuole il "piano di rientro" per la sanità e non si possono assumere una manciata di oss, infermieri e dottori che sono quelli che mandano avanti la baracca tra mille difficoltà.
Veneto Banca: futuro nelle mani del Governo - 27 Giugno 2017 - 07:46
Re: sig. Maurilio - buonasera!
Cara Lucrezia Borgia, io ho parlato di reazioni isteriche, non ti ho dato dell'isterica, sono due cose ben diverse! Quando dici:"le aziende del VCO che hanno lasciato i conti correnti nelle due banche, potevano anche cambiarle.." dimostri di commentare tematiche che non conosci, per le aziende non è così facile cambiare banca, soprattutto se ha affidamenti, mutuo o leasing, la surroga mutuo prima casa riguarda i privati! Sugli altri punti, te la suoni e te la canti, poni questioni e hai già la risposta, cosa ti devo dire, se hai tutte queste certezze, beata te! Su Messina, non capisco dove sia il problema nel suo curriculum, a parte sicuri errori che ogni manager non può non aver fatto...la BNL è in salute, il Banco Ambrosiano Veneto è confluito in Intesa San Paolo, mi sembrano buone mosse. In quanto all'ABI, dovresti sapere che l'Associazione bancaria italiana (ABI), è un'associazione di settore, volontaria e senza finalità di lucro, è la confindustria delle banche, sicuramente farà azioni di lobby, ma sicuramente non ha nessun ruolo di vigilenza, quella spetta a Banca d'Italia, BCE e Consob, per le aziende quotate in borsa. Se pensi che sarebbe stato meglio far fallire le due banche, chiudere i rubinetti del credito, togliere l'accesso hai propri fondi ad aziende e privati, è un'opinione legittima! Ma ti sfido a trovare qualche politico di destra, centro, sinistra e constellazioni varie, disposto ad assumersi questa responsabilità! La verità è che tutti i partiti e movimenti sono stati ben contenti di lasciare il cerino a Gentiloni! Saluti Maurilio
Lega Nord su certificazioni sicurezza de Il Maggiore - 2 Giugno 2017 - 15:32
la solita gara
nella solita gara tutta italiana a chi fa peggio,anche in questo caso c'è un avvincente testa a testa tra l'impresentabile centrodestra e l'inguardabile centro sinistra. stabilire a chi vadano i maggiori demeriti in questa vicenda è piuttosto complicato,l'unico dato che emerge con chiarezza è che a causa di politici ignoranti,inadeguati e impreparati (quando non direttamente ladri) si continuano a buttare decine di milioni in opere assolutamente folli e del tutto inutili. e nessuno paga per questi sprechi,incredibile.
In tanti alla serata Interconnector - 30 Marzo 2017 - 18:59
Ho letto
Ho letto or ora i due comunicati di sinistra italiana e di Lega Nord: se due forze così distanti ideologiacamente fra loro sul problema Interconnector la pensano allo stesso modo, qualcosa vorrà pur dire. Ma forse, come in altre situazioni il PD è pappa e ciccia con i grandi capitali e poco gli importa della gente comune.
Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie" - 24 Marzo 2017 - 11:46
Re: gallerie
Ciao Max Lavecchia Quindi secondo i più, costruendo le gallerie si sarebbe risolto il problema? Io non credo! Se ragioniamo un momento, la statale sarebbe comunque trafficata! come farebbero gli abitanti dei vari paesi? o si pensa di fare uno svincolo ogni km ? quindi vi sarebbe comunque traffico anche se ridotto ed avremmo sempre il problema di messa in sicurezza. Qualcuno ha presente i crolli e le difficoltà dei terremotati di L'Aquila dell'Emilia e del più recente terremoto del 2016 ? non credo noi saremo in cima alla lista delle priorità. Ricordate anche i 20 miliardi in 48 ore sbucati dal nulla? li i soldi ci sono sempre. Ma non proccupiamoci si avvicinano le elezioni, con un sistema elettorale proporzionale e di coalizione, sarà la sagra del simbolo più originale, quindi si lanceranno tutti in soluzioni e promesse mirabolanti per i frontalieri e non, Cetto Laqualunque prevarrà e ricomincia l'abbuffata dei rimborsi elettorali, ed i soldi per le opere necessarie si li papperanno loro. Al momento da Wikipedia risulta questa lista https://it.wikipedia.org/wiki/Partiti_politici_italiani#I_partiti_attuali Partito Democratico (PD) Movimento 5 Stelle (M5S) Forza Italia (FI) sinistra italiana (SI) Lega Nord (LN) Alleanza Liberalpopolare-Autonomie (ALA) Conservatori e Riformisti (CoR) Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale (FdI-AN) Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista (MDP) Centristi per l'Europa (CpE) Partito Comunista (PC) Centro Democratico (CD) Democrazia Solidale (Demo.S) Fare! Federazione dei Verdi (FdV) Forza Nuova (FN) Identità e Azione (IDeA) Italia dei Valori (IdV) Movimento Nazionale per la Sovranità (MNS) Movimento Sociale Fiamma Tricolore (MSFT) Nuovo PSI (NPSI) Partito Comunista Italiano (PCI) Partito della Rifondazione Comunista (PRC) Partito Liberale Italiano (PLI) Partito Socialista Italiano (PSI) Partito Pensionati (PP) Partito Repubblicano Italiano (PRI) Popolari per l'Italia (PpI) Possibile Radicali Italiani (RI) Scelta Civica (SC) Unione di Centro (UdC) Andrebbe aggiunto un tal Sgarbi, e decine e decine di partiti regionali mascherati da movimenti od altro, alla fine tra tutti prenderanno miliardi di euro. Nell’arco di una legislatura lo Stato elargisce ai partiti più di un miliardo a titolo di rimborso di spese elettorali Rimborsi 2000-2017 per le sole nazionali Il Popolo della Libertà 403.112.798 Partito Democratico 364.520.506 Forza Italia 281.919.258 Uniti nell'Ulivo 250.615.041 Lega Nord 144.891.186 Alleanza Nazionale 144.495.619 Unione di Centro 132.807.974 Democratici di sinistra 99.820.051 Rifondazione Comunista 79.744.994 Italia dei Valori 74.890.991 La Margherita 57.657.960 Casa della Libertà 50.775.542 Partito dei Comunisti Italiani 20.987.792 Verdi 20.610.780 Udeur 16.319.486 Scelta Civica 12.995.673 L'Unione 12.611.632 Sudtiroler Volkspartei 11.526.446 La sinistra L'Arcobaleno 9.291.224 sinistra Ecologia Libertà 9.178.185 P.S. non ho ancora ricevuto risposta su cancellazione post e relativi commenti sulla visita del Generale Del Sette a Verbania
Referendum: incontro per il SI - 28 Ottobre 2016 - 15:28
Tragedia italiana
Non mi sento un renziano di ferro, anzi ho idee di sinistra molto diverse. Mi guardo introno e vedo opposizioni che sparano solo belinate, alcune veramente assurde e superficiali e quindi pericolose. Ancora una volta dobbiamo dirigersi verso il "meno peggio" per non cadere almeno nello sfascio totale.
Ferrari lascia il gruppo PD - 4 Maggio 2016 - 21:41
Il lavoro, non i meccanismi burocratici e politici
Io non credo che all'elettore importi molto di meccanicismi burocratici e politici, circa le modalità di espletamento dell'attività dei consiglieri comunali. Io credo che sia importante quello che un consigliere comunale riesce a fare di utile e positivo, durante gli anni del suo mandato, per la sua città. La nuova collocazione, credo mi consentirà di essere più utile. In ciò i motivi della scelta fatta. Circa l'esperienza da socialista con IDV (citata da Aldo) non ci si rammenta che in quella tornata elettorale ci fu un accordo politico che aggregò ad IDV componenti anche non solo socialiste della sinistra italiana in quel momento impegnata anche nei girotondi. Poi circa il commento di GIOVANNI, sono diversamente socialisti anche i piddini, in quanto aderenti ad un partito iscritto al Socialismo Europeo. Ben altri problemi ha la città di Verbania.
Marco Zacchera: il futuro dell'EX CEM - 11 Aprile 2015 - 13:00
per Robi di ieri
Io avrò forse una visione meidoevale della politica, ma credo che la disgregazione della vera destra italiana sia proprio partita da Fiuggi, cosa che dato agio all'avvento della destra fantozziana di Berlu che ci ha ridicolazzato come nazione davanti al mondo intero e quindi alla attuale sinistra che ci governa, altrettanto fantozziana che fa gli interessi delle banche della Merkel e non quelli del popolo italiano.
"Patetico il commento del Segretario Verbanese della “Lega Nord” De Magistris" - 20 Febbraio 2015 - 22:04
x Tedesco
Certo, e le brigate rosse, noti terroristi di destra, erano "compagni che sbagliavano" e la sinistra italiana è di diretta derivazione del partito di quel Togliatti che ha fatto lingua in bocca con il più grande assassino della storia che prende il nome di di Stalin. Se vogliamo continuare in questa direzione credo qualcuno sbatterà il muso sul muro della storia.
Fondo incentivi per smaltimento amianto - 15 Febbraio 2015 - 15:11
X Vermeer
Non credo che sostenere le aziende e gli imprenditori sia un pulpito sbagliato, anche perchè buona parte dell'imprenditoria italiana oggi vota PD e le coop di sinistra sono molto diffuse, anche quelle che magari l'amianto lo importano dall'est europa. Una battaglia giusta è una battaglia giusta, a prescindere da chi la combatta.
Il Comune assumerà 6 disoccupati per la cura del verde - 8 Febbraio 2015 - 12:16
X Giovanni
Vero è che dagli anni 90 con le cosidette "riforme", che come saprai riforme non sono, il paese è un po' cambiato. Ma credo la sostanza sia rimasta la stessa. Dopo il crollo del muro e poi la globalizzazione e l'europa unita ci si è illusi a torto di cambiare. la situazione che descrivi tu c'è ma c'era anche prima, sotto altre spoglie. Prima c'erano i grandi gruppi pubblici come Eni, oggi ci sono le banche di affari. Prima i partiti erano più forti e in un certo senso i poteri dello stato erano sufficientemente bilanciati. Oggi con il vuoto di potere dei partiti sostituiti dal solo Renzi, la magistratura sostanzialmente determina la vita istituzionale italiana e la società. Ai sindacati obsoleti si va sostituendo una rabbia sociale polverizzata e guidata da cattivi maestri. Il termine Signorie è azzeccato, desrcivendo il potere feudale delle corporazioni sangiusuga che stanno vampirizzando il paese. Quando dico che c'è socialismo reale non dico una fesseria, caro compagno Andrè. Ma questo lo sai benissimo e ne sei contento. Burocrazia asfittica, tassazione medioevale, blocchi di potere granitici, cittadini servi, impresa ostacolata, corruzione. Tutto questo esisteva nell'ex blocco comunista. in Italia non c'è mai, dico mai stato iliberismo ne tanto meno liberalismo, intesi come filosofia e dottrina economica. E di questo dobbiamo prenderne atto. Punto e basta. Se poi il compagno Andrè la pensa diversamente è un suo diritto. Faccia pure il suo viaggetto alla casa della resistenza convinto che sia simbolo di libertà,mentre è solo rappresentazione della storia italiana scritta con la mano sinistra.
Scaraventò il cane contro il muro: un anno di reclusione - 1 Febbraio 2015 - 20:15
confusione
Robi calmati,stai deragliando. innanzitutto hai memoria corta: ai tempi di mani pulite la destra di cui dici di avere tanta nostalgia sventolava festante le manette in parlamento,e Di Pietro era venerato e corteggiato dalla destra al punto che Berlusconi gli propose di diventare ministro dell'interno del suo primo governo. e Travaglio scriveva sull'unico vero giornale di destra,Il Giornale di Montanelli. poi la destra italiana è diventata una barzelletta per colpa di Berlusconi che l'ha sfasciata.ma questo è un altro discorso. concordo in parte quando sostieni che la pena deve essere commisurata al crimine e non punire una condotta,cosa perseguita dai regimi (in questo i regimi sono tutti uguali,destra e sinistra non c'entrano). quanto a Schettino...a prescindere dalle opinioni,ma per la legge il comandante è responsabile. o cambia la legge,o in galera ci va (per me giustamente,e deve starci un bel po') lui.
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti